11-04-2018 10:30 / 126 c.

Iniziamo cosi', con un titolo che richiama un famoso nostro coretto di scherno nei confronti della Roma e dei suoi tifosi.

Siccome i tifosi atalantini sono comunemente noti per essere rozzi e beceri ne vogliamo approfittare per fare i complimenti ai giallorossi per l'epica impresa di ieri sera contro il Barcellona, un risultato destinato a rimanere nella storia.

Questo per "ritornare" tanti apprezzamenti di romanisti trovati in rete all'epoca delle nostre imprese europee di quest'anno.

Quando è giusto è giusto!

O no?

E a questo punto ci piacerebbe sapere cosa ne pensate, voi personalmente, in situazioni come queste:

E' giusto anteporre le congratulazioni alla rivalita' sportiva? è giusto considerare il beneficio a tutto il calcio italiano da risultati come questi? o dobbiamo continuare a dare piu' importanza al campanile, tradizione tipicamente italiana, e in fondo, di quello che ha combinato la Roma ieri sera, non ce ne deve fregare una beata fava?

di Staff




  1. premesso che Roma e Juve (ma anche inter e milan) merda sempre e comunque.
    Detto cio' se a me piace il calcio, ed in particolare quello giocato da "inferiori" come Davide contro Golia a cui siamo abituati, non vedo perche' debba nascondere il mio apprezzamento per il gioco e la partita vista.  Mi fa piacere che si e' qualificata la roma perche anche a Barcellona aveva giocato bene e non meritava certo quel passivo (quanti goal sbagliati come la dea?!?) ma da qui a trarne gioia ce ne corre.
    Anche la Juve ha fatto una signora partita ieri ma certamente non mi e' dispiaciuto quel rigore al 93o (sacrosanto secondo me.. dieci volte piu' evidente di quello che gli hanno dato contro di noi in coppa italia!!) e soprattutto ho goduto per la ridicolaggine delle dichiarazioni post partita da Agnelli a Buffon che mi auguro abbiano tradotto bene nel resto di europa cosi' imparano a conoscerli anche all'estero che razza di antisportivi e piagnoni siano i bianconeri!! La Var subito in champions urla agnelli dimenticando che Allegri dopo dea-juve disse che la Var non fa per il calcio perche' lo fa diventare come il baseball... Arbitri con "personalita'" reclama Buffon... ovvero arbitri come quelli italiani che applicano il regolamento del calcio quando e solo se conviene alla Juve... bella figuraccia mondiale per i rubentini!! Di quella si ho goduto e sto godendo come un riccio! peggio dei napoletani!


    • Bravissimo. Io aggiungo una cosa: ho amici (e una moglie 😨) romanisti e non ho problemi a far loro i complimenti per la partita a sè stante (lamate, porcate politichee spalmadebiti ad hoc le metto in altre categorie) e riesco ad essere imparziale e adfirittura sperare nella loro vittoria quando non giocano contro di noi o contro i nostri interessi.  Quelli di ieri sera invece,  pur avendo amici fra i loro tifosi,  nessuna moglie (Non potrei mai) proprio. .....nulla cosmico e grandissima soddisfazione per ieri sera.....soprattutto mi piace pensare che non fosse rigore (anche se per me lo è tutta la vita).


  2. che libidine,doppia libidine e libidine con i fiocchi vedere i loro musi al 93..complimenti al campione di sportività espulso per le" belle parole"pronunciate dopo la partita..il rigore ci poteva anche essere quello segnava,anzi c'era anche l'espulsione di chi ha fatto fallo..


  3. da sportivo quando una squadra merita la applaudo qualunque essa sia...quindi complimenti alla roma!
    ma stasera ho goduto come mai vedere eliminare i ladri al 93° con un rigore che per me non c'e


    • Hehehe....parole sante. Devo dire che più che gioia (che è un sentimento che provo solo per la Dea) provo tanta tanta tanta ma tanta soddisfazione. Con un po' di incazzatura e rassegnazione perché pur provando ora sulla loro pelle ciò che loro fanno in Itaglia verso le altre squadre, sembra proprio non riescano a vedere le similitudini e parlano addirittura di stupri (che ergogna! Questa si che è una bestemmia! ). Brutta gente davvero!





  4. Sei il mio nuovo idolo


  5. sono molto contento la juve a perso come quando vince in italia...cosi impara quello che fa risentire alle squadre italiane ogni settimana...


  6. Pierangeloo commento delle 12.59 di oggi a dire poco veggente👍


  7. la cultura sportiva passa dall'essere veramente contenti della vittoria della Roma contro il Barcellona, altro che il ranking Uefa, 
    ieri io sono stato proprio contento,
    ...certo sono stato ancora più contento - sempre x cultura sportiva - della vittoria del Beer Sheva contro l'Inter



  8. Mi sono complimentato con un amico tifoso lupacchiotto per la vittoria ottenuta ed il buon gioco espresso, ma mai e poi mai tiferei per una squadra che non sia la DEA.


  9. Ieri sera la Roma mi ha fatto proprio divertire. Complimenti. Semifinale contro il Liverpool da brividi. Ce la possono fare se giocano sempre così.  
    L'unica squadra italiana che non sopporto è quella che fa la voce grossa in Italia ma sta muta in Europa.


  10. difficilmente guardo a lungo un evento sportivo se non c'è una minima partecipazione emotiva: non sono un esteta del puro gesto agonistico, quindi sono più coinvolto se parteggio per o meglio contro qualcuno ; penso che quasi tutti noi abbiamo una o forse più squadre  che non ci sono simpatiche ( odiare spero di no) e che quindi qualcuno sia dispiaciuto della vittoria della Roma pur essendo italiana. La Roma non è squadra che mi è antipatica quindi ho guardato la partita sperando che passasse il turno , ieri ero contento ma certo non ho pettato salti di gioia


  11. Roma MERDA sempre
    FORZA ATALANTA


  12. mauriveliter -
     11/04/2018 alle 18:43
    Anche noi abbiamo battuto il Barcellona con una grande rimonta c'è ancora il video su internet cercando BARCELLONA -ATALANTA 2 - 3 FINALE MEMORIAL SCIREA 2015


  13. Dai scech, fi mia I trogloditi... Daje Roma, ieri avete fatto un impresa...spero tanto che un giorno capiti anche a noi una partita del genere...goduria pura! 


