08-07-2018 19:47 / 406 c.

"Siamo molto indietro rispetto a quanto avevamo preventivato, ci servono almeno quattro giocatori importanti. Altrimenti la rosa non sarà competitiva per le competizioni che dobbiamo affrontare".

Gian Piero Gasperini invoca interventi suo mercato per la sua Atalanta, orfana del trio Caldara-Spinazzola-Cristante con un'altra probabile uscita.

"Ne serve uno per reparto, non soltanto il sostituto di Cristante fra le linee - ha spiegato il tecnico nerazzurro dopo il test contro la Val Seriana - Noi abbiamo iniziato la preparazione in anticipo pensando di dover iniziare l'E.League dai preliminari il 26 luglio, quindi bisogna accelerare i tempi per completare l'organico oppure saremo costretti a fare altre scelte".

Soddisfazione per l'intesa del trio offensivo Ilicic-Barrow-Gomez:

"Hanno fatto vedere delle buone cose e si stanno divertendo come tutti gli altri, del resto si gioca anche per questo", aggiunge Gasperini che dovraà fare a meno di Varnier per 20-30 giorni.
   

ansa.it

di Staff




  1. 400 commenti.
    Da non credere!


  2. meno 4
     


  3. Poi mi piacerebbe sapere perché i flop non valorizzati dal Gasp, parecchi sottolineano sono  giustamente errori di percassi/Sartori ed invece i giovani che han fatto strada tipo kessi/gagliardini/conti/caldara/petagna/Froiler non é merito del percassi/sartori che li hanno cresciuti/acquistati ma solo merito del Gasp?


  4. Qualcuno può dirmi la differenza tra le "certezze" krunjc 0 presenze in A, Lazzari e Brignola....con le scommesse Pessina Reca 0 presenze in A, Tumminiello 3 gol in A.?


    • L'hai già scritto tu.. Che i primi (a parte krunic) han già esperienza in a e i secondi(a parte tumminello) no.. Non ci vuole tanto 


      • E quindi dopo una stagione...uno retrocesso l'altro salvo allultima giornata sono certezze ...
         


        • Ma cosa vuol dire associare il singolo alla squadra . Son due cose diverse.. Ma che discorsi fai!!!  Allora Ronaldo è un bidone perché il Portogallo è uscito agli ottavi??? Ma ce la fai ??? 


          • Ricordo ancora quando molti di voi si strappavano i capelli xché ci facemmo sfuggire la certezza ...Ricci....
            Ma io che continuo a non capire dimmi che certezze sono Lazzari e Brignola. ....che carriera hanno fatto ad Ora???? Per me sono scommesse come reca e Tumminiello 


            • perche parlano i fatti ..lazzari ha fatto molto bene in serie a e reca non ha fatto ancora una partita in seria a quindi ..questo dice la realta ..se poi tu vedi prevedi il fututo sapendo gia che reca fara molto bene prima di comiciare allora daddi anche i numeri del super enalotto


              • Ahahaha....ma quali fatti??? Perché è stato discreto una stagione in A allora prevedi un futuro spettacolare??? ...posso farti alcuni esempi di "certezze cadute nella mediocrità o poco più...Ricci, ciciretti, D'Alessandro  ....ma per piaser


                • Ma capisci quello che che ho scritto o no?? C'è scritto che Lazzari avrà un futuro spettacolare ?? No.. C'è scritto che ad oggi si può definire più una certezza Lazzari di reca perché Lazzari l'abbiam già potuta valutare mentre reca no .. Mi sa che hai dei problemi di comprensione se interpreti una cosa per un altra 


                  • Lucas, innanzitutto che ho problemi di comprensione lo dici a tua sorella, e poi per te Lazzari è  una certezza xme no...punto.


                  • Se leggi o al posto di a non è colpa mia...ciao 


                  • ..Capisco, ...devi essere molto giovane.


  5. Non biasimo chi, con sincerità, cerca in ogni modo di giustificare la società. Ma ci sono alcuni FATTI INCONTROVERTIBILI e che lasciano davvero basiti sulla pressapochezza di chi opera sul mercato. PErchè vada per la punta, perché ad oggi ne hai 4 in rosa, vada per l'esterno destro perché prima ti vuoi "liberare" di Hateboer, ma sono DUE ANNI che sai che sarebbero partiti CALDARA e SPINA, e da almeno 6 mesi che sarebbe partito CRISTANTE. I loro sostituti li dovevi chiudere entro aprile/maggio e presentarli il primo giorno utile di mercato !!! Avresti anticipato la concorrenza, evitato aste e rilanci e la classica bagarre del mercato ! Invece siamo qui al 10 di luglio a trattare 257.852 giocatori di ogni risma e ne lasciamo andare altri per tirare sulle clausole. Pensatela come volete ma questa è una REALTA' INCONTESTABILE, tutto il resto è fuffa o cieco fideismo.


    • Per Caldara hanno preso Varnier che si è rotto il crociato domenica....
      Per Spinazzola hanno preso Reca, bisogna dargli un pò di tempo per imparare l'italiano..., tanto da marzo lo scorso anno giocò Goesens
      Per Cristante addirittura ti rientrano due dei migliori prospetti dalla B, Valzania e Pessina
      Noto troppa impazienza e critica distruttiva
      Restiamo umili solo Atalanta
       
      P.S. avendo solo questo nick posso darti solo questa risposta


      • Faccio sommessamente notare all'amico Stromberg1 che non si tratrta di "critica distruttiva " (che per definizione proviene da parti terze all'argomento. quali stampa o tifosi!)
        Il tutto parte dalle NOTEDICHIARAZIONI del GASp.
        Non Critica quindi, ma "segnalzione tecnica, rimostranza , accorato invito all'operosita' " del piu' coinvolto ed interessato
        --------------------------
        sottoscrivo con orgoglio la tua puntualizzazzione sul nick UNICO.
        Questione di "C"oerenza e stile.
        LO staff pero' valuti di portare almeno a dieci i commenti per nick................
        OLTRE CHE UTILE AL DIALOGO quando ci sono argomenti di spessore ed importanti come quello in topic.............
        e' VALIDO AIUTO A COLORO (me Stesso) che debbono ricorreere a posts di..........correzione



      • Ma scusa cone fai a dire che due giovani che non hanno fatto mai una presenza in serie a son meglio di un nazionale e varnier anche lui zero presenze al posto di caldara??? O hai dei poteri paranormali che sai prevedere il futuro (non credo perché seno non eri qui a scrivere su questo forum)  oppure non sai comprendere le realtà perché son i fatti che parlano chiaro mica supposizioni .. e i fatti dicono che al momento son state prese delle scommesse che solo il tempo ci saprà dare l'esito ...il presente e i fatti dicono che i sostituti non son paragonabili ai partenti 


      • C'è un videogioco dove si possono "fondere" due giocatori per farne uno più forte, Valzania+Pessina per il nuovo Cristante ! 


      • Contento tu, contenti voi ... come ho già detto viva il Re ! Poi però non deprimiamoci perché non passiamo i preliminari, o veniamo buttati fuori facile dal girone se i preliminari ce li evitano, o a gennaio siamo 13° in classifica ... 


    • purtroppo è così... modo di agire assolutamente SCRITERIATO e da DILETTANTI.


  6. Il mercato da quando abbiamo spiccato il volo si è fatto difficile. Purtroppo se ora interessa un giocatore appena sentono Atalanta il prezzo schizza. E bisogna accettarlo. Però occorre stare attenti perchè le cazzate alla Comandini-Saudati poi si pagano per anni se le canni. Quindi la società deve essere ancora più brava a scegliere nel modo giusto e purtroppo arrivare verso la fine del mercato quando le richieste si dimezzano è quasi obbligatorio. Ilicic e Gomez in fin dei conti come sono arrivati ? E la famosa vendita Bonaventura come è arrivata?. La lezione è servita ora si vendono bene i cammelli all'inizio e poi alla fine del mercato con il dineiro in tasca scegliamo noi. Gasp la deve mandare giù e capirla noi siamo l'Atalanta. 


    • Non saremmo seri se la questione bonaventura fosse il motivo per cui si stendono tappeti rossi a chiunque voglia comprare uno dei nostri...qualunque mese dell'anno...dai su


    • Concordo. Purtroppo però quest'anno con preliminari EL ci sarebbe stato da fare un'eccezione. O almeno una parziale eccezione, facendo uno sforzo per qualcuno subito lasciando poi per fine mercato le ultime operazioni. Speriamo che alla fine vada tutto bene lo stesso.


  7. Da una parte non mi preoccupo: è la normale dialettica tra un allenatore (ambizioso) e la sua società. E se l'allenatore in questione è bello fumantino col suo caratteraccio, il gioco delle parti garantisce fuochi d'artificio. Questo però succede anche (anzi, soprattutto) nei grandi club: non c'è top coach che non chieda al suo presidente "uno sforzo sul mercato" anche quando avesse già in rosa una caterva di campioni. E non penso che queste perplessità il Gasp non le avesse già espresse a chi di dovere, né che Percassi & co. siano sorpresi dell'uscita (lo conoscono molto meglio di noi...), quindi non condivido il (naturalmente legittimo) pensiero secondo cui i panni sporchi si lavano in famiglia. Cert, bisogna stare attenti a non tirare troppo la corda, ma anche questo lo sanno meglio di noi. La parte che mi fa preoccupare è che tra incidenti di mercato e lentezze di UEFA e TAS, arriveremo impreparati al 26 luglio (perché col passaggio di proprietà è ormai certo che il Milan verrà riammesso). Speriamo che stiano davvero procedendo per giocare i preliminari, come hanno detto, e non stiano invece inutilmente sperando di cavarsela per poter agire sul mercato nell'ultima settimana (e non ho dubbi che opererebbero ottimamente, ma quest'anno era fondamentale fare tutto in anticipo). 


  8. O. T. 
    È morto il Titta Rota


  9. Mi permetto di dire che il tono di alcuni commenti ha dello stucchevole. Probabilmente dopo questo mio intervento prenderò una caterva di critiche, e verrò tacciato per essere filosocietario. Ebbene sì, in questo momento lo sono, ma non di certo a prescindere quanto per quello che si è visto a Bergamo negli ultimi anni.
     
    Rimango sbalordito quando si parla di assenza di programmazione. Si fa riferimento ai Caldara, ai Gagliardini e ai Conti come se fossero il frutto del caso. E invece sono il frutto di un’attenta e lungimirante politica nei confronti del settore giovanile, fiore all’occhiello della gestione Percassi. Che nel frattempo ha investito nel centro di Zingonia (altro fiore all’occhiello invidiatoci da tanti) e acquisito lo stadio dopo decenni di promesse non mantenute.
     
    Proprietà che dopo gli anni duri e bui del dopo-calcio scommesse, ha deciso di intraprendere un nuovo ciclo sportivo, nel tentativo di alzare l’asticella dopo un necessario periodo di stabilizzazione, chiamando alla guida del settore tecnico e del settore giovanile due tra i migliori professionisti sulla piazza italiana. E che quando ha avuto l’opportunità (il Gasp era sotto contratto con Genoa ed è rimasto in ballo a lungo con le negoziazioni della buonuscita di Preziosi, non dimentichiamolo), ci ha portato a Bergamo la ciliegina sulla torta per realizzare il suo ambizioso progetto calcio.
     
    Il resto lo dicono da soli i due anni che abbiamo appena trascorso. Performances sportive (ed economiche) di questo tipo non sono il frutto della casualità, e nemmeno il frutto dell’azione miracolosa di un soggetto singolo. Ma sono il risultato di impegno, serietà, lungimiranza, competenze di un intero gruppo dirigenziale.
     
    Chi nega tutto ciò, secondo me, fa come colui che guarda il dito che indica la Luna, e non la Luna stessa.


    • scusa Tommy ma hai fatto 3 nomi del settore giovanile che erano presenti pre-Percassi..forse sono l'esempio sbagliato quando poi parli del calcioscommesse ricordati che nn è stata una "piaga" mandata dal cielo e ci ha colpito per caso.
      detto ciò, come ripetuto sotto si aspetta la fine del calcio mercato ma è INNEGABILE che il Gasp avrebbe voluto esser più avanti coi tempi..da qui si chiedeva un paio di pedine fondamentali visto SI SAPEVA sarebbero state cedute/fine prestito.
      Free to be


      • Gualo, chiaramente i tre citati sono all’Atalanta prima dell’avvento di Percassi. Ma è innegabile che il loro percorso di crescita è stato favorito e finalizzato - anche con un dispendioso lavoro di gestione dei prestiti - grazie all’attenzipne dell’attuale proprietà al settore giovanile. Quante società perdono i loro giovani promettenti per scarsa attenzione alla crescita dei propri giovani. Questo i Percassi l’hanno fatto con gli investimenti, anche se i tre tecnicamente erano qui da prima...
        Riguardo al calciomercato, ho detto solo che avuto avuto l’opportunità di svoltare e alzare l’asticella dopo il calcioscommesse, i Percassi hanno avuto il coraggio di farlo andando a prendere i migliori dirigenti - e poi l’allenatore - che ci fossero sulla piazza...
         


        • non sono d'accordo ma lungi da me aver il verbo assoluto. Parlavamo di programmazione (non ci sarà controprova) ma se andava tutto come doveva, cioè Maran..difficilmente avremmo venduto a quei prezzi, raggiunto l'Europa e probabilmente giocavamo ancora con "mister un metro avanti" e altri galli di quel pollaio. Sul vivaio non mi pare PP sia il primo ad esser lungimirante alla Dea (e infatti la maggior parte c'erano prima di lui) e speriamo non sia l'ultimo. 
           


        • Ti ricordo che l'allenatore era un "ripiego" perchè la prima scelta era Maran. Dopodichè bravi cmq a prenderlo..


          • Sulla questione trita e ritrita del ripiego e della prima scelta di Maran ok, ma quante volte le società non prendono la prima scelta (giocatore o mister che sia) e poi chi viene preso al suo posto ne fa le fortune? Capita, e non c'è comunque la controprova di come sarebbe andata nello scenario alternativo.
            Piuttosto, io sottolinerei che la società ha invece avuto un coraggio LEONINO a confermare Gasperini dopo la sconfitta interna col Palermo, quando la stragrande maggioranza dei tifosi (io compreso peraltro, ma sono abbastanza certo che una buona fetta di quelli che ora si butterebbero giustamente nel fuoco per il Gasp allora fossero sulla linea dell'esonero!) l'avrebbe esonerato senza se e senza ma ricordando i suoi trascorsi all'Inter ed al fatto che, lontano da Genova, non avesse mai combinato nulla di che.
            Che poi si risponda che fino lì aveva giocato con i giocatori imposti dalla società e dalla partita col Napoli abbia scelto lui è altrettanto indimostrabile ... non mi pare proprio che il Gasp sia il tipo da farsi dire da chicchessia chi debba giocare e chi no.
            Se vogliamo essere oggettivi e parlare di fortuna, è stato non meno fortunato Gasperini ad azzeccare la partita col Napoli che ha cambiato il corso della nostra storia quanto la società a non prendere Maran.


        • Tommy, sono perfettamente d'accordo con te quando dici "i Percassi hanno avuto il coraggio di farlo andando a prendere i migliori dirigenti - e poi l’allenatore - che ci fossero sulla piazza".
          Ora forse manca l'ultimo tassello.
          Forse ora possiamo ambire anche a giocatori che mantengono alta l'asticella, magari rischiando un po' visto che soldi ce ne sono e visto che li abbiamo anche usati per dare una mano a chi stava messo un po' male (vedi Inter).
          Non dico di spendere 25/30M€, ma secondo me 15/17 per un paio di giocatori pronti si potrebbero usare.
          E secondo me, a queste cifre e anche con l'appeal che abbiamo (lL'Europa League la giochiamo noi, mica Toro/Viola/Doria!!!), i giocatori li trovi.


    • Mi permetto di non essere d'accordo con quello che hai scritto, o meglio, niente di sbagliato in quello che dici, ma con una visione che non guarda a 360 gradi la questione in oggetto e cioè che colui che in prima persona è stato la chiave di tutto il successo, è incaxxato come uno che fino a prova contraria, fin'ora, è stato preso per i fondelli, senza togliere i vari meriti che giustamente e correttamente hai evidenziato alle altre persone.
      La frase che ha aperto l'intervista mi pare eloquente, e cioè che di quello che avevano programmato insieme, lui, società e sartori, non è ancora stato fatto niente. E onestamente non so come dargli torto, visto che per come la vedo io, il nostro mercato non è ancora iniziato.
      Reca: "parla solo polacco", della serie, provate voi a fargli capire che cavolo deve fare in campo in un campionato che con quello polacco non c'entra una beata fava.
      Tumminello: giovane di buonissima prospettiva, con il rischio che se fa bene ce lo portano via in un soffio col diritto di ricompra e con la variante non indifferente che se gioca lui, non gioca Barrow, che peraltro vedo 10 gradini sopra.
      Vernier: possibile buon prospetto, ma nei numeri il sesto di difesa, che tra l'altro si è fatto male, per cui avanti un altro.
      Bettella e Carraro: favori all'Inter, punto.
      E quindi? Caldara e Spinazzola sono 2 anni che sai che vanno via, Cristante lo si sapeva da Gennaio. I soldi veri per questi li hai presi e gli stessi, in buona parte, dovevano essere reinvestiti senza farsi trovare impreparati. Avevamo da poter percorrere la pista Laxalt per Spinazzola, no, meglio un polacco che non capisce l'italiano. Avevamo la pista Jankto che sarebbe stato il perfetto tassello post Cristante, no, al costa trop. Un centrocampista di spessore, no, meglio puntare su Valzania e Pessina, che ci può stare, ma sono comunque scommesse e quindi non dall'esito certo.
      Ovvio che poi questo si incazza e se tanto mi da tanto, se la società non si muove in fretta per sopperire a questo malumore, è anche l'ultimo anno che vediamo Gasperini a Bergamo. Sia chiaro che il mio parlare è frutto di quello che si è potuto vedere fino ad ora, e sia altrettanto chiaro che il primo che spera di ricredersi sono io. Disfattista? No, realista.


    • Tommy, dimentichi però (non so quanto volutamente o meno...) che Gasperini è stato (più che) un RIPIEGO...


      • ops, non avevo letto questo commento. 


      • Albi, a differenza di altri frequentatori di questo sito, non sono a conoscenza dei retroscena della vicenda...
         
        Ma basta andare su internet e farsi una piccola cronistoria della tarda primavera del 2016 per vedere come il nome di Gasperini fosse accostato alla Dea ben prim delle note vicende Maran. Poi chiaro, non riuscendo il Gasp a svincolarsi dal Genoa per la questione Juric e per la negoziazione sulla buonuscita, mi pare normale che sul finire di maggio qualche alternativa per la panchina la si andasse a cercare.
         
        Per fortuna Campedelli ha bloccato il tutto e nel frattempo Gasp si è liberato, ma definirlo (più che) un ripiego mi pare decisamente eccessivo...


      • Per quanto mi riguarda le mie critiche sulla programmazione non riguardano il vivaio, anzi... La mancanza di programmazione e di reale ambizione nel proseguire un percorso di miglioramento la si denota nel momento in cui a gennaio sai che perderemo tre titolari, a maggio sai che saremo ai preliminari di Europa league e a luglio non hai ancora operato sul mercato per dare al mister dei giocatori all'altezza per affrontare tre competizioni... Ma fai decine di offerte senza chiuderne una. 
        La realtà, almeno quella che traspare dai comportamenti e dalle dichiarazioni, è che l'obbiettivo attuale sia di costruire una squadra che si salvi e che faccia fare plusvalenze puntando su cinque scommesse per tirarne fuori un paio. Punto. Se poi capita un colpo low cost alla Ilicic si prende volentieri e se va bene ci si tolgono altre soddisfazioni. 
        E per un tifoso è frustrante, perchè la sensazione è che basterebbe solo un pò di coraggio e di ambizione per confermarci stabilmente tra le pretendenti all'Europa.
        L'anno scorso il PP ci regalò DeRoon e Ilicic. Il primo con un investimento fuori dai nostri canoni abituali. Spero che tutto quanto scritto venga sconfessato nei prossimi giorni con due o tre investimenti che dimostrino che l'obbiettivo salvezza sia solo di facciata ma che la volontà sia di puntare al sesto-decimo posto.


