11-01-2018 09:56 / 0 c.

740-giovanissimi-regionali-A

Giordani (Giovanissimi A) soddisfatto delle prestazioni

I Giovanissimi Regionali A hanno chiuso l'andata terzi nel loro girone di campionato con 25 punti, a due punti dal secondo secondo posto e a quattro dalla vetta, e sono ancora imbattuti. "Se guardassimo solo la classifica - ha detto l'allenatore Paolo Giordani - non potremmo ritenere il bilancio del tutto positivo perché 4 pareggi in 11 partite sono tanti. Ma se guardiamo alle prestazioni fornite dalla squadra, sono soddisfatto".

Cosa le è piaciuto delle prestazioni in particolare?

"La squadra è sempre stata propositiva, con un ottimo possesso palla e andando sempre alla ricerca del gioco. La prestazione c'è sempre stata, anche quando non siamo riusciti a vincere. Ma per quel che riguarda la filosofia di gioco, stiamo rispettando i canoni dell'Atalanta. E il gruppo sta crescendo, che poi a livello giovanile è sempre l'aspetto più importante".

Anche perché questa per i ragazzi è una stagione molto importante all'interno del loro percorso nel settore giovanile.

"L'obiettivo è capire chi potrà affrontare il salto nell'Under 15 e quindi il primo campionato a livello nazionale. Nel girone di ritorno continueremo a preparare i ragazzi a questo futuro passaggio di categoria. Siamo un gruppo molto numeroso, con 31 giocatori e stiamo cercando di prepararli tutti, anche se putroppo non è facile accontentarli tutti. È stata una scelta della società per cercare di dare l'opportunità a più ragazzi di continuare la crescita e completare il percorso nell'Attività di Base".

La classifica finora ha detto che per il primo posto dovrete lottare con le due milanesi.

"Le abbiamo affrontate in trasferta, pareggiando in entrambe le gare ma facendo un buon calcio. Quando abbiamo affrontato squadre che invece si sono chiuse, abbiamo fatto un po' più di fatica ed è qui che cercheremo di migliorare".

 I NUMERI DEI GIOVANISSIMI REGIONALI A
  • Punti: 25
  • Posizione in classifica: 3ª
  • Partite giocate: 11
  • Vittorie: 7
  • Pareggi: 4
  • Sconfitte: 0
  • Gol fatti: 47
  • Gol subiti: 11
  • Miglior marcatore: Nicolas Truosolo - 16 gol
  • Giocatori in gol: 12
  • Vittoria più larga: FeralpiSalò-Atalanta 0-8; Atalanta-Mantova 8-0
  • Prossima partita: 28-01-2018 Atalanta-FeralpiSalò
 740-giovanissimi-regionali-b

Luca Rebba allenatore degli U13: "Vedo tanto impegno e i risultati ci sono"

I Giovanissimi Regionali B hanno chiuso l'andata secondi nel loro girone di campionato con 30 punti, avendo vinto dieci delle undici partite disputate, a una sola lunghezza dalla vetta. "Ma il nostro obiettivo non è tanto guardare la classifica - ha detto l'allenatore Luca Rebba - ma la crescita dei ragazzi. Abbiamo un gruppo numeroso di 31 giocatori e di questi 12 sono nuovi per cui prima di tutto puntiamo ad amalgamare il gruppo e a far crescere i ragazzi in modo da portare tutti su uno stesso livello".

La crescita passa soprattutto dal lavoro sul campo.

"Più si riesce a lavorare sul campo e meglio è. Non a caso cerchiamo di giocare tanto, tra gare di campionato e amichevoli. E stiamo crescendo sia a livello individuale che di squadra. Passiamo molte ore sul campo perché crediamo che il lavoro paghi sempre. Allenamenti a tema, soprattutto tante partitelle, anche 2 vs 2, 3 vs 3, 4 vs 4. È importante che i ragazzi si divertano e siano liberi di esprimere le proprie qualità. È un concetto a cui teniamo molto e che riproponiamo anche nelle esercitazioni: la costruzione del gioco parte dalla difesa con giocate semplici, ma quando la palla arriva sulla trequarti, si lascia ai ragazzi la libertà di esprimere la loro creatività, di provare gli uno contro uno, di dribblare, il tutto senza troppi vincoli. I ragazzi non vanno telecomandati ma lasciati liberi".

Anche il rendimento è in linea con le aspettative.

"I risultati ci sono. Finora abbiamo fatto un buon campionato. Ma come detto il nostro obiettivo è soprattutto la crescita dei ragazzi in previsione del passaggio all'attività agonistica tra due anni. E ci aspettiamo continui anche nella seconda parte della stagione in cui saremo attesi anche da molti tornei, in Italia e anche in Europa. Sono contento perché vedo che i ragazzi si impegnano, seguono, sono sempre disponibili. Anche nel fare lavoretti a casa: quando non c'è allenamento, vengono assegnati dei compitini da fare a casa, test semplici di pratica e tecnica, ma che servono per allenare l'aspetto motivazionale. E sto riscontrando da parte di tutti i ragazzi un grande impegno". 

 I NUMERI DEI GIOVANISSIMI REGIONALI B 
  • Punti: 30
  • Posizione in classifica: 2ª
  • Partite giocate: 11
  • Vittorie: 10
  • Pareggi: 0
  • Sconfitte: 1
  • Gol fatti: 49
  • Gol subiti: 13
  • Miglior marcatore: Nicolò Cenetti - 9 gol
  • Giocatori in gol: 15
  • Vittoria più larga: Lumezzane-Atalanta 1-9
  • Prossima partita: 28-01-2018 Atalanta-Como

Fonte Atalanta.it



di Cuginus




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.