19-04-2017 09:33 / 50 c.

Risultati immagini per paloschi atalantaAlzati e cammina.....

Da Giuseppe Rossi ad Alberto Paloschi: giocatori a cui serve il miracolo, edizione 2017.

Alberto Paloschi

 

Chissà cosa pensa Alberto Paloschi ogni domenica mentre guarda Andrea Petagna vivere la vita che doveva essere la sua. Messo in croce da uno che è il suo esatto opposto, a volerli mettere uno accanto all’altro. Uno che gioca nel ruolo di Paloschi, ma che non è Paloschi, non fa gol come Paloschi, che ha spedito in rete il primo pallone toccato in Serie A.

Chissà cosa pensa del fatto che tutti e due erano promesse del Milan, ma che mentre lui si è dovuto fare la gavetta – tutta la gavetta – una vita di gavetta, l’altro si è preso la testa della squadra più fresca del campionato dopo aver sparacchiato qualche pallone in Serie B. Che mentre lui ha passato tutta la vita con l’Under 21 senza mai andare coi più grandi, all’altro è bastato pesare quanto un piccolo trattore per esordire in Nazionale. Chissà se lo sa Paloschi di essere morto quando ha pensato che Swansea fosse meglio di Chievo per uno che c’ha scritto Paloschi dietro la schiena. Che alzarsi e vedere l’Oceano è meglio di alzarsi e vedere Pellissier.

Lo so che è difficile ammetterlo, ancora più difficile farlo, ma Alberto, capisci a me, nel mondo c’è anche gente che per risorgere deve andare fino a Chievo, frazione di Verona.

fonte ultimouomo.com

di Marcodalmen




  1. lodailaria@gmail.com -
     20/04/2017 alle 10:50
    per segnare e' necessario giocare e, a parte le 4-5 giornate in cui ha giocato e gasp non aveva ancora trovato l'assetto giusto, paloschi non ha avuto altre occasioni e questo è unico appunto da fare a Gasperini. E'da stupidi avere un potenziale così in attacco e non sfruttarlo adesso che petagna e' stanco e sfiduciato. Secondo me fare giocare un giocatore 5 - 10 minuti a partita in cui il tempo effettivo di gioco e' pari a3-4 minuti e' ridicolo... A meno che si abbia una botta di fortuna come fa ad essere decisivo??? Mi stupisce invece che un d'Alessandro qualsiasi abbia avuto molte più possibilità nonostante abbia ripetutamente deluso.. Ma si sa, ogni allenatore ha le sue fisse. Ok la gran mole di lavoro di peyagna ma ultimamente e' stanco e questo va a discapito della squadra. Buona giornata a tutti


  2. Pasqua e appena arrivata ...... e il paloschi e risorto!!!!!!
    dai dagli dentro questo finale!!!!!! 
    facci vedere cosa sai fare!!! 


  3. crazyhorse200 -
     19/04/2017 alle 17:48
    X LO STAFF E' OT
     
    pero' riguarda una nostro ex Campione amatissimo. Puntero
     
    Nella copa Libertadores secco 5-0 del Lanus contro i Venezuelani del Zulia
    il 3' gol e' di Denis, procurato e trasformato il calcio di Rigore.
    Densi e' entrato nel secondo tempo al posto del grande altro Vechio del Lanus , Jose Sand
     


  4. L'articolo introduttivo ha due peculiarità:è irrispettoso verso l'uno ed offensivo verso il secondo dei personaggi in esame. Talvolta un bel silenzio è preferibile all'essere insulsi.


  5. Io spero semnpre che un gol o un paio li riesca  a fare,perchè se lo merita..ma che gli ha fatto petagna all'autore?


  6. Lo considero un erroraccio di mercato visto che si tratta del nostro giocatore più pagato di tutti i tempi e con lo stipendio pari ad uno come Denis che ricordo ben altro iradiddio.
    E francamente mi interessa poco il quando e per chi sia stato preso, è una punta poco più che discreta, alla fine solo in un campionato è andato in doppia cifra. 
    Questo articolo è parecchio sminuente del ruolo importantissimo che svolge Petagna, che sarà pur vero che segna poco ma è incredibilmente complementare con il Papu a cui apre le difese con la sua fisicità. Non è un caso se Gomez sta facendo il suo record di segnature.
    Per Paloschi spero che la Società trovi una sistemazione che alleggerisca il contratto pazzesco quinquennale che ha spuntato con noi 


  7. Nonostante tutto a me come giocatore Paloschi piace.  Vero peccato per la stagione storta con i suoi goal avremmo qualche punticino in più.


