05-11-2017 19:06 / 219 c.

MARCATORI: 23' pt Cristante, 19' st Rizzo

Pareggio agrodolce per i nerazzurri. Da una parte si può pensare a un punto guadagnato, viste le occasioni nel finale della Spal, con l'Atalanta in dieci. Dall'altra si può rimpiangere di non aver raddoppiato in precedenza, visto che Gomis non ha effettuato parate ma sono state sprecate diverse occasioni importanti. 

Resta il fatto che l'Atalanta oggi aveva le pile scariche, anche mentalmente, e lo testimonia non solo il fallo ingenuo con piede a martello di Freuler, ma una serie di errori rischiosi che Caldara e Palomino non sono soliti fare. Il Papu era in campo ma non a pieno servizio: se ne sono accorti i compagni, che lo hanno cercato meno del solito e hanno sfruttato maggiormente la buona vena di Cristante e Hateboer sulla fascia opposta. Tuttavia la corrente che spingeva la squadra nel secondo tempo era intermittente e in uno dei black out accusati Rizzo ha trovato un bellissimo gol. Da quel momento forse si sarebbe potuto sperare in un assedio finale, ma il rosso allo svizzero ha spinto Gasperini a rischiare poco e raccogliere un punto comunque positivo, a quel punto.

Ora arriva la sosta e speriamo che Gomez capisca di aver bisogno di riposo, piuttosto che di partite internazionali, così come il resto del gruppo avrà bisogno di ricaricare energie in vista di un'altra serie di partite importanti e ravvicinate. Ci aspettiamo la solita Atalanta tra quindici giorni, altrimenti diventa dura fare punti, sia in campionato che in Europa.

ATALANTA

Berisha, Toloi, Caldara, Palomino, De Roon, Freuler, Spinazzola (30' st Gosens), Cristante (18' st Kurtic), Petagna (30' st Haas), Gomez.

A disposizone: Gollini, Rossi, Masiello, Orsolini, Cornelius, Vido, Castagne, Mancini. All. Gasperini

SPAL

Gomis, Salamon, Vicari (40' pt Costa), Felipe, Lazzari, Grassi (31' Schiavon) , Viviani, Mora (17' st Rizzo), Mattiello, Paloschi, Antenucci.

A disposizione: Marchegiani, Seri, Oikonomou, Cremonesi, Bellemo, Bonazzoli, Konate, Borriello, Vitale. All. Semplici.

ARBITRO: Chiffi di Padova.

AMMONITI: Felipe, Mattiello

ESPULSI: Freuler

 

CRONACA:

FINE SECONDO TEMPO

46' Punizione per l'Atalanta, che respira. Ma la palla messa in area da Gomez è inoffensiva.

45' Ancora Spal: Antenucci tira da fuori e trova una deviazione che manda la palla a sbattere sul palo. Pericolosi due volte i ferraresi come non mai.

44' La Spal in contropiede va vicina al gol: tiro di Viviani su cui Berisha è bravissimo.

42' Finalmente viene estratto un cartellino giallo all'ennesimo fallo di Mattiello.

40' Arbitraggio discutibile: alcuni falli vengono trascurati, altri no. Stadio inferocito.

35' Palomino perde palla ingernuamente, Antenucci tira un bolide che sfiora l'incrocio.

31' Sostituzione Spal: Schiavon per Grassi.

30' Sostituzione doppia per l'Atalanta: Gosens e Haas al posto di Petagna e Spinazzola.

29' Atalanta che ci prova: cross di pe tiro di Gomez ribattuto.

23' CLAMOROSO! FREULER ESPULSO! Ricorre alla Var l'arbitro, che poi espelle il giocatore per brutto fallo di gioco su Viviani. Atalanta in dieci.

20' Reazione Atalanta: punizione centrale ma la difesa ferrarese libera l'area dopo un batti e ribatti.

19' GOL DELLA SPAL. Rizzo riceve sulla sinistra, si accentra e dal limite dell'area trova un tiro a giro sul secondo palo imparabile. Pareggio improvviso degli ospiti.

18'  Sostituzione Atalanta: entra Kurtic per Cristante. Ovazione per lui.

16' Su un cross dalla destra Petagna fa il velo e Gomez prova il colpo di punta, ma la palla è fuori. Sostituzione Spal: entra Rizzo ed esce Mora.

13' Super Berisha! Su una palla che sembra persa sul fondo Paloschi riesce a mettere in mezzo, dove Mattiello calcia basso e il portierone riesce a intuire, poi libera la difesa.

12' Petagna salta due difensori e crossa in mezzo, dove il Papu è in ritardo per la conclusione.

10' Spal che riesce a conquistare un angolo dopo una fase di gioco in mano all'Atalanta. Spavento per il palo colpito da Paloschi sul secondo palo, ma il pallone era uscito dal campo sul cross.

3' Gomez si libera e scodella un ottimo cross in mezzo, dove Petagna tutto solo sbaglia clamorosamente di testa. Sprecato una facile occasione.

1' Spal periclosa, con un inserimento dalla sinistra, ma la difesa nerazzurra controlla.

INIZIO SECONDO TEMPO

Buona Atalanta, inizialmente piuttosto timida poi più coraggiosa. Spal che è sembrata squadra temibile quando ha trovato spazio a centrocampo, ma fragile sulle fasce. Gomez che non sembra in gran forma e squadra che tampona giocando maggiormente sulla destra, dove Cristante e Hateboer stanno dominando.

FINE PRIMO TEMPO

45' Altra punizione, stavolta dalla destra, per la Spal. Hateboer prolunga in angolo ma l'arbitro manda a riposo.

44' Dopo fantastico uno due tra Hateboer e Cristante, Petagna sbaglia un gol fatto, ma Hateboer era in fuorigioco.

42' Grassi steso. Punizione da posizione interessante per la Spal con grande spavento. Prima Viviani la mette all'incrocio, ma a gioco fermo perchè l'arbitro aveva fischiato, poi sopra la traversa. La prima esecuzione pareva imparabile, con traversa interna e gol. 

40' Sostituzione Spal: esce Vicari ed entra Da Costa

39' Fase di possesso per l'Atalanta. Petagna prova a servire il Papu in area ma trova l'opposizione di un difensore.

37' Vicari sembra avere accusato un problema fisico.

32' Cristante si infila dalla destra, fascia molto usata nonostante il Papu giochi dalla parte opposta, e guadagna un angolo.

28' Petagna fa un gran lavoro sulla destra, poi la palla viene servita a De Roon che tira bene ma centrale.

26' Spal pericolosa su punizione, con palla che Antenucci non riesce a mettere in porta da pochi passi. I ferraresi lamentano fallo di Spinazzola ma l'arbitro dice che è tutto ok.

25' Altra occasione, per Hateboer ben imbeccato da Cristante, ma il tiro finisce fuori. Era fuorigioco in ogni caso.

23' GOOOOOAAAALLL CRISTANTE! Spinazzola conquista un angolo: dopo un batti e ribatti la palla finisce sul secondo palo: Toloi rimette al volo in mezzo e Cristante è un falco a mettere in rete con un rasoterra vicino al palo. Vantaggio meritato.

20' Gomez conquista una punizione sulla sinistra. , Breve assedio che non trova sbocchi.

19' Spal che si rende pericolosa con due tiri respinti dalla difesa.

17' L'Atalanta ora pare padrona della partita e pian piano prende campo. Ora conquistando un corner.

14' Petagna su un lungo lancio per poco anticipa il portiere, la palla viene rimessa subito in mezzo da Gomez e il numero 29 insacca, ma purtroppo è in fuorigioco.

9' Incredibile occasione: in area De Roon appoggia il pallone indietro per Hateboer, che inquadra la porta ma colpisce la testa del Papu in fuorigioco.

4' L'Atalanta risponde con un cross rasoterra di Hateboer che nessuno però intercetta.

2' Spal subito pericolosa, con traversone di Lazzari e spizzata di testa di Paloschi fuori di poco.

INIZIO PRIMO TEMPO

Brutto episodio prima del fischio di inizio, con un petardo che colpisce un addetto dietro la porta, soccorso immediatamente.

Gasperini schiera Gomez, ristabilitosi dall'infortunio, e Cristante al suo fianco dietro Petagna. Riposa Ilicic, nemmeno in distinta. Semplici schiera gli ex Grassi e Paloschi, punta al fianco di Antenucci, mentre lascia in panchina Borriello.

Brutto tempo al Bortolotti per una sfida che può risultare importante per l'Atalanta: vincendo chiuderebbe il tour de force prima della sosta in una buona posizione di classifica. 

di Macciu




  1. Quindi Gomez ha rinunciato alla nazionale ....posso dire la mia domenica ha voluto giocare anche in non condizione per poter andare in nazionale e nessuno poter dire nulla poi io farei lo stesso ma noncrediamo a babbo natale 


  2. Se Gasp lo fa giocare ci sono ragioni più che valide .... se Marten fosse anche solo non in forma non giocherebbe


    • Riferimento al post di Oscar che condivido


  3. Parlando con un interista un filino ma filino atalantino mi parlava della grossa delusione di ieri sera al pareggio della spal, dei grossi problemi della squdra, di quel pazzo dello svizzero del Feuler, del Percassi che è all'ostia e sbatte i pugni e del futuro che vede parecchio fosco per la Dea, ecc. ecc. ho capito che c'è tanta gente pronta ad assaltare la diligenza e mandarla in pezzi. Ma stiamo scherzando? Non mi lascerò trascinare dal pensiero di questi individui  


  4. Ivan_il_Terribile_XXIII -
     06/11/2017 alle 20:50
    Volendo essere realisti e guardando la classifica davanti a noi ci sono solo squadre che “devono” finire davanti a noi. Quindi sulla carta la squadra sta facendo a pieno la sua parte.
    Tengo a sottolineare che “REALISMO” per me significa guardare ai valori delle rose, non certo quella specie di visione distopica della vita per cui si è veri bergamaschi solo se si perde o al massimo si pareggia.


  5. Leggo un po' di gente che continua a lamentarsi di De Roon, evidentemente orfana di Carmona, così sono andato a vedermi alcune statistiche: la media contrasti tra De Roon e Freuler è quasi la medesima, con leggera prevalenza per l'olandese.
    Giocando una partita in più di Cristante ha perso la metà dei palloni dell'altro ed ha una pecentuale di passaggi riusciti dell'84% contro l'81% di Bryan.
    Certo Freuler e Cristante hanno segnato qualche gol, ma questo è dovuto innanzitutto alla diversa posizione in campo.
    Si continua a menare il torrone sui 15 milioni di costo, dimenticando che più o meno il dare/avere con lo scorso anno si equivale. Poi, non riavendo lui un altro centrocampista con quelle specifiche andava preso. Pronto subito e già inserito nel gruppo quanto credete sarebbe costato?
    Capisco che molti che debbono sfogare il malumore abbiano bisogno di un bersaglio, ma prendere allo scopo di mira uno come Martino significa avere dei preconcetti. Quelli che avrebbero preso la punta al posto suo poi chi avrebbero preso a centrocampo? Il Carmona di cui sopra?


    • De Roon dà l'anima e suda la maglia. È da Atalanta e lo ritengo un costoso regalo di Percassi ai tifosi. Non è un fenomeno ma è il MIO giocatore preferito insieme a Caldara e pochi altri, perché hanno testa e cuore. Roba rara in serie A.


