11-06-2018 21:19 / 4 c.

Sia l’Atalanta che l’Inter hanno concluso il girone B delle regular season in testa alla classifica con 68 punti, ma il primo posto è andato ai bergamaschi grazie al miglior attacco che gli ha permesso di accedere direttamente al tabellone principale delle Final Four Scudetto. La squadra di mister Paolo Annoni invece ha dovuto affrontare e superare il Genoa nei Quarti di Finale per conquistarsi un posto tra le migliori quattro del campionato.

 

L’INTER batte l’ATALANTA soltanto dopo i calci di rigore e accede alla Finalissima contro la Juventus che si giocherà il 14 giugno al “Benelli” di Ravenna

NONO RIGORE ATALANTA, Bonfanti ALTOOOOO!!!!!! FINISCE  9-8 per l’INTER!!!

NONO RIGORE INTER grande responsabilità per PUCCI, GOOOLLLL  9-8 per l’INTER

OTTAVO RIGORE ATALANTA  DE NIPOTI il n. 11 tiraaaaaa ed è GOOLLL !!!

OTTAVO RIGORE INTER ZANOTTI sulla palla ed è GOOOLLL !!! 8-7 per l’INTER

SETTIMO RIGORE ATALANTA  Berto e l’ex Padova va in GOLLL !!!  7-7 incredibile nessuno molla ragazzi!!

SETTIMO RIGORE INTER  DE Milato GOOLL!!!

SESTO RIGORE ATALANTA Grassi golll!!!

SESTO RIGORE INTER CEPELE GOOOL!!!

QUINTO RIGORE ATALANTA, dal dischetto n, 19 Lozza, parte ed  è GOOOL !!! 5-5 si va ad oltranza

QUINTO RIGORE INTER, VA BALLABIO GOLLLL !!! 5-4

QUARTO RIGORE ATALANTA MORASCHI  GOLLL 4-4 ancora parità

QUARTO RIGORE INTER BENEDETTI GOOLLL

TERZO RIGORE ATALANTA  n. 16 Mehcic Amer GOOOOL punteggio 3-3

TERZO RIGORE INTER, n. 18 PESCHETOLA ed è GOOOL

SECONDO RIGORE ATALANTA: il n. 18 PEREGO GOOLLLL!!!!

SECONDO RIGORE INTER, BENEDETTI GOOOOL !!!

PRIMO RIGORE ATALANTA: il n. 7 CERESOLI GOOLLLL!!!!

PRIMO RIGORE INTER: il n. 9 MAGAZZU’ dal dischetto GOOOOL!!!

 

FINITA!!! SI VA AI RIGORI!!!

ANCORA 1 MINUTO

88′ Azione Inter: cross Di Pucci dalla destra, palla in area e salva tutto di testa Bonfanti bravo ad anticipare un attaccante avversario

87′ Lancio lungo di Ceresoli dalla trequarti sinistra per Mehic Amer che sul secondo palo non riesce ad agganciare e la sfera termina sul fondo. Occasione persa di marca bergamasca

85′ Cambio Inter, esce con il n. 10 Gnonto che viene applaudito da tutta la tribuna ed entra Peschetola ex Pescara originario di Cupello

NON C’E’ un attimo di tregua qui al “Morgagni”, in campo giovani talenti del 2003 che ci stanno offrendo uno spettacolo unico…

81′ Parte forte l’Inter con Benedetti che centralmente serve Magazzù sulla destra, entra in area e mette in mezzo un bel pallone, ma libera Mehic Amer

INIZIATO SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

Termina il primo tempo supplementare, tra pochi istanti vivremo gli ultimi 10 minuti del match

1 minuto di recupero

80′ Sostituzione Atalanta: esce Scalvini entra Bonfanti

79′ Atalanta in area di rigore interista, calcia De Nipoti, Zanotti con la gamba salva tutto

78′ Ripartenza Inter: scappa via Gnonto che serve Benedetti sulla sinistra, avanza il n. 16 interista, entra in area, ma casca a terra e l’Atalanta si salva

76′ Ancora Atalanta sulla destra, Testa avanza fino alla linea di fondo, mette in mezzo un bel rasoterra, libera la difesa avversaria

75′ CHE OCCASIONE PER L’ATALANTA! Ceresoli dai 30 metri che bolide, palla che si stampa sulla traversa!

