04-07-2018 22:41 / 84 c.

Le parole del Presidente dell’Atalanta Antonio Percassi, a margine della presentazione della squadra:

“Grande entusiasmo, avere la nostra tifoseria vicina è un bel punto di partenza.

Puntiamo ancora al mantenimento della categoria, poi tutto quello che viene in più è fantastico, ma non dobbiamo mai perdere di vista il nostro obbiettivo primario. In questi dua anni abbiamo avuto dei successi incredibili che ci hanno portato felicità e soddisfazione, e soprattutto un grande gioco.

Quando comincia per noi l’Europa League? Non spetta a noi dirlo, sappiamo che abbiamo i preliminari da fare e da domani i ragazzi lavoreranno per questo, anche se le tempistiche ci porteranno a ridosso del preliminare.

Dobbiamo perfezionare la squadra, abbiamo preso giocatori giovani e forti che il mister saprà valorizzare, e se dovremo fare altri interventi sicuramente li faremo. Mi dicono che manchi un centrocampista o un tornante, vedremo col mister cosa fare. Se capita l’occasione per il giocatore di categoria o da Europa lo facciamo, come con Ilicic lo scorso anno.  Per i preliminari la squadra è già competitiva e credo che faremo bene; dove dovremo intervenire per migliorare ulteriormente lo faremo, la società c’è. Petagna è dell’Atalanta, richieste ci sono ma io per il momento non le prendo in considerazione, poi vediamo in seguito. Non solo per lui, magari possono capitare altre cose che adesso non prevediamo.

Jankto, Souchek? Oltre ai nomi che girano possono essercene anche degli altri, siamo sul mercato. Nomi che non sono ancora usciti? Può essere, di certo nonn Cristiano ronaldo, quello abbiamo qualche difficoltà a prenderlo. A livello di interesse sul campionato sicuramente CR7 porterebbe un beneficio, speriamo non giochi contro l’Atalanta.

Gli allenamenti a porte chiuse? Decisione presa con il mister e il suo staff, se hanno deciso così hanno le loro motivazioni.

La presentazione dell’anno prossimo? Magari la faremo nell’altra curva visto che questa probabilmente non ci sarà più, fosse per noi avremmo già cominciato i lavori ma speriamo di portare a casa tutte le autorizzazioni per la fine dell’anno. Questo ci permetterebbe di partire per realizzare uno stadio stupendo.”

Ripresa audio : LuckyLu

Trascrizione testuale : Gandalf

(CLICCA SULL'IMMAGINE PER VEDERLA NELLE DIMENSIONI POSTER ORIGINALI).

A foto, audio e video della presentazione, pubblicati in diversi punti del sito, hanno partecipato:

Sara, LuckyLu, Gandalf, Pagno, Cuginus, Giobas, Juza



di Gandalf




  1. Ma quando andavo io alla presentazione era un momento meraviglioso per rivedere facce che non vedevo da tempo, era un momento per un bel tour di bar, un momento per fare un aperitivo di Atalanta e scaldarsi per la stagione a venire, poi quello che succedeva in campo si ok, ma fino ad un certo punto.
    Mi sembra di aver capito che non e' stato un evento tipo Wrestlemania, ok, ma perche' leggo un sacco di lamentele?



  2. Come spesso succede concordo con Scozia che tra l'altro argomenta il proprio pensiero senza ricorrere alle solite frasi fatte trite e ritrite che non dicono nulla se non evidenziare il limite di chi le scrive.


  3. Mettersi a fare l'esegesi delle dichiarazione di presidenti e dirigenti in genere a inizio stagione è del tutto inutile, perché tradizionalmente in queste situazioni se ne sono sentite, se ne sentono e se ne sentiranno di tutti i tipi, tanto che, se anche fossero sinceri, non avremmo modo di capirlo. Alla fine, come sempre, giudice sarà il campo. Dal 26 si farà sul serio potremo cominciare (cominciare, eh, ché la stagione dura 10 mesi) a giudicare seriamente.


