09-08-2018 07:00 / 88 c.

Mancano solo otto giorni alla fine del calciomercato e in casa Atalanta sembra tutto fermo o quasi.

Negli ultimi giorni si sono moltiplicate notizie che riguardano la possibile uscita di alcuni uomini della Dea: Toloi (Marsiglia) e Djimsiti (Krasnodar).

Il primo non parte di sicuro perché è un pilastro della difesa della Dea e si trova bene a Bergamo, mentre Djimsiti potrebbe invece anche partire se si riesce a trovare un valido sostituto che non sarà Bonifazi (Torino) in quanto questo nome non trova riscontro.

Nelle ultime ore si è diffusa nuovamente la notizia di una trattativa aperta per Soriano che però sembra inverosimile in quanto il ruolo di Soriano è stato già occupato da Pasalic, ma qualcosa invece potrebbe ancora accadere sulle fasce ovvero potrebbe partire D'Alessandro (su di lui il Frosinone) ed in quel caso arriverebbe il sostituto ma al momento non trapela alcun nome anche se sappiamo essere al lavoro gli operatori di mercato della Dea.

In uscita ci potrebbe essere anche Cornelius per il quale c'è stato un contatto con l'Udinese e che lo sta valutando assieme ad altri attaccanti di serie A, mentre sembrano confermati in rosa i giovani Pessina e Valzania che hanno fatto bene in questo inizio di stagione.

Il giovane nazionale Christian Capone invece è sempre più vicino al ritorno a Pescara che raggiungerà dopo aver rinnovato con l'Atalanta.

E chiudiamo con il Papu che anche quest'anno è stato oggetto di particolare attenzione da parte della stampa romana sponda laziale, ebbene Gomez è incedibile come più volte ribadito dalla società, in più va detto che a pochi giorni dalla fine del mercato non sarebbe neanche possibile trovare un sostituto adeguato in così poco tempo pertanto anche se la Lazio dovesse vendere Milinkovic Savic dovrà rivolgersi altrove.

Fonti: Tmw, Udineseblog, Gazzetta dello sport e Calciomercato.com



di LuckyLu




  1. crazyhorse200 -
     09/08/2018 alle 17:24
    Manca una settimana alla fine del mercato e siamo FERMI 
    Con  difensori contati ed il centrocampista centrale da comprare da mesi.  Dai un ultimo sforzo . I soldi ci sono in cassa e sono tanti . 


    • Hai visto quanti trasferimenti hanno fatto in inghilterra negli ultimi due giorni? Ormai è sempre così si aspettano gli ultimi giorni


  2. Dendocker ufficiale ai wolves. Rifiutare bg per quella bellissima città. Ci vuole coraggio... Ok daranno più soldi però un po' di dignità. Stanno facendo uno squadrone, ma con le Big che ci sono in Inghilterra dove vogliono andare? Il caso Leicester succederà di nuovo forse tra 20 anni


    • Non so se davvero ci abbia rifiutato ma è un po' come negli anni 80/90 in Italia, quando Hagi passava senza problemi dal real al brescia, boban e platt andavano in un bari ultimo in classifica, futre alla reggiana, detari all'ancona, dezotti giocava nella cremonese e contemporaneamente nella finale dei mondiali...
      Al momento hanno molti più soldi e visibilità lì...
      Poi a prescindere la sua mi sembra una scelta miope... magari ce lo portiamo a casa tra un anno se retrocedono i wolves...


  3. Tra l'essere più forti o meno forti dello scorso anno il confine è labilissimo: se faremo la metà dei gol quasi fatti che abbiamo sbaglato l'anno scorso (+50% gol fatti) saremo più forti, al netto dei gol in più che prenderemo (+20% gol presi).
    Zapatone in avanti, + Barrow in rosa dall'inizio dell'anno, secondo me spostano gli equilibri più della mancanza di Caldara in difesa.
    Faremo una stagione zemaniana...


  4. Spero che finisca velocemente sto calciomercato almeno non si leggeranno più tante stronzate


    • SAGGIO ! sto facendo anche io il conto alla rovescia x veder finito sto cappero di calciomercato anche se poi già all'inizio di novembre cominceranno a scartavetrarci le pelotas con quello invernale ..
       
       


  5. nomadeneroazzurro -
     09/08/2018 alle 13:44
    Io sono convinto che, se mai dovessimo migliorare la rosa dovremmo comprare per sostituire giocatori che gia abbiamo, dunque non averne in piu!
    Un difensore per Djimsiti o un esterno per Hateboer o Gosens, un centrocampista per Valzania, un esterno per D'Alessandro se vogliamo trovar degl'esempi di miglioramento.
    Ma a rigor di logica, Djimsiti fa cosi cagare che è stato un titolare e il migliore durante tutto l'anno per il Benevento?I nostri esterni che han dimostrato un miglioramento progressivo son cosi scarsi? (Ora son ancora imballati dai carichi enormi eppure Hate galoppa come un treno gia) Magari dovrebbero ricever piu fiducia e stimoli invece che continue critiche e sentirsi dire che dovrebbero esser sostituiti? (se a lavoro vi sentireste sempre criticati, non avreste voglia di mandare a fanculo e cambiare invece che dar il meglio?)
    Credo che dobbiam ricordarci che, un passo alla volta, stiam migliorando ogni anno e l'asticella la stiamo alzando eccome! 
    Ho avuto l'onore e la fortuna di parlare con CR77 ad Orio proprio prima della partita d'andata con il Sarajevo, e pure lui racconta di un Atalanta che sta mutando e cambiando in meglio da due anni a questa parte, grazie alla nostra dirigenza e al mister, e grazie anche a noi capaci di supportare la nostra squadra sempre e comunque. (e credetemi, una tifoseria come la nostra se la sognano da ovunque, i miei amici danesi erano increduli a veder i miei video della festa della dea!)
    io sono contento della nostra rosa attuale se tutti saranno capaci di adattarsi alla mentalità di "testa bassa e lavorare" e dare sempre e comunque tutto.
    Ci divertiremo ancora, ne son certo!
     


