13-09-2017 03:30 / 0 c.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, sMS

Implacabili anche le giovani Atalantine continuano a mietere successi ed ottenere consensi alle sempre più convincenti prestazioni sportive.

In attesa dell'inizio dei campionati, le Esordienti 2005 portano a casa il trofeo della Città di Meda per la loro categoria, in attesa che le giovanissime giochino a loro volta la finale (13/9 ore 21.00).

Le Nerazzurre superano in finale l'Inter portando a compimento una inaspettata rimonta e vincendo nel finale per 4-3.

Queste le gare disputate:

Real Meda - Atalanta 6-1 (2 Brembilla, Celestini, 2 Minneci, Sorelli)

Primo tempo giocato molto bene dalle atalantine, che hanno subito imposto il loro gioco e dopo pochi minuti, hanno trovato il vantaggio con Brembilla. Le ragazze hanno continuato ad attaccare e pressare alto, dimostrando un ottima grinta e tenacia, il 2-0 arriva con un bel tiro da fuori da parte del Capitano Celestini. Poche occasioni concesse alle avversarie durante il primo tempo, il portiere nerazzurro non è stato mai impensierito. Il tempo si chiude con la doppietta di Minneci che porta il match su un sicuro 4-0. Il secondo tempo è giocato con troppa frenesia per arrotondare ulteriormente il risultato, nonostante ciò sono state apprezzabili diverse triangolazioni ed i gol di Brembilla e Sorelli. sul 6-0 gol da calcio d'angolo del Meda.

Atalanta - Inter 4-3 (2 autogol, Brembilla, Carallo)

La finale con l'Inter è una partita come sempre molto sentita, nel primo tempo le ragazze dell'inter gestiscono meglio il possesso palla e sfruttano le ripartenze trovando il gol del vantaggio. Le bergamasche non mollano e complice l'ottimo pressing degli attaccanti, si raggiunge il pareggio su autorete degli avversari. l'inter però riesce a riportarsi avanti e chiudere il tempo sul 3-1. Nel secondo tempo la reazione delle atalantine che non si demoralizzano anzi ribaltano il risultato portandosi sul pareggio a poco dallo scadere grazie ad un'altra autorete ed alla solita implacabile Brembilla. Nel finale Un bellissimo tiro a giro di Carallo consegna la vittoria e la coppa al gruppo allenato da Michele Ghisu e Luca Radaelli.

Si ringrazia Luca per le info.

FORZA ATALANTA

di Cuginus




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.