  4. E non vanno bene le dichiarazioni del presidente, e non va bene il mercato,e non va bene la presentazione perchè  scialba,e non va bene la programmazione perchè non è tale,etc
    Ah erano meglio i tempi della B o di salvezze sculate...
    Mi sa che tanti tifosi devono scendere dal piedistallo o andare a tifare rubentus se prende C.Ronaldo.
    Buone ferie che l'è nei.


    • sono proprio d'accordo con te. io ormai li chiamo i lamentini.  


  5. Le squadre delle nostre dimensioni che in estate dichiarano in pompa magna di voler andare in Europa 9 volte su 10 non ci vanno, quindi dichiarazione secondo me giusta. Sappiamo comunque che con Gasp in panca giochiamo sempre e comunque solo per vincere, ed è questo è il trend che è importante sia cambiato.
    Comunque mister e Papu i più sorridenti, bene così


  6. Un atalantino, nato bergamasco, non può sorprendersi più di tanto e men che meno, scandalizzarsi per le uscite del presidente Percassi. Gli anni e le esperienze trascorse dovrebbero aver chiaramente illustrato il suo modo di pensare e di agire, previlegiando anzitutto la sostanza. Ribadire che il primo traguardo deve essere il mantenimento della categoria, non può essere interpretato come una rinuncia, ma , piuttosto come il presupposto di un miglioramento degli obiettivi, che si basano e scaturiscono da questa certezza. Fatti alla mano abbiamo visto come anche lui abbia gioito, con orgoglio,  ai positivi risultati raggiunti, vivendoli appieno, come tutti i tifosi e commuovendosi di fronte a tanto affetto e tanta partecipazione della tifoseria. Fedele al principio della razza bergamasca ' sota la sender brasca ' cela l'ntensitò della passione, sotto un velo di cenere, che se smorza il bagliore, non spegne nè il fuoco, nè il calore della brace. Stabilita la base certa, affronterà la scalata alla classifica, con fiducia e senza condizionamenti, ma anche senza facili illusioni, consapevole delle difficoltà che si pongono sul percorso. Non abbiamo concreti o presupposti motivi di bocciare aprioristicamente la sua politica, ma piuttosto il dovere di essergli grati per quanto di meraviglioso ed inaspettato, ci ha fatto toccare. Mantenendo magari maggior memoria di quanto, sino a qui, ha realizzato e che non si può escludere abbia a ripetersi. Piuttosto manteniamo fiducia ed entusiasmi, perchè, con L'Atalanta, non resteremo mai soli...


    • Sogno solo con Morfeo -
       05/07/2018 alle 12:38
      Sottoscrivo ogni singola parola!!! Grande Remo!!! 


  7. Per me è tutta scaramanzia....
    che bello rivedere il bocia in curva..tanta roba.


  8. il Tone non è pirla.....e cosa dovrebbe promettere? l'Europa sicura? che poi al primo passo falso verrà sommerso dagli insulti di molti ,anche di chi  scrive qui?....storie già viste in passato...


    • ricordo ancora critiche e pure insulti dopo ata-sassuolo 0-2 di 3 anni fa.....percassi in Europa non ci vuole andare....tutti smentiti al 100%.
       


      • Certamente.
        E' come quelle (ai tempi del Ruggeri Ivan):
        1) l'Atalanta è di Bergamo e dei bergamaschi, non è un'Azienda come tutte le altre (poi stamattina leggo un commento dove "l'Atalanta è sua e fa quel che vuole, per carità...")
        2) ecco, appena un giovane si mette in mostra, lo vendiamo subito (Caldara a parte , che è rimasto 2 anni ma dopo 8 mesi di A era già venduto anche lui.....Gagliardini ? Kessiè ?...)
        3)oggi: "le plusvalenze sono vitali" (prima no, ovviamente...mancava solo che il buon Ivan ci dovesse mettere pure una fetta di culo...)
         