    • contemascetti -
       06/11/2017 alle 22:31
      Hetemaj. Sarebbe costato 1/4. E dite quello che volete , ma ha esperienza e affidabilità da vendere ( senza dimenticare che è MOLTO più sgamato di molti dei nostri ).


      • contemascetti -
         06/11/2017 alle 22:33
        Ps a me De Roon piace , ma 15 mln per QUEL RUOLO , per me sono un enormità. Li avrei spesi per un attaccante di razza. Ovvio ( e lo ammetto ), col senno di poi....


        • unodibergamo -
           07/11/2017 alle 8:16
          Se hai iscritto a bilancio la cessione al club inglese a 14€ e lo riacquisti a 15M€ il realtà a livello di bilancio lo paghi 1M€...e con quei soldi in Italia non prendi nemmeno uno della Lega Pro


    • Carmona? Chi era costui, disse Don Abbondio.....


    • Siamo così sicuri che non ci fosse un accordo che in caso di retrocessione del Middlesbrough avremmo dovuto riprenderlo?
      Io ho qualche dubbio


      • Non cambierebbe in ogni caso il nocciolo del discorso.


    • Marten THE BEST  
       


    • condivido assolutamente


  6. Da cacciare a pedate nel c.u.l.o. 


    • mi riferivo alla testa di c.a.z che ha lanciato il petardo 


  7. Ricaricatevi, sia fisicamente che di testa, che poi alla ripresa ci si diverte ancora INSIEME 
    Forsa la 'TALANTA 
     
     


  8. Dai che vinciamo con l'intel  melda e diamo la svolta al campionato come con la vittoria con il napule l'anno scorso. 
    Crediamociii fino alla FINE!!! SEMPRE!!  VAMOSS!!
    SOLO ATALANTA OL REST AL VANSA!!
     


  9. 6 vittorie, 6 pareggi e e 4 sconfitte 
    girone di EL praticamente passato
    me l'avessero detto a ferragosto c'avrei fatto la firma
    certo Udine e la trasferta di Cipro fanno male, ma con la Roma e il Napoli abbiamo avuto anche tanta sfortuna
     


  10. Cerco ancora quelli che lo scorso anno avrebbero scambiato la qualificazione in coppa con un anno di serie B. Chissà cosa sarebbe successo se fosse accaduto dato che già ora in una posizione di classificazione rassicurante in campionato e il passaggio del turno quasi sicuro si fanno processi a Società, DS e allenatore cercando a tutti i costi frasi del mister contro l operato della società o di Sartori e guarda caso gli utenti sono sempre gli stessi 


    • L'ho già scritto, non so se eri ancora tu. Per quanto mi riguarda, non era la qualificazione in coppa, per 1 anno di B, ma la vittoria di una coppa (Italia o Europa League) in cambio di 1 anno di B). I trofei (ed i soldi che vinci quando te li metti in tasca) restano. La sola qualificazione, per poi magari uscire subito e perdere i diritti televisivi della Serie A, non meritano neanche 1 anno di B. Poi, se volete continuare a capire quello che volete....


    • abbonatocreberg -
       06/11/2017 alle 13:02
      A discapito del mio nick, che dovrebbe essere preceduto da un "ex", visto che ieri sera ero in curva Morosini sotto l'acqua.
      Con grande dispiacere devo dire che ero circondato da "lamentoni" che si son lamentati del gioco della squadra e dell'impegno dei singoli, sottolineando ogni errore con uno "SVEGLIAAAA!!!!", con un "MA COME A SE FA A SBAGLIA CHEL TIR LE!!!" oppure un "DESDES FO, CAMBIEL CHEL LE", per scrivere solo le frasi "scrivibili" e lasciando perdere la parte più sgradevole, ovvero gli insulti ai singoli giocatori.
      Premesso che ognuno è libero di fare e dire quel che vuole e che tifosi di questo tipo sono la netta minoranza in Morosini, posso almeno dire che, per quanto mi riguarda, trovo questo atteggiamento irritante e mi piacerebbe se questo tipo di tifoso se ne stesse a casa sua?
      Certamente la prossima partita cercherò una zona della Morosini con un tasso di competenza, di sportività e..."Atalantinità" un po più elevate : - )
      Forza Atalanta, Forza Gasp, Foza ragazzi
       


      • Son quelli che io chiamo i modaioli che arrivano quando la dea va bene e se ne parla tanto..io mi chiedo perchè non spendono il loro tempo e i loro soldi in altri modi..non si contesta e critica MAI durante la partita..sempre sostegno!vicini sempre ai giocatori anche quando si perde


    • Osservazione sacrosanta. 


  11. E' un momento un po' così,talvolta non ci riescono più delle cose,ma passerà;anche perchè ne abbiamo viste ben di peggio..piuttosto a me sembra che ci manche qualcosa a livello di garra da quando migliaccio e raimondi-beh,c'è ancora ma da semimister e a livello psicologico non è più un collega-amico al tuo stesso livello-sono usciti dallo spogliatoio.è una mia impressione,neh,che magari non vale un tubo,però


  12. 1344kmDiAmorexLaDEA -
     06/11/2017 alle 11:36
    Problemi evidenti in fase di realizzazione...squadra stanca...organico con qualche lacuna per giocare al meglio ogni 3 giorni...
    Tutto vero...ma è proprio nei momenti di difficoltà (come il 7-1 di San Siro della scorsa stagione) che noi atalantini sappiamo essere vicini alla nostra Dea come nessun'altra tifoseria in Italia...
    Sempre al tuo fianco magica Atalanta!


  13. Ma l'idiota che ha lanciato il petardo  a inizio partita
    ferendo un fotografo e con i bambini a pochi metri?
    Poi ci si lamenta....mi auguro l abbiam preso.


    • Mi stupisce che lo staff non abbia ancora scritto niente. Fuori dallo stadio questi ........... !!!!



  14. Comunque i punti persi non sono quelli di ieri, ma i 3 di Udine. Ieri abbiamo pareggiato in casa sì, ma contro una squadra più che discreta che secondo me si salverà e che ha diversi uomini in ottima forma (Antenucci, Viviani, Lazzari) e soprattutto dopo una trasferta di più di 2000 km a Cipro il giovedì sera.
    Se vinci a Udine contro quella squadra di MORTI senza ne capo ne coda e pareggi ieri sera sei comunque a 19 punti, a 4 punti dall'ultimo posto che vale la qualificazione diretta all'Europa League. 
     


  15. La pausa arriva a pennello...i giocatori devono staccare la spina mentale per una decina di giorni...
    Inter merda...


  16. ROMAGNANEROBLU -
     06/11/2017 alle 10:44
    I conti li faremo alla fine Per adesso siamo li su tutto e non era affatto scontato.Come organico siamo messi meglio dell'anno scorso e teniamo il passo di chi non fa competizioni europee. Restiamo ottimisti


  17. Torinonerazzurra -
     06/11/2017 alle 10:18
    Ragazzi, siamo lì!!!
    Si è in po' staccata la Samp ma siamo lì, con l'UL ormai ai sedicesimi..
    Se riusciremo a fare un filotto come nella passata stagione andiamo di nuovo a ridere, certo che avendo il doppio impegno è più dura.
    Dobbiamo stare vicini alla squadra!
     


  18. Ha ragione il Gasp, quando dice che ci sono dei problemi "strutturali". In questa fase, la squadra non riesce più ad esprimere il gioco aggressivo e ficcante che faceva in passato, mentre gli avversari, anche quelli modesti, come l'Udinese, l'Apollon, o la Spal, ci hanno preso le misure e, prima ci lasciano "sfogare", magari andando anche sotto di un gol e poi recuperano, quando noi andiamo in affanno. 
    Attacco : si crea meno che in passato per quanto detto sopra e si segna ancora meno, perché ci sono meno frecce al nostro arco. Il Papu, è sempre imprescindibile per noi, ma non segna più come lo scorso anno (gli acciacchi peseranno più che in passato) e i tanti gol dei difensori non ci sono più. La vedo dura cambiare tipo di gioco e mettersi a difendere un vantaggio striminzito, perché abbiamo dimostrato che non ne siamo capaci. Bisognerà riprendere a creare più occasioni, ma soprattutto ad avere una percentuale di realizzazione più elevata.
    Centrocampo : De Roon ancora inguardabile. Non si capisce se sia stato l'anno in Inghilterra o le diverse richieste (?) del Gasp, a metterlo così in difficoltà. Freuler, quasi sempre sul pezzo fino a ieri sera, si è, invece mostrato anche lui stanco e nervoso, al punto da prendersi un rosso, secondo me giusto. Cristante, mi dispiace, a parte il gol, nessun valore aggiunto. Lo dico da inizio campionato. Io non lo vedo proprio, si nasconde e, quando gli danno il pallone fa cose elementari, sbagliandone pure parecchie. Il reparto fa pochissimo filtro e mette in difficoltà la difesa.
    Difesa : per me, Masiello è diventato imprescindibile e non solo per recuperi e precisione, ma per la leadership del reparto che ha acquisito. Ieri sera i "fenomeni" della Spal entravano da tutte le parti. Emblematicamente assurdo il gol del pari, preso in 3-4 tocchi da rimessa laterale, a difesa schierata. Toloi, dopo l'infortunio, non è tornato ad essere il Toloi che conosciamo, Caldara ieri sera ha avuto una serata veramente negativa, ma, fino ad ora, non era andato male, Palomino, secondo me è l'altra certezza, insiema a Masiello. Poi un errore, nell'arco di una partita lo puoi sempre fare, ma ha fatto una marea di recuperi, soprattutto nel primo tempo.
    Capitoli a parte per Spinazzola e Ilicic. Il primo è, evidentemente con la testa a Torino. Pensa forse di poter dare il suo contributo solo grazie alle sue doti, ma ci riesce poche volte, perché la testa è fondamentale. Sembra voglia arrivare a fine campionato il più velocemente possibile. Situazione difficile da gestire. Ilicic, niente di nuovo, potrebbe essere un giocatore imprescindibile per le sue doti tecniche, ma, se il Gasp lo centellina è, o perché non lo vede così determinante nel suo scacchiere, o non lo vede sempre "a bolla" di testa.
    Lo scorso anno, forse preso dalla disperazione, il Gasp lanciò col Napoli giocatori di scarsa esperienza in A, facendoli diventare "campioni" e facendoci fare il fantastico campionato che abbiamo fatto. Adesso non siamo in quella situazione, così difficile. La situazione è più serena e la rosa, credo offra maggiori garanzie ed opportunità dell'anno scorso. Mi auguro di veder giocare Cornelius (ieri sera lo avrei visto volentieri titolare, visto anche il clima "Nordico"), Haas, magari l'oggetto misterioso Schmidt, Bastoni, Mancini, Vido ecc.
    Gasp, la rosa è buona, io credo che, alla fine, se vorrai, i 20 giocatori ci potranno dare soddisfazioni e permettere ai "titolari" di essere freschi fisicamente e mentalmente, per le partite più importanti.
    Avanti Dea !!!