  8. così... tanto per dire...e sapere
     
    ma era Paloschi l' oggetto delle notizie pseudo inventate e mai uscite
    ritirate  dopo l' ira funesta del pelide Gasper?
    che hanno rischiato e rischiano ancora la guerra santa tra l'eco e l' Atalanta?
     
     
    in merito all' articolo
    giocatore che con allenatore e gioco fatti per lui,va bene
    in serie A ci può stare benissimo
    me lo immagino ad esempio di fianco a Denis, sarebbe stato micidiale
     
    col  gioco del Gasp, non si trova lui, non si trova il Gasp, non si trovano i compagni.
    peccato
    ma non ha mai detto una parola fuori posto, o mandato avanti il procuratore con dichiarazioni sibilline,(come fanno molti), quindi onore e merito a Paloschi, comunque
     se resta Gasp anche il prossimo anno,Paloschi è meglio che cerchi altre soluzioni(con che formula ,lo  deciderà la società)

     


    • concordo pienamente...ha capito il suo ruolo e mai una polemica e sempre a disposizione della squadra,senza mai mettere pressione a Petagna...


  9. Paloschi non è un brocco...a giugno criticai la cifra spesa e l'ingaggio che consideravo esagerati...però non è un brocco, ha solo beccato la stagione che non gliene va bene una ed un modulo a lui poco adatto...ma qui l'errore è alla base, ovvero è stato preso per un altro allenatore, e grazie a dio Campedelli ha bloccato l'anticalcio, poi Percassi ha preso in mano la situazione ma per Paloschi era troppo tardi perchè era già tutto concluso


    • contemascetti -
       19/04/2017 alle 11:59
      Michi dai de brao, e basta con 'sto "anticalcio"....Maran non piace neanche a me , ma se parliamo noi di anticalcio....che fino l'altroieri abbiamo (avete, pardon) incensato uno che non è che proponesse un gioco propriamente spumeggiante e non mi pare abbia ottenuto risultati molto diversi da Maran , alura gh'è sa la fì del mònd...


    • Condivido il giudizio sul ragazzo, che si sta comportando come un professionista esemplare. Per quanto riguarda le tempistiche dell'acquisto, tra il presunto 'no' di Campedelli e la firma di Paloschi (avvenuta dopo un blitz di 24 ore) sono passati quasi venti giorni... Le due cose non si relazionano minimamente.


      • invece ti sbagli di grosso...Paloschi è stato preso su indicazione di maran, con il quale c'era già l'accordo su tutto ma non avevano fatto i conti con l'oste(campedelli)...infatti in quel tempo tutti davano per vicini anche hetemaj pupillo dell'anticalcio e bizzarri che poi è andato al pescara grazie a Dio...


        • vivoatalanta -
           19/04/2017 alle 23:01
          Michi, non riesco a capire come hai informazioni così precise ed inconfutabili senza aggiungere un elemento di incertezza tipo, "forse", "sembra che"...
          Roba presa dai giornali?
          Gazzetta, Tuttomercato, ecc.?
          A meno che non te lo abbia detto tuo cugino.


        • A quanto ne so io, Paloschi è innanzitutto un pupillo del Presidente e di Sartori...
           
          E come dichiarato da tutti gli interessati sin da allora, è stato preso grazie ad un'operazione lampo (ad Ibiza), quando Maran era già in ritiro da 10 giorni col Chievo... 


          • ma sei serio? il ritiro le squadre lo iniziano verso il 10 di luglio, quindi secondo le tue tempistiche intendi verso il 20 luglio????
            paloschi è arrivato a metà giugno, dopo che la trattativa era stata già definita da mesi, la storia di Ibiza chi ci crede dai...


            • Michi1907 come al solito la tua ricostruzione è esatta ..Io stesso avevo elogiato sua maestà di Verona per il suo acquisto. .purtroppo non ha reso soprattutto per colpa ( per modo di dire Colpa nehh) del modulo del VateGasp. .corretta anche la tua cronistoria. .Visto che era ed è quello che si continua ha dire a Verona. .tanto è vero che  (purtroppo ) in caso d'addio dell'anticalcio alla fine della stagione. .Si continua ad associarlo a noi ( in caso di malaugurata partenza del VateGasp ) a al Genoa. ..l'anno scorso abbiamo ringraziato ol Campedell. ..quest'anno speriamo come l'anno scorso in Preziosi..


            • Si, c'hai ragione, nell'ultima frase ho confuso giugno con luglio!  Ma la sostanza non cambia...