        .....direi che si potrebbe dire tutto ed il contrario di tutto....Percassi sta facendo MOLTO BENE , ma le "critiche" se fatte con educazione e ARGOMENTATE  (e sono in molti a farlo) devono essere accettate. Siamo in un forum e mi pare che lo scopo di un forum sia la DISCUSSIONE...vediamo di accettare anche i pareri degli altri senza fare troppo i paladini...io lo feci con Ruggeri prendendomi ogni epiteto possibile...oggi mi piacerebbe che un MINIMO di sana critica - pur riconoscendo, ripeto, l'OTTIMO lavoro del Tone - e sopratutto, COERENZA con un certo passato , fosse consentita...


        • ...forse x questo ho "quasi" sempre difeso anche il buon Ivan, che gestiva la Dea sempre per il bene della Dea. Magari sbagliando (chi non lo fa...), ma sempre a testa alta. 
          Credo ci sia una grande differenza tra essere "filo societari"che applaudono ogni cosa faccia -dica il presidente e apprezzare il lavoro di una società che si merita fiducia. E che, anche grazie ai guadagni e gli investimenti strutturali ci sta garantendo un futuro roseo (perché se spendi e spandi...alla prima stagione sbagliata rischi il botto....). Sentire certe critiche disfattiste in questi giorni proprio mi da fastidio....dire che al momento il mercato non convince, beh...credo non siano molti gli entusiasti....


        • l'Atalanta è del proprietario da sempre.....e le critiche costruttive sono sempre utili....


          • Non è vero. Ricordo benissimo quello che in molti scrivevano. Aggiungendo addirittura che usava la Dea per coprire le sue Aziende.


            • Ahahaha. .....come non è vero???? E chi erano i proprietari dai Bortolotti hai Ruggeri? Ora il Percassi ....dimmi, mi sono perso qualcosa, chi mette o guadagna soldi?? Tu?
               


              • Il “non è vero” era volutamente riferito a quelli che - ai tempi - dicevano le cose che ho scritto sopra...”l Atalanta non è di Ruggeri , ma dei bergamaschi “. Mi sembrava chiaro..


            • Non è mistero che tutte le aziende del Percassi navighino a gonfie vele. Essendo il presidente di una galassia di società, è (purtroppo per noi tifosi) legittimo che con le sue finanze faccia ciò che voglia. 
               


              • Mi correggo... "non navighino"
                 


                • Paky se affermi questo metti anche le fonti e i numeri di bilancio......e poi non capisco cosa c'entra con il fatto che il Percassi è  proprietario dell'Atalanta che a qualcuno non sta bene.


                  • Scusa il ritardo Romy. Le banche, Alitalia, Kiko, pesano oltre 600 milioni di debiti a Percassi. Non mi intendo di finanza ma trovi tutto sul sole 24 e altre testate. Detto ciò la storia dice che Percassi ha ottenuto i migliori risultati della storia e lo ringrazio pubblicamente. Anche per i prezzi degli abbonamenti. Appena rinnovati tre con due family.
                     


                  • A settembre e poi a novembre Percassi sta x aprire i nuovi shop Starbucks in centro Milano,ha raddoppiato oriocenter, poi mi sembra che sta x costruire il più grande centro commerciale d'Europa ad Agrate, oltre hai 30 e passa milioni x lo stadio.....se ha 600milioni di debito come Dici tu come fanno a fargli ancora credito ???....
                     
                     


                  • Ti ripeto non sono esperto in finanza. Posso solo ipotizzare, circa la tua ultima domanda, che le banche foraggiano solo se il capitale complessivo è maggiore dei debiti. C'è un articolo di Repubblica spiega meglio di me la situazione se ti interessa. Non inalberarti, tutti i grandi imprenditori ricorrono a debiti bancari. Grazie per la conversazione e forza atalanta cmq.
                     


                  • Paki: ".... posso solo ipotizzare .... che le banche foraggiano solo se il capitale complessivo è maggiore dei debiti".
                     
                    Una banca seria dovrebbe finanziare (in linea di massima):
                    (a) se il piano industriale presentato e' ritenuto attendibile,
                    (b) se le garanzie offerte dal debitore sono ritenute sufficienti.


