12-02-2018 07:46 / 54 c.

  Risultati immagini per Michy Batshuayi  capriolaBelga, maglia numero 44, tre gol in due partite: giunto dal Chelsea meno di due settimane fa, il nuovo attaccante dei gialloneri si è adattato al meglio e adesso è pronto a sfidare la Dea nei sedicesimi di Europa League, insieme al rientrante Marco Reus (ma senza Sancho).

Il soprannome, che vi piaccia o meno, Michy Batshuayi se l'è dato da solo col suo mai domo account Twitter; vuoi per assonanza col nome, vuoi per cancellare proprio il ricordo del giocatore che è stato chiamato a sostituire, Pierre-Emerick Aubameyang, che in una sua nota esultanza indossò proprio la maschera che associamo a Batman. Cambiate solo una lettera rispetto al supereroe della Marvel ed ecco che abbiamo Batsman, il nuovo centravanti del Borussia Dortmund che, arrivato solo undici giorni fa in prestito secco dal Chelsea, sembra essersi ambientato benissimo negli schemi dei gialloneri, tanto da aver ieri realizzato la sua terza marcatura in due apparizioni, quella che ha siglato il definitivo 2-0 ai danni dell'Amburgo  nella 22esima giornata di Bundesliga

Anche l'esultanza con la capriola è una ripresa dal gabonese...

Sulle doti, per quanto concerne i movimenti in area di rigore, del belga avevamo pochi dubbi: questo è bastato per convincere Peter  Stoger  a consegnargli le chiavi dell'attacco, effettivamente andando proprio ad assumere esattamente i compiti che erano stati del centravanti andato poi all'Arsenal. Sarà lui, con la sua maglia numero 44, ad essere chiamato a realizzare il maggior numero di gol nei prossimi sei mesi, per fare chiarezza sul suo futuro, difficilmente ad oggi ancora compatibile coi Blues. Sembra infatti che il ragazzo si sia ambientato benissimo al Signal Iduna Park, nei primi test: adesso è chiamato a comportarsi alla grande anche in campo europeo, con la prossima sfida all'Atalanta che incombe.

Il BVB comunque sembra prontissimo ad affrontare la Dea nei sedicesimi di finale dell' Europa League : le buone notizie per i tedeschi non sono infatti finite qui. Ieri ha fatto il suo ritorno in campo Marco Reus, dopo l'ennesimo grave infortunio della sua carriera, e anche se non al meglio il suo recupero rappresenta qualcosa di fondamentale per i gialloneri, rispetto ai quali è anche un leader psicologico, oltre che tecnico - per ovvi motivi. Con la difesa che ha ripreso anch'essa un'organizzazione, l'unica nota stonata nel felice contesto - che vede anche il rientro di Mario Gotze, ieri in gol - è il problema ai legamenti rilevato ai danni di Jadon Sancho, il talento classe 2000 che stava prendendosi un posto in quel di Dortmund

fonte vavel.com

di Marcodalmen




  1. Tanto rispetto, nessuna paura. Si può fare. E non sono soli. 


  2. La partita sarà dura,dall'esito non scontato, ma è impensabile dire che partiamo coi favori del pronostico.
    Tuttavia mi sembra che siamo in buona forma fisica e ottima condizione mentale (in pochi hanno sottolineato la difficoltà di recuperare una partita su un campo impraticabile in pochissimi minuti); sono fiducioso che a fine partita saremo orgogliosi di loro.
    Mi auguro solo che, nel malugurato caso di una brutta sconfitta, non si debba assistere a critiche ingenerose a giocatori/società/mister etc. etc.


    • Purtroppo critiche assurde arriveranno....... al contrario, se si fa bene tutti in toni trionfalistici! Dici bene tu. La partita è dura e siamo sfavoriti. Ma senza nulla da perdere! ADOS!!


    • purtroppo il tuo augurio difficilmente sarà soddisfatto.
      Se vuoi, possiamo elencare i topics della discussione.


  3. Si sta purtroppo avverando quello che al momento del sorteggio si temeva: loro stanno tornando in forma e si sono ricompattati. Noi non siamo purtroppo al 100%, dobbiamo tirare fuori una prestazione super, speriamo che le motivazioni facciano la loro parte!



