31-07-2018 13:10 / 0 c.

Cecilia_Re 

Cecilia Re vestirà ancora la maglia dell’Atalanta Mozzanica nella prossima stagione sportiva. Nei piani della dirigenza bergamasca la ventiquattrenne ex “bucaniera” non è mai stata in discussione e pertanto nel centrocampo nerazzurro Artemide tornerà a caccia della sfera, assieme alle compagne di reparto Stracchi, Scarpellini e Fusar Poli che, come lei, hanno dichiarato fedeltà alla causa atalantina.

“Ormai qui sono di casa, allontanarmi sarebbe stato comunque un problema per lavoro e studio, ma non è di sicuro questo il motivo che mi ha spinto a restare.  Qui mi sono trovata benissimo con la società e tutte le persone che ne fanno parte, pertanto non ho mai pensato di lasciare Mozzanica dopo una sola stagione e poi voglio dimostrare di essere più di quella vista in campo fino ad ora.”

Arrivata nell’estate scorsa dopo quattro anni negli Stati Uniti, e più precisamente nella squadra delle Lady Buccaneers della East Tennessee State University,  Cecilia ha dovuto sgomitare per conquistare spazio nella mediana nerazzura, complice anche qualche problemino fisico che le ha impedito in pratica di scendere in campo nella parte finale della stagione. 20 le presenze totali tra campionato e coppa, delle quali 11 da titolare, numeri che la centrocampista brianzola vuole assolutamente migliorare. Con gli addii di Alborghetti e Ledri la società punta molto su di lei affinché faccia il definitivo salto di qualità.

“Nei giorni scorsi mi sono detta: questo dovrà essere il mio anno. Ho la possibilità di consacrarmi oppure resterò sempre una giocatrice a metà. Dopo quatto anni all’estero sono arrivata qui forse con molte attese nei miei confronti. Oggi società e compagne mi conoscono e può aiutarmi a sentire meno pressioni e concentrarmi solo sul lavoro. So che avrò delle responsabilità in più, ma ben vengano, era quello che volevo. C’è un nuovo  mister, gli ho parlato alcuni giorni fa e ho trovato una persona disponibile che ha molta voglia di fare e di iniziare. Dovremo imparare a conoscerlo, ma ho percepito sensazioni positive. Cominciare con una persona nuova sarà senza dubbio uno stimolo in più.”

Cecilia alla ripresa dei lavori troverà una squadra ben diversa, ma con essa un paio di vecchie conoscenze:

“Non vedo l’ora d’iniziare questo campionato, che sarà ancora più difficile dell’anno scorso. Mi aspetto una battaglia ad ogni gara, noi dovremo dare sempre il massimo e poi vedremo cosa succederà. Siamo una squadra giovane, che ha subito dei mutamenti importanti, ma se da un lato questo ci obbligherà a lavorare da subito al massimo per trovare gli equilibri necessari, dall’altro sarà un motivo ulteriore per me e le mie compagne per dare ancora di più e dimostrare di meritare questa maglia. Ritroverò tra l’altro Michela Cambiaghi che era mia compagna alla Fiammonza e Francesca Vitale con cui ho giocato con le rappresentative  giovanili. Sono fiduciosa, l’Atalanta Mozzanica ha tutto per fare un buon campionato.”

 



di Cuginus




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.