12-08-2017 20:20 / 59 c.

da calciomercato.com

L'allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini non è totalmente soddisfatto del pareggio in amichevole con il Venezia di Inzaghi: "Il bilancio comunque è positivo, la partita di oggi ci è servita molto, poi quando inizia il campionato è tutto diverso. Le tre vittorie europee ci hanno alzato la fiducia, ma il calcio d'agosto è un mondo a sè. Domenica comunque si farà sul serio, mi aspetto una Roma molto forte. Alcune palle alte sono da migliorare, siamo in rodaggio. Non ho classifiche di merito al momento tra i giovani, li vedo tutti disponibili. Vogliamo ripagare l'entusiasmo della gente". 

"Spinazzola? Bisogna vedere, capire e chiedere alle società. Sono situazioni che accadono mentre un allenatore fa i propri piani, ma comunque l'avevo previsto. Mi dispiace per il ragazzo, ultimamente succedono cose per cui spesso sono i calciatori e persone che ruotano attorno a prendere l'iniziativa. Spinazzola sa benissimo come la penso". 

di Staff




  1. Stasera dopo aver visto Alex Sandro giocare male è evidente ormai la partenza di spina. .adios


  2. La dichiarazione di Gasperini è, come al solito, chiara e precisa. Ammette che è doloroso perdere una pedina su cui aveva riposto assoluto affidamento e si dispiace che i suoi tentativi di trattenere Spinazzola, non abbiano sortito effetto. Un velo di malinconia accompagna il commiato ma nella consapevolezza di aver esperito ogni argomentazione atta a far meglio riflettere il giocatore, la cui età dovrebbe peraltro renderlo responsabile. Certe decisioni però, aggiunge, non sono compiti del tecnico, ma toccano alla società, che definisce i contratti, con lo  specifico compito di fare tutto quanto necessario affinchè siano rispettati. A questo punto mi permetto di allargare il concetto: è la dirigenza che deve proteggere il lavoro del tecnico e non è ammissibile che vengano tollerate iniziative contrarie ai programmi, che il giocatore, le persone che gli sono vicine o qualsiasi altro tipo d accidente, facciano interferire con le logiche programmate e liberamente sottoscritte. In altre società, presidenti non certamente da catalogare tra gli illuminati, hanno preso e prendono decisioni assai drastiche, in siffatte circostanze, mentre da noi è sempre più radicata l'idea che i colpi di testa vengano, bene o male , tollerati. Bisogna gestire con autorità e decisione ogni evento volontariamente prodotto per rompere gli equilibri della squadra. Abbiamo atteso e voluto l'Europa ed ora dobbiamo giocarcela al meglio, spazzando via ogni elemento di disturbo. Come si suol dire, abbiamo ottenuto la bicicletta, ma dobbiamo tutti pedalare. Senza frenate impreviste e dannose.


  3. La dichiarazione di Gasperini è, come al solito, chiara e precisa. Ammette che è doloroso perdere una pedina su cui aveva riposto assoluto affidamento e si dispiace che i suoi tentativi di trattenere Spinazzola, non abbiano sortito effetto. Un velo di malinconia accompagna il commiato ma nella consapevolezza di aver esperito ogni argomentazione atta a far meglio riflettere il giocatore, la cui età dovrebbe peraltro renderlo responsabile. Certe decisioni però, aggiunge, non sono compiti del tecnico, ma toccano alla società, che definisce i contratti, con lo  specifico compito di fare tutto quanto necessario affinchè siano rispettati. A questo punto mi permetto di allargare il concetto: è la dirigenza che deve proteggere il lavoro del tecnico e non è ammissibile che vengano tollerate iniziative contrarie ai programmi, che il giocatore, le persone che gli sono vicine o qualsiasi altro tipo d accidente, facciano interferire con le logiche programmate e liberamente sottoscritte. In altre società, presidenti non certamente da catalogare tra gli illuminati, hanno preso e prendono decisioni assai drastiche, in siffatte circostanze, mentre da noi è sempre più radicata l'idea che i colpi di testa vengano, bene o male , tollerati. Bisogna gestire con autorità e decisione ogni evento volontariamente prodotto per rompere gli equilibri della squadra. Abbiamo atteso e voluto l'Europa ed ora dobbiamo giocarcela al meglio, spazzando via ogni elemento di disturbo. Come si suol dire, abbiamo ottenuto la bicicletta, ma dobbiamo tutti pedalare. Senza frenate impreviste e dannose.


  4. In casi come questo di Spinazzola, dieci, cento volte Lotito.
    Discutibile che sia, ha ben chiaro com piti eruoli del mahager nei confronti di uun sottoposto ribaldo.
    E non si fa cartavetrare passivamente i marroni.