  4.  Pur temendo questa gara, massima fiducia il nostro Mister sapra' trasmettere ai ragazzi l' atteggiamento e motivazioni a doc per dare il massimo in campo.
    E' lui il valore aggiunto!
    FORZA DEA 


  5. Davanti sono fortissimi (reus gotze bathsuay pulisic e kagawa), ma dietro ballano come pochi! Li ho visti giocare anche sabato e io ci credo!! Fondamentale sarà fare almeno un gol là. 2 giorni e si parte, ga sto mià dét!!
    VAMOS DEA! CONQUISTA LA VITTORIA...LOTTA E VINCI PER NOI


  6. Nei mesi scorsi ho sperato con tutte le mie forse che vendessero Aumabeyang. Vista la sua super media gol, proprio non lo volevo contro la Dea. Invece ahimè, mi sono sbagliato alla grande...la vendita della mela marcia all'Arsenal, l'arrivo della punta ex Chelsea e i ritorni di Reus e Gotze hanno ridato grande fiducia e slancio alla squadra e ora sono molto più temibili di 1/2 mesi fa. Servirà una partita perfetta! Forza ragazzi!! Io sarò là a tifare per voi!


  7. Sinceramente ho molta più paura (anzi, direi rispetto...) di Reus che di Batshuay..... fenomeno vero.... 


    • Anche perché Basthuayi a l'é an rat!!!


  8. Giovedi segna il Peto tranquilli!!! 


  9. se loro girano e sono in forma sono azz da cacare.. (cmq noi abbiamo il santo)... e noi siamo squadra da 2 anni ormai!!
    forza ragazzi !!!


  10. A me l'unico che fa paura è Reus.
    e neanche a farlo apposta,è rientrato proprio sabato dopo 8 mesi...
    come già scritto da altri speriamo che non sia ancora al massimo della forma.


  11. diegognoli86 -
     12/02/2018 alle 11:44
    Io sono contento del sorteggio: ammireremo uno squadrone contro la nostra Dea, e ce la giocheremo senza aver nulla da perdere.
    Se usciremo sarà contro uno squadrone (meglio essere eliminati da loro, piuttosto che dal Ludogorets con un gol sfigato stile Apollon)
    Se passiamo sarà un'impresa leggendaria
     
    Burki - Piszczeck Toprak Sokratis Schmelzer - Weigl Dahoud - Pulisic Kagawa Reus/Schurrle - Batshuayi
    dai ragazzi.. squadrone, c'è poco da dire...


  12. Io spero che i tifosi della dea
    Prendano questa 2 partite x quelle che sono
    Una fantastica avventura


  13. Partita da cardiopalma contro una squadra sulla carta più forte di noi.....ma sulla corta non si vince nulla, sono le motivazioni e come si preparano le partite a fare la differenza...ed in questo, visto il nostro grande timoniere, non ci manca nulla....
    Quindi testa bassa e proviamo a stupire nuovamente l'Europa...!!!!!!!!!!!!!


  14. Una sola volta ho visto uno strapotere degli avversari quest'anno. Ed è stato il primo tempo a Lione dei padroni di casa.
    Penso che se in giornata il Dortmund sia di un altro livello.
    Dobbiamo andare in campo senza paura e sperare che loro non siano particolarmente in giornata...


  15. BACCIUAIII lo volevamo noiiiiiiiiii


  16. crazyhorse200 -
     12/02/2018 alle 10:31
    Chiaramente nel  Borrussia ci sono giocatori di valore, Reus un fenomeno ma non potra essere informa dato che e' appena rientrato. Kagawa e' sempre pericoloso, come  Pulisic grande talento o come Shurrle , forse Yarmolenko non gioca e mezzo infortunato...oppure il nuovo centravanti Batshuayl ,il centrocampista Weigl o Gotze ,  ma dietro si possono attaccare
    FORZA E ONORE....segnare un gol , rimanere in equilibrio la qualificazione per poi giocarsela al ritorno...
    DOVE REGGIO EMILIA SARA' IL LORO INFERNO NERA-ZZURRO

     


  17. La squadra ha più volte dimostrato di essere forte, se ci presentiamo in buone  condizioni psico/fisiche ce la possiamo giocare. Nessuno è mai sicuro prima di come andrà a finire. Anche gli episodi a volte fanno la differenza a favore o contro. Ovvio che tutti vogliono vincere, ma poi però esulta solo uno. L'importante è esserci e provarci, cerchiamo di stare sereni perchè alla fine andrà come deve andare. Noi sappiamo come.