                  • No no tranquillo, cmq ok grazie buona giornata 


  9. E' vero che le dichiarazioni lasciano il tempo che trovano e sono solo i FATTI che contano, perché di dichiarazioni roboanti e bellicose ne sentiamo a bizzeffe, in estate vanno tutti in Champions ed EL ma poi la realtà è diversa, basti vedere il Toro di Cairo. E concediamo al Pres anche l'attenuante della scaramanzia. Tuttavia sentire un Presidente di una squadra che arriva da un 4° e 7° posto, e da una qualificazione alla fase ad eliminazione diretta in EL, dire che l'obiettivo è il mantenimento della categoria e che sul mercato "coglieremo le eventuali occasioni che si presenteranno" è un poco deprimente. Può essere strategia, Percassi è furbo, ma non sarebbe costato poi molto dire qualcosa come "fermo restando che il mantenimento della categoria è imprescindibile faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità per ripetere le ultime stagioni". E' stata una presentazione pervasa da uno strisciante senso di imbarazzo, stante l'assenza di qualsiasi notizia di giocatori in ingresso e la presenza alla presentazione stessa di giocatori che sono in stand-by (Hateboer, Petagna, forse Berisha, Cornelius non c'era). Che ci sia una certa "tensione" mi sembra evidente, perché non sta né in cielo né in terraq che un allenatore non rilasci un'intervista anche solo "didascalica" a margine dell apresentazione ufficiale della squadra. Si aspetta di completare un paio di acquisti graditi (e probabilmente promessi) al Mister ? Si teme che, stante il carattere diretto e fumantino, possa uscirsene con dichiarazioni sgradite alla proprietà ? Vedremo in questi primi giorni di ritiro se, nin assenza di novità in ingresso, il Mister si concederà in commenti sulle strategie di mercato, sempre che vi siano giornalisti "liberi" che abbiano le palle per porre domande scomode, cosa piuttosto difficile qui a Bergamo. Per ora, gestione della comunicazione da Stasi ... Attendiamo con fiducia dei colpi da squadra che, dichiarandolo o no, punti ad una terza qualificazione EL ...


    • Quoto ogni singola sillaba Scozia, sono totalmenre d accordo .
      La  mia impressione su Gasperini comunque che nemmeno lui  avesse tutta questa voglia di rilasciare dichiarazioni che sarebbero inevitabilmente andate a toccare l argomento " mercato" , procrastinandole probabilmente a tempi migliori 


    • Non potevi scriverlo meglio, grande Scozia! 
       



  10. Capisco che l'esordio del Tone con il mantenimento della categoria non susciti entusiasmi, ma non mi pare onesto nemmeno dire che puntiamo al quart'ultimo posto ... diciamo che è solo un "monito" per ricordarci l'obiettivo minimo ed essenziale per continuare a sognare e migliorarci e, a questo punto, credo sia anche una frase un po' scaramantica, quindi non gli darei tutto questo peso. Se proprio devo dire, preferisco l'onestà intellettuale di un profilo basso ai fuochi d'artificio pro abbonamento senza poi un riscontro successivo ...
    Sul discorso mercato solito tutto e niente ... la serenità mostrata dal Gasp mi lascia ben sperare sul fatto che, al di là del detto e del non detto (soprattutto), ci sia carne al fuoco che sta aspettando il giusto punto di ... cottura: chiaro che l'ideale era partire per il ritiro con tutti i pezzi da novanta già a posto, ma l'importante è che poi arrivi ciò che serve in sintonia tra società e allenatore.
    Se tra un paio di settimane non sarà stato così ne riparleremo facendo tutte le considerazioni e le critiche del caso.
    Ho trovato un po' "debole" la difesa di Petagna, a conferma che il rischio di una sua partenza c'è ... bisogna poi vedere, nel caso, chi arriva al suo posto (o come ruolo o come eventuale contropartita tecnica).
    L'entusiamo dei tifosi anche stavolta è stato fantastico ... è da qui che deve continuare l'alimentazione dei sogni e dei desideri della società e del mister. Adoss!


