04-01-2017 22:35 / 1 c.

Nell'Attività di base c'è una realtà giovane, che dopo la novità dell'esordio nella scorsa stagione, quest'anno si sta consolidando, sta crescendo e regalando soddisfazioni.

Stiamo parlando dell'attività femminile che da quest'anno vede tre squadre partecipare al campionato di competenza: Esordienti a 11, Esordienti a 9 e Pulcini a 7. Il numero totale di ragazze tesserate è salito a 45 e copre le annate dal 2003 al 2006, con una particolare attenzione al territorio: oltre tre quarti delle ragazze sono bergamasche.

Un movimento in espansione che sta raccogliendo i primi frutti. Il bilancio a metà stagione è ampiamente positivo, come spiega Stefano Cambiaghi, allenatore e referente per l'attività femminile, che traccia un quadro delle tre categorie.
 

ESORDIENTI A 11

Partecipano al campionato provinciale maschile Figc. Le ragazze, classe 2003, attualmente occupano la seconda posizione in classifica con un bilancio di 7 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta. Un risultato importante considerando che sono l'unica squadra femminile del girone e che dunque si devono confrontare ogni volta con le formazioni maschili. “Questa – ha spiegato Cambiaghi – è la squadra su cui lavoriamo da più tempo, tre anni, e dalla quale perciò ci aspettiamo di più. E le ragazze stanno rispondendo alla grande alle aspettative”. Agli ottimi risultati in campionato, infatti, vanno aggiunti quelli di tornei e amichevoli che fotografano bene la crescita di questo gruppo. La stagione è infatti cominciata con una prestigiosa affermazione alla Coppa Angelo Quarenghi di San Pellegrino Terme, vinta davanti a Inter e Juventus, è proseguita con il successo nell'Orobica Cup disputata alla Grumellina e si è conclusa a dicembre con una vittoria nel test match di Vinovo con la Juventus e il secondo posto nel Torneo di Santa Lucia a Mompiano. 

ESORDIENTI A 9
Una delle novità di quest'anno. Partecipano al campionato provinciale maschile Figc, finora hanno ottenuto due vittorie, due pareggi e sei sconfitte. Insieme all'Orobica è una delle due squadre femminili nel girone e dunque anche queste ragazze, classe 2004, si devono confrontare settimanalmente con formazioni maschili. “La squadra è stata creata quest'anno – ha spiegato Cambiaghi – ed è composta da grandi individualità. Non sono partite benissimo, ma da un mese a questa parte stanno nettamente crescendo. Comunque siamo a buon punto e la dimostrazione è arrivata nel test match di dicembre contro la Juventus in cui abbiamo perso solo nei minuti di recupero contro una squadra che ha alle spalle un lavoro di tre anni”. In quell'amichevole di Vinovo le ragazze nerazzurre si sono ben comportate, superate solo nel finale 4-3. Bene anche al triangolare di Redona disputato in occasione della giornata dedicata allo sport femminile che ha visto le nerazzurre battere l'Orobica 03 2-0 e pareggiare 0-0 con la Fiammamonza 03. 
 
PULCINI A 7
Altra novità di questa stagione. Le ragazze, classe 2005 e 2006, partecipano al campionato provinciale maschili Figc e attualmente occupano una posizione di metà classifica con quattro vittorie, un pareggio e sei sconfitte, comunque un buon risultato considerando che sono l'unica squadra femminile nel girone. “Anche questa squadra – ha spiegato Cambiaghi – è stata creata quest'anno. C'è molto talento, infatti riescono a produrre veramente un bel gioco. Sinceramente non mi aspettavo di essere già così avanti dopo pochi mesi di lavoro”. Tra i risultati da sottolineare anche il primo posto al Torneo di Canonica davanti a Inter, Fulgor Canonica, Real Meda e Fiammamonza.
 
fonte atalanta.it
di Spazzolone




  1. ottima sintesi di un inizio stagione importante!
    Un grosso Bravi ai tre Mister Cambiaghi, Ghisu e Fasolini, e ai loro assistenti.
    pian piano mettendo a disposizione anche delle femmine gli strumenti di lavoro come quelli dei maschi si ottengono ottimi risultati.
    Brava Atalanta, se riesci ad arrivare prima anche qui, ci saranno grosse soddisfazioni.
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.