20-08-2017 20:00 / 234 c.

Una punizione calciata dall'ex laziale Kolarov al 22' del primo tempo è costata i primi 3 punti della stagione ad un'Atalanta rinnovata che deve ancora oliare gli schemi con l'ingresso dei nuovi giocatori.

Presto, prestissimo per dire cosa ci portera' il futuro. L'anno scorso l'inizio e' stato disastroso ma ha poi creato le premesse per il fantastico quarto posto finale. Cosi' come e' presto giudicare e valutare i nuovi comparandoli con i vecchi che se ne sono andati. La stessa Roma era stata, al contrario di noi, autrice di un mediocre precampionato mentre oggi si ricandida autorevolmente per uno dei 3 posti finali.

Buona la nostra difesa, fumoso il centrocampo, esterni al limite della sufficienza, decisamente sterile l'attacco.  Tra i migliori Hateboer e Palomino, tra i peggiori Kurtic, De Roon ha giocato il quarto d'ora finale.

 Ora la forca caudina numero 2 : Napoli. Sarà un' altra Dea?

 

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante (30' st De Roon), Freuler, Gosens; Kurtic (25' st Ilicic); Gomez, Petagna (13' st Cornelius). A disp. Rossi, Gollini, Caldara, Mancini, Castagne, Haas, Schmidt, Orsolini, Vido. All. Gasperini.

ROMA (4-3-3): Alisson; Peres (36' st Fazio), Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel (29' st El Shaarawy), Dzeko, Perotti (40' st Pellegrini). A disp. Skorupski, Moreno, Nura, Gerson, Gonalons, Under, Tumminello. All. Di Francesco.

ARBITRO: Giacomelli di Trieste

MARCATORI: 31' pt Kolarov (R)

NOTE: Ammoniti: Toloi (A); Defrel, Nainggolan (R). Recupero: 0' pt, 5' st.

 

LA TIMELINE DI DIRETTA.IT

 

90+6' Piero Giacomelli da un'ultima occhiata al cronometro e fischia, la partita finisce qui.
90+5' Andrea Masiello (Atalanta) con reattività raccoglie un rimbalzo in area e va alla conclusione. Il portiere però non si fa sorprendere.
90+3' rafael Toloi (Atalanta) si smarca per arrivare sul cross arrivato dalla punizione e di testa ci prova nei pressi del dischetto. Conclusione però da dimenticare, palla larghissima sulla destra.
90' Il quarto uomo segnala 5 minuti di recupero.
90' Radja Nainggolan (AS Roma) viene ammonito per aver atterrato un avversario. Facile chiamata questa per Piero Giacomelli.
90' Etrit Berisha si fa trovare pronto sulla punizione dalla distanza di Daniele De Rossi (AS Roma). Il tiro è indirizzato all'incrocio di sinistra ma il portiere non si fa battere.
89' Calcio di punizione dai 30 metri concessa a Roma.
88' Hans Hateboer (Atalanta) è arrabbiato con sé stesso. La palla arriva da lui ma non riesce a far altro che colpire il palo destro!
86' Buon tocco di Andreas Cornelius (Atalanta) che riceve un preciso passaggio e prova ad impensierire il portiere con il suo missile dalla lunga distanza. Sfortunatamente per lui, il suo tentativo manca la rete e si perde sulla destra.
85' Sostituzione eseguita. Diego Perotti è stato rimpiazzato da Lorenzo Pellegrini (AS Roma).
84' La percentulale del possesso palla è 54:46.
83' Secondo l'assistente, Alejandro Gomez (Atalanta) si trovava in fuorigico. Riguardando le immagini concordiamo con la decisione dell'arbitro nonostante fosse una chiamata difficile.
81' Bruno Peres verrà sostituito per infortunio. Eusebio Di Francesco manda in campo Federico Fazio (AS Roma) al suo posto.
81' Bruno Peres (AS Roma) sta facendo dei segni alla panchina. Riceverà cure mediche a bordo campo.
75' Tutto pronto per il cambio. Bryan Cristante uscirà e sarà Marten de Roon (Atalanta) a sostituirlo.
74' Ecco il cambio. Gregoire Defrel uscirà e nel frattempo Eusebio Di Francesco può dare le ultime delucidazioni a Stephan El Shaarawy (AS Roma).
72' Alejandro Gomez (Atalanta) calcia dopo aver ricevuto un bel passaggio. Il pallone esce davvero di poco sulla destra.
70' Ci sarà una sostituzione. Josip Ilicic (Atalanta) è pronto a entrare, uscirà Jasmin Kurtic.
70' Che occasione! Dopo la punizione Edin Dzeko (AS Roma) vince il pallone in area e da qui lascia partire un tiro preciso che esce appena sopra la traversa!
69' Roma batterà un calcio di punizione da una posizione davvero insidiosa.
69' Rafael Toloi (Atalanta) ha messo a dura prova la pazienza dell'arbitro Piero Giacomelli e finisce sul taccuino per un precedente intervento in netto ritardo.
63' Alejandro Gomez (Atalanta) mette in mezzo da calcio d'angolo ma Alisson è attento e sventa la minaccia.
63' Andreas Cornelius (Atalanta) cerca un passaggio lungo, ma mancando di potenza sufficiente per raggiungere i compagni di squadra, viene intercettato da uno dei difensori. Atalanta si aggiudica un calcio d'angolo.
63' Alejandro Gomez (Atalanta) si incarica del corner ma il pallone trova la testa di un difensore.
62' Alejandro Gomez (Atalanta) fa partire un cross in area, ma la difesa avversaria l'allontana in sicurezza. Atalanta ha a disposizione un calcio d'angolo. L'arbitro e l'assistente hanno indicato la bandierina.
57' Sostituzione. Andrea Petagna sarà rimpiazzato da Andreas Cornelius (Atalanta).
57' Robin Gosens (Atalanta) viene pescato in fuorigioco!
56' La punizione viene calciata da Alejandro Gomez (Atalanta) ma non benissimo stavolta, la difesa libera tranquillamente.
55' Giallo giusto per Gregoire Defrel (AS Roma). Entrata molto ruvida, Piero Giacomelli non ha esitato ad estrarre il cartellino.
52' Che occasione da gol! Edin Dzeko (AS Roma) effettua una buona corsa in area per ricevere un passaggio filtrante e calcia la palla in porta, ma il tiro viene bloccato da un difensore avversario con una sorprendente scivolata.
49' Eccellente tocco di Andrea Petagna (Atalanta)! Arriva su un millimetrico passaggio filtrante in area e lascia partire un rasoterra indirizzato al centro della porta. Il portiere risponde in maniera superba e compie un salvataggio.
46' Stiamo per entrare nel secondo tempo.
45+1' E' tutto per la prima frazione. Piero Giacomelli ha fischiato la fine.
42' Alejandro Gomez (Atalanta) calcia questa punizione dal limite ma Alisson in tuffo respinge brillantemente. Il rasoterra era indirizzato al centro della porta.
41' Atalanta batterà una pericolosa punizione da 22 metri.
41' Kevin Strootman (AS Roma) trattiene un avversario, Piero Giacomelli non può far altro che fischiare. Un'altra opportunità per Atalanta consiste in un calcio di punizione diretto.
35' Bandierina alzata verso Rafael Toloi (Atalanta). Si è mosso troppo in anticipo.
31' Aleksandar Kolarov (AS Roma) trasforma la punizione dai 22 metri segnando sulla destra. Troppo angolato per il portiereche non può arrivarci.
31' Roma sta per tirare una punizione da 22 metri.
30' Andrea Masiello (Atalanta) si è gettato pericolosamente sulle gambe del suo avversario e non poteva aspettarsi di evitare una sanzione. Per questa volta, Piero Giacomelli lascia il cartellino in tasca, ma fischia fallo. Calcio di punizione per Roma. Attenzione perchè da qui si può senz'altro calciare in porta.
29' Alejandro Gomez (Atalanta) si incarica di battere questo angolo ma il pallone finisce nel mucchio dei difensori.
29' Alejandro Gomez (Atalanta) batte il corner ma non riesce a trovare un compagno. Il pallone viene allontanato facilmente.
29' Alejandro Gomez (Atalanta) calcia il pallone in area ma la difesa avversaria riesce ad intercettare il passaggio. Bel lavoro di squadra e Atalanta si guadagna un calcio d'angolo.
26' Che occasione per Jasmin Kurtic (Atalanta) che scaglia una sbalorditiva rapida conclusione al limite dell’area! Il portiere è stato un pizzico fortunato poiché la palla è sfilata alcuni metri oltre la traversa.
25' Magnifico! Andrea Petagna (Atalanta) riceve un bel passaggio in mezzo al campo, aggiusta la mira e ci prova con una gran botta verso l'angolino basso di sinistra. Ci vuole ben altro però per sorprendere Alisson.
24' Jasmin Kurtic (Atalanta) spreca tutto! Dopo aver ricevuto un bel passaggio basso va al tiro da buona distanza ma il pallone termina alle stelle.
23' Occasione d’oro! Gregoire Defrel (AS Roma) raggiunge un cross in area e trova lo spazio per il tiro. Scaglia però la palla senza precisione larga oltre il palo destro.
23' Duro intervento di Juan Jesus (AS Roma), Piero Giacomelli fischia il fallo.
20' Bruno Peres (AS Roma) batte il corner ma il pallone viene spazzato dalla difesa avversaria.
19' kevin Strootman (AS Roma) cerca la testa di un compagno con un bel cross ma la difesa è ben piazzata e allontana il pericolo. Corner. Batterà Roma.
17' Jasmin Kurtic (Atalanta) è in offside.
10' Hans Hateboer (Atalanta) scatta in anticipo e l'assistente non può che alzare la bandierina per fuorigioco. Punizione indiretta per gli avversari.
8' Atalanta commette un fallo in attacco. L'arbitro fischia e ferma il gioco.
5' Edin Dzeko (AS Roma) riesce a controllare il cross nell'area piccola ma tiro che segue termina incredibilmente largo sulla destra.
4' Alejandro Gomez (Atalanta) aggancia un pallone vicino al limite, prende la mira e calcia. Il tiro verso l'angolino basso di destra trova la riposta dell'attento Alisson.
1' la partita è appena cominciata.
 I giocatori di Roma daranno il via alla partita.

 

(foto di forzaroma.info)

 

di Staff




  1. La Roma è una grande e ha vinto soffrendo parecchio. Di più non posso chiedere all'Atalanta. Per quanto visto in campo, considerando che la partita si giocava il 20 di agosto, non ho nulla da recriminare. L'Atalanta ha lottato e corso per 90 minuti, mi è piaciuto l'impegno e le idee. Temevo un calo nel finale, invece si è spinto ancora. Quanto alle poche occasioni create, non bisogna dimenticare il livello dell'avversario. Di presupposti per segnare ce ne sono stati, si è colpito pure un palo. Pensiamo alla prossima, si sapeva che l'inizio sarebbe stato difficile


  2. Io darei Petagna al Napoli in cambio di Zapata, (anche solo per una stagione), servirebbe al Peto x svegliarsi, e secondo me Zapata qua farebbe bene.
     
     
     
     
     
     



  3. Leggo un po troppi allarmismi per essere alla prima di campionato. Dimentichiamo che abbiamo pur sempre giocato contro la roma e non è perche l'anno scorso vincemmo adesso pensiamo che sia normale batterla tutti gli anni. Penso che neanche partiamo con la pretesa di lottare per vincere lo scudetto!? Siamo e rimaniamo ancora L'Atalanta certo magari piu competitiva e con obiettivi diversi da altri anni ma siamo sempre L'Atalanta, e per fortuna!! Inoltre ieri non abbiamo perso perche ci hanno sovrastato, perche erano nettamente piu forti, e con un risultato di 3/4 a zero, ma con un unico tiro in porta e se c'era una squadra che ieri meritava la vittoria quella non era certo la roma. Anche i giocatori adesso li ridimensioniamo tutti?! Questo non funziona, questo è finito, questo non potra mai giocare cosi, gli altri erano meglio, bisogna cambiarli, serve questo, serve quest'altro, etc,etc. L'esperienza dell'anno scorso per tanti credo non sia servita a niente o quasi. Nelle prime partite eravamo partiti che dovevamo cambiare tutti e dopo siamo arrivati quarti!! Non dico che succedera lo stesso ma nemmeno credo che retrocederemo. Lasciamo lavorare chi di dovere con i giocatori che ci sono in rosa e magari un possibile sostituto dell'altro bambino viziato che se ne andrà... non mi ricordo neanche piu come si chiama!?. Sono convinto che faremo ancora un buon campionato e che per l'ennesima volta ci saranno dei giocatori che saranno delle autentiche rivelazioni. SOLO ATALANTA OL REST AL VANSA!!