        • Troppo buono
          Dimenticando le lacune che si sono manifestate durante l anno
          Da 3 si passa allegramente a 4/5 profili OGGI mancanti


  10. ho visto ieri sera il video dell'intervista in questione a telesantuario.
    effettivamente si vede bene il diverso stato d'animo del 
    quando parla del mercato e quando parla del resto...
    veramente all'@stia rossa...
    sempre a telesantuario voglio rinnovare i miei complimenti al cesarone malnati unico che ha il coraggio di affondare il coltello nella piaga fino all'ultimo centimetro, diretto,libero e senza peli sulla lingua, proprio come il GIAMPY 
    non asservito e piegato al volemosse bene...
     MALNATI IDOLO
     


    • Stranamente d'accordo con te sia sulla mimica facciale del VateGasp  (sembrava uno che non aspettasse altro che l'assist sulla domanda del mercato) sia su Malnati ti segnalo anche Gatii che soprattutto su Obiang ha detto cose che sono stragiuste ovvero che non si può rischiare ben 15 mln d'euro di campagna acquisti per due giocatori  (Obiang e Tumminello) reduci dal crociato. .. È da masochisti. ..SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA i giocatori buoni e soprattutto integri nel mondo c'è ne sono a bizzeffe. .#sotaconolscouting# #ilVateGasnonsitoccaqualcunaltrosi#   #giulemanidalVategasp#


  11. goldisimonini -
     10/07/2018 alle 7:09
    Ma sì, fatelo imbestialire per bene.
    Però, attenzione che questo non ci mette né uno né due a dimettersi.
    E poi le plusvalenze, con il Maran di turno, ve le scordate. E l'Europa. E il bel gioco.
    Il caso ve lo ha regalato. Non siate così ciechi da deluderlo in continuazione. Perché un conto era andare a lucrare gli 0-0 squallidi a Empoli o Sassuolo, e farli digerire alla gente, quando tutti credevano alla storiella che la nostra dimensione era quella e che altro non si poteva pretendere.
    Ora, tornare a mangiare al self service per risparmiare dopo due anni di ottimi ristoranti, sarebbe più dura.
    Il rischio, è che ci andiate da soli, o in molti meno. 


    • Mamma mia ...Il solo sentire il nome del profeta di Trento seguace dell'alleVatore Mazzone e del Licata di Papadopulo mi vengono i brividi. ..


    • Quoto. Secondo me però siamo più portato a pensare che le ultime due stagioni debbano diventare la normalità , quando molto probabilmente proprio così non è. La nostra storia NON e’ quella. Ci sono piazze storicamente molto più importanti che in questi 2 anni hanno toppato (il primo , le 2 milanesi...il secondo la Viola, per dirne una..). All ottimo ristorante ci si abitua in fretta , ovviamente. Io credo che nessuno di noi pretenda chissà cosa , ma quando vedi che vendi a 20-25-30 mln per due anni di fila ( e mica un solo gioiello , peraltro ) e ti ritiri se te ne chiedono  12-13 per un giocatore “pronto” ( penso a Jankto che già conosce il ns campionato , ma è solo un esempio ), mi pare normale che possa arrivare più di una critica. Sembra vogliano accumulare un tesoretto sperando sempre di sculattare qualche acquisto sconosciuto da rivendere a peso d oro , risparmiando all inverosimile su ciò che potrebbe farti ulteriormente migliorare. Con l aggravante che certe uscite si sapevano già da tempo e si sarebbe dovuto agire PRIMA per trovare degni sostituti. Poi oh , all ultimo giorno arriveranno i 4 voluti dal Mister e tutti contenti...ma l impressione è sempre quella di vendere a tanto(issimo) e comprare al discount. L e’ mia sempre festa neh !


  12. Il fantasma dei preliminari di EL condiziona le aspettative della dirigenza.
    La campagna acquisti è condotta come se fosse certa la conferma della sospensione del Milan dalla EL e, in caso contrario, confida nel potere taumaturgico del Gasp e del sostegno del muro atalantino per approdare alla fase a gironi.
    Gasp che è bravissimo, ma sa di non poter far miracoli, con questa esternazione prende le distanze da questa politica dirigenziale non concordata con lui perchè con questa rosa è evidente che non può affrontare i probabili preliminari con buona certezza di superarli.
    La rosa attuale è di sicuro prospetto ma è tutt'altro che pronta per questi impegni difficili perchè si affrontano squadre fisicate e toste che non vanno per il sottile e si giocano la partita della vita per accedere alla fase dei gironi.
    Un'eventuale prematura eliminazione dalla EL avrebbe una ripercussione molto negativa sul proseguio della stagione e soprattutto sui rapporti tra dirigenza ed allenatore ( speriamo nella Dea bendata).
    Evidentemente i Percassi , prendendo atto dell'eccessivo costo  dei giocatori pronti per il Gasp, preferiscono rischiare l'eliminazione ai preliminari che esporsi in acquisti sopra le proprie capacità.
    Teniamo sempre presente che questo criterio ha prodotto comunque ottimi risultati .
    Quindi , bello sognare, ma prudente tenere tutti i piedi per terra lasciando lavorare serenamente la dirigenza.
    A noi il compito di sostenere la squadra, continuando a trasmettere alla squadra quella forza diostrata la sera della presentazione.
    La festa della Dea è alle porte ed è ottimo supporto alla squadra e all'ambiente nel caso fosse necessario giocare i preliminari.


  13. comunque rileggendo la rosa non è che siamo cosi male.
    Se Barrow le butta dentro e Berischa le tira fuori ne vedremo delle belle,


    • Avrei qualche dubbio su Berisha... Qualcuno qui sotto ha toccato un punto a cui ho sempre pensato, da quando c'è il prode Gasperini: il fatto che davvero la società non si rende conto che, assecondando le richieste del nostro mitico mister, anche loro ci guadagnerebbero esponenzialmente? Purtroppo vi dico che, certo, in società non sono scemi, lo sanno benissimo, ma sanno ancora meglio che certi giocatori costano almeno il doppio dei 4-5 M max che tirano fuori di solito e che, ovviamente, non puoi portarli qui con un ingaggio di 2-300 mila €, quindi ancora una volta vince il braccino. Quando a qualcuno in società gli si prospetta una crescita (che è davvero dietro l'angolo, stavolta), a loro vengono solo i brividi pensando all'aumentare delle spese, senza pensare minimamente ai maggiori introiti, è la solita preferenza per l'uovo oggi, nonostante una gallina di platino in panchina. Ma questa gallina, più prima che poi, smetterà di farsi prendere per i fondelli, e avrà tutta la mia comprensione (al contrario di chi comanda, che sembra crederci tutti fessi) quando decidera' di mollare gli ormeggi.


      • Bravissimo... quando arriverà quel giorno, al Gasp non potremo dire nulla... solo un enorme GRAZIE... 


  14. Sembra il forum dei tifosi della Lazio o della Fiorentina, non quello dell'Atalanta.
     


  15. wigners_friend -
     09/07/2018 alle 22:20
    Cosa facciamo, non ci arriviamo a 400? Dài, su!
     



  16. Laxalt e' ancora sul mercato...ma non so se il suo ingaggio ammonta ancora a 15 mln, il che non e' un prezzo  cosi proibitivo, oppure sara' aumentato dopo i mondiali?
     


  17. cazzo siamo/siete caldissimi! 300+ commenti è una roba che non si vedeva da Borussia Dortmund - Atalanta (forse)
    Mi sono letto praticamente tutti, e mi pare che il polso medio sia:
    - le ultime due annate sono state più frutto del caso che di vera programmazione
    - a furia di sganciare siluri, cosa notoriamente gradita al Popolo, il Gasp si è guadagnato uno zoccolo durissimo di sostenitori, che lo rimpiangerà in saecula saeculorum - non vorrei mai essere nei panni del suo sostituto che, purtroppo, prima o poi arriverà
    - A. Percassi deve decidere cosa far fare da grande a questa squadra, L. Percassi deve dimostrarsi allineato al padre e al tecnico e rivedere i budget
    - Sartori mi sembra che ne esca piuttosto bene, dopotutto... lui è un esecutore in funzione del budget, se gli dicono che dai 20 in su non si compra nessuno, lui non può andare a prendere Jankto, c'è poco da fare


    • Rispetto la tua analisi. Cmq personalmente Gasperini ha il mio rispetto, non perchè sgancia siluri, ma perchè è riuscito, in questi due anni, a farci divertire ed entusiasmare con il suo gioco  ottenendo risultati impensabili, portando oltretutto un beneficio economico di entità mai vista alla Società. Ha dimostrato ampiamente che possiamo stare stabilmente nelle prime 8 squadre del Campionato, chiede giustamente che la Proprietà condivida con i fatti la Sua sana AMBIZIONE SPORTIVA. Io sto con Lui. 
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       


    •  ....quando ( e purtroppo volenti o nolenti...prima o poi succederà....speriamo molto poi...)  il gasp se ne andrà...  il suo sostituto sarà spacciato.... (..a meno chè non prendi Stromberg...)  alla prima partita persa o giocata male...sollevazione popolare...    ma direi che non è il caso di preoccuparsene adesso...  verso il 2032 magari potremo preoccuparci un po'... 


  18. 14 sconfitte di fila dovute tra l'altro alla vendita in inverni di Maxi e Grassi se non ricordo male.........


    • Che poi non erano sconfitte ma 14 partite senza vittorie....non scriviamo inesattezze per favore...


    • ovviamente era in risposta di salvatori


  19. Sono basito verso questo aspettare a fare certi acquisti, sapendo fin da gennaio che certi giocatori avrebbero lasciato la squadra. Siamo troppo lenti a chiudere gli affari che si individuano come se si aspettasse la scusa del costo troppo elevato per noi, quando poi vieni a sapere che ti lasci soffiare il giocatore per una manciata di milioni con tutte le plusvalenze che il mister  ha fatto fare in questi due anni alla società. Mi ricordo la conferenza stampa di un certo Zanzi, presidente Alessandro Ruggeri che dopo aver interrotto la guida tecnica con Del Neri (che voleva alzare la famosa asticella) affidando la squadra ad un certo Gregucci prima e Conte poi che a zingonia annunciò una sfilza di nomi di giocatori che la società aveva trattato ricevendo un secco no, come a dire io ho provato.....perchè  mister , penso, che dopo aver dimostrato il suo valore, possa ad un certo punto staccare la spina e mandare a quel paese società e dirigenti, se  per una volta non viene accontentato nell'acquisto di certi giocatori e per noi sarebbero guai seri. Per cui occhio 
     


  20. ...mamma mia ..oltra 300 commenti... ullalà...   
     
    ...ps...non si commentava così duramente il mercato...da...da...direi 2 stagioni fa....   quando a fine anno...abbiamo chiuso al quarto (!!!QUARTO!!!!) posto.....  quando per tutti noi tifosi (il sottoscritto compreso..naturalmente....) sarebbe stato già un miracolo il quart'ultimo....
     
    ....va beh...vedremo a dicembre come saremo messi... sa gasp sarà scappato a rimpiazzare Sarri al Chelsea....e noi avremo ripreso in fretta e furia....il caro Cola....per tentare una disperata salvezza....  cmq una paura simile al 9 di luglio.... speriamo porti bene..... 
    (...x chi capisce di basket NBA e vede il loghino in parte al mio nome....  LeBron se n'è appena scappato ai lakers... ...e dovrei aver paura del mercato dell'Atalanta????)


    • Perlaatalantina -
       09/07/2018 alle 18:31
      LeBron ha preso la decisione sbagliata. Se doveva scegliere di cambiare squadra, poteva scegliere Philadelphia. Di talento lì c'è ne. Veramente maggiore a Lonzo Ball, Caldwell-Pope, Ingram e Kyle Kuzma Cleveland ora non deve fare lo sbaglio di smantellare la squadra tutta in un colpo. Kevin Love e Tristan Thompson possono ancora essere giocatori di grande valore per Cleveland. Anche per attirare freeagent nella prossima estate. Magari adesso che LeBron se n'è andato ai Lakers, a Cleveland potrebbe tornare Isaiah Thomas. Non ti preoccupare!


    • Beh secondo me sul prescelto hai fatto l'esempio sbagliato visto che se ne andato da 'casa sua " uso le sue parole. ..Proprio perché non rafforzavano la squadra nonostante la sua proposta di firmare per la stagione 2019 al minimo salariale. ..stile Cousing con Golden State perciò scusami ma hai scelto un esempio che avvalora la causa del VateGasp. ....VateGasp e il Prescelto. ..Tutto il mondo è paese. ..


      • ..???.... LeBron è andato per Cleveland per mille motivi... ma sul mercato hanno fatto tutto quello che gli ha chiesto ed infatti avevano il monte salari più alto dell'NBA ( e lì se superi una certa cifra....tutto quello in più lo paghi al doppio o triplo come penale...).... e il contratto che proponeva cleveland a lebron era il massimo possibile (si parla di un quinquiennale da 205 milioni...coi lakers ha firmato 4 anni a "soli" 154 milioni... )
         
        ...cmq il mio paragone non era delle situazioni dei giocatori e della squadre.... ma mia come tifoso... Cleveland mi passa dalla stelle alle stalle in un amen e lì sono rassegnato... l'Atalanta mi preoccupa molto meno....  resto fiducioso....  il Gasp vuole solo fare un po' di scena... così quando vinceremo lo scudetto... i suoi meriti saranno ancora maggiori!!! 


        • Si tranne la cosa più importante firmare Westbrook e Cousins per avere la possibilità di future scelte più alte nelle stagioni 2019 2020 2021 cosa confermata sia dal GM dei Cavs (normale che dica così...) ma soprattutto da quello dei Lakers (un po' meno normale che dica questa cosa ) 


        • Perlaatalantina -
           09/07/2018 alle 19:24
          Mi fa piacere trovare nel sito una persona appassionata di NBA. Quello che hai detto è esatto. LeBron ha scelto di andarsene. Gasperini ha ragione a pretendere rinforzi per costruire una squadra di giocatori già pronti per certe competizioni. Bisogna avere pazienza e fiducia. L'Atalanta sarà pronta per la prossima stagione. 


  21. Francesco: “…. Credo che il Tone voglia la sua Atalanta più in alto possibile”
     
    Lo credo anch’io.
     
    Ma, circa un mese fa, sono rimasto spiacevolmente colpito da queste due affermazioni (attrubuite a Luca Percassi):
     
    (1) “ ….. propensione ai cantieri aperti, venendo dall’edilizia”
    Dimenticando forse che i giocatori, devono ambientarsi e, specie se devono spostarsi con le loro famiglie, non sono proprio come i mattoni …...
    Inoltre, in questo momento, sarebbe auspicabile, naturalmente nei limiti del possibile, anche una certa velocizzazione delle operazioni di mercato.
     
    (2) “…… L’Atalanta deve acquistare giovani per valorizarli” (plusvalenze).
    Forse si dimentica che anche i “risultati sportivi” possono portare ricavi (e anche tanti).
    E i risultati sportivi si ottengono quasi sempre con un buon mix di giocatori giovani ed esperti.
     
    PS Ho anche l’impressione che i giovani della Primavera, con la gestione Costanzi (di cui e’ stata lodata la “metodologia”) vengano addestrati piu’ per poter essere ceduti velocemente, che per rendersi il piu’ possibile utili alla prima squadra.
     
    Sapendo quanto tempo ci vuole per imparare la “difesa a 3” (che e’ una delle caratteristiche peculiari della nostra prima squadra) perche’ la Primavera continua a giocare con la “difesa a 4” (che, guarda caso, viene usata dalla grande maggioranza delle altre squadre, che sono naturalmente anche “potenziali acquirenti”)?
     
    Pensando alle parole di Luca Percassi non posso fare a meno di pensare che la sua logica gestionale sarebbe adattissima per un allevamento di polli.
    Pensando al recente “deferimento” di Luca Percassi (e di Sartori), a parte la naturale antipatia per la Fiorentina, non posso fare a meno di pensare che, con tutte le plusvalenze degli ultimi due anni, non c’era propria nessun motivo per rischiare una perdita di immagine per l’Atalanta.


    • Appello allo Staff!! Rimettete il blocco a massimo 4 commenti.


  22. L'arrivo di Gasperini è stato il massimo della casualità: nella prima intervista rilasciata sul punto, Antonio Percassi ha confessato candidamente che Gasperini gli è stato bellamente "offerto" da Preziosi durante una cena organizzata al ristorante "da Vittorio" per suggellare il prestito di Gapkè dal Genoa all'Atalanta. Per comprendere quanto siano low-profile le ambizioni sportive dell'attuale proprietà basta pensare agli ultimi tre mercati invernali: se escludiamo l'arrivo in prestito di Cristante (comunque in sostituzione di Gagliardini) nella penultima, esse sono consistite nell'acquisizione in prestito di Gakpè, di Mounier e di Rizzo !!!. Che il primo acquisto del mercato attuale, Reca, sia costato 920.000 euro (pari a 4 milioni di zloty, fonte il Corriere della Sera di sabato), indica che, nonostante i clamorosi flop riscontrati in materia (come Cabezas, Scmidt, ecc.), la proprietà non intende abbandonare la politica degli acquisti e dei prestiti low-cost, ovviamente tali se effettuati all'ultimo minuto. Il fatto che sia arrivato un mago crea-plusvalenze come Gasperini è stato, evidentemente, considerato come non come una preziosa leva per crescere nel tempo ma un evento del tutto sporadico e fortunoso di cui valersi (come cash-cow) sinchè dura, spremendo "il banco". E' questa mancanza di "ambizione sportiva" (parole testuali) che ha indotto Eddi Reja a non accettare il rinnovo del contratto.


    • Kraus benvenuto nel mio mondo del Thai del 95Frank del Last1967 del Michi1907 
      #giulemanidalVateGasp# #ilVategaspnonsitoccamaqualcunaltrosi# #iiaperditlalistadelVateGasp#
       
       
       
       


    • Gande Kraus, dove sei stato fino ad oggi? Ci voleva un altro utente capace di analizzare le cose. Complimenti, spero di leggerti a lungo 


    • Kraus: "... Gasperini gli è stato bellamente "offerto" da Preziosi durante una cena organizzata al ristorante "da Vittorio" per suggellare il prestito di Gapkè dal Genoa all'Atalanta".
       
      E' proprio cosi'.
      Preziosi, naturalmente, cercava di allegerirsi del costo del contratto di Gasperini ma, al tempo stesso, conoscendone benissimo il valore, cercava anche, probabilmente, di aiutarlo a trovare una buona societa' (credo che tra Preziosi e Gasperini, nonostante tutto, sia rimasto un senso di rispetto, se non di amicizia).
       
      Ma poi, il Presidente Percassi e Gasperini "si sono piacciuti" (per riprendere proprio un'affermazione testuale del Presidente Percassi).
      Non credo che lo stesso possa dirsi di Luca Percassi e Sartori che, probabilmente, avevano altri piani .....
       
      Comunque sia, io penso che il Presidente Percassi, in questo momento, debba prendere lui in mano le redini della societa'.
      Direttamente, e il piu' presto possibile.
       


    • KRAUS 


    • balle!!! reja sarebbe rimasto anche a fare il magazziniere fosse dipeso da lui.. diciamo che dopo aver fatto pena 14 partite di fila la società ha deciso di salutarlo.


    • Ecco. Argomentata con lucidità encomiabile, la tesi implicita che fa da spauracchio, di cui molti sono convinti e di cui leggono conferma nelle parole del Gasp.
       
      Io non credo che le cose stiano così. Credo che il Tone voglia la sua Atalanta più in alto possibile. Coi tonti in ordine, lo stadio nuovo e le strutture nuove e belle. Perché possa essere un vero valore - vogliamo chiamarlo investimento? Non cambia la sostanza.
       
      Svenarsi oggi, due anni prima di avere lo stadio, per rincorrere una Champions e buttare il cappello per aria a me non piacerebbe. Prendere Jankto a 20 milioni?
       
      Insomma: il gioco delle parti va bene e Gasp è il nostro vero fuoriclasse. Ma, come ho scritto sotto, gli scudetti da soli non li vincono neanche Messi e Ronaldo.


      • i tonti in ordine sarebbe un commento da fuoriclasse...


      • Non commento il mercato prima della chiusura. Solo alla fine vedro' e vi diro' di fatto Chi giochera' x la DEA 2018/19 di sicuro chiunque sara'  avra il mio sostegno come sempre da quando sono nato. 
        Condivido pero  intanto la tua analisi Francesco.
        SOLO ATALANTA OL REST AL VANSA!!