  14. Ieri sera proprio non ci sono riuscito a vedere la Roma come una cosa brutta, da aborrire a tutti i costi.
    Ho semplicemente visto una squadra che ha dato spettacolo e che mi ha entusiasmato e trasmesso emozioni.
    Aldilà del tifo, vedere una favola realizzarsi mi fa sempre piacere e, da atalantino fino al midollo, quando Davide batte Golia sono immensamente felice!
    Complimenti alla Roma e a Di Francesco che, credo, di calcio capisca più di tanti altri.
    Detto questo.....Forza Atalanta....obiettivo Europa senza se e senza ma!!!


  15. ma che partita c'era?


    • City-Liverpool 1-2
      City eliminato - red army in semifinale Champions (aggregate 1-5)
      Bellissimo secondo goal di Salah.
      Guardiola non poteva crederci!!!!!!!
       
      Per essere onesti, bisogna pero' mmettere che l'arbitro spagnolo ha dato una bella mano al Liverpool (quasi vergognosa).
       
      Mi auguro una semifinale Liverpool-Roma cosi, o va in finale:
      - il Liverpool (che e' la mia seconda squadra),
      - la Roma (con punti per il ranking Italia, quindi per il mantenimento di 4 posti in Champions di cui, presto, mi auguro l'Atalanta possa usufruire).


  16. Io non mi vergogno di ammettere di essere stato contento sul goal di manolas e di aver vissuto l ultimo quarto d'ora con un po' di tensione...
    Forse perché la proporzione Roma Barcellona ricordava le nostre imprese nel girone europeo o nello scorso campionato


  17. se vinceva con i viola ed usciva alla coppa ero piu' contento. Impossibile gioire per una vittoria romana...ma anche fosse juventina milanista interista. Non provo emozioni a guardare le altre partite se non per una utilita' finale per la Dea. Non riesco a capire chi riesce a provare emozioni con altre squadre. Almeno calcisticamente parlando sono monogamo con simpatia verso altre (ma se perdono non mi dispero)


    • SergiodeBrusa -
       11/04/2018 alle 18:55
      Il calcio è spettacolo e partite di champions a questi livelli  ( o i mondiali)sono una gioia x chi ne è appassionato.
      Io non capisco invece chi ha una visione così limitata,  quindi basandomi su questi tuoi concetti deduco  che tu abbia occhi  solo la persona che ami  e ti rifiuti di guardare  qualsiasi altra donna al mondo ? Mi piacerebbe proprio vedere ...


      • Se leggi bene ho scritto calcisticamente parlando sono monogamo...se parliamo di fxxx cadono tutti i discorsi. E' ovvio che mi piace vedere una bella partita, sono stato contento che il Portogallo abbia vinto gli europei , che i tedeschi abbiano bastonato i brasiliani (non li gradisco per il loro modo di elevarsi a Dio del calcio) ed ho tifato Islanda perche' mi erano simpatici ma non ho quel trasporto emotivo che posso avere vedendo la Dea. A questo punto della champions vada per il Bayer M e' la meno peggio e meno antipatica dal mio punto di vista... poi oh se ti senti italico a tal punto di tiare tutte le italiane in Europa ..brao...me no


    • SuperSaudati -
       11/04/2018 alle 18:16
      ...forse tu fai la media più realistica fra tutti....  certo che sarebbe stato meglio Roma - Fiorentina 3-0 e Roma - Barcellona 0-2... su questo siamo (spero) tutti d'accordo !!! 
      ...io però ieri ho "pseudo-tifato" roma....  cioè mi sono seduto sul divano aspettandomi e sperando forse in una goleada del barça...5-1 con Messi che rispondeva a Ronaldo con un gol più bello...  ma poi....guardi la partita...e ti appassioni a quello che vedi... certo che la Roma mi sta sulle balle... ma ieri era quasi "normale" tifare per loro.....  (poi...boh...forse è nazionalismo.. o forse davvero non sono abbastanza "atalantino" ...effettivamente fanatico di NBA come sono...mi interessa solo e unicamente dei miei Cleveland Cavaliers... le altre squadre posso anche fare i miracoli ma per me non esistono...)
      (certo che se berishone non faceva quella paperaccia col dortmund...mannaggia mannaggia!!!)


  18. In pò di camomilla? No?
    I romanisti non sono vermi, sono semplicemente i tifosi appassionati della squadra della propria città esattamente come noi atalantini.
    Gli estremisti "vermi" ci sono a Roma esattamente come qui da noi.
    Io non ho potuto vedere il match ma sono stato molto contento drl risultato per la Roma e i suoi tifosi. Il calcio quando è bello è emozione con qualsiasi colore


  19. Effettivamente nel gioco  ieri sera Di Francesco Ha copiato il ns. fantastico Mister.
    Complimenti Roma, il Barca non è mai riuscito a ragionare.


  20. Effettivamente nel gioco  ieri sera Di Francesco a copiato il ns. fantastico Mister.
    Complimenti Roma, il Barca non è mai riuscito a ragionare.


  21. si
    si
    non mi interessa
    non mi riguarda


  22. crazyhorse200 -
     11/04/2018 alle 15:33
    appurato che oltre l'Atalanta e per passione  il calcio Argentino e la sua Nazionale , il resto per me' e' solo CALCIO MINORE.
    ma ho visto ed ammirato la partita dela Roma.
    e' bello vedere gli spocchiosi Spagnoli che sembrano aver inventato loro il calcio, chinare la testa ed essere eliminati.
    ed e' bello VEDERE UNO STRANIERO come Manolas al gol esultare come un matto , ed alla fine della partita rimanere sedutom in panchina quasi senza forte per alzarsi quasi che gli girasse la testa dalla contentezza.
     