    • Bravo Stefano!la penso esattamente come te...io alla prima dello scorso campionato ero molto,ma molto più preoccupato.
      Poi ho imparato a conoscere e capire chi abbiamo in panchina ed all'ufficio acquisti...oltre al PP...il mio sogno resta emulare l'hellas verona 84/85


  4. E' la prima PARTITA  e gia'  si vorrebbero sostituire  gli attaccanti ,sono appena entrati in campo   e c'e' chi li vorrebbe in panchina ,ieri  siamo stati
    anche molto SFORTUNATI su rimpalli e palo ma fa tutto parte del gioco 11  tiri  x NOI  contro  1 degli altri !
    Stiamo sul pezzo come il MISTER  che di certo NON mollera' neanche a NA. Imparate  !


  5.  ci ha giocato anche un po' la sfortuna! tutti ricordano la partita dell'anno scorso contro la roma...
    eravamo in svantaggio, abbiamo fatto un grandissimo secondo tempo e ribaltato la partita ma i gol come sono arrivati?
    abbiamo pareggiato con caldara di faccia\testa  e segnato il gol della vittoria su rigore all'ultimo minuto!
    ieri invece un palo da zero metri ci ha negato un giusto pareggio (e contro la seconda classificata l'anno scorso) perciò sono ottimista e mi dispiace
    leggere molte critiche anche pesanti.
    Dimentichiamo gli esterni dell'anno scorso! i ghè pio! 
    Forza atalanta!


  6. Ho visto ora gli Highlights... dalle occasioni sembra che si sia giocato solo noi. Loro un gol di furbizia, noi divers occasioni buttate..


  7. come si fa ad incolpare berisha quando la palla passa sotto la barriera? in quel frangente  in cui la palla rimane coperta si perdono preziosi centesimi per poter intercettare x tempo la palla.
    quando la barriera salta e la palla passa sotto...x il portiere diventa difficilissimo intervenire. 


  8. A condizioni di fortuna invertite, avremmo vinto e non saremmo qui a recriminare su nulla.

    E' altresì notorio che la fortuna aiuta gli audaci.

     

    Ieri è mancata l'audacia. Requisito che si acquisisce SOLO con la serenità nell'ambiente ( dirigenza, spogliatoio e tifoseria).

    La vicenda degli ammutinati, specie quella dello Spina, ha generato nei nuovi quel timore che ha tolto l'audacia necessaria per spostare il Pulmann della Roma ( Di Francesco ha copiato Colantuono: non durerà a lungo).

    Semplificando, con la serenità dello scorso anno sarebbe finita sul palo la punizione di Kolarov ed in  gol il tocco di Ilicic.

     

    Ergo: via subito Spina e tutte le nostre rivendicazioni di riconoscenza. Avvelenano l'ambiente.

    Dimentichiamoci di loro e puntiamo decisi sulle scelte del Gasp.

    Non parliamo più dei fuggitivi. Fa male più a noi che   a loro



  9. La "colpa" sul gol di ieri la attribuierei più alla difesa che non a berisha.
    Kolarov ha tirato da astuzia, prendendosi un grosso rischio perchè tirando una punizione così rischi di innescare un contropiede (considerando la corsa dei nostri, sono convinto che saremmo arrivati sotto porta avversaria). Ha giocato d'audacia, è stato premiato.
    Attribuisco più la "colpa" alla difesa  perchè il tiro era ben calciato, all'angolino coperto dalla barriera. Barriera che si è fatta infinocchiare in toto. Forse Berisha è partito un poco in ritardo, però sinceramente era una palla difficilissima da prendere, amio avviso.
     
    Sempre a mio avviso sulle fasce soffriamo un forte divario rispetto alla stagione scorsa. La mancanza di spinazzola e di conti si è fatta sentire, come penso tutti ci aspettavamo. I nuovi Hateboer e Gosens (il primo un po' meglio) non spingono come i vecchi laterali ma tendono a spezzare il gioco limitandosi a fare il "compitino" (più il secondo, che mi è parso cercare più la rimessa laterale che non l'uno contro uno per rubare palla in fase difensiva o spingere all'attacco in fase di possesso). Questione di mentalità che non mi preoccupa molto: sotto questo aspetto il Gasp ha ampiamente dimostrato di saper far fare il salto di qualità ai giocatori che lo seguono.
    Un pareggio sarebbe stato più giusto per quanto visto in campo. E' andata male, capita. Ma abbiamo cercato il gol fino al triplice fischio e questo è importante: la voglia non manca e la squadra c'è. Dobbiamo solo aspettare che i laterali si integrino completamente nell'idea di gioco del Gasp e saremo a cavallo.
     


    • Concordo pienamente con la tua disamina. Hateboer ha gamba per fare tutta la fascia, purtroppo ieri è stato troppo timido nella fase conclusiva delle sue azioni, non provando quasi mai il cross e appoggiando ai compagni.
      Gosens mi pare valido tecnicamente ma meno "trattore" di fascia, anche se questo tipo di impressioni, a inizio stagione, possono essere falsate da una forma fisica ancora non ottimale per tutti. Qualche bel movimento l'ha fatto, spesso non premiato da Gomez, questo può averlo reso più timoroso col passare dei minuti.


  10. SubbuteoGroup -
     21/08/2017 alle 13:19
    Inoltre il coglione non ha afferrato che adesso fa il bombarolo in una proprietà privata e non più nella terra di tutti e di nessuno. 
    Percassi buttalo fuori e non farlo più entrare. È casa tua adesso lo,puoi fare.


  11. Non ho letto i tanti commenti ma spero siano positivi, ci manca solo il risultato, frutto ieri di casualità e un errore di Etrit .
    La difficoltà principale del Gasp sarà quella di capire le gerarchie..Purtroppo al Momento alcuni di quelli più inefficaci e spaesati sono alcuni eroi dello scorso anno ..diciamo che kurtic è petagna han fatto discutere molto in passato, ma questo anno c'è fretta di trovare la migliore formazione perché le alternative sono ottime. Fosse stato Ilicic in campo nel 1 t la punizione presa da Gomez poteva rendere il pari ..
    Intanto Palomino conferma il gran precampionato e lì il rafforzamento è lampante, bravo Sartori !
    Fiducia ! E basta col sorteggio delle romanie al 20 agosto 
     
     


  12. crazyhorse200 -
     21/08/2017 alle 12:08
    In Curva cone sempre. Stadio quasi pieno. Alcune defezioni di Abbonati per via delle ferie . 
    Meritavamo il Pari come minimo. La Roma solo una punizione Beffa e poco altro . Se rimane cosi arriva firse 4*. 
    Noi senza Conti , Kessie , Spinazzola . Abbiamo meno qualita nei sostituti x questo campionato . 
    In attacco (punte centrali )  davvero poca cosa speriamo con l amdare delle giornate che migliorino. Ma ho visto errori pure negli Stop.
    Pavoletti e Zapata sono ancora in cerca di squadra 


  13. ASPETTI POSITIVI:
    Il gioco fatto di alta intensità e pressing alto bene o male è rimasto come l'anno scorso, la squadra segue ancora i dettami del Mister A differenza dell'anno scorso abbiamo una panchina di valore Palomino gran bella scoperta, sembra che hanno clonato Toloi. ASPETTI NEGATIVI
    Per il momento abbiamo le ali tarpate, gli esterni non hanno partecipato come avrebbero dovuto alle manovre offensive rendendoci meno pericolosi in attacco (pochi cross, poche sovrapposizioni). E' l'aspetto che più dovremo rivedere secondo me Alcuni giocatori mi sono sembrati ancora poco in condizione. Mi aspetto che dopo la sosta siano tutti allo stesso livello Davanti abbiamo avuto difficoltà contro Juan Jesus e Manolas (non Nesta e Cannavaro), dobbiamo diventare più cattivi e imprevedibili   


  14. Mi sono appena riguardato la sintesi della partita...loro hanno creato 2 occasioni compresa la punizione..noi almeno 5/6 palle goal (la prima di Gomez, il tiro di Petagna salvato da De Rossi, il tiro di Kurtic in movimento, altro tiro di Petagna di destro dentro l'area, il palo di Ilicic , il colpo mancato da Hateboor) più o meno pulite..morale..ci è mancata solo la cattiveria e un pizzico di fortuna altrimenti avremmo potuto farne anche 2/3 di goal...ergo non vedo alcun problema di gioco! avanti così


  15. Adrian_Smith -
     21/08/2017 alle 10:46
    avesse calcato i campi del CSI delle nostre valli ci avrebbe pensato due volte prima di andare giù di testa e non di piede....


    • Adrian_Smith -
       21/08/2017 alle 10:47
      ops, era in risposta a jacomino delle 20:11





  16. L'anno scorso con la lazio, facemmo un gran possesso palla, ma errori tra portiere e movimenti difensivi.. Siamo molto più avanti nei movimenti, tra un mese inziamo ad avere una condizione al top e iniziamo a divertirci


  17. 1344kmDiAmorexLaDEA -
     21/08/2017 alle 9:38
    Sconfitta ingiusta che mi ha lasciato tantissima rabbia perchè non siamo mai stati inferiori alla squadra arrivata seconda nello scorso campionato, anzi...con un pò più di spinta sulle fasce e con un attaccante che vede la porta sono sicuro che avremmo vinto noi. A me la squadra è piaciuta perchè sono state create diverse situazioni pericolose così come mi sono piaciuti molto Palomino (davvero un grande acquisto) e Ilicic quando è entrato. Il problema è che ieri abbiamo avuto evidenti problemi offensivi ma la società e l'immenso Gasp meritano soltanto la massima fiducia.
    P.s. Sono disgustato dall'atteggiamento di Spinazzola che, al pari del suo ex compagno di squadra biondo platinato, non ha avuto un minimo di riconoscenza verso chi lo ha fatto uscire dall'anonimato...
    Sempre al tuo fianco magica Atalanta


  18. Analizzando a mente fredda ho sensazioni contrastanti per questa partita, sicuramente non meritavamo la sconfitta però è innegabile che qualche difficoltà in avanti ci sia e che sulle fasce serva qualcosa anche considerando il doppio impegno, la tenuta difensiva direi che è ancora buona, loro a parte il gol hanno costruito ben poco in avanti pur disponendo di un attacco tutt'altro che scarso.


  19. E' inutile correre tutta la partita come disperati (bravi), ma se non hai chi la
    caccia dentro sono guai.
    Presidente un vero puntero ci manca dal Denis prima maniera....


    • contemascetti -
       21/08/2017 alle 10:34
      Si però io ho visto solo il secondo tempo e a parte un paio di cross decenti del Papu non è che abbiamo creato chissà cosa....


      • Verissimo, come è altrettanto vero che creare qualcosa quando gli altri mettono un bel pullman davanti alla porta non è semplicissimo... a maggior ragione se hai davanti una roma con quel centrocampo così forte sul piano fisico.
        A questo ci aggiungerei che gli avversari sono arrivati concentratissimi alla partita di ieri: volevano riscattare la figuraccia fatta in amichevole con il Celta e non hanno sbagliato nulla sul piano dell'attenzione. Da questo punto di vista gli vanno fatti i complimenti (con buona pace di chi diceva che tutto dipendeva dal nostro atteggiamento).


        • contemascetti -
           21/08/2017 alle 23:33
          Si però il secondo tempo dell anno scorso fu di tutt altro tenore. Sono comunque fiducioso: a Napoli sarà durissima, ma poi cominceremo a macinare gioco e punti. Il Gasp è una garanzia !!!