  6. e ci sono le altre squadre che sono parecchio con rose in esubero
    ecco xkè vale la pena aspettare fi dopo il ferragosto x piazzare il paio di colpi alle condizioni da ATALANTA
     


  7. Dendoncker avvistato alle visite mediche.............


    • nomadeneroazzurro -
       09/08/2018 alle 13:45
      per noi o il Wolver? :P


      • .....dei Wolverhampton Wanderers.....ovviamente 


  8. O.T. Montolivo sta trattando la recessione del contratto. .Indovinate chi c'è tra le squadre interessate. ..


    • Di certo non a noi!
       
      Montolivo va per i 34 anni, prende oggi 3 milioni di stipendio, qui sarebbe la riserva della riserva e col gioco di Gasperini, dopo 15 minuti avrebbe bisogno di un doppio trapianto di polmoni.
       
      Il mister lo scorso anno ha lasciato fuori Schmidt perchè era lento, figuriamoci cosa farebbe a Montolivo.
       
       
       


      • Concordo. Montolivo non ha là velocità necessaria per giocare in una squadra di Gasperini. Oramai va bene per il calcio femminile 


  9. Per la cronaca Dendoncker verso il Wolverhampthon!!!!
    Meno male che non lo convinceva l'avventura da Noi!!!!
    Cazzo...manco avesse detto il Manchester City di Guardiola!!!!
    Alá pipot!!!!


  10. xc,che allo stato attuale siamo piu forti ho i miei dubbi avendo perso tre titolarissimi Caldara Cristante Spinazzola (tutti nazionali aggiungo) non rimpiazzati di certo da sole promesse . In avanti e vero che Zapata potrebbe e aggiungo potrebbe essere un rinforzo ma.....


  11. nerobluinesilio -
     09/08/2018 alle 11:34
    Mi correggo subito: in realtà gli esuberi non ci sono, ma i giocatori in rosa sono comunque 27 totali, forse troppi per i gusti di Gasperini!


  12. Il punto ad oggi e' solo uno
    Che x una sqd che vuole competere su 3 fronti...
    Sono stati spesi +-15 mln
    E 2 giocatori sono in prestito
    Nei mesi della vergine si fara la festa a qualche agnello
    Con grandr giubilo dei proni
    X poi accorgersi che nn cambiera un caxxo



  13. nerobluinesilio -
     09/08/2018 alle 11:29
    Riepiloghiamo la situazione della rosa in maniera un po' ordinata. Ricodate sempre che la rosa è di max 25 elementi, di cui 4 giocatori del vivaio, più gli Under 21.
    Portieri: Berisha, Gollini, Rossi
    Difensori: Toloi, Palomino, Masiello, Djimsiti, Bettella, Del Prato, Mancini
    Esterni bassi: Castagne, Hateboer, Gosens, Reca
    Centrocampisti: De Roon, Freuler, Pessina, Valzania, Melegoni, Pasalic
    Attaccanti: Zapata, Cornelius, Gomez, Ilicic, D'alessandro, Tumminello, Barrow
    Giocatori del vivaio: Rossi, Del Prato, Melegoni
    Under 21: Bettella, Pessina, Tumminello, Barrow
    Si scopre in questo modo che abbiamo due esuberi (D'alessandro e Djimsiti?) che devono essere rimpiazzati con un giocatore del vivaio oppure la rosa non è a norma (spero che questo sia Capone che si merita una chance dopo l'europeo). Qualsiasi altro rinforzo deve arrivare dopo la cessione di un giocatore.
    A mio parere, le uniche operazioni che possono essere fatte è l'arrivo di un difensore centrale dopo la cessione di Cornelius, e la sostituzione di Valzania e di un esterno basso con un giocatore più forte.


    • SubbuteoGroup -
       09/08/2018 alle 13:05
      Barrow non è del vivaio?


    • Ottima analisi a cui non avevo mai pensato.
      Restando nel primetro del "giochiamo tanto per giocare", direi che Melegoni è difficile che si muova e il quarto "canterano" potrebbe essere Capone al posto di D'Alessadro e avresti i 4 della cantera: Rossi, Melegoni, Capone e DelPrato.
      Anche così facendo resti con 27 giocatori perchè da quello che ho capito la rosa deve essere max di 25 giocatori (compresi U21 e "canterani").
      Per cui, restiamo sempre con 2 giocatori in più.
      Per cui, se arriva 1 nuovo, ne devono "uscire" 3, se ne arrivano 2 ne dovranno uscire 4 e così via.
      Tutto questo se ho capito bene.


    • Un difensore centrale valido è la priorità assoluta....
      Lascerei partire d'Alessandro e terrei in rosa Capone, saluterei Cornelius senza sostituirlo...
      un centrocampista d'interdizione solo se capita una mega occasione altrimenti avanti così che allo stato attuale siamo di certo più forti rispetto alla scorsa stagione...