  23. Ho sperato con tutto il cuore che uscissero,peccato,speriamo in semifinale!
    SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA 


    • QUAGMIRE: "Ho sperato con tutto il cuore che uscissero, peccato, speriamo in semifinale!"
       
      Ti ho messo un "non piace" (non mi piace farlo) con grandissima convinzione, e ci tengo a confermartelo.
       
      L'Atalanta puntera' anno dopo anno all'Europa.
      Per il momento ci starebbe anche bene la EL.
      E' chiaro pero' che prima o poi punteremo alla Champions.
      Questo obiettivo sara' piu' facile da raggiungere se i posti per l'Italia saranno 4 (come quest'anno).
      A questo fine, e' essenziale che le squadre italiane (tutte) vincano il piu' possibile per mantenere iil "ranking".
       
      Sperare che una squadra italiana perda (in Europa) e' come "tagliarssi .... per fare un dispeetto a ...."
       
       


      • Ciao frank si ovviamente il tuo ragionamento non fa una piega,ma ranking o non ranking quando gioca quella squadra spero sempre che prenda sonori fischioni in **** 
        Esiste solo la Dea.
        SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA 


        • Ti capisco.
          Io ho guardato City-Liverpool 1-2 quindi ......


      • Il discorso ranking unico motivo per cui si può marginalmente tifare Roma. Ad ogni modo Roma merda


  24. Putroppo io non ho visto Roma-Barcellona perche' ho guardato Liverpool-City.
     
    Sono naturalmente contento che Di Francesco abbia impostato il suo gioco in modo molto simile a quello dell'Atalanta e abbia vinto.
    Circa la Roma, non e' che mi entusiasmi ma, trattandosi di una squadra italiana che ha battuto una squadra spagnola, mi ha fatto piacere.
     
    Circa il Liverpool (dopo l'Atalanta) e' la squadra che vorrei sempre veder vincere.
     
    Non e' che il Liverpool abbia giocato benissimo. E' stato anche favorito chiaramente dall'arbitro spagnolo. Pero' ha vinto.
     
     
     


  25. Basta con sto buonismo e sto falso fair play..... si, la Roma ha giocato bene e meritato di passare. Ovvio che va detto.
    Ma se mi tocca leggere che qualcuno ha esultato come se fosse la dea.... bah.... mi fa girare le balle.
    Tutti sportivi poi allo stadio magari insultate petagna o berisha. I VOSTRI GIOCATORI! Mah.


    • Esatto, su questo concetto ragione da vendere: poi tralascio il discorso di chi "tifa" (termine forse abusato in questo caso appunto come sottolineavi poco fa) questa o quell'altra squadra che non sia la Dea in altre competizioni, ma quella frase "Tutti sportivi, poi allo stadio magari insultate petagna o berisha. I VOSTRI GIOCATORI!" è da mettere in cornice e farne dei volantini da distribuire per educare certe tipologie di tifosi... al gol della Spal sabato sui social è finito il finimondo... ecco, quelli si che, più che tifosi, li definirei VERMI!


  26. Calcio ipermilionario ieri 0 -2


  27. diegognoli86 -
     11/04/2018 alle 14:55
    Vorrei tranquillizzare i paladini dell'atalantinità: qui molti sono contenti per la Roma perchè (almeno credo sia così) dall'altra parte c'era una squadra che giocava in ciabatte, con la spocchia di chi crede di dover passare per nome e diritto acquisito. Il fatto che si chiamasse Roma passa in secondo piano.
    Se anche la Juve dovesse riuscire a fare un'impresa simile questa sera, state tranquilli che ci saranno altrettanti elogi
    E poi da domani mattina tutti belli compatti a pensare all'Inter, la partita dell'anno a questo punto


  28. Si bella partita, la Roma ha veramente fatto a pezzi Messi e compagnia bella. Le motivazioni soono la vera forza dello sport e I capitolini ne avevamo molte di piú dei blaugrana che probabilmente pensavano di andare a Roma a fare una passeggiata. I complimenti se li meritano tutti, sportivi compresi. 


  29. In altre occasioni non avrebbe avuto senso. In questo caso però la portata della rimonta è davvero storica. Ho letto che, rimontare 3 gol, è accaduto solo 3 volte nella storia di tutta la Champions League. E' pur sempre una squadra italiana e chissà quanti di noi hanno amici o conoscenti che tifano Roma. Quindi per me, in via del tutto eccezionale, ci può stare. Del resto mi ha fatto molto piacere leggere i complimenti rivolti all'Atalanta durante la nostra cavalcata europea. A voi no? Vale lo stesso per loro. Detto questo, è chiaro che poi a livello nazionale l'acerrima rivalità c'è e ognuno bada al suo. 
     


  30. io ieri ho sperato che la roma uscisse. e adesso spero non vada in finale . mi stanno sulle palle , punto. sportivi o non sportivi cosa c' entra po, uno tifa chi vuole.


  31. Sono contento che lo staff faccia i complimenti alla Roma e sono contento per tutti quelli che hanno scritto nei commenti di aver fatto tifo per loro ieri sera. Sono contento anche perchè cosi' si mettono meglio in risalto quei quattro imbecillotti che scrivono qui sotto il contrario, che credono di aver il patentino dell'atalantinità mentre hanno solo quella della piu' becera imbecillità antisportiva


    • L'imbecille sei tu. Tifare gli altri conferma solo quel che siete: IPOCRITI. Si tifa contro in A e si tifa a favore in Europa? NO GRAZIE. SOLO DEA.