  18. CESCO_DE_ALMEN -
     12/02/2018 alle 10:02
    bah .. piu che a sto batsuhai starei invece attento a MARCO REUS.. fenomeno vero.. prima dell'infotunio (che gli fece tra l'altro saltare il mondiale) era tranquillamente sui livelli dei migliori 5-10 giocatori al mondo (appena dietro messi-ronaldo per intenderci...)..
     
    speriamo sia ancora ben lontano da una forma accettabile..
     
     


  19. SergiodeBrusa -
     12/02/2018 alle 10:01
    Marco Reus al di  la delle sue fragilità fisiche che  hanno penalizzato pesantemente la sua carriera è un giocatore che mi piace tantissimo. Tecnica sopraffina,  giocate di prima in velocità,  imprevedibilità , buon fiuto del gol e una classe cristallina che avrebbe meritato maggior fortuna anche  in Nazionale. 
    Egoisticamente spero non sia al top,  ma calciatori come lui o come il nostro Ilicic,  valgono sempre il prezzo del biglietto. 


  20. IN INGHILTERRA L'HANNO DATO VIA PER LA DISPERAZIONE.... ADESSO IN GERMANIA CHE È UN CAMPIONATO DEL C...O È DIVENTATO FENOMENO PER AVER SEGNATO contro colonia ULTIMO A 13 PUNTI E HAMBURGO PENULTIMO A 17??? TRA L'ALTRO PARTITE RISOLTE NEL FINALE? MA FATEMI IL PIACEREEEEE.... 


    • porta rispetto, sono ottimi giocatori noi dovremo fare l'ennesimo miracolo non siamo ne il real madrid ne il PSG , forse noi tifosi ci siamo un pelo montati la testa ? spero non l'abbiano fatto i giocatori altrimenti la vedo dura !


  21. ragazzi io predico umilta' e calma
    noi qui sul sito...guardate i nomi e la storia dei giocatori del Borussia. Sono una grande squadra,molto piu' forte di quel che dice la loro classifica e la loro stagione.
    loro hanno gente che ha vinto coppe del mondo,campionati e giocato ai massimi livelli nazionali e internazionali: Goetze,Schuerrle,Reus,Kagawa...ma pure Piszczek,Sahin,Burki,Pulisic,Weigl...
    non facciamo i presuntuosi
    Se passeremo il turno sara' un impresa epica...teniamolo presente.


    • Concordo Davor 
      Aggiungiamoci che purtroppo abbiamo qualche giocatore fondamentale con problemi fisici.
      Servirà l'impresa.


  22. Il fatto è che sembrano ricompattati dopo la cessione del rompipalle di turno che infastidiva lo spogliatoio
    Non un bene per noi
    E come rosa è forte,.ma la.Dea sarà piu forte 


  23. ROMAGNANEROBLU -
     12/02/2018 alle 9:43
    Paramo infatti con Gasperini gli attacanti non hanno mai segnato. Il problema e'che una prima punta pronta e che segna costa Petagna e Cornelius sono prospetti e diventeranno fortissimi,ma ce ne serviva una terza pronta ora perche'la storia non aspetta


    • ma ormai non c'è e soprattutto non arriva da qui a giovedì. tifiamo chi va in campo o continuiamo a frignare?


  24. Bene, noi soffriamo di brutto il catenaccio, le squadre corte ripiegate in difesa, non le squadre che se la giocano a viso aperto.
    Poi parlare del Borussia risorto per aver battuto l'ultima e la penultima di Bundesliga, tra l'altro entrambe rimaste in bilico fino ai minuti finali...



  25. Concentrati, cattivi, attenti!!
    Pura de nisu'......................
    e......
    Nel turno ad eliminazione diretta nelle coppe europee e'..................
    DECISIVO e FONDAMENTALE SEGNARE (anche piu' goals!) nella gara FUORI CASA!!!!!!
    La testa deve essere su questa NECESSITA' PIRMARIA


  26. ....BORUSSIA. ...STAI ATTENTO IL MINISTRO DELLA DIFESA SI È RIPRESO LE CHIAVI DELLA DIFESA DELL'ATALANTA. ...