    • Il conto  è inesatto... gli u21 non rientrano nel conteggio (togli quindi del prato, barrow, pessina, varnier, bettella, Melegoni, tumminiello).
      Visto che non hai considerato varnier dobbiamo toglierne solo 6 ai 27, quindi scendiamo a 21... e dal momento che solo uno non under è del vivaio possiamo avere una rosa al max di 22 over 21, quindi allo stato attuale abbiamo ancora libero uno slot.
      Considerando poi che a ogni arrivo corrisponderà una partenza (djimsiti, D'Alessandro e valzania in caso di arrivo di pari ruolo) e cornelius probabilmente uscirà chiuderemo il mercato con 1 o 2 slot liberi... non vedo nessun problema.


      • Varnier non l'ho inserito perchè, visto l'infortunio, penso che non verrà nemmeno inserito in rosa... e da quello che ricordo, se un giocatore viene inserito come Under 21 non può occupare lo slot di giocatore del vivaio, per cui Melegoni e Del Prato vanno contati tra i 25. Per il resto hai ragione, ho contato per sbaglio i giocatori Under 21.


      • ok, dal tuo commento adesso ho capito che non avevo capito una mazza. Gli U21 non entrano nel computo dei 25.
        Quindi Capone al posto di D'Alessandro e sistemiamo il discorso cantera.
        Per cui 27-4=23 per cui abbiamo 2 slot liberi già attualmente che, guarda caso, sono le 2 pedine che mancano dal famoso "mancano 4 pedine" del Gasp: Zapata, Pasalic, Mister X e Mister Y.
        Se arriva un centrale (Mister X), Djimsiti può partire.
        Se arriva un a centrale di centrocampo (Mister Y), può darsi che esca Valzania.


    • riflessione interessante


  14. Premesso che il voto al mercato lo daremo dopo la chiusura,senza leggere tra le righe Gasperini vorrebbe 2 giocatori Completa fiducia sulla Società è da verificare A gennaio il Mister chiese una punta e il sostituto di Kurtic e arrivo’in prestito un cadavere Morale della favola abbiamo perso le coppe e arraffato il settimo posto quando si poteva ambire a molto di più Spero che il mercato finisca con accontentare il maggiore artefice del successo atalantino 


  15. Per me i punti ancora deboli sono due:
    la fascia sinistra bassa, perché Gosens deve ancora maturare e Reca mi sembra impossibile possa essere già pronto (ma allora per me rimane un acquisto incomprensibile);
    un difensore centrale: ad oggi a mio avviso abbiamo quattro buoni difensori...poi l'infortunio di Varnier ha scompaginato i piani sul quinto da inserire gradualmente. 
    A mio avviso la Società si muove con prudenza conscia del fatto che la rosa é già molto ricca (numericamente) e che se per disgrazia non si arrivasse ai gironi di E.L. rischia di diventare ingestibile (e già voglio vedere davanti...con Pasalic, Gomez, Barrow, Zapata, Ilicic, tutti forti, cinque giocatori per tre posti).
    Ora: il punto é, Reca sarà pronto (e forte) rapidamente? 
    La difesa può reggere con quattro titolari e Betella e Jim City come tappabuchi sino al recupero di Varnier?
    Io spero di si...certo, va detto che se Betella, Reca, Valzania, Pessina, D'Alessandro e Jim City non sono all'altezza, allora non si é lavorato bene in fase di programmazione negli anni, perché gli ultimi quattro di questi sono evidentemente ritenuti i migliori e i piú pronti di un immenso parco giocatori. E gli altri due sono stati acquistati a peso d'oro...
    Chiudo...a mio avviso avere un forte forte forte forte terzino sinistro, quello sí, farebbe la differenza...
     


  16. Non so può negare il fatto che in difesa al momento abbiamo in pratica sostituito Caldara con Djimsiti, quindi siamo oggettivamente più deboli, di conseguenza è  ovvio che se l'ambizione è fare semplicemente un campionato dignitoso siamo a posto così, se si intende giocarsela seriamente sui tre fronti qualcosa manca ancora, più che altro in termini di ricambi da far ruotare per non perdere punti nei periodi in cui gli impegni saranno tanti e ravvicinati.


    • Castagne vine anche spesso provato la dierto...lasciate fare a Gasp e società e godetevi le vacanze. 


    • In realtà abbiamo sostituito Caldara con Palomino (34 presenze totali per entrambi la scorsa stagione), e Palomino con Djimsiti (anche se il vero sostituto era Varnier). Ad ogni modo, credo anche io che per puntellare la difesa un buon centrale che dia garanzie vada preso.


      • Corretto, in parte. 
        Diciamo che Caldara NON é stato sostituito. Piuttosto sono scorse le gerarchie difensive. Palomino é passato da quarto difensore a terzo e Mancini da quinto a quarto.
        Varnier e Bettella avrebbero dovuto a mio parere essere i Mancini e Bastoni dello scorso anno. Varnier si é infortunato gravemente e si é (per ora) ritenuto di metterci una pezza sino a gennaio con Jim City.


      • Amò con sto Palomino al posto di Caldara, ma leggila la rosa dello scorso anno...