      • l'amicone di jankto colpisce col nn mi piace


      • Lo stadio verrà realizzato in project financing (vedi sul punto il bell'articolo pubblicato sul sito nel 2017). Ciò significa:
        - che le banche anticiperanno (concedendo mutui, per ipotesi, ventennali) le risorse necessarie per ristrutturare lo stadio;
        - che i ricavi di gestione dello stadio (venduta biglietti, vendita/affitto spazi commerciali, sponsorizzazioni, ecc.) serviranno a rimborsare le rate periodiche dei mutui.
        In altri termini, l'impatto sul cash -flow degli esercizi da qui a 20 anni dei lavori di ristrutturazione dello stadio è contenutissimo e non tale da influire sulle decisioni di acquisto dei giocatori.


        • E' esattamente così e lo sanno pure gli studenti delle medie, non solo gli economisti ed i financial managers ...


          • senza contare che una delle principali attività del gruppo Percassi è l'immobiliare/costruzioni ..che parlando di stadio (ma anche di Zingonia) non è come se un presidente si occupasse di scarpe, cinema o automobili  e cmq ad oggi lo stadio stà messo come 30 anni fà (quando cominciai a frequentarlo) o quasi..


      • Giusto ma se è vero che cnq jankto aveva un costo elevato è anche vero che profili come di Francesco Lazzari brignola krunic che son stati accostati a noi son profili accessibili e in sintonia compatibili con la squadra . Poi magari questi al gasp non piacevano neanche.. Direi che una giusta via di mezzo non guasterebbe .. (Mi limito a commentare i nome che son venuti fuori dalla stampa) 


    • Oltre ai flop è doveroso elencare anche i top, De room, Ilicic, palomino...e io ci aggiungo anche i Gosens


      • Si , ma non sempre ti va bene come i Palomino o i Gosens (che a me non dispiace, ma per alzare l'asticella magari ci vuole qualcosina in più)...e rischi di trovarti giocatori in esubero da piazzare a destra e a manca.....adesso Laxalt è fuori portata...una Società lungimirante avrebbe dovuto fare un sacrificio lo scorso anno , prendendo un giocatore di sicuro affidamento - e che peraltro il Gasp conosce molto bene - invece che trovarsi ad oggi con :
        1) Spinazzola in meno ( e si sapeva già)
        2) Gosens che fa il suo, ma non è quello che ti da quel "quid" in più, almeno al momento
        3) Laxalt ormai fuori portata.
        Resta giusto Reca , altra scommessa.
        Intendiamoci, nessuno vuole lo squadrone per puntare a VINCERE la EL.....però si continua a dire che ci si vuole migliorare....ma a me (e non solo dato il numero ed il tenore dei commenti....) pare che finora se non ci siamo indeboliti, di certo neanche rinforzati. E' tutto da dimostrare.


        • Beh, allora mettiamoci pure Cabrezas, Pesic, Haas, simcity, Schimtd, Cornelivs, Vido, Mattiello, Pessina, Monachello, Orsolini.... E ne sto dimenticando... Tra l'altro io considero Palomino, Gosens e Hateboer non esattamente dei "colpi" ma dei giocatori che allo stato attuale stanno bene in panchina. A meno che non si giochi per i 40 punti, nel caso vanno bene come titolari. 


          • Ok ok mi arrendo come mercato debli ultimi anni e programmazione e vome risultati la società atalanta fa cagxare....che volete che bi dica.


            • beh, con il sostituto di Spinazzola non ha certo brillato , dato che Reca è tutto da vedere. E per quello di Cristante, siamo ancora in attesa (quando si sapeva già da gennaio che sarebbe partito: bisogna proprio arrivare al 9 di luglio ???...)


            • ..Errori di scrittura a parte sono stato chiaro...


    • Kraus il tuo commento è straordinariamente chiaro. Ti faccio i miei complimenti. Spero che ti sbagli in pieno però.  Sarebbe tristissimo se avessi ragione 


      • PalermoNeroblu -
         09/07/2018 alle 14:25
        caro madonna, temo che abbia ragione eccome. Del resto, se avessimo avuto dei dirigenti veramente ambiziosi e vogliosi di far crescere la società dal punto di vista sportivo mai come adesso avrebbero dovuto e potuto dimostrarlo... Mentre invece qui tutto tace e si fa mercato come se dovessimo solo pensare a salvarci...


        • Palermo anche tu la pensi cosi......
          Io sono ancora fiducioso.  Non voglio crederci.


          • PalermoNeroblu -
             09/07/2018 alle 19:08
            sì, ormai purtroppo mi sono fatto questa idea, e come dici tu è tristissimo... Il raggiungimento dei traguardi verso i quali ci ha portato il Gasp da quando è arrivato a mio parere è stato del tutto casuale, e non di certo programmato/cercato/voluto dalla dirigenza. Quest'ultima infatti in sede di calciomercato non ha mai dimostrato di puntare ad una crescita e ad un innalzamento degli obiettivi (testuali parole di Percassi alla presentazione dell'altro giorno, "l'obiettivo è il mantenimento della categoria", più chiaro di così...). In considerazione di tutto ciò è inutile farsi illusioni, il salto di qualità definitivo purtroppo rimarrà solo un sogno per noi tifosi... Gasperini fin quando sarà il nostro mister continuerà a fare miracoli ed a farci divertire come solo lui sa fare pur lavorando con materiale non eccelso, ma al suo addio ripiomberemo prontamente nella mediocrità degli anni precedenti il suo arrivo. Amen. 


  23. Nemesis68:
    (1) “ ….. potresti per una volta ammettere che come confidente del mister fai ben più acqua del mercato dell'Atalanta”.
    Non sono, e non sono MAI stato un “confidente del mister”.
     
    (2) “…. E dire che fino a ieri eri quello fiducioso perchè, a differenza degli anni precedenti, il mercato si stava svolgendo in maggiore sintonia tra società e mister ... “
    Hai assolutamente ragione.
     
    E’ verissimo che, prima dell’inizio del calciomercato, io ero molto ottimista proprio per le ragioni che hai riportato tu.
    Col tempo, il mio ottimismo si e’ gradualmente attenuato, fino a lasciare spazio ad un senso di confusione e incertezza.
     
    Secondo me, ci sono delle concause:
    (a) ritardi nella definizione del caso Milan (e conseguente incertezza circa I preliminari di EL),
    (b) incertezze circa il fatto che alcuni degli elementi (apparentemente) richiesti da Gasperini NON siano ancora certi di lasciare le rispettive societa’ di appartenenza (Roma, Torino e Genoa in particolare) a loro volta impegnate in operazioni di mercato,
    (c) deferimento di Luca Percassi e Giovanni Sartori per la vicenda Mancini-Santopadre – Perugia – Fiorentina - Atalanta.
     
    Per quanto riguarda il “deferimento”, qui sul sito si e’ parlato quasi esclusivamente dell’antipatia verso la Fiorentina, I suoi proprietari e Corvino.
     
    Ma la legge, purtoppo, non discrimina tra contraenti di un contratto simpatici o antipatici.
     
    La vicenda potrebbe, auspicabilmente, “evaporare”, come una bolla di sapone.
    Potrebbe invece avere seguiti al momento non facilmente prevedibili.
     
    Quello che sembrava un sodalizio inattaccabile (Sartori-Luca Percassi) ora pare mostrare delle crepe (tipo scarico di responsabilita’ e affini?).
     
    Quando Sartori era forte (e forse anche un po’ arrogante) mi sembrava lecito criticarlo.
    Criticare Sartori oggi mi sembrerebbe come “sparare sulla Croce Rossa”.


  24. Allora il presidente o ci è o ci fa . Come fa a dire il nostro obbiettivo è la salvezza quando la realtà dice che sei in Europa e hai tre competizioni da affrontare .. È matematico che devi allestire una squadra di un certo tipo e non da salvezza.. Quest anno devi dire "il nostro obbiettivo è essere una squadra di livello competitivo" . Ba mi sembra tutto strano a me 


    • Questo infatti e' il nocciolo della questione.
       


    • Dice (parole sue) che dopo aver conquistato la salvezza niente è precluso. ..dopo i 40 punti però ....ripeto parole sue, poi che a qualcuno stia bene oppure no questo è un'altro discorso..


      • Si ma in europa ci sei adesso o no??  Fossi io il presidente, come logico che sia, direi l'obbiettivo è fare una squadra competiva per le competizioni che ci aspettano.. Non ha un filo logico esser in Europa e dire puntiamo alla salvezza mi capisci? Proprio a livello di Ragionamento intendo ...poi ognuno la pensa a modo suo ovviamente 


      • Si cmq Lucas sono d'accordo con te, la squadra x competere su tre fronti va rinforzata è fuor di dubbio.


  25. Ma se l'obbiettivo del tone è mantenere la categoria (espresso in modo chiaro tutte le volte che a parlato), e invece l'obbiettivo del Gasp è alzare l'asticella del tipo qualificarci in champions come dicono alcuni xché quest'ultimo continua a restare a Bergamo???.... 


    • ....considerando che il Gasp non è stupido, e capisce al volo le situazioni,lo abbiamo visto con i giocatori che quando deve cambiare lo fa in poco tempo, come mai avendo ricevuto richieste da altre società e conoscendo bene come opera il Percassi e i suoi obbiettivi ha deciso di rimanere x il terzo anno??


  26. Resta il fatto che una delle cose che mi danno più fastidio sia quella di annunciare la cessione di un giocatore mesi prima. Cristante lo sapevano anche i sassi che sarebbe partito a giugno, lo disse il suo stesso procuratore GIA' a gennaio. Poi dopo, piangiamo perchè la scusante è che gli altri sanno che abbiamo soldi e allora alzano il prezzo. quando impareremo a dire di no? Quando impareremo ad imporre la nostra volontà ai calciatori? E ma poverino, se chiede di andare bisogna lasciarlo andare ecc. ecc. e altre amenità simili, io un comportamento in cessione come il nostro lo trovo unico in tutto il panorama calcistico, sembriamo una vetrina con scritto: Venghino siori venghino, qui si vende al primo offerente!
     
    Se poi fai una cosa del genere, cioè sapendo che un calcioatore andrà via, hai da gennaio ad ora per individuare il sostituto, metterti d'accordo con lui e con la società di appartenenza, invece no, vendere SI, ma a comprare ci facciamo scivolare addosso tutte le scusanti del mondo, ma il fatto vero è che i soldi si vogliono solo prendere, ma MAI spendere. Perchè quelli spesi fino ad ora sono veri come la notizia che Malgiolglio è ammalato di bernardite.
     
    Per poi non parlare della bufala, anche questa si, che gli altri sapendo che abbiamo i soldi, allora alzano il prezzo, ma pur alzandolo il giocatore lo vendono a nostre concorrenti pure, allora sta a significare che li valeva quei soldi, oter che bale che lo alzano solo a noi.
     
     
    Mah, ogni mercato la senzazione è sempre la medesima
     
    1) Velocissimi a vendere
    2) qui non si trattiene nessuno controvoglia....come dire, portatemi un offerta e vi lascio andare
    3) Comprare solo se sono affari o giocatori che costano POCO ma potrebbero dare plusvine niente male
    4) Ambizioni zero, almeno quelle di facciata, sperando non sia così, ma così pare
    5) Speriamo che il Gasp compia l'ennesimo miracolo, altrimenti basta salvarsi, non tanto per i tifosi, ma per continuare a prendere i diritti tivvu
    6) Comunicazione societaria pubblica da profilo bassissimo, mai una polemica, va bene così, non vogliamo disurbare possibili acquirenti
     
    Speriamo in bene perchè le sensazioni più si va avanti e più sono dubbiose su tutti i fronti.
     
    Sempre più convinto che le 2 annate meravigliose che abbiamo vissuto siano casuali e non programmate.
    a) casuale l'arrivo del Gasp, non era prima scelta e di suo, solo di suo ci ha fatto arrivare in alto, le scelte societarie come 11 iniziale erano ben altre
    b) casuale l'esplosione di molti giovani, meriti da dare comunque all'allenatore
     
    Vedremo il futuro cosa ci riserverà, lieto di sbagliarmi in caso, e lieto di dover porgere le scuse, certo che a fare il piegato a 90 a non avere opinioni proprie se non l'inchino non si sbaglia mai, non ci si espone e se si retrocede si fa finta di nulla, daltronde i piegati riuscivano pure a dire che il calcio di colantuono era meraviglioso, per cui non mi stupisco di nulla.


  27. boh io non capisco una cosa però
    il ha tutto il diritto di dire quello che vuole in conferenza stampa e la sua schiettezza unite alle bombette (la prima sullo sportiello) che tira ciclicamente da quando è arrivato da parte mia non possono che essere apprezzate.
     
    non mi torna invece il discorso economico sul budget che vuol spendere il
    per i 2 neonati dell'inter (se son vere le cifre) ha sganciato 13 zucche
    e si ferma per lo jankto (a 16)?????
    misteri della finanza
    noto poi che il bersaglio di molti da qualche giorno si è spostato da sua maestà di verona al principe ereditario
    come diceva me nona...
    metis decorde 
    p.s.manca emoticon del principe e del kobra
     
     


    • Fara, quello dei giovani dell'Inter è un puro investimento finanziario, una cedola ad interesse fisso e garantito. Io ti compro questo giovane a 5 e quell'altro a 7, con diritto (in realtà dovere) di recompra diciamo a 7 e 10. Quindi io, anche se i giocatori dovessero poi finire a fare una carirera in serie D, investo oggi 12 e so che fra un anno o due incasserò 17. Direi che è un favore a Suning, perché è ovvio che di questo si tratta, decisamente ben ripagato. Il problema è che l'Atalanta B.C. è una società sportiva e non una banca d'investimenti o un fondo equity ... perlomeno così spero ! Le risorse che hai comunque investito adesso per i due giovani ti mancheranno per fare il mercato vero ... magari per la felicità della società stessa ... 


      • grazie scozia della spiegazione.
        sta storia dei due interisti in effetti é l'unica (ad ora) non ben chiara x me.
        quindi esistono due calcimercati paralelli
        uno meramente finanziario e uno tecnico.
        dalla spiegazione esaudiente che hai dato diciamo che il  si é trasformato in "agos atalanta" sui due sbarbatelli interisti....
         
        p.s. spiegazione che non ho mai letto su siti di calciomercato e nemmeno su articoli di espertoni locali di atalanta


    • Pota sai com'è. ."È un bravissimo ragazzo ma purtroppo parla solo il polacco e non posso sempre interrompere l'allenamento per spiegare le cose a gesti è inutile negarlo così è un problema. ..Un problema che si ripete da l'anno scorso...Ci vorranno dei mesi per aspettarlo. ..Solo che a me servono almeno giocatori pronti.."...Dal libro del VateGasp stagione 2019 versetto 1 siluro 2....





        • Evair, dopo aver confermato:    ti domando: nelle attuali circastanze, pensi che Gasperini e Luca Percassi possano continuare a coesistere a lungo?
           
          Tu sai che, in passato, io ho criticato Sartori (assieme a Luca Percassi e altri).
           
          Oggi:
          - molti degli "altri" mi pare che si siano evaporati ......
          - su Sartori, cosi' come e' apparso negli ultimi tempi, ho gia' scritto, e non penso sia utile continuare a ripeterlo.
           
           
           
           
           


          • Sul discorso tra i rapporti tra Luca Percassi e Sartori credo che sia un discorso che difficilmente sapremo. ..ma se fosse vero quello che tu dici è di cui pare hai riscontri in quel caso non ho proprio problemi nel direi che starei dalla parte di sua maestà di Verona. ..ma senza il minimo dubbio. ..


            • Evair, per correttezza, io NON ho riscontri.
              Soltanto tesi sostenute da persone che rispetto.


              • Ah ok  giusta precisazione ..comunque ripeto se fossero veritiere non avrei problemi nel sostenere sua maestà di Verona ..ma comunque penso che un indicatore potrebbe essere la sentenza è l'eventuali motivazioni del caso Mancini. ..vedremo. ..


  28. Penso che stiano aspettando per piazzare colpi con gli esuberi delle "grandi", vedi roma o ointer, giocatori già pronti ed ottimi per noi


  29. Non ha certo peli sulla lingua.noi siamo in attesa fiduciosi..certo che jankto lo voleva anche il real per sostituire forse cr7,ma è andato alla sampdoria..non rendiamo serie cose ridicole..


    • certo che jankto deve avere il procuratore che legge atalantini e ogni volta vhe nn si critica il suo mancato arrivo scatta il non mi piace.


  30. Ormai conosciamo il GASP. Sta battendo la sella pubblicamente ma l'asino sa già che la situazione di mercato non e' certo soddisfacente.
    Purtroppo credo che il fatto di avere una cassa "gonfia" pregiudichi parecchie delle trattative... siamo in una situazione economicamente privilegiata ma lo sanno tutti cosicche' il solo andare a chiedere informazioni su un giocatore di interesse (es. jankto) la sua valutazione automaticametne lievita per il solo motivo che l'abbiamo richiesto noi.
    Percassi ha ribadito che noi giocatori da 20 milioni non li compriamo (e mi trovo d'accordo.... Comandini docet!), e nelle condizioni attuali quelli "buoni" che vorrebbe il Gasp e che normalmente varrebbero 10-12-15 milioni, se li chiediamo noi decollano a 20 e diventano quindi imprendibili secondo la politica societaria.
    Chiaro che di societa' con i soldi cash ce ne sono poche.... chi deve "vendere" chiaro che spara subito alto e poi se non concludesse accettera' le condizioni del compratore (come facemmo noi con Bonaventura ad esempio.....). Ergo sono sicuro che il Tone e Sartori stiano facendo il massimo per accontentare il Gasp ma senza "violare" le precise regole economiche (e di buon senso) che si sono imposti. Credo quindi che per acquistare buoni giocatori pagandoli il "giusto" valore che rispetti i nostri budget ci sara' ancora da aspettare qualche settimana....
     
     


    • Perlaatalantina -
       09/07/2018 alle 12:13
      Mi trovo d'accordissimo con te. Se una società vuole crescere, però, è anche vero che deve avere la bravura e anche la fortuna di saper pescare bene sul mercato, spendendo cifre che sono state sempre esagerate per le economie di una Atalanta. Ovvero, se per la scorsa stagione si è spesi una certa cifra per riportare a Bergamo De Roon, questa volta magari si deve spendere qualche milione in più per un giocatore, di cui si è sicuri che può migliorare la squadra e anche la sua carriera. D'altronde da qui passano le fortune di una stagione che verrà, ma anche il maggior valore di mercato del giocatore (come lo è per De Roon). Comunque ci vuole calma e pazienza sul mercato. Gasperini, dal canto suo, fa benissimo a lamentarsi. Non è giusto infarcire la rosa di tanti giovani promesse e sperare sempre che il mister tiri fuori il coniglio dal cilindro. Servono anche questa volta giocatori di un certo peso (vedi Palomino, De Roon e Ilicic) In Europa nessuno ti aspetta. Sono fiducioso.


    • Comandini?
      Cosi nn e' ricordare il passato ma viverlo
      Andiamo oltre



    • E se fosse che prima di vendere individuo il sostituto?
      E se fosse che prima di vendere chiedo alla società acquirente di portarmi in dote il giocatore che mi interessa?
      Certo che una volta venduto ed incassato il grano sarà difficile comprare a sconto!! O no?


  31. In GASP We Trust  
    ... dai PP... 
     


  32. Un commento particolare a Giseni che in breve sostiene che il nostro DS si muove in linea con le direttive della proprietà.
    Sono d'accordo con te però mi chiedo quale sia la funzione del DS allora? Io immagino che questi, avvalendosi della collaborazione del suo nutrito staff di osservatori, debba avere il compito di proporre alla società (in concerto con l'allenatore) dei profili adeguati nei tempi adeguati! Pur sapendo che la squadra già l'anno scorso non era completa e pur sapendo che tre giocatori se ne sarebbero andati arriva al 9 luglio a proporre giocatori random senza speranza di acquisizione? Tenendo presente che gli unici due trattabili ci sono stati soffiati da altri? Ripeto un concetto già espresso in passato .. se i nostri obiettivi sono quelli di diventare il Chievo Bergamo va bene così. 