  5. contemascetti -
     13/08/2017 alle 13:31
    Mi sono rotto il razzo di questi viziati capricciosi. Vogliono fare quello che vogliono? Esigano contratti ANNUALI , così sono libero ogni anno di fare ciò che vogliono. Poi se fanno cagare e non se li fila
    nessuno ? Eh...comodo pararsi il culo per 4-5 anni vero ???


    • Contratti Annuali??? Mi sa che tu vivi nel mondo dei sogni...ahahah


      • contemascetti -
         14/08/2017 alle 7:33
        Si già....la Bosman ti ricorda nulla ?? Lascia che qualche potere forte si stanchi di questa situazione , e vedrai che arriveremo pure lì.....



    • Perfettamente d' accordo con te gia' si limiterebbero gran parte dei problemi riducendo le tempistiche contrattuali


    • Guarda che i contratti lunghi fano comodo anche o soprattutto alle società, esempio il finto biondo, se avesse avuto un contratto annuale se ne sarebbe andato gratis.


      • wigners_friend -
         13/08/2017 alle 14:32
        No, alle società non fanno comodo, perché è vero che così vendono a molto, ma comprano anche a molto. Alla fine i conti (ehm...) si pareggerebbero. Anche perché non avrebbero per anni sul groppone da pagare gente che poi non ha reso come si sperava.


        • contemascetti -
           13/08/2017 alle 14:42
          Infatti ! Il mercato sarebbe certamente più "libero". Forse aumenterebbero gli ingaggi , ma per quelli basterebbe inserire i tetti salariali. E a chi non sta bene, vada a giocare in Cina.


      • Esatto 


  6. Non mi importa nulla dei Palacio e degli Spinazzola, non vedo l'ora che si cominci perché tutti si rendano conto di quanto siam forti.
    Spinazzola potrebbe in effetti farsi un po' di mesi in tribuna, tanto mica è nostro. Ma Percassi non iha interesse a farlo perché con la Giuve fa affari. Qui non c'entra Lotito ma il senso degli affari
     
     


  7. Segnalo che TMW scrive di un intreccio di mercato tra Atalante, Juve e Genoa che prevede Spinazzola a Torino, Laxalt a Bergamo e Keane a Genova.


  8. tenete presente che gli allenatori della Lazie,per quanto possano esser bravi,in buon ordine fanno quello che gli viene detto di fare da Lotito e Tare.
    qui la societa' ha cercato fino all'ultimo di tener duro per venire incontro a Gasp,che riteneva Spina fondamentale...col risultato che alla fine il bimbo ha fatto i capricci,tradendo in primis la fiducia del suo maestro, e di tutti quelli che hanno creduto in lui


  9. Lotito è a dir poco mal visto dalla sua stessa tifoseria, una campagna acquisti giudicata di melma, ma la questione KEita la sta gestendo alla grande. Fai i capricci per andare alla vecchia megera? Dritto in tribuna nella finale di super coppa, non sarà la Champion ma nemmeno un'amichevole con il Lumezzane.
    la deriva va stoppata subito.



    • Hai ragione..in effetti Gasperini non ce lo vedrei sotto la dittatura di Lotirchio.


      • Scusa volevo rispondere a Davor😊😁😁👍👍


    • Lotito la ferma talmente questa deriva da essere ciclicamente in mezzo a questioni simili...


      • Ma la Lazio è la società che spende meno di tutte x le commissioni dei procuratori...... Non voglio dire che gli aquilotti sono la migliore società d'Italia e che vorrei il loro presidente proprietario dell'Atalanta BC, anzi! Però mi augurerei che, a brevissimo termine, una decina di società di serie A provasse a creare un cartello, x arginare lo strapotere dei procuratori (corpi estranei e superflui al gioco del calcio). Forse alcune porcate smetterebbero di esistere. Ma fino a quando ci sarà connivenza tra mass media e agenti dei calciatori (sky che voleva emulare ESPN è diventata una cloaca), non cambierà un Razzo.