  11. Classica dichiarazione "piedi per terra" da vero bergamasco, che io apprezzo. Se volete quelli che fanno proclami a vanvera (e magari senza soldi) ce ne sono in giro di squadre e presidenti.
    Veniamo dalle due migliori annate in 111 anni storia, con una societa' invidiata da tutta italia e mezza europa, uno scout che ha pescato talenti in italia e all'estero dal nome sconosciuto e che oggi sono l'ossatura della squadra od hanno fruttato megaplusvalenze, un allenatore che ha valorizzato giovani a gogo' e fatto rinascere giocatori dati ormai per finiti regalandoci un calcio spettacolo da sogno..... e leggo che ancora qualcuno non e' contento.
    Si vede che si sono gia' dimenticati i lunghi anni di saliscendi tra B e A, la serie C, la gioia per un pareggio esterno a reti inviolate con due pullman davanti alla porta, o le vittorie risicate in casa per 1-0 magari su contropiede... si sono dimenticati la fine che hanno fatto i nostri "avversari" storici di quegli anni (Como, Varese, Vicenza, Cesena, Samb, Cremonese, etc. etc. etc.).
    Cosa volevate il Tone che violentando la sua natura di bergamasco "concreto" gridasse ai quattro venti che la Champions League e' il nostro obiettivo minimo? Che dicesse che nell'asta per CR7 ci siamo anche noi? Che sta trattando Griezmann o Kane?!? Beh, non avete ragione di essere delusi perche' non lo fara' mai anche se sono sicuro che essendo lui il primo tifoso in cuor suo lo sogna anche di notte.


  12. Impressionante il "Forza Atalanta"...
    Tornato a casa alle 2.30.
    Splendido vedere tanti bimbi!
    Seconda e terza maglia viste dal vivo. Da urlo!
    Quando ci si mettono i ragazzi della curva sono insuperabili! 
    Vamos Dea! 


  13. Solito discorso del Tone,che più o meno è uguale tutti gli anni, (tranne l'anno del balletto)
    va bene,se non altro ha sempre portato fortuna
    unica cosa su cui non sono d' accordo, se dovesse venire in serie A Cristiano Ronaldo, spero che contro di noi giochi,almeno vediamo dal vivo CR7, anche perchè non è che negli ultimi anni contro la Juve il risultato sia stato molto diverso anche senza il Portoghese
     
    sotto con la preparazione,
    Rovetta e dintorni con 10 gradi in meno rispetto a ieri a seguito di temporali notturni, a Castione mi sa che avranno quasi freddo, brusco rientro dalle vacanze



  14. Mah...a me al posto di entusismarmi, questo tipo di presentazione mi deprime 
     
    Meno male che c'è la curva che è uno spettacolo, meno male che c'è un allenatore che i sogni dei tifosi li vuole e li sa cullare, perché sono anche i suoi...
     
    Ma sentire il presidente di una squadra che si accinge a giocare la coppa per la seconda volta, dire che a lui va benissimo il quart'ultimo posto, è di una tristezza infinita. Non dico di fare voli pindarici, ma nemmeno svilire quelle che per questo gruppo potrebbero essere normalissime ambizioni. 
     
    Francamente molto deluso, e il mercato fino ad oggi mi conferma la delusione. 
     
    Meno male che posso attaccarmi al Gasp  sperando che il suo buon umore sia qualcosa di significativo, e sempre sperando che arrivino i tasselli giusti, altrimenti quest'uomo fa pure alla svelta a cambiarlo l'umore.


  15. come già anticipato dagli evangelisti dei blog , abbiamo visto il GASP "incazzato come una jena che non ha salutato il presidente e ha guardato in cagnesco SARTORI xkè non gli hanno preso i giocatori della LISTA !!!"
    liberi di scrivere cagate atomiche quotidianamente con la presunzione di essere i depositari del verbo e della verità,
    ma anche a questo giro le hanno propio azzeccate tutte !!!
    TAKE THE BIKE and GO ON !!!
     