    • Si però DRAZEN tu mi insegni che "c'est l'argent qui fait la guerre" ... la mia opinione su Sartori è che sia un buon DS (non scarso, nemmeno un fenomeno) con una maggior conoscenza di alcuni mercati piuttosto che di altri, ma che sostanzialmente il problema sia a monte, ovverosia nella proprietà. Perchè io posso individuarne di giocatori, ma se il budget è ristretto e mi fanno perdere tempo per tirare sulle condizioni di pagamento, sui bonus e quant'altro poi se un giocatore si accasa altrove non è certo per colpa del DS. Che è e resta un dipendente, sia pur con responsabilità dirigenziali. A me sembra che i Percassi predichino in un modo e razzolino in un altro, che facciano delle promesse all'allenatore a fine stagione per indurlo a restare (è da due anni che succede questo) che poi non trovano riscontro all'atto pratico. Che facciano orecchie da mercante rispetto alle istanze ed alle richieste dell'allenatore, come lo scorso gennaio. Resto convinto che per questa proprietà, fra l'altro al momento concentrata su ben altre problamatiche, la qualificazione europea resti più un fastidio che un obiettivo. Al contrario di allenatore e tifoseria. Chiariamoci bene: a nessuno fa schifo andare in Europa, anche perché ti dà visibilità ed apre nuove prospettive commerciali (in senso lato, appetibilità dei calciatori in rosa, rapporti con realtà importanti, merchandising etc etc.). Ma mi pare che qui si voglia, per dirla alla Conte, cenare in un ristorante stellato con 20 EUR. Ergo che non si voglia investire in capitale tecnico, che non ci si sogni di aumentare il monte ingaggi (cosa oggettivamente imprescinbdibile per elevare la qualità media della rosa), che non si punti alla qualificazione EL con acquisti di comprovato livello ma che si voglia continuare a fare business cercando di moltiplicare evangelicamente i pani ed i pesci (compro a 1 rivendo a 20). Sperando nelle qualità taumaturgiche del Gasp che trasforma in oro tutto ciò che tocca, e magari riesce ad arrivare in EL anche con una squadra da medio-bassa classifica ... Sarò felicissimo di essere smentito dai FATTI, perché io sono malato di Atalanta e l'unica cosa a cui tengo è che l'Atalanta faccia il meglio possibile, giocasse anche con tre dromedari e quattro scimpanzé, ma questo è ciò che penso. Bene la crescita generale della società a livello organizzativo-strutturale, bene lo sviluppo immobiliare di Zingonia (che è utile per la parte tecnico-organizzativa ma anche per aumentare il valore patrimoniale dell'Atalnta B.C.), bene l'acquisizione dello stadio, tutto bene ma se il fine ultimo è quello di una crescita costante degli obiettivi sportivi (nell'ambito della nostra dimensione, qui nessuno pretende lo scudetto), altrimenti tutto si riduce a mero business, con la sgradevole sensazione per il tifoso che sussistano tutte le potenzialità per ambire a traguardi più appaganti ma che ci si accontenti ... del mantenimento della categoria ... 


      • Commento lucido e preciso di Scozia. La penso esattamente come te.
        A questo punto speriamo che la strategia della plusvalenza a tutti costi continui a funzionare come ha fatto in questi due anni, altrimenti se il DS canna 2/3 inserimenti, ritorniamo subito nell'oblio.


      • D' accordissimo Scozia, il presidente continua a ribadire il concetto " l' importante e' il mantenimento della categoria "
        e sembra voler calmierare qualsiasi tipo di ambizione l' impressione e' che si accontenti...
        Il Gasp invece e' piu' ambizioso e per fare il fatidico salto chiede rinforzi ( del resto lui stesso ha detto che non serve
        molto )  
        Il nocciolo della questione e' : sono medesime le esigenze per svoltare ed ambire a traguardi piu' ambiziosi senza fare sfaceli di acquisti  ?? 


    • Concordo che la causa di tutto (squadra incompleta l’anno scorso e campagne acquisti deludenti) sono da attribuire ai budget che la proprietà mette sul tavolo e mi sembra evidente non adeguati. Però mi chiedo, nel momento in cui gli addetti al mercato sanno da mesi e mesi che un giocatore importante come Cristante viene venduto, non si muovono subito per cercare di sostituirlo adeguatamente? Qui siamo in presenza di un ritardo a dir poco imbarazzante. Per cui il dubbio mi viene; siamo sicuri che Sartori sia adatto ora che un uomo (Gasperini) ha portato la DEA a giocarsi l’europa e a piazzamenti in campionato nei primi 8 posti della classifica? Secondo me NO


    • Il kobretto è bravino(come tanti altri DS) per giocatori di fascia medio bassa, vedi ad esempio acquisti dell'anno scorso(la maggior parte soldi gettati perchè giocatori non funzionali al gioco di Gasp....), non è di certo simpatico però non è probabilmente il maggior responsabile...se dopo gli acquisti di Reca e Tumminello qualcuno in società andava dicendo che eravamo a posto così e questo qualcuno non vedeva l'ora di sostituire Gasp con Maran(aziendalista privo di ambizione..), capite bene che ci sono tutti gli ingredienti affinchè prima o poi si ripeta a Bergamo quello successo al genoa...e sarebbe una follia,il peggior errore nella storia dell'Atalanta BC 1907... sicuramente da quando la seguo io e cioè dagli spareggi di , guarda caso,Genova....giugno 1977...


      • Ultimamente sembra che l'obbiettivo sia cambiato e che il vero responsabile della situazione attuale non sia il DT, ma bensì Percassi jr! Il che spiegherebbe anche il perché non si ponga rimedio alla cosa, ovvero licenziando il dipendente poco incline al rispetto delle direttive aziendali. 


  33. USTIiiii..finalmente leggo un articolo senza commenti ironici sulla lista
    era evidente a tutti o quasi che si era in netto ritardo (se si vuole far amalgamare il gruppo, apprendere schemi, ecc) rispetto all'inizio di coppa o campionato. Poi il colpo può arrivare anche l'ultimo gg utile ma questo va bene per sfuttare sconti, occasioni,ecc..insomma più x chì guarda ai bilanci fin ia se stessi meno per chi lavora sul campo.
    Io sono un tifoso dell'Atalanta non del presidente/direttore/allenatore di turno e guardo prima la squadra poi i conti in ordine (e lo sono visto il regalo/aiuto ai cinesi), non guardo i conti in ordine sperando poi nella squadra.
    #iostocolGasp
    Volevo rinnovare oggi l'abbonamento ma aspetterò l'ultimo gg utile..
     
    Freetobe


    • Caro Gualo, 
      come scrivo in altro post, tempo al tempo!!!
      Che il tempo e' galantuomo! ed ia Barlafus......i salta fo' !!
      ___________
      Ne hai fatti lista???
      No, mi raccomando, sono contrario acretti, liste dei proscrizione, lavagne di bravi e cattivi.............
      Credo.............nella .....................REDENZIONE e-o ravvedimento operoso!!!!


      Free to be ( copione che sono)


      • ..sono contrario a ....carretti, liste etc......
        Sanno di REGIMI TOTALITARI


  34. io avrei anche una spiegazione più semplice , più contingente .. del resto non è noto per diplomazia ed esterna senza particolari remore ..
    il doppio effetto dell'infortunio di Varnier (che sembra abbastanza serio) e della conoscenza di Reca (che pare non sia in grado di capire nulla, a parte il polacco) lo ha messo di cattivo umore .. considerando che si tratta dei due acquisti principali (perdonatemi, ma io ho poca fiducia in Tumminello) si è messo in agitazione e la ha trasferita all'ambiente.. non credo in realtà ci siano "gravi dissidi" con la dirigenza, niente del genere trapelava alla presentazione ed in precedenza ..
    detto questo, è vero comunque che è molto strano quel che sta - o meglio NON STA - facendo la ABC SPA .. che dà pure l'impressione di disperdersi in inutili e defatiganti "guerre dei Roses" con Fiorentina e Sampdoria (e forse anche Torino ?) .. a che scopo mi chiedo ? ..  a questo punto son sempre più convinto che la fretta di vendere Cristante senza avere in mano nessun altro sia stata un grosso errore .. guardate il solito Lotito : son tutti in vendita, ma poi non li vende se non ha quel che chiede ; Felipe Anderson , gli offrono 36 milioni , ne vuole 40 , non glieli danno gli rinnova il contratto per continuare a fargli fare la riserva, però il giocatore sta muto e obbedisce .. caz*o, come vorrei ogni tanto queste prese di posizione del nostro .. invece mai, sempre tutti pronti a partire subito se c'è offerta.. poi spiegateglielo al come tappate i buchi , mica facile


    • Gasperini è in agitazione perchè a fine luglio sa che potremmo avere un turno preliminare di EL e si trova costretto a lavorare in ritiro con molti giovanissimi (Colpani, Heidenreich, Kulusevski, Girgi, Traore) e gente che quasi sicuramente andrà nuovamente in prestito (Radunovic, Valzania, D'Alessandro). Che senso ha avuto iniziare prima se ci manca mezza squadra? Senza considerare che le partenze di Caldara, Spinazzola e Cristante erano già certe da una vita. La tegola Varnier e le difficoltà linguistiche di Reca al massimo sono le gocce che fanno traboccare il vaso, ma i problemi sono ben altri.


  35. Quando parla il Gasp si alzano i polveroni: tutti contro tutti...
    Se LUI dice che siamo in ritardo è perchè siamo in ritardo, difficile che parli a sproposito.
    Comprare tanto per comprare non serve a niente, servono acquisti mirati e concreti, vedremo se la società ha intenzioni serie.
    Vedremo...


  36. la societa sa che a questi livelli in fondo è questione di culo con gli acquisti. 18 ml x jankto nn li voleva spendere. I gavrà resù lur (?)


  37. Quello che a me piu'preoccupa ,tempistiche a parte,e' che la proprieta'non e'stata immobile,ma purtroppo a fatto acquisti non condivisi ed apprezzati dal Mister ( uno addirittura gia'svallato ) Morale della favola,visto che Gasperini vuole una rosa corta e 4 giocatori da lui espressamente richiesti(non giochi di prestigio) bisognera'anche svallare sul mercato gli sgraditi.Parere personale se si sbaglia il  mercato per la seconda volta(gennaio docet ),non ci sara'una terza con Gasp


    • Chi sarebbe quello "svallato" per curiosità?  (senza ironia nè polemica eh, proprio non ho sentito l'intervista integrale ed ho solo letto quanto riportato nel topic)


      • Nemesis68 mi riferisco a Mattiello.E purtroppo credo che alla fine della fiera dai tre interisti come premio di valorizzazione arrivera' un altro Mattiello.Non abbiamo a che fare con sprovveduti,ma non e'sempre detto che gli interessi della famiglia coincidono con quelli della Dea......


      • penso Mattiello


        • Beh, in tal caso non credo si tratti di uno "svallamento" ma semplicemente del fatto che Mattiello, contrariamente a quanto si era pensato inizialmente, era solo il pagamento del premio di valorizzazione di Spinazzola da parte della Juventus, che va pertanto monetizzato nel migliore dei modi a prescindere, quindi non mi pare giusto considerarlo un acquisto sbagliato (poi si può discutere che fosse meglio farsi dare il cash, ma quella è altra cosa).
          Se invece il riferimento era per Reca (ho cercato di documentarmi un po' nel frattempo sull'intervista del Gasp), non credo che "serve pazienza perchè parla solo polacco" sia un giudizio negativo sul giocatore e/o sulle sue qualità tecniche.


        • Si scriveva......Contatti a cui al momento l’Atalanta resiste perché Gian Piero Gasperini crede in lui.


    • ha fatto


  38. L'ennesima uscita pubblica del mister davvero mi lascia basito e mi pone molti interrogativi, se non volessimo ridurla all'ormai consueto "gioco delle parti" o addirittura ad un rituale scaramantico (conseguente all'altrettanto rituale affermazione dell'obiettivo salvezza da parte del Presidente):
    Ma davvero alla quinta sessione di mercato congiunta la società e l'allenatore vanno in direzioni diverse salvo poi ritrovarsi all'inizio del ritiro per scoprire quanto siano rimasti distanti?
    Ma davvero la società è così stupida da non capire (al di là degli obiettivi tecnico-sportivi) che spendere per giocatori indicati e/o graditi dal mister è comunque un investimento che avrà un ritorno ancora maggiore dell'azzeccare qualche scommessa a costo quasi zero e quindi che le conviene ascoltarlo?
    Ma davvero i rapporti tra società e mister sono così complicati che il mister deve affidarsi a queste esternazioni pubbliche, ben conscio che le stesse non fanno altro che complicare e rendere più costose le trattative che la società sta portando avanti?
    Io non lo so, ma qualcosa non mi torna ... fatico davvero a credere che sia l'uno che l'altra non abbiano coscienza di quanto sarebbe più conveniente evitare il puntuale ripetersi di questa situazione ... che invece puntualmente si ripete.
    Al di là dell'essere più filosocietari o filogasperiniani, credo sia evidente che tutto ciò all'Atalanta (intesa nel suo insieme) non giovi affatto.
    Avevo finora concesso tutte le attenuanti del caso alla società (mondiali, incertezza sull'E.L., condivisione con il Gasp nella scelta di profili italiani e giovani) ipotizzando comunque che, al di là delle voci sulle trattative vere o presunte, avesse in mano i giocatori "condivisi" e stesse solo aspettando il momento propizio per chiudere, ora davvero non so più cosa pensare ...


  39. Chiedo scusa se i miei post di ieri sera possono essere risultati eccessivamente polemici o agressivi.
    Purtroppo "mi si è chiusa la vena" ed ho lasciato libero sfogo ai polpastrelli... 
    Rispetto le idee di tutti, anche se a volte non sembrerebbe. 
    FORZA DEA!
    #IOSTOCONGASP


  40. Tranquilli, aspettano i SALDI DI FINE STAGIONE (pardon, di FINE CALCIO MERCATO).


  41. Come avviene ormai alla meta' circa di ogni SESSIONE di MERCATO, il Buon Vate deve ESTERNARE le sue FONDATE, RAGIONEVOLI ed INCONTROVERTIBILI PREOCCUPAZIONI sull'andamento della (presunta) campagna di rafforzamento. E'gia' avvenuto anche a gennaio, e sinceramente, visti anche le LAUTE PLUSVALENZE maturate era sperabile che la cosa nn si ripetesse, FORNENDO all'ALLENATORE un gruppo gia' completo, o quasi.......
    Invece, purtroppo, eccoci ancora qua!! con buona pace dei (presunti) ......dipendenti, amico dell'amico, collegati, Filo societari etc . che fino a ieri si sono stracciati le vesti inveendo verso coloro che avevano la sola Colpa (sigh!) di anticipare le stesse preoccupazioni espresse dal Gasp, per motivazioni TECNICHE e con la sola STELLA POLARE del FOLLE AMORE per la DEA , senza aver alcun tornaconto o ....rappporta con la ABC spa!! AMEN!!!
    --------------
    Rammento che, se il Tas si chinera' a volori politici e nn decidera' secundum legem (e' tribunale Arbitrale!!) tra due settimane la GIOSTRA COMINCIA!!!! e, perdere scioccamente per la sconda volta in sette mesi l'EUROPA, per la MISERIA di qualche "ABBORDABILE" rinforzo , MI URTEREBBE ASSAI (vedi la punta chiesta dal Gasp a gennaio, ed il Batsucoso arrivato invece a Dortum, a titolo di esempio recente!!)
    Non dico di buttare via i soldi(cui NOI tutti DEALOVERS con gli abbonamenti- gia'staccato- ed il merchandising contribuiamo da ...DECENNI!!!) ma SPENDERLI, visto che ci sono, SPERABILMENTE SPENDERLI BENEEEE!!!!!!!!!
    L'anno scorso avrei detto "attendiamo fiduciosi", ora, visto l'impegno impellente di cui sopra, dico un bel "SVEGLIAAAAAA!!!" che i lancette i corrr!!!
    Ed allla fine, anche il buon Vate potrebbe stufarsi di ripetere ogni volta le stwesse richieste, (CONCORDATE ed INEVASE!!!): perderlo per noi e per le FINANZE della ABC spa sarebbe uno Tsunami!!)
    ------
    Per l'amico prytz: non vedo contraddizione alcuna tra la richiesta dei $ FORTI RINFORZI e la rosa "condensata"!
    Il Gasp ha sempre detto che ne vuole 22 ........ma TUTTI BUONI!! nn scommesse o giovani per compiacere le BISCIE CINESI!!!!

    Ed ora si aprano le cateratte del cielo!! Diluvio sia!!!
     


    • 22 tutti esperti è una contraddizione con quel che vuole la ABC ed anche con quel che lui amerebbe fare , cioè lanciare qualche giovane del vivaio , che poi è la politica societaria condivisa..
      se ne vai a prendere altri 4 esperti, i giovani non vedono più il campo (forse a parte Barrow) ..
      4 giocatori nuovi mi sembrano tanti .. finchè si tratta di due "facce nuove" mi pare corretto ..
      se vogliamo invece 4 giocatori nuovi e una rosa corta, vuol dire che metà di quelli che stanno a Rovetta sono ospiti temporanei


    •  


  42. Il gasp è così... nel bene o nel male... quando parla non dice mai cose banali e dice sempre la sua.
    Che la rosa non è completa è un dato di fatto... lo sanno tutti: gasp, società, noi tifosi, e anche gli addetti ai lavori... non è una novità... e per me non ha lanciato nessuna bomba, nè ha fatto capire di essere stato preso in giro o di andarsene... ha solo detto che al momento la rosa è ancora incompleta.
    Mi auguro che in questa settimana arrivi qualcuno perchè va messo in preventivo che tra 15 gg potremmo giocare i preliminari


  43. per me qualcosa in mano hanno,
    ma si aspetta di sapere definitivamente,se si va diretti ai gironi, o no
    paghiamo un po di attesa e le lungaggini uefa tra sentenze rinviate e Tas
     
    Gasperini lo sa, e per il mercato chiedono anche  a lui ,infatti ha detto "siamo indietro" non "sono indietro"
    tempo un 3 settimane e tutta torna a posto,certo cominciare la preparazione col 90% della squadra è il sogno di tutti gli allenatori,ma è impossibile



    • Con il rischio di non arrivare pronti ai preliminari? 


      • Il problema non è quello ... il prossimo turno dei preliminari lo passeremo anche con la rosa attuale lasciando fuori quattro titolari, non prendiamoci in giro (per quello successivo bisognerebbe vedere poi il sorteggio, ma parleremmo comunque di partite da disputarsi ad agosto inoltrato).
        Il problema vero è mettere nelle gambe di quelli che saranno i titolarissimi della stagione prossima la preparazione fatta come Gasp comanda, per evitare che poi, come accaduto per De Roon, ci vogliano tre mesi per farli entrare in forma e per farli rendere per quanto effettivamente possano dare.


  44. Ivan_il_Terribile_XXIII -
     09/07/2018 alle 8:29
    Gasperini ha semplicemente detto ciò che è evidente a tutti e che lo stesso Presidente Percassi è stato costretto ad ammettere alla presentazione. Bisogna darsi una mossa perché non di solo marketing vive il calcio.


  45. Sentire il termine “programmazione” affiancato alla nostra società mi fa male al cuore... qualcuno di voi si ricorda come siamo arrivati qui? In caso, ve lo rinfresco io: siamo arrivati qui grazie ad un ragazzo di Scanzorosciate, che saliva dalla serie B, ed era riserva di Zukanovic; siamo arrivati qui grazie a Conti, riserva di Konko e Raimondi; siamo arrivati qui grazie a Kessie, in partenza riserva di Carmona, acquistato come difensore e poi reinventato da Drago (se non mi sbaglio) come centrocampista; siamo arrivati qui grazie a Gagliardini, riserva di Cigarini e l’anno prima riserva in serie B; siamo arrivati qui grazie a Petagna, preso come riserva di Paloschi, e che prima di arrivare da noi era stato scartato da Milan, Sampdoria, e valutava di ritirarsi dal calcio perché nessuno se lo pigliava... La “programmazione” della società non era Caldara, Kessie, Gagliardini, Petagna, Conti & co, la programmazione della società era Zukanovic, Konko, Paloschi, Cigarini, Carmona, Pinilla, e non vado avanti per non rabbrividirvi. Ora, potete dirmi di tutto, ma SICURAMENTE la nostra società non sa programmare, e il merito è TUTTO e SOLO dell’allenatore. Chi dice di Gasperini che “andato lui se ne prenderà un altro” si ricordi che prima o poi i sogni finiscono sempre...