      • Anche il commento di Rasputin era eccessivo...
        ma sia chiaro una cosa. Se ho tifato (e lo dico chiaramente) Roma, nessuno può darmi dell'ipocrita!
        Cosa significa che se tifo contro in Italia devo per forza tifare contro anche in Europa??? Sono 2 competizioni diverse, no?
        Anche in Italia quando guardo una partita e l'Atalanta non è coinvolta in nessun modo, simpatizzo di volta in volta per una squadra o l'altra. E cosa vuol dire, che sono ipocrita????? No, forse che al di la della passione per l'Atalanta (intorno alla quale è girata buona parte della mia vita) mi piace il calcio! E le partite come quelle di ieri sono quelle che rendono il calcio così appassionante.
        Libero di tifare contro chiunque...non libero di dare dell'ipocrita a chi non lo fa


        • Sperare che uno o un altro passi, ok. Va bene. Ma il termine "tifare" l'ha scritto qualcuno qui. Ecco, tifare è un'altra cosa. Tutto qui.


          • Non è che avessi la bandiera della Roma...ma sperare che passi o tifare (durante la partita) non credo sia molto diverso. Io sono tra quelli che ha esultato al 3° gol. Ripensando ai giornali spagnoli che pensavano alla goleada e che definivano un "dolcetto" il sorteggio.
            Poi io sono uno di quelli che tifa per il calcio italiano, quasi sempre. Sarò forse un'eccezione e non faccio di certo la morale a chi tifa contro.
            Ma NESSUNO può farla a me. Non definirò mai vermi gli avversari e non godo delle disgrazie altrui. Sarà un modo strano di tifare ma non sono ne falso ne ipocrita. E ho 34 anni di abbonamento alle spalle (si, anche con la tessera...giusto per concludere) e diverse centiania di trasferte...per cui credo di essere discretamente Atalantino...
             


            • Puoi fare quello che vuoi. Ma ripeto, un conto è dire "spero passi la roma perchè mi sta sul cazzo il barcellona". Ci sta. Ma esser contenti ed esultare ai gol, NO! Io non tifo nulla al di fuori della dea e del Liverpool, ma in tono minore (ovviamente). Per me tutte le altre italiane devono perdere sempre. In A e in Europa. Poi ognuno faccia come crede. Ma i romanisti sono e restano VERMI.


  32. Serata che mi fa venire il magone per quello che poteva esere quest'annno la nostra cavalcata europea. Sempre più convinto che saremmo arrivati minimo in semifinale. Barca che comunque non è nemmeno lontano parente della squadra che fu. Troppe pancie piene. Vittoria della roma che ci torna utile per il mantenimento del ranking uefa. 


  33. Io ieri sera ho guardato la partita. Da prima neutrale, poi ho TIFATO roma.
    Lo dico senza problemi. In campo (a me piace il calcio, per cui guardo tante partite anche senza Atalanta) ho visto una squadra che strameritava di passare (perchè già all'andata il risultato era bugiardo e rubacchiato) e una squadra che voleva passare per diritto acquisito. Negli ultimi anni in Europa Real E Barca sono come la juve in Italia. Sono più forti, ma anche tremendamente aiutate. Non manca partita in cui nel dubbio non abbiano un aiutino. La stesso real con PSG quest'anno (tutti hanno decantato la partita, ma all'anadata un rigore regalato e uno negato al PSG), il Barca col PSG lo scorso anno...e tanti altri casi.
    Sono contento che la squadra indubbiamente più debole abbia dato una lezione di calcio a chi si sente un maestro.
    E sono contento per il movimento calcistico italiano. Di cui l'Atalanta fa parte. Ogni beneficio al movimento Italiano è un beneficio anche per noi. Meglio giocare contro i migliori al mondo (come negli anni '80...vedere Maradona, Platini e poi Van Basten) o finire come il campionato Greco (dove se ti va bene vedi Liolidis)?
    Poi dalle 23 son tornati rivali...ma fino al fischio finale ho davvero sperato non subissero la beffa.
     


    • SergiodeBrusa -
       11/04/2018 alle 15:45
      Sono d accordo diegobg,  ragionamenti  chiari e assolutamente condivisibili,  purtroppo la cultura sportiva qualcuno non sa nemmeno cosa sia i , e certi concetti è inutile cercare di inculcarli; tempo sprecato .


  34. Ma chi se ne frega. Trovo assurdo che si dia risalto a sti vermi su un sito dell'atalanta.... 


  35. Beh pensate... Ho "scoperto" l'Europa con la Dea quest'anno facendo trasferte insieme a... dei romani atalantini! E non è uno scherzo!!! A Lione ho incontrato Davide e Marco, provenienti direttamente dalla capitale, a Reggio con l'Apollon ancora Davide, Marco e anche Daniele... di Roma pure lui e... atalantino!!!
    A Dortmund, tra gli altri con cui ero... c'erano ancora Daniele e Marco oltre ad un ragazzo di Roma (che vive a Berlino) lui romanista ma impressionato dalla nostra Euroavventura... che altro dire... ieri sera io, atalantino, ho goduto come un riccio per loro (vabbè poi anche per Messi che non è certo all'apice delle mie simpatie come personaggio) e non posso per fargli i complimenti per l'impresa. 
    Mi sono posto anche una domanda... abbiamo sempre avuto una rivalità piuttosto forte coi romani... ma ho toccato con mano in prima persona che, in realtà, c'è stata una grande stima nei nostri confronti da parte di loro, specie in quelli non nostri tifosi... magari chissà... occasione buona per rivedere un po' questa rivaltà con loro quando ci sono altre tifoserie che ci hanno deriso e presi in giro (tante per dirne una... i nostri prossimi avversari di sabato...) nonostante le nostri grande imprese in campionato ed in europa?  personalmente dopo quest'anno il mio modo di vederli e considerarli è cambiata veramente di molto!


