12-09-2017 04:44 / 31 c.

L'Atalanta rompe il ghiaccio e conquista i primi 3 punti in campionato, al termine di una partita sofferta che denota come ancora ci sia da lavorare per raggiungere i livelli dello scorso campionato. Ma la vittoria di domenica è stata cartterizzata dalla VAR, in entrambe le reti della Dea infatti si è ricorso all'utilizzo della Var per la verifica della correttezza dell'azione. La cosa non solo ha indispettito tutti ma ha tolto anche quei momenti magici di esultanza che caratterizzano il gioco del calcio.

IL NERO L'AZZURRO

GOAL SUBITO

Va bene provare ad eseguire gli schemi sulla palla inattiva, va bene che i difensori si portino in avanti per fare goal (soprattutto dopo l'esperienza dello scorso anno) ma occorre maggiore attenzione nel saper impedire ripartenze come quella che ha portato il Sassuolo alla rete del vantaggio. I neroverdi ha rubato la palla al limite della loro area e  sono arrivati indisturbati fino all'area neroazzurra senza che nessun giocatore atalantino riuscisse a fermarli.

VAR

Lo abbiamo già detto questo strumento è prezioso e sarà molto utile a fare chiarezza nei casi eclatanti e dubbi, ma dovrebbe essere usato "cum grano salis" e non deve diventare lo strumento a cui aggrapparsi in ogni occasione che succede in campo, altrimenti si rischia di snaturare il calcio.

BERISHA

Nel primo tempo poteva fare meglio sul goal subito come tutta la squadra. Si riscatta nella ripresa suggellando la sua leadership in porta con 3 interventi che hanno evitato il pareggio del Sassuolo.

CORNELIUS

L'ariete danese si inventa il goal grazie ad un rimpallo, molti hanno detto che è stato fortunato, ma se andate a vedere qualche video delle sue prestazioni in Danimarca scoprirete che è abbastanza abituato a colpire al volo e a realizzare goals simili.

CASTAGNE

Era di fatto il suo debutto in campionato ed ha impressionato per come l'ha affrontato, deve ancora crescere ma si intravvede già un buon giocatore che può far dimenticare chi è partito.

PETAGNA

Entra nella ripresa e segna la rete del vantaggio, anche in questo caso si è detto fortunosa, ma l'importante è metterla dentro. Anche lui deve crescere ancora per arrivare ai livelli dell'anno scorso ma non c'è dubbio che la squadra nella ripresa con il suo ingresso ne abbia giovato soprattutto in attacco.

di LuckyLu




  1. Mi sembra di leggere sempre commenti abbastanza tristi ; se il termometro è questo forum, posso dire che c'è un ambiente molto uggioso e cupo attorno alla squadra .
    Non lo condivido . Per niente .
    E' vero , abbiamo perso le prime due partite .. ma il calendario ci ha penalizzato . E non solo  quello ci ha penalizzato .
    Adesso però si è girato pagina . Domenica è iniziato il campionato . E' iniziato con una vittoria contro una squadra abbastanza ambiziosa ed abbastanza fortunata da trovare un goal molto immeritato e regalato quando nei primi 25 minuti avevano solo e chiaramente subito .
    E' vero che non tutto gira come un meccanismo oleato, però altrettanto è vero che quest'anno abbiamo molte più alternative che in passato .
    La sfida sarà riuscire a valorizzare il contributo di tutti . Se ci dovesse riuscire, ne verrà fuori ancora un'annata meravigliosa .
    Io ci credo . Ma serve pià allegria attorno a questa squadra, soprattutto lo dobbiamo a quelli che purtroppo giocheranno poco ma ugualmente potranno essere lo stesso importanti


  2. AZZURRO: Ottimo il risultato in attesa di un evento che aspettavamo da troppi anni.  Importante che nessuno abbia subito infortuni seri.
     