  10. Per esempio Keita non è stato convocato per l'ultima partita della Lazio per aver preso accordi con la Rubentus (guardacaso) senza il consenso di Lotito.Ma quest'ultimo cosa ha fatto? Ha dato ordine a Inzaghi di lasciarlo a casa.E' così che bisogna fare!Chi non rispetta le regole sta a casa o marcire in tribuna.Anche a me Lotirchio mi sta sulle scatole, ma almeno lui cerca di farsi rispettare.Credo che Percassi dopo la questione Conti e Spinazzola a mio parere dovrà iniziare a prendere provvedimenti . Comunque questa storia di non rispettare i contratti e farsi comandare da ragazzini viziati e procuratori deve finire.Anche perché non riguarda solo la Dea ma il calcio in generale.Spero che intervenga la Lega Calcio altrimenti si va allo sbando






    • Pienamente d' accordo, introdurre deterrenti ben mirati che inducano chi prende sottogamba contratti firmati, ( siamo all' inizio ma a breve 
      anche il non presentarsi al ritiro divebtera' una moda, io se marinavo la scuola al ritorno a casa ne prendevo una 
      caterva) e/o atteggiamenti non consoni che possano causare danni alla societa' venga severamente multato, in modo tale che prima di comportarsi scorrettamente ci pensi due volte
       


  11. ROMAGNANEROBLU -
     13/08/2017 alle 8:03
    Forse il fatto che i ladri dirottassero Orsolini da noi per 6 12 o 24 mesi ? Al loro buon cuore era già L indennizzo x la partenza di Spinazzola ?


    • Anche io ho pensato la stessa cosa.
      Marotta non da nulla senza ricevere in cambio qualcosa 


  12. Ovvio che a Spinazzola quelli con la maglia da galera hanno lavato il cervello per bene, ma al netto del problema di reimpostare le due fasce con due partite molto complicate alle porte, io guardando la partita col Venezia avendo in pratica in campo l'Atalanta 2, per giunta bella spremuta da un viaggio notturno e con gente che ha giocato 135 minuti in venti ore sulla fascia,stavo rimuginando che questi erano superiori alla squadra titolare di tre anni fa e che se la giocherebbero tranquillamente con almeno sette squadre di serie A Questo significa che qualche step in avanti c"è  stato eccome e che l'asticella si è  alzata parecchio. Quanto a Spinazzola, finita la birra accumulata in ritiro piano piano farà  la carriera nella juve di Padoin e Peluso. Bye bye...
    Ps gli spioventi n area da fermo sono un grosso problema, due gol uguali subiti in poche ore..


    • Finalmente un commento che mette in luce tutti gli aspetti a monte della partita di ieri..... poco più che una sgambata per alcuni e una fatica doppia per altri (reduci di Valencia)..... anche io sono convinto che le fasce faranno bene. Gosens mi è piaciuto, considerando che siamo ancora agli inizi (com'era spinazzola all'inizio dello scorso campionato? faceva il vice di dramè!). Quindi la partenza del gobbo non mi preoccupa sotto l'aspetto tecnico.
      Ma mi preoccupa invece l'andazzo che sta prendendo il calcio europeo, il modus operandi di certi procuratori e di certi ragazzotti che assumono comportamenti (non vogliamo dire ingrati?) quantomeno irrispettosi nei confronti di una società e di un allenatore vche ti hanno letteralmente creato.
      Io, ripeto, Spinazzola lo farei stare in tribuna un anno, rispettando il contratto alla lettera; ma Percassi, che è più lungimirante in termini imprenditoriali, tenterà di ottenere il massimo dalla vicenda! Vedremo.
      Intanto abbiamo Orsolini. Quale insegnamento riceverà dalla vicenda Spinazzola? Che, una volta esploso, basta puntare i piedi, fare i capricci, e la società per cui sei in prestito sarà costretta a cederti senza colpo ferire! E' questo il lato più preoccupante della questione!


  13. Keita Balde non convocato per la partita di super coppa italiana.
    Questa è la strada che tutte le società medio piccole dovrebbero seguire. Poi vedete  come finiscono i mal di pancia e sti bambini viziati stringono il culo!!
    #iostocolgasp


    • Lotito mi sta sulle balle...però è da riconoscere che non si fa mettere i piedi in testa, ai giocatori che chiedono la cessione non rispettando il contratto pone 2 strade:il pagamento della cifra che lui chiede altrimenti restano nella rosa(e se non sono convinti stanno in tribuna un anno). .ai tanti viziati anche percassi dovrebbe fare così e sicuramente avrebbe il nostro appoggio


      • maribonanomi -
         13/08/2017 alle 17:48
        miki1907 .  Ma i giocatori di Lotitonon sono in prestito come il nostro Spinazzola . Perciò la questione è diversa ...!!!...


      • Anche a me lotito sta antipatico per mille motivi, ma in certe situazioni è da ammirare: tribuna e ancora tribuna a chi ha il male di pancia.