  36. Ho visto una grande Roma giocare da provinciale contro la corazzata Barcellona e l'ho vista demolire la corazzata per tutta la partita.GRande al punto da non capire perche' non giochi cosi' in campionato,se cosi fosse la Juventus ed il Napoli sarebbero dietro di lei e potrebbe vincere lo scudetto,mi sono divertito molto,e non mi capita spesso complimenti vivissimi ad una grande squadra


  37. Grande impresa, giocando un gran calcio (3-4-3... da chi l'avrà copiato il DiFra?) di fronte ad una delle squadre più "aiutate" ad arrivare dove sono arrivate in campo internazionale.
    Grande emozione, grande gioia!!!
    C'è poco da dire, sono atalantino fino al midollo, ma questo non mi impedisce di esultare ed applaudire la Roma quando compie certe imprese, ci mancherebbe altro!


  38. VA BEH....DICIAMO CHE SPORTIVAMENTE...NOOOO...NON RIESCO!!! SARANNO I PREGIUDIZI CHE HO PRO CAPITALE ED ABITANTI ANNESSI...FORSE ESAGERATI MA NON RIESCO!!!!


  39. Non ho visto niente.
    Stamattina ho scritto, complimentandomi, a due colleghe lupacchiotte.
    Una di loro era all'Olimpico e mi ha risposto: " incredibile".
    Ed io: " so cosa si prova. con l'Atalanta, in Europa ed in campionato, è una soddisfazione dietro l'altra"...
       
     
    Detto questo  bravi ad aver ribaltato la partita.   


  40. lascio perdere il discorso dell'italianità perchè le società di adesso(soprattutto Milan,Inter e Roma) ci porterebbero lontani anche dai nostri italici campanilismi; premesso che per il sottoscritto ritiene più odiose Milan e Juve tutto il resto, "tifosamente" parlando, è solo campanilismo perchè quando l'Atalanta vince sono abituato a festeggiare la sua vittoria, non la sconfitta dell'avversaria; detto questo, ritengo che, se le squadre italiane affrontano squadre straniere non faccio tifo, ma serenamente mi metto ad osservare da sportivo; da sportivo non posso che apprezzare il risultato della Roma in Champions; tanto di cappello per l'impresa che, oltrettutto, per quanto visto è stata meritata; giù il cappello!!!! lo dirò anche ad amici di Roma!
    Inoltre noi atalantini dovremmo ancor più apprezzare la Dea che a Roma è andata a vincere; tanti veri complimenti alla Roma e tanto orgoglio di essere atalantino
       


  41. Grande impresa e complimenti a loro.
    io personalmente la rivalità con la Roma non l'ho mai sentita e sono forse ancora ancorato al gemellaggio anni 80 con la Lupa.....



    • Si vede non eri presente nel 2006 a Roma, e mi fermo qui


      • mica solo nel 2006, chi non sta sul divano lo sa bene. almeno in 4 trasferte ho visto i blu con la sciarpetta da a lupa a provocare. senza contare le lamate e tutte le altre nefandezze di sti zozzi. 


        • Aver ammirato l'impresa della Roma ieri sera è una cosa, ma non sentire la rivalità ed essere rimasti al gemellaggio mi fa pensare se qualcuno è andato allo stadio negli ultimi 30 anni...e sapete perché è stato rotto il gemellaggio? Lo sanno che hanno rubato in casa di atalantini?
          Poi ovvio il 2006 è solo il caso più eclatante, e con tutto quello che successe il prefetto di Roma defini i bergamaschi come Delle mele marce.
          Complimenti alla Roma per aver battuto uno squadrone, ma mai tiferó per voi in Italia e in Europa.
          Roma merda


  42. Mi accodo ai complimenti. Hanno strameritato di passare, alla faccia degli arbitraggi, sempre a favore delle spagnole (in qualsiasi sport).
    Han giocato bene e col cuore di una provinciale. 
    Son guidati da un tecnico umile ma che in Europa ha fatto benissimo senza auto incensarsi (ad esempio tipo spalletti...). Se arrivassero fino in fondo sarei contento. Poi la rivalità resta e per voi solo fischi alla prossima a bergamo :)
     


  43. solo atalanta

    il resto  mi avanza

    detto questo...
    molto meglio 10 romani sul divano che un veronese sullo zerbino


    • mah, IO sono sicuramente culturalmente piu' affine ad un veronese o ad un catalano (lavoratore ed indipendentista, come gli abitanti di una certa provincia della lombardia. certo e' che se hai 10 romani in casa sono sicuramente spaparanzati sul tuo divano  


  44. mah, sto politically correct mi ha intasato tutti i pori, ora sono "caramellato". ho un po' di nausea... 


  45. Pulirsi il culo con la sciarpa giallorossa...auguro loro di uscire in semifinale...li odio quasi come i 🐷...ROMA MERDA


  46. Ho visto gli ultimi 20 minuti della partita ed ho visto una bella partita con una roma che ha dominato e ioato la partita della vita perchè embrava quasi immpossibile ribaltare quanto subito in spagna. Mi è piaciuto che ho visto giocareun bel calcio, con giocatori con una grinta pazzesca. hanno vinto meritatamente. 


  47. Roma Barcellona il 10/4 non si è mai giocata.
     
    Roma merda


  48. SuperSaudati -
     11/04/2018 alle 13:06
    ...anch'io mi accodo a quanti ieri hanno tifato Roma... (e speravo di trovare l'articoletto di complimenti qui sul sito...che infatti non è mancato) ...quando una squadra mette tutto sul campo e lo fa anche in modo godibile da un punto di vista spettacolare...  anche i tifosi delle altre squadre...lo riconoscono... è successo a noi...giusto capiti anche a loro.... 
    anche perchè è stata davvero un'impresa tritanica... Davide contro Golia... dai...siamo seri...chi poteva pensare che la Rometta rimontasse 3 gol al grandissimo Barcellona di Messi che quest'anno ha in pratica già vinto la Liga???
     