        • Ma secondo voi è possibile sostituire caldara? Ovviamente no, giusta era stata la scelta della società di prendere il miglior giovane sul mercato per avere un calciatore molto forte in prospettiva, potendo contare su un giocatore affidabile come palomino. L'infortunio indubbiamente ha causato un problema.
          A centrocampo ora abbiamo pessina (l'anno scorso non avevamo un cambio così affidabile) e magari arriverà un altro innesto.
          In attacco abbiamo molta più scelta, e magari arriverà pure qualcosa.
          Per me già al momento è più che sufficiente, con gli innesti giusti può diventare ottimo


        • Hanno giocato le stesse identiche partite, 34. Secondo me Palomino da ottime garanzie per rimpiazzare Caldara (anche se il Tia rimarrà a lungo irrimpiazzabile). Sono io il primo a dire che potremmo aver bisogno di uno che rimpiazzi Palomino nel ruolo di riserva, almeno in attesa di Varnier, perchè forse Djmsiti non da adeguate garanzie. E il solo Mancini è troppo poco.
           
          Io leggo la rosa dell'anno scorso, tu leggi bene quello che scrivo però...





  17. Mi aspetto una kobrata sul difensore centrale di livello, e di vedere cosa ne pensa il mister di Valzania. Se gli da garanzie a posto così, altrimenti serve un buon cambio a De Roon. Poi fuori sicuro D'Alessandro, e probabilmente Cornelius.

    Per il resto, siamo più forti dell'anno scorso: con Zapata e Pasalic potenziali tirolari e Castagne, Mancini, Gosens e Barrow con un anno di esperienza gasperiniana in più, e gente di prospettiva come Pessina, Reca e Tumminello (più Varnier quando tornerà) da plasmare con relativa calma...


    • Più forti tutto da domostrare, Zapata e Pasalic dovranno dimostrarlo sul campo di eseere perlomeno al pari dei loro predecessori, e le partenze degli altri 2 nazionali non avvenute, ad oggi siamo più deboli, oter che bale.


      • Dai, Thai, so che lo dici per scaramanzia
        Non siamo più deboli....siamo un pochino diversi


      • Thai il tuo "ad oggi siamo più deboli, oter che bale" mi riempie di speranze. Il 31 agosto 2016 scrivevi che avevamo fatto il peggior calciomerato della storia dell'Atalanta e siamo arrivati quarti, chissà cosa potrà succedere sto giro! 


  18. La possiamo/potete girare e rigirare come volete ma sono stati  degnamente sostituiti Petagna e cristante con Zapata e pasalic... Voto sulla carta 9.... Non sono stati degnamente sostituiti Spina, Caldara e Kurtic... Perchè  considero Pessina il sostituto di pasalic. Voto sulla carta 4. 
     Dovevamo Inoltre migliorare sulla fascia destra,  e la questione si era vista chiaramente già dallo scorso anno, non si è fatto nulla... Voto sulla carta 6. 
    Gasperini ha chiesto, prima della partenza di Petagna, e dopo l'l'arrivo di Reka, quattro giocatori, ne è arrivato uno... Consideriamo all'altezza Pessina.. Ne mancano due... Poi se gli utenti del forum che  continuano a sostenere che siamo a posto così,  vogliono sostituire il mister sulla panchina.... 


  19. Boh per me se l'inter ne prende ancora 1 o 2 a centrocampo ci prendiamo gaglia in prestito... potrebbe essere una soluzione conveniente per tutti... spalletti non lo vede molto e per l'inter potrebbe essere un modo per rivalutarlo e venderlo.
    Gasp ne sarebbe entusiasta credo.


  20. crazyhorse200 -
     09/08/2018 alle 9:55
    1 SERVE UN DIFENSORE FORTE DA FAR RIFIATARE TOLOI E MASIELLO (CHE DIO LI CONSERVI)
    2 SERVE UN CENTROCAMPISTA INCONTRISTA PER FAR RIFIATARE DE ROON , DATO CHE SARA' PESSINA IL SOSTITUTO DI FREULER
    VALZANIA AD OGGI NON LO VEDO ALL'ALTEZZA PER SOSTITUIRE UN PILASTRO COME DE ROON PER DIVERSE PARTITE
    DATO CHE IL MARTINO E FREULER NON POTRANNO FARE COME LA PASSATA STAGIONE SEMPRE SEMPRE TITOLARI. se viene un infortunio cosa fai ?
    Spero che la societa' completi un buonissimo mercato....ma ad oggi incompleto e sarebbe un peccato non rinforzare la squadra
    TUTTE si sono rinforzate delle prime 5 , piu la Lazio che e' ancora piu forte di noi e sono 6, noi lotteremo contro Fiorentina (Rinforzata)
    Torino e Samp.
     
     


    • Condivido al 100%!!!!! soprattutto la difesa!!!!! se viene un raffreddore a toloi o masiello siamo nella m.... possibile che nn si capisca sta cosa?


    • Come se tu mi avessi letto nel pensiero.
      Condivido punto per punto!
       
      Sono sicuro che anche in Società stanno facendo i nostri stessi ragionamenti, ma il punto, come per quasi tutte le squadre, è che prima di muoversi è necessario piazzare gli esuberi.
      E qui viene il bello... saranno 8 giorni di fuoco... e alla fine potrebbe anche restare tutto bloccato.


