10-07-2018 12:30 / 3 c.

Inizia con una grande notizia la stagione sportiva 2018/2019 per il Montecatini Murialdo. È ufficiale infatti l'accordo di affiliazione con l'Atalanta Bergamasca Calcio, storica formazione professionistica lombarda che ha partecipato a ben 57 edizioni del campionato di Serie A.

I dirigenti bianco-celesti e Loris Margotto, responsabile progetto scuole calcio affiliate Atalanta, nel centro sportivo di Zingonia

L'accordo è stato siglato venerdì 6 luglio direttamente nel centro sportivo Cesare Bortolotti di Zingonia: la delegazione bianco-celeste, composta dal presidente Massimiliano Potenza, dal vice Stefano Scaffai e dal direttore generale Sauro Gigli, ha incontrato il responsabile progetto scuole calcio affiliate Atalanta Loris Margotto e firmato il contratto di collaborazione. L'accordo permette a dirigenti, allenatori e giocatori del Montecatini Murialdo di seguire corsi di aggiornamento e di formazione presso le strutture della società nerazzurra. Gli allenatori riceveranno anche le metodologie di allenamento ideate e utilizzate della scuola calcio Atalanta; inoltre gli istruttori e gli allenatori della società bergamasca faranno visita agli impianti gestiti dal Montecatini Murialdo e saranno a disposizione nel corso delle stagioni per partecipare a riunioni e incontri formativi. Per l´Atalanta invece la possibilità di avere la prima scelta su tutti i tesserati del Montecatini Murialdo.

Ci saranno infatti occasioni in cui gruppi di giocatori o intere squadre bianco-celesti, accompagnati da allenatori e dirigenti, si potranno mettere in mostra facendo visita al centro sportivo Cesare Bortolotti di Zingonia o partecipando a tornei, eventi, campus, organizzati dalla società lombarda. Molto soddisfatto il presidente Massimiliano Potenza: "Questo accordo è per noi motivo di grande soddisfazione. Devo ringraziare il nostro direttore generale Sauro Gigli, che ha curato in prima persona i dettagli dell'operazione insieme al responsabile dell'Atalanta per la regione Toscana Francesco Safina, tutti i membri del consiglio direttivo e la società Atalanta che ha creduto in noi e ha scelto Montecatini per tornare in Valdinievole dopo anni. Per la nostra scuola calcio è davvero una grande opportunità di crescita, una sfida che accettiamo con orgoglio ed entusiasmo".

Fonte: Gsd Montecatini Murialdo - Ufficio Stampa



di Sigo




  1. Ma smettiamola con queste affiliazioni che non sanno di niente.....servono solo per fare qualche soldarello e basta
    Fanno credere ai bambini e ai genitori che con l Atalanta può diventare campioni?!
    Ma poi non c era il Margine Coperta (ora scuola calcio Juventus)...ma che ci andate a fare a rompere le palle?!......almeno ora si scanneranno i dirigenti per prendere i migliori di zona tra Margine Pistoia e sta società che non si da chi sia
    Non vendiamo sogni fasulli......basta affiliazioni 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.