18-05-2017 20:30 / 1 c.

L’AVVERSARIA – L’Empoli sfiderà l’Atalanta di Gasperini nel decisivo match per la salvezza, in programma domenica 20 al Castellani. Una sfida molto difficile tra gli azzurri, quart’ultimi in classifica, e la Dea, già qualificata in Europa League e a caccia dell’ultimo punto che sigillerebbe il 5° posto in campionato.

Grazie a un’annata su altissimi livelli, iniziata con l’arrivo al comando proprio di Gasperini, i bergamaschi sono tornati nelle competizioni europee dopo ben 26 anni. Anche se l’obiettivo è quasi confermato, l’Atalanta deve comunque conquistare l’ultimo punto per impedire al Milan di poter ambire alla quinta posizione.

All’andata finì con una vittoria dei nerazzurri all’ultimissimo minuto. Mchedlidze aprì le marcatura, poi Kessie pareggiò la partita e proprio allo scadere D’Alessandro portò in vantaggio i padroni di casa.

COME GIOCA – Gasperini schiera i suoi con un 3-5-2 comunque molto propositivo. Berisha tra i pali, mentre in difesa agiscono Toloi a destra, Masiello a sinistra e Caldara in mezzo. A centrocampo Cristante si posiziona in cabina di regia, affiancato dai due interni Kessie e Freuler. Sugli esterni agisce Conti a destra e Spinazzola a sinistra. Davanti la temibile coppia Gomez-Petagna.

PUNTI DEBOLI E DI FORZA – L’Atalanta è una squadra quadrata, fatta di giovani di talento e qualche elemento d’esperienza come Gomez e Masiello. L’allenatore, Gasperini, è riuscito a dare una solida identità a una rosa che piano piano ha trovato sia i risultati che il bel gioco.

La dimostrazione è il gran numero di gol segnato anche dai difensori come Conti e Caldara. L’Empoli dal canto suo dovrà tirare fuori tutte le motivazioni possibili per cercare una vittoria che sarebbe importantissima in chiave salvezza. Impresa davvero difficile, ma l’Empoli deve crederci.

fonte empolichannel.it

di Marcodalmen




  1. Speriamo non si vada rilassati altrimenti le becchiamo


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.