    • Grande Picchio! On oter de tegn det...e scrivi più spesso per dindirindina! 
       



    • Concordo................... in parte!!
      E' INNEGABILE la ABC spa agisca con un PROGETTO PROGRAMMATICO razionale e studiato!!
      ma...................
      I "FATTI" e le risultanze delle ultime stagioni sembrano RESTRIGERE queste PROFESSIONALI PROGRAMMAZIONI ai soli aspetti (importanti!! si badi bene!!! di:
      -PIANIFICAZIOE IMMOBILIARE (piantumazioni comprese!!!)
      -sviluppo del settore giovaniel (IMPORTANTISSIMO) e dlla rete di osservatori e societa' satelliti.
      -rapporti con le Amministrazioni locali
      -----------------------------------
      POI, invece, per quanto attiene all'aspetto PURAMENTE TECNICO e SPORTIVO pare, nn solo in questa sessione di mercato, ma tale dubbio e' alimenttao anche dall'andamento delle precedenti!!!, perdiamo questa.............
      BERGAMASCA concrettezza e programmazione!
      Braccino corto?
      Incapacita' diplomatica? (es. la Spal vuole Petagna, se lo vuoi mi dai...........LAZZARI!!)
      Timori....................ancestrali???
      Non lo so'!!! ma se vuoi un Sourek ( ame piace molto!!) ti siedi al tavolo coi dirigenti dello Slavia e tratti, CON VALIDI ARGOMENTI!!!! Se vuoi piazzare il Petagna, metti la Spal ...con le spalle al muro!!!
      Capperi!!!!!
       


      • Anticipo che al .....contario dell'amico Albi a me.....non piace per NULLA fare i Froxcio coi deretani altrui!!
         a me sta' a cuore la DEA, tanto alla Abc spa ci pensano (bene!) i suoi................azionisti


    • Concordo in toto e aggiungo che prendere il Gasp (seconda-terza scelta dopo maran-pioli) è stato come PESCARE UN JOLLY. Attenzione, non sempre la dea bendata ci assisterà..


      • Emanuele70: "seconda-terza scelta dopo Maran-Pioli"
         
        In un certo momento, per qualcuno in societa', la prima scelta sarebbe stata addirittura Carrera.
        In effetti, si e' sentito un po' di tutto: seconda scelta, ..... terza scelta, ..... Maran, Carrera, Pioli ....
         


    • Come potrei non accodarmi ai quotoni ??


    • Caldara, Kessie, Gagliardini, Petagna, Conti & co li ha voluti acquistare il gasp? Non lo sapevo...


      • Caldara, Kessie, conti (in panchina con Reja), Gagliardini (in panchina a vicenza in B e con Reja poi), sono frutto del vivaio ed insieme a Spinazzola (che nessuno voleva) e Petagna (panchinaro ad Ascoli) sono arrivati in prima squadra per stare in panca e come risultato di un mercato Low cost e non perchè qualcuno credesse potessero esplodere. Ma pensate pure il contrario che tanto nemmeno se ve lo dice l'allenatore ci credete. 


      • Certamente NO.
        Però il Gasp li ha forgiati in un modo che difficilmente avremmo potuto vedere con altri allenatori (potrei andare non troppo indietro nel tempo, ma poi mi dicono che ce l'ho coi pelati), e le NOTEVOLI plusvalenze sono TUTTE sue. 


        • Appunto forgiati non comprati...


          • Quoto quanto scritto da Last qui sopra. Si fanno acquisti low cost sperando che vada bene. Io spero che la pacchia non finisca, prima o poi....





    • Ok, leggila però in un altro modo.
      Ci hanno portato qua caldara, conti, gagliardini, kessie (giocatori della primavera).
      Ci hanno portato qua freuler, palomino, toloi, petagna, hateboer, castagne, Goosens (giocatori Low cost).
      Ci hanno portato qua giocatori che erano sprofondati nell'anonimato del campionato ucraino, portoghese o di serie b.
       
      Gli acquisti che più hanno fatto scaldare per curriculum o provenienza o investimento o altro (leggasi paloschi, Joao Schmidt, cornelius) hanno portato veramente poco.
      Il mio parere deriva da ciò, non da essere un filosocietario con le fette di salame sugli occhi. Anche se è chiaro che gran merito è di Gasperini (penso che comunque un caldara sarebbe esploso con qualsiasi altro mister)


    • Parole sante 


    • Picchio29 


    • Quotone al 1000x1000. Osservazione oserei dire perfetta.
      Lo stile italiico in tutto e per tutto......e poi ci penseremo


  46.  
     
    Va tutto bene, che fretta avete, il mister ha dimostrato la sua inadeguatezza, è da internare, siamo più forti di prima, il mercato non è ancora cominciato, stanno aspettando per presentarli alla dea, c'è già pronto parra sulla mongolfiera
     
    Ai proni di professione dico....prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
     
    Meno male che c'è il Gasp che con la sua mentalità alza l'asticella, altrimenti saremmo li a lottare ancora con Spal e Chievo e i chinati a 90° direbbero e farebbero comunque le stesse cose, daltronde per loro: l'è tut istes 
     
    Società vs. Allenatore direi confornto di mentalità imbarazzante....dal dobbiamo salvarci dei primi, a voler regalare sogni ai tifosi, a se stesso ai giocatori e anche alla società che non lo merita, del secondo
     
    In Gasp we trust 


  47. in tutto questo una cosa sembra essere chiara al di là di ogni polemica : arriva sicuramente qualcuno xkè effettivamente mancano propio giocatori importanti
    ma quando il mister dice importanti non vuole dire "famosi "
    importanti sono stati l'anno passato PALOMINO e ILICIC
    a questa squadra servono propio questo tipo di giocatori al momento xkè x quanto riguarda i giovani e le scommesse siamo già apposto
    il mercato inizierà adesso che molte squadre intermedie hanno comprato a casaccio e ora si ritrovano con esuberi che avranno prezzo da ATALANTA e voglia di ATALANTA
    e qui si deve fare una considrazione : sembrerebbe che HATEBOER e PETAGNA non abbiano più tutta quella voglia dii ATALANTA e siano afflitti dalla sindrome di SPINAZZOLA che colpisce molti giocatori propio a mezza estate sull'inizio della nuova stagione con il ritiro ..
    dove servono i giocatori ? uno x forza in fascia, due a centrocampo (un mediano alla DEROON e un guastatore alla KURTIC/CRISTANTE) e infine un attaccante ma non necessariamente un centravanti


  48. Non c’e’ nessuno piu esigente del Gasperini, finchè c’e’ lui siamo in buone mani. Sono sicuro che anche quest’anno faremo una stagione di alto livello. Di calciomercato non dico piu niente, lascio fare a chi se ne intende.



  49. Gasp è stato chiaro.
    Soprattutto, parla al plurale dicendo che "siamo molto indietro con il mercato".
    Deduco quindi che tutta la dirigenza  è al corrente della situazione e la condivide subendo l'attualità di un mercato strano, rattrappito dall'attenzione di tutti gli operatori ai mondiali in corso. 
    Intanto Gasp , a mio parere, utilizza questo stallo del mercato atalantino per stimolare i giocatori a dimostrare il loro valore nel caso dovessimo iniziare il 26 luglio.
    Per altre considerazioni ritengo che si possa dire tranquillamente tutto e il contrario di tutto.
    Giocatori acquistati in anticipo ( ad esempio: schmidt) hanno fallito.
    Giocatori acquistati alla fine o durante il mercato, comunque durante il ritiro ( De roon- Ilicic - anche il Papu è stato acquistato in occasione)  si sono rivelati azzeccatissimi.
    Ultima considerazione: il calcio è lo sport che dà la possibilità di stravolgere ogni pronostico ed ogni aspettativa in misura largamente maggiore di tutti gli altri.
    L'Atalanta degli ultimi due anni ne è l'ultimo esempio: giudizi fortemente critici  sul mercato, successi garantiti in campionato.


  50. Mi pare tutti gli anni sia lo stesso cinema.
    Alla fine non diverte neanche più
    Quello che meno apprezzo son le sollevazioni di scudi in massa per aprirsi alle agenzie di collocamento di ex genoani .
    Gasperini fa la sua parte, benché sia spesso in contraddizione con se stesso, quando chiede insieme acquisti e rose Corte .
    Gli altrt effettivamente han preso finora comprimari , oltre a correre come matti per vendere Bryan. Si è capito bene che Gasperini vuole gli Ilicic e i Palomino , ma per quest'anno neanche l'ombra


    • Prytz: ".... Gasperini fa la sua parte, benché sia spesso in contraddizione con se stesso, quando chiede insieme acquisti e rose Corte "
       
      A me NON sembra una "contraddizione".
       
      La mia "interpretazione" e' che Gasperini consideri ideale una rosa formata da:
      - almeno 16-18 titolari (un buon mix di giocatori esperti e di giovani gia' "pronti"),
      - alcune "promesse",
      - 3-4 posti in rosa lasciati liberi per l'avvicendamento dei nostri Primavera piu' meritevoli.
       
      A questo riguardo, i Primavera piu' meritevoli. potrebbero essere "aggregati" (a turno) alla prima squadra, non cecessariamente per esordire ma, quantomeno per cominciare dalla panchina.
       
      Rimango convinto del fatto che la Primavera dovrebbe utilizzare gli stessi schemi della prima squadra (a partire dalla difesa a 3) per rendere piu' agevole l'inserimento graduale dei giovani migliori in prima squadra.
       
      Rimango anche convinto del fatto che mandare anche i nostri migliori Primavera in serie B "per farsi le ossa" (o in certi casi rompersele?) non abbia molto senso.
      Ad esempio, anche per Barrow era stato programmato un anno in serie B .... nonostante i tanti solleciti di spostarlo in prima squadra (cosa che, alla fine, avvenne).
       
      In quasi tutto il mondo, i giovani dell'eta' dei nostri Primavera:
      - se sono bravi entrano gradualmente in prima squadra,
      - se NON sono bravi vengono ceduti (o vanno in prestito),
      - se non si e' certi, vanno nella squadra B (e' peraltro vero che in Italia le squadre B non ci sono ancora).


      • quindi , dovrebbero fare più o meno 10 cessioni e 4 acquisti di suo gradimento ? (visto che numericamente siamo ben di più ma mancano giocatori)
        si tratta di qualcosa che non rientra nei programmi della ABC .. 10 giocatori "svenduti" è per loro un incubo


  51. Se il  Gasp è felice...noi siamo felici 
    Se il Gasp è preoccupato...noi siamo preoccupati
    Se il Gasp è incaxxato....noi lo siamo anche di più !
    Spero vivamente di non perdere un giorno il Gasp per colpa del braccino corto di qualcuno in società 
    Valuteremo il mercato alla fine, per il momento comunque deludente.
     
     


  52. Bo, a me interessa solo che al 20 agosto la rosa sia al completo. Gasperini fa bene a tenere tutti sull'attenti e desiderare ottimi acquisti. Sono certo che la società non vuole abbassare l'asticella, solo che non vogliono fare operazioni da capogiro. Jankto è passato alla Samp per 15 milioni più 7 entro 2 anni, a queste cifre jankto può andarsene a Genova senza problemi, perché 22 milioni vanno bene per giocatori che fanno la differenza.
    Stiamo calmi, può sembrare banale, ma questa società merita la.nostra fiducia. Poi se a fine mercato avranno operato male, faremo le nostre valutazioni


  53. Leggendo i commenti qualcuno si azzarda a dire che alla fin fine manca solo un nuovo Cristante.. ma vi siete accorti che abbiamo fatto un'altra grande stagione grazie a quei santi in difesa, alle magie di Ilicic e ai goal di Cristante (oltre al livello davvero scarso di molte squadre)? Un solo acquisto centrato (Ilicic) due che ci hanno messo un campionato per uscire dall'anonimato (Gosens e Castagne), uno che non ha mai giocato (Haas), due buone riserve (Mancini e Gollini), un portiere riscattato che ne ha combinate di tutte (Berisha), un Papu sottotono, un Hateboer inesistente in attacco, un Petagna al limite dell indisponente, un Cornelius con pochi lampi..Qualsiasi altro allenatore sarebbe finito a metà classifica..


    • Appunto : senza pretendere top players, troppo difficile prendere UN PAIO di giocatori senza arrivare sempre necessariamente all ultimo giorno di mercato sperando di tirare sul prezzo ?? Jankto a certe cifre può andare a Genova ma...il Gasp e’ stato più che chiaro. E mi auguro che qualcuno si muova , altrimenti il 19.08 lo sentiamo...del resto , non mi pare abbia mai chiesto la luna.


  54. Io credo sia inutile che ognuno di noi..sconfessi l' altro o sia d' accordo...secondo me è il gioco delle parti..il mister..che tra l' altro non è stupido...a tenuto a precisare che se i risultati nn saranno all' altezza non sarà colpa sua..
    Di contro dei nomi stradiladimega fortissimi che ci saremmo lasciati sfuggire...non ne vedo uno veramente forte...
    Vero è invece che la dirigenza...visto che partenze erano già sicure da mesi...avrebbe dovuto x tempo...premunirsi...ed arrivare ad ora cn acquisti già fatti da un po di mesi...


  55. sentir parlare  di Jankto Fofana Krunic la Gumina Brignola come se stessimo parlando di van basten gullit e rikard mi lascia basito.. a mio avviso giovani sono arrivati e se è arrivato Tumminello la Gumina o chi per esso nn può arrivare giusto? Ma poi attaccante .... ma quanti ne giocano ?se nn ricordo male sempre con 1 punta ( ad oggi 4 punte centrali) Krunic magari diventa forte ma tanto vale provare Valzania Pessina ecc ... in sostanza o arriva in ogni ruolo un   Ilicic altrimenti di cosa parliamo se nn di scommesse


    • La questione non è la mancanza di fiducia in Pessina o valzania,  
      Ma nell aver cercato non dico tutti,  ma alcuni dei nomi che hai scritto si ,ed  essere rimasti comunque col cerino in mano nonostante non stessimo parlando di Gullit van Basten ecc.ecc 


  56. Certo che mettersi nella condizione di farsi ripetere dal Gasp le stesse richieste dell'anno scorso (dopo tutto quello che è successo in termini di organico e di mancata potenzialità espressa dalla squadra) è, già di per sè, piuttosto significativo sulla reale intenzione di crescere nonché, direi, anche un po' ridicolo (e leggermente offensivo nei riguardi dell'allenatore). A ogni modo, comunque vada a finire, per quanto mi riguarda, questa dirigenza ha perso moltissimo credito.


  57. Una delle cose più interessanti dell’intervista comunque, secondo me, non è tanto i 4 rinforzi quanto che dice che ne serve “1 per reparto”. Tralasciando i portieri dunque..
    difesa: Toloi Palomino Masiello Mancini Varnier e..manca il 6?
    centrocampo: Freuler deroon Pessina Valzania e..manca il 5 e 6? Non conto gli esterni hateboer Castagne reka e Gosens..
    arracco: Papu Ilicic Barrow Petagna Tumminello e..manca il 6?
    sono questi tasselli mancanti? 


    • Priorità al centrocampo... serve 1 titolare da subito e 1 di buon livello per le rotazioni... in difesa ne basta 1 e in attacco non riesco ancora a capire che caratteristiche cerca il gasp (oltre a buttarla dentro si intende)


    • A centrocampo si. Manca sicuramente un giocatore di livello e probabilmente anche un cambio
      Ma in difesa? Palomino o mancini per caldara e varnier a fare il quinto... bettella o del prato sesti... serve DAVVERO altro?
      E se come quasi tutti qui il gasp vuole un'altra punta centrale... che facciamo? Teniamo petagna barrow cornelius tumminello e il nuovo acquisto per un posto? In 5 ?
      Al di la del centrale di centrocampo se si vuole comperarePRIMA devi vendere.
      Altrimenti tra due mesi il gasp spara che ha la rosa troppo ampia...
      Spero che la sua sia piu una mossa per dire ad alcuni titolari che fanno troppo le prime donne in allenamento che non e' contento.
       
       


  58. Mi raccomando tutti alla festa della Dea a contestare la società.
    Caxxo come si fa a lasciarsi sfuggire un fenomeno come Jankto, o Brignola ...?
    Ahahah,in che stato , manco fosse finito il mercato.
     
     


  59. Solitamente mi piace leggere il sito. Oggi non mi piace. Io tiferò Atalanta con e senza Gasperini; con e senza Percassi.
    Quindi: non apprezzo la dichiarazione di Gasperini. Se voleva mettere pressione, poteva farlo senza spiattellare una cosa simile in pubblico. 
     
    Questa spiacevole situazione potrebbe fare molti danni e a quanto pare li sta facendo. 
    Non a me che sono “filosocietario”, non a te che sei “protestante”, non a Gasperini, non a Sartori e non a Percassi.
    Fa male all’Atalanta.
     
    Peccato cominciare la stagione in questo modo. Evidentemente di santi non ce n’è.
     


    • Quindi sarebbe meglio un progetto tecnico basato sul rapporto omertoso tra allenatore e società da vendere poi ai tifosi piuttosto che avere un professionista serio e trasparente che dai dirigenti non pretende altro che di poter migliorare la squadra per raggiungere quegli obbiettivi in cui anche tutti i tifosi credono... mi sembra di tornare ai tempi di "Ao, mica siamo er barcellona"...


    • Mi spiace contraddirti Francesco ma non saranno certo le dichiarazioni di Gasperini a creare danni , anzi il mister fa bene a lamentarsi ora che il mercato è ancora aperto. 
      I buoi non sono ancora scappati e la stalla si può ancora chiudere. 
      molto peggio una sua dichiarazione di insoddisfazione a fine mercato quando non si sarebbe potuto più porre rimedio 
      Gasperini a differenza dei dirigenti atalantini seguiti dai filosocietari in primis non vuole far passare il concetto che va tutto bene e che siamo più forti dello scorso anno. 
      Cazzate! 
      E non sono io a dirlo ma chi con questa rosa sta lavorando ogni giorno x rendere ancora possibili i  sogni che  tutti i tifosi amanti della Dea hanno. 


    • Francesco, sei fra i commentatori che stimo maggiormente, ma stavolta siamo davvero agli antipodi.
      La schiettezza di Gasperini fa male all'Atalanta?!?
      Scusami tanto se ti cito Michel de Montaigne e il suo noto sillogismo:
      "Il salame fa bere, il bere disseta, quindi il salame disseta".
       grazie di esistere (e di resistere)
      P.S. -39 ALL'ALBA e continuo a fare come Siddharta: penso, aspetto e digiuno.
       


      • Se essere schietti significa dire: io sono bravo ma la società  è tirchia... o incapace.... beh... si. Fa proprio male.
         
        Poi ognuno valuti sulla base delle proprie convinzioni eh... che Gasp sia bravo e che sia il vero fuoriclasse dell’Atalsnta sono d’accordo, ma le partite da solo non le ha vinte neanche Maradona.


    • Ed e' il terzo anno
      Forse la domanda di un atalantino deve essere un altra...
      Perche'? 


    • Quindi va sempre tutto bene a prescindere, i nostri dirigenti sono menti illuminate, guai a dire qualsiasi cosa ... anzi sí, viva il Re ! 


      • 👏👏👏 hai ragione Scozia, si nega l’evidenza pur di difendere il RE! Ogni campagna acquisti l’allenatore si incazza ma la motivazione non e’ per la manina della proprietà 😳. 


  60. dai rumors i giocatori che piacciono al Gasp...
    bertolacci
    ansaldi
    niang
    iago falque
    perotti
    pavoletti
    el sharavy
    saponara
    meglio i dmitisi... Cornelius..Gosens ....haas..che ci ha preso Sartori??


