18-05-2017 09:32 / 21 c.

Risultati immagini per facundo parra mongolfiera

Flop 11: gli acquisti peggiori di questa stagione

Mancano solo due giornate al termine della stagione 2016-17, con la possibilità di incominciare a stilare alcuni bilanci. Non sulle squadre, perché quasi tutte hanno obiettivi in ballo - almeno nelle zone chiave - bensì sui giocatori e chi, tra l'ultima estate e gennaio, ha cambiato casacca. Marco Sportiello - Doppio flop, prima all'Atalanta - dove doveva essere il titolare con Gasperini, salvo perdere il posto ad agosto nella prima uscita al Comunale - e poi alla Fiorentina, riserva di Tatarusanu per sei mesi. Lorenzo Tonelli - Pagato 10 milioni dal Napoli, proveniente dall'Empoli, ha giocato tre partite in campionato segnando due gol. Non malissimo, peccato che per il resto - tra infortuni e scelta tecnica - non abbia mai praticamente visto il campo. Nikola Maksimovic - 25 milioni di euro di valutazione, dodici presenze. La divisione è molto semplice. Ancora di più se si considera che non gioca una partita da titolare da fine febbraio, dopo la sconfitta con l'Atalanta. Thomas Vermaelen - Non gioca titolare da fine gennaio, praticamente con il ritorno a pieno ritmo di Antonio Rudiger. È arrivato a titolo gratuito, con riscatto fissato a dieci milioni di euro. Praticamente impossibile, insomma. Lucas Orban - È tornato in Argentina prima della fine della stagione, lasciando i propri compagni a perdere contro il Palermo. A inizio annata, quando le cose andavano bene, era pure titolare. Poi dall'autogol con il Pescara (5-0 la sconfitta) non si è più visto. José Sosa - Nelle ultime settimane ha migliorato decisamente la propria annata, saccheggiando il posto a Locatelli e Bertolacci. Sette milioni, sei partite, cinque punti. Un po' pochino. Bruno Henrique - Preso per 3,3 milioni di euro dal Corinthians, da titolare ha vinto tre partite e il Palermo è retrocesso. Lui, certo, non ha dato il meglio di sé. Gerson - Preso nel luglio 2015, aspettato per un anno fino al 2016, la Roma pensava di avere trovato in casa il sostituto di Miralem Pjanic per soli sedici milioni, con una carriera di almeno quindici anni ad alto livello. Volendo essere buoni si può sostenere come ne abbia uno in meno per dimostrare... Gabigol - Una operazione da 60 milioni di euro, una presentazione alla Pirelli come per il fu Ronaldo, protagonista Tronchetti Provera. Poi gli applausi di scherno e la rete al Bologna. Parecchio costosa. Alberto Paloschi - Acquisto record per l'Atalanta, costretta a corrispondergli un ingaggio anch'esso elevato. Andrà via, in Premier League, con il cartellino che costa circa 5 milioni di euro. Zero gol, come nelle passate annate Rolando Bianchi e Facundo Parra. Maledizione da centravanti. Leonardo Pavoletti - Diciotto milioni di euro, nove presenze, zero gol. Come per Maksimovic, due milioni a partita. Mica male per il Napoli.

fonte tmw.com 

di Marcodalmen




  1. diegognoli86 -
     18/05/2017 alle 12:55
    Ho una sensazione: che tra questi nomi ci sia un nostro prossimo acquisto...
     


    • L'ho pensato anche io heheheh e penso proprio sia nella penultima riga...


  2. Facundo col avrebbe giocato e fatto diventar matti i tifosi


    • Se giudichiamo l'annata vabbè, ma se giudichiamo le carriere, Paloschi Serie A + Premier League 52 gol (già più di Pinilla e con Floccari e Denis ampiamente alla portata entro fine carriera), Parra Serie A + qualsiasi campionato serio ZERO ASSOLUTO...
      "con Gasperini avrebbe giocato e fatto diventar matti i tifosi", sì, poverino, è capitato nel momento sbagliato in ogni singolo anno della sua vita, un genio incompreso del calcio... 


      • contemascetti -
         18/05/2017 alle 18:03
        ...più o meno come il fenomeno Cigarini...è stato sfigato poverino..





  3. Annata sfortunata per il Paloschino...
    Personalmente come giocatore mi piace, e mi piacerebbe vederlo giocare in qualche occasione in Europa league come attaccante d'area..
    Certo che il suo stipendio pesa..


    • Anche a me spiace, ma se il mister vuole un toro davanti, c'è poco da fare. Possono  smentire in pubblico, ma paloschi è stato palesemente comprato per Maran, non per Gasperini. Milito, Borriello, pavoletti, cornelius, Zapata sono tutti tori.


  4.  Da Albertone ci aspettavamo tutti qualche cosa di più... ha pagato la sfornata di giovani usciti da Zingonia e pescati per la serie B messi insieme dal Maesto ...
    solo e unicamente sfortunato lo ritengo un attaccante fortissimo per gli standard della Dea... Sarebbe bello restasse con la Uefa alle porte...
    se con l'empoli facciamo sto Minchia di punto che ci serve sono sicuro che l'ultima con il chievo gioca e segna!!!
     
    Il Parra pota ... bella la presentazione neh.. ma tot ol rest lasom pert


    • beh abbiamo avuto Floccari,Denis,Pinilla...solo per citare la modernità.
      direi che Paloschino sta terribilmente al di sotto di questi come qualità,e pure di altri secondo me...


      • Non so io lo vedo nettamente migliore , non il più forte in assoluto ma lo trovo più forte di quelli che hai citato tu... ripeto per me ha preso un brutta annata


        • bisogna dire che siamo in minoranza e che non è una posizione facile da sostenere, ma io la penso come te.
           
          E meno male che siamo qui a disquisire di 7 milioni buttati in un'annata così pazzesca, in un altra annata qualsiasi non so se saremmo così teneri...


          • Per me è da tenere.. anche perchè non rientri di quei sette milioni tanto facilemnte... e secondo me l'anno prossimo sarà il valore aggiunto... ripartirà con una buona preparazione e con un grossa voglia di riscatto e di mettersi in mostra.
             
            Dai Alberto!! Botes mia giò!


  5. acquisto elettorale il paloschi.
    ma grande astensione ai seggi.
     
    in quanto al facundoprofessionebomber...lui un gol da pel de poia l'ha fatto però, mi sembra
     
     


    • Quello di tacco in Coppa Italia!


  6. Quanto materiale per la Gialappa's se ci fosse ancora 
    MAI DIRE GOL
    La trasmissione migliore di tutti i tempi
     


    • SergiodeBrusa -
       18/05/2017 alle 12:48
      È vero risaia  se penso alle risate che mi sono fatto tra gollonzi,  rubrica dei bidoni e strafalcioni nelle interviste. ....
      Per parlare dei personaggi storici come Rubagotti,  Caccamo,  e tutti gli altri !


      • Peccato che non lo fanno piu :-( 
         
        w il Conte Uguccione 


        • www.youtube.com/watch?v=Ro9f1pVL6YQ


  7. ...pensavo fosse un articolo dove si parlava di albisarnico e facundo99...
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.