  20. Abbiamo tenuto alla grande il campo x 95 min.
    Abbiamo una chiara identità di gioco.
    Dove, per ora, pecchiamo in personalità, intraprendenza e a SX anche in qualità, è negli esterni. Ma abbiamo tempo per crescere!
    Ieri, sempre attraverso il gioco, abbiamo almeno 7/8 situazioni di gioco pericolose. Però o impariamo presto ad andare sul secondo palo, oppure il Gasp sarà costretto a rivedere come aggredire la porta avversaria.
    Certo è che rispetto alla gara d'esordio della scorsa stagione siamo decisamente più avanti.
    Forsa Atalanta 


  21. Per quanto si è visto ieri, è evidente che Ilicic merita il posto di Kurtic, De Roon quello di Crsitante e Cornellius quello di Petagna. E speriamo che non sia la solita stagione sfortunata.... Nota da aggiungere, Giacomelli si è dimostrato il solito servo delle presunte Big.


  22. Visto niente dato che sono in vacanza. .ma mi pare di capire dai vostri commenti che Palomino è stato molto bravo dietro..Così così la fase di spinta sulle fasce e purtroppo male l'attacco..Comunque fiducia totale al VateGasp e nei nostri ragazzi. .capitolo mercato spero si risolva il prima possibile la grana con il dissidente e forse che si rifletta sulla possibilità d'acquistare un attaccante. .


  23. bergamo_nazione -
     21/08/2017 alle 8:23
    In uno stadio pieno faceva un po tristezza il settore distinti sud vuoto... per lasciare tranquilli quelli della tribuna si lasciano quelli della sud alla mercé delle tifoserie ospiti. 
    Noto anche con dispiacere che il coglione con l'hobby dei petardi ha rinnovato l'abbonamento anche quest'anno , che glie ne scoppi uno in mano ...
    Urgono rimedi


    • tranquillo che in Sud ce la sbrighiamo piu' che volentieri


  24. In curva ho sentito qualche insulto verso i romani e qualche coretto a bassa voce a favore dei nostri giocatori. 
     
    C'era una volta la Curva Nord...


    • non poteva mancare la tua critica alla curva nord, anche oggi hai vinto il premio...per fortuna ci sei stato tu che sicuramente hai cantato incessantemente per 90 minuti


  25. io, la partita non ho potuto vederla,e così la sofferenza è doppia !
    xò penso a ognuno di noi quando i primi giorni di un nuovo ambiente di lavoro o del lavoro tanto ambito, che prova irritazione xkè viene paragonato puntualmente a quelli che ci hanno  oreceduto e che andiamo sostituendo ..
    x GOSENS, HATEBOER e CASTAGNE è la stessa identica cosa !
    basta continuare a paragonarli con ki li ha preceduti che oggi sono avversari e niente più !
    sono bravi ,impegnati e applicati : dobbiamo saperli aspettare
    hanno caratteristiche diverse. lo ha detto anche il mister.
    siamo alla ricerca di un assetto diverso x sfruttare al meglio le caratteristike di tutti.
    stiamo anche aspettando la condizione migliore di alcuni uomini chiave e affidabili ( FREULER,KURTIC,ILICIC,CALDARA)
    ok che abbiamo perso e magari potrebbe finire così anche a Napoli, ma la fiducia a questa squadra e società la dobbiamo concedere almeno fino a fine settembre prima di esprimere giudizi trancianti.


  26.  Nel complesso buona partita...con un pizzico di fortuna in più l'avremmo pareggiata..e forse pure vinta! Molto bene la difesa (ci ricordiamo le 4 sberle prese con la Lazio lo scorso anno?), le fasce un po' acerbe ma non mi sono dispiaciute..benissimo Cristante..non molto bene Freuler nl senso che ha sbagliato molti appoggi semplici (sembrava un po' stanco). Kurtic tanta corsa ma secondo me tra le linee non ha saputo mai rubare palla a De rossi per cui avrei preferito un Ilicic largo che quando è entrato ha creato sicuramente scompiglio. Bene Papu e benino anche Petagna ( mamma mia la punta del piede di De Rossi!!). Cmq abbiamo costretto la Roma a chiudersi e a ridursi a perdere tempo per nn essere rimontata (certo che 10 secondi per ogni rinvio portiere e rimessa...irritanti!!come l'arbitro che non li ha mai invitati ad accellerare i tempi!).
    Detto tutto questo sono convinto che anche quest'anno ci divertiremo! serve sicuramente un esterno sinistro forte al posto del disertore! 


  27. contemascetti -
     21/08/2017 alle 7:35
    Petagna invece di fare la zitella acida di riguardi il 2-0 di Icardi ( ammesso che si riesca a migliorare la qualità dei cross , vedi Perisic...)....


  28. JackSeriate74 -
     21/08/2017 alle 7:25
    Buona Atalanta, sicuramente nel complesso superiore a questa Roma, ma inferiore (per ora) alla squadra dello scorso anno.
    Ci vorrà pazienza gli esterni devono comprendere il gioco del mister sono nuovi e in un campionato difficile.
    Non si possono dare giudizi ora come non si dovevano dare dopo le amichevoli.
    Una punta ci vorrebbe?
    Io ieri Petagna non l'ho visto cosi male e nemmeno Cornelius 
    Tenete conto che per struttura fisica entrano in condizione più tardi. 
    Petagna ieri poteva segnare se un grande intervento di De Rossi non avesse deviato il tiroIli
    Ilicic per me deve giocare peccato perché Kurtic pur non facendo male si è divorato un gol anche se è stato leggermente sbilanciato.Su Spinazzola .... Non parlo degli ex.
    Buon lunedì a tutti


  29. Ma... La differenza di velocità nell'uscire dal campo al momento della sostituzione tra Kurti/Cristante e Petagna non l'ha notata nessuno?
    Io ho sempre difeso Petagna, ma ieri in quel momento mi ha proprio fatto girare le palle: un minimo di rispetto per il compagno... 


    • Sono esseri umani, si vedeva che non era contento - probabilmente anche con se stesso, poco prima aveva fatto quel tiro centrale parato dal portiere - io spero che non si crei un dualismo - e non creiamolo nemmeno noi - fra lui e Cornelius. Si è una squadra, tutti per uno e uno per tutti.


      • Fin dalle prime dichiarazioni e dai primi cambi a partita in corso, mi pare chiaro che Petagna non abbia preso bene l'arrivo di Cornelius...
        Ma cosa si aspettava!?... E se fossero arrivati Zapata o Pavoletti?... Ma l'ha capito di non essere Ibrahimovic?...
        Tutta la gratitudine del mondo a Petagna per come ha contribuito alla rivoluzione Gasperiniana dello scorso anno, ma se non ha la testa per crescere e superare certi suoi limiti, soprattutto caratteriali, per me può tornarsene da dove è venuto!


  30. Tenere in panchina Ilicic e De Roon mi sembra un lusso che non possiamo concederci. E' vero che sulle fasce avevamo poca spinta offensiva ma abbiamo limitato quasi del tutto il gioco d'attacco della roma. Spiace vedere un Petagna così, anche al momento della sostituzione


  31. Ma forse non vi sieti resi conto che e' la prima giornata del campionato?
    Il Vichingo Cornelius non e' Italiano e' Danese, e' nuovo in Italia, dategli un minimo di tempo; idem per Gosens che dalla sera al mattino e' diventato per forza di cose titolare!
     
    Dai, un po di pazienza!!!


  32. nerobluinesilio -
     21/08/2017 alle 1:08
    Premessa doverosa: era una sfida di vertice, e dal momento che non stiamo lottando per lo scudetto, in questi casi ogni punto che arriva è d'oro... pazienza per la sconfitta, anche perché la squadra ha tenuto sulle corde una formazione ben più ambiziosa.
    Giudizi generali sulla squadra: gli esterni sono sicuramente da rivedere, ma in questa sessione di calciomercato sembrano stregati. Perso conti (sappiamo tutti come), dovevamo prendere Foket, e gli troviamo problemi di cuore. Per questo siamo andati a prendere Castagne che però è chiaramente un ripiego. Ora spinazzola con i mal di pancia ci dà buca alla prima giornata e i cocci sono nostri. E' chiaro che così non si può lavorare bene, e giustamente Gasperini si è lamentato.
    L'anno scorso era chiaro (forse non a tutti...) che se dovevamo migliorare, i problemi erano due. Kurtic ha fatto un'ottima annata nel ruolo che gli ha ritagliato Gasperini, ma alcune volte venivano fuori i suoi limiti. Inoltre, i soli 5 gol di Petagna erano lì a mostrare che ci voleva più capacità realizzativa. In questo senso, Ilicic e Cornelius sono due giocatori che hanno le potenzialità per migliorare in questi due ruoli, e quando sono entrati in campo si è vista tutta la loro qualità superiore, anche se il secondo forse non è ancora pronto per dare il massimo. Secondo me ci daranno grandi soddisfazioni; mi spingo a dire che Petagna potrebbe essere la plusvalenza di Gennaio perché nel precampionato ho visto anche Vido molto carico!
    Palomino è stato ottimo, ma è comunque un giocatore fisico, a differenza di Caldara che gioca sempre sull'anticipo. Secondo me non ci priveremo tanto facilmente di Caldara, a meno che Gasperini abbia idee diverse...


  33. Creiamo tanto ma non finalizziamo. Abbiamo sprecato l'ira di dio. Kurtic così avanzato non mi piace per niente. Petagna, se continua a mangiarsi tonnellate di occasioni, comincia a preoccuparmi davvero. Manca maledettamente un attaccante vero, il classico bomber. È dai tempi di Denis che non ce l'abbiamo più. Forse sarebbe ora di pensarci perché l'anno scorso ci è andata di gran lusso con gli esterni veloci che attaccavano di brutto e i gol a grappoli persino dei difensori. Ma non può andare sempre bene. Ok, ci vuole un po' di tempo per amalgamare i nuovi acquisti (Cornelius mi è piaciuto, un po' rozzo ma almeno ha l'istinto di buttarla dentro) ma è indubbio che siamo più macchinosi, rigidi. Speriamo in uno scatto d'orgoglio col Napoli. E pigliamo sto attaccante, ca..o!


  34. Secondo me quello che è da vedere è se Gosens, Hateboer e Castagne sono laterali adatti al gioco di Gasperini. Spinazzola e Conti ad agosto 2016 non erano quello che sono oggi, ma davano (almeno a me) la sensazione di essere più adatti a un gioco d'attacco come quello che vuole proporre il nostro allenatore. Gosens e Hateboer fino ad ora mi sembrano essere più ordinati e meno pasticcioni rispetto alle prime uscite dei 2 simpaticoni, ma mi sembra anche abbiano una propensione più difensiva e meno qualità nel portare palla... secondo voi sono cose che si acquisiscono entrando maggiormente negli schemi di gioco?


  35. SPINAZZOLA UOMO DI MER....A TI ASPETTIAMO CON LA MAGLIA DELLA RUBENTUS, VERGOGNATI INGRATO, PER TE SOLO FISCHI 


  36. ROMAGNANEROBLU -
     21/08/2017 alle 0:29
    Appena rientrato da Bergamo e letti i commenti Personalmente ho visto una discreta Atalanta Palomino e Ilicic sono un valore aggiunto Sulle fasce ci sono due probabilmente 3 prospetti che hanno bisogno di tempo x crescere ed imparare Davanti ci sbloccheremo sicuramente è dietro e in mezzo siamo a posto Roma imbarazzante e fortunata,se c era una squadra che doveva vincere era la Dea 


  37. Le esperienze del nostro mister sono transitate per amare esperienze di presidenze che, spesso improvvidamente, andavano a cedere elementi di rilievo della rosa, non so se con la sua approvazione o meno, costringendolo comunque ad acrobatiche manipolazioni, al fine di riassettare la squadra, per rimetterla in corsa. Sembra che tali esperienze ebbero a ripetersi, grazie anche alla sua estrema pazienza, senza che Gian Piero avesse a farne dei drammi. Ora, con la defezione di Spinazzola non ha potuto, saputo e voluto passarci sopra. Assolutamente a ragione, mi pare. Un supertecnico come il Gasp dedica le migliori energie per costruire una squadra perfetta, contro le aspettative di tutti. Completato splendidamente il progetto, accetta, certamente a malincuore, che i pezzi migliori vengano ceduti, per i noti problemi di autofinanziamento della squadra. Le intese previste si allargano in forza delle 'irrinunciabili offerte' che minano la permanenza dei migliori ed in breve tempo partono Gagliardini, Kessiè, Caldara. Viene addolcita la pillola con la vendita differita di Caldara, che se andrà insieme al prestito biennale di Spinazzola. A fine del campionato scorso il Milan scippa, con una superofferta ed una becera messa in scena, Conti. A preparazione estiva completata scoppia la bomba Spinazzola, che vuole raggiungere la Juve con una stagione di anticipo, mettenda in gravissima ambascia la preparazione e la gestione delle gare alle porte. Atteggiamenti scorretti della Juve pressano addirittura per la restituzione anticipata dei loro due acquisti ed in effetti, non si vede, da parte della società, quella presa di posizione che in tanti avrebbero auspicato. Il suo 'grido di dolore' richiede che il suo lavoro venga semplicemente protetto con le armi che competono esclusivamente alla società e non a chi è specificatamente addetto alla gestione della squadra. La dirigenza atalantina deve porre in essere i correttivi legittimi che detiene al fine di soffocare e reprimere tutti i motivi dirimenti del regolare esercizio, usando le maniere forti, Ma anticipando gli eventi e non subendoli in attesa di contingenti esterni che vogliono approfittarne, a nostro danno, Animo Gian Piero: siamo in tanti con te ! 