    NERO: Probabilmente dovremo abituarci a prestazioni meno toniche quando ci saranno partite di coppa importanti.
    Da tifoso spero di essere smentito ma la mia impressione quella. Tanti giocatori, magari inconsciamente, hanno giocato senza spremersi troppo e sopratutto attenti a non farsi male in vista di giovedì
     



  3. nero per il gioco un poco latitante anche se abbiamo giocato contro una squadra non facile :l' ho visto  contro il Torino e fino al goal di Belotti bello ma un po' trovato il Sassuolo aveva dominato; nero per quei commenti negativi mirati su alcuni giocatori che vanno al di là della prestazione fatta; azzurro .. beh la vittoria che permette di respirare più liberamente


  4. Berisha poteva fare meglio nel goal subito?


    • ne sta prendendo un pò tanti in mezzo alle gambe .. per fortuna però domenica si è anche sporgato i guanti


  5. ROMAGNANEROBLU -
     12/09/2017 alle 11:26
    Azzurro Rimontare in quelle condizioni atmosferiche e'stato da grande squadra Le punte segnano La classifica migliora La coppa ci aspetta Nero non abbiamo brillato a dispetto delle domeniche precedenti ma la squadra c'è 


  6. Nel nero aggiungerei Ilicic e De Roon. Ilicic ha vissuto una delle sue classiche giornate no. De Roon ha corso a destra e sinistra concludendo ben poco. Nessuno si aspetta da lui qualità alla Pirlo o alla Biglia, ma il suo equilibrio tattico è mancato totalmente: forse dipende dal fatto che non è ancora "dentro" il modo di giocare gasperiniano.
    Nel nero metterei anche la gestione del pallone: troppe palle perse o gestite male, con il centrocampo spesso scavalcato dai nostri difensori che in molte occasioni si sono ritrovati a pasticciare dietro.
    Toglierei dall'azzurro Petagna (e forse anche Cornelius). Ha trovato in maniera fortunosa il goal, ma per il resto la prestazione è stata normale. Sono d'accordo invece con l'azzurro a Berisha e Castagne.
    Gosens e Papu nel grigio... il primo manca ancora totalmente dei movimenti offensivi (sperando possa migliorare e non sia un suo limite "strutturale"), il secondo risente di questa mancanza.
     


    • Tralasciamo di mettere l'azzurro; mi sembra che vedi troppo tutto nero; tranquillo un poco di positività, dai per piacere!!


    • Concordo su se room. Ad oggi è più un giocatore da "stoppo l'azione avversaria", ancora acerbo per il gioco del gasp.
       


  7. Azzurro : Tre punti
    Azzurro : Aver recuperato puro con la testa un po' altrove.
    Azzurro : Berisha fa parate da tre punti. E' fondamentale avere un portiere un po' più che normale.
    Azzurro: I gol dei due attaccanti.Se segnassero sempre giocando un tempo a testa, viva la competizione!
     
    Nero: Condizione fisica appesantita.
    Nero: Mancanza di un Kessie a centrocampo, a me è parso evidente che quando siamo in difficoltà anche su un terreno pesante  qualcuno che stradichi i palloni dai pidi avversari ci manca.
    Nero: come segnala Luky, l'Atalanta sullo zero a zero non può prendere gol in contropiede su un nostro calcio piazzato. E' chiaro che con la velocità di Conti e Spinazzola si riusciva parzialmente a recuperare questo sbilanciamento in avanti, e già comunque ne soffrivamo l'anno sccorso.... Se non erro domenica a rincorrere c'era De Roon che non ha recuperato un metro al suo uomo. Credo sia da rivedere la possibilità di tenere qualcunaltro indietro.
    Nero: Ilicic. Sappiamo che è discontinuo, ma da quella posizione mi aspetto che tiri in porta non che perda palla. Per il resto ne lui ne il Papu hanno inciso come ci si deve aspettare da loro.
    Nero: Calci da fermo. L'anno scorso erano lanostra forza, quest'anno non abbiamo creato pericoli, ed anzi li soffriamo. Oltre all'errore che ha portato al contropiede, anche un angolo buttato via per cercare l'appoggio corto.
    Nero: L'infortunio a Gosens (Si sa qualcosa?). Al moento dei famosi doppioni a sinistra non ne abbiamo uno... e abbiamo il periodaccio con tante partite in poco tempo...