  21. Secondo me già così non siamo messi male. Sono convinto che alla fine Pessina e Valzania saranno le vere sorprese. Parto anche dal presupposto che Soriano o certi tipi di giocatori non vengono di certo a fare panchina (e mi dispiacerebbe veder fuori De Roon o Freuler), quindi se arrivasse un giocatore di quel calibro sono portato a pensare che qualcuno parta (e spero proprio non sia Ilicic...). Idem per la difesa. Un giocatore del livello di Toloi o Masiello in panca non ce lo vedo (oddio, Palomino lo scorso anno si è rivelato affidabile e quando è stato fuori è stato professionalmente ineccepibile)...logica conseguenza sarebbe che a 'sto punto, tengo Djimsiti in attesa che rientri Varnier a gennaio/febbraio. Poi, chiaro che tutto dipende dal Gasp, del quale mi fido ciecamente...


  22. Per me la squadra è più che completa, resta solo che sfoltire gli esuberi e piazzare i giovani, in attesa che l'anno prossimo si possa fare una squadra B o under23 per far crescere i giocatori che escono dalla primavera senza farli diventare dei senza dimora alla ricerca di contratti semestrali di qua e di la


  23. Seriamente, il voto al calcioercato andrebbe sempre dato a quello della sessione precedente, perché poi è giusto, nomi di figurine a parte, che il giudizio lo esprima il campo.
     
    Ma dato che si vuole giocare...giochiamo
    Partiti Spinanazzola, Caldara, Cristante, Petagna
    Infortuni a parte, titolari delle due passate stagioni. Non mi interessa il ragionamento infantile che Caldara e Spinazzola non erano già più nostri, nella rosa 2017 c'erano, in quella 2018 NO, e non mi interessa nemmeno l'altro ragionamento che sa di arrampicata mondiale sui vetri, ovvero, il sostituto di Caldara è Palomino e quello di Spinazzola è Gosens...cazzate. Lo scorso anno Paomino era la prima riserva, idem Gosens, questo a a significare che, avendo preso signor nessuno al loro posto, questo ad oggi eh, li siamo notevolmente più deboli, prima in caso di infortuni di Caldara e Spinazzola avevamo oimi sostituti, oggi? Al momento non lo possiamo dire. Scommesse, quello si.
    Visto l'infortunio di Varnier, e con il mercato ancora aperto, io mi aspetti un giocatore pronto in uel ruolo, anche uno Yepes per capirci, ma che sia un sostituto pronto e all'altzza subito.
    A centrocampo fatti rientrare 2 ragazzi, uno se mbra ottimo, l'altro chissà, ma basterà a colmare la grave lacuna lasciata scopeta tutto lo scorso anno?
    Attacco siamo a posto ma se proprio e per essere più forti, andava venduto il vilingo e non Petagna.
     
    L'impressione è che il mercato ad oggi abbia portato 2 giocatori in prestito, e si sono spesi più soldi per "favori" agli amici, che per rinforzare la squadra. 
     
    Il giudizio però lo farò a gennaio, ad oggi non andrei oltre il 5,5 a sensazione.
    Il giudizio è solo un parere, magari sbagliato, sulle pure operazioni di mercato che, da tifoso, gradirei mirassero ad un rafforzamento della rosa.
    Rosa che comunque è bene dirlo, è molto forte, e Percassi resta il miglior presidente Atalantino mai visto. Ma nel giudizio mi piace differenziare, oggi si parla solo di mercato e non di un giidizio globale che non può che essere positivissimo. Ma questo mercato ahimè, oggi è insufficente, basando il giudizio su perdite e acqusti, ma mancano ancora 9 giorni, il giudizio potrebbe essere ribaltato. 


    • Mercato a mio avviso poco ragionato, fatto senza un filo logico (nonostante abbia portato giocatori di buonissimo livello) ... questo mi lascia con l'amaro in bocca, sembra si manchi di programmazione ...
      Zapata giunto a Bergamo IN PRESTITO, solo per via della sfuriata di Gasperini (come detto più volte dagli interessati, trattativa lampo conclusa in 24 ore).
      Pasalic giunto a Bergamo IN PRESTITO dopo una trattativa infinita portata a termine da Luca Percassi. UNICI soldi spesi veramente sono serviti per ripianare il bilancio dell'inter ... mossa veramante autolesionistica, ai fini della corsa all'Europa ... grazie al nostro aiuto, infatti, hanno potuto costruire una rosa di assoluto livello (i 12 milioni erano esattamente ciò che serviva loro per superare lo scoglio del fair play finanziario) ... su Varnier siamo stati sfortunati ... Reca è una scommessa alla Sartori e ci sta alla grande, per una realtà come la nostra, scommettere alla ricerca di giovani sconosciuti con potenziale e garantirsi plusvalenze future ... restano molti dubbi sui ruoli cardine e sui profili trattati ... prima cercavamo Soriano, poi Kranevitter, poi Obiang, poi Brignola, ora siamo perfetti così, anzi lo eravamo anche prima di Pasalic e di Zapata a detta dei media locali ... poche idee e moooolto confuse direi ... la nostra garanzia si chiama Gasperini ... tutto qui ... la rosa è buonissima comunque, ma i nostri successi hanno un'unica firma: Gasperini ... sono curioso di sapere il pensiero del mister a fine mercato ... chissà se verranno fatte domande scomode (ho i miei dubbi) ... cosa manca a mio avviso?
      Un difensore (una sartorata di livello come Palomino per intendersi), un esterno destro titolare forte e un sostituto giovane del Papu ... da piazzare D'Alessandro, Cornelius e Djimsiti ... 