73′ Gnonto per l’Inter semina il panico in area atalantina, ma la sua conclusione è deviata dalla difesa, ma l’Inter protesta per un fallo in area subito dallo stesso n.10 interista, l’arbitro lascia proseguire

72′ Ci prova Lozza dal limite per l’Atalanta, conclusione debole e ben parata da Gerardi

Doppio cambio Atalanta: escono Diaby e Olivieri, entrano Mehic Amer e Lozza

INIZIATO IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE!

FINITA !!! Si va ai supplementari

Segnalati 3 minuti di recupero, se la gara non si sblocca si resta ancora QUI!

69′ Ritmi calati in queste ultimissime battute, le due squadre stanno giocando a centrocampo

Mancano pochissimi minuti e se la situazione di parità dovesse persistere fino alla fine, si giocherebbero due tempi supplementari da 10 minuti ciascuno

65′ Cambio Inter, esce Radaelli per infortunio, quest’oggi inesauribile ed entra Pucci

63′ Cambio Atalanta: esce il n.10 Riu ed entra Perego

62′ Inter pericolosa: Radaelli serve sulla destra Gnonto che si libera dalla carica di un avversario e mette al centro-area un bellissimo rasoterra, ma Moraschi salva i suoi e spazza

RITMI ALTISSIMI QUI AL “MORGAGNI” DI FORLI’

58′ Inter vicina al gol, ancora Radaelli sulla destra mette in mezzo un bel cross, colpisce di testa Benedetti, ma la palla termina di poco alta sopra la traversa

56′ Inter in avanti: Radaelli avana sulla destra, serve in area Gnonto che da posizione defilata calcia in porta, il portiere Rodegari in uscita gli chiude lo specchio della porta e la sfera termina in angolo. Dal corner nulla di fatto

51′ GOL INCREDIBILE AL MORGAGNI !!! 2-2 tra Inter e Atalanta! Magazzù riceve palla sulla trequarti, si gira, tutto solo scarica un rasoterra imprendibile per Rodegari. CHE GOL RAGAZZI !!!

47′ Sostituzione Atalanta: esce Rosa, entra Testa

46′ Calcio d’angolo per l’Inter, batte Ballabio, palla in area e Benedetti di testa la sfiora, libera la minaccia l’Atalanta, ma ancora i lombardi di mister Annoni recuperano palla e con Gnonto tentano il diagonale in area, conclusione fuori di un niente!

44′ Ammonito il n.7 Radaelli dell’Inter per fallo commesso su Grassi

43′ Inter ancora in avanti: lancio di Benedetti per Gnonto, ma è troppo lungo e la palla finisce direttamente sul fondo. Sta giocando meglio l’Inter da almeno cinque minuti

41′ GOL INTER!!! Accorcia le distanze la truppa di mister Annoni, dal calcio d’angolo battuto da Gnonto, palla in area e Cepele di testa anticipa tutti, compreso il portiere che aveva tentato un’uscita per arginarlo. Inter 1  Atalanta 2 e match che si riapre!

40′ Inter in avanti: bella iniziativa personale sulla sinistra di Benedetti che entra in area con una bella progressione, ma si fa deviare la palla in angolo.

Nessun cambio effettuato da mister Di Cinto, Inter che ha già fatto due sostituzioni nel primo tempo

SECONDO TEMPO INIZIATO

Il primo tempo termina 2-0 per l’Atalanta. I bergamaschi sono partiti fortissimi segnando due reti in 7 minuti e sfiorando più volte la terza marcatura. L’Inter, dal canto suo, si è resa pericolosa con le fiammate di Gnonto e qualche conclusione di Ballabio senza però riuscire ad accorciare le distanze. Finora possiamo affermare che l’Atalanta merita ampiamente il doppio vantaggio.

 

A seguito della punizione interista l’arbitro dice che può bastare e manda le due squadre negli spogliatoi a bere qualcosa di fresco. A tra pochi minuti per vivere la ripresa del match che si preannuncia infuocata

Calcia Ballabio dai venticinque metri da posizione centrale, destro bellissimo a giro che sfiora la traversa.