    • a onor del vero va detto che loro sul contropiede,ma spesso nel corso della partita,son stati veloci come schegge...sulla frittata su punizione eravamo tutto messi male,ma recuperarli in campo aperto a quel o avevi Usain o era difficile per tutti.


      • Davor.. insomma, confermi che qualcosa non va... o siamo lenti per la preparazione o siamo lenti per caratteristiche individuali..  e se siamo lenti, non si può accettare uno sbilanciamento che ci mette così in difficoltà....


  8. Credo che partite simili siano "solo" da vincere, portare 3 punti a case era essenziale.
    Non do colori x questa vittoria, MARCHE SO + 3 e credo che possa avere risvolti molto positivii pure x giovedi....
    Uscendo ho fatto 4 chiacchere con uno dei protagonisti....pure lui felicissimo di come era finita,giocare bene,prendere molti complimenti e non portare a casa niente alla lunga al stofa.....vincere partite rimontando e soffrendo pure,  rendono le vittorie ancora + belle. Non tutti ardono dal desiderio di CAMBIARE aria la cosa mi è sembrata la ciliegina sulla torta di una domenica bagnata ma sicuramente fortunata. No nessun colore marche so il + 3 ol rest al vansa!!


  9. per i giocatori superazzurro castagne... Mi sembra superiore agli altri esterni e più simile all'idea di esterni che ha il gasp.
    non me la prenderei così con ilicic, purtroppo lui é così, discontinuo... Prendere o lasciare.
    l'unica cosa che non capisco é perché gasp non abbia ancora concesso un minuto a orsolini, spero che lo porti in panca con l'everton (in EL c'è la panchina corta, con solo 7 panchinari... Se consideriamo certi palomino bollini ilicic de roon castagne cornelius rimane solo un posto per tutti gli altri)


    • gollini, non bollini lol


      • vedendolo giocare sia lo scorso anno che quest'anno in nazionale l'impressione è che giochi troppo da solo e questo col gasp è un limite grave.


  10. Azzurro: mancano 2 giorni(SOLO 2 GIORNI) al nostro ritorno nel continente
    AZZURRISSIMO: il ritorno di megafono e tamburi, finalmente liberi strumenti di tifo


  11. Azzurro.
    Vincere una gar in bilico. vittoria sporca di quelle che indirizzano bene l'annata, come toro anno passato.
    Azzurro cobalto.
    La fortuna (ns raddoppio e subito dopo rimpallo di Matri alto!!) pare nn averci abbandonato.
    E........come in ogni gioco, essa e' DECISIVA quandoil risultto e' in bilico.
    Celeste pallido
    Gioco e Papu. Ma l'importante ora e' far punti. Cresceranno.
    Nero
    Lo scarso apporto vocale nel secondo tempo della Curva.Anni fa',noter sota l'acqua,MI MANGIAA chei in campo!
    Spero piu' partecipativa a Reggio
    Nero pece.
    Ilicic.
    Gia' si sapeva di un giocatore talentuoso ma altalenante.
    Compie  un grave errore che ci costa il gol (con errore tattico pure del Gasp) e .....va' in depressione!
    Sveglia Sloveno!!!! siamo a BG nn alla Viola!!!
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    Sono 26 anni che noi veci attendiamo.
    Giovedi' si ritorna in Europa!! an sto' poi' n'da pel!!!!!
    OT: Gracias Pistolero! Un grande Madrileno ma dal cuore BG
     


    • Dimenticavo nell'azzurro Berisha.
      Decisivo


  12. ..teme l'invasione dei protestanti


  13. nell'azzurro secondo me manca cristante
    e mi duole dirlo nel nero o quantomeno grigio ci metto il santo.
    troppo impreciso in alcuni disimpegni.
    partita non pienamente nei sui standard divini.
    sicuramente sente la pressione di unificare gli adepti europei giovedí



    • ..teme l'invasione dei protestanti


  14. primieroneroblu -
     12/09/2017 alle 7:58
    nel nero ad oggi alcuni svarioni difensivi e metterei anche la scarsa attitudine, per ora, dei centrocampisti a trasformare subito le palle recuperate in azioni offensive, forse perché le recuperiamo meno pulite dell anno scorso ... nero ilicic e pure il Papu, spero x quest'ultimo che sia solo un discorso di entrare ancora in forma e non scazzamento da .... sono rimasto solo io ...  