    • Cristante ha fatto un gran primo tempo, gol a.parte, ha dominato con hateboer a dx e belle giocate. Incredibile quello che leggo


    • Io non riesco a capire cosa ci si aspetti da De Roon, non è uno di quei giocatori appariscenti alla Cristante che la mettono am uno di quei soldatini che consento anche ai Cristante di potersi permettere di essere li in area. Ieri a me è piaciuto ma soprattutto ha fatto tanti contrasti randellato quando serviva e quando siamo rimasti in 10 fatto una buona diga. A parte la doppia azione paratona e palo non sono mai venuti su pericolosamente dopo l'espulsione. non basta ? Allora biamo l'uomo sbgliato, non è Kessie ma è molto più disciplinato e segue le indicazioni di Gasperini.
      Definirlo inguardabile per la partita di ieri sera per me denota un pregiudizio nei suoi confronti.


    • Ilicic non mi sembra stato centellinato. Fino a ieri era sempre sceso in campo (anche con la nazionale) meno che nella partita con l'everton, per questo spesso è stato sotituito o è entrato a partita in corso. Ieri non era convocato a causa di un fastidio muscolare.


      • Era quello che intendevo dire. Ha giocato 790 minuti su 1080 e teniamo presente che, a volte è partito titolare perché mancava il Papu.


    •  quanto pessimismo .. però vedo che chiosi con un auspicio su quelli che han giocato finora poco e su questo ne convengo ..
      ma io non ho visto affatto male Cristante, che ha fatto letteralmente impazzire lo Stadio con uno spunto in fascia nel 1° t ed ha doti realizzative per noi non rinunciabili


      • Dove vedi il pessimismo ? Ho persino scritto che la situazione è più serena e che la rosa è superiore a quella dello scorso anno. Cerco di esprimere considerazioni razionali, anche al di là dell'aspetto "tifo" (dopo la partita a Udine ed a Cipro ero inc...to nero) : la stanchezza fisica e mentale ci sta, forse più per il dispendio di energie che il gioco del mister richiede, che per il calendario, ma addirittura anche possibilista. Per quanto riguarda gli aspetti tecnici descritti, poi, ognuno la vede a modo suo e può darsi benissimo che mi sbagli. Per me, Cristante è un altro Cigarini, nascosto, passaggini in orizzontale, uno sbagliato ad inizio partita a 3 metri dal compagno buttato in fallo laterale, un lancio ficcante ad Hateboer che si vedeva che era da 5 secondi in netto fuorigioco, molte palle perse e nessun filtro (come gli altri, in questo caso). Non è mica un caso se è stato, ancora una volta, il primo ad essere sostituito dal mister, pur essendo un suo pallino.


        • davvero Cristante = Cigarini ? ..mah, qua siamo a livello quasi di "acredine" .. il divario è ben netto a favore di Bryan


          • Rispetto la tua opinione. Fino ad ora, però, quando lo avrebbe dimostrato ? Nelle 3 presenze in 3 anni al Milan ? Nelle 7 in una stagione e mezzo al Benfica ? Nelle 4 in mezza stagione al Palermo ? Nelle 16 in mezza stagione al Pescara ? O nelle 22 in una stagione, più o meno, da quando è qui ? Parliamo presenze in campionato, spesso spezzoni, in sostituzione di un titolare, o sostituito a sua volta. Cigarini (che non era certo uno dei miei giocatori preferiti della Dea, per usare un eufemismo), qualche partita in più, nei vari campionati che ha fatto, l'ha giocata.
            Lasciamo stare le assurde congetture di "acredine". Io lo incito sempre, come faccio con tutti i giocatori della Dea e sarei il più felice del mondo ad ammettere di sbagliarmi. Fino ad ora, però, non me ne ha assolutamente data la possibilità. 
             


  19. Anche se li tenevamo tutti la classifica sarebbe stata identica a oggi!!!!
     
    Mettetevelo in testa!
     
    Siamo stanchi e non abituati al doppio impegno in un girone Europeo che è il più tosto di tutti gli altri.
     
    Stiamo facendo un buon campionato non capisco le lamentele


  20. purtroppo secondo me, e lo leggo anche nei vari commenti, in questo momento abbiamo un problema poco tecnico ma molto mentale, che si chiama ansia.
    anche se non si dovrebbe, i confronti li facciamo sempre e quindi ci sembra sempre che manchi qualcosa rispetto all'anno prima. e più passa il tempo, più manca.
    quindi viene a mancare l'entusiasmo e comincia la paura. che secondo me un po' ha preso anche il mister (non è una critica, lo capisco... ma se la nostra forza è stata l'aggressione, nel momento in cuii non aggredisci tanto come prima, è vero che ti copri di più, ma perdi la tua arma migliore e spaventi meno l'avversario che riparte più tranquillo)
    al netto dell'europa league, la classifica di oggi, se l'avessimo avuta in uno dei precedenti 109 anni di storia, sarebbe andata benissimo, e avremmo accettato di buon grado anche il pareggio di ieri, senza mugugni e senza ricerca di chissà quali cause.... invece si parla di crisi...
     
    a me sembra che siamo una squadra ancora forte, solo che ha più paura di sbagliare perchè non riesce ad eguagliare se stessa. giocare con l'ansia stanca di più. e il nostro continuo cercare cause e colpevoli toglie anche a noi tifosi entusiasmo che dovremmo comunque trasmettere alla squadra.


  21. Prendiamoci il punticino, ci è andata bene. 


  22. petagna secondo me deve giocare solo con papu e ilicic, quando si defila per giocare gli uno due con le ali spesso in mezzo all area non c'è nessuno.
    Al massimo lo fai diventare un nuovo mandzukic con il vikingo prima punta.
    Come al solito se chiudevamo la partita il primo tempo eravamo qui tutti a commentare una vittoria.
     



  23. Era diretto a Giancaloch


  24. Non si capisce niente di quello che dici.....😳😳😳😳


  25. crazyhorse200 -
     06/11/2017 alle 1:15
    Non parlare di crollo Psicologico ....nei secondi tempi il crollo e solo fisico ... la Spal poteva segnarci pure il secondo gol .
    Non possiamo sbagliare cosi tanti gol nel primo tempo quando ancora abbiamo le gambe . Il gol mangiato da PETAGNA GRIDA VENDETTA DI TESTA . mi dispiace ma e cosi 
    Se avessino preso in estate ZAPATA con i soldi spesi x DeRoon  avremo un altra classifica . E con i soldi di Cornelius saltava fuori una ottima riserva per il centrocampo . 
    Poi Hatebor corre tanto ma i GOL DI CONTI 8 . non li fa nessuno. Castagne 5 milioni e fa la riserva . Manca la grinta in mezzo e la forza fisica di KESSIE con i suoi 6 Gol. Mancno i gol del PAPU . La spiegazione e questa 


    • Io capisco che Kessie è il tuo pupillo ma adesso anche basta con sta storia che ci manca. Hai visto alcune prestazioni a dir poco pietose che ha fatto a Milan? Ieri sera quelli di telelombardia l hanno messo x l ennesima volta tra i bocciati. Crisante farà sicuramente più gol di Lui. Conti al primo anno di A quanti gol aveva segnato? 


    • Zapata ha fatto 4 goal in campionato ed è stato pagato 20 milioni con un ingaggio da 2 l'anno..cifre fuori portata...stiamo solo vivendo un momento un minimo sfortunato ma tutto sotto controllo


      • Brao Michi, ecco i nostri grandi 'rimpianti': Zapata 4 gol in 700 minuti (1 ogni 175'), Pavoletti 2 gol in 600 minuti (1 ogni 300'), Lapadula 0 gol in 260 minuti.
         
        Il buon Cornelio, 2 gol in 300 minuti di spezzoni di partite, 1 gol ogni 150'.


      • CONTI HA INIZIATO A fare goal dalla 12esima


  26. Non sono poi così disperato, visti gli ultimi minuti , nei quali comunque speravo in una palla sporca che finisse nella loro porta. Più che l'1-:1 , perché il tempo x fare goal restava, l'espulsione dell'arbitro esordiente ci ha ucciso. Applicare sempre quel Criterio nei contrasti farebbe sempre finire in 10 
    Comunque, male oggi Remo sin da principio, e non ho capito l'uscita di Bryan, tra l'altro segna solo lui (purtroppo il 9 non le azzecca proprio ed è un problemino non da poco). Nel 1* t ho visto giocare bene e raccogliere poco la squadra. Paghiamo gli infortuni tra gli avanti, e secondo me anche le pretese delle nazionali: se non ci fossero gli spareggi di mezzo un Cornelius non ancora recuperato al top sarebbe entrato nel 2* t e avrebbe probabilmente cambiato la gara come col Bo e anche con l'uomo in meno. Effettivamente anche la difesa sembra fortissima eppure prende sempre goal evitabili , come oggi da una rimessa laterale (che era Secondo me per noi !)  facilmente controllabile. 
    Il Papu mi è sembrato recuperato, e mi sembra una bella novità!
    Continuo a non vedere l'utilità del 37, che non fa mai giocate irresistibili , boh .. Gasperini non mi pare esente da critiche nel gestitr al meglio l'intera rosa e me ne spiace; ritrovasse un po' del Coraggio di quella famosa partita col NA sono convinto che potremmo Ripercorrere quelle orme . C'è tempo. È importante che non si demoralizzino . Le prossime due gare hanno portato zero punti l'anno passato, quindi abbiamo tutto da guadagnare nel confronto con l'anno scorso (attualmente valiamo 9 punti meno.. con 63 di possibile risultato finale contro i 72, storico esito, non siamo lontanissimi per poterci. Riprendere bene . Ho molta fiducia, la squadra è forte e sa ben giocare 


    • Con tutte le pecche che può aver avuto l'arbitro non gli si può certo rimproverare l'espulsione. Per lui era intervento di gioco ed era andato oltre, neppure giallo. Gli uomini VAR lo hanno richiamato e vista al rallentatore l'entrata a partello c'è stata inutile negarlo. A quel punto che avrebbe dovuto fare l'arbitro chiudere gli occhi e dire non è vero ?
      Purtroppo l'entrata c'è stata, si può discutere della dinamica ma per pura accademia.


      • siamo qui a giudicare - ex post - su un fermo immagine .. ma la dinamica dell'azione, vista dal vivo a velocità normale, è una normale entrata di gioco .. non è stata per niente intimidatoria .. l'arbitro era lì e deve decidere direttamente ..col metro che ha applicato in tutti i 90' non avrebbe mai dato il rosso


    • Gioca il 37 perché l'alternativa è Gosens...


      • hai notato quante partite abbiamo vinto col 37 in campo ? te lo dico io, nessuna (in campionato) !..
        casualità ? può darsi, ma quando c'è stato Gosens qualcuna la abbiamo portata a casa ..
        in ogni caso, è vero che le ultime sue apparizioni di pochi minuti ci fanno vedere un giocatore solo preoccupato di difendere , ma si era visto nelle prime gare che dopo le prime volte aveva iniziato anche a proporsi .. questo "retrocedere" non gli fa bene, e il 37 - faccio presente - è sull'uscio di casa pronto a "spiccare voli altrove" , dunque non capisco razionalmente la "gerarchia" che sta usando il mister


        • Lungi da me difendere Spinazzola, ma Gosens secondo me non può fare il titolare in serie A. Più che altro non ho capito perchè non far giocare Castagne, probabilmente lo stava tenendo come cambio per Hateboer (altro su cui i dubbi crescono ogni giornata che passa: fisicamente ottimo ma tecnicamente a tratti imbarazzante e quando le energie calano si vedono tutti i suoi limiti come nel contrastare Rizzo ieri sera) ma il rosso a Freuler gli ha fatto cambiare i piani.