  61. Euro più, euro meno, ed andando a memoria
    Berisha 3 milioni
    Toloi 3
    Hateboer 1
    Goosens 1
    Palomino 3
    Freuler 1
    De roon (parte 1) 2
    Gomez 3
    Petagna 1
    Castagne 4
    Cornelius 3
    Ilicic 5
     
    Tutti gli altri dal vivaio...
    Ma davvero qualcuno è convinto che percassi vada a spendere 15 milioni per un giocatore?
    Toglietevelo dalla testa.
    Al massimo il budget è 5/7


    • Bravo Jacomino!
      Dopo tante seghe mentali, voli pindarici, alte considerazioni filosofiche e sofisticate strategie, qualcuno che finalmente mette i numeri nero su bianco.
      Che ci piaccia o no, questa è la cruda realtà e la nostra dimensione. Non prenderemo mai un giocatore da 15 ml.
      Mettiamola così...speriamo che molte delle nostre scommesse (Tumminello e Varnier in primis) esplodano come hanno fatto i vari Conti, Gagliardini & co.


    • Su questo sono PURTROPPO d'accordo... Per questo motivo non ho mai creduto all'arrivo di Jankto. Il (ri)acquisto di De Roon l'anno scorso era tutto un'altra roba: soldi entrati dalla porta e usciti dalla finestra.
      Sopra i 5/6 milioni non prendono nessuno.


  62. Spero che  il Gasp non se ne vada via....


  63. Bentornato Gasp!
    Son tranquillissimo sul mercato,nessun dubbio.


  64. Ma solo io sono contento che non sia arrivato quel veneziano di jankto???
    Tranquillizziamoci.
    I giocatori arriveranno. Forse solo un paio. Io ho piena fiducia nella società senza piegarmi a novanta.
     
     


    • A quelle cifre è una fortuna non sia arrivato jankto. Gerson o kravettier sono 10 volte più forti


  65. Situazione complicata.
    si potrebbe dire che Caldara, Spinazzola e praticamente anche cristante quando sono arrivati erano dei signor nessuno.
    E magari i nuovi arrivati tra qualche anno saranno migliori di questi.
    L'anno scorso però erano arrivati due nomi importanti, ilicic e de roon, quest'anno ancora nessuno.
    Vero, ci sono i mondiali in corso, anche se non penso prenderemo giocatori da mondiale
    Vero, la probabile ammissione diretta all'europa league non ci mette fretta
    Tutto quello che stona in questo contesto è quanto speso con l'inter per due giovani come bettella e carraro, tutti penso li avremmo voluti investire su altri nomi.
    Detto questo il Gasp dovrebbe aver capito ormai come vanno le cose, lui vuole provare a fare il salto di qualità, ma penso che la società non si sente ancora pronta e preferisce fare piccoli passi.
    Io comunque non posso credere che ci presenteremo così al via, e per ora resto fiducioso.


    • Ilicic e De roon non sono arrivati il 9 luglio......


      • Hai ragione, ilicic infatti il 3 luglio
        (Poi de roon ad agosto - cmq quest'anno il mercato chiude prima!!)


  66. quello che temevo è avvenuto... fino ad oggi ho pensato che finalmente il mercato fosse condiviso fra società e mister, oggi ho avuto la prova che ancora una volta non è così.... è pazzesco, abbiamo speso 13 milioni per un palese piacere all'inter (quasi da ufficio inchieste) e non diamo al mister una rosa competitiva a 18 giorni dalla prima partita di EL se il TAS accetterà il ricorso dell'inter. Io ritengo pazzesco tutto ciò e nutro dei seri dubbi sulle capacità di Sartori; lo scorso anno ci andò di culo che riuscimmo ad acquistare josip che era già della doria per il resto? si va bene, abbiamo portato a casa de roon (ma per sua chiara volontà e non certo per le abilità balistiche di chi ci fa mercato) e poi una marea di scommesse... fra di esse, ovviamente, qualcuno emergerà ma molti altri sono delle meteore di passaggio! Riceverò una miriade di insulti ma non è possibile che al terzo anno del Gasp siamo ancora alla stessa storia... ma dormono in società????


    • Sartori fa ciò che gli dice il suo datore di lavoro. 
      se gli dice compra top Players con un gadget alto....va è fa quello
      se gli dicono scova scommesse spendendo poco....va è fa quello.
      sarebbe bello sapere che tipo di giocatori il datore di lavoro ha promesso al suo mister e quali hanno condiviso. 
       
      tutto il resto è gossippppppp


    • Standig ovation!!!
      Sottoscrivo parola per parola.


    • ricorso del milan volevo dire


  67. Alla faccia del mercato condiviso dal Gasp. Me somea mia prope....... 


  68. bravo mister!
    Caldara,spinazzola e cristante sono giocatori che si sapeva sarebbero andati via ed erano da rimpiazzare o almeno avere dei contatti già a campionato scorso ancora in essere...se inizi la preparazione e porti giocatori dopo un certo periodo di tempo non è semplice farli inserire negli schemi!


    • Caldara rimpiazzato da Palomino, con innesto di Varnier (e Mancini comunque a disposizione). Spinazzola rimpiazzato da Gosens (21 presenze in campionato e seconda parte del torneo da titolare lo scorso anno) e innesto di Reca. Manca il sostituto di Cristante, vero, ma abbiamo comunque in rosa un certo Ilicic. C’è ancora parecchio tempo, sono certo qualcuno di livello arriverà.


  69. nato atalantino -
     08/07/2018 alle 22:57
    Quarti e settimi negli ultimi due campionati, secondo turno in coppa uefa: tutto questo grazie al mister, valore aggiunto della nostra squadra.
    Perderlo sarebbe un vero suicidio, sportivo ovviamente.
    Io stò con Gasperini....


  70. Che isterismi scecc! Siamo solo al 9 di luglio, è l’hanno del mondiale e siamo in attesa di sapere se andremo dritti ai gironi di EL o meno... ci può stare che alcune trattative siano ancora in stand-by!
     
    Il Gasp è un grande, però ogni volta di sti periodi gli parte la brocca... davvero non lo capisco, soprattutto la necessità di esternarlo pubblicamente. Sembra quasi provi a mettere le mani avanti in pubblico, qualora nel corso della stagione le cose non vadano come ci si aspetta.
     
    L’anno scorso fece lo stesso, ma alla fine con la rosa allestita dalla dirigenza abbiamo centrato nuovamente la qualificazione europea, vinto in modo memorabile il girone di EL, e arrivati a un soffio dalla finale di Coppa Italia.
     
    Personalmente, mi fido ciecamente dimell’operato di Luca Percassi e del suo team.


    • Piu ' Che mettere le mani avanti, lui sta mettendo in chiaro che la società si deve muovere. Qui tutti vogliamo alzare la famosa asticella ma così non è  sicuramente possibile.... lo fa capire lo stesso Gasp..... ci ha messo 6 mesi De Roon ad assimilare il Gasp, figurati uno che parla solo polacco o russo.
      Siamo già  in ritiro........


      • Per come vedo io le cose, alla dirigenza lo dici chiaro e tondo a quattr’occhi, chiuso in una stanza.
         
        Proclamarlo ai quattro venti mi sembra poco professionale e irrispettoso del lavoro e del ruolo altrui.


  71. Calma e gesso, mondiali in corso una volta finiti si sbloccheranno tante situazioni. Io son del parere che per migliorare questa squadra sedvano ben altri giocatori che lo jsnkto della situazione. Perotti, Jago Falque solo per citare due nomi gia sentiti in post precedenti. E certi giocatori saranno disponibili quando le "grandi" avranno sostituito questi uomini. 
    Venendo a Gasp ovviamente lui deve fare un lavoro di integrazione ed ha bisogno il prima possibile di tutti gli uomini. Io non credo che nessuno (o verament pochi) pensino che non arriverà nessuno. Il suo sfogo vuole essere da sprone non credo che sia scazzato.


  72. Visto che il Gasp ai tempi del Genoa non ci penso' due volte ad andarsene, nonostante avesse tutta la tifoseria dalla sua parte, ho il timore che dalle parole passi direttamente ai fatti.Dopotutto e' un allenatore richiesto.Non avrebbe problemi a cambiare aria..senza dimenticare che ha il coltello dalla parte del manico.
    Solo che Preziosi era "giustificato" dalla situazione precaria in cui si trovava la societa'.Invece non mi sembra il caso di Percassi.
    Quindi caro presidente, conviene accontentare il mister, altrimenti avra' contro  non solo lui, ma tutti i tifosi atalantini.
     


    • Tutta la tifoseria dalla sua parte ???? Ma se gli ultrà gli han fatto guerra per un anno ma cosa dici poi ..


      • Io mi ricordo che a fine anno prima di andarsene fecero una festa in suo onore..poi non so se parteciparono tutti gli ultrà...Comunque resta il fatto che lo stanno ancora rimpiangendo


  73. C'è qualcosa che non quadra... Un mese fa il pres. disse "ci divertiremo col calciomercato". Ok siamo solo al 9 luglio e prima di criticare è giusto aspettare un paio di settimane, ce ne fosse bisogno. Qualcuno però dimentica il fatto che anche Percassi non naviga nell'oro con le sue aziende. In un recente articolo di Repubblica dice che tra banche e il (pacco) Alitalia sia in debito di 623 milioni... Ogni persona fa dei soldi ciò che vuole, sia chiaro. Il dubbio che ripiani qualche debito, con plusvalenze Dea, è più che legittimo. ::: Ci porti al terzo posto anche con terze linee e ... Va be l'istes...


    • Euro più, euro meno, ed andando a memoria
       
      Berisha 3 milioni
      Toloi 3
      Hateboer 1
      Goosens 1
      Palomino 3
      Freuler 1
      De roon (parte 1) 2
      Gomez 3
      Petagna 1
      Castagne 4
      Cornelius 3
      Ilicic 5
      Tutti gli altri dal vivaio...
       
      Ma davvero qualcuno è convinto che percassi vada a spendere 15 milioni per un giocatore?
      Toglietevelo dalla testa.
      Al massimo arriverà sui 5/7


  74. Per capire la caratura del nostro mercato basta paragonarlo alle nostre presunte (e dico presunte, perché noi le reputiamo tali, ma missà che in dirigenza non la pensano come noi) avversarie:
    la Fiorentina punta Pjaca (della Juve e nazionale croato), ha già chiuso Lafont (futuro portiere titolare della nazionale francese) ed è forte su Berge (di cui si era parlato per squadre del calibro del Real Madrid)
    il Torino ha chiuso Meité (del Monaco, mica del Wisla Plock...), Krunjc, Izzo
    la Samp ha chiuso Jankto, Fofana (i due giocatori più forti dell’Udinese, non della Virtus Francavilla) e punta Paredes (che vale 1000 volte il “nostro” Kranevitter
    E dato che di sicuro già mi prenderò appellativi tipo “polemico” e “contestatore” aggiungo, visto che seguo il calcio russo, che Kranevitter è un flop (non a caso è passato prima al Siviglia, che dopo averlo provato non l’ha riscattato, e poi allo Zenit, dove è stato presente ma non fondamentale)... il vero colpo, ma probabilmente già troppo lontano dal nostro standard massimo di offerta di “5 milioni+una casa costruita dal signor Immobiliare Presidente”, sarebbe Zobnin, un giocatore molto alla De Roon ma più veloce


    • Anche Cristante era un flop...


      • Non avendo amica visto giocare Cristiante prima che arrivasse all’Atalanta, non l’ho commentato quando è arrivato
        Kranevitter l’ho visto, e ho visto anche Zobnin... te li hai visti per poter contestare quello che dico?


        • Non so nemmeno chi siano, ma così su due piedi tendo a fidarmi un filino di più del giudizio di professionisti del settore, soprattutto dopo quanto di buono ci hanno fatto vedere nelle ultime stagioni... senza offesa, ne! 


        • Non avendo mai*


    • L'erba del vicino è sempre più verde...Pensa che mentre scrivi queste cose molti doriani contestano la dirigenza e si domandano perché non fanno come noi che comprando i giocatori giusti siamo finiti due volte in Europa. A Torino criticano la dirigenza perché prende Krunic dall'Empoli quando la Samp prende Jankto e noi puntiamo Kranevitter e lamentano il fatto che 2 prodotti del loro vivaio (Barreca e Bonifazi) siano stati esclusi dal progetto...Delle altre squadre non parlo nemmeno perché nemmeno ci provano a paragonarsi a noi...


      • In condizioni normali ti darei ragione, ma purtroppo questa volta l’erba del vicino è oggettivamente più verde... o vuoi paragonare il buon Tumminello a Pjaca?


        • Non puoi nemmeno paragonare il potere economico delle squadre da te citate con il nostro (purtroppo). Pjaca da noi non verrebbe mai e sinceramente ad oggi non cambierei la nostra rosa né con quella del Torino né con quella della Samp. Detto questo non sto difendendo la dirigenza, per capire che siamo in ritardo col mercato non c'è bisogno che me lo dica Gasperini. Mi aspetto 3/4 colpi di livello, un paio dei quali nelle prossime 2 settimane, se ciò non avverrà la responsabilità sarà della famiglia Percassi che aveva tutto per alzare l'asticella e ha preferito tirarsi indietro.


          • 3 o 4 non so se arriverànno....giusto 1 o2  forse.
            ma prima bisogna sfoltire....quindi i tempi si allungheranno con tutti j rischi connessi


          • Vogliamo paragonare il nostro potere economico alla Fiorentina, alla Sampdoria e al Torino? Bene, dove sono i loro 150 milioni di fatturato? Un conto è avere un potere economico minore, un altro è voler fare il crosTone


  75. Ma  perché vogliono farci vedere un  teatro già  visto.........    Spero che  non ci siano colpi di scena . 


  76. Sono semplicemente allibito.
    Capisco che arrivati a questo punto possano mancare uno o due tasselli, ma addirittura 4... dopo tutti i milioni buttati in operazioni che (a questo punto è evidente) sono state fatte per mero vassallaggio ai cinesi interisti...
    Gasp aspetta 4 colpi e la cassa è vuota!!!...
    Capisco che 18Mln, anche se per un giovane che ne vale il doppio, possano sembrare troppi, ma 8Mln per Krunic?... Facciamo offerte a destra e a manca in mezza Europa ricevendo sempre sprezzanti rifiuti... al punto che ci tocca andare sugli obiettivi dei nostri concorrenti..
    In tutta onestà pensavo e speravo che i giovani presi, a caro prezzo, fossero stati approvati dal Gasp come elementi su cui contare, non come elementi meramente di contorno e remota prospettiva; anche perché poi di giovani validi da coltivare ne avevamo già in abbondanza di nostri.
    Forse è anche vero che la nostra dirigenza, pur validissima, non è abituata a gestire questi livelli di competitività: bene ha fatto Ferrero ad assicurarsi Sabatini non appena è stato libero, e sommessamente avevo sperato che il Tone ci pensasse prima di lui.
    Personalmente non sono così insoddisfatto della rosa, ma vedere il Gasp tanto scazzato mi fa venire i brividi.
    La Società sta scherzando col fuoco!!!


  77. Evviva il non aziendalismo a prescindere!
    evviva il mitico Gasp! 
    #iostoconGasp
     
    percass, tira fó i solcc. 


  78. Per stile personale mi asterrò dal commentare le parole del Mister, che sono self-explanatory come dicono gli anglofoni. Ma, senza rancore, gli amici del sito che sostenevano che il mercato si stava svolgendo in piena sintonia con i dettami del Mister dovranno riconsiderare la loro posizione. 


    • a va? E quelli che mi hanno criticato perché ho avuto l’ardire Di sostenere che la società pecca di programmazione?
      capiamo che siamo indietro con la squadra solo perché l’allenatore il 9 luglio da fuori di matto?
      quanti giocatori veri ha a Rovetta oggi? 14? 15?  E ha 28 tra cui dieci primavera ed un paio di inadeguati alle nostre ambizioni (che magari come Radovanovic potrebbero andare bene al Chievo).
      che questa sarebbe stata la condizione al 9 luglio lo sapevamo già dal 9 gennaio !!!! Chi c**** se ne frega dei colpi del cobra dell’ultima ora? Il cobra (e la società) avrebbero dovuto avere ciò che mancava ORA. Già pronto e disponibile . E giocatori veri non mezze figure. Facile fare le offerte per giocatori che le altre squadre non vogliono vendere!! E ricordiamoci che oggi avremmo potuto avere gente come Palacio e Ansaldi qui gratis se non fosse stato perché andiamo a caccia di plusvalenze !!


  79. il Gasp è questo, lo sappiamo....se negli ultimi 15 anni, su 7 squadre è stato mandato a casa da 6, a volte all'apparenza senza motivo....ci sarà un motivo...l'uomo giusto sempre nel posto sbagliato? Sarà...se capiterà anche da noi ce ne faremo una ragione...


    • SergiodeBrusa -
       08/07/2018 alle 23:03
      Commento fedele al Nick che ti sei scelto 


  80. Ah beh, ha detto quello che stiamo scrivendo come maggiore parte di utenti del sito (puntualmente attaccati da qualche "fedele alla linea anche quando non c'é").
    Speriamo che la Società ascolti..


  81. vivoatalanta -
     08/07/2018 alle 21:58
    Ma chissenefrega!
    Fintanto che i risultati sono un quarto ed un settimo posto finale negli ultimi 2 campionati, io non mi azzardo a criticare.


  82. “Siamo molto indietro col mercato”.
     
    A me sembra che questo sia la logica conseguenza di quanto scritto da Giamma63 (a proposito del modo in cui vennne trattato Gasperini in passato):
    “….. 2 anni fa fu preso in giro con risolini vari degli altri dirigenti e figli di proprietari ….”
     
    Pare purtroppo che i “risolini vari” di 2 anni fa, cui accenna Giamma63, si siano ripetuti ogni volta che Gasperini ha proposto l’acquisto di un giocatore “pronto” (al posto di qualcuna delle tante “presunte” promesse, alcune delle quali buone soltanto a fagocitare la rosa).
     
    Chissa’ se un giorno il Presidente Percassi, che io considero uno dei migliori in Italia, se non il migliore in assoluto (e che stima sicuramente Gasperini) decidera’ di porre fine, con decisione, e una volta per tutte, ai “risolini vari” menzionati da Giamma 63 (e confermati anche da altri).
    Penso che ne guadagnerebbe sicuramente l’Atalanta (e probabilmente ne beneficerebbe ulteriormente anche il suo prestigio personale di presidente).
     
    Purtroppo, a volte, l’amore paterno (vds. anche Berlusconi e Preziosi) si frappone tra un padre e le esigenze della societa’ che presiede.
    Per questa ragione, le grandi societa’ internazionali di consulenza invitano ad evitare, se possibile, connessioni familistiche eccessive in certi contesti societario/sportivi.
     
    PS
    In questo momento sarebbe auspicabile, naturalmente nei limiti del possibile, anche una certa velocizzazione delle operazioni di mercato.
     
    Ma si sente parlare di “propensione ai cantieri aperti, venendo dall’edilizia” (dimenticando forse che i giocatori, devono ambientarsi e, specie se devono spostarsi con le loro famiglie, non sono proprio come i mattoni …..).
     
    Si sente anche parlare di “Atalanta che deve acquistare giovani per valorizarli” (plusvalenze) forse dimenticando che anche i “risultati sportivi” possono portare portare ricavi (e anche tanti).
    E i migliori risultati sportivi si ottengono quasi sempre con un buon mix di giovani ed esperti.
     
    E si sente anche parlare con trasporto di “collezione di maglie da gioco” (pare gia’ piu’ di 9000 ….).
    Nulla di male, naturalmente, ma …… le priorita’ di pensiero, oggi, potrebbero anche essere altre …...
     
    Ed e’ un vero peccato perche’ l’Atalanta puo’ contare su una tifoseria, un presidente, un allenatore, e tanti dirigenti e tecnici (tra cui Marino, Valzania e tanti altri) di assoluto valore.
    Lo stesso Sartori potrebbe beneficiarne, se potesse avere un unico punto di riferimento.


    • E dire che fino a ieri eri quello fiducioso perchè, a differenza degli anni precedenti, il mercato si stava svolgendo in maggiore sintonia tra società e mister ... le parole del Gasp sono state chiarissime (e anch'io, che ritenevo la strategia della società positiva e che avessimo già pronti alcuni colpi che aspettavano solo l'imminente annuncio, prendo atto con preoccupazione che non è così!), invece di sparare ad alzo zero su Luca Percassi (finite le munizioni su Sartori, a proposito?), potresti per una volta ammettere che come confidente del mister fai ben più acqua del mercato dell'Atalanta.


    • A volte ritornano ....ed ecco perché è distratto Luca Percassi..... ma certo deve badare alla collezione di ...forse..9000 maglie.....ma dai.....