    • primieroneroblu -
       12/09/2017 alle 8:00
      e nell azzurro oltre a berisha anche le fasce che pian piano sembrano ingranare; positivo poi che i due centroavanti abbiano trovato il gol ... un po' di competizione fa bene 


  15. NERO: si notava una certa "ansia" in campo che ha portato a un esagerato numero di errori nei passaggi e nelle giocate...i 3 dietro come sempre aggressivi sull'anticipo hanno poi (tutti almeno una volta) perso una quantità di palloni pericolosissimi sulla pressione dei piastrellisti. Dobbiamo stare più tranquilli e giocare con un po più di cervello secondo me,mentre domenica appunto tranquillità non c'era...non dobbiamo mai più subire gol così,e dobbiamo perdere meno palloni in uscita
    NERO: non mi è piaciuto il centrocampo,De Roon ha messo molto impegno ma sembra girare per il centrocampo su sua iniziativa,molto più indietro di quanto pensassi l'adattamento al gioco del Gasp
    NERO: Papu e Ilicic...terreno poco adatto,lo sloveno si era fatto 160 minuti in settimana,attenuanti ci sono
    NERO: mi è parso che il Sassuolo fosse fisicamente molto più brillante negli ultimi 20 minuti di gara...così come il Napoli 2 settimane fa. Vero è che abbiamo l'Europa e magari la preparazione varia un po
     
    AZZURRO: Berisha sempre freddo,tranquillo e sicuro
    AZZURRO: ho visto un buon Castagne,uno possente Hateboer e un Gosens che cresce pian piano (anche se in difesa Lirola l'ha messo in difficoltà esagerata)
    AZZURRO: Il RISULTATO che conta più di tutto e gli attaccanti tornati a fare gol decisivi


  16. contemascetti -
     12/09/2017 alle 7:14
    Nero: difesa a tratti dilettantesca, con errori grossolani che andranno evitati in futuro. Chi dice che Cornelius è stato fortunato sul gol...o intendeva sul rimpallo, o capisce nulla di balù.
    Azzurro: Castagne ( tempo 4-5 partite e non ci farà rimpiangere platinette), Cornelius, Hateboer e sopratutto San Etrit su tutti. De Roon può solo crescere, anche se non mi aspetto la grande qualità che QUANDO VOLEVA sapeva mettere Kessiè.


  17. NERO 
    - amalgama della squadra ancora da trovare. I più in ritardo sono necessariamente  i vecchi " nuovi" De Roon , Ilicic, e tra i vecchi lo stesso Gomez ch, in campo sembral' abbia  lasciato la "fidanzata" ( Spinazzola) e Caldara che,come Petagna, deve togliersi le ruggini del campionato europeo. 
    - partenza incerta, anche se meglio dello scorso anno.
    AZZURRO
    - ottimi prospetti dati dalle potenzialità mostrate, oòtre dai noti De Roon ed Ilicic,  dai nuovi giovani. Anche se per ora solo da Cornelius (vede la porta nonostante sia ancora grezzo nel controllo della palla), Castagne ( veloce a coprie la fascia) , Gosens (applicato in difesa anche se ancora spaesato in tandem con Gomez ).
    - l'ottima forma del Gasp . Il che è vale più di tutte gli alti e bassi di questa incerta partenza.
     


    • scusate gli orrori di sintassi e ortografia. Con questo sistema di scrittura ma, soprattutto con la fregola di scrivere non me ne esce una giusta.
      Pzienza. sorry. 


      • Ai síc e meša de matina po'... 



        • Già! Colpa dell'insonnia 😳


          • Di la verità.... Sei mica lui???????


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.