10-01-2017 23:50 / 1 c.

Marino Magrin , ex calciatore dell'Atalanta e allenatore, ha parlato a TMW Radio: “Da calciatore dell'Atalanta giocare contro una blasonata come la Juventus è sempre stato un onore, tutti vorrebbero affrontare una squadra simile. Dall'altra parete con la maglia bianconera è sempre un orgoglio sfidare la squadra che ti aveva dato la possibilità di metterti in mostra con la scalata dalla Serie C alla Serie A. Per quanto riguarda la gara di domani per l'Atalanta riuscire a fare un risultato molto positivo contro la Juventus in trasferta, ovvero arrivare a giocarsela ai rigori, sarebbe molto importante e credo che l'Atalanta debba provare a giocarsi il passaggio del turno. Pronostico? 1-1 e poi rigori. Poi si vedrà lì chi sarà più freddo”.

Cosa pensa dell'Atalanta attuale?
“Si tratta di una squadra che gioca molto bene, come ha dimostrato anche domenica, è una squadra che gioca a calcio e prova a costruire fin dalla difesa con tanti giocatori tecnici e che sa giocare bene sia con che senza palla. Coi giocatori che ci sono in questa rosa, sapendo le loro qualità a inizio anno avevo pronosticato fra l'ottavo e il decimo posto. Spero però che possano lottare per un posto in Europa, anche se la salvezza è l'obiettivo primario, il vero scudetto”.

Cosa pensa di Petagna e del suo lavoro al servizio della squadra?
“Una punta deve fare gol, ma nel gioco di Gasperini è essenziale. Lui è partito come terza punta dietro Paloschi e Pinilla che però non davano al tecnico l'apporto che voleva dal centravanti. Così è stato schierato Petagna che ha subito avuto un apporto positivo perché si tratta di una punta forte fisicamente, che sa difendere il pallone e tenere alta la squadra, inoltre gioca molto per la squadra facendo spazi agli esterni di centrocampo e agli inserimenti dei centrocampisti. Fa un gioco sporco ed è un punto di riferimento importante”.

Cosa pensa della regola di far giocare le grandi in casa in queste gare di Coppa Italia?
“Credo che in gara unica la squadra più blasonata debba giocare in casa della squadra che è sulla carta sfavorita. Penso che a campi invertiti gli stadi sarebbero più pieni e le gare più equilibrate per la presenza di un dodicesimo uomo importante come i tifosi. Spero che i dirigenti ci pensino”.

Questa Atalanta è la più bella che ricordi?
“La più bella perché ha dato risultati, ma ogni tifoso ha la sua squadra del cuore. Io spero che questa squadra possa continuare così, ottenendo ancora tanti successi e conquistando qualcosa di importante”.

fonte tmw.com

di Marcodalmen




  1. Cosa pensa della regola di far giocare le grandi in casa in queste gare di Coppa Italia?
    “Credo che in gara unica la squadra più blasonata debba giocare in casa della squadra che è sulla carta sfavorita. Penso che a campi invertiti gli stadi sarebbero più pieni e le gare più equilibrate per la presenza di un dodicesimo uomo importante come i tifosi. Spero che i dirigenti ci pensino”.
     



Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.