    • Thai, è stato venduto Petagna e non il vichingo , a mio modo di vedere, per 2 motivi neanche troppo oscuri:
      1) Petagna "soffre" la concorrenza qualificata (e neanche tanto, visto l'inizio del campionato scorso con Cornelius , che non mi pare così forte...). a maggior ragione quest'anno con Zapata. Quindi, avrebbe difficilmente digerito la panca "continuativa". Oltre al fatto che probabilmente qualcosa si è rotto col Gasp....
      2) Cornelius ha molto meno mercato di Petagna.
      Le conclusioni possiamo tirarle alla svelta.......


      • Certo, ma a me dell'allergia di Petagna alla panchina frega zero, e pure dei soldi chw incasseranno in caso, Zapata è ottimo, ma se volevi veramente essere più forte li, tenevi il punto di riferimento Petagna, e vendevi quello più scarso. 
         
        Per farla semplice
        Se considero Zapata un giocatore da 7
        Petagna da 6
        Cornelius da 4
         
        Senza Petagna infatti il mister spesso faceva giocare i soli Papu e Ilicic
         
        Oggi, forse, nei 2 centrali d'attacco, siamo leggermente migliorati, con Petagna al posto del Corno, PER ME, sarenmo notevolmente migliorati. 
        Che poi con la cessione del Corno avrebvero preso poco ci sta, ma a me da tifoso interessa il campi e non il forziere pieno. Economicamente avremmo.potuto sostenere la cosa. 


        • Caro Thai,
          sul centravanti, se vogliamo paragonare la rosa di quest'anno a quella dell'anno scorso (ad inizio stagione), allora però dobbiamo fare il confronto tra:
          Petagna + Cornelius e Zapata + Barrow + Tumminello (+ Cornelius?)
          Affermare che "nei centrali d'attacco forse siamo leggermente migliorati" mi pare un po' riduttivo ...


        • Sembra che il Mister Petagna non lo volesse più vedere manco dipinto, e quindi la società abbia dovuto per forza cederlo (ad un prezzo niente male).
           
          Ma non sono due anni che ripetiamo che le decisioni di calciomercato devono partire dal Gasp? E poi quando succede ci lamentiamo...?


          • Peccato però che di questa news..non ci sia traccia da nessuna parte, ci sono molte più tracce ad esempio, della "non simpatia" tra il cobra e il vate, cosa che ti rifiuti di credere tu, ad esempio. 
            Stiamo alle cose concrete senza possibilità di smentita.
             
            Questa ad oggi resta un boutade, fino a prova contraria, se poi umo dei 2 lo dirà chiaramente allora sarà valida la tua tesi, ad oggi però resta una notizia da nuvella 2000


            • Che Gasperini lo abbia cazziato pesantemente dopo Roma - Atalanta non è una fake news:
              "Petagna non gioca, ha bisogno di decantare un attimo per ritrovare le motivazioni giuste: non può essere che, con la squadra in dieci, lui a Roma entri in campo con quell’atteggiamento. È stato fuori dal coro."
               
              Da qui sono partite tutte le voci di possibili screzi tra i due. Aggiungi poi l'esplosione di Barrow e il fatto che Petagna non fosse più titolare fisso e forse la cessione è tutt'altro che incomprensibile.


            • Su Vate-Kobra non è che mi 'rifiuto di crederci', dico solo che non so. Su Petagna, da ambienti milanesi (niente a che fare con l'Atalanta) mi è giunta sta voce...


              • Da piccolo non e' un problema
                Ma se la cosa la porti avanti con l eta' e' un problema
                Attento alle voci


  24. Articolo opinabile ...
    a prescindere da Djimsiti, un difensore centrale più affidabile in prestito servirebbe comunque (se poi andasse via anche lui si possono anche tenere Bettella e Del Prato come sesto/settimo, ma prima bisogna avere il quarto/quinto).
    Su Soriano è vero che Pasalic può fare il Cristante (sia pure con caratteristiche diverse), ma visto che può giocare anche da interno, potrebbe pure arrivare Soriano per un'interpretazione del ruolo di trequartista più di qualità che di fisicità.
    Sull'esterno destro offensivo si può scrivere tutto e il contrario di tutto, certo è che D'Alessandro ha confermato che, per quanto possa essere diligente, bravo e simpatico, non è un valore aggiunto ai nostri attuali livelli, quindi è meglio cederlo e prendere qualcosa di meglio (o come esterno di fascia se Castagne viene indirizzato come vice-Toloi o come vice Ilicic/Papu, in cui peraltro Barrow ha già fatto vedere cose interessanti).
    Su Capone, in effetti, è strano che non lo si voglia provare come vice Papu dopo aver lungamente "corteggiato" (anche se non si sa con quanta determinazione) Brignola ... se il discorso Pescara non è già definitivo, io almeno fino a gennaio lo terrei a far rifiatare il Papu ogni tanto.
    Per il Papu, ferma restanto la sua dichiarata incedibilità, non regge molto il discorso della tempistica ... se domani arrivasse Lotito con un'offerta indecente e Percassi decidesse di accettarla ed il Papu accettasse l'ingrandimento della casa laziale, credo che in ventiquattro ore potremmo tranquillamente portare a Bergamo Perotti in uscita dalla Roma ... ma questo ovviamente è solo fantacalciomercato.


  25. ROMAGNANEROBLU -
     09/08/2018 alle 8:46
    Gasperini ha detto che mancano 2 titolari Durante Il calciomercato tutti i i tifosi sognano di migliorare la propria squadra tranne una buona parte di tifosi bergamaschi che ambiscono al titolo della Coppa Plusvalenze 


    • Ma guarda che quelli delke plusvalenze mica son tifosi, stanno qui dentro, magari con più nick, per dire che va sempre tutto bene. Li leggi anche nei forum di altre squadre, pure di chi retrocede, la patola d'ordine per quelli è mostrare sempre chi sta dietro, chi siamo da dove veniamo, e dire in casp di critiche che il critico meriterebbe un presidente peggiore di quello in carica. 
       