  14. Sottovaluti i contro.
    oggi giocatori anche di un certo calibro preferiscono venire da noi anziché andare altrove (vedansi ilicic che appena lo abbiamo contattato si è rimangiato la parola data e De Roon che ha rifiutato offerte migliori per il boro e ha puntato i piedi per essere ceduto)
    se la società dovesse assumere comportamenti che potrebbero essere visti dai diretti interessati come un "tarpare le ali", probabilmente ci penserebbero due volte prima di venire da noi o chiederebbero dei contratti di corto periodo.
    ps: fosse per me lo terrei in tribuna o addirittura fuori rosa. Ma è facile bruciare i soldi degli altri, più difficile bruciare i propri....


    • Qua l'unico che brucerebbero sarebbe l'investimento della rube...


  15. mi fido di te e basta


  16. Grande Gasp. Come a dire: "Spinazzola, ti avevo dato consigli per il tuo bene, invece hai voluto fare di testa tua. Hai fatto la tua scelta. Mi dispiace per te. Amen. Ora, però, fuori dalle p....!" Stima totale per quest'uomo che parla chiaro e ci mette sempre la faccia (a differenza di questi ragazzetti).


    • Concordo, sono proprio dei ragazzetti, anzi dei burattini manovrati da burattinai senza scrupoli. 


  17. L unica cosa certa è che se la Juve avesse detto a spinazzola "resti a Bergamo un altro anno" non ci sarebbe stato alcun problema... quindi facile capire da dove nasce il tutto e chi dobbiamo ringraziare


    • Si e ol Lippi come al faa a nda inac? Sposta di qui sposta di la...fà e desfà lè töt laurà


  18. Poi  oltre al procuratore ci si mettono famiglia e soprattutto mogli o fidanzate a convincerlo  .. beh..è quasi impossibile riuscire a trattenerlo.Un conto gli amici,ma il giudizio dei famigliari è spesso il più decisivo.
     


  19. Se il Mister ha risposto cosi significa che sotto sotto si é giunti ad una situazione che vada bene anche a lui (Laxalt?)
    Ma a parte tutto, il fatto di aver "disertato" la convocazione di ieri non legittima la società a multare il giocatore? A mio avviso è anche ora di iniziare a tirarle fuori pubblicamente...


  20. La frase di Gasperini "ma cmq l avevo già previsto" dice tutto. Società e allenatore erano già stati informati da parecchie sett. della faccenda, avranno sicuramente tentato di ricucire lo strappo... non ci sono riusciti. Il vero problema é trovare subito in degno sostituto...


  21. ha detto molto di + il  aggiungendo 2 parole non riportate sopra
    Di Marzio: "Spinazzola sa come la penso e mi dispiace per lui." MI DISPIACE X LUI!
    non serve aggiungere  altro!


    • veramente anche nel pezzo qui sopra il Gasp dice "Mi dispiace per il ragazzo"....


    • Tenere duro e se fa capricci metterlo in tribuna. Stop. Tanto non è nostro.  C'è un impegno scritto.  Facciamolo rispettare. Lezione x tutti. 


  22. Come dicevo (e con me altri) Gasperini si può arrabbiare non certo con la società, ma con i pischelli che allena. La società deve trarre il miglior beneficio da situazioni del genere, anche a costo di rinunciare alle questioni di principio (anche se dà fastidio). 
     


  23. Giocano solo per soldi e basta, prendiamo qualcuno di AFFAMATO - come erano questi - sono giocatori e nient'altro, non saranno mai campioni, fra qualche anno non si ricorderà nessuno di loro.


  24. Ci sta anche che Gasperini si sia rotto le palle...


  25.  so di essere poco popolare. ma non posso biasimare un ragazzo che si è rotto 2 volte il ginocchio perchè va subito a stipulare il contratto che mette a posto lui e la famiglia per sempre.
    c'e cmq un bell'articolo di garlando.sulla gazza di oggi su spina and co


    • primieroneroblu -
       12/08/2017 alle 22:44
      l'anno prossimo si metteva comunque a posto ... oh poi non è chenora lo paghino con i vouchers....


    • Sì,  Va bene . Logica ferrea . 
      MA PERCHÉ NON DIRLO APERTAMENTE AI TIFOSI INVECE DI GIOCARE A NASCONDINO ? 
      È UN COMPORTAMENTO DA   ....
      NON DIFENDIAMO PER CORTESIA .
      SI ASSUMANO LA RESPONSABILITÀ ' DI QUELLO CHE FANNO: NON RISPETTARE UN CONTRATTO .
      BASTA SCUSARLI 


      • JackSeriate74 -
         12/08/2017 alle 21:27
        Forse perché mal consigliati da procuratori che sono più sgamato e smaliziati di ragazzi di 20 anni che sanno tirare die calci al pallone e nulla più?


