11-03-2018 18:32 / 19 c.

Donadoni:

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico rossoblù Roberto Donadoni al termine di Bologna-Atalanta 1-0, match deciso da un gol di De Roon al 38′ della ripresa.

Tracollo nella ripresa – «Abbiamo fatto un buon primo tempo, mentre nel secondo le energie sono venute a mancare e questo inevitabilmente ci ha fatto abbassare in difesa. Ho cercato di richiamare i ragazzi, invitavo la squadra ad alzarsi soprattutto sugli esterni, ma loro ci hanno opposto una fisicità importante e hanno avuto la meglio. Abbiamo concesso troppo, ma i ragazzi ci hanno messo impegno e con un po’ più di lucidità avremmo anche potuto costruire qualcosa di importante».

Avenatti… – «Le gerarchie in attacco le state stabilendo voi giornalisti. Adesso pensate che Destro, non appena rientrerà Palacio, sarà la terza scelta? Mattia ha sempre giocato, ma in settimana così come si allena lui si allena anche Avenatti. Visto che finora Felipe ha avuto poco spazio, da qui alla fine dell’anno non deve giocare mai? Ha grande entusiasmo perché è consapevole di aver superato un momento difficile, e ora si sta giocando le sue carte. In settimana ho visto meglio lui e l’ho schierato: non è stata una decisione presa solo per sfruttare i palloni alti, Avenatti ha grande statura ma anche tanta tecnica, e comunque la sua fisicità non ha modificato il nostro stile di gioco».

…e Destro – «Se avessi schierato Destro prima di quando l’ho schierato e, ad esempio, fossimo rimasti in dieci e senza più cambi? Cosa sarebbe successo? Quando si fanno le sostituzioni bisogna valutare più aspetti. Poi è chiaro, adesso lo stadio lo applaude quando entra e tutti lo vogliono perché ha ricominciato a segnare, è sempre così. Sono i tifosi a cambiare idea e siete voi a stabilire gerarchie, io ho sempre la stessa opinione su Destro e non cambia per una partita».

Prospettive future – «Io non penso che questo sia il massimo livello raggiungibile dal Bologna, dobbiamo spendere le energie che abbiamo per fare meglio da qui alla fine. I ragazzi hanno sicuramente voglia di migliorarsi, cercheremo di farlo tutti insieme. Adesso abbiamo il dovere di concentrarci e mettere tutte le nostre energie per finire il campionato al meglio. Le squadre dietro di noi stanno cercando di recuperare terreno ed è bello che sia così, perché ci fa tenere le antenne dritte».

Fischi al Dall’Ara – «Non commento i cori e i fischi della curva, non ho niente da dire in questo senso».

fonte zerocinquantuno.it

di Marcodalmen




  1. ma voi un giorno non ce lo vedreste il Donadù qua alla Dea ?


    • Un giorno si, ma non di più... anche mezza giornata basterebbe.


  2. Io non so cosa mi abbia preso ieri ma ad un certo punto, forse perché non mi capacitavo del fatto che per fare un gol noi avessimo bisogno di creare 50 occasioni, vedendo il Bologna mi sono completamente depresso....vedevi gli spettatori inquadrati e mi sembravano depressi....poi pioveva anche.....una tristeeeeezzaaaaaaaa. Per fortuna poi abbiamo vinto.....ma sta bolognite qui mi è rimasta un po' addosso.....a un certo punto pensavo pure alla beffa....ma così depressi non c'è l'avrebbero mai fatta lo stesso.  Almeno il chiavoverona è insopportabile....ma questi proprio....il nulla con intorno il nulla. E mi dispiace anche perché ho amici bolognesi. Anzi, ora li chiamo perché sono anche un po' preoccupato pet loro. 


  3. Duccio Crusoe -
     11/03/2018 alle 21:59
    Sulla persona e ex calciatore tanta stima, come allenatore non riesco a capacitarmi a  pensare che ha allenato anche la Nazionale.


  4. Noi superiori solo da un punto di vista fisico?? Speriamo che Donadoni rimanga quanto più possibile lontano da Bergamo!!


    • Dunadu bid de meno. Ti abbiamo asfaltato sul piano fisico-tattico-mentale-tecnico. Mi auguro che tu a Bergamo possa venire da avversario (e basta).


  5. Bidone e catenacciaro


  6. Ma ci crede davvero a ciò che dice? 


  7. Balle rossonere!
    Un catenaccio così ai fini palati bolognesi......
    Sii più  onesto, Robi


  8. a perche' sul piano tattico voi siete stati superiori....


  9. Certo. Togli Di Francesco e l’on sostituisci con le sottilette Kraft e poi ti lamenti che “i ragazzi stanno tropo bassi”... 
     
    Per il passato da giocatore e anche da mister della Nazionale ti sono affezionato, ma hai un modo di vedere il calcio che ormai spero che da Bergamo sia sparito per sempre...
     
     


  10. Ma era allo stadio ?????


  11. direi che il cioccolato ha avuto la meglio su una cosa ugualmente marrone


  12. Tranquillo
    non eravate in giornata


  13. Caro Roby, abbiamo avuto la meglio sul piano fisico, tattico, tecnico, astrale, mentale e spirituale.... 


    • Andreaneroblu -
       11/03/2018 alle 23:59
      Anche i chakra sono meglio allineati..


    • Ahahahah...e ce l abbiamo anche più lungo...


  14. S C H I A N T A T I !!!!!!!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.