    • Bráo Robert!!!
      Soprattutto dove scrivi che anche il miister deve ritrovare "quel  coraggio" ........ 


      • un pò di spazio in più tra Cipro ed ieri tra Vido, Mancini ed Haas e magari Orsolini doveva saltar fuori ..
        se no siam sempre qua col mantra della stanchezza ..
        e ne siamo "stanchi"


    • @ ".... non ho capito l'uscita di Bryan ..."
       
      Purtroppo Cristante (ottimo giocatore) ha un'autonomia di 60-70 minuti.
       


      • se è per questo non era l'unico dei nostri  ..
        ma ci sono state due piazzati per Papu dopo la sua uscita che buttati nel mezzo potevano vederlo inserirsi e invece gli altri non li sanno sfruttare ..


  27. goldisimonini -
     06/11/2017 alle 0:34
     
    Due competizioni non sono una.
    Hateboer non è Conti.
    Spinazzola non è Spinazzola.
    Petagna è Petagna.
    Ciò detto, Forza Atalanta.


  28. Sono tutti stanchi, vedo un Caldara non più sicuro ma dalla sua ha la scusante di aver saltato gran parte della preparazione. Spinazzola è irriconoscibile e le sue alternative non sono meglio. Detto ciò siamo messi bene in europa e discretamente in campionato.


  29. Perlaatalantina -
     05/11/2017 alle 23:50
    L'esito della partita fa capire che c'è una squadra in difficoltà che va sostenuta senza condizioni, senza giudizi e con grande serenità. Stanchezza, occasioni da goal mancate, errori dei giocatori e del mister, tutti i discorsi di mercato possono essere argomenti giusti da discutere, ma in questo momento conta tirar su il morale al "fratello" che sta vivendo la difficoltà. Ora non mi sento di puntare il dito a nessuno. La squadra oggi ha dato il massimo in inferiorità numerica, cercando disperatamente di trovare delle situazioni per segnare il goal del vantaggio. Voglio solo avere pazienza e aspettare che questo momento particolare passi. A questo momento di difficoltà, arriveranno tempi felici. Nulla è eterno. FORZA RAGAZZI! FORZA GASPERINI! FORZA ATALANTA!
     
    Una nota per quell'operatore che, disgraziatamente, è rimasto coinvolto dall'esplosione del petardo: spero vivamente che non ci siano ripercussioni sulla sua salute e che possa guarire al più presto. Tutti i miei migliori auguri. La società prenda una severissima posizione al o ai responsabili di quanto accaduto, e a chi si è sentito nel giusto di offendere l'addetto colpito alla gamba. Una vergogna disumana!


  30. E tutti questi mister che diventano fenomeni contro di noi!!!Semplici mette Rizzo(mai sentito)e fa un supergoal,sarri mette zeliski e fa un eurogoal.giampaolo mette Caprari e fa goal e assist,non ricordo DEl neri v e quello dell'apollon ma comincio a pensare che non sia un caso 


    • primieroneroblu -
       06/11/2017 alle 6:19
      iphone anche essere che non reagimomprontamwbte ai cambi delle altre squadre ...


    • Difatti zelaya dell'Apollon è subentrato (come suo solito, è sempre lui l'autore dei goal nel recupero dei ciprioti)


  31. ho letto un po random, ma vedo che é rispuntata la sömmia del pavoletti...che ha segnato 2 gol mi sembra
    mah!
    l' del vicino é sempre piú verde
     
    avanti peto



    • Andreaneroblu -
       05/11/2017 alle 23:18
      Infatti. Il problema non è Pavoletti. Il nostro problema è Petagna! Ormai non si contano più i gol divorati dal nostro centravanti. Sta diventando una brutta normalità..


      • A decantare le lodi dell'Andreone, comunque, è ed è stato in passato lo stesso Gasp... Che alla luce di questo apprezzamento, non esita a farlo giocare titolare...


        • la cosa paradossale è che nel primo tempo, ma in fuori gioco, l'ha buttata dentro.... 


        • TommyDea, mi sembra che tu non perda occasione per dare coltellate nella schiena a Gasperini.......ma forse sbaglio.......


          • Ti sbagli, come spesso accade. Sono un grandissimo estimatore di Petagna, l'ho sottolineato più volte, e secondo me il Mister fa benissimo a farlo giocare, perché il suo contributo è fondamentale per i meccanismi della squadra...
             
             


        • Andreaneroblu -
           05/11/2017 alle 23:48
          Che alternative ha?


  32. Ma che parata ha fatto Berisha?


  33. Primo tempo molto bene, squadra padrona del campo. Mi è piaciuta molto la spinta di Hateboer a destra, spina nel fianco della difesa ferrarese. 
     
    Secondo tempo solito crollo, probabilmente sia fisico che mentale (pensavamo di averla già portata a casa?), e complice il rosso a Freuler quasi di va a perderla. Il pareggio alla fine dei conti è un buon risultato.
     
    Ben venga la sosta per ricaricare le pile e ritrovare la fame che ci faceva andare a mille lo scorso anno.


  34. Gasp che parla di problema strutturale. Io vedo che i difensori da qualche partita in qua non vengono più avanti in anticipo come prevedeva il gioco del Gasp fino a poche settimane fa. 
     
    Stanchezza o uomini sbagliati o entrambe le cose? L’Atalanta sembra meno aggressiva. Cosa intende Gasp per “strutturale”? Magari che se siamo troppo sotto pressione magari sarebbe il caso di difendere a 4?
     
    Che il modulo base non sia sostenibile su 3 partite a settimana, che dunque sia da studiare una strategia in cui il modulo cambia nei momenti chiave?


  35. si riuscirà a sapere il nome del mostro di intelligenza che con un lancio veramente geniale ha colpito alla gamba un fotografo con la solita “bomba” entrata non si sa mai come?
     


    • Difficilmente si saprà...spero comunque che non la passi liscia!complimenti anche all'intellettuale che al vetro insultava il fotografo a terra...sei il numero 1!


  36. Quest’anno siamo meno ariosi, abbiamo meno frecce per far gol, più prevedibilità anche. Mancano i gol dei difensori e degli esterni e manca il vento favorevole diciamo la fortuna che accompagna le cose quando di x se van già bene. Ma io son contento anche oggi nonostante la rabbia per la mancata vittoria perché vedo i ragazzi combattere. E mi va bene anche un campionato anonimo (anche se secondo me ripartiremo per arrivare sesti o settimi)


  37. Buon primo tempo e poi la partita si è complicata. 
    E' stato un periodo delicato  con tante partite e poco tempo per lavorare sulla squadra.
    La sosta dovrebbe aiutare a ricaricare le batterie.
     
    Sempre Forza Atalanta
     

     
     


  38. Tanto malumore per la prestazione, ma facciamo noi un'autocritica. Oggi la curva era piena per metà (nonostante fosse in teoria esaurita), significa che metà Delle persone se ne sono state a casa. Oltre a ciò non c'è stato quell'incitamento solito che c'è a Bergamo, le parti laterali sono state quasi sempre in silenzio.
    Da sempre si dice che il 12esimo uomo a Bergamo è il suo pubblico, che aiuta la squadra nei momenti difficili. Quindi se ora c'è un momento un po' difficile, tutti devono dare il proprio contributo e quindi nello stesso tempo ritenersi in parte responsabili del pareggio.
    Magari le cose sarebbero andate ugualmente nello stesso modo, ma nonostante la pioggia vedere che metà della curva ha preferito stare a casa è molto triste


    • Pota michi... Ma ieri ne veniva giù veramente tanta.
      Io ero al mio posto come sempre, ma mia moglie e mio figlio sono rimasti a casa. E penso che così abbiano fatto comprensibilmente in tanti,soprattutto donne e bambini


    • In effetti la pioggia ha bagnato le ugole dei curvaioli. Peccato che non ha impedito a 1 imbecille di colpire col petardone un fotografo ferrarese, cui va la mia solidarietà 


      • Chi ha lanciato il.bombone è un cretino. Punto. 
        Nota stonata che si aggiunge ai tanti che oggi hanno preferito il divano


        • Direi che sono stonature diverse ..... una assomiglia al coro muto della Madama Butterfly mentre l’altra al raglio di un asino 


          • Ma io analizzato una curva sottotono, poi ho dato del coglione per la bomba, non ho paragonato le 2 stonature che sono cose non confrontabili.


            • Il coglione è stato beccato?  
              Vogliamo lo stadio senza barriere? Che si eliminino questi dementi.
              Che pena caxxo!


  39. vista registrata solo adesso...credo sia già stato detto tutto...un pò le occasioni non concretizzate,un pò per l'ennesimo gol impossibile preso...sta di fatto che è un momento strano...certo il doppio impegno si fa sentire e alcuni giocatori probabilmente non lo reggono
    Espulsione a parte,oggi Freuler praticamente nullo...De Roon bene a tratti ma non ancora ai livelli migliori
    poi è evidente che il nostro gioco sta diventando prevedibile,gli avversari ormai ti conoscono...
    è un periodo cosi...l'impressione è che torneremo a fare un campionato normale e in Europa provare ad andare il più lontano possibile



  40. Mi dispiace per i giocatori che meriterebbero almeno 4 punti in più. E mi dispiace dar fiato alle critiche verso una squadra che anche stasera ha dato tutto e avrebbe meritato la vittoria. 


  41. non sara il caso di buttare nella mischia Barrow 


    • concordo!L'ho visto giocare un po' di volte.Grande talento e soprattutto vede la porta.Ma secondo me il Gasp non lo ritiene ancora pronto.


  42. è andata bene! un grande berisha e il palo ci permettono di ottenere un punto!
    ben venga la pausa per ricaricarsi e riflettere....



  43. Non ammazziamo la gara e purtroppo finiamo col farci prendere a pallate. Sprechiamo troppe occasioni. Qui sta la chiave di questa prima parte di campionato.  Io il bicchiere continuo a vederlo mezzo pieno . Certo che, anche oggi, avessimo avuto in rosa un attaccante "pronto" in più  (come chiedeva il Gasp) male non avrebbe fatto. X quanto mi riguarda OGGI, come giovedì, eventuali critiche verso la squadra le ritengo ingenerose. Anche se qualcuno ha fallito un gol praticamente fatto, un altro x 2 volte in una gara ha passeggiato sulla caviglia dell'avversario e il solito con la testa a viole, che ormai.non fa più la cosa giusta, meriterebbe mesi e mesi di tribuna. Ciò che serve ora é la tranquillità e armonia con cui affrontare questa pausa  con il duro lavoro necessario a recuperare energia mentale e brillantezza muscolare.  Calma e gesso che novembre è un mese lungo......


  44. io continuo a credere che abbiamo una grande squadra, ma sono molto preoccupato perche la vedo stanca, a tratti molle e non con la fame dell'anno scorso. Sono molto preoccupato perchè, come dice il mister, dopo la sosta abbiamo 40 giorni senza sosta con moltissime partite, quasi tutte ogni 3 giorni. E non vedo come possano recuperare. Forse sarebbe meglio fare giocare i più giovani, gente come Mancini, Bastoni, Hass e i vari Orsolini e Vido hanno giocato troppo poco, urge fare riposare i titolari secondo me. Poi probabilmete il mister non li ritiene pronti, però se giocano sempre gli stessi è normale che la stanchezza sia fisica che mentale si faccia sentire. Detto questo, ci siamo abiutati troppo bene, con queste condizioni (con la coppa) siamo destinati ad un campionato anonimo, che è comunque tanta roba rispetto alle salvezze ottenute con fatica negli anni scorsi. 


