14-04-2018 23:48 / 1 c.

L’Inter sbatte contro l’Atalanta dell’ex Gasperini nell’anticipo serale della 32esima di Serie A perdendo la possibilità di superare in classifica Roma e Lazio, che domani si sfideranno all’Olimpico. Nel caso il derby capitolino finisse in pareggio, i nerazzurri si ritroverebbero ancora fuori dall’agognata zona Champions. Spalletti sorprende schierandosi a specchio, quindi con la difesa a tre. I padroni di casa giocano un primo tempo ad altissimo ritmo mettendo per larghi tratti alle corde un’Inter sconclusionata, tirata un po’ su anche se a sprazzi da Rafinha sul quale Masiello prende poi le misure. L’Atalanta spreca subito con ‘Papu’ Gomez, che a tu per tu con Handanovic spedisce incredibilmente fuori. Tra il quarto d’ora e il ventesimo Barrow impegna il numero uno interista. Prima della mezzora il giovane attaccante gambiano imita il compagno di reparto mancando clamorosamente lo specchio da pochi passi, al termine di una azione partita da un errore di Cancelo. Poco dopo è ancora Barrow a sfiorare il vantaggio: sul suo colpo di testa ravvicinato Handanovic compie una gran parata salvando la porta interista. Alla mezzora si sveglia l’Inter, in contropiede Rafinha pesca Perisic che con la porta davanti a sé calcia potente ma centrale favorendo la deviazione di Berisha. Prima dell’intervallo altra ripartenza nerazzurra: stavolta è Gagliardini a pescare il croato che però da pochi passi sciupa con un tiro che va a fare la barba al palo. Nel secondo tempo l’Atalanta ha le batterie scariche e resta tutta dietro ad aspettare un’Inter che però non punge fallendo con Rafinha il gol vittoria, che manca ormai da tre partite. Troppe.

fonte  interlive.it

 
di Marcodalmen




  1. Analisi onesta....
    Inter mrrda


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.