  16. Se ho ben compreso l'idea della Società é che la squadra sia completa così: Caldara sostituito da Palomino, con Varnier e Mancini come nuovi su cui puntare; Spinazzola sostituito da Goosens con Reca come come riserva; Cristante sostituito da Ilicic, con Barrow promosso nuovo attaccante.
    In questo scenario, secondo il Presidente, mancherebbe giusto la ciliegina sulla torta...da prendere con calma alle proprie condizioni.
    Che dire...può essere un ragionamento, se entrano due buoni - uno in fascia e un centrocampista offensivo - possono inserirsi anche piú in là... però non condivido l'idea che "ma comunque va già bene così che tanto l'obiettivo è sempre la salvezza".
    É un peccato aver perso Laxalt (direi ormai per sempre), é un peccato aver perso Jankto, é un peccato farsi "scappare" giocatori che possono veramente farti svoltare: l'abbiamo visto l'anno scorso con Ilicic quanto avere in rosa un campione faccia la differenza con l'avere una promessa.


    • Ed è un peccato perché gira e rigira ma la mentalità non cambia mai, pensando sempre in piccolo.


  17. Serata stupenda.
    Nord FA-VO-LO-SA.
    Tantissimi bambini 
    Grazie a tutti
    Ma chi è Girgi ? ( Giorgi?)
     


  18. Al piacere di rivedere i nostri giocatori, si allineano, a mio avviso due aspetti assolutamente soddisfacenti. In primis la gioia genuina di Gasperini, nel cui animo si sono profondamente radicati valori, fiducia ed affetti nerazzurri. Il suo rinnovato ringraziamento alla tifoseria, per l'apprezzamento ed il calore dimostratogli , è diventato la molla in più per centrare nuovi successi, a coronamento delle nostre più ataviche ambizioni, che ora sono anche le sue, perchè davvero è diventato uno di noi. Percassi si è espresso, come al solito, camminando sulle uova, attento a non provocare danni con promesse fasulle e con l'accortezza di non svelare programmi che potrebbero venire compromessi, anche solo da una parola in più del necessario. A fronte delle esternazioni improvvide di altri suoi omologhi egli ha scelto la strada della prudenza: pochi proclami e fatti concreti, come per il passato che abbiamo tutti sotto gli occhi. Ma si è colta chiaramente la determinazione di voler fare quanto necessario, nei modi tradizionalmente consolidati e nei tempi più opportuni, attento a cogliere le occasioni più favorevoli. E magari anche ghiotte, come nell'accaparrarsi Ilicic. La fiamma nerazzurra torna a guizzare, nelle nostre attese e nei nostri sogni; buon lavoro ragazzi e sempre forza Atalanta !!


  19. primieroneroblu -
     05/07/2018 alle 0:16
    dichiarazioni che mi fan pensare che, come l anno scorso, non siamo capaci di impostare un buon mercato nonostante la “salvezza” anticipata 
    ma i soldi incassati bisogno proprio usarli x farcrlemosiba alle grandi e pagare le tasse ???


    • Ci sono presidenti come cairo, Ferrero, mister li che fanno grandi promesse ad agosto..noi poche promesse e l'Europa


      • Esatto sono d'accordissimo.... per me può parlare altri 20 anni di salvezza se poi i risultati sono quelli delle ultime due stagioni...


      • Può anche non piacere, ma io non confondere uno come  cairo con gli altri due... 


      • l europa promessa da ferrero equivale alla bugia di percassi    
        in merito al fatto che siamo attrezzati x la salvezza 
        Ok non fare voli pindarici ma così, con le casse piene, mi sembra una presa x il cxxo 


        • ad oggi dopo 4 giorni dall'inizio ufficiale del mercato Percassi ha già  speso 35 milioni..... poi oh si può discutere se li hanno spesi bene o no...