  45. Va be raga sono sempre emozioni contrastanti...dall orgasmo della vittoria sull everton al nervoso e a tutte le bestemmie che son volate oggi(quata acqua scecc)..cmq sempre forza ragazzi e avanti mister!!O.T Nn so se è gia stato scritto ma vorrei dire 2 paroline a quella t.d c. che ha lanciato la bomba carta..mi fa troppo incazzare..


  46. Conferenza stampa del mister preoccupante. Praticamente ha detto che non è una questione mentale o fisica, ma una cosa strutturale e che non cambierà anche dopo la sosta. Questo non fa altro che confermare che, anche secondo lui, mancano almeno quei due giocatori in tuoi chiave, tra i quali ovviamente una punta. Purtroppo a tutti è sembrato inspiegabile non rendere un centravanti, e con tutti quei soldi e quel tempo, potevamo fare benissimo. Comunque mettetevi in testa una cosa: nessuno ce l'ha con Petagna, se avessimo un vero contravanti nessuno ce l'avrebbe con lui, in quanto giocherebbe in un altro ruolo (è ormai chiaro che può farlo tranquillamente) e non si troverebbe li a tentare di fare quello che non riesce a fare, OVVERO GOAL! Purtroppo la società ha preferito far mambasss di giocatori per avere una squadra B, ma ha omesso quei due acquisti di livello che ci sarebbero serviti come l'oro. E vediamo di non attaccarmi sulla società ora, son contentissimo dei nostri progetti e miglioramenti, ma quando hai le possibilità e son chiari i punti dove intervenire, perché non farlo?


    • Ancora non mi capacito come abbiamo fatto a non prendere Pavoletti, per farlo andare al cagliari poi. Non riesco proprio a farmene una ragione. Grande attaccante, italiano, quindi senza problemi di ambientamento e di lingua (vedi Cornelius) e in più già giocatore di Gasperini al Genoa. Davvero, lo ritengo un grande errore. Mistero!


    • concordo 


  47. Nel frattempo lucidissimo come sempre ma per la prima volta preoccupato il Gasp. La fase difensiva è un problema strutturale. Potrebbe cambiare qualcosa. Dopo la sosta per noi cambierà poco. Io anche oggi ho visto pochissimi anticipi dei 3 dietro. E non bene neppure gli esterni in questo senso. 


    • Gli anticipi dei difensori sono la cosa che mi manca di più...


      • Aggiungo anche che la squadra è spesso allungata. Dietro non anticipiamo, la punta ha tutto il tempo di controllare, girarsi e aprire il gioco. E i ns centrocampisti restano in avanti, distanti 30 metri dai difensori


  48. Peccato.Purtroppo se non segnamo minimo due gol nel primo tempo finisce sempre cosi. Si vede che sono stanchi, per fortuna c'e' la sosta sperando che abbiano modo di riprendersi sia fisicamente che psicologicamente.Anche se alcuni di loro saranno impegnati con le rispettive nazionali
    scusate l'ot .... Spero che becchino quel pezzo di m... che ha lanciato il petardo in campo, ferendo un fotografo.Non oso immaginare cosa sarebbe successo se al suo posto ci fosse stato un giovane raccattapalle o un bambino 


  49. Bisogna capire che il buon deroon non va bene per il gioco di gasperini e darei possibilità a barrow della primavera in avanti 


  50. Siamo la l'Atalanta non facciamo parte del gruppo Champions, ma siamo la per l'Europa league per ora..... quindi va bene così. LA TENUTA PSICOLOGICA LA DOBBIAMO AVERE PER PRIMI NOI TIFOSI. Forza a Atalanta ! 


  51. Se il commento si deve basare sulla prestazione di oggi non posso che dire che è giusto il pari, la SPAL si è difesa bene ripartendo ci ha lasciato occasioni ma ne ha avute (quello che è succeso dopo il pareggio nn lo considero più di tanto e comunque favorevole a loro).
    Se invece guardiamo più in generale non posso che dire che lo scorso anno ci girava tutto bene quest'anno un po' di meno. Oggi però la buona sorte ci ha aiutato con la prima esecuzione di Vivivani fatta a gioco fermo, la paratona di Berry ed il palo di Antennucci di contro l'erroraccio di Peto solo a porta vuota ed il tiro fuori di poco (ma con uomo davanti) di Gomez, insomma meno intensità rispetto a quella a cui eravamo abituati.
    Per fare entrambe le competizioni ci vogliono rose con 22 titolari, noi abbiamo un cambio pari ai titolari per ogni reparto. Facendo la coppa non basta, o perlomeno non basata per estare in alto anche in campionato. Gasp lo ha dichiarato ad inizo priorità alla coppa e le energie spese li non le recuperi facilmente.
    Oggi molto stanchi, se questa partita la avessimo giocata lo scorso anno senza, ripeto senza impegno di coppa, la avremmo disputata con altra intensità.
    Rassegnamoci, lo scorso anno è stato storico migliore di sempre, pensare di arrivarci vicino con anch ela coppa nn è possibile. Spero che continui così fino alla fine perchè vorrà dire che siamo andati avanti anche se purtroppo, anche dando priorità alla coppa, non credo sarà possibile.
    Io dal mio punto di vista posso solo che essere contento perchè si rischiamo di perderle ed a volte succede ma il tentativo c'è sempre.
    Oggi l'occasione della paratona di Berischa scaturisce da un contropiede dovuto al pressing alto come dire che i nostri ci provano sempre manifesto di questo atteggiamento Pau che al rientro da un infortunio al 90 ancora rincorre gli avversari per mettere pressione ed alleggerire la difesa.
    Oggi va bene così. 


  52. contemascetti -
     05/11/2017 alle 21:33
    Dai raga che facciamo lo scherzetto ai bauscia e poi si ricomincia a volare !


  53. Ad inizio campionato avrei fatto la firma per una situazione così in campionato ed in Europa !!! Forza ragazzi e forza Gasp


    • Certo, ma non è che ripetendolo sempre le cose poi migliorano...ci sono dei difetti, è anche giusto analizzarli. 


      • I difetti li avevo evidenziati il 1 settembre....pochi acquisti suggeriti dal Gasp e troppi dal mai digerito Kobra...errore della società, in molti mi attaccarono te compreso...ora non ha senso lamentarsi...


        • solito giochino...dagli al colpevole,dall'altra parte c'è chi ha il dono dell'infallibilità
           


        • Eh si, con Rincon, Laxalt e Lapadula oggi saremmo a ridosso della Juve e a punteggio pieno in EL... 


  54. In questo momento, anche le critiche "costruttive" possono fare danni.


    • E allora divertitevi a distruggere quello che resta dealla bellissima realta' dell'nno scorso....


  55. Finito il secondo tour de force ci troviamo praticamente qualificati ai sedicesimi di Europa League e in campionato affacciati alla zona Europa,averne di queste crisi ,ora pausa che arriva nel momento perfetto e poi sota coi fèr!
    Grazie 
    SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA 


  56. Siamo alle solite.
    Il calcio nn è bla box od  il pattinaggio artistico, vince chi Segnàaaaaaaaaaa
    Lo dico il giorno eellaMIGLIORE PRESTAZIONE STAGIONALE DI PETAGNA. Ma se ti mangi gol Facili facili come il suo colpo di testa, libero, nn marcato ed a 7 mt dalla porta! O come quello del Papu , un calcio di rigore! Allora rischi grosso, e si è  visto!
     Ci manca un Vero finalizzatore, senza di lui nn si arriva da nessuna parte.
    Arbitro pessimo, l ennesimo a BG, la UEFA CI TRATTA MEGLIO! BASTA ESORDIENTI CUI FARE DA CAVIE! 
    E.... PER FORTUNA C'È LA SOSTA....
    SBAGLIA ANCHE IL VATE, ma questo a Rubrica di lucky


  57. Ora e sempre forza Atalanta, detto questo... siamo abbastanza allo sbando... i troppi complimenti ricevuti ci hanno fatto più male che bene.
    Abbiamo perso gli "occhi della tigre" come dicevano nel film di Rocky.. bisogna decidere cosa vogliamo, a Udine con la testa a Cipro... a Cipro stanchi e recuperati.. e con la spal ancora più stanchi e(per fortuna) solo recuperati.
    A che scopo avere le riserve se giocano sempre quelli stanchi.
    Sono tutti giocatori della Dea anche quelli in panchina o mi sbaglio??Poi.. per carità il mister conosce meglio di me i giocatori e decide di conseguenza , ma le ultime partite della Dea non mi convincono ne per gioco e ne per risultato.


  58. Questa squadra è eccellente connun vate come allenatore.  Non tutto gira bene, normale sia così. Soprattutto c'è un po' di stanchezza o forse un problema di tenuta mentale. Verrà sistemato con il riposo e la maturità.
     
    Vivo ad Atlanta, abbiamo perso un Superbowl per mancanza di tenuta psicologica, eppure eravamo una squadra pazzesca.
    Qui c'è tempo per far ripartire la macchina alla grande, senza fare i fenomeni ora... gli atteggiamenti da supereroi li lasciamo ai bauscia....
     


  59. Credo che i commenti stiano diventando come quelli dei tifosi della Juve o dell'inter quando non vincono, ricordiamo che la nostra dimensione non è da champions e nonostante le difficoltà e una rosa che non è da urlo,, siamo comunque in corsa per un passaggio del turno in europa, e in classifica di serie A non siamo in zona retrocessione ma a parimerito con la Fiorentina che non ha impegni di coppa e di Milan che ha una rosa superiore alla nostra avendo speso cifre per noi impensabili. È vero che possiamo sicuramente migliorare, ma stiamo con i piedi per terra senza pensare di essere per forza i primi della classe in ogni partita. Diamo merito agli sforzi dei nostri che comunque non si sono risparmiati ma hanno dato il loro meglio anche oggi. 
    Dai forza Atalanta!!!   


  60. Confermo le mie idee di inizio anno:
    Fosse solo per il campionato abbiamo una buona squadra, per le due competizioni rosa insufficente, mancano 2 giocatori di esperienza e livello, in avanti e centrocampo....i 15 milioni per De Roon spesi male, inutile ribadire che serve la punta che la butta dentro.
    Per come siamo messi a livelli di organico sono sodisfatto della classifica in campionato e stracontento per la coppa....però con i soldi incassati poteva la società allestire una rosa di giocatori migliore di questa, non di tanto ma migliore.
    Forza Atalanta!!!