  38. Giocato alla pari con una Big che ha vinto giocando da provinciale in trasferta. Come previsto i rombi sulle fasce sono tutti da ricostruire ma ci sono Gosens, Castagna e Hateboer, bisogna avere pazienza. Se arriva la soluzione come l' anno scorso bene sennò il Gasp cercherà  altre soluzioni. D'altronde se Conti e Spinazzola si sono messi a remare contro non è  colpa della società,  Non era previsto che si smontassero le catene laterali. Lato positivo la panchina è  nettamente migliore di quella dello scorso campionato.Pazienza , non dobbiamo fare 73 punti per forza...ma non abbiamo in squadra 25 pipponi....


  39. Questo è il calcio.............................
    Anche se abbiamo giocato a tratti benino(diciamo la verità,siamo ben lontani dal gioco che eravamo abituati),non si meritava di perdere,
    ma se loro,con una giocata la buttano dentro e noi con vari tentativi no,si perde!!E' matematico in questo sport....
    L'impegno della squadra mi è piaciuto,e per essere alla prima giornata,e giocare alle 18,ottimo agonismo(nostro)...
    Penso che un attaccante esperto serva ASSOLUTAMENTE,tipo Pavoletti.
    Col gioco di Gasperini serve uno TASSATIVAMENTE sulla fascia col Papu a spingere e fare rifiatare lo stesso capitano,mentre ILICIC a mio 
    avviso deve giocare sempre,decida poi Giampiero dove collocarlo,ma questo ha classe da vendere,e per noi è un lusso se è in forma,e i 20 minuti 
    che ha giocato ha fatto rimpiangere i 65 minuti che non c'era!!!!!
    Niente polemiche,ci mancherebbe!!!
    Adesso mi aspetto dalla società 2 cose...
    1) Accontentare Gasperini (mi riferisco a prendere almeno un nome che vuole l'allenatore)
    2) Trattare il sig. spinazzola davvero come merita,visto che questa sconfitta è anche colpa del suo MENEFREGHISMO!!!!!
    FORZA  ATALANTA  SEMPRE


  40. A me sembra una buona squadra, un po' spreconi, bisognerebbe mettere a segno certe occasioni, sconfitta demeritata ma la squadra è buona!!!
    dai dea!!!!!!!


  41. Basta! Non rispondete a certi personaggi che tentano di fomentare casini all'interno.......e' cosi difficile da capire? NOI VERI ATALANTINI remiamo tutti dalla stessa parte.....dom


  42. L'unico acquisto azzeccato credo sia De Ron. .............Mi viene un dubbio senza offese,o hai visto questo giocatore lo scorso campionato,o vivi di ricordi il che non mi basta


    • lriva60 - 20/08/2017 alle 22:59


  43. neroeazzurro -
     20/08/2017 alle 23:19
    Partita obiettivamente bruttina, risolta da un calcio piazzato da Kolarov, decisamente l'uomo con più qualità oggi. Atalanta che ha giocato piuttosto male contro una Roma tutt'altro che irresistibile, ma si vede che devono ancora essere assimilati del tutto i meccanismi di gioco per affrontare il campionato e questo mi fa ben sperare, come del resto ho fiducia cieca nel Gasp, che di partita in partita capirà quale sarà l'11 titolare della stagione.
    Questa squadra e la società m'hanno già fatto godere l'anno scorso e in tutto il precampionato con anche un bel calciomercato, di più non chiedo.
    Solo delle considerazioni sparse, come del resto già riportate da molti altri utenti:
    Sulle fasce inutile ribadirlo abbiamo giocato maluccio, Hateboer e Gosens sono giocatori diversi da Conti e Spinazzola, il primo me lo aspettavo più propositivo e un po' migliore tecnicamente, viste anche le buone partite dell'anno scorso; il secondo è giustificabile, anche se quello visto a Valencia aveva fatto sperare bene, di sicuro l'intesa con Gomez deve essere ancora affinata. Devono ancora calarsi nella realtà del calcio italiano, diverso dagli altri campionati europei.
    Palomino ottimo, come del resto anche Toloi e Masiello.
    Buono il centrocampo, Gomez oggi l'unico che accendeva la luce in fase offensiva, Petagna sempre bravo con le spalle alla porta ma non segna mai, Cornelius mi ha fatto un'impressione migliore.
    In generale oggi non girava un po' tutta la squadra, mi sembra superfluo guardare ai singoli, a parte i nuovi sulle fasce che destavano curiosità essendo i sostituti di Conti e Spinazzola. D'altronde come lo scorso anno l'intensità arriverà solo a meccanismi di gioco ben assimilati, oggi si vedevano rare trame di gioco e errori in fase d'impostazione, ma niente di allarmante. Mi sarebbe comunque piaciuta qualche occasione in più nel secondo tempo, condotto spesso sulla falsariga del primo.
    Perdere 4 titolarissimi nel giro di qualche mese creerebbe problemi anche al Real, è un po' un peccato perchè saremmo partiti già fortissimo.
    Ma è un'altra stagione e andrà affrontata diversamente.
    Oggi l'importante era rivedere la Dea in campo davanti a un ottimo pubblico, cominciando un'annata storica, vada come vada. Anzi son sicuro ci riserverà grandi soddisfazioni.
    FORZA ATALANTA


  44. wigners_friend -
     20/08/2017 alle 23:15
    Tutto sommato prestazione sufficiente, il piglio è quello giusto, certo siamo ancora un po' arrugginiti, legnosi con gli automatismi da (ri)trovare. Scordiamici l'anno passato, testa bassa e lavorare, la base è buona ma si deve crescere molto. Maledetto calendario, e mannaggia a Spina...


  45. Mi dispiace per la sconfitta perché non ci stava proprio...lo scorso anno le fasce erano il nostro punto di forza,dalla sesta giornata in poi,aspettiamo e dismo fiducia ai ragazzi e al mister.diamo
    A parte tutto,oggi abbiamo giocato per vincere,senza timore contro la squadra che lo scorso anno è arrivata seconda in campionato.
    Tecnicamente non siamo dei fenomeni,ma ho visto una grande Atalanta!
    Avanti così


  46. contemascetti -
     20/08/2017 alle 23:10
    La sparo grossa: date le prestazioni di Palomino, non mi stupirei se la Juve facesse ponti d oro per riportarsi a Torino il duo Spina-Caldara in un colpo solo entro il 31.08.....e noi accettassimo. Non mi strapperei i capelli : avanti col trio di oggi e dietro i giovani Mancini e Bastoni. Per me un qualche "botto" del genere entro il 31 lo vediamo....


    • Certo...poi se uno si fa male e l'altro è squalificato mettiamo Gollini in difesa?


      • contemascetti -
         21/08/2017 alle 7:29
        Attingiamo dal miglior settore giovanile d Italia: tutti bravi a parlare dei giovani poi si cagano in mano a farli giocare. Mi fido del Gasp.


  47. Laxalt stasera ha giocato nel Genoa... forse è un brutto segno... o forse è più professionale.


    • Io ho visto più problemi a destra che a sinistra 


    • più plausibile la seconda ipotesi.


  48. Scrico solo per dire che la società NON DEVE ASSOLUTAMENTE darla vinto a Spinazzola..
     
    Costi quello che costi, questo deve rimanere all'Atalanta un altro anno senza METTERE PIEDE IN CAMPO UN SOLO MINUTO!!
    Rifiutando la convocazione penso si possa mettere al minimo contrattuale!
     
    Così sto gran coglione si gioca anche la possibilità di andare al mondiale..
    In tanti anni di Atalanta non ho mai visto un comportamente simile!
     
    MAI PIU' FARE AFFARI CON QUESTA VOMITEVOLE DIRIGENZA JUVENTINA.. MI FANNO RIBREZZO..
     
    societa' ATALANTA: su queste cose non è possibile soprassedere!!


    • contemascetti -
       20/08/2017 alle 23:14
      Quello che mi ha colpito è stata la posizione del Gasp: non ci è andato giù leggero....ma ha ragione, anche se mi auguro che quando dice che "il suo caso doveva essere gestito diversamente" non sia una velata critica alla Società che -per conto mio - è la vittima in tutta sta storia....e non può fare altro che alzare un muro o cedere SOLO a fronte di lauta contropartita (economica). Da una parte vorrei linea dura , dall altra credo che non vincerebbe nessuno..


      • Se la società impone una linea dura, tenta di rimediare il sanabile attuale, ma soprattutto sbaraglia sin d'ora eventuali rigurgiti di ammutinamento che potrebbero verificarsi in futuro, Diversamente viene a consolidarsi l'idea che si possa fare di tutto che tanto, la società non reagisce. Il principio della fine.


        • contemascetti -
           21/08/2017 alle 7:31
          Vero anche questo. E prima o poi il pugno duro bisognerà usarlo.



  49. Partita persa in maniera immeritata, complimenti ai ragazzi per la grinta che ci hanno messo fino alla fine .
    Nel complesso una buona Atalanta molto bene Palomino, dobbiamo migliorare sulle fasce , in attacco Petagna
    purtroppo la porta non la vede dispiace ma e' un dato di fatto  punterei decisamente su Cornelius in maniera definitiva. 
    Ilicic molta classe in panchina e' un lusso.
    Forza Atalanta


  50. Di Francesco ha fatto fare ai suoi la stessa partita che venne a fare l'anno scorso con il Sassuolo nel girone di ritorno: catenaccio, molti falli, tante perdite di tempo, blocco della zona centrale del campo e continui raddoppi difensivi sulle fasce... tutto in attesa dell'episodio favorevole. La differenza con quella partita è che oggi dove potevamo fargli male (le fasce) noi stiamo ripartendo da zero.
    Spero di sbagliarmi, ma vedo male Hateboer (meglio Gosens di lui): grande applicazione e grande fisico, ma nel complesso mi sembra non abbia la qualità sufficiente per essere titolare.
    Freuler oggi ha fatto molto male: impreciso, forse ha sofferto la fisicità del loro centrocampo.
    Kurtic molto male come a Valencia.
    Bene Cristante: poco appariscente ma grande sostanza, gli manca sempre la sfrontatezza e la velocità per la verticalizzazione.
    Gomez deve stare più tranquillo, mi sembra abbia preso fin troppo sul serio sta storia dell'essere leader.
     
    Dimenticavo... Spinazzola vai a fare in ****!


    • Per me Kurtic uno dei migliori, anche come forma fisica
      Con Ilicic avrei tolto Freuler e arretrato Kurtic, aveva molta piu gamba e benzina 


      • Kurtic sul piano fisico e dell'abnegazione non si discute, io però non ricordo un appoggio o uno spunto degno di nota in tutta la partita... ricordo invece tante imprecisioni e giocate fatte (come suo solito) d'istinto.