    • Bla,bla, bla, bla....
      Risolini e non risolini, mi ha detto mio cugino, e bla, e bla...
      Siamo a livello di mega pettegolezzi e super invenzioni, manco il povero Maurizio Mosca!
      Ma per favore!


  83. prima ho scritto provocatorio me ne rendo conto. Pace. Il fatto è che mi sembra che alcuni utenti siano lì pronti come avvoltoi su una virgola fuori posto ad dichiarazione e ovviamente con l’intervista di oggi, estrapolata probabilmente da una intervista più lunga, il Gasp ci ha fatto sapere la sua. Non mi pare però abbia sbattuto i pugni sul tavolo dicendo a Percassi di comprare altrimenti lui se ne va. I giocatori importanti chi non li vorrebbe?? Siamo certo al 100% che i giocatori he girano sui giornali vogliano venire all’Atalanta? È veramente solo un’anima questione che Percassi non tira fuori i soldi? Ma voi veramente avreste speso 15 mln per Jankto + 7 fra due anni e una percentuale sulla rivendita? “Siamo in ritardo” dice per cui anche lui si sente dentro la cosa. Sa bene che non è facile ma si lavora proprio per arrivare agli obiettivi! Dai raga solo un poco più di equilibrio non spariamo sempre a zero sui soldi di Percassi etc etc..prendiamo in esame tutte le dinamiche..e se magari Soriano non viene da noi perché un’altra squadra gli offre più soldi? Che facciamo? Colpa solo di Percassi? É chiaro che mancano pezzi ma non penso siano sprovveduti e stiano lì con penso mani in mano pensando che Pessina e Valzania risolveranno tutti i nostri problemi. Forza raga dai uniti tutti insieme poi ovviamente ognuno la pensi come vuole. Ci mancherebbe.


    • Finalmente qualcuno che ha la mia stessa linea di pensiero, sono convinto che in società non siano così" stolti" sono altresì convinto che sanno come muoversi e i giocatori che servono arriveranno, ma giocatori che servono veramente, perché mi ricordo ancora quando sono arrivati i " colpi" alla Albertini alla H2O alla Costhina alla Sauzé e alla Comandini  la fine che abbiamo fatto....dal 17 agosto si potrà lapidare la società se non avrà operato bene....


    • Chiedo scusa per l’italiano.


  84. vivoatalanta -
     08/07/2018 alle 21:55
    ....e chi sarebbe questo Girgi che nel 2016 abbiamo pagato 2 milioni di € dalle giovanili del Genoa (secondo trasfert markt)???


  85. #SARTORIDIMISSIONI
    #IOSTOCONGASP
     


    • Last, fino a poco tempo fa, anch'io avrei puntato il dito sopratutto su Sartori.
       
      Adesso mi pare di "sparare sulla Croce Rossa".
       
      Non ne sono certo, ma mi sembra ora chiaro che il "punto debole" potrebbe stare gerarchicamente tra il Presidente e Sartori.
      Se l'AD non fa bene il suo lavoro, e il DS rimane fedele all'AD, e' il DS che rimane col cerino in mano.
       
       


  86. Il Gasp ha tutte le ragioni. Troppo attendismo, troppo braccino e soprattutto i mostruosi 12 milioni per fare un piacere all' Inter. Non ci siamo proprio..


  87. si, però che due cojoni tutte le volte.
    Passiamo l'estate a sognare e poi puntualmente arriva la sveglia, e poi tocca andare a caravaggio a piedi sperando nei miracoli del gasp...


  88. forse e’ il momento di trovare un uomo mercato che sia in grado di portare avanti trattative per alzare l’asticella. Gli attuali responsabili di mercato sono capaci di trovare giovani di prospettiva, ma ora non basta più se vogliamo rimanere a tali livelli.


    • Siamo sempre lì, il problema non è fare la trattativa, il problema è chiuderla....E se non l'avete capito le trattative non le chiude Sartori perché non è lui a decidere come spendere i soldi. Puoi andare a prendere anche il miglior direttore sportivo che esista ma se non gli dai i soldi per comprare i giocatori i giocatori affermati non li prendi...


    • Giseni ma ti immagini Percassi che voglia comprare i Zapata i Soriano o Jankto con i soldi in mano e Sartori che gli rimetta il portafogli in tasca ? Che il povero Presidente venga comandato a bacchetta dal Cobra che è pure un suo dipendente? Veramente vogliamo salvare i padroni accusando un dipendente?


    • Non pensarlo nemmeno! Il Kobra è il Kobra!  Famoso per piazzare il colpo all'ultimo secondo!  Peccato che lo facesse a Chievo,  ovvero in una squadra che doveva pensare solamente a fare 40 punti e non a far bella figura in tre competizioni.....  Secondo me non solo hai ragione ma penso anche che sia totalmente  inadeguato per una squadra che punti ha qualcosa di più della salvezza!  Ah no è vero avete ragione Sto sbagliando è stato lo stesso presidente a dire che il nostro obiettivo è la permanenza in Serie A.... Quindi va bene così, speriamo che se ne vada Gasperini così torniamo indietro di due anni e saremo tutti contenti a vivere tanti  campionati di sofferenza  conditi da gioco inguardabile... 


      • Pota last
        Se tiri la riga salta fuori sinergia e unione di intenti
        Tra percassi e sartori
        Il resto e' contorno e i tifosi clienti
         


        • Dici? Può essere ma io non ne sono così sicuro... 


          • Sicuro...
            Nn sono sicuro di nulla
            Pero riferendomi ad altro tuo post
            Sono quasi sicuro che le operazioni zhang nn siano di natura sartoriana


  89. Sinceramente un po' me l'aspettavo. Proprio oggi scambiando opinioni con un altro utente del sito dicevo più o meno così: se Gasperini non dice nulla davanti alle frasi di Percassi della presentazione vuol dire che sono d'accordo così, sono d'accordo su questo andazzo. Speravo in una smentita... non ha tardato ad arrivare!


  90. calma.. siamo al 9 luglio..
    gasp sa come ottenere ciò che vuole.. detto questo ora almeno 1-2 colpi nelle prossime settimane!!!


  91. PLURALE....


  92. Ah giusto per..
    l Empoli spende 9 milioni X la Gumina...L Empoli!!!
    l Udinese 20 X mandragora
    la Samp 18 X Jankto 
    e noi che vendiamo a 30 cristante diamo ancora a ZERO 
    ma percassi davvero crede che il gasp può fare ogni anno dei miracoli???


  93. Che vecchia volpe il Gasp!
    Come TUTTi gli allenatori chiede 1000 per avere 100. E lo vorrebbe subito. Ma sa bene lui primo che non è facile.
    Faccio notare che ha parlato al PLURARE, non ha scaricato sulla dirigenza alcuna colpa. Si è limitato ad una constatazione all'interno di altre dichiarazioni molto costruttive e cariche di soddisfazione.
    Ormai lo conosciamo e sappiamo che (giustamente) adotta questa strategia per stimolare la dirigenza MA anche i giocatori che già ci sono a non sentirsi sicuri del posto.
    Poi....si può discutere su Janckto per carità....
    Ma ricordo che in uscita dalla Roma vi sono fior di giocatori (Perotti, Gerson, El Sharawji) dal Torino anche (Niang e forse Falque) eccetera eccera.
    La vecchia volpe si riferisce a questi giocatori.. 


    • Forse qualche giocatore della Roma e del Torino (tra quelli da te citati) avrebbe anche detto che, dovendo lasciare la societa' di appartenenza attuale verrebbe a Bergamo, da Gasperini .......
      Ma la societa' e' pronta?


    • Brao del bu!


    • Per fortuna uno che usa la testa ... brao awa


      • melu che tu sei il primo che dopo, nelle chat durante le partite da titoli a tutti i giocatori quando le cose non vanno bene.
         
        abbi almeno la dignita di essere coerente


  94. Io amo alla follia il periodo di calciomercato. Guarderò il sito  5/6 volte all'ora sperando in qualche notizia scritta in grassetto. Sono un sognatore, un malato di Atalanta e ogni estate e inverno mi faccio seghe mentali su chi potremmo comprare. Visto il livello toccato negli ultimi due anni anche le mie aspettative sul mercato sono aumentate. Il sorriso di Gasperini la sera della presentazione mi aveva tranquillizzato, mi aveva fatto pensare che ci fosse una visione comune con la Società sugli obiettivi. Questa dichiarazione invece mi lascia davvero perplesso. Abbiamo avuto la "fortuna" di trovare un Mago come allenatore. Uno che trasforma in oro quello che tocca. E rischiamo di perderlo perché quello che si proclama un grandissimo tifoso della nostra Dea temo abbia più sangue imprenditoriale che curvaiolo. Ok i piedi per terra. Ok la permanenza in Serie A. Ok non fare il passo più lungo della gamba. Ma temo caro Percassi che tu stia tirando troppo la corda. Ti sarò sempre grato per quanto fatto in questi mervigliosi anni, ma non ti perdonerei mai se il miglior allenatore della nostra storia dovesse andarsene perché hai messo i tuoi INTERessi personali davanti a quelli della nostra magica Atalanta.
     


  95. Sartori anche quest anno ridicolo!!!
    bravo gasp!!
    ne servono 4 forse 5/6
    un centrocampista X far rifiatare de ron e frruler
    una PUNTA!!la chiede da 2 anni il mister..
    un vice gomez 
    uno sl posto di cristante
    e X me servevalmeno un esterno..tra hateboer gosens e reca..a me sanno poco affidamento!!
    sveglia pres!!!


  96. #IOSTOCOLGASP


  97. Mah...francamente il mercato mi sembra ricalchi quello della scorsa stagione fino ad ora...certo non basta piangere davanti al muro neroazzurro di Dortmund e poi chiudere sempre la borsa, pure riconoscendo ai Percassi dei meriti indiscutibili...ma il vero genio è il Gasp . L'impressione è che manchi un progetto sportivo condiviso e che ci sia poca comunicazione...cmq diamo tempo a chi di dovere poi il carattere del mister mi sembra che possiamo averlo intuito...poco "bergamasco"....Forza Atalanta 



  98. giusto o sbagliato che sia ci troviamo davanti ad un punto di svolta,una linea ben definita su quale sarà la squadra per l’anno prossimo non è stata ancora decisa!
    Riguardo al mercato ci saranno sicuramente Fiorentina e Sampdoria che cercheranno di disturbarci su qualunque obbiettivo
     
    Gasperini ha ragione ma sinceramente per la dirigenza non sarà tutto rose e fiori!


  99. sinceramente queste parole me le aspettavo da parte del mister...... per ora campagna imbarazzante per una squadra che e’ in europa e vuole confermare le ultime annate. Forse abbiamo sottovalutato le parole del Tone quando ha detto che l’obiettivo è la salvezza. Tradotto, tengo i soldi e ridimensiono le aspettative. Quest’anno la società ha chiuso con 27 milioni di UTILE e nei prossimi 2 anni farà più o meno uguale visto l’incasso dei giocatori venduti con pagamento dilazionato.... aggiungo che dalle parole del mister si capisce che gli accordi fatti tra lui e la società a fine stagione erano diverse da quelle che sia è trovato a inizio raduno. 
    Mola mia Gas!!!


  100. Ogni anno la stessa situazione 


  101. Pero’ ragazzi dai, un po’ di pretattica ci sta pure per il VateGasp, che non è di primo pelo e ovviamente cerca di fare i propri interessi (e quelli della squadra).
    Questo è il più classico gioco delle parti fra allenatore e società. Uno tira da una parte e l’altro dall’altra. 
    GASP NE CHIEDE 4 PER AVERNE ALMENO 2 FORTI. 
    Dai, oggettivamente se arrivano due centrocampisti da 10/15 ml l’uno x sostituire Cristante e Spinazzola siamo a posto. 
    Concordo però che è stata una vergogna farsi sfuggire Jankto!


  102. Cerco di darmi delle risposte da solo.
    E se avessimo le "mani" su qualcuno che sta attendendo la conferma di fare l'EL dai gironi per l''ufficializzazione?
    Butto lì eh, pensiero mio..


  103. Ne ho lette tante di cszxate..... ma quelle del closer!!!!!


    • Le mie potranno essere anche cazzate ma la società, da due anni in qua, sta facendo una figuraccia colossale nei confronti del Gasp. A mio parere è stato anche fin troppo paziente.


      • Intanto siamo arrivati quarti e settimi negli ultimi due anni.......


        • Appunto, avendo ripiegato su un allenatore di seconda scelta il quale ha poi, guarda caso, ribaltato il piano tecnico societario raggiungendo quei risultati per proprio coraggio. La società era pronta a esonerarlo, altro che programmazione e merito! Fossi stato nel Gasp li avrei mandati aff... al termine della stagione scorsa.


  104. Mamma mia ... Allora hanno fatto bene Conti e Bonaventura... mi sembra un commento estremamente ingiusto.


  105. Quanto pessimismo ragazzi...  La Rosa attuale verrà rinforzata siamo al 9 luglio fosse arrivato Jankto nn sarebbe cambiato nulla ricordo che l anno scorso i vari Fofana Jankto Barak e compagnia bella ne han perse 11 di fila.... 3/4 arriveranno se vuole Ronaldo o partecipare ad aste con i soldi degli altri grazie di tutto ma nn siamo noi quelle società sportive.... avranno fatto riunioni dove avranno definito il programma ed i vari paletti immagino...poi a domanda il mister risponde... sono certo arrivi qualcuno qst settimana ma calma ragazzi... si sapeva già tutto prima che il mister avesse detto certe cose giuste.. nn cadiamo nel tranello noi ora di alimentare pessimismo 
     


  106. Grande Gasp!! L' euro Atalanta e le vagonate di milioni fatte guadagnare alla società sono merito suo e in cambio i dirigenti si comportano sul mercato come da neopromossa!! Abbastanza vergognosi! Per chi dice che dovesse dirle in privato a Percassi queste cose cosa crede? Che non le abbia dette? Se una società ha bisogno dello sputtanamento pubblico per svegliarsi, che sputtanamento sia! ..o forse è più importante fare convenzioni da ladrocinio con la Ovet?


  107. Effettivamente ..
    più ci penso e più mi incappio..
    Volendo forzare l'ottimismo si potrebbe pure pensare che la società reputi impossibile l'accoglimento del ricorso al Tas delle merde e consideri gli ultimi giorni di mercato come più profittevoli come rapporto qualità-prezzo, spesso è così ..
    Ciononostante l'impressione di volere sempre tirare la corda, di organizzare il rinfresco con i fichi secchi resta, e da veramente fastidio


  108. Io voglio godermi quest'anno e quest'Europa.
    Voglio avere il miglior ricordo possibile di Gasperini.
    Ho la mia idea su ciò che accadrà a giugno o in corso d'opera.
    Resterà un pilastro della storia della Dea.


  109. Come non detto! 😅😅😅


  110. Perplesso anche io per questo immobilismo con tanto cash a disposizione. Percassi dice che a 20 mln non compriamo nessuno, d’accordo, ma Jankto 15 mln, l’Empoli neopromossa prende Lagumina dal Palermo per 9 mln, le cifre che girano sono quelle!!! O aspettiamo le offerte last minute?


  111. Per fortuna sono un troll presuntuoso che diffonde in rete notizie terroristiche!!
    e per fortuna che questo è un mercato in linea con le direttive del “Vate”.
    Senza offesa per nessuno ma a volte la passione fa perdere lucidità ed obiettività. Ma non solo nello sport ...
     



  112. Sempre stato fiducioso, ma proprio in virtu' delle  dichiarazioni del Gasp preso atto dell' immobilismo attuale in cui viviamo nei confronti del mercato, il non aver probabilmente affondato a dovere nell' acquisizione di Jankto e le frasi 
    spesso pronunciate dal presidente " l'importante e' il mantenimento della categoria " qualche dubbio mi sorge...
    Quest'  anno avremo tutte le risposte!!


  113. Sino a che le lamentele provengono da noi tifosi, il fatto rientra nelle comuni eventualità , non invasive e non compromettenti. Quando però vengono dal responsabile tecnico hanno una reale consistenza, e non possono essere sottostimate, ne tantomeno, non sortire rapido effetto. Le conseguenze si potrebbero scontare nel rendimento della squadra, sempre che non forzino il responsabile ad avviare spiacevolissime retromarce. Sarà bene affrettarsi, senza indugi ulteriori.
     


  114. Piena fiducia nella società, e il mister sia tranquillo che la società lo accontenterà in tutto e per tutto....


    • Osellame,
       
      Non abbiamo ancora sositituito Caldara, Cristante e Spinazzola.
      I rimpiazzi (quando arriveranno ...) avranno bisogno di tempo per ambientarsi,
       
      Di conseguenza, partiremo ancora una volta con l'handicap di una squadra incompleta, e con alcuni alementi non ancora ambientati/pronti.


      • L'unico fa sostituire è il buon Cristante. Il sostituto di Spinazzola è Gosens in difesa siamo coperti. Poi d'accordo manca una punta e uno/due ricambi a metà campo, ma sono convinto che il mister avrà i giocatori che vorrà. Percassi da imprenditore di successo qual' é lo sa benissimo che non può farsi scappare la gallina dalle uova d'oro qual'è il mister. Poi siamo così sicuri che tal La Gumia sia quel crack che tutti vogliono far credere? E Janko sappiamo benissimo tutti perché non è venuto non è stata una questione di soldi. Poi domani sarò smentito e il mister darà le dimissioni o verrà esonerato, ma francamente dopo essrre stato a Rho e Sant'Angelo Lodigiano mi preoccuperei molto di più se fosse questa dirigenza a lasciare...


    • si, come puntualmente succede sempre.....


    • primieroneroblu -
       08/07/2018 alle 20:59
      il mister pare volesse essere già  stato accontentato ....


      • Niente,  non ce la fate proprio!  Nemmeno se è il mister che vi dice che non è contento di questo mercato mollate il colpo!  Supini fino alla morte!  Ciechi anche di fronte all'evidenza, Sordi  alle grida del   miglior Mister che abbiamo mai avuto e unico vero  responsabile dei successi di questi ultimi due anni!  


  115. Caro Gasp,

    dammi retta, cambia aria. Questa dirigenza non ti merita. Sei troppo onesto, coraggioso e ambizioso per questo ambiente. Qui pensano solo a fare i furbi, poca spesa massima resa... Roba da provinciali, appunto, quali sono e rimarranno sempre.

    Spero che, un giorno, l'Atalanta vada in mano a chi davvero non ha paura di sognare (per sé e per i tifosi) e ha il coraggio di osare, contro tutto e tutti, come hai fatto tu, quel benedetto pomeriggio contro il Napoli.




    • sarei curioso di saper chi dovrebbe comperare l'atalanta...mi ricordi quellli che volevano che pesenti comperasse la dea...visto come ha ridotto l'italcementi lasciando tutti in braghe di ntela,ringrazio il cielo non sia mai avvenuto..


    • Closer purtroppo c’ è del vero in quello che tu dici,ma proprio perché i Percassi sanno fare molto bene di conto,è probabile che si adegueranno al più grande Mister che la Atalanta abbia mai avuto 


    • Attenzione
      Ci sono obblighi nel 2019 /2020 in quel di milano
      Non che si finisca peggio o su qualche isola tropicale



    • micioneroblu -
       08/07/2018 alle 21:09
      Perfettamente d'accordo con Closer, ol Tone al te ciapa per ol deretano, vai fin che sei in tempo, con questo personaggio prenderai solamente pesci in faccia e prese x i fondelli. Cmq resterai sempre il numero 1 Gasp!!


  116. Ho come l'impressione che questa settimana sua maestà di Verona dovrà fare un grand lavoro in giro per l'italia è sottolineo italia non per caso....mia Polonia o di oltre bande...#giulemanidalVateGasp# #seguirelalistadelVategaspsenzaseesenzama#


    • Evair Sartori fa quel che può ma se riceve veti dall'alto salta tutto. Vedi Jankto, blitz di Sartori, accordo fatto, si lima sui dettagli e salta tutto per 3 milioni di bonus. È colpa di Sartori per te? 
       
      In pratica tocca puntare ai piani B e C e forse pure D perché il nome principale è ritenuto troppo costoso da chi ha regalato 13 milioni a Suning.