35′ +1. Inter in avanti con Radaelli che dalla fascia destra in posizione avanzata fa partire un bel cross teso, la palla scavalca tutta l’area atalantina, non ci arrivano però Benedetti e Gnonto e la difesa bergamasca recupera palla, ma sul disimpegno ancora l’Inter ruba palla con Ballabio che viene atterrato al limite dell’area, per il direttore di gara è calcio di punizione

35′ L’arbitro assegna un minuto di recupero

32′ Che azione l’Atalanta: De Nipoti per vie centrali arriva al limite dell’area avversaria, serve sulla sinistra Ceresoli che, con un pallonetto bellissimo, manda in porta Rosa, ma il guardalinee alza la bandierina ravvisando una posizione di fuorigioco del n. 9 bergamasco e l’Inter si salva. ATALANTA SHOW qui al “Morgagni”

30′ CHE CAVALCATA GNONTO, il n. 10 dell’Inter prende palla a centrocampo, avanza palla al piede per 40 metri circa e da posizione defilata sulla sinistra fa partire un bolide però da dimenticare. Che velocità pazzesca del n.10 Gnonto vera spina nel fianco della difesa bergmasca

26′ Sostituzione Inter: escono Perucchetti R. e Uccellini ed entrano Benedetti e Chierichetti

25′ Cross dalla sinistra per l’Atalanta che attacca, palla in area, si ostacolano Rosa e De Nipoti e l’Inter allontana la minaccia. CHE PARTITA RAGAZZI !!!

23′ Inter vicinissima al gol! Ballabio in area, da posizione defilata sulla sinistra, prova la botta col destro, palla di pochissimo sopra la traversa deviata dal n. 1 Rodegari

18′ SCATENATO Gnonto, stavolta sulla destra va via come un fulmine, entra in area e tenta un diagonale rasoterra, palla deviata in angolo. Dal corner nulla di fatto.

17′ Inter pericolosa: Gnonto scappa via sulla sinistra, si libera di due avversari ed entra in area da posizione defilata, cross in mezzo, salva tutto la difesa bergamasca.

15′ Cross di Grassi dalla sinistra in area interista, esce Gerardi che tenta di bloccare la sfera, ma all’ultimo momento gli scappa via dalle mani, libera Perucchetti L., insiste ancora l’Atalanta sempre dalla sinsitra, cross perfetto di Grassi per De Nipoti, stacco di testa del n. 11 e Gerardi devia in angolo compiendo un grande intervento

14′ Atalanta risponde in avanti: cross dalla sinistra di Grassi, sfera in area per Ceresoli che tenta una rovesciata, ma svirgola la palla mettendola alta sopra la traversa

13′ Inter ancora in attacco: Magazzù scatta sulla sinistra, arriva sul fondo, serve un cross rasoterra in area per Gnonto, palla deviata in angolo dalla difesa. Dal corne nulla di fatto.

12′ Bella azione sulla destra dell’Atalanta con Olivieri che serve in corsa Diaby, cross in mezzo e salva Cepele, sulla ripartenza interista Perucchetti avanza centralmente, serve sulla destra Gnonto che entra in area e viene fermato al momento della conclusione dalla difesa avversaria

7′ RADDOPPIO ATALANTA Uccellini sulla sinistra viene pressato da De Nipoti che gli ruba palla, mette in mezzo per Ceresoli, assist al bacio sulla destra per Olivieri che con un diagonale rasoterra in area supera Gerardi. Tre minuti e due gol per l’Atalanta che sta dominando

5′ GOOOOL ATALANTA IN VANTAGGIO: Ceresoli, lanciato al limite dell’area, anticipa con un pallonetto Uccellini e a tu per tu con il n.1 Gerardi non sbaglia, 1-0 Atalanta!

3′ Bellissimo lancio di Perucchetti dalle retrovie a cercare la testa di Magazzù sulla trequarti avversaria, libera la difesa atalantina

Atalanta in tradizionale casacca nerazzurra, Inter in maglia bianca e pantaloncini bianchi da trasferta

2′ Calcio d’angolo per l’Atalanta, batte Riu, palla in area e in avvitamento De Nipoti di testa la manda di pochissimo fuori.

INIZIATA! Calcio d’inizio affidato all’Atalanta che attaccherà da sinistra verso destra rispetto alla nostra postazione centrale della tribuna



di Marcodalmen




  1. Chiamiamo un esorcista x le prossime due semifinali dei u17 e u16.


  2. Peccato. 5 su 5 alle final four, ma per ora 3 su 3 eliminate... il peso di giocare da favoriti?


  3. Accorcia l'inter al minuto 42 . Ocio dai Dea dai





Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.