  51. ragazzi dai il campionato scorso irripetibile..il settimo posto sarebbe già tanta roba..
    sui nuovi bene palomino..ilicic a me non piace .. il resto poca roba
    serve una punta non possiam sperare di fare un grande campionato senza una punta!! Pavoletti zapata zaza
    rifordiamoci che kessie è un fenomeno è vero noi e spina terzini della nazionale 
    voi soldi presi dalle cessioni io mi aspettavo qualche acquisto migliore...


    • anch'io, speravo arrivassero Neymar e C.Ronaldo.
       


    • Zaza.....rispedito al mittente dopo un anno di premier per diversi motivi


  52. La condizione atletica non manca , ma i due laterali non sono conti e spinazzola


    • Non ricordavo che lo scorso anno ad agosto Conti e Spinazzola fossero cosi determinanti
      forse un minimo di pazienza non guasterebbe.
      mi sa,come temevo, che il campionato scorso ha fatto male ad alcuni tifosi



  53. Mi permetto ancora un appunto: per chi ha buona memoria (e in molti la hanno, vedo), non sarà necessario ricordare che il post partita di Cagliari Atalanta era tutto uno stracciarsi le vesti da parte di parecchi di noi circa la non capacità di TUTTI i giocatori nell'interpretare i dettami tecnici del Gasp... Che ora, alla prima di campionato, alcuni puntino il dito contro la partita sottotono degli esterni, mi fa ben sperare circa il proseguimento della stagione. È vero, Hateboer avrebbe dovuto fare meglio ma mi è parso di vedere una generale poca esplosività da parte di tutti... anche il Papu non è risultato brillante nel saltare l'uomo come nella stagione passata, infatti non è riuscito a prevalere nello scontro diretto con Bruno Peres. Portiamo pazienza, anche a me girano i ciuffoli che non si sia portato a casa un punto ma l'impianto di gioco c'è eccome... Diamo un po'di tempo al mister e vedrete che questi due esterni faranno le fiamme, su quella fascia. Un'ultima considerazione: Palomino è un vero guerriero e dimostra di avere nel DNA le cose che il mister chiede ai propri difensori... 


    • Dici poco! guarda che Bruno Peres è VELOCISSIMO, a me ha stupito che il Papu oggi fosse veloce quanto lui, quindi i casi sono:
      1) Bruno Perez non era al meglio della forma
      2) Il Papu era in ottima forma
      Dato che molte volte la verità sta in mezzo, direi che il Papu è in forma, di certo più di Bruno Perez.


      • Bruno Peres è velocissimo ma sull'allungo, credo che il Papu sul breve abbia più spunto... Di sicuro non era un confronto facile per il nostro capitano. Immagino lo vedremo più brillante, più avanti...


        • Stagione 2015/2016  13. giornata | dom, 22/nov/2015 | 15:00  Atalanta - Torino 0:1 (mi ricordavo la partita, date e tutto sono andato su transfertmarkt)
          Mi ricordo ancora, eravamo nel primo tempo, l'Atalanta difende la porta che si trova sotto la curva Morosini (sud) la palla l'ha il Torino (mi pare poco oltre il nostro centrocampo) c'è un lancio/passaggio in profondità sulla loro parte destra in fase d'attacco (sinistra nostra difensiva) Bellini si trova con almeno 5 metri di vantaggio poco fuori del vertice che delimita l'area nostra e la palla è a meta strada fra lui e Peres che si trova molto più sulla fascia e con quei 5 metri anche di svantaggio (non era proprio un passaggio perfetto) per quello so che Bellini è lento, ma penso "è lento.... ma con tutto quel vantaggio..." Peres è riuscito ad arrivare comunque prima di Bellini e mettere la palla dentro, dove un giocatore (mi pare Belotti) sbaglia il tiro. Sono rimasto a bocca aperta, erano scattati entrambi nello stesso momento.


    • Anche per me Palomino è un guerriero,ma Caldara è molto più bravo a pulire le situazioni, far girare palla e ripartire l azione 
      Con questo non voglio sminuire Palomino, sia chiaro, ma Caldara semplifica le cose nella gestione 


    • Disamina perfetta complimenti


    • D'accordo con te al 100%


    • Ottima osservazione. 


  54. Due considerazioni:
    1) vero che il gasp solitamente non gioca a quattro dietro, però probabilmente con la rosa attuale il 433 sarebbe una soluzione intrigante con Masiello a destra, palomino a sinistra e toloi masiello centrali; deroon freuler e cristante in mezzo; ilicic Gomez e una punta davanti
     
    2) contento dell'arrivo di de roon, ma numericamente a centrocampo siamo in tanti. Un investimento così importante mi avrebbe fatto piacere per un centravanti. Già da oggi si è avuta la conferma della fragilità offensiva, non potremo sperare tutto l anno nella buona vena del papu (che Dio ce lo preservi) o nei difensori goleador


  55. Una buona Atalanta peccato non aver concretizzato le occasioni create.
    Sono convinto che migliorerà la condizione fisica, l'inserimento dei nuovi arrivati e il Gasp dopo le prime partite troverà la quadra.
    Mi è piaciuto Palomino e per i nuovi ci sarà da aspettare un po anche se vedo dai commenti che qualcuno ha già le sentenze immediate.
     
    Sempre Forza Atalanta
     



  56. alex80cerete -
     20/08/2017 alle 22:34
    Aspetto a leggere i commenti quando l'anno prossimo lo staff farà la rubrica come quest'anno dove ci ha fatto rileggere quelli dell'anno scorso....
     
     


  57. Ero allo stadio, dopo un po' di tempo.
    Preoccupante la pochezza sulle fasce (più Hateboer che Gosens, addirittura: perché non Castagne?). È presto per dare sentenze, ma, come previsto, la sensazione è che in quei reparti ci siamo indeboliti, a differenza del mezzo: a me Cristante e Freuler son piaciuti, e con l'aggiunta di De Roon siamo apposto. Del resto se Gasperini ha detto che pensa di cambiare modulo, lui stesso si è accorto che qualcosa sulle fasce non è più come prima. Forse pensa a un 4-3-3? 
    Benissimo Palomino, ma lo si era già visto nelle amichevoli. Difensore tosto, mai domo, bravo a impostare. Sarà un problema escludere qualcuno col rientro di Caldara. O forse no, giocando anche in coppa. Bene tutto il reparto arretrato a parte qualche sciocchezza nei disimpegni, si è sofferto poco. 
    Male Kurtic, al di là del gol sbagliato. Ilicic, in mezz'ora, ha fatto tanto, e bene (peccato per il gol fallito). Con la palla tra i piedi è fortissimo, e ruberà presto il posto all'amico sloveno. Un Kurtic limitato, da me definito 'anello debole' su questo sito, e per questo sono stato crocifisso. Eppure, a parte la corsa e l'equilibrio che può dare, in quel ruolo Jasmin manca troppo di qualità e concretezza. Continuo a pensarlo. 
    Male Petagna. Anche come atteggiamento (non mi è piaciuto che trotterellasse sulla sostituzione, Kurtic correva, giustamente, ché siam sotto). Ha sbagliato quasi ogni giocata, tenendo zero palloni in avanti. Malissimo sui tiri: incomincio a pensare che siano un suo limite tecnico, le conclusioni. Dico tutto questo da Petagnano convinto, ma in questo momento farei giocare Cornelius (non male come impatto, il danese, in tribuna ho peraltro conosciuto il padre).
    il Papu insostituibile: la luce si accende quasi solo con lui, anche se oggi meno di altre volte. 
    Mi fido del mister. Speravo nel punto (meritato) odierno, perché è altamente probabile che si vada alla sosta con 0 punti. 
    Un occhio al sorteggio, in settimana, e alla fine del mercato: serve come il pane un altro esterno, e Laxalt credo sarebbe perfetto.


  58. credoinunadea -
     20/08/2017 alle 22:30
    Mi è piaciuta la grinta, il non arrendersi mai. Il risultato è bugiardo, abbiamo avuto buone occasioni contro una squadra molto forte che ha segnato solo per una nostra ingenuità.
    Ho visto il Papu e Masiello sotto il loro abituale standard ma ci sta. I nuovi così e così a parte Palomino.
    C'e' da lavorare ma sono fiducioso, avanti Dea


  59. perdi per un tiro in porta
    (va bè tiro...)
    e parli già di giocattolo rotto?
    diciamo pure che sono certi commenti e certi commentatori che rompono!


    • SergiodeBrusa -
       20/08/2017 alle 22:42
      Se ti riferisci a me non ho mai parlato di giocattoli ma solo di non pretendere che alcuni giocatori facciano ciò che non è nelle loro caratteristiche. 
      Poi se serviranno altri interpreti del ruolo o cambi di modulo ci penserà il mister .
      Se poi a te rompe vedere certi commenti evita di leggere e pure di commentare 


  60. SergiodeBrusa -
     20/08/2017 alle 22:17
    Premetto che o miei non sono giudizi ma solo impressioni che dopo una sola partita potrebbero anche essere sbagliati. 
    Uno dei punti di  forza dell Atalanta dello scorso anno erano le sovrapposizioni di Spinazzola e il tempo degli inserimenti di conti. 
    Hateboar e Gosens hanno giocato una discreta partita lottando e impegnandosi al 100% ma non hanno le qualità dei loro predecessori e quindi interpretano il ruolo in modo diverso. 
    D altronde a due bravi muratori possiamo chiedere di tirare su un muro di gettare una soletta,  ma non di progettare un palazzo o una villa. 
    Il problema è che abbiamo poche soluzioni in fase offensiva e  solo l ingresso di Ilicic hanno in parte risolto.
    Comunque fiducia in Gasperini 


  61. Sì, in effetti la scienza infusa dei troll si basa su:
    a) il giocattolo rotto
    b) i sostituti di Conti e Spinazzola (col corollario del fatto che non abbiamo più gioco sulle fasce)
    concordo con Thai.
     
    Per me Atalanta come e forse meglio dell'anno scorso. Certe cose oggi le facciamo a memoria fin dalla prima partita. Poi per dare certe cose ci vuole anche fortuna, che oggi per esempio non abbiamo avuto. Il quarto posto è tanta roba, ma vedrete che le nostre soddisfazioni ce le prenderemo.


  62. Difesa :ok,o quasi.
    Centrocampo : da oliare i meccanismi sulle fasce,ma ci è mancato un Kessie della situazione,spero nel buon de roon.
    Attacco : un po' meglio con l'inserimento di Ilicic  e Cornelius.
    In ogni caso presto per giudicare.
    Forza ragazzi


  63. Dierei che anno nuovo e nuova formula nei commenti

     

    Sarebbe bello 

     

    IGNORARE COMPLETAMENTE I PROVOCATORI

     

    Non diamogli importanza e non rispondiamogli sotto, prima o poi così facendo e non trovando soddisfazione la smetteranno di scrivere.



    • Ti quoto al 1000x1000 Thay


      • e pensa te che son 3 anni che rompiamo giocattoli....
        Bergamo e' la Saigon dei giocattoli


  64. Ragazzi, rispetto allo scorso campionato abbiamo perso 4 NAZIONALI (conti-spinazzola-Kessie-Gagliardini). Ma vi rendete conto che il giocattolo è stato smontato e che sarà difficilissssimo farlo funzionare di nuovo? 


    • Hai dimenticato di nominare gli ultras? Sicuro non abbiamo perso anche per colpa loro?


      • tranquillo, li ha nominati in un commento successivo 


        • sisi visto ora...era presente in sud, non critica i fumogeni lanciati dal settori ospiti, ma lancia frecciate verso la nord...solita solfa ormai


    • maracaniggia -
       20/08/2017 alle 22:53
      Il riva porta sfiga!!!





    • Ma ti rendi conto che in qualsiasi articolo sono due mesi che fai copia e incolla dello stesso post?
      Almeno cerca di cambiarlo un po', altrimenti oltre al giocattolino si rompe qualcos'altro


    • ilriva60 ma mi dici che cosa si poteva fare per evitarlo?
      1) kessie anche se non ha fatto casino voleva andare (è stato più furbo) e forse era anche il più sacrificabile e più sostituibile rapportato a quanto si è preso.
      2) Non ti sei accorto cosa ha fatto conti?
      3) spinazzola cosa ti pare stia facendo?
      4) gagliardini..... ahahaha mi viene quasi da ridere... alla fine i giocatori sono tutti uguali, appena vedono i soldi non capiscono più niente, anche se non lo avremmo voluto vendere saremmo stati costretti a venderlo lo stesso.
       