              • io ricordo, ma potrei sbagliare, che la firma ufficiale sia arrivata dopo 2 gg da quella di gasperini, per cui abbiamo due possibilità
                1) non volevano mangiare una parola data dopo probabili trattative ed il giocatore è pupillo della dirigenza ed il nuovo arrivato Gasp nn ha avuto tempo di mettere veto
                2) gasp si immaginava qualcosa di diverso, in precampionato e nelle prime giornate la formazione era un po' diversa come disposizione,poi visto ce con quello che aveva messo in campo nn si andava da nessuna parte ha deciso di fare di testa sua al 100% ed è stata la svolta


  10. io lo schiererei dall'inizio sabato x far rifiatare Petagna che mi sembra un pò giù di tono


  11. in pratica riassumo cose già scritte da altri; alla fine Alberto è stato acquistato perchè l'allenatore doveva essere Maran suo estimatore e che ha un modulo di gioco adatto a lui. Non è mai stato un fenomeno (non avevo capito infatti un investimento così alto) ma allo stesso tempo non è un brocco e i suoi gol li ha sempre fatti in serie A. quest'anno è semplicemente la sua stagione no: esordio e traversa con la Lazio, a Cagliari rigore sbagliato, col Pescara traversa da mezzo metro e a Roma palla che gli rimbalza sulla schiena quando può involarsi solo davanti al portiere.... in più c'è da dire che giocando 10 minuti a partita è dura fare i miracoli. Io col Pescara speravo vivamente si sbloccasse perchè con Petagna in calo resto convinto che il gol sarebbe stata la ciliegina per farci avere un super attaccante e con tanta voglia per il finale di campionato.
    Diamogli atto che non fa mai una polemica e quando i suoi compagni segnano si alza sempre dalla panca per andare ad abbracciarli ed esultare quindi è un ottimo e serio professionista


    • Condivido in toto!!!
      Un comportamento esemplare!!!
      Brao Palo 


    • Condivido in toto!!!
      Un comportamento esemplare!!!
      Brao Palo 


  12. Credo che se non si fosse in lotta punto a punto per l'europa, Gasperini potrebbe provare e trovare soluzioni di moduli e di gioco per far rendere Paloschi.
    Ma non c'è tempo x questo..a meno che arriviamo all'ultima giornata al 4° posto con 4 punti di vantaggio...
    Su Paloschi non è un fenomeno e personalmente non mi è mai piaciuto tanto, ma non è un brocco, altrimenti non avrebbe avuto quell'esordio col milan e
    altri 50 gol in serie A. Se immagino quel nostro Inzaghi in questa squadra con questo gioco non so quanto renderebbe


  13. Mancano 6 giornate alla fine del campionato. Tanto vale aspettare la fine per giudicare.
    Vedremo che opportunità avrà da qui alla fine e se riesce a invertire il loop negativo.
    Certo è che Petagna di gol ne segna davvero pochi, e senza un Gomez vicino la sua stagione non sarebbe così positiva.
    Da tifoso io comunque lo terrei, poi capisco che alla società vada meno bene pagargli un lauto stipendio per lasciarlo in panchina.


  14. ROMAGNANEROBLU -
     19/04/2017 alle 10:39
    L'errore sta all'origine Paloschi è un buon giocatore con caratteristiche antitetiche al gioco di Gasperini Tornerà Un goleador in una squadra con 2 punte,come per esempio quelle di Maran 


  15. io credo invece che semplicemente non trova posto per via del gioco della nostra DEA, e son convinto che se si provasse qualche altra soluzione d'attacco con lui centravanti saremmo anche meno prevedibili e potremmo sbloccare situazioni nn cui non troviamo gli spazi.


  16. mah
    ..articolo non troppo gentile nei confronti di petagna.
    x quanto riguarda il paloschi, continuo a pensare che sia stato solo un acquisto elettorale del tone x fare il botto di tessere (che poi non c'é stato)
    giocatore sopravalutato che spero che si sblocchi ovviamente nelle ultime 6.
    credo che comunque cambierà aria a giugno.
    anche se sarà dura trovare squadra dopo 2 fallimenti di fila
     
     


    • o più semplicemente l'acquisto per il mister che si pensava di prendere poi invece, Campedelli..


      • Peccato che Campedelli abbia detto NO (per Maran) il primo giugno, e Paloschi sia arrivato nella seconda metà del mese, con Gasperini già in carica...


        • mauriveliter -
           19/04/2017 alle 21:01
          Sartori aveva trattato per paloschi già a gennaio 2016 ma il prezzo si era alzato per l'inserimento dello swansea e aveva rinunciato. La società era in cerca di "colpi di mercato" per visibilità e penso che dopo la stagione non esaltante allo swansea il prezzo è sceso come le richieste di ingaggio ed è stato fattibile l'acquisto. Maran o Gasperini c'entrano poco secondo me è stata una scelta più dimarketing che  tecnica


        • e già perchè nn c'erano prima accordi, manovre/manovrine/procuratori, ecc.. dai per favore. Poi che Gasperini non abbia detto NO avvallando il suo acquisto altro discorso.
          Credi davvero che le società di calcio si muovano a giugno inoltrato per programmare la stagione? Specialmente come l'anno scorso dove la siatuazione in classifica era già ben delineata da mesi..