    NB: provocazione.....ma se la Juve dovesse fare la stessa cosa stasera.... con pure gol di Chiellini in sforbiciata volante da 35 metri...  faremmo gli stessi complimenti...  oppure quelli sono più difficili da mandare giù???   (cmq tranquilli...2 miracoli di fila non succedono... la juve esce con le pive nel sacco.....e gli juventini guarderanno la roma in semifinale!!)


    • Personalmente Roma, Napoli, Fiorentina, Torino, etc... le ho sempre “simpatizzate” in Europa. Nonostante la rivalità calcistica, l’ odio verso la tifoseria e la mentalità differente, rappresentano comunque un popolo, una città ed il sano campanilismo sportivo (lasciando perdere le lame...).
      Proprio non ce la faccio a fare lo stesso con Inter, Milan e Juve. Forse perché ci sono tanti “occasionali” che, quando vincono le suddette, saltano fuori come funghi. 
      Sicuramente ci saranno gli occasionali anche nella Roma e nel Napoli, l’ Olimpico sold out di ieri sera lo testimonia, però non ai livelli delle strisciate


  49. Luganoneroblu -
     11/04/2018 alle 13:05
    sola Talanta il resto avanza


    • infatti, quando e' passato di moda? non mi sono accorto...


  50. È stata una partita straordinaria! Una Roma coraggiosa, generosa, assatanata! Ha meritato alla grande!
    E anche la partita della Lazio giovedì scorso contro il Salisburgo è stata senza respiro!
    Scècc, il calcio che fa sognare è quello europeo, è la Champions, è l'Europa League!
    Notti emozionanti! E noi lo sappiamo bene...


  51. Roma MERDA


  52. Personalmente in Europa godo come un riccio quando perdono le milanesi ma ancor piu' i gobbi.
    Invece se il napule o la rometta vanno avanti, le seguo con piacere. 
    Stasera  mi auguro una bella rimonta dei gobbi : 0 a 3 al 89^  con relativi sfrenati festeggiamenti della triade gobba in tribuna... ma con successivo gollonzo subìto nei minuti di recupero.
    Sportivamente, neh 



    • NikBellimbusto -
       12/04/2018 alle 8:40
      Profeta...


    • Pierangeloo idolo!!!!!! da oggi ti metterò solo "mi piace" a tutti i tuoi post!  ma ti prego non fare sortilegi su di me!


    • Per cortesia, scusami, numeri per il superenalotto...? No, eh? 


    • Pienamente d’ accordo con te


  53. ESSERE FELICE PER LA VITTORIA DELLA ROMA IERI SERA??? .........NO DAI...SIAMO UMANI...NON SI PUÒ....


  54. bravi loro e bene per i loro tifosi.anche se il barcelona di crujff con laudrup,romario,stoichkov era un'altra cosa e pure quello di guardiola era meglio..
    dei benefici per il calcio italiano non me ne frega niente..si puo dire?


    • certo,se vinceva il barca ero più contento,però....


    • ah aspetto un non mi piace anche al commento qui in calce:
      "mi piace la polenta"


  55. Ma certo che faccio i miei complimenti alla Roma. Ha fatto una cosa eccezionale ieri sera ! 
    Non esulterò ne tiferò mai per lei come per nessun altro al di fuori della mia Dea. Ma i complimenti sono dovuti. 
     


  56. Giocavano come noi.... Adesso spero che la vincano e la facciamo vedere a quelli di Torino..... 


  57. Ho visto giocare il Barcellona al Camp Nou con in campo Lineker Schuster e Mark Hugs è da allora né sono un grande ammiratore, però devo essere sincero e ieri sera la Roma ha strameritato, poi il colpo d’occhio dellolimpico era bellissimo.
    Detto questo. Roma m...a 



  58. Bellissima partita, io sono di quelli che tifa sempre per le Italiane in europa, chiunque essa sia, inoltre questa partita non elimina solo il Bercellona e gli spagnoli, ma mette a tacere un sopruso sul campo continuativo dei "potenti" contro i deboli.  La partita dell'andata era stata segnata da evidenti errori ai danni della Roma, sono anni che Barca e Real a turno giocano di favori arbitrali e a farne le spese non sono squadrette ma grandi squadre. Mi ricordo a tal proposito sbottare ancelotti che allenava iol Bayern derubato proprio dai ladroni madrileni. 
    La cosa fastidiosa è che le squadre che poi gridano al sopruso in coppa, ne usufruiscono invece in campionato. io sono per la giustizia sempre e prima o poi ci arriveremo a qualcosa di più giusto del calcio attuale. 
     
    Detto questo, viva il calcio propositivo, il calcio di Gasperini e DiFrancesco, il calcio che insegna e non il calcio che specula.


  59. Impresa sportiva, tanti complimenti sinceri ma gioia o tifo proprio no.


  60. Bisogna riconoscere che han fatto un'impresa. Grandissimi
    In 55 anni è stata una delle più belle partite che ho visto.
    Un giorno arriveremo anche a noi a  queste imprese 


  61. Io sono dell'idea che se uno tifa contro in campionato, non vedo perché debba  complimentarsi per il passaggio in Europa, vale per la Roma come tutte le squadre italiane che giocano in Europa. Tutto ciò che non è ATALANTA per me è calcio minore.....


  62. SergiodeBrusa -
     11/04/2018 alle 12:32
    Anch io ho apprezzato la partita perfetta sotto ogni punto di vista, tecnico , tattico,  sotto il profilo  del cuore della determinazione dell attenzione anche x i piccoli particolari,  dello spirito di squadra. 
    Così si cotruiscono le imprese impossibili, cercando di renderle possibili. Bravo Di Francesco a toccare le corde giuste dei suoi giocatori e a metterli in campo nel modo più giusto x mettere in difficoltà quella macchina perfetta che è il barca, costringendolo a giocare contronatura x sottrarsi al pressing feroce dei giallorossi. 
    Personalmente,  a parte la Juve sono contento se le squadre italiane si comportano bene in europa,  e sopratutto mi piace la leggenda di Davide e Golia e quindi mi viene naturale tifare x le squadre meno blasonate.
     