    • Coi se e coi ma....t an de mia tat de luntá 


      • Concordo, però la mia analisi è su ciò che vedo....ripeto che sono soddisfatto finora ma ti ricordo che il 70% del forum parlava di una squadra da 4 posto...pe avere quella bisognava fare di più a livello di mercato, per dove siamo adesso va bene ciò che si ha


  61. Ragazzi io non credo alle batterie scariche. Alla fine ne avevamo tanto da poterli attaccare pericolosamente in 10 contro 11...
    In generale paghiamo una fragilità difensiva imbarazzante rispetto all'anno scoros... non mi  stnacherò mai di ripeterlo.
    Loro (La Spal non il Real Madrid) come giovedì l'Apollon, ogni volta che passano la nostr trequarti erano capaci di impensierirci. Noi divensori belli e bravi a fare interventi spettacolari con talgi in anticipo, ma non puoi giocare sempre alla perfezione. E ogni errore spalanca agli avversari la porta. Vedi l'erroraccio di Caldara che stava lanciando in porta l'avversario. MA quanti passaggi così abbiamo fatto ad oggi pre gestire con "classe" la palla in difesa? Tantissimi, solo che prima gli avversari non se li apsettavano e noi giocavamo in sciltezza, adesso sanno che prendiamo questi rischi, e ci anticipano.
    Tornando alla nostra fragilità... la Spal con 4-5 tocchi tagliava il centrocampo e metteva i propri uomini al imite dell'area. Questi tiravano da fuori, o ci puntavano, e non sempre enll'uno contro uno possiamo vincere. 
    Diciamo che ci è andata molto bene, come situaizoni difensive in pratica abbiamo ssubito un palo (palla fuori ma intanto PAloschi aveva anticipato il palo Spinazzola), la punbzione traversa gol (annullato per casino in barriera, ma quando ne facciamo noi un gol così?), il tiro messo sul palo da Palomino (altro tiro dal limite..) due parate strepitose di Berisha (oggi si ci ha fatto lui il punto..), pù altre situaizoni pericolose.. Mi sembra un po' troppo per non iniziare a mettere sotto attenzione la difesa.
     


  62. Comunque é incredibile... 7 volte in vantaggio su 7 partite... Ne abbiamo portate a casa solo 3... Che peccato a ripensare a tutti i punti persi!


    • Vero, la classifica dei punti persi ci vede primissimi 


    • giusto eppure tanti insistono col problema del centravanti 


      • Se chiudi le partite prima la partita non cambia psicologicamente e la difesa non soffre uguale. Il problema difesa per me è un problema di riflesso della poca concretezza.


  63. Pausa che arriva nel momento più opportuno! Dobbiamo tirare il fiato e riorganizzarci! Comunque ci sta uno stato psico-fisico non eccezionale (Guardate le altre: Napoli.... Juve che fatica con l'ultima). Purtroppo a noi segnano coi gol della domenica... poi andiamo un po' in crisi (considerandio quanto sprechiamo). Per me punto più guadagnato che due punti persi! Nel finale Berisha e il palo ci hanno salvati! Non ho capito bene nemmeno io la mossa di togliere Petagna... ma se il Gaso lo ha fatto magari avrà visto cose che noi mortali...... Battute a parte migliore in campo Berisha (incolpevole sul loro gol) e peggiore l'arbitro! Al di là del rosso a Freuler (ma ci voleva la Var per darglielo? e se non c'era non glielo dava?) ha lasciato troppa libertà ai picchiatore spallini lasciando correrre o non sanzionando certi episodi sui nostri! Spinazzola è involuto in modo osceno. Sembra l'ombra di se stesso! Si pensi a trovare una punta che la butti dentro (Petagna o non Petagna). Poi chiaro che stiamo comunque facendo un discreto campionato. Nessuno penso possa criticare la società... solo le ultime prestazioni sono state assolutamente poco convincenti!


  64. meno male arriva la sosta, siamo in evidente difficoltà fisica(giustamente).
    mi resta la preoccupazione per la difficoltà in fase realizzativa, finchè non ci 
    sarà una punta degna di tale nome sarà dura.
    divertiamoci e scordiamoci la scorsa stagione



  65. Campionato tranquillo ma purtroppo anonimo...
    Puntiamo sulla coppa a sto punto finché possibile.
    Abbiamo una storia fatta di campionati come questo, non mi straccio di certo le vesti per quello attuale. Ci sta benissimo.
    Ripeto, godiamoci la coppa finché dura, almeno vediamo qualcosa di unico quest'anno.
    Sartori che faccia ammenda per il prossimo anno e consideri maggiormente la volontà i Gasperini


  66. senza polemica ma ormai Petagna è indifendibile......e basta con la storia che fa movimento....se hai un centravanti da 2 goal a campionato è un guaio 


  67. Premesso che siamo in una fase di comprensibile stanchezza e non riusciamo a chiudere le partite ,almeno ho visto in campo Haas e non mi è dispiaciuto affatto.Cerchiamo di vedere anche i lati positivi perchè nel finale abbiamo rischiato la sconfitta se non fosse stato per Berisha....
     



  68. Dispiace dirlo, ma ultimamente Gasperini ci sta mettendo del suo, continua a far giocare i soliti giocatori, Spinazzola per come sta giocando dovrebbe stare in panchina, (a prescindere che per me dovrebbe stare in tribuna per il suo comportamento dell'estate scorsa), e mi viene il dubbio che gli sia imposto che debba giocare. De Roon fino ad ora è impalpabile. Mi chiedo perchè non possono giocare Gosens, Castagne, Vido, Orsolini, Mancini, Bastoni (giusto per fare dei nomi). E non venitemi a dire "perchè Gasperini li vede in settimana e quindi un motivo se non li fa giocare ci sarà un motivo". Perchè non venitemi a dire che al posto di spinazzola non fareste giocare il primo che passa per strada. E' da un pò che c'è qualche cosa che non gira come dovrebbe, e l'allenatore non sono io, quindi sta a Gasperini a trovare la  soluzione.


    • SergiodeBrusa -
       05/11/2017 alle 22:26
      Contestare il De Roon di oggi che  si è fatto un mazzo tanto sopratutto nel secondo tempo è  da incompetenti. Non è  bravo a impostare l azione?  Ma è  stato preso x rubare palla e fare la diga in mezzo al campo o per fare il regista? 
      Se ti serve un architetto ma prendi un bravo muratore per fare il suo lavoro non puoi dopo dare la colpa a lui se il disegno della casa non è fatto come si deve. 


      • Infatti, non e' un caso.
         
        Quest'anno la difesa non e' sufficientemente protetta dai centrocampisti.
        Gli avversari possono incunearsi negli spazi lasciati liberi dai nostri "nuovi" che non si sono ancora ambientati/integrati completamente e non hanno ancora assimilato il nostro gioco.
         
        A Cipro, ad esempio, il loro goal e' nato come segue (rivista la registrazione almeno 20 volte):
         
        (1) Disimpegno difensivo di Gosens con bel gesto tecnico (apparente) ma, in realta', rinvio alla "viva il parroco!" con la palla che percorsi 30-35 metri (in una zona dove NON c'era nessuno dei nostri - il piu' vicino era ad almeno 15-20 metri) sembra avviarsi verso la linea laterale sinistra.
         
        (2) Un centrocampista cipriota impedisce alla palla di finire in fallo laterale e, assolutamente indisturbato, effettua un lungo lancio nella nostra area piccola.
         
        (3) Zelaya, in tuffo, di testa, segna.
         
        In sintesi, Gosens (sia pure con un bel gesto tecnico) rilanciando alla cieca in una zona dove non c’era nessuno dei nostri, ha permesso al centrocapista cipriota (totalmente libero) di impadronirsi della palla e servire un assist perfetto per Zelaya.
         
        Guardando la partita non me ne ero accorto e il gesto tecnico di Gosens mi era sembrato ottimo.
        Era in effetti tutt’altro che ottimo.


    • contemascetti -
       05/11/2017 alle 21:09
      Si , qualcosa che non gira c è : ci stiamo dimenticando chi siamo. E che il campionato dell anno scorso e' stato un caso pressoché eccezionale. Siamo una BUONA squadra , da salvezza tranquillissima. Ma forse ci siamo un po' montati la testa. E se crediamo che un Petagna che oltre a fare il lavoraccio sporco che fa , ci facesse 15 gol a stagione....credete sarebbe ancora da noi ????.....gli ho contestato col Bologna il non aver preso la porta a 8 mt di distanza....ma scecc non possiamo pensare che la suoni e la canti dom....in più e' ancora giovanissimo. Incoraggiamolo.


  69. È il momento di ricordarci chi siamo. Tutti uniti intorno alla squadra, al mister e alla società. È un momento difficile e lo sarà fino a dicembre. Forza ragazzi: ogni risultato strappato coi denti da qui a fine anno è roba buona...!!!


    • contemascetti -
       05/11/2017 alle 20:56
      Giusto, brao Francesco.


    • Questo sicuro Francesco, ma almeno qui sul nostro muro è anche bello confrontarci, se dovessimo sempre scrivere che son tutti bravi, che tutto va bene, che bisogna sempre applaudirli perchè si impegnano sai che noia? 
       
      Io la squadra in campo la sostengo sempre, ma poi finita la partita è anche giusto fare qualche ragionamento.


      • Hai ragione. Però io credo che ci sia modo e modo di esprimere opinioni.
         
        un conto sono concetti come “basta con Petagna”,
         
        un altro, per esempio: “Speriamo che Petagna si sblocchi”
         
        Per quanto ne sappiamo di calcio e di futuro, i concetti si equivalgono in modo assoluto.
        Ma il primo è uno sfogo che fa male; il secondo è un augurio che tutti condivideremmo.
         
        Che fatica costa?


        • Andreaneroblu -
           05/11/2017 alle 23:14
          Comprendo la tua sottigliezza e l'apprezzo sinceramente. Però - con quello di stasera - è l'ennesimo gol divorato da Petagna decisivo per tenere in partita la squadra avversaria. E' difficile riuscire a tollerare tutti questi errori reiterati, continui e ripetitivi. E' da tre settimane che per sette volte abbiamo ripetuto (più o meno) la stessa partita. con il Bologna e il Verona (e l'Apollon a Reggio) abbiamo comunque vinto. Nelle altre abbiamo tenuto in partita squadre che sul campo ci erano e sono inferiori a noi, e tutto grazie a gol "fatti" non realizzati. Diventa irritante continuare a commettere gli stessi errori. Quello di oggi è un gol facilissimo, che avrebbe chiuso la partita sin lì tenuta in pieno controllo (seguito pure da quello di Gomez.. però lui ne sbaglia uno ogni morto di papa)! Perché dopo succede anche che gli inferiori pareggino, viene espulso uno di noi, il nostro portiere miracoleggia e l'allenatore spallino in conferenza stampa (non a torto) sostiene che il pari va stretto a loro. Nei primi 70 minuti, però, la partita la dovevamo chiudere.


    • Francesco, come non condividere quello che scrivi!
      Dobbiamo stringerci tutti attorno alla squadra.


  70. rimango basito da chi riesce ancora a criticare le scelte del mister...in fatto di capacita' di lettura delle partite dopo il Mondo non abbiamo piu' avuto nessuno e questo le legge gran bene , sul coraggio di far giocare giovani e non ci ha messo sopra il suo lavoro senza guardare in faccia a nessuno....se ritiene che i giocatori come Vido,Haas (che mi e' piaciuto) Orsolini debbano giocare con questi tempi vuol dire che li ritiene adatti solo per questi .... Cristante purtroppo quando segna sembra quasi che ce la tiri in campionato..non vinciamo mai..:) (sdrammatizzo)
    Sono sempre piu' convinto che volesse Pavonetti per spostare Petagna sul lato..per chi  rimpiange Conti..non e' che siccome l anno scorso ha fatto un sacco di gol quest anno li avrebbe fatti di nuovo... l involuzione di Spinazzola magari l avrebbe coinvolto anche lui. Oggi era partita di Ilicic...
    Purtroppo non e' il campionato dell anno scorso ma cmq e' una squadra che gioca...Ci sarebbe bastato il rigore di Udine ed una non scoffitta a Genova e saremmo piu' che contenti... qualche volta non ci e' girata quest anno...
     


