12-05-2018 15:12 / 1 c.

Chievo-Vs-Atalanta

In diretta la penultima partita di campionato. Atalanta gia vincitrice del girone.

 

Le formazioni ufficiali della gara Atalanta-ChievoVerona, ventinovesima giornata del campionato Primavera TIM 2017-2018 "Trofeo Giacinto Facchetti" in programma alle 15 al Comunale di Azzano San Paolo. La gara sarà trasmessa in differita da Rai Sport + HD alle 22,30.

Atalanta: Carnesecchi, Carminati, Migliorelli, Bolis, Alari, Salvi, Elia, Colpani, Nivokazi, Mallamo, Chiossi. A disposizione: Piccirillo, Zortea, Cavalli, Girgi, Rizzo Pinna, Louka, Cambiaghi, Rinaldi, Latte. Allenatore: Massimo Brambilla.

ChievoVerona: Pavoni, Glarey, Haukioja, Rabbas, Kaleba, Michelotti, Bertagnoli, Danieli, Isufaj, Vignato, Juwara. A disposizione: Zanchetta, Barellini, Pavlev, Bran, Gianola, Cruz, Karamoko, Omayer, Rovaglia, Zuelli. Allenatore: Luca Prina.

Arbitro: Maggioni di Lecco (assistenti Mokhtar di Lecco, Lombardo di Sesto San Giovanni).

 

 

Da mondoprimavera

 

INIZIA IL MATCH!

2′ – gestisce la sfera la squadra dio Brambilla, il Chievo attento studia gli avversari nella propria retroguardia.

4′ – PRIMA OCCASIONE DEL MATCH PER L’ATALANTA!, Elia scappa sulla sinistra e mette in mezzo un potente rasoterra, sul pallone si avventa per primo Nivokazi che da buona posizione, di piatto, manda alto.

6′ – altro brivido per la difesa gialloblù, sempre dalle corsie esterne con Mallamo che dalla sinistra mette in mezzo per Elia, che ben piazzato sul secondo palo, per poco non trova la deviazione vincente.

8′ – si fa vedere il Chievo con un lancio dalle retrovie per Juwara, piccola incertezza per Carnesecchi che in uscita bassa riesce comunque a bloccare la sfera.

11′ – brutto intervento di Glarey su Chiossi sul lato sinistro del campo. Palla messa in mezzo da Colpani, respinge la difesa del Chievo.

13′ – ammonito l’attaccante Isufaj per  intervento falloso ai danni di Elia.

15′ – i pericoli maggiori per la difesa del Chievo nascono dalle fasce dove Elia e Mallamo spingono senza sosta.

16′ – debole conclusione di Nivokazi dal limite dell’area, pallone che si spegne a lato.

17′ – spinge l’Atalanta, combinazione a distanza fra Mallamo ed Elia con quest’ultimo che colpisce al volo, ma senza grande coordinazione.  Palla alle stelle.

18′ COLPANI! prende la mira la mezzala nerazzurra che calcia di sinistro dopo essersi accentrato. Sibila la traversa sopra Pavoni.

21′ –  respira ora il Chievo, dopo il forcing iniziale dell’Atalanta, ora i gialloblù prendono fiato con un possesso palla piuttosto sterile.

Buona affluenza di pubblico qui ad Azzano.

24′ – JUWARA! Prima vera conclusione del Chievo con Juwara, il più pimpante del terzetto offensivo, che si invola sulla destra brucia Salvi e calcia verso pavoni. Palla fuori ma brividi per Carnesecchi.

27′ Calcio di punzione per il Chievo dalla destra.

27′ – sul punto di battuta si presenta Michelotti che calcia bene di sinistro. La palla supera la barriera, ma Carnesecchi blocca con una parata plastica.

30′ – calcio d’angolo per l’Atalanta, palla messa in mezzo da Colpani, nel tentativo di liberare l’area, Haukioja viene colpito al volto da un pallone vagante ed è costretto ad uscire.

32' – annullato un gol ai padroni di casa per fuorigioco. Non ci sono dubbi sulla decisione dell’assistente Gamal.

34′ – partita interrotta da continui e duri contrasti di gioco. Chievo e Atalanta si danno battaglia e nessuna delle due compagini sembra voler arretrare il proprio baricentro.

37′ – grande intervento di Glarey che chiude con una grande scivolata Mallamo diretto verso la porta dei Pavoni. Palla in corner.

38′- MIRACOLO DI PAVONI! Calcio d’angolo battuto da Colpani, stacco imperioso di Alari che costringe Pavoni ad un grande intervento. Palla di nuovo in corner.

40′ – si accende il match in questi ultimi frangenti del primo tempo,  proteste vibranti in area clivense per un presunto tocco di mano da parte di Glarey, l’arbitro lascia proseguire, ribaltamento di fronte con Juwara che percorre tutto il campo e dalla destra mette in mezzo per Rabbas che da buona posizione strozza la conclusione e permette ai  bergamaschi di recuperare il pallone.

45′ – ISUFAJ! Si smarca bene il numero 9 clivense che per poco di testa non beffa Carnesecchi

46′ – ELIA! Pronta risposta dell’Atalanta. Elia si invola sulla destra e ci prova dalla distanza con una conclusione insidiosa che si spegne sopra la traversa.

FINE PRIMO TEMPO – si conclude sul punteggio di 0-0 il primo tempo fra Atalanta e Chievo. Meglio i nerazzurri in avvio che però non riescono a sfondare il muro eretto dai gialloblù. Nella seconda parte di tempo si fanno vedere il gialloblù con la rapidità di Juwara e la forza fisica di Isufaj. L’occasione più nitida però capita sulla testa di Alari che però non riesce a trafiggere la porta difesa da Pavoni.

INIZIA IL SECONDO TEMPO!

47′ – GOL CHIEVO VERONA! Inizio di secondo tempo incredibile: Bertagnoli serve con un ottimo filtrante Vignato   che  si smarca e calcia in porta, Carnesecchi respinge corto e Juwara è il più lesto di tutti ad avventarsi sul pallone calciando a porta praticamente sguarnita.

48′ – risposta dell’Atalanta con Alari!  Calcio d’angolo battuto da Colpani e come nel primo tempo Alari svetta in mischia, palla alta di poco.

50′ –  ammonito Rabbas per intervento falloso su  Mallamo.

53′ – VIGNATO! il numero 10 gialloblù parte da solo in contropiede involandosi verso la porta di Carnesecchi, bravissimo Salvi a recuperarlo – in area di rigore- e a deviare il tiro a botta sicura della punta clivense.

57′ – GOLRADDOPPIO DEL CHIEVO! Proprio capitan Danieli trova il secondo gol di giornata. Il numero 8 clivense parte dalla destra si accentra, prende la mira e con un sinistro preciso batte Carnesecchi.

59′ – doppio cambio per l’Atalanta

Terzo gol.del Chievo con Vignato.

due dell'Atalanta negli ultimi 3 minuti.

Ad Azzano finisce 2 a 3



di Sigo




  1. speriamo non sia finita la benzina!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.