  20. Che bello vedere tutti quei bambini a salutare la squadra... Stiamo costruendo il futuro!
    Forza Atalanta!


  21. Giocatori come Laxalt e Jantko vanno presi al volo senza tentennare ..... eeee qui il cobra non é  stato all'altezza!
    Laxalt lanno scorso a 10 miloni no perché era troppo caro ... adesso ne vale 25/30 
    Succederà la stessa cosa per Jantko .
    Non tutte le ciambelle escono con il buco ! 


    • Eh sì perché il budget lo decide Sartori...  a vanvera


      • Eh, peggio ancora , allora....non puoi sempre pensare che ti vada bene se compri giocatori semisconosciuti a 1-2 MLN sperando di rivenderli a 10-15-20 volte tanto....ogni tanto si può anche pagare di più per prendere gente che , male che vada , MANTIENE il suo valore ( sarebbe il caso di un Laxalt , già in A da qualche anno , quindi di affidabilità INCONTESTABILE ) e ti può dare allo stesso tempo quel “quid” in più rispetto ad un pur onesto Gosens, ad esempio.


        • Se compri giocatori da X milioni hai poi la CERTEZZA che garantiscano un super rendimento? Il tuo amato Zapata pagato 20 milioni alla fine della fiera ha segnato come Tiribocchi e meno di Floccari e Zampagna...fermo restando che i  attuali non mi sembrano persone a caso che citofonano a Zingonia, firmano e speriamo in bene come li fai sembrare tu, anzi. La bravura dello scouting sta li.
          Siamo stati d'accordo pochissime volte e questa non è una di quelle. 


          • E chissenefrega. E poi di Zapata a me
            importa veramente una sega, parla per te .


            • Figurati a me, anzi mi preoccupo se siamo d'accordo. Ma parla per te cosa c'entra, sei tu che che vai avanti da un anno con sto Zapata. Per il resto, su su di dosso grazie. 


              • Io da un anno ?? Mi sa che ti sbagli di grosso. E su di dosso dillo a tua sorella. O magari a me, se ti fai dare mia mail da Staff... che an se sciares fo’ söbet


        • Concordo, albi. 
          Pero rimango del parere che chi pensa che sia Sartori a decidere se prendere  un laxalt oppure 4 sconosciuti sia proprio fuori strada. 


  22.  fate i bravi


  23. Anche io come qualcun'altro penso che con gli introiti avuti, con la possibilità di operare in anticipo sul mercato rispetto agli altri anni e con la possibilità di partecipare alla fase a gironi dell'E.L. mi sarei aspettato un altro atteggiamente.
    da tifoso quale sono auspico sempre e solo il meglo per la mia squadra ma ad oggi, giorno di inizio preparazione, vedere che mancano dei reali sostituti dei titolari dell'anno scorso oramai andati per altri lidi , un poco mi instastidisce. senza contare i soldi regalati per rinforzare economicamente una'altra squadra con giocatori che a quanto pare neanche saranno utili alla causa.
    detto questo mi aspetto di essere smentito tra 1 munto e che gli acquisti fatti sin'ora si dimostrino superiori alle mie aspettative.
     


  24. Ho notato la presenza del "mercenario palancaro menefreghista ecc." Papu Gomez,ma non era andato alla Lazio? Finalmente si torna sul campo


    • Come sempre ora tutti muti...ma loro piace credere ai giornalai per poter poi fare le grandi sentenze


    • Io ho notato che nn ha voluto parlare ,ma sinceramente nn sono un complottista e quindi nn me ne frega nulla 
      Forza papu !!!riportarci in Europa 


    • Se il Gasp è felice significa che arriveranno 2-3 giusti...


  25. loanoneroblu -
     04/07/2018 alle 23:13
    Gasperini sembrava l’uomo più felice del mondo..detto questo detto tutto..


