20-03-2017 20:00 / 8 c.

Nella vittoria di ieri pomeriggio contro il Pescara, l’assoluto protagonista è stato Alejandro Gomez. L’attaccante argentino dell’Atalanta firmato due delle tre reti messe a segno dalla squadra di Gian Piero Gasperini. Il ‘Papu’ è diventato l’idolo indiscusso della tifoseria per via delle suo rendimento e per la sua stravaganza sui social. L’ex Catania quest’oggi, ha cambiato mestiere diventando cuoco nella Piadineria Casa Maioli. Raggiunto dai microfoni di Premium Sport, il classe 1988 ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Crediamo all’Europa League, siamo lì anche se sappiamo che sarà una lotta durissima con grandi squadre. Giocheremo tante partite in casa e dobbiamo sfruttare il fattore campo. Quanti gol punto a fare? Vediamo se posso farne tre o quattro in più: sarebbe spettacolare e significherebbe che la squadra continua a vincere. Abbiamo un nutrizionista, mangiamo molto bene e cerchiamo di rispettare la dieta, per fortuna non è vegana”.

NAZIONALE ITALIANA – “Ho giocato per l’Under 20 argentina e non avevo ancora la cittadinanza italiana. Per poter giocare con la nazionale azzurra dovevo avere il doppio passaporto. E’ una regola Fifa che va cambiata, non so se gli avvocati Figc siano al lavoro. Senza questo problema burocratico probabilemente adesso sarei con Petagna a Coverciano”.

PETAGNA – “Ho fatto i complimenti a Petagna per la convocazione, sono contentissimo per lui perché per me è come un fratello. Spero che possa esordire, è una grande esperienza e se la deve godere”.

FUTURO – “Non ci penso. La testa è tutta concentrata sull’Atalanta e finché sarò qui darò il massimo per questa maglia. Poi nel calcio non si sa mai quello che può succedere”.

itasportpress.it

di Staff




  1. ...........ma se giochi gia'.....in Nazionale!!


  2. Buona fortuna!


  3. Onestamente penso che se lo chiamasse la nazionale argentina il desiderio di giocare nella nazionale italiana gli passerebbe subito.
    A me importa solo che giochi nell'Atalanta!!

     


  4. Non c'entra che siano ufficiali o meno. Brahimi gioca nell'Algeria nonostante abbia giocato gli europei under 21 con la Francia. Dejagah ha giocato gli europei con la Germania under 21 e ora gioca nell'Iran. Boateng ha giocato partite ufficiali a livelli minori per la Germania e gioca nel Ghana. C'è pieno di casi simili. Forse, semmai può essere che il mondiale u20 era sanzionato dalla fifa, ma essendo l'uefa parte della fifa non vedo la differenza tra un europeo u21 e un mondiale u20.


  5. Vai Papu, vola
     



  6. la tua nazionale e' solo la !!! adoss Papu 


  7. A prescindere dagli annosi discrosi su oriundi etc, e' assurdo che Diego Costa possa aver rappresentato 2 nazionali maggiori e che al Papu venga negata la possibilita' di giocare con l'Italia senza aver mai giocato un minuto per la nazionale maggiore argentina.


    • Hai fatto un esempio sbagliato. Diego costa con il Brasile non ha giocato partite ufficiali. Il papu se pur con una nazionale minore ha disputato un impegno ufficiale con l'argentina


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.