  63. io vado controcorrente,riesco a simpatizzare di più per squadre come Roma,Napoli,Lazio rispetto le strisciate!
    almeno quando vengono a Bergamo i loro tifosi vanno nel settore ospiti!
    Queste squadre in più son supportate da gente che sostiene la propria terra 


  64. ASSOLUTAMENTE SI.....A ME HA FATTO MOLTO PIACERE...
    I ROMANISTI SEMBRAVANO...ASSATANATI.
    SPECIE CONTRO QUEGLI ARROGANTI DI SPAGNOLI....
     
    BASTA CHE POI LA ROMA PERDA CON NOI.....
    ADOSSS


  65. Hanno fatto un partitone ed hanno meritato la semifinale, ma con tutto il rispetto, frega negot!!! Io non riuscirò mai ad esultare per una vittoria della Roma!!!  


  66. Karldergrosse -
     11/04/2018 alle 12:18
    VERAMENTE!!!
    ho provato a gioire per la Roma, ma non ci riesco, anche se Messi e il Barca non mi sono simpatici.
    Per la juve mi viene più facile, anche per il Napoli, ma per la Roma, mi dispiace, ma proprio non ce la faccio!


  67. Tifare no. Complimentarmi si. A patto che siano società corrette e non corrotte. E che l'impresa sia tale. Ad esempio, con la seconda squadra di Torino (quella con la maglia da carcerati) tiferò sempre contro, così come per i rossoneri di Milano. Sempre. Per le altre, se lo meriteranno, avranno i miei complimenti.


  68. Bellissima partita e qualificazione meritata.
    Davvero tanti complimenti alla Roma.
    Penso sia segno di maturità e di sportività riconoscerlo: quel che giusto è giusto


  69. Grandissima impresa. Mi sono divertito un sacco e ho tifato, come faccio per tutte le Italiane nelle coppe. Di Francesco è un grande allenatore, forse neppure lui ha ancora capito quanto, ma per capirlo si deve passare anche per queste imprese. La piazza di Roma è, forse, la più difficile di tutte e forse lui è aiutato a starci, perché ci è stato anche da giocatore. Dai tempi di Eriksson, tutti gli allenatori che arrivano, prima o poi vengono presi a pesci in faccia, neanche fossero peones e poi, magari, fanno ciò che ha fatto Luis Enrique a Barcellona. Persino il mostruoso Dzeko ha provato sulla sua pelle cosa significhi essere sbeffeggiato dalla propria stessa piazza (tifosi e media). Brava Roma.


  70. esultare no, ma a fine partita un sorrisetto compiaciuto si
    d'altro canto il calcio è di tutti e riconoscere i meriti altrui e solo segno di sportività e condivisione della passione che ci lega seppur con maglie e colori diversi


  71. Complimenti allá Roma e spero che il nostro calcio riprenda la capacitá di un tempo,ossia entraré nel novero delle migliori squadre del mondo.FORZA ATALANTA. VOGLIA DI EUROPA. 


  72. Grande prestazione e la conferma del clima magico che le partite in Europa possono regalare.
    Troppo penalizzata a Barcellona e ieri la partita perfetta, qualificazione meritata.
    Tante tifoserie avversarie hanno sostenuto e applaudito la Dea nella sua avventura Europea e mi sembra normale plaudire ha un impresa del calcio italiano.
     
    Ma Sempre Forza Atalanta



  73. Non faccio il tifo per le altre italiane in Europa, mi scappa -al contrario- un mezzo sorrisetto quando vengono eliminate.....pur senza arrivare a GODERNE spudoratamente. Vista in modo assolutamente asettico, se meritano di passare , è giusto che passino. Nulla più, nulla meno.


  74. Dire che ho esultato come ai gol della Dea sarebbe dire una bugia, niente pareggia il cuore che fa le capriole per il mio unico amore calcistico, ma sinceramente ieri sera l'ultima mezz'ora di partita mi ha emozionato. Non c'entra la Roma o il Barcellona o chicchessia, c'entra la bellezza incredibile di un gioco che dopo tanti anni è capace di sovvertire il pronostico che pare più scontato che non si può, la rivincita dell'underdog sullo strafavorito che scende in campo abbastanza supponente come se l'andare avanti gli sia dovuto per diritto divino.
    Anche io come altri poi ho notato la straordinaria verosimiglianza del gioco della Roma con quello applicato da sempre dal nostro Mister per la Dea.
    Gasp, fatti pagare il copyright dal Difra!! 
    ( per rispondere alle domande dello staff va da sé che i complimenti ai giallozozzi in Coppa sono dovuti e sentiti, in campionato sempre con il coro 'alla mattinaaa che gioia grossaa... )


  75. Complimenti si.... la scuola gasperiana fa breccia...
    Di fatto la Roma ha giocato col nostro modulo e il barça non se lo aspettava a non hanno saputo reagire.
    Mi stanno sulle palle ma grande gara


  76. Complimenti alla Roma, anche perché hanno giocato con il nostro modulo...


  77. Bellissima prova
    Come ha già scritto qualcuno, una r Roma formato Atalanta (con piu qualità sugli esterni e un grande centravanti)
    E come scrissi tempo fa, tutto il calcio italiano deve tornare ad un intensità di 95 minuti(non mezz'ora a partita) , compatti, applicati, con marcatore uomo a uomo, e grande aggressività. Il calcio italiano deve ripartire dal calcio dell'Atalanta di Gasperini. Però coltivando la qualità nei vivai, da subito, in modo da abbinare quantità e qualità.
    (Lo dico da convertito dalmister perché ho sempre pensato che le squadre meno forti debbano giocare solamente con difesa e contropiede)


    • Bráo e complimenti  Foni!!!!  