      Non prenderli nemneno in considerazione, l'opinione di uno che non ha opinione ne ambizione, vale meno di zero. 


    • A parte che Gasperini non ha mai parlato di titolari ma di quattro giocatori, uno per reparto, per poter gareggiare sui tre fronti con un certo tipo di ambizione (che, ovviamente, siano migliori rispetto a quelli in organico, ma questo può voler dire avere anche avere un ricambio di Ilicic che sia meglio di D'Alessandro, tanto per dire ...).
      Partendo da questo presupposto, a parte la fascia destra (in cui nè Hateboer nè Castagne mi convincono fino in fondo, me se Hate non l'hanno mollato vuol dire che di meglio in giro a cifre possibili non hanno trovato) o il sogno Laxalt (che ormai credo abbia un prezzo spropositato, e sul quale abbiamo a posteriori cannato a non prenderlo quando costava di meno), non mi pare che ci siano delle reali urgenze nell'undici titolare.
      Servono sì un centrale "a tempo" al posto di Varnier e un esterno di maggiore qualità, che però possano entrare nelle rotazioni e per i quali si può anche puntare sull'affare last minute quando si sono sbloccati alcuni giri e ci sono giocatori scontenti di fascia media fuori dai relativi progetti tecnici delle loro squadre: a fine mercato giudicheremo se è stato attendismo che ha pagato o inerzia colpevole.


      • Petagna è la dimostrazione che se il Mister vuole dare via un giocatore, la società prova a fare di tutto per accontentarlo.
         
        Pertanto, nel caso di Hateboer, le opzioni sono due:
        - Al Gasp va bene e non ha chiesto di privarsene.
        - Le offerte di cui si è parlato non erano vere (cosa altamente probabile con tutte le ca..ate che scrivono siti e giornali) e quindi il giocatore non aveva mercato reale.


    • Bergamaschi Tra l'altro di memoria corta...  Perché l'anno scorso non avevamo sostituti all'altezza soprattutto in mezzo al campo Quest anno è la stessa cosa in difesa ....e non è stato sostituito Kurtic e per me nemmeno Spina...  Senza contare che è stato Gasperini a dire che mancano ancora due giocatori. 


  26. Un centrale capace di gestire la palla tra i piedi.
    Un esterno di sx inesauribili e con buona tecnica.
    Se arrivano entrambi an sė a càall!!!!


  27. dai tranquilli che il colpo imoprtante arriva.
    ALAZZIO è dall'inizio del calciomercato che compra tutti a parole
    il BOLOGNA ha venduto più che comprato a meno che consideriamo abbia fatto un grande colpo con MATTIELLO
    gli inglesi hanno preso DENDONCKER xkè il giocatore voleva conquistare la salvezza nel campionato inglese invece di giocarsi l'UEFA LEAGUE quà da noi
    ...


    • Gli inglesi hanno preso The Dam semplicemente perché non abbiamo trovato l'accordo sull'ingaggio per 150 mila euro e per 200 mila euro di commissioni al fondo ...l'accordo con l'Anderlecht era già fatto dal 18 Luglio. ...quindi. ..Lee colpa nostra. .Se vai ha trattare certi giocatori come The Dam non puoi fare errori del genere e tirare sul prezzo stile Ceo..


      • Quindi noi avremmo offerto 3/4 milioni in più all'Anderlecht rispetto agli altri e poi abbiamo lesinato su 150mila euro al giocatore???
         
        Poi se l'accordo risale davvero al 18 luglio, in quasi un mese di accordi col giocatore ne trovi 20. La verità è che lui qui non ci voleva veneire e stop.


        • Beh, in ogni caso sarebbe la prima volta che vediamo un giocatore preferire giocarsi la salvezza piuttosto che l'Europa League. Poi, come $empre , c'è altro di mezzo.....l'ingaggio, ad e$empio ???...


          • Molto più banalmente, non è sicuramente la prima volta che un giocatore nordeuropeo preferisce la Premier League al Campionato Italiano (e parlare come se noi fossimo il Real a confronto dei Wolves mi pare un pochino autoreferenziale, anche se siamo all'apice della nostra storia calcistica e forse torniamo in E.L. per la seconda volta consecutiva).


          • Ad ulteriore conferma, aggiornamento dell'ultim'ora su Dendoncker:
             
            Selon Het Laatste Nieuws, ce n'est pas la première fois que les Wolves frappent à la porte du club bruxellois. Au début de l'été, une offre d'environ 20 millions d'euros aurait été faite. Dendoncker a ensuite refusé parce qu'il visait un plus grand club. Maintenant, il serait donc d'accord avec la transfert, mais Wolverhampton ne paierait que 13 à un maximum de 15 millions.
             
            Le discriminanti erano, primo il blasone del club, secondo il campionato in cui giocare.
            A meno di 24 ore dalla chiusura del mercato inglese, se vuoi giocare in Premier, ti accontenti dei Wolves.
            Cosi dicono in Belgio.


          • C'è sempre una prima volta per tutto,no?
             