    • Quindi secondo te è stato giusto togliere una punta di peso che potesse far salire e rifiatare la squadra per mettere un centrocampista e farsi giocoforza schiacciare?


      • si ..si e' messo con le due linee a 4 ed ha preferito avere Papu come terminale che Petagna...o tiri fuori lui o tiri fuori Petagna..se hai notato quando in 10 siamo partiti a pressare per portare via palla loro sono arrivati al tiro con paratona di Berisha..altrimenti cosa fai lasci in mezzo solo un uomo  a contrastare?...


  71. Ex-Cridoni27 -
     05/11/2017 alle 20:44
    Se comincio a scrivere ciò che penso di come gioca Spinazzola... del centesimo gol divorato da Petagna...
    di Berisha che non esce MAI e prende l'ennesimo gol discutbile (anche se poi salva sul finale)... del cambio
    "fuori un centravanti e dentro un centrocampista" quando sei in 10 (devi tenere palla in alto)... finisco per
    contestare Gasp (che adoro!!), quindi meglio tacere, se no sai quanti insulti qui!
    Ma la verità è che la gestione della rosa del Gasp non la capisco: giocano sempre gli stessi (gli altri sono
    così scarsi?) e certi titolari inamovibili sarei lieto di non vederli per un pò (Berisha, Spinazzola e Petagna
    in primis). L'anno scorso la svolta ci fu con il coraggio sui giovani: vorrei vedere Gollini, Vido, Haas, Mancini
    Bastoni, molto più spesso. E non ditemi che Gollini non ha dimostrato di meritarlo; che Mancini non possa
    giocare con la Spal al posto di Caldara (2 retropassggi da brivido... è stanco) che Bastoni (ex terz sinistro)
    non farebbe meglio di questo Spinazzola e che Vido non veda la porta più di Petagna.
     


    • neroeazzurro -
       05/11/2017 alle 21:18
      Contestare Berisha oggi, il nostro migliore in campo con una parata spettacolare, vuol dire essere prevenuti. Oggi, come altre volte, ci ha salvato il didietro.


    • io vorrei vedere più spesso Anna Kournikova


      • contemascetti -
         05/11/2017 alle 21:10
        A 90 però, quando si china a raccogliere le palline.


    • contemascetti -
       05/11/2017 alle 20:53
      Berisha colpevole ??? Hai pensato lo stesso sul gol di Gomez all Everton ??....Anch io ho pensato che togliendo Petagna per Haas non avremmo più tenuto su una palla ...ma eravamo in 10 , Cornelius in panca evidentemente non al top, avrà pensato di rinfoltire il centrocampo....avevo previsto una gara difficile , noi come sempre non chiudiamo le partite , loro hanno trovato il gollasso e poi la stanchezza mentale di Freuler ( per me subito perdonato , ha tirato la carretta fino adesso essendo sempre tra il migliori ) con un fallo ingenuo e da rosso sacrosanto ci ha chiuso ogni possibilità di portarla a casa...pazienza. 


    • Mi sembri un po troppo ingeneroso con Berisha dai.... 
      Cosa poteva fare sul gol? il classico goal della domenica...
      E ne ha salvati 3... 
      Su gli altri opinabile ma ci può stare


    • tirare in ballo oggi Berisha è ridicolo, sul gol preso non ha nessuna colpa, in compenso ci ha salvato la partita, su Petagna lo dico anche io, sbagli i gol ma fa un gioco incredibile, semplicemente non dovrebbe fare lui il centravanti, NON è il SUO ruolo. Per finire spinazzola, che io contesto sempre, ma sono due partite che non fa nulla per essere contestato. 
       
      Bo, mi sembri preventivamente adirato con quelche giocatore e lo tiri in ballo anche se non hanno colpe.
       
      Possiamo certo dire che Petagna però sbaglia clamorosamente e purtroppo per noi spesso o sempre davanti alla porta. Serve trovare soluzione. 


      • Pensavo che continuando a giocare avrebbe iniziato a segnare, ma sta venendo anche a me il dubbio che la svolta della sua carriera potrebbe veramente essere passare a fare l'esterno/trequartista...spirito di sacrificio ne ha, qualità in zona assist buona, se giocasse tipo Kurtic l'anno scorso con Cornelius davanti... 


      • Ex-Cridoni27 -
         05/11/2017 alle 21:04
        Berisha non mi piace... lo ammetto, è opinione personale. Tuttavia, da inizio stagione
        ha preso davvero molti gol evitabili (anche oggi secondo me: l'angolo di tiro era molto
        più stretto del gol del Papu contro Everton). Eppure continuo a leggere elogi tipo...
        "Ha parato rigore contro Juve"... peccato che mezz'ora prima avesse fatto una papera
        inguardabile.Gollini merita una possibilità: qualche partita da titolare (meritocrazia).
        Riguardo a Spinazzola, premesso che mai lo varei tenuto ad agosto (mai  tenere un
        giocatore che smania per andar via), da settimane non fa una partita decente...
        Lontanissimo parente del giocatore visto l'anno scorso.


        • per me il gol è stato strepitoso (alla Gomez) e imparabile e negli ultimi minuti Berisha ha fatto una delle parate più belle degli ultimi 10 anni.
          non so come ha fatto a prendere quel tiro all'angolo basso perchè io pensavo al gol. Mi ha ricordato una parata miracolosa di Pizzaballa


        • oggi berisha ci ha salvato ! su spina la penso come te


        • Capisco anche il tuo, che è anche il mio, nervosismo post partita. Che Gollini meriti qualche chances in più ci sta, però oggi Berisha è stato bravo.
           
          Spinazzola ...be, anche io non lo avrei mai più fatto scendere in campo, ma purtroppo la sua alternativa, Gosens, più lo vedo e più credo non sia all'altezza da titolare, per cui gioca il gobbo 


          • Non sono affatto d"accordo su spinazzola.  Primo, non credo sia cosi forte e che meriti sempre di giocare senza se e senza ma perche gli altri sono tutti inferiori e non valgono niente al suo confronto. Secondo, non mi sembra che quando non ha giocato abbiamo sempre perso, come non mi sembre che da quando gioca abbiamo sempre vinto!
            Terzo, Se vi riferite allo spinazzola dello scorso anno io non l'ho piu visto e anche se non lo vedessi piu non ne sentirei certo la sua mancanza.
            Dite quello che volete ma preferisco di gran lunga un "modesto" ( che poi sono ancora tutti da verificare se propio sono cosi modesti  quelli dietro di lui) giocatore che da l'anima tutta la partita e non rinunci mai al contrasto che uno pseudo campione irritante che giochicchia giusto perche deve farlo e giusto per arrivare a fine partita senza rischiare niente. Mia oppinione?? SI e me la tengo!
            Detto questo io sto con la squadra e continuo ad essere contento per quello che stiamo cercando di raggiungere. Certo abbiamo alcuni problemi che il Gasp cerchera di risolvere con tutto lo Staff,  quindi fiducia in lui ed a tutti i giocatori della rosa pero x tutti intendo anche quelli che fino ad oggi hanno giocato di meno. Sono convinto che tutti insieme anche quest'anno saremo la sorpresa....MAGARI IN COPPA! SOLO ATALANTA OL REST AL VANSA!!
             
             
             


  72. Alla fine mi tengo stretto il pari. La sosta arriva al momento giusto. Abbiamo problemi di finalizzazione, è innegabile.
     


    • ha ragipne il gasp.....non è detto cge dopo la sosra la freschwzza ci aiuti ad ibterprerRe meglio le partite.
      quindi....è rutto una questione di testa?
      o di capacità di finalizzazione?
       



  73. A me spiace ma se la squadra sale , crea e Petagna la butta fuori sempre i fatti sono due :
    O non spingiamo a mille e gestiamo le energie
    O togliamo/affianchiamo a Petagna uno che vede la porta.


    • Petagna prima punta per far girare la squadra in alcune partite va bene, in altre putroppo lui è un peso. Oggi secondo me ha fatto un ottima partita, avessimo vinto fli avrei dato 7, ma mangiando un gol così facile la partita in negativo te la cambia anche lui. si faceva il 2-0 sarebbe cambiato tutto. 
       
      E' da un po che lo dico, via Orsolini e a Gennaio dentro una punta, in modo da avere cornelis, più un altra punta centrale. ma prendiamola con fiuto del gol. 
       
      Oramai le partite buttate al vento perchè non siamo in grado di capitalizzare la mole di lavoro fatta sono davvero tante.


      • E' quello che dico io, spostiamolo laterale che si accentra piuttosto ma davanti alla porta se non la butti dentro è inutile star a discutere di come si costruisce un'azione.


        • E chi ci metti davanti alla porta? Orsolini? Vido?
          La serie A mica e' la Under 21!


        • si bella
          al posto di chi?


          • Fai turn over. 
            Tieni Cristante in mezzo, così uno fra Remo e De Roon si fa panca e prende fiato e quando vuoi alternare davanti alterni Ilicic,Papu,Kurtic e Petagna.
            Mica sempre eh, più una roba da fare in partita o all'occorrenza se hai panca corta. A me quando ha fatto l'esterno mi è piaciuto un sacco. 


            • Ma ti sei reso conto del livello di molti dei giocatori che abbiamo in panchina?


            • Cribio ma egni so da la pianta
              Ilicic nn firma con la dea x fare turn over
              Ci vuole tanto a capirla?
              Idem il papu
              Se stanno almeno al 50% giocano


            • Stessa cosa che penso e che ho già espresso più volte 


    • o meglio ti togliamo come opinionista... perchè troppa celebrità fa male


      • Perché non si possono mai fare ragionamenti su questo sito?
        Solo difesa ad oltranza di uno che di noi e della Dea se ne sbatte il caxxo.
        Si deve sempre dire che è un fenomeno è che merita sempre 7 in pagella pena non piace e critiche.


      •  
        Capirai che celebrità.
        Hateboer ha corso come un matto spingendo a mille, se non capitalizzi lui deve continuare a correre per creare senza tirare fiato ed arriva ad un punto in cui non riesce più a recuperare e perde lucidità.
        Se non sfrutti le occasioni che crei, e ne crei pure tante, cosa devi fare? Dopare mezza squadra così può creare occasioni giocando a mille per tutto il campionato o inventarti qualcosa? 
        Ripeto, si può anche non togliere e spostare Petagna laterale, ma se noi riusciamo ad arrivare su da soli davanti alla porta il 75% delle volte bisogna metterla dentro. 


        • E' vero.
          Hateboer, Castagne, Gosens corrono, corrono, corrono ....... ma usare ogni tanto la testa no? .......
           


        • siamo arrivati quarti giocando nella medesima maniera... rendersi conto che i giocatori sono atterrati all 4 del mattino di venerdi? e che giochiamo 3 partite in 7 gg, con giocatori non abituati a certi ritmi
          poi se vogliamo far tutti i mister, e invocare cambi di modulo o posizioni, possiamo tornare al 4-3-3 di Colantuono.. 


          •  Ma te, hai capito cosa ho detto?
            Se, siccome giochiamo più partite, non riusciamo a reggere il modulo proviamo a mettere i giocatori che teniamo in panchina. Possono non piacere, ma la panchina serve esattamente a far prendere fiato i titolari.
             