    •  non ci credo
      Foni..."le tot i stes"
      Ades tira fo i nomer x ol lot..
      Fa mia ol timido


  78. Io ieri mi sono ritrovato a vedere la partita con tifosi di altre squadre (tra  i quali anche 2  tifosi laziali) che alla fine esultavano come tutti.
    Grande impresa, grande partita. Complimenti più che meritati.


  79. Sinceramente la Roma ha fatto una bella partita e in Europa mi fa piacere che vinca. Mi trovo a fare il "tifo" (tra virgolette perchè l'unica squadra che tifo davvero è la Dea) per i giallorossi quando giocano in champions. Diverso è quando giocano le milanesi (l'Inter ancora ancora) e soprattutto la Juve: anche giocassero con la peggio squadra azera nel trofeo scapoli-ammogliati tifo per gli avversari. Sarà per una questione di tifosi (i romanisti sono "de Roma" mentre interisti, milanisti li trovi persino tra i siciliani per non parlare degli juventini che se ne becchi uno di Torino è un miracolo), sarà per scandali ed eventi vari (cinesi che entrano in società e investono milioni che non si sa dove vadano a prendere, calciopoli ecc..), sarà per giocatori e dirigenti (Buffon da estromettere a vita dal mondo del calcio per scommesse che viene assolto e continua a fare l'amicone di tutti...)... in ogni caso non li posso vedere.
    Anteporre alla rivalità il bene del calcio italiano e lo sport è giusto. Ma non posso sostenere l'illegalità e uno storico menefreghismo nei confronti del bene del calcio nazionale (sarebbe paradossale in effetti sostenere chi ha fatto il male del calcio italiano e vuole continuare a farlo, vedi caso della spartizione dei diritti tv, per il "bene" del calcio italiano).
    Detto ciò complimenti alla Roma e forza Real.


  80. Dzeko è l'unica cosa che ci manca. 


    • vero..che sia lui il bomber da 15 gol?


  81. io sono pro Barcellona,filo Catalano, Indipendentista, ecc,in quanto sono almeno 20 anni che una settimana di ferie in Catalunya/Costa maresme ce la faccio,più qualche week -end qua e la (grazie Ryanair) e ho un sacco di amici ,conoscenti
    ma
    si meritano di aver perso,troppa sufficenza,arroganza,quasi boriosi,non si vincono le partite perchè ti chiami Barcellona,ci sono anche gli altri, ben gli sta,che sia da lezione per loro e per tutti quelli che fanno l' errore che hanno fatto loro ieri sera
    la Roma ha giocato meglio,se lo sono meritati
    comunque non credo che la Roma vinca la Champions,mi sa che questo è l'anno del Bayern (e spero basta Madrid)
     


  82. Impresa sportiva di grande rilievo, giusto riconoscere il merito a chi ha stupito con una prestazione superlativa annientando la squadra forse più forte del momento.
    Il mio pensiero è andato ai miei amici romani e romanisti e alle loro lacrime di gioia e ho gioito con lor ripensando a quante volte in qusti due anni loro si sono complimentati con me per le imprese sportive della Dea...
    Poi per il resto....la mattina sai che gioia grossa....
     



  83. Ieri è stato il capolavoro di DiFrancesco... Hanno gicato come noi, un 3-5-2 con marcature a uomo tuttocampo... Grandissima prestazione, mi sono cogratulato con alcuni amici romani. 


  84. Complimenti davvero ai giallorossi. Hanno giocato benissimo strameritando la vittoria. Partita perfetta: tecnica, velocità, grinta, lucidità. Dzeko mostruoso, probabilmente la sua più grande prestazione in carriera. Ma tutta la Roma è stata pazzesca: tempi giusti, inserimenti, passaggi, sembrava una sinfonia, un'armonia di movimenti che non avevo mai visto in quella squadra. Erano come posseduti dalle divinità del calcio. Spero che non si montino la testa. A questo punto, devono vincerla quella Coppa! Se lo meriterebbero, se non altro perché - a differenza degli odiosi juventini - si esprimono tecnicamente a grandissimo livello, una gioia per gli occhi di qualunque appassionato di questo sport.


  85. sinceramente avevo gia' fatto la bocca alla loro ennesima eliminazione, per i comlimenti aspettiamo che vincano qualcosa che ieri serra hanno fatto caroselli con le auto e tutto il resto ma hanno passato i quarti , non vinto la finale. e poi ci sono gia' tutti i media che ingigantiscono l'impresa, almeno noi vediamola per quello che e'... hanno raggiunto la semifinale. bravi. 
    indirettamente penso di aver risposto alla domanda 


    • con le notevoli proporzioni penso che a barcellona l'anno scorso hanno fatto la medesima cosa con il 6-1 sul psg... poi si sa che i romani o i napoletani ingigantiscono sempre tutto... e poi noi allora cosa abbiamo fatto quando abbiamo battuto il napoli in coppa accedendo alle semifinali? bisogna anche essere oggettivi e guardare se stessi prima


    • Siamo andati in aeroporto mille volte anche noi e abbiamo fatto i caroselli anche noi senza aver vinto niente.. 


      • pensavo esattamente la stessa cosa. Se hai una gioia è giusto manifestarla subito e non aspettare che ne arrivi forse una più grande. Non credo vinceranno la coppa ma la partita di ieri resterà nella loro storia scolpita su pietra. Romuntada come ha scritto qualcuno


  86. Ieri la Roma mi ha ricordato in molte cose l'Atalanta nel modo di giocare e di interpretare la gara: marcature a uomo molto "fisiche", difesa a 3, i due centrali di difesa più esterni che escono in pressione per cercare l'anticipo, Nainggolan trequartista guastatore a cercare la palla dietro ai centrocampisti avversari... Mi sa che Di Francesco si è ispirato al Gasp...


  87. io mi sono divertito e al gol di manolas ho esultato come se fose la dea


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.