            I siti belgi dicono chiaramente che lui aspettava una grande, che non si è presentata. L'opzione preferita era la Premier, tant'è vero che aveva dato un mandato temporaneo ad un procuratore olandese di trovargli squadra in Inghilterra. Chiudendo oggi il mercato inglese, si trovava con la nostra offerta e quella dei Wolves, ha scelto questi ultimi perchè giocano in Premier.


            • De gu$tibus.


              • p.s. tra l'altro, poi, non vedo motivo per cui se Evair scrive certe cose citando poi i siti belgi gli si debba ironicamente chiedere come fa a saper queste cose....e poi come per magìa , i siti belgi diventano la bocca della verità....solo per precisazione eh....!!


                • Pota Albisarnico. ..I troe adoma me è ol Crazy e ol ROMAGNANEROBLU i siti belgi che dicono che siamo stati dei polli. .E non sempre abbiamo l'A.D. che porta fior fior di giocatori come SuperMarioPas e OhAnimal Zapata Grazie ai suoi personali rapporti. .Perché se me spetaa che l'otèr. ..ol VateGasp al da foo de macc per l'enesima olta. ..


                  • Visto che ho quotidianamente seguito la cosa su siti come voetbalnieuws.be, hln.be, lesoir.be, nieuwsblad.be, se mi indichi dove l'hai trovato, lo leggo volentieri. Senza ironia.


                  • Sull'Arena probabilmente...


                • A me non sembra d'aver fatto alcuna ironia e i siti belgi per la vicenda Dendoncker li sto seguendo da settimane anche io.
                   
                  La cosa che riporta evair70 io non l'ho letta, converrai però che, a fronte della miglior offerta per l'acquisto al club, lasciarsi sfuggire il giocatore per 150 mila euro è quanto meno ridicolo.


      • E tu queste cose come le sai? Te le ha dette qualcuno all'interno della società? Perchè certe cose non le dici al tuo amico Gennari e vediamo cosa ti risponde?


      • Del bù? Te l'ha detto Dendoncker in persona, il suo procuratore o Sartori? Illuminaci per favore, affinchè anche noi crediamo ... 


        • Beh Estadiodeportivo e un immensa quantità di siti belgi che forse dico forse  (eufemismo) qualcosa sanno con le loro fonti. ..


  28. Quando non ci sono particolari "anticipazioni" sul mercato spesso è un buon segno. Premesso che anche rimanendo così non è che ci sia molto da lamentarsi.


  29. Lazzari ad un passo dalla Lazio 
    Senesi è ai dettagli con il Bologna 
    Dendocker è un giocatore Wolves
    ...Mi raccomando cerchiamo di fare uscire dalla grazia il nostro VateGasp e di tirare per la corda per l'ennesima volta per aspettare i saldi di fine mercato. .


    • Senesi, al pari di Kannemann, lo stanno accostando a rotazione un pò a tutti:
      Atalanta
      Bologna
      Udinese
      Torino
      Cagliari
      Sà molto di "sponsorizzazione" del procuratore, più che di reale interesse.
       
      Dendoncker da noi non c'è voluto venire, preferendo la salvezza in Premier, che colpa ne abbiamo?
       
      Lazzari lo potevamo prendere se avessimo ceduto Hateboer, ma avendo resistito alle offerte, evidentemente al mister va bene lui.
       
      A me questa squadra piace molto, prenderei giusto un centrale se dovessimo cedere Djimsiti. C'era Castan svincolato che come 5° poteva starci, ma mi sembra sia tornato in patria.
       


    • Per me a posto così, a centrocampo con tre titolari per due posti piu Pessina (che per me sarà la sorpresa per rendimento è numero di partite che disputerà) e Valzania. Dietro sicuramente meno forti con la partenza di Caldara ma sostituire adeguatamente uno dei tre migliori centrali italiani, sarebbe difficile x i gobbi, figuriamoci x noi. Ci sono tre titolari fissi una buona ri


      • Una buona riserva ed una "estrema ratio" con Djimsiti
        L'unico dubbio puo essere lì e per poter migliorare devi aspettare che quslcqu scarto Delle grandi adatto al gioco di Gasp e che voglia venire da noi a giocarsi il posto coi tre inamovibili (vedi Pasalic) deve ancora sbloccarsi. 
        Davanti solo Cornelius in uscita, gli altri solo a fronte di occasioni.
        Dare degli attendisti ai dirigenti oltre che ingiusto visto che non dipende da loro, è folle. Il portafipor a fisarmonica porterebbe a rompere il giocattolo in breve.
        Per chi si illude di poter puntare alla CL ricordo che il miglior risultato di sempre e stato il 4 posto di due anni fa con Inter i voluta e suicida, Milan che giocava a non andarci e gli è toccata EL e Lazio che senza stimoli ci ha omaggiato di una posizione Da all'ira, a parte forse la Lazio, le distanze si sono ampliate d non credo (a meno che Barrow esploda con primi posti da classifica cannonieri) che il nostro obbiettivo massimo possa essere confermarci al 7 posto. Sarebbe uno scudetto. Poi se il Milan scoppia xchè i soldi vengono a mancare sarà una altra storia


  30. Lo sfortunato infortunio di Varnier obbliga a mettere mano alla difesa, l’esterno forte serve solo se l’obiettivo è quello di alzare l’asticella altrimenti siamo più che sufficienti così come siamo, un centrocampista in più sarebbe utile ma vale un po’ lo stesso discorso fatto per l’esterno.


  31.  fò i solc che ce ne andiamo in champions!
     
    Sono già agitato per stasera...
     
    Milan merda! 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.