14-03-2018 19:47 / 164 c.

Ancora una sconfitta contro la Juve che, se Dio vuole, non ci incrocierà piu' la strada per quest'anno.

A nostro credito rimane il bel pareggio dell'andata e la sensazione che la nostra squadra se la gioca sempre e con chiunque. Peccato che, allo stato attuale, un confronto tra il nostro attacco e la pluridecorata difesa juventina sia improponibile. Buffon non e' stato mai impegnato e la Juve ha corso un solo vero pericolo, un colpo di testa di Mancini finito appena fuori dal palo alla destra del portiere bianconero.

Proprio al minuto dell'espulsione del giovane nostro difensore, circa al 35' della ripresa sono terminate le speranze nerazzurre perche' subito dopo la Juve ha raddoppiato con Matuidi il gol del solito Higuain nel primo tempo cui, evidentemente, qualcuno dei nostri ha conosciuto biblicamente la moglie, perche' sembra avere da anni un conto aperto con l'Atalanta.
Buona la prestazione dei nostri, in attacco e' piaciuto piu' Ilicic di Gomez e negli ultimi 20 minuti il Mister ha schierato, contemporaneamente a loro due, anche Petagna e Cornelius, per una formazione a completa trazione anteriore che pero' si e' puntualmente arenata ai margini della difesa avversaria o quasi. Buona la partita anche di Haas schierato inaspettatamente titolare che ha giocato con buona efficacia per 3/4 della partita

La Dea riprendera' domenica contro il Verona al Bentegodi, dovrebbe essere tutt'altra storia.

 

SERIE A, IL RECUPERO DELLA VENTISEIESIMA GIORNATA

JUVENTUS-ATALANTA 2-0: UN GOL PER TEMPO, DEA AL TAPPETO

Atalanta, la Signora resta un tabù: Higuain-Matuidi, la Juve vince il recupero

Sarà per la prossima, ancora una volta: niente da fare per l'Atalanta che si arrende alla Juventus nel recupero della ventiseiesima di campionato rinviata per neve due settimane fa. I nerazzurri tengono anche bene il campo a tratti contro un avversario che fatica a tratti ad arrivare dalle parti di Berisha ma, alla prima sterzata passa con Higuain intorno alla mezz'ora, ma è ad inizio ripresa che i nerazzurri vanno ad un nulla da pareggio con Mancini, che di testa manda fuori di un soffio il pallone dell'1-1 ma alla mezz'ora si fa cacciare ricevendo due cartellini gialli in pochi minuti e la Juve la chiude un istante dopo con Matuidi. Sconfitta comunque preventivabile, ora testa a Verona dove domenica i nerazzurri

Torino: niente neve stavolta, Juve e Atalanta si ritrovano così in questo mercoledì sera di fronte per recuperare la partita rinviata un paio di settimane fa e con entrambe le contendenti motivate a far punti: i bianconeri cercano un successo per andare addirittura quattro punti avanti al Napoli, i nerazzurri dal canto loro cercano conferme dopo la vittoria di Bologna che li ha avvicinati a soli tre lunghezze dalla Samp per contendersi un posto nella prossima Europa League a cui i ragazzi del Gasp le proveranno tutte per tornarci anche l'anno prossimo.

C'E IL PAPU CON ILICIC: il dubbio della vigilia per il Gasp era la presenza di Gomez: l'attaccante argentino agirà al fianco di Ilicic con Cristante alle loro spalle mentre dietro Caldara e Masiello vanno in panchina, Mancini e Palomino nella difesa a tre mentre sulle fascie torna Hateboer con Gosens dall'altra parte per Spinazzola ed Haas al posto di Freuler. Nella Juve, a caccia del decisivo allungo sul Napoli in classifica, Allegri ha l'imbarazzo della scelta a partire dai pali dove rientra Buffon fino in avanti dove da spazio al trio formato da Douglas Costa, Dybala e Mandzukic alle spalle dell'unica punta Higuain.