  26. sinceramente ad oggi molto deluso...
    caldara sostituito con Varnier e Bettella e credo che con Palomino e Mancini va bene..
    ma...
    spinazzola con reca??gia x me serve uno a destra ma ora anche a sinistra siamo più deboli...si parlava di làxalt Masina..ansaldi..
    cristante si sapeva da aprile che andava via e ad oggi non abbiamo il sostituto...se prendessimo saponata che a Firenze non vogliono più?
    serve da gennaio un centrocampista x far rifiatare de Ron e freuler e ad oggi zero!,
    serve una punta da un anno e ad oggi zero!!
    serve un vice Papu da un anno e ad oggi zero!!
    abbiamo ancora sul groppone Cornelius..Petagna..Haas..forse Hateboer..
    e forse tra 20gg ci giochiamo L Europa....
     
    preoccupante ritardo...a meno che non siano sicuri che il Milan sarà bocciato e allora aspettano i saldi...


    • Ma poi come fai a dire abbiamo sul groppone Hateboer e Petagna che hanno giocato titolari un sacco di partite e il loro sicuramente l hanno fatto.... Poi che possano non piacerti va bene, però...


    • Ma scusa come mai tu salti sempre fuori in questo periodo è poi per un'anno sparici  ???


      • Guarda che Gabriele "rompe" tutto l'anno...


      • Io sparisco?.mah forse non sai leggere bene...parla di cose concrete ...


        • Quoto sterlok. Ogni estate rompono i coioni il caldo, le zanzare, i tormentoni musicali e l'arcangelo delle minchiate. Ogni mercato fa sempre tutto schifo, listoni con nomi allucinanti, "ah ma invece la/il (inserire nome di una squadra neopromossa dell'anno) sì che sta facendo un gran mercato", arriva Ilicic "preferivo giaccherini". Poi a mercato chiuso compari solo quando si perde. 


  27.  oggi era molto molto allegrobe sorridente. Non fosse contento si sarebbe visto chiaramente dalla faccia. 
     
    L'attaccante sara Barrow. Chiaro ormai.


    • Europa League, Coppa Italia e campionato con Barrow e Tumminello? Dai, non scherziamo.


      • Ad oggi in rosa ci sono Barrow, Tumminello, Petagna, Cornelius e Vido. 5 punte. Se non si sfoltisce non arriva nessuna punta, mi pare abbastanza evidente.


      • Meglio che Cornelius e Petagna , no?


  28. Joao shmidt non pervenuto..mistero


  29. Ma più per le cose che dice,  piuttosto scontate x la verità, soprattutto quando parte con l ormai trito e ritrito "dobbiamo salvarci ". a me interessa quello che"  fa "sul mercato. 
    Non capisco perché a domanda precisa su cosa ci manca affermi : dicono un centrocampista e un esterno. 
    Dicono?  Chi Gasperini?  I tifosi? 
    Gasperini non rilascerà interviste nell immediato hanno detto stasera 
    Perché? Paura di dichiarazioni scomode?
    Scelta societaria o del Mister? 
    Dicono di portare pazienza che la squadra verrà completata,
    Percassi ha parlato di occasioni che verranno prese al volo,  ma non tutti gli anni si possono fare affari alla Ilicic 
    Credo che aspettare l eventuale  l occasione ci possa fare perdere tempo prezioso x completare la squadra con i prospetti giusti 
     
     
     


    • si certo Gasp non può parlare gli hanno messo uno straccio in bocca Ahahah.....ma mochila fo


    • Speriamo di prenderle al volo Sergio  , piuttosto che prenderle in c***. L'è ön atimo


  30. nato atalantino -
     04/07/2018 alle 22:56
    Turnat adès dala presentasiù: semplice, senza tanti fronzoli, essenziale, il vero spettacolo in curva nord...
    il più forte è sempre lui...
    ma ol Joaho Smidt, do el...?


    • Vido ieri non c’era e non è stato nanche nominato come”Assente giustificato”,non c’erano Mattiello,Schmidt,Melegoni,Capone,per fortuna Sportiello,Carraro
      Bah,a me sembra che ci fossero troppi fiovani,mi hanno dato l’impressione di un cantiere aperto,speriamo il mercato non sia finito qui,se ci giocassimo i preliminari la vedrei dura


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.