      E' triste... ma alla fine - in questo calcio moderno - anche NON VOLENDO ti costringono a smontare il giocattolo - come dici tu -
       
      I giocatori HANNO TROPPO POTERE
       


      • DominicThiem -
         20/08/2017 alle 23:49
        Micio hai perfettamente centrato la verità, la società poteva fare ben poco, il giocattolo te lo fanno smontare anche a non volerlo


      • Bastava mantenere la promessa fatta dal Percassi: "ne partiranno solo 2). Per ora ne sono partiti 4 (4 nazionali) . Vedete un po' voi. 
         
        Infine ne sono stati presi dei low-cost e spesi male i soldi per Berisha, Ilicic. L'unico acquisto azzeccato credo sia De Ron. Il resto è tanta fuffa presa con la speranza che il Gasp (per me il migliore allenatore in Italia) la trasformi in plusvalenze.


        • Ma hai una soluzione pure per il fatto che questi non hanno voluto/non vogliono più indossare la nostra maglia?A parte metterli fuori rosa cosa avrebbe dovuto fare Percassi?Dare a tutti lo stipendio di Gomez?Mah


        • L'unico acquisto azzeccato credo sia De Ron. .............Mi viene un dubbio senza offese,o hai visto questo giocatore lo scorso campionato,o vivi di ricordi......Io penso la seconda


        • Di questi 4 quanti erano nazionali un anno fa?


        • Guarda... pensandoci adesso sono contento che abbiamo venduto Gagliardini pure subito (forse era l'unico che potevamo trattenere fino alla fine della scorsa stagione) ma visto come si comportano i giocatori...
          Per conti si è preso bene (e non si poteva fare altro) uguale per (kessie) e spinazzola dimmi cosa può fare di più l'atalanta, sta facendo di tutto per tenerlo.
          Cerca di non scrivere sempre lo stesso messaggio, non è la priamo volta che lo scrivi.
          Siamo tutti delusi per aver perso oggi.


        • diglielo al platinato e al fighetto che rifiuta le convocazioni


        • Che colpa ha percassi se Spinazzola e conti si sono messi a frignare e non si presentano alle convocazioni? Tiret ensema


    • Vai a vedere dov'erano i nazionali Conti - Spinazzola - Gagliardini - Kessie prima dello scorso anno...
       
       


      • che poi non mi sembra che i vari spinazzola,conti,gagliardini fossero dei nazionali un anno fà ad agosto
        fiducia totale nei nuovi e nel mister


    • Ma ce la fai a capire che Gagliardini, Spinazzola e Conti sono solo buoni giocatori e nulla di più??? Il Gasp saprà plasmare i nuovi e li tramuterà in giocatori degni ... se si vuole mamtenere l'assetto della scorsa stagione, manca un giocatore di spinta offensiva al posto di Spinazzola ... ma credo che Gasp cambierà assetto ... la vera lacuna è la punta, uno che segni veramente!!!!


    • Basta rotto?
      Se e' smontato basta rimontarlo
      Basta es del mester e mia 


      • SubbuteoGroup -
         20/08/2017 alle 22:13
        Penso si riferisse al sexy toy che ha nel cassetto.


    • Ho messo per sbaglio mi piace, non illuderti che solo tu e qualche troll siete preoccupati dal giocattolino rotto...
      Cmq vorrei capire cosa avrebbe potuto fare la società con spinazzola e conti...


  65. ci vuole solo un po di pazienza, il gioco c'è peccato non finalizzarlo


  66. Maluccio ... grandi difficolta' ad inventare qualcosa sulle fasce, purtroppo la mancanza di quei due sembra farsi sentire, centralmente non sfondiamo ... speriamo che l'inserimento dei nuovi migliori, ma l'impressione e' che tecnicamente e nella scatto siano inferiori, cmq sempre forza ATALANTA !


  67. Risultato bugiardo: nonostante non particolarmente brillanti davanti, contro i lupacchiottinon abbiamo rischiato davvero nulla. Il pareggio era il risultato minimo.
     
    Ottime sensazioni da Palomino: se sei forte, hai personalità e sai quel che devi fare, non importa che tu arrivi da un campionato straniero anziché dall'Italia.
    Da rivedere le fasce: Hateboer e Goesens hanno un'eredità pesante, ma i paragoni alla prima giornata mi sembrano prematuri.
    Ultima nota: fare tre cambi e veder entrare De Roon, Ilicic e Cornelius è la testimonianza che la nostra rosa ha fatto un salto qualitativo davvero eccezionale.
     
    Ora piena fiducia al Gasp, che saprà amalgamare al meglio il materiale a disposizione, per regalarci un'altra annata di emozioni!


  68. Il gioco del gasp ha senso solo se sulle fasce hai due trattori come erano spina e conti.
    hateboer e gosens non riescono a fare questo lavoro.
    ha ragione lui deve cambiare modulo e trovare il modo di far giocare ilicic kurtic de roon freuler cristante tutto insieme ...
    oggi si strameritava comunque come minimo il pari.
    ilicic deve giocare


    • L'ho gia' buttata li'. Quelli che hai citato sono 5, agggiungi il papu,ti metti a 4 dietro e togli il centravanti.


      • SubbuteoGroup -
         20/08/2017 alle 22:10
        A 4 dietro Gasp non ha mai giocato mi sembra di ricordare.
        Aspetterei la fine del mercato prima di valutare eventuali cambi di modulo.
        E diamo tempo ai nuovi di integrarsi. Perché anche alcuni dei vecchi a cominciare dal Papu, mi sembrano ancora in forma fisica precaria.


  69. Immeritata sconfitta ...... bravi lo stesso a provarci fino alla fine .......partita anche sfortunata . SEMPRE FORZA ATALANTA 


  70. Abbiamo fatto la nostra partita e bene, purtroppo la differenza è una sola, lo scorso anno questa partita non la perdevi per qualsiasi motivo o per merito o con fortuna questa e' la tipica sconfitta contro una grande in casa già vista in molti campionati. Dovremmo stringere i denti perché è consolidato perché  Petagna è andato e un finalizzatore come Conti non c'è più poi sono mancat come il pane gli inserimenti a sinistra in area movimento che può fare solo Spina. Forza mister capisco tutto mio massima fiducia. 


  71. Purtroppo avendo bisogno di uno come Laxalt dovremo calare di nuovo le braghe con la vecchia baldracca e ringraziare con tanto di comunicato quel pipotto di sfigazzola. Avanti con Hateboer e Gosens e tribuna tutto l'anno per lo sfigato! Dai che il potenziale c'è, ci divertiremo ancora. Forza Dea 


  72. beh se piace a te come punta amen.
    a me già lo scorso anno non piaceva, ma almeno era utile alla squadra.


  73. Buona partita,peccato per il risultato,Ilicic e Cornelius titolari,per il resto un grandissimo Palomino e se a star fuori fosse Masiello?
    Ben venga l'abbondanza dietro,per me ci si diverte e saremo da prime 8,con qualche soddisfazione anche in coppa.
    Speriamo in Laxalt,sarebbe un altro bel giocatore che conosce già il mister!!



  74. Concordo con quanto scritto più sotto da molti tra i commentatoeri più seri ed affezionati di Atalanta (i vari provocatori con nostalgie clivensi non li considero nemmeno).
    Dico... tempo al tempo! In fin dei conti abbiamo sopperito alle ns difficoltà create dalle cessioni effettive e de facto (a proposito di quest'ultima, mi sono gi9à espresso per l'unica soluzione accettabile: tribuna, deferimento e multa esemplare!) con una digntosa prestazione... Io ho visto in effetti un minor dinamismo sulla parte alta delle due fasce, ma ho visto anche in quel settore le basi per fare meglio in futuro. Benissimo Palomino! Secodo me giocherà molto al posto di Caldara! La parte difensive comunque ha tenuto (bene Toloi, un po' meno Masiello, ma comunque sufficiente). I centrali hanno svolto benissimo la parte di di filtraggio e proposizione (ma non si sono ben inseriti in avanti come l'anno scorso, tranne due o tre volte Freuler). Il solito generoso Papu (solo un po' egoissta nei disimpegni per Gosens). Ilicic Titolare!!!!! SERVE UNA PUNTA CHE LA BUTTI DENTRO!
    Ultima cosa... mi sia concesso un liberatorio ROMA MERDA!
    Saluti atalantini
     


  75. - Partita strana vista in TV (Eir Sport 1).
    - Gol assurdo.
    - Il commentatore inglese (molto esperto di calcio italiano) continuava a dire che la Roma NON meritava assolutamente di vincere.
    - Si intuiva dal commento che Conti e Spinazzola aleggiavano sullo stadio come due gufi.
    - Le fasce...... 
    - Per il resto, tante cose buone, un po' di sfortuna...... e qualcosa che indubbiamente manca .....o va rivisto......
    - Dobbiamo accettare la sconfitta senza fare drammi, girare pagina, e andare avanti.
    - Forza Atalanta!....... Ce la faremo comunque.....


  76. Speriamo migliorare rapidamente....difesa quasi ok ottimo Palomino(unica nota positiva di oggi)centrocampo male bene solo Cristante,nuovi esterni tre piani al dì sotto degli ammutinati,attacco Papu ancora un po'imballato e Petagna sempre peggio....urge qualche cambiamento nel centrattacco e speriamo arrivi presto Laxalt in fascia sx e spero in Castagne a dx.Infine metterei comunque Ilicic al posto di Kurtic.


  77. Aspettiamoci qualche novità dal gasp. Del resto ha già buttato li che potrebbe cambiare modulo. Senza centravanti con papu e ilicic? 


  78. Oggi si è  perso solo per una furbata loro ed ingenuità  nostra , la squadra  nel complesso non mi è  dispiaciuta è  ovvio però che i due in fascia hanno caratteristiche diverse rispetto ai due infami ,diamo tempo al mister di trovare la quadra le alternative ci sono .
     


  79. Sconfitta immeritata!! Facile dirlo ma con il platinato e il traditore vincevamo 3-1!! Il nostro principale problema è la punta: non giudico ancora  il danese ma Petagna non vede la porta e l'assenza di gol lo scorso anno è stata compensata con i gol di Gomez grazie alla sintonia in fascia e da quelli di Conti e difensori.
    Le fasce attuali sono inferiori di parecchio...e solo l'innesto di Ilicic ha cambiato l'inerzia offensiva (qualità che tenere in panchina mi sembra un lusso)...bene Palomino... così come siamo da  metà classifica, servomo 2 rinforzi se si vuole puntare più su....
     
     


  80. contemascetti -
     20/08/2017 alle 21:15
    Ho visto solo il secondo tempo ed è stato in altra cosa rispetto L anno scorso, ma questa è una Roma più quadrata. Sono fiducioso, ripetere un 4 posto sarà ben difficile , ma faremo un ottimo campionato lo stesso, ne sono convinto. Lasciamoli lavorare. A Napoli sarà durissima, ma poi inizieremo a far punti con quasi tutti.


  81. Essendo la prima partita con giocatori nuovi direi un buona Atalanta,anche sfortunata


  82. Come detto da Banfield, partita persa sugli esterni ... avessimo giocato 3 giorni di fila, non saremmo riusciti comunque a segnare ... giornata storta e aggiustamenti da fare ... manchiamo di un bomber che ci faccia vincere in situazioni come questa, dove non gira bene la squadra ... serve un giocatore pronto al posto di Spinazzola e un attaccante vero ...


  83. Buona Atalanta.
    É pur sempre la Roma.
    Peccato per Kurtic e il piattone in curva sud. Credo che sia il 4/5 gol che sbaglia così... Peccato ma ndresa öl pe, diaol canaglia.
     
    Serve Laxalt o similare. 
     


    • come riconosciuto anche da sky al momento del tiro kurtic è stato sbilanciato...


  84. tutti a parlare di Hateboer ( maluccio) e Gosens( bene nel 1°tempo) 
    ma del pippone in avanti che camminava anche x uscire x il cambio?
    non lo sopportavo lo scorso anno( ma almeno era utile) oggi imbarazzante.
     
    comunque sconfitta assolutamente immeritata, fiducioso x il futuro se riusciamo ad avere una punta


    • Siamo arrivati quarti giocando con quel "pippone" davanti. Avercene di pipponi cosi'!  