  26. L'articolo qui del sito che ho letto prima diceva:"La non convocazione per la trasferta di Valencia – in realtà, è stato il giocatore a comunicare alla società di non voler prendere parte alla sfida, cercando così di forzare la mano..." E aggiungo anche quanto detto dal Gasp (qui sopra scritto) a fine partita col Venezia: "Mi dispiace per il ragazzo, ultimamente succedono cose per cui spesso sono i calciatori e persone che ruotano attorno a prendere l'iniziativa. Spinazzola sa benissimo come la penso". ...e possiamo immaginare caro Gasp che il tuo pensiero anche se silente, non sia molto lontano da quello che pensano "quasi" tutti i tifosi.
    Caro Spina, non ti auguro come ha fatto qualcuno di romperti tibia e perone e non ti auguro proprio nulla rispetto al tuo stato e alla tua salute, ci mancherebbe, lunga vita e carriera a te!
    Hai però tradito il bene di tifosi che ti osannavano, quando potevi invece andartene tra un anno con l'applauso e l'abbraccio di tutta Bergamo, hai girato le spalle a colui che ti ha fatto diventare un gran calciatore e le hai girate pure al Papu che platealmente in conferenza non ha fatto mistero sulla speranza che tu restassi. Mi auguro e ti auguro di poter trovare un giorno tutto il tempo sul divano di casa tua solo soletto per pensare a queste cose... mentre in Russia giocano il Mondiale. Questo è quello che ti meriti.


  27. Purtroppo il  si ritrova a  giocatori che sembrano incedibili dalla societa, ma i giocatori-procuratori vogliono andarsene.
    Dice di averlo gia previsto.....
     
     
      facci una squadra vincente!!!!


  28. Quasi come con conti. Per me almeno tre differenze
    1 spinazzola dopo un anno di tribuna se ne sarebbe andato con una piccola perdita conti molto più alta
    2 conti ed il suo procuratore hsn fatto il teatrino spinazzola no
    3 conti a quello che è dato sapere ha cercato una squadra e poi ci ha dato dentro, spina, al meno all'inizio è stato solleticato a più riprese dai gobbi anche dopo il no secco quindi si è messo di buzzo buono pure lui
    Non sono completamente d'accirdo sul massimizzare. Un anno di tribuna avrebbe creato un precedente che poteva indurre i procuratori ed i giocatori a far meno i furbi. Un po come alla Lazio, i cadi dei ribelli si sono ridotti.
    Però dato che son soldi suoi e che servono tutti, ha fattbene Percassi a seguire la strada della trattativa


    • Concordo...un anno di tribuna ed i prossimi anni ci sono meno viziati a piangere per andare via


      • maracaniggia -
         12/08/2017 alle 22:23
        Confido che il  non rimanga con il cerino in mano.
        Qualcosa porterà a casa!


  29. Altro pezzo del "io so tutto" smontanto


  30. Su spinazzola non usa mezzi termini!!!!!! E' chiaro che sia lui che il suo ambiente hanno preso l'iniziativa! Altro che costretto dalla Juve! Idem come Conti a questo punto! Io, fossi Percassi Lo farei accomodare in tribuna per un anno. Ma il Presidente (come per il platinato) farà di tutto per ottenere il massimo da questa vicenda (giustamente)!


    • Verosimilmente tutto finirà con un ulteriore riconoscimento in soldoni, che fanno sempre cassa. Ma personalmente sarei più felice di veder rafforzato il concetto della propria dignità e dell'amor proprio, che certamente non soggiacciono ad un prezzo, lieve o pesante. Concediamo troppo spesso spazio a bellimbusti truffaldini che con la nostra società pensano sempre di spuntarla a mani basse: Vada per il platinato, oggetto di valore della nostra vetrina, che l'ha avuta vinta grazie ad un iperquotazione che non poteva essere rinunciata, ma ora, alle prese on un furbastro, avuto in prestito e necessariamente da restituire senza alcuna prebenda o vantaggio economico, il torto non deve essere subito. Siamo in grado di comminare al ribaldo una serie di penalizzazioni che, se prospettate con determinazione, lo faranno recedere dai suoi insani propositi. Tenendo conto che lo scontato mal d pancia a seguire, passera col passaggio in panca, dove vedrà tristemente svanire la maglia azzurra, sfumare la prospettiva mondiale e svalutare la propria quotazione economica. Il tutto senza che noi ci abbiamo a rimettere perchè, quanto prospettato lo farà rapidamente riprendere senno e tornare a giocare, come sa. Così per tutto il campionato a seguire. A servizio dell'Atalanta. Presidente, vogliamo scommettere ?


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.