  27. Duccio Crusoe -
     12/02/2018 alle 8:39
    Sono ottimista perché è la tattica del Gasp che può fare la differenza! Più del valore tecnico dei nostri giocatori...e all'estero ancora non ci conoscono abbastanza: sta tutta qui l' analisi del preparatoria👌


  28. giacomoatalanta -
     12/02/2018 alle 8:25
    Ha già fatto meglio di petagna in 24 partite ... attaccante, prima i goal, poi assist e lanci dovrebbero essere il valore aggiunto, non il punto di forza 


    • Scrivilo al gasp,
      ti dirà che sicuramente hai ragione


      • giacomoatalanta -
         12/02/2018 alle 9:20
        L ha già fatto lui con la società, solo che non è stato ascoltato...


        • te mia capit.
          Dillo tu al gasp che l'attaccante prima deve segnare e poi giocare per la squadra.


          • giacomoatalanta -
             12/02/2018 alle 9:42
             
            Dai gennari 2 ve zo di piante 


            • Al ga rezu Paramo 


              • AHAHAHAH.... ormai dici a tutti che non capiscono nulla... ahahahah 


                • giacomoatalanta -
                   12/02/2018 alle 11:06
                  Capire nulla a tutti assolutamente no, ma uno che smentisce i numeri, a oggi sono batushay 3 goal in 2 partite. Petagna 2 goal in 24 se non capisci questo sinceramente non so cosa fare. E che i centravanti del gasp abbiano fatto tutti bene è un altra costante che qui da noi manca, eppure la mole di gioco e le occasioni sono spesso ghiotte per un attaccante che vede la porta. 
                  A me che si volesse puntare su petagna quest anno andava anche bene, con delle riserve però, un anno giocato e 4 miseri goal L anno scorso, il ragazzo lavora bene per la squadra quindi quest anno servivano i goal. Visto che gomez sta rendendo sotto le aspettative. A gennaio però se  L attaccante non segna bisognava essere pronti a prendere uno pur spendendo di più perché io a cornelius lo lascerei adattare e lo valuterei L anno prossimo. Anche dzeko ha avuto bisogno di un anno per adattarsi al nostro campionato. Quindi dico, L anno  dell Europa league, giocare senza una punta valida mi fa incazzare perché è sotto gli occhi di tutti che manchi qualcosa la davanti. Poi vedetela come volete ma paramo in primis mi sembri una vedovella che va a medjugorie.... cieco per fede 


                  • Scusa se mi intrometto, ma a me sembra che paragonare Petagna e Batshuayi sia decisamente fuori luogo.
                    Il belga e' di proprieta' del Chelsea, ha giocato in Champions e nella nazionale del Belgio, un anno e mezzo fa e' stato pagato 39 milioni di euro. Mi sembra abbastanza evidente che stiamo parlando di due categorie diverse.
                    Tutto qui.


                  • Ma guarda che Batshuay è valutato 40 milioni e più...... paragone che non regge.


                  • giacomoatalanta -
                     12/02/2018 alle 12:43
                    Guarda che è in prestito, non L hanno comprato. Difficile anche trovare uno in prestito ? Poi cosa fai godi con le vittorie o le plusvalenze ? 


                  • Guarda, tu sei uno di quelli che ha SEMPRE da ridire. Quindi continua pure le tue inutili crociate. Io mi godo questa atalanta e questi giocatori. Ah, per coerenza sta a cà gioedè.


                  • giacomoatalanta -
                     12/02/2018 alle 12:58
                    Crociate ??? Vai a medjugorie giovedì che te lo succhia la veggente così sei contento 
                    vedovella 2 


                  • giacomoatalanta, sei sospeso a tempo indeterminato


                  • ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze Interverremo su
                    - Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
                    - Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
                     
                    Spero che lo staff legga questo commento.....


                  • giacomoatalanta -
                     12/02/2018 alle 13:51
                    Poi parla uno che si presenta con L foto profilo del Liverpool ala trappoletti ( hierro)fai ridere 


                  • Sono contento che tu sappia chi sono. Sarebbe bello sapere chi sei tu. Ah no, sei sospeso...
                    Se leggi, scrivimi pure su facebook, non ho nulla da nascondere. Sei un maleducato e basta. Adios.


                  • giacomoatalanta, sei sospeso a tempo indeterminato


                  • No Giacomo noooooooo!!!! 





  29. C'è però da dire che in quelle 2 partite giocavano contro la terz'ultima e la penultima in classifica... 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.