  85. Grinta fiato e forza fisica....ma ragazzi non abbiamo più le fasce ..e sinceramente siamo sicuramente più deboli ..
    In più con  la forza di kessie anche il centrocampo era un'altra cosa.
    Buono ilicic ma abbiamo preso tanti giocatori discreti ..
    Ma ne bastavano 3 veramente forti ..
    Speriamo ben....forza Atalanta .


  86. T


  87. La difficoltà sulle fasce me l'aspettavo,, il Gasp ha detto che gli acquisti gli vanno bene e mi fido di lui. 
    Ho visto invece malino sia kurtic che freuler, forse la preparazione pesante. Anche il Papu me lo aspettavo meno imballato, visto il fisico. 
    Palomino bene, masiello preoccupato, Petagna malino. 
    Confido nella classe di ilicic e in de Roon, e soprattutto nel Gasp 


  88. Positivo l'agonismo fino alla fine, i romanacci non han praticamente mai tirato in porta anche se alcuni svarioni ci sono stati... in ogni caso ma ciapat un gol de merd@
    Sulle fasce si paga da una parte la poca intesa Papu-Gosens (e lo si sapeva) e dall'altra un Hateboor troppo frenato.
    Freuler un po' imballato e pasticcione, Bryan ok.
    Kurtic come il solito, corsa e piedi quadrati... con avversari meno pericolosi vedrei meglio Ilicic.
    Se Petagnone non tiene palla e smista, e' meglio mettere il Vikingo a sto punto.
    Il Papu su tutti.
    P.S.
    A pensare spinazzola a casa sul divano mi sale la Siberia.

     
     
     


    • Ci vuole una punizione esemplare se è vero che si è RIFIUTATO di andare in panca. Tribuna fino al prossimo campionato., oltre ad essere multato pesantemente.


  89. Vai a cagare!!!!
    Ilicic, De Roon, Palmiro sono da Chievo.
    Ragazzi, ricordate Pasdaran?
    Eccolo.


    • ma che cavolo dici?...quando e entrano illic siamo stati piu agressivi!!!..e heroin sappiamo tutti che lui fare m eglio di lessie....e la prima giornata!!!!...cavolo!!!abbiamo giocando molto b ene e un parti era giusto!


      • scusate.....il mio pc cambia me parole....


      • scusate.....il mio pc cambia me parole....


    • Scusate, era per un rompicapperi un po più sotto.


    • A chi ti riferisci?


    • Non ti arrabbiare, certi utenti si commentano da soli, sonoridicoli a dir poco, meglio non prenderli nemmeno in considerazione.


      • Hai ragione thai...
         Ma spesso mi si gonfia la vena e non riesco a fermare le dita...


  90. primieroneroblu -
     20/08/2017 alle 20:48
    non ero allo stadio
    striscioni nei confronti dei nostri scappati di casa conti e spinazzola ??


  91. Direi tutto sommato buona partita, non meritavamo di vincere, ma men che meno di perdere.
    veniamo alla nota "stonata" ma nemmeno troppo, gli esterni.
     
    Goosens e hateboer sono stati buoni in fase difensiva ma nulli in quella offensiva, direi che alla prima però hanno fatto meglio della prima dello scorso anno di Conti e spinazzola, che nemmeno giocava. Per cui sono sicuramente rivedili, la sensazione però è che siamo migliori in fase difensiva ma non in quella offensiva. Castagne "dicono" sia invece forte in quella, mentre dall'altra parte scotata la paerdita di Spinazzola, alla Merda o in tribuna, serve un Laxalt che è molto ma molto più imprevedibile in avanti.
    La partita, il risultato intendo, lo ha fatto un gol fotunoso e uno sbagliato (il nostro) che lo scorso anno sarebbe entrato.
     
    Era un pareggio.
     
    Detto questo, su con il morale, per me Palomino fortissimo, io lo vedo meglio di Caldara, si si, per me il titolare dovrebbe essere lui, e Ilicic quando è entrato ha dato una qualità che oggettivamente è mancata per il rsto della partita.
     
    Il mercato non è finito, io correggerei alcuni uomini, sempre deRoon in campo, e lo sappiamo, ma anche Palomino e ilicic secondo me dovrebbero essere titolari fissi. Da comprare l'esterno sinistro e poi, mi spiace dirlo, ma io andrei a prendere un Attaccante, Cornelis ancora ingiudicabile, ma Petagna purtroppo la porta non la vede, e il mio timore è che non la vedrà mai.
     
    Forza Dea io resto molto fiducioso. 


    • Che palomino sia stato uno dei migliori è evidente... però appena sta bene Caldara non può stare assolutamente in panchina! Lo scorso anno ha fatto una stagione fenomenale e rispetto al Spinazzola ha scelto di rimanere senza fare manfrine...


      • Credo che giocheranno i tre più in forma perchè più o meno si equivalgono, con la differenza che Caldara, che io amo, non è nostro e purtroppo per lui è di quella maledetta squadra innominabile, per cui a parità di forma farei stare lui in panca. 


        • Non sappiamo come si comporta Caldara - io spero che almeno lui sia professionale - se si comporta come si dovrebbe va trattato di conseguenza, l'Atalanta ha pure dei bonus su di lui da prendere mi pare sulle partite che deve giocare in questo campionato e quando sarà alla juve.
          I più in forma devono giocare.


        • Anche io odio maledettamente la rube... però Caldara ha sempre detto di voler rimanere, mai una polemica... quindi parte alla pari, non sotto solo perché appartiene alla rube


    • Non potremmo provare  ilicic come prima punta ?


      • Non so se ne ha le caratteristiche, io lo vedo benissimo a giorstrare dietro una punta, però si potrebbe sicuramente provare.


  92. ruoli fissi,punizione furbesca,poi 8 dietro e contropiedi...
    sconfitta decisamente immeritata e un bel po di tristezza.
    due o tre commenti personali: non e' vero che Hateboer e Gosens sono lenti...gli manca cambio di passo,che e' un altro discorso. Hateboer secondo me non e' andato male,goffo nell'ultima occasione,ma puntuale dietro,e' un diesel come fisico.
    Gosens ancora timido pero'...a scusante devo notare che il Papu non gliel'ha passata quasi mai...alle volte in maniera colpevole. Chiaro che l'intesa va raffinata...pero' non vorrei si creassero figli e figliastri.
    Cristante benissimo in mezzo,molto spento Freuler...non ho capito come mai DeRoon e' entrato al posto di Bryan e non dello svizzero.
    Gasp deve trovare un posto a Ilicic perche' il tasso tecnico cambia troppo con lui in campo,lasciarlo fuori e' un lusso che non so se possiamo permetterci considerando che in attacco non abbiamo dei goleador propriamente detti.
     
    son fiducioso perche' ho visto una squadra in forma e un buon gioco...son triste perche' non meritavamo di perdere e siamo nostro malgrado in una difficile situazione emotiva,a quanto vedo...il gruppo deve crederci come ci ha creduto l'anno scorso,non adagiarsi su alibi di comodo,simpatie,antipatie o preferenze


    • Qiuando dico meno VELOCI intendo tutto, lo scatto sul breve è quello che si nota subito, ma pure la progressione.... comunque per la progressione può essere un problema di forma fisica, siamo ad inizio stagione saranno ancora carichi di lavoro, e poi bisogna anche tenere conto che i giocatori della Roma sono anche VELOCI e quindi anche i nostri lo sembrano meno, certamente Conti era più offensivo di Hateboer.
      Alla fine gli esterni devono correre tanto (altrimenti come fanno ad andare avanti e indietro, inserirsi, coprire) e possibilmente essere VELOCI nel complesso, la tecnica è secondaria.


      • SergiodeBrusa -
         20/08/2017 alle 21:56
        Tecnica secondaria?  Se hai la velocità ma una scarsa tecnica arriverai sul fondo x fare cross cento volte a  partita ma mai uno preciso sulla testa o il piede del compagno in area. ....


        • Pretendi troppo, se avessero pure quello giocherebbero nel real madrid.
          conti e spinazzola non ci giocano e non ci giocheranno mai, eppure a noi ci sono bastati (per me non sono dei campioni)
          Cosa te ne fai di uno che crossa bene se non riesce arrivare sul fondo?
          Se sei veloce puoi evitare di fare pure il cross e vai direttamente in area.
          più importante la velocità della tecnica.


          • e non ho neanche scritto una cosa che potrà sembrare secondaria, ma invece è più importante di tante, se sei veloce arrivarai prima sul pallone, commetterai meno falli e ne riceverai di più con tutto quelo che questo comporta (punizioni, rigori, ammonizioni)


            • Non avete notato che l'anno passato abbiamo avuto moltissime espulsioni in meno e pure ammonizioni? semplicemente perchè avevamo giocatori più VELOCI degli anni precedenti, e guardacaso siamo anche arrivati 4° in classifica.


      • pero' guarda che Hateboer non e' mai stato saltato in velocita' dal diretto rivale,anzi ha fatto un recupero notevole nel 2t. 
        se lanciato in campo aperto per me viaggia forte,ma gli manca chiaramente il tasso tecnico e lo spunto breve per saltare l'uomo nello stretto.
        ed e' piu' possente e meno agile di Conti,per cui ha proprio un modo diverso di muoversi sulla fascia,ma in termini di velocita' pura non mi pare piantato


        • Non ho detto che è LENTO, ho detto che è meno veloce in generale rispetto a Conti, può fare meno la differenza per quella dote, per il resto credo che sia PIU' RESISTENTE di conti e credo che difenda meglio. Alla fine non è conti e se deve replicare quello che faceva il lecchese risulta meno incisivo.


          • Secondo me semplicemente non ha i piedi di Conti. 


    • mi togli una curiosità? L'hai vista in TV o allo stadio? Perchè dalo stadio io ho visto un Cristante giocare semplice ma fare il compitino, mentre Freuler ha provato spesso la giocata, io almeno per come ho visto la partita dallo stadio avrei fatto esattamente lo stesso cambio, però il mio vicino che l'ha vista dalla TV dice invece come te che a lui Cristante è piaciuto.


      • @thai: dallo stadio
        Cristante l'ho visto lottare,rientrare molto spesso specie nella ripresa,e secondo me ha abbinato abbastanza bene qualita',quantita' e agonismo.
        Freuler invece l'ho visto un po lento di gamba e di testa,impreciso nelle giocate e molle di fisico (specie nel primo tempo,e' andato in crescendo effettivamente) 
        niente di drammatico per carita',avevamo anche davanti Naingolan-Derossi-Strootman che a ben vedere son uno dei migliori reparti del campionato da ogni punto di vista


        • In effetti e sulla carta i loro 3 a centrocampo potrebbe essere definito forse il migliore pacchetto di centrocampo del campionato. quello che non ho visto in Cristante è stato il solito alzarsi di posizione per provare l'inserimento o la giocata, invece Freuler pur sbagliando l'ha provato varie volte, per questo pur giocando bene ho trovato Cristante da compitino, però magari era anche un ordine del Mister.


          • ho visto un Cristante piu' fisico di quello che ricordavo,forse anche per questo mi ha fatto buona impressione.
            Freuler,anche visto gli altri anni,mi pare uno che ha bisogno di continuita' per trovare brillantezza atletica e tecnica.
             


      • Vista alla radio puo esserti utile per un altro parere?


  93. Sconfitta bruciante. Se Ilicic la butta dentro da 20 cm anziché prendere il palo..Gosens timido e da sgrezzare ma nel finale prova qualcosa in più; hateboer non mi è piaciuto molto.. ma non dobbiamo continuamente fare paragoni con Conti e Spina. Abbiamo giocatori diversi e su questi fare affidamento. Ilicic comunque cambia l'inerzia della partita. Bene Palomino e Toloi, ingenuo il santo nel far fallo al ninja. A me Cristante è piaciuto molto. La prima di campionato è sempre un'incognita e penso che per le prime quattro/cinque giornate dovremo pazientare. Ottima condizione atletica e c'è da migliorare molto però la qualità individuale. Però schecc dai..non è che la Roma ci ha messo sotto..ce la siamo giocata e meritavamo.