      • Guardate che se c'è un colpevole Questo è proprio il vostro cobra.  Perchè  se va a prendere ilicic 30 secondi prima che firmi per la Sampdoria vuol dire che tutto il tempo prima è stato immobile e indeciso! E  Se non era per Gasperini nemmeno ilicis andava a prendere.  Perché se vai a trattare i prestiti di kurtic  E di Paloschi  e porti a casa Mattiello invece che Lazzari è colpa tua Non di percassi!  E infine perché siamo capaci tutti di comprare 10 giocatori sconosciuti e tirarne fuori 1 o 2 buoni! Che ne prenda due di scommesse e magari mandi il suo tanto celebrato scouting anche in italia, perchè Lazzari giocava in B! Mica in Polonia! 


        • Scusa ma davvero pensi che sia colpa di Sartori?! Cioè, come ha spiegato bene Dundjerski: Sartori fa un blitz e trova un accordo di massima per Jankto. Passa qualche giorno e ci defiliamo per un mancato accordo su qualche milione di euro di bonus (su un'operazione da 14/15)...Ma secondo te è davvero Sartori che ha frenato o qualcuno sopra di lui ha preferito non spendere quella cifra?? Guardate che il compito di Sartori è scovare i giocatori più adatti, quanto e se spendere dipende dalla famiglia Percassi...


          • Sì io penso che sia colpa di Sartori.  Penso che lui tiri troppo la corda e permetta alle altre squadre di infilarsi nelle trattative e di chiudere.  Lo ritengo troppo attendista....  E penso che non sia neanche troppo bravo a scovare i talenti come tutti vogliono farci credere.  Comunque è una mia idea.  Io Spero solamente che si dimetta o che lo caccino.  Non ho la verità in tasca e non pretendo di avere ragione per forza.  Ma io la situazione dell'Atalanta la leggo così.


            • Mi sa che la leggi male, non è Sartori che tira fuori i soldi ma Percassi. Non è Sartori che firma i contratti ma Percassi (Luca). Sartori può selezionare i profili e imbastire la trattativa ma la scelta finale spetta sempre e soltanto ai Percassi. Se sei su un giocatore e non chiudi non è colpa del DS ma chi di chi comanda e non vuole spendere quei soldi. Successe uguale l'anno scorso con Ilicic: il giocatore era preso, serviva l'ok della dirigenza che ha sempre tentennato fino all'ultimo minuto. Idem con De Roon, il tiramolla è finito quando Percassi ha deciso di accontentare le richieste degli inglesi. Ultimo caso è stato Jankto, Sartori l'aveva praticamente preso, se non è arrivato è perché probabilmente qualcuno più in alto ha ritenuto che fosse un investimento eccessivo.


        • Last1967 dare colpe a Sartori è una bestemmia È stato sfilato al Chievo perché con poca spesa salvava la squadra Se poi pretendi che con poca spesa alla Dea vada in coppa allora hai ragione tu Se non rendesse e molto il Tone lo avrebbe già licenziato 


          • A me non sembra che spenda poco... Anzi... Sommiamo i milioni spesi per la decina di giocatori che compra... Quest'anno a quanto siamo? 18-20-22? E nemmeno un titolare! 


            • Last1967 i soldi spesi da Percassi in questo mercato sono stati,fino ad adesso,quasi tutti investimenti personali,che nulla hanno a che fare con gli interessi della Dea 


        • Last 


  117. Scusate in risposta a post precedente


  118. Più che sputtanarlo, direi metterlo in condizione di prendersi le proprie responsanbilità di fronte a tutti e senza dubbie interpretazioni , in quanto quando non vengono i risultati, il primo messo sotto esame, soprattutto dai media(e dai tifosi), è l'allenatore.


  119. Per Thai ..sul discorso del mister...avevi proprio ragione





  120. Dichiarazioni pesanti, ma giuste..... Questo immobilismo è irritante.....
    Poi arriveranno i giocatori giusti e tutti saremo contenti. Però Cristiane già a gennaio si sapeva sarebbe andato, e ad oggi il sostituto non di vede. Boh, pensavo meglio a dirla tutta....


  121. Non finirò mai di ringraziare questo Mister. Adesso tocca alla proprietà dimostrare con i fatti se vuole continuare sulla strada intrapresa dal Ns. Condottiero. Finalmente abbiamo trovato qualcuno all'interno della società che parla di "Atalanta" con una sana ambizione sportiva. 


  122. Sveglia Tone, io non so a che gioco stai giocando, ma non mi piace per niente.. 
    IO mi abbono di nuovo, a scatola chiusa, come tutti i bergamaschi a cui sta a cuore la dea, però rampa fuori. I risultati degli ultimi anni sono frutto anche di culo (ho detto anche, non “solo”, diciamo per un 20%), con tutti i soldi che abbiamo intascato mi sembra GRAVE essere arrivati in ritiro nella situazione in cui siamo, con acquisti pari a zero o quasi (con le promesse non va sempre bene, se poi parlano solo la loro lingua.. per non parlare delle operazioni di dubbio gusto con l’Inter), e con un Mister che, credo, si senta preso un po’ per i fondelli. 
    Poi oh magari ne arrivano 4 tutti insieme e fortissimi, ma il giudizio non cambierebbe. 
    DOVEVAMO GIÀ ESSERE IN BEN ALTRA SITUAZIONE, non ci si può nascondere
    non deluderci pres


  123. concordo al 100% con le dichiarazioni del grande Gasp. Siamo di certo più deboli.


  124. Speriamo che la famiglia Percassi si limiti ad investire senza fare mercato per interessi personali Mattiello preso per sostituire Spinazzola x fare favore ai gobbi I 3 interisti x favorire i cinesi e pagare meno tasse Tumminello per evitare alla Roma l anticipo x Cristante Purtroppo x loro e fortunatamente x noi un grandissimo Mister non ha gradito nessuno dei 5 acquisti Ora fuori i dobloni che rientreranno decuplicati e mercato in mano a Sartori Qualcosa a Bergamo da 3 anni è cambiato Forza Atalanta


  125. Come volevasi dimostrare ....che figura crosTone ....con Jankto poi....onestamente col fatturato prodotto è un mercato di cui vergognarsi! Grande Gasp... non mollare! 


  126. Che significa -saremo costretti a fare altre scelte-? Sono convinto che, se non giustamente accontentato , Gasperini darà le dimissioni. Già lo scorso anno le aveva minacciiate. Non è uomo da prendere in giro e da mezze misure.


    • credo si riferisca alle 3 competizioni (in particolare l'Europa League), sul come parteciparvi e con quale spirito


  127. Evidentemente parlare direttamente con il presidente è come parlare con i muri, a quanto pare per smuovere qualcosa c’è proprio bisogno di sp*ttanarlo in pubblico...


    • In risposta a Firefox78


      • Ripeto che Gasperini mi piace un sacco. Ma queste dichiarazioni per m'è sono sbagliate!!! Comunque vada l'Atalanta esisterà anche senza Gasperini..... Senza Percassi, bisogna trovare altri che mettano i soldi......
         
         
         
         


  128. E adesso sono proprio curioso di vedere dove sono i leccac*lo della società che insultavano la gente che la pensa come il Gasp... così ad occhio, degli utenti di cui mi ricordo il nick, nessuno ha commentato. Siete scappati come conigli appena siete stati smentiti?


    • micioneroblu -
       08/07/2018 alle 20:57
      E certo Picchio 29 la Talanta si ama, non si discute!! Hai presente i mega pratoni piene di pecore al pascolo, ecco sono paragonabili a queste. Fai prima a metterglielo in quel posto che sentirli fare una critica costruttiva contro la società. PATETICI.. e intanto a metà luglio ci troviamo con una squadra stra indebolita. Ma il nostro Tone Rock i soldini le a intascati, e anche tanti!! Staremo a vedere.


  129. Gasperini mi piace un sacco come allenatore.... Ma ancora una volta ecco il suo grande problema, la comunicazione!! Queste cose non si dicono alla stampa!! Prendo il presidente e gli dico tutto in privato. Ecco perché non andrà mai in una grande squadra!!! Mau sentito un Allegri dire certe cose.!!! 


    • ma ci sei o ci fai? secondo te i pezzi grossi di una società che muove milioni di euro , non comunicano tutti i giorni???
       
      Evidente che le dichiarazioni pubbliche servono a creare onde nei tifosi, mi pare normale....
       
      trovami un allenatore che vuole solo ragazzini e scommesse da pochi soldi invece di giocatori formati!!! ti faccio presente che ne va anche della sua reputazione di allenatore, non è che tutti gli anni può andare di lusso......


    • E' vero.... però può essere che l'abbia detto più volte in privato a chi di dovere. Non è che abbia tirato giù chissà quali pugni (non ha bestemmiato in chiesa, per dire) ma ha fatto in maniera decisa ma realistica la disamina di come lui vede la ns situazione dopo un paio di giorni di ritiro.
      Insomma, ha messo la società di fronte alle proprie responabilità. Quì devo ammetterlo il Gasp è un furbacchione))))) 
      Poi passami la battuta ... Allegri non avrebbe bisogno di lamentarsi con quello che spendono e vincono i ladroni....


      • Ci sta il tuo da scorso.... Ma veramente tante volte il Gasp non lo capisco.... 


  130. Beh, io sono sempre stato moderat verso la società, ma queste parole sono inequivocabili.


  131. Suisse neroblu -
     08/07/2018 alle 20:19
    Percassi hai capito?Non ti va bene tutti gli anni,bisogna prenderlo qualche giocatore.Basta benifecenza alle cosidette grandi!!!


  132. Ora vediamo se chi di dovere si sveglierà... I piaceri per il Fair Play finanziario sono finiti.


  133. Okkio Percassi che questo Signore (per me il migliore in Italia) che per due anni ha fatto miracoli, meriterebbe un po’ più di considerazione quando si fanno certe scelte. Finora non è mai stato accontentato, nonostante i risultati eccellenti che ha ottenuto. Occhio perché se ne va e ci lascia nella menta a goderci le plusvalenze e le donazioni agli amici cinesi.


  134. Non ho letto ancora nulla. Dico solo una cosa: adesso che parla sempre di “LAMENTONI”.....?????


  135. primieroneroblu -
     08/07/2018 alle 20:13
    stesso mercato dell anno scorso ... speriamo in un colpo alla ilicic ... ma nonostante soldi in cassa più che piaceri a inter e roma non abbiamo fatto ... Sembra che i primi a non credere alla continuità di questi due anni siamo proprio i dirigenti ... va bene non fare la fine di tante società con presidenti quaraquaqua ma un minimo di sana ambizione sportiva !!!


  136. E ora caro Percassi come la mettiamo? 


  137. Proprio non capisco, stiamo facendo un mercato tirando l'euro sulle offerte e siamo in tempi di vacche grasse, allora a cosa serve fare grandi  plusvalenze ogni anno? A comprare i primavera dell'Inter? Mah...speriamo in qualche colpo del cobra...


  138. Dichiarazione N 1 Walter Sabatini " su Jancko eravamo in netto ritardo siamo stati bravi ad approfittare di un indecisione di un altra società che stava da due settimane trattando il giocatore ma non aveva trovato l'accordo sui 3 mln di bonus e abbiamo concluso a 15mln...' Dichiarazione N 2 sua maestà di Verona su Krunic a Sportitalia 2 gg fa per telefono " é un giocatore che c'interessa ma purtroppo è incedibile'...peccato che al Toro i ghela endint incoo..quindi cerchiamo di tirare ancora un Po la corda isee oltre ai sogadur anga de troa un oter per la panca...


    • Ciao Evair, si vede che mentre le altre societa' si muovono, qualcuno da noi ha cose piu' importanti da fare .......
      Sai, con i mondiali in corso, ci sono tutte quelle maglie da comprare .....
      Tanto per il mercato dell'Atalanta c'e' tempo ...... e a lui "venendo dall'edilizia, piacciomo i cantieri aperti ...."
       
      A questo punto comincio a pensare che il tuo "amico" di Verona stia diventando anche lui una specie di "vittima" .......
      Tanto, anche lui e' stato deferito per l'operazione Mancini ...... che, oltre a non essere "bella" .... non si sa bene dove possa portare ......
       
      Se tu sei proprietario di una cosa (e firmi un contratto dove si dice che, in caso di vendita, l'utile deve essere spartito a meta' con un socio), vendi la "cosa" a 5 e dici di averla venduta a 1 .......
      Il tuo socio sara' anche antipatico ..... ma non mi risulta che la legge si applichi soltanto ai soci simpatici.......
       
      Due anni fa, penso che Sartori ci avesse messo molto del suo nei rapporti con Gasperini ......
      Oggi, potrebbe anche essre che lui esegua prevalentemente ordini ...... quando gli ordini arrivano ...... e se non arrivano? ........


    • Potrebbe anche essere una strategia per conciliare fatturato, liquidità da riversare nelle altre società del gruppo e piazza.
       
      Avete fatto l'Europa due anni di fila, cosa volete di più?
      Io resto della mia idea, a Percassi ogni volta che sente parlare di Europa o finale di Coppa Italia gli viene una fitta dolorosa.


    • Che vergogna questo mercato, manco fossimo dei pezzenti neopromossi anziché aver fatturato 150 milioni di euro !!!Per 3/4 grazie a Gasp!!!


    • Se risponde al vero ciò che afferma Sabatini (e dico se, perché il personaggio è un po' sbruffone) sarebbe una cosa assai grave!


      • se risponde al vero.....significa che per l'abc il valore del giocatore in rapporto alle sue capacità era troppo elevato.
        giusto o sbagliato che sia.....


  139. Il mister mi sembra un pochino alterato, con queste dichiarazioni a praticamente messo al muro la dirigenza; ora la società dovrà uscire da questo limbo e darsi una mossa sul mercato altrimenti basta sogni. E il mister l'anno prossimo se ne andrà altro che farlo restare qui a vita!


  140. Pronti via si riparte
    E sono 3 anni...passi il primo
    Ma poi basta....
    Tt molto aggravato dalle 2/3 operazioni di....
    Calciofinanza..o finanzacalcio
    Ma siamo piu forti dell anno scorso
    Ci dicono


    • Siamo più forti perché la squadra ha cambiato poco e gli attori conoscono bene il gioco del Mister...
      Però qualcuno di forte serve, Qualcuno che anche in Europa possa fare la differenza per esperienza che ci è mancata lo scorso anno...
      Non credo voglia CR7, Ma nemmeno gente che non si è mai sentita....


      • Saremmo piu' forti dopo aver perso Caldara, Cristante e Spinazzola? Almeno per il momento NON rimpiazzati?


        • 95Frank  io e il Thaii mi sa che anghera resu...purtroppo...la storia di Janko e soprattutto quella di oggi su Krunic ..hanno mandato in bestia il Vategasp...e anche le dichiarazioni sulla presunta incedibilità di Krunic di sua maestà di Verona non hanno aiutato...dico e ripeto che società e soprattutto D.S e il mister devono lavorare in simbiosi perché se no rischiamo di lapidare il grandissimo lavoro fatto dal mister e prima d'aver un occasione così come nel ultimi due anni passeranno dei lustri...


      • Scusa ma
        Caldara
        Spinazzola
        Cristante...nn sono poco x me
        In piu mettici che i problemi dell anno scorso
        Nn sono stati risolti anzi aggravati dalle 3 partenze
        Se nn avevamo un sostituto x remo e deroon
        Si spostava cristo....cristo nn e piu qua
        Riserva di ilicic/papu?....negot
        Nn vorrei passare da grave ad in fin di vita di colpo
        Se ne parte un altro
        Poi il 19 agosto finito il mercato si butta in qualche fontana
        Xche la,sqd e stata completata come vuole lui
        Siamo tutti contenti....ma oggi nn ci vendano siamo piu forti di prima....sta diventando una questione di rispetto x me'
        Meno calcio tremontiano....piu' calcio VERO


  141. Comunque è palese che quello che ha dato il GASP alla società (palate di soldi in plusvalenze e valorizzazione dei giocatori) e a noi tifosi con questi 2 anni meravigliosi sia molto di più di quello che ha ricevuto in cambio dalla società ( mai accontentato sul mercato)...e sfido chiunque a dimostrare il contrario....poi piangiamo ne se dovesse andarsene mi raccomando 


    • Non l'hanno accontentato nemmeno quando voleva Palacio a parametro zero, figuriamoci adesso...
      Quattro acquisti sono tanti, mi accontenterei di 3 ma di livello assoluto.. 
      Un centrocampista, uno tra Perotti, Falque e Sansone e Zapata.. 


  142. 3..2...1..


  143. Se regali 13 milioni all'Inter e rinunci agli altri obiettivi perché troppo costosi normale che col mercato siamo indietro. Abbiamo dedicato il mese di giugno solo a far fare plusvalenze agli amici (dei Percassi) cinesi...


  144. non diamogli troppo peso , è sempre stato un piangina fin dai tempi del Genoa 


    • Provo ribrezzo per l’affermazione di tal guinnes...troppa birra?


    • Vero, infatti poi li ha mollati...


      • JackSeriate74 -
         09/07/2018 alle 14:06
         
        No no ti sbagli, è il Genoa che ha mollato lui per Juric, altrimenti Preziosi non lo proponeva a Percassi, se non per evitare di pagargli lo stipendio...


    • Il Gasp non è un piangina; è uno che picchia i pugni sul tavolo, pretendendo maggior considerazione. E occhio che se il tavolo si rompe...


    • Sogno solo con Morfeo -
       08/07/2018 alle 20:15
      Gasperini, oltre ad essere l’artefice di queste 2 stagioni da favola, preme per avere rinforzi perché vuole un’Atalanta sempre più forte e competitiva ad alti livelli!! Le cose son 2: o non sei atalantino, o ti manca qualche rotella 


    • Con tutta onestà mi pare un commento ingiusto! Nnon mi pare che il Gasp si possa definire un piagnina. Un bel caratterino ce l'à, ma non è un piagnina! Avrà fatto si e no due o tre interventi polemici riguardo al mercato in due anni che è a BG.
      Il secondo anno passi (in fin dei conti i colpi Ilicic e De Roon  sono stati anche un buon segnale)... ma il primo anno in effetti la squadra l'ha rifatta lui solo sui ns giovani (scommettendoci tutto ciò che poteva) nell'incredulità generale e arrivando al 4° posto! !!! E vorrei vedere se non avesse avuto ragione di lamentarsi....


      • Dequalificare il Gasp in questi termini fa sospettare pesanti deficit intellettivi a carico dello sgangherato commentatore. Che, verosimilmente confonde le pretese sacrosante con le lagnanze di una vedovella. Sempre ciol Gasp, soprattutto quando esprime le proprie necessità .


    • Tu meriti l’Albinoleffe


    • Ottimo post, i miei complimenti


  145. Ho letto che in allenamento per sbaglio il Papu gli è franato adosso, sul ginocchio.


  146. L' infortunio sarà da valutare 


  147.  NO COMMENT!
     
    Il Vate ha parlato!
     
    Servono 4 giocatori IMPORTANTI... uno per reparto! Quindi uno pure in difesa!
     
    Credo che basti a diradare i dubbi: siamo veramente indietro!


  148. Venier a preso una botta  al ginocchio in ritiro sarà da valutare.


    • Un botta al ginocchio solitamente non richiede i 20-30gg che dice l'articolo....
      Sperem... 


  149. Tone fa’ il bravo... 


  150. Ma certo che è proprio strano quest’uomo. Alla presentazione della squadra era raggiante di felicità (e non mi sembra proprio che sia uno bravo a fare buon viso a cattivo gioco, anzi). Adesso invece non è contento del mercato e dice che cambiano gli obiettivi (mercoledì sera ha detto di preparare i passaporti e non credo che si aspettasse che in tre giorni comprassimo quattro giocatori). I’m confused. 


    • E cosa doveva fare fare delle polemiche durante il giorno della presentazione della squadra?  Sta dicendo quello che tutte le persone sane di mente Stanno pensando ovvero che siamo molto indietro sul mercato! 


      • Direi che è il pensiero dell'80% di questo sito...


      • Avrà visto in questi giorni l'organico a disposizione, e non sarà sodisfatto


  151. Assurdo aver perso Jankto 


  152. OCCHIO PERCHÉ SE SI ARRABBIA LUI!!!!!!......È UN ATTIMO PERDERLO!!!!!!!......POI SARÀ TROPPO TARDI!!!!!!.....OCCHIOOOOOO!!!!!!!!!


  153. Cosa ha combinato Varnier?


    • Mi pare di aver letto da qualche parte che ha un problema al ginocchio, ma non ne sono sicura.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.