            Sulla difesa a 4 scusa ma sbagli, abbiamo scalato nel secondo tempo quando l'Atalanta che ci piace lì avrebbe messo una punta.
            Poi oh, libero fischio in libero stato.


  74. Due cause oggi Per la mancata Vittoria
    1 Petagna non ti puoi mangiare un gol così avremmo chiuso Sul 2 a 0. Basta scusanti, ci sta costando troppo
    2 i cambi del gasp. Perché anche oggi non hanno convinto. aldilà degli interpreti ma non puoi rimanere senza un uomo di peso che tenga sul pallone in inferiorità. Infatti non siamo più usciti


    • Il personaggio Petagna, al momento è quello che è. Non appena non realizza una situazione favorevole se ne auspica la sostituzione, per poi rimpiangere, subito dopo, l'assenza di qualcuno che, da solo crea reparto, tenendo su la palla, alleggerendo la pressione sui reparti arretrati e distribuendo palloni che spesso vengono messi in rete. Non esistono mezze misure ed il Gasp ne è ben convinto, per il fatto di schierarlo pressocchè regolarmente. La tifoseria, tenendo presente la sua giovane età, deve decidere se attenderlo o meno, ma ben valutando prima anche i meriti che certamente gli competono.


    • I cambi tolto il primo sono allucinanti, almeno per me.


      • Esattamente.
        Haas non mi è spiaciuto, ma Goosens pessimo.
        Ma soprattutto ripeto, non puoi mettere il papu centravanti in una situazione del genere, vuol dire farti schiacciare sicuramente 


        • Io continuo a non capire perchè non mette le punte. Cioè non saranno fortissime, ma questa è la Spal mica il Real Madrid


          • Cornelius stava x entrare
            Visto che secondo di gadperini lo stava istruendo


          • due erano infortunati..vido poteva dare di più del papu? non penso


  75. Spreconi come al solito, poi abbiamo rischiato, ma in 11 abbiamo sprecato come sempre... petagna a me piace però cazzarola spreca troppo


  76. Se ci mangiamo 2 gol grandi come una casa ogni partita....
    Ci è andata di lusso oggi....
    Rosso sacrosanto 


  77. Una partita particolare con alti e bassi ed episodi fortunatamente tutti a nostro favore.
     
    Primo tempo giocato molto bene e vantaggio meritato anche se a loro hanno annullato un gollasso su punizione, primo episodio a favore.
     
    Secondo tempo buono, ma troppe disattenzioni, pollo sul gol Toli che lascia andare l'uomo che fa un gran gol. 
     
    Però noi nel frattempo eravamo riusciti a mangiarci 2 volte il raddoppio, con Petagna, clamoroso errore e poi con Gomez, altro grosso errore.
     
    Nel finale ci hanno guardato giù tutti i santi,  paratona di Etrit e palo.
     
    Ai punti come gioco meglio noi, però se continuerà questo refrain di sbagliare gol clamorosi continueremo a restare con il cerino in mano. 
     
    Ultimo appunto, non l'ho mai criticato, ma oggi un appunto al mister lo faccio, Petagna dopo l'epulsione doveva stare in campo insieme al Papu, cambio che non mi è piaciuto nemmeno un po'.


    • Thai, il gol loro non é stato annullato,  semplicemente ha fischiato prima che tirasse con giocatori in barriera in terra.  Bel gol, ma li non puoi parlate di episodio positivo per noi. L'unica cosa che ci frena sono i gol che sbagliamo puntualmente ad ogni partita.  Va bene uno,  va bene due,  ma non va bene se capita in tutte le partite.  Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa.... Detto questo,  applaudo la squadra per il gioco e le emozioni.


      • Ciao Nic, dico che ci è andata di lusso sulla punizione perchè l'arbitro ha fischiato mentre il giocatore calciava, ma il fallo per cui l'arbitro ha fischiato la ripetizione era nostro, quindi oltre al danno la beffa. 
         
        Ma mei issè, certo non si può parlare di gol annullato ma di ripetizione.


  78. che dire: non ci siamo. 
    Ricaricare le batterie.


  79. partita dura e strana,oramai e acclamato che si gioca senza una punta e i gol arrivano prevalentemente da inserimenti dei centrocampisti,quando Hatebor segnera un goal? quanto manca Conti ehh,il Papu sara meglio che eviti voli interplanetari esi riposi,a gennaio serve un bomber per l'europa  perche in campionato saremo sempre li a meta classifica,la Spal forse si salvera e una buona squadra ma stasera faceva tanta paura sul finale,caxxo non smette di piovere nemmeno un minuto e per noi piove sul bagnato


  80. Partita vivace, obiettivamente mi sono divertito.
     
    Rosso giustissimo.
     
    Pareggio non giusto, loro meritavano la vittoria
     
    Il 29 spero fosse all'Old Fashion o al Just Cavalli ieri sera perché una scarsa lucidità così sottoporta l'ho vista forse solo a Sinigaglia o Vugrinec (von buona pace di Gennari che lo fa assurgere a uno dei migliori attaccanti della nostra storia).


    • I non piace a priori appena si legge 29 sono fantastici 


  81. girano i coglioni perder 2 punti cosí, ma tenendo conto dei 2 miracoli di san etrit e la loro traversa...va bene cosí

    mvp comandante paloma
    tutti a san siro



  82. vogliadeuropa -
     05/11/2017 alle 20:23
    Se non si chiudono le partite e normale poi soffrire...serve una punta!urgentemente 
    Abbiamo perso  una marea di punti a non far gol...
    E Gasperini  fai girare più giocatori non sempre gli stessi, si vede che sono stanchi...


  83.  Fino la pareggio eravamo tutto sommato in partita, avevamo avuto le grosse occasioni di Petagna e Gomez. Ma se non segni, soprattutto in una fase di generale difficoltà (che si sta in una stagione con tanti impegni) poi rischi.
    Dai ragazzi, torneremo a vincere e convincere. 
    Sempre e solo Forza Atalanta.


  84. primieroneroblu -
     05/11/2017 alle 20:20
    non vorrei che a forza di inseguire lo stesso gioco del anno scorso anche il gasp perda la testa ... un minimo di variazione bisogna pur farle ... a me piacerebbe vedere vido con duetronil papu e petagna 
    oggi peggiore, ancheborina del rosso, freuler, era proprio fuori fase 
    ma poi oltre a due belle patate solo io ho visto berisha che non si schioda MAI dalla linea di porta ?
    anche caldara oggi male, altro che nazionale 


  85. Oggi un punto che vale oro...purtroppo è il pegno da pagare x la coppa non siamo marziani..comunque ho visto impegno e abnegazione adesso con un po di allenamenti seri si ripart


  86. amigosincero -
     05/11/2017 alle 20:18
    Che spreco ragazzi!!! 2 punti buttati (e alla fine addirittura quasi perdiamo!!).
     
    Con una vittoria avevamo una classifica ottima, invece siamo lì bloccati nel limbo.
     
    E Petagna...vabbè tiene benissimo il pallone, lo protegge alla grande, ma pota...al segna mia, e così non va bene.
    Ormai è irritante.



  87. per come e' andata la partita punto d'oro!!!
    quanto a cuore e polmoni han dato tutto tutti,nulla da dire al riguardo.
    sugli errori sotto porta non mi va piu' di scrivere,prima che si pensa che ce l'ho con qualcuno...
    Gomez generosissimo e Remo in apnea davvero,rosso incontestabile
    solo due considerazioni: nei pochi minuti finali ho visto un Haas che merita di giocare di piu'...e un Gosens che invece mi ha deluso molto. Ma il Castagne che gioco' molto bene sulla sinistra contro l'Everton lo ricordo solo io?
    finalmente riposo,speriamo il Papu si preservi


    • Gosens purtroppo anch'io non lo vedo bene... A sx mi è piaciuto molto di più castagne quando impiegato.
      Da Haas mi aspettavo più in fase offensiva,c'è da dire a sua difesa che è entrato nel peggior momento dalla stagione


  88. Io sono contento del pareggio, temevo questa partita,è un periodo cosi, avevamo messo in preventivo di perdere punti, cosa che si è puntualmente verificata. Adesso ricompattiamoci e ripartiamo alla grande....forza ATALANTA


  89. Basta con sti teatrini della tv. Tra 2 anni si espellerà col televoto. Laga italiana figli di mentana


  90. Oggi per me abbiamo fatto bene (pur giocando contro una squadra di basso livello). Ottime azioni e buone occasioni su un campo insidioso... Poi un gol bello ma abb. casuale casuale e un'espulsione francamente inaccettabile secondo il metro di giudizio tenuto dall'arbitro per tutto l'incontro ci ha rovinato la serata. Pazzesco che abbiano chiuso con un solo ammonito con tutte le botte che hanno dato, soprattutto nel primo tempo. Purtroppo ultimamente ci gira tutto ma proprio tutto male. Il nervoso raddoppia se penso che andremo a s.siro senza freuler... Unica nota positiva il rientro di papu. Loro osceni, abbiamo finito in 9 per l'infortunio di palomino e pensavano a tenere palla... Con un po' di coraggio la vincevano facile.


    • per me loro invece sono una buona squadra che gioca al meglio delle proprie capacita'...meglio del Bologna e dell Apollon sicuro.
      ci e' andata bene


      • Dici? A me sono piaciuti solo nei primi dieci minuti,poi erano in costante difficoltà. Però vedo che tutti la pensano come te, quindi sbaglierò io.
        Cmq io a parti invertite non avrei mai tollerato di cercare di contenere una squadra (anche se più forte) in 9.


        • se non era per Berisha e il palo altro che contenere
          ho visto una SPAL che nel secondo tempo ha saputo colpire in tutti i nostri punti deboli e che dietro non ha nemmeno avuto bisogno dello SCANIA per tenersi in partita


  91. Partita che certifica la nostra incapacità di chiudere le gare ... a gennaio servono accorgimenti ... gente pronta e scelta espressamente dal mister ... la rosa è ampia e gestita abbastanza male dal Gasp a mio parere ... non puoi far scoppiare i titolari senza mai seriamente sfruttare le risorse ... Vido, Haas, Mancini potrebbero tranquillamente partire titolari in molte occasioni permettendo di far rifiatare gli altri ... la squadra va sostenuta sempre ovviamente, ma servirebbe apportare gli accorgimenti opportuni ... per quanto riguarda Spinazzola: semplicemente imbarazzante ... e questo gioca in nazionale? Manco nella nazionale cantanti dovrebbero schierarlo!!! Indecente e supponente!!!


    • vido titolare?? mancini quello visto a firenze faceva i movimenti contrari rispetto a quelli dei compagni di reparto..ergo non è ancora pronto, orsolini ne fa una buona e 5 male ad oggi..hass è l'unico che fino ad oggi non possiamo valutare


      • Su Orsolini ti do ragione ... a mio avviso è Cerci due la vendetta ...


      • Vido è uno che la porta la vede ... Mancini con la spal o con altre realtà puó tranquillamente giocare ... idem Haas ... poi, se preferisci, possiamo sempre giocare con gli stessi tutta la stagione ... a gennaio sono morti tutti e sei contento ...


  92. forza ragazzi
     
    siamo con voi 


    • Quello sempre!!! Ci mancherebbe!!!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.