03-05-2018 23:50 / 0 c.

L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport e spazio all'aperto

Digerita la sconfitta di sabato per mano della Fiorentina, le bergamasche hanno ripreso il lavori in vista del finale di stagione. Sabato Daniela Stracchi e compagne andranno in Romagna per affrontare il Ravenna di mister Rizzo. Le nostre prossime avversarie sono in piena lotta per non retrocedere e necessitano di punti per allontanare il più possibile i due fanalini di coda Bari e Empoli. Impossibile quindi sperare in una gara tranquilla per le nostre come sottolinea anche mister Garavaglia: “Affronteremo due partite che nascondono delle insidie, in particolare quella di sabato dove incontreremo una squadra di tutto rispetto che nel girone di ritorno ha fatto meglio rispetto all'andata e che sta lottando per la salvezza. E' ovvio che cercheranno di fare più punti possibile, ma anche noi vogliamo chiudere al meglio la stagione e pertanto scenderemo in campo con l'intento di fare una buona prestazione”. Il tecnico delle bergamasche potrà disporre finalmente anche di Cecilia Re, ormai ristabilita dai precedenti acciacchi, nulla da fare invece per Giulia Fusar Poli, ancora out.

Precedenti: la formazione ravennate partecipa al campionato di serie A dalla stagione 2014-'15, pertanto fino ad oggi sono sette gli incontri disputati tra le due formazioni. Il primo dei precedenti è datato 11 ottobre 2014, si giocava la seconda partita del campionato e la vittoria andò di misura alle bergamasche, grazie alla rete nel finale di Michela Cambiaghi. Sono in totale 5 le vittorie orobiche contro l'unico successo delle romagnole, campionato 2015-'16, 8va di ritorno, dove in via Aldo Moro si consumò in pratica l'abbandono alla lotta per il tricolore. L'unico pareggio tra le due formazioni è invece quello della gara d'andata dell'attuale torneo, dove una sfortunatissima Atalanta Mozzanica fu incredibilmente fermata sul 2 a 2 all'ultimo secondo di gioco.

Incroci pericolosi: nella due squadre non militano ex di turno, ma impossibile non ricordare le stagioni iridate con la maglia della Torres giocate da Raffaella Manieri e Linda Tucceri Cimini, con al loro fianco in campo le nostre Piacezzi, Stracchi e Thalmann.

Probabili formazioni di sabato 5 maggio 2018.

Ravenna (3-5-2): Guidi; Alunno, Manieri, Tucceri Cimini; Costantino, Errico, Carrozzi, Principi, Casadio; Baldini, Pugnali. All. Andrea Rizzo.

Atalanta Mozzanica (4-3-3): Thalmann; Rizza, Piacezzi, Rizzon, Motta; Stracchi, Alborghetti, Ledri; Baldi, Pirone, Mendes. All. Elio Garavaglia.

Arbitro: Mauro Stabile di Padova; assistenti: Sartoni e Ricci di Lugo di Romagna.

di Cuginus




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.