20-04-2017 23:00 / 5 c.

32871420-Arbitro-di-emettere-un-cartellino-giallo-parte-superiore-del-corpo--Archivio-FotograficoMaI come quest'anno l'Atalanta potrebbe far paura alla Juve tra le mura amiche settimana prossima. Sarà allora importante cercare di essere al completo quindi i diffidati Conti e Freuler dovranno stare attenti al cartellino.

 

Uno sguardo anche alla partita di Torino però dove in diffida ci sono Chiellini, Rincon e Rugani.  La Juve ha certamente dei validi rimpiazzi ma con la semifinale di Champions da giocare sarebbe già qualcosa vederli senza qualche pedina.

Testa al Bologna dunque...con un occhio alla Juve.

di Sigo




  1. Purtroppo da me i ladri, sono appena passati....


  2. Giusto, da sabato sera pensiamo ai ladri. Nel frattempo chiudiamo bene porte e finestre, non si sa mai.


  3. Concordo con ROMAGNA, testa al Bologna senza distrazioni, agli rubentini penseremo poi. Comunque, per inciso, de loro tre diffidati (Chiellini, Rugani e Rincon) pare non ne giochi nemmeno uno, perché dietro sembra che schiereranno Benatia e Barzagli ed a centrocampo Khedira e Marchisio. 


  4. ROMAGNANEROBLU -
     21/04/2017 alle 9:34
    Testa al Bologna punto. Da sabato sera penseremo ai ladri


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.