          • In tempi non sospetti (prima che Paloschi si rivelasse un flop) sia Sartori che LPercassi, che il ragazzo stesso, hanno raccontato che si è trattato di un'operazione lampo avvenuta nel giro di 24/48 - sulle spiagge di Ibiza, a quanto pare.


            • ma se lo volevamo già a gennaio..cmq negot (resto della mia idea)


              • Esatto, quando c'era Reja e di Maran di certo non si parlava...

                Che sia un pallino del Presidente e di Sartori non c'è dubbio, io contesto il fatto che sia stato preso per Maran!  


      • anche


  17. Innanzitutto va elogiato per aver accettato il suo nuovo ruolo con dignità e senza polemica, già per questo gli si dovrebbe dar l'opportunità di giocare un pò di più. Poi io penso si impegni al massimo sia in allenanto che quando gioca ma forse non è proprio così come sembra a me altrimenti veramene qualche spazio avrebbe dovuto trovarlo. In fondo lo spazio lo stanno trovando un pò tutti ma in questo momento mi sembra quasi il 'Totti' di Bergamo.


  18. Io penso che quando non è la tua stagione, ghè mia bàle.. non lo è.. il ragazzo è stato sfortunato da subito (traversa con rimpallo alla prima con la lazio per esempio) ed ha proseguito su quella strada.
    Per dare un cambio alla stagione deve giocare e avere la fiducia, forse con il peto leggermente in calo potrebbe essere il momento, vedremo.
    Basta un gol per farlo rinascere secondo me.



  19. La sua stagione si rispecchia nella traversa a porta vuota e nel pallone finitogli sulla schiena mentre si involava solo verso la porta della Roma.... sono convinto sia un buon attaccante che riprenderà a segnare lontano da Bergamo e lontano da Gasperini....


  20. contemascetti -
     19/04/2017 alle 9:44
    Al Chievo lo ricordo come un attaccante rognoso, lottatore su ogni palla, fastidioso e sempre pronto a castigarti. Qui non l'ho mai visto così. Tipico caso - ce ne sono stati a iosa in passato - di giocatore che a Bergamo gli viene la brocchite cronica. Confesso - e non lo dico per l'investimento fatto - che per il ragazzo sarei contento se riuscisse a sbloccarsi magari decidendo una partita (il mio sogno sarebbero proprio gli zozzoneri)...poi però credo che col Gasp la sua strada a Bergamo sia definitivamente chiusa. A prescindere da Petagna.


  21. Mi sembra un giocatore molto limitato che è in grado di giocare con un unico modulo di gioco. Purtroppo chi non si sa adattare ai vari moduli degli allenatori che va ad incontrare nel corso della propria carriera è destinato a sparire. Dovrebbe prendere esempio da certi ns. difensori che si sono passati dalla difesa a 4 alla difesa a 3 o alla difesa a 5 mantenendo sempre un elevato rendimento (vedi Masiello).


    • Scusami,
      ma mi sembra un discorso assurdo.
      A mio avviso non esistono giocatori che possono giocare con un solo modulo, ma esistono moduli che non prevedono un certo tipo di giocatore. E molto lo fanno i tuoi compagni di reparto.
      Petagna, a Napoli con Sarri non giocherebbe un minuto.
      Paloschi giocherebbe con un qualsiasi 442 ed anche con un 433 con interpreti diversi ai nostri o con un 4312 


  22. il povero Galeazzo ti informo che già passò a miglior vita nel '44 


  23. All'articolista, secondo me, piace sparare sulla crocerossa (e Paloschi, in questo momento, sembra purtroppo rientrare in questa categoria).
     
    In genere, non mi piace chi pontifica sui giocatori, o su nessun altro, in temporanea difficolta'.
     
    Circa Paloschi, ha sempre fatto bene (tranne nei 6 mesi passati a Swamsea) e, qui da noi, fa hatto un po' di fatica ad inserirsi all'inizio (quando era titolare) e, in sguito, e' rimasto chiuso da Petagna che, nel gioco dell'Atalanta, quest'anno, e' diventato un cardine fondamentale anche se NON segna moltissimo (segnano tutti gli altri che gli ruotano attorno).
     
    Io sono personalmente convinto che Paloschi si riprendera' (nel settembre 1916, Gasperini lo aveva definito "uno dei migliori centravanti in Italia"). Non e' neanche escluso che l'anna prossimo, se Gasperini potra' dispore di un numero sufficiente di esterni alti (al momento ha solo Gomez). Paloschi potrebbe riemergere al centro del nostro attacco. Alternativamente, potrebbe essere ceduto.


  24. Il mio post di cui sopra era in risposta a ReMo (19/04/2017 alle 15:35).


  25. anno e non anna


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.