AVVIO EQUILIBRATO: il match prende il via e l'Atalanta dimostra sin dalle prime battute di volersi giocare tutte le sue possibilità a viso aperto senza troppi timori nei confronti della corazzata bianconera che fatica infatti a rendersi subito insidiosa anche se alla prima fiammata bianconera Palomino è determinante sugli sviluppi di un corner a deviare il tentativo a colpo quasi sicuro di Matuidi. A quattro dalla mezz'ora il Papu recupera un bel pallone e lo offre all'accorrente Haas al limite dell'area che ci prova ma con la sfera che finisce alle stelle.

HIGUAIN ROMPE L'EQUILIBRIO: tuttavia, appena cambia marcia la Juve diventa letale per i nerazzurri: al ventiseiesimo Douglas Costa si mette in moto portandosi mezzo centrocampo nerazzurro a spasso e aprendo per Higuain che arriva così in area e fa partire un diagonale che supera Berisha; mezza distrazione e tutto quanto costruito sin qui dall'Atalanta va alle ortiche: 1-0 per i bianconeri.

LA DEA CI PROVA: l'Atalanta prova subito a scuotersi dal gol subito e, sugli sviluppi di un corner, Palomino va più alto di tutti ma colpisce in maniera infelice mandando la sfera sul fondo. Nel finale è ancora la squadra di casa pericolosa con Higuain, che riceve si palla e si gira concludendo spendendo la sfera fuori di poco in quello che è l'ultimo telegramma di un primo tempo che si chiude con i bianconeri avanti di un gol.

MANCINI A UN PASSO DAL PARI: inizia la ripresa senza nessun cambio in campo ma con l'Atalanta che al quarto minuto va ad un nulla dal pari quando, in occasione di un tiro dalla bandierina, Mancini svetta su tutti a colpire e manda fuori di un nulla il pallone per quella che è una grandissima chance per i ragazzi del Gasp di arrivare al pari. Il mister nerazzurro cambia all'undicesimo inserendo Spinazzola al posto di Haas mentre i bianconeri sfiorano anche loro il colpo del raddoppio con un diagonale di Douglas Costa che finisce di un nulla sul fondo in concomitanza con l'ingresso in campo di Petagna al posto di Gosens.

DEA IN DIECI, MATUIDI RADDOPPIA: a venti dalla fine Gasperini ridisegna in modo camaleontico la sua Atalanta inserendo anche Cornelius la davanti al posto di Hateboer per provare a cercare il guizzo che valga il punto del pari, ma i piani nerazzurri si complicano tre minuti dopo la mezz'ora quando Mancini rimedia in serie due cartellini gialli nel giro di pochi minuti e per lui arriva una macchia pesantissima su una partita sin li quasi perfetta con l'aggravante ulteriore che, con l'uomo in meno e con un modulo spregiudicato, i padroni di casa arrivano al raddoppio con Matuidi che con un diagonale in area di rigore fa secco di nuovo Berisha e, di fatto, chiude i giochi.

FATTO IL POSSIBILE, PECCATO: il raddoppio bianconero fa così scendere il sipario su un match dove comunque l'Atalanta ha provato in più occasioni a dire la sua; è chiaro che non bisogna mai cercare scuse di fronte ad una sconfitta, ma quando arriva nei confronti di una squadra che nel 2018 le ha vinte tutte e senza mai subir sin qui un gol, la sensazione che si ha al termine del match è che comunque i ragazzi del Gasp siano riusciti a creare anche qualche grattacapo alla capolista del torneo. I tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara servono così solo alla statistica, i tre punti vanno alla Juve, ma questa Atalanta ha comunque dentro di se la consapevolezza di essersela giocata contro una squadra che, da inizio 2018, non ha subito neanche un gol in campionato: e contro i marziani è difficile fare di più. Testa a Verona, domenica c'è subito l'occasione per il riscatto!