  94. Risaia e Farabundo ..........Tornate!!!!!!!!!!!!! 
     
    Atalanta in fase di rodaggio, ottima squadra e devono migliorare!!!! 
    la corsa ce!!! 
     
     forever 


  95. quello che mi stupisce di più da parte di petagna e l'inconsistenza nel tiro in porta. chiaro che uno come lui ha bisogno di più tempo per entrare in forma e quindi dare il suo immenso contributo alla squadra,ma mi lascia sempre perplesso vedere tirare un professionista in quel modo.
    parecchia imprecisione in generale.
    come per l'anno scorso  comunque fino alla 5^ giornata tutto bene, visto anche il calendario iniziale.
     


  96. Partita che non meritavamo assolutamente di perdere, contro una roma pessima, che per tenere il vantaggio perdeva tempo peggio di una neopromossa sgangherata...
     
    Note negative: Toloi, positivo per certe sortite, ha fatto troppi errori di controllo e passaggio pericolosissimi; Gosens bravino tecnicamente ma mi pare non abbia, al momento, molta gamba; Hateboer meglio di Gosens, secondo me, ma timoroso quando deve fare la giocata importante; Cristante troppo fumoso; Petagna oggi subito spento dopo un paio di buoni spunti nel primo tempo.
     
    Note positive: l'impronta di gioco c'è, sono fiducioso che su queste basi anche chi oggi non ha fatto benissimo possa crescere; Cornelius e Ilicic hanno sicuramente qualcosa da dire in questa squadra; Masiello sempre una garanzia.
     
    E comunque poco male, a questo punto del campionato abbiamo esattamente gli stessi puntoi dello scorso anno! 


    • Dimenticavo: molto positivo Palomino!!!


  97. Cara Dea!!!!!.....dimenticati alla svelta il favoloso campionato fatto lo scorso anno......difficilmente ripetibile....testa ai 40 punti....detto questo......SEMPRE FORZA ATALANTA!!!!!!!

    Fiducia torale alla società,alla squadra e al mister


  98. Palomino sorpresa positiva, Hateboer e Gosens timidi ma era prevedibile (spero si sveglino).
    La Nazionale Slovena segna di solito nelle qualificazioni?
    Su Spinazzola, ripensate alla partita di aprile contro la Juve. Il voto 3 in pagella era già figlio della sua voglia di andare lì.


  99. Facciamo pagare la sedia a Di Francesco... almeno 10 volte di più dell'effettivo costo!!
     
    Comunque meritavamo almeno il pareggio.... poi oggi l'è ndacha isè!



  100. Dai e abbastanza ovvio hatebooer e gosens nella fase offensiva son stati il nulla......La partita l abbiam persa li.....mai attaccato lo spazio, mai tagliato in mezzo, mai andati sul fondo......hateboer il nulla sotto quest aspetto e me ne meraviglio. gosens meno peggio, almeno una volta ha attaccato lo spazio e l unica che si e sovrappsoto abbiam preso il palo.
    Ma troppo poco doveva farlo tutta la partita.....e anche il gasp poteva intervenire un po prima....al 70 ilicic per kurtic che non si e mai visto.....insomma...........


  101. primieroneroblu -
     20/08/2017 alle 20:19
    il pareggio non sarebbe stato scandaloso anche perché loro nel secondo tempo, e non solo nel finale, hanno sbagliato un sacco di gol;
    le fasce secondo me male, hatebor non ha fatto un triangolo per poi andare sul fondo e su tutti i croda da sinistra non si è mai fatto trovare ;
    gosens si è limitato a giocare d appoggio, zero iniziative 
    centralmente non male ma a differenza dell anno scorso i due cebtrocampisti non sono mai arrivati di prepotenza sulla trequarti 
     
    difesa x me ottima 
    migliore dei nuovi palomino 
    min attacco se non ci fosse il papu saremmo zero o quasi 


  102. Purtroppo la prima giornata contro le romane non ci porta bene - il pareggio sarebbe stato strameritato.
    Nonostante il risultato la squadra mi è sembrata atleticamente tonica.
    Palomino gladiatore, assieme a Toloi (che ha rischiato il secondo giallo, è andata bene).
    Male Masiello, ingenuo sul fallo da cui è scaturito il gol. Quello con il bollino chiquita sul collo (Perotti?) lo ha fatto ammattire.
    Buon impatto di Ilicic, sfortunato sul palo. Gosens e Hateboer per me non ancora ai livelli di chi dovrebbero sostituire, ma si sapeva.
    Un pensiero su chi con il suo comportamento ha lasciato la squadra in difficoltà: spero che porti la sua ingratitudine lontano da Bergamo il più presto possibile.
    Niente di compromesso comunque. Testa al Napoli, occhi sull'urna di Montecarlo, e dita su ryanair.com! 


  103. Nel complesso sono abbastanza all'ostrega, ma niente da rimproverare alla squadra. Anzi, ho visto il calcio-spettacolo di Di Francesco ancora una volta: perdite di tempo appena dopo aver segnato, simulazioni e sceneggiate e gol "estemporaneo". Come l'anno scorso contro il Sassuolo insomma, purtroppo oggi e' mancata la zampata, il pari ci stava.
     
    Hateboer e' partito bene ma si un po' perso, Gosens timido, condivido il giudizio di altri, l'ho visto prendere un po' di coraggio nel secondo tempo ma nel complesso non benissimo, diamogli tempo. Gomez, Cristante e Palomino migliori dei nostri. Masiello in difficolta' come l'anno scorso, ma una volta spostato centrale ha fatto bene.


  104. Purtroppo Hateboer e Goosens hanno meno velocità di conti e spinazzola (volutamente scritti in minuscolo) per il resto le solite cose belle e i soliti difetti dell'anno passato, è mancata un po' di fortuna. Bravo Palomino voto lui come migliore dei nostri.
    Sinceramente sono deluso - come penso tutti -
     
    spero che Castagne sia almeno più VELOCE di Hateboer e Goosens
     
    Ottimo anche Cristante
     
    Petagna un poco sfortunato... tira bene e gli ribattono il tiro, quando non ha nessuno davanti invece tira male.
     
    se quello sfigato bianconero non intende giocare bisogna prendere un esterno VELOCE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  105. Premesso che, a mio parere, abbiamo giocato una buona partita:
    il dato più positivo la condizione atletica, li abbiamo sovrastati nonostante costretti a correre il doppio di loro;
    Secondo dato positivo, la classe di Ilicic. Non può stare fuori, in certe movenze mi ricorda Cristiano, chiama la palla nei momenti finali convulsi da leader e non sbaglia niente (a parte il palo alla cieca).
    Terzo dato positivo, le buone prestazioni di Palomino e Cristante.
    Freuler così così, migliora alla distanza ma parte male.
    Le fasce non funzionano, la dx con Ilicic davanti potrebbe migliorare anche perchè Hateboer è andato benino, a sx dobbiamo PER FORZA comprare qualcuno.
    Cornelius è un attaccante più pericoloso di Petagna, ed oggi si è visto.
    Partita vinta ai punti con la Roma, accontentiamoci, possiamo migliorare e giocarcela con tutti


  106. Ma perché hateboer si è tuffato di testa al 93'???


    • Ho visto chiaramente che il pallone non è rimbalzato, è scivolato basso.


    • Voglia di copiare il gol di Cristante l'anno scorso? Mancanza di lucidità? Colpo della strega? 


      • Cazzo, un piattone di destro ed era goal


    • X i musi


  107. La squadra c'è ha solo bisogno di carburare 


  108. nomadeneroazzurro -
     20/08/2017 alle 20:11
    questa è solamente una stanchezza figlia della sfiga e poca lucidità
    abbiam giocato solo noi!
    brucia perdere cosi, ma che non si venga a dire che ora sentiam la mancanza di certi dell'anno scorso,qua è mancata solo la fortuna!!
    abbiam ampii margini di crescita e comunque sia sono fiero della squadra!
    solo applausi per tutti.
     


  109. Sconfitta immeritata però.....più umiltà da parte anche del Papu non deve strafare ma  manca qualità sulle fasce , per ora, e per vie centrali davanti non si segna....Gosens male , bene Palomino, Hateboer mah....con questi uomini Gasp cambierà modulo ! Senza uomini giusti sulle fasce Gasp perde il 50%....comunque sconfitta assolutamente immeritata!


  110. vogliadeuropa -
     20/08/2017 alle 20:10
    Serve una punta vera!e le ali!


  111. Peccato almeno un punto lo meritavano, Petagna mi sembra sempre più involuto, non puoi essere punta e avere quei piedi... Inoltre serve Laxalt per forza, Gosens ha bisogno di tempo.


  112. non concordo su hateboer migliore... Per me malino, poca qualità... Sconfitta immeritata comunque... loro poco o nulla. Non mi è piaciuto goosens come approccio... Troppo timido.
    L'importante è non farsi prendere da isterismi nel (probabile) caso di 0 punti dopo 2 partite....
    Forza dea che quest'anno ci divertiamo


  113. Petagna solito pasticcione. Freuler inaspettatamente ha sbagliato troppo. Bene cristante e soprattutto palomino. Purtroppo la mancanza di spina si sente molto, gosens timido.
    Ilicic ha fatto vedere buone qualità, ma attacco sterile
    Abbiamo gli stessi punti dello scorso anno, quindi nessun disfattismo 


  114. sconfitta immeritata il pari era piu giusto,secondo tempo dominato e farmati dal palo, ci divertiamo anche quest'anno 


  115. Ci è mancato solo il gol; in alcune situazioni ci vuole anche un pizzico di fortuna....Ai punti partita da pareggio...


  116. Partita da pareggio, per come l'ho vista io. Poi, quando vedi cose come il palo di Ilicic, capisci che non era proprio cosa, oggi non sarebbe entrata nemmeno se l'avessimo buttata dentro con le mani. Non c'è problema, anche se saremo a zero punto dopo due giornate, tempo al tempo: tutti i nostri troveranno la giusta condizione e gli automatismi si olieranno; ci divertiremo ancora anche quest'anno...


  117. Gli esterni per ora si limitano al compitino. Ci vuole di più. La butto lì. Fuori il centravanti. Giochiamo con papu e ilicic davanti


  118. grande cuore ma non è bastato...a loro invece è bastata una mezza punizione per vincerla
    presto per fare valutazioni e (eventualmente) processi,ma ripetere l'annata scorsa appare pressochè impossibile



    • ...ovviamente fra tre-quattro partite potremo giudicare meglio


  119. Sconfitta ingiusta. Ma la Roma è solida e ha trovato un gollonzo. Guai a chi comincia ad approfittarsi di un risultTo negativo per cominciare a spandere m@rd@... ne ho già trovato uno...


    • La questione Spinazzola ha falsato la partita, ergo super multa a Spinazzola e rottura immediata dei rapporti con la Vecchia Baldracca. Correre subito ai ripari sul mercato, prendere Laxalt e una punta vera. Petagna é il solito e Cornelius acerbo x la serie A.  Per il resto benino dai . 


  120. maracaniggia -
     20/08/2017 alle 20:05
    Perdere la prima in casa con una Romana porta bene. 
    Sconfitta per rafforzare gli argomenti per l'incedibilita' dello Spina.


  121. Maluccio o benino tt
    Ma e rimasta sempre la volonta di riprendere il risultato fino alla fine
     
    Qualcuno sara cmq contento di aver perso
    Auguri x l invasione del forum
    Le tot so


  122. giochiamo veramente bene ma manchiamo di qualita' , d'altronde se fai un mercato da chievo.....
     


    • zampagna ha scritto:
       
      Se il vero Riccardone leggesse i tuoi commenti verrebbe a prenderti a casa   


    • Sono entrati dalla panca Ilicic e De Roon...mercato da Chievo?? Ma li hai visti Cagliari e Verona???


    • Ma enculet!!!


    • Ma vai a cag.A.re...
      Tifa il Milan che è meglio per tutti


    • Sei tu in tifoso da Chievo!!! 


    • maracaniggia -
       20/08/2017 alle 20:06
      Eccolo lo zampa!


  123. Immeritata.
    Siamo stati pollastri sul loro gol.
    Dobbiamo migliorare.


  124. compriam un attaccante! Grazie 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.