11-03-2018 17:42 / 10 c.

gasperini_gettyrt“Ilicic in panchina? Si fanno delle scelte anche in virtù delle tante partite, a gara in corso riesce ad entrare immediatamente in partita”

Gian Piero Gasperini è intervenuto ai microfoni di Rai Sport al termine del match vinto sul campo del Bologna; ecco quanto dichiarato dall’allenatore dell’Atalanta: “Alleno una squadra che fatto una grande Europa League, l’abbiamo affrontata al massimo e siamo arrivati a un passo dal superare il turno contro il Borussia Dortmund. Abbiamo dimostrato di avere la testa al campionato. siamo riusciti a vincere su un campo difficile. E’ una vittoria fondamentale per riaprire il nostro campionato. Ilicic in panchina? Si fanno delle scelte anche in virtù delle tante partite, a gara in corso riesce ad entrare immediatamente in partita”.

Fonte: itasportpress.it

di Gandalf




  1. L'impressione che ho guardando Ilicic è che abbia una classe immensa e gli basti azzeccare una giocata per esaltarsi ed "entrare in partita". Se c'è sintonia tra lui, la tifoseria e il mister può anche entrare a 5 dalla fine e dare l 100% risultando determinante e, a quanto si vede, tra questa sintonia perfetta , questa alchimia è nata.
    Sul Papu l'impressione è che sia la paura di sbaglare a frenarlo, non altro.. è come entrato in un tunnel negativo e, per timore di restarci, non prova ad uscirne con convinzione. In occasioni come quella in contropiede del primo tempo, con palla passata a Castagne, la scorsa stagione avrebbe tirato in porta senza pensarci due volte, magari sbagliando ma avrebbe tirato. Ieri ha proprio avuto paura di sbagliare. Deve solo ritrovare convinzione.


  2. Gasperini: ".... Si fanno delle scelte anche in virtù delle tante partite, a gara in corso (Ilicic n.d.r.) riesce ad entrare immediatamente in partita”.
     
    Le qualita' di Gasperini si vedono anche in queste scelte, che a noi semplici tifosi possono anche sfuggire.


  3. Gli atteggamenti di comprensione e di attesa fiduciosa deì Mister, nei confronti del Papu Gomez, mi inducono a riconsiderare  i momenti di delusione e di stizza che, personalmente, ho provato nei suoi confronti. Se l'apprezzamento e la gratitudine per le prodezze pregresse non assolvono le mancanze seguenti e turr'ora in atto, certamente non fa bene rovesciare discredito e sfiducia, su di un personaggio non più brillantissimo, ma che tale è certamente stato. A rigor di logica, si deve ammettere che le sue prestazioni non equivalgono quelle della scorsa stagione, ma dobbiamo ammettere che, una serie di malanni conseguenti ad un pesante infortunio di gioco, lo ha pesantemente penalizzato, proprio quando lo si attendeva agli impegni più gravosi ed inderogabili, cui ha probabilmente fatto fronte in condizioni fisiche inadeguate. Le disgrazie non vengono mai sole ed una serie di errori macroscopici sono giunti ad infirmare uno sforzo che mirava al raggiungimento della convocazione in nazionale. Ora, con la piena consapevolezza di non aver fornito quanto ci si aspettava dal suo talento, nonostante l'impegno profuso sul campo, non dispone della sicurezza di poter battere a rete con successo e sciupa banalmente opportiunità ghiotte per far risultato. Dice De Gregori che un calciatore non si giudica da un calcio di rigore sbagliato, ma dalle tante qualità che nel Papu abbiamo spesso celebrato. Basta paura dunque, riprendi ad imperversare come sai e non temere di sbagliare una conclusione, perchè quell'idea sarebbe la madre di tutti gli errori. Noi tutti, che ti abbiamo applaudito ed apprezzato, sappiamo aspettarti e siamo certi di poterti riavere con noi, con la tua classe e le tue prodezze: Solo, per favore, affrettati....Forza Atalanta e forza Papu !!


    • Ma seriamente scrivi in modo così volutamente appesantito?
      Senza offesa, ma risulta difficile leggerti.
       


    • e tutt'ora in atto..


  4. condivido in pieno le parole del gasp...è lui il nostro fuoriclasse


  5. La cosa bella è che il prossimo anno sappiamo già i punti deboli su cui intervenire.
    Certo che Spinazzola in questo stato è devastante, MA, credo che un buon collettivo con qualche innesto di assoluta qualità ci regalerà grandi soddisfazioni nonostante le partenze di Caldara, Cristante e Spina.
    Ne servono 4, di livello alto.
    Le possibilità finanziarie ci sono.
    Il collettivo c'è.
    Il Gasp farà il resto


  6. Grande comandande GASP...ti vogliamo così!
     



  7. Non potrò mai fare a meno di apprezzare qualsivoglia scelta che il Gasp abbia ad effettuare. Perché in fatto di calcio nessuno possiede la sua geniale introspezione.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.