06-08-2018 23:30 / 8 c.

Risultati immagini per emmanuello simone atalanta

Ed anche un altro, grande, passo tra la Juve e le altre società italiane è stato compiuto. Solo il club bianconero ha deciso di rispondere presente da subito alla chiamata per la seconda squadra, da ieri ufficialmente realtà e per la quale si raccolgono i frutti di anni di battaglia nell'era Agnelli-Marotta-Paratici. Si chiamerà Juventus Under 23 (non Juventus B come ipotizzato in un primo momento), rispondendo anche nel nome ai requisiti dettati dal regolamento. Verrà allenata da Mauro Zironelli, già al lavoro in Continassa con buona parte del gruppo pur essendo ancora in attesa dell'ufficialità riguardante aspetti burocratici post-fallimento del Bari. E giocherà con ogni probabilità al «Moccagatta» di Alessandria, pur restando ancora viva l'ipotesi del «Piola» di Vercelli. In via di definizione anche la rosa, per la gran parte composta dal triennio '97-'98-'99 in uscita dagli ultimi anni di Primavera e non soltanto. Il vice-ds Federico Cherubini si sta infatti muovendo sul mercato, tra colpi già annunciati ed altri in canna.

LA SQUADRA – Prima di tutto ci sarà da sciogliere il nodo fuoriquota, tre a disposizione più un portiere. Via via sono state scartate le ipotesi legate al ritorno di Bianco o Maniero, così come non dovrebbero restare alla base né Beltrame né Lanini: tutti nomi circolati e valutati, ma che non faranno parte della Juve Under 23. Il primo colpo in tal senso potrebbe invece essere rappresentato dal ritorno di Simone Emmanuello,centrocampista classe '94 scuola Juve poi passato all'Atalanta e capace di collezionare 83 presenze e 6 gol nei prestiti alla Pro Vercelli, Perugia e Cesena in questi anni. Dal mercato è arrivato anche Idrissa Touré, centrocampista '98 dal Werder Brema, così come dall'Empoli è stato riscattato Marco Olivieri, punta classe '99 l'anno scorso capocannoniere della Primavera bianconera. Tra i talenti attualmente negli Stati Uniti con Max Allegri quasi sicuramente resteranno in Under 23 i vari Del Favero BeruattoDi Pardo e MacekMatheus Pereira Leandro Fernandes. Prime certezze in attesa che la prossima settimana venga comunicata la rosa di partenza. Intanto l'Under 23 è realtà. La Juve va veloce.

fonte: ilbianconero



di Sigo




  1. Tranquilli se facciamo un altro affare con i gobbi l’inchiappettata per l’Atalanta arriva .....sicuro sicuro 


  2. ste63neroblu -
     07/08/2018 alle 8:55
    Sempre Juve merda, anche se under 23...


  3. Potevano chiamarla almeno con un altro nome, tipo Piemonte,Sabauda,Gianduia,qualcosa di carino sul modello della squadra B del Real Madrid ,che si chiama Castilla


    • Squadra falsi e cortesi Nome adatto


  4. Peccato... speravo nel fallimento totale di queste squadre surrogato della serie A, mi auguro che la juve non sia di esempio


  5. Fammi pensare... potremmo venderglielo per una cifra X + 6Mln di bonus!...


    • Perchè proprio Emmanuello (per giunta fuoriquota) in questa squadra? Mah ... sarò un ingenuo eh, ma forse persino quelli della Juventus un filo di coscienza (o due righe scritte nel contratto di Caldara) ce l'hanno ... vuoi vedere che è il veicolo per ridarci i bonus che ci spettano? 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.