JUVENTUS-ATALANTA 2-0 (primo tempo 1-0)

RETI: Higuain al 29' p.t.; Matuidi al 36' s.t.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (dal 5' s.t. De Sciglio), Benatia, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (dal 33' s.t. Barzagli), Dybala, Mandzukic (dal 17' s.t. Alex Sandro); Higuain - A disposizione: Szczesny, Del Favero, Rugani, Khedira, Bentancur, Sturaro, Marchisio - All.: Allegri

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Mancini, Palomino; Hateboer (dal 25' s.t. Cornelius), Cristante, De Roon, Gosens (dal 20' s.t. Petagna); Ilicic, Haas (dal 12' s.t. Spinazzola); Gomez - A disposizione: Gollini, Rossi, Caldara, Masiello, Castagne, Melegoni, Freuler, Cornelius, Barrow - All.: Gasperini

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

NOTE: gara di andata: Atalanta-Juventus 2-2 - spettatori: 36.753 - espulso Mancini (A) al 34' s.t. (doppia ammonizione - ammoniti Cristante (A), Alex Sandro (J), Benatia (J), De Roon (A) e Asamoah (J) - recuperi: 1' p.t. e 3' s.t.

Luca Rossi

http://www.mondoatalanta.it

MondoAtalanta -- Il pianeta dei tifosi atalantini

di Staff




  1. purtroppo non l ho vista la partita...
    purtroppo nel riassunto....nessun tiro in porta....


  2. O.T. ma non troppo: voglio bene al Papu, ma dall'anno prossimo il capitano deve essere Masiello o De Roon 


  3. Mettiamoci alle spalle questa partita in fretta. 
    Domenicac'è da ottenere il massimo da una trasferta insidiosa e posizionarsi al meglio per il mini campionato che ci aspetta tra aprile e maggio.
    Con la prossima 11 partite  da spremere per per tirar fuori quanti più punti: c'è un nuovo sogno che ci aspetta e nel quale crediamo tutti..
     
    Adelante Atalanta! 


  4. Che belli i "mi piace" di mister instagram ...........


    • oltre al like c'era anche un "Forza Dea Sempre"


  5. Bravi ragazzi e pasiensa!loro per un motivo o l'altro,certo o misterioso,non prendono in campionato gol da una vita.abbiam fatto quello che si poteva e non dobbiamo certo giustificarci con nessuno,anzi..pensino un po' ai fattacci loro,non dicon niente del loro portiere che ha già firmato con un'altra?e se fa una bella paperona?
    le critiche al papu lasciamole fare a qualcun altro fuori di qui,perchè lui conosce e va giù pure di pscicologia e analisi.


    • naturalmente l'ultima frase era ironica..


      • che dispiacere che anche il suo milan sia fuori...


        • che libidine...anche per i 2 commentatori di ieri..


          • si consolererà con qualche mail farlocca


            • Paolo74 scrivici a webmaster@atalantini.online. Grazie


              • ops,pardon!parola dal sen fuggita.





              • Ahi ahi ... subito cappello con le orecchie lunghe e dietro la lavagna!!!


  6. quace rengotàm che ghè det ke.....


  7. Commentando alcuni post precedenti, in particolare quello di MAURI, dico che sul fatto che il sistema abbia ancora qualche "zona d'ombra" si sono pochi dubbi, ma da lì ad attribuire all'arbitro la ragione della nostra sconfitta ce ne passa. Guardiamo innanzitutto in casa nostra, per capire dove ancora stentiamo e sbagliamo, cercando di migliorare. Mancini, almeno contro i giocatori più forti e smaliziati, è ancora acerbo. Le sue qualità sono evidenti, ma ieri ha dimostrato ingenuità ed anche un poco di presunzione nell'affrontare Higuain. Che gli ha fatto un gol e lo ha fatto ammonire. Il nostro errore tattico sull'azione del primo gol della Rube è stato molto simile a quello commesso a Dortmund nell'azione che ha portato al 2-2. Gravissimo. Perché fino a lì stavamo reggendo bene, e finire il primo tempo in parità ci avrebbe dato molte più chances. Inutile protestare per un fallo, che ci fosse o meno non è clamoroso e quindi puoi aspettarti che l'arbitro non lo fischi. Sei tu a dover essere più attento e furbo. Premesso che il modulo senza centravanti non mi piace e mai mi piacerà, se giochi come ieri qualcuno deve prendersi la responsabilità di puntare l'uomo e tirare in porta, o di provare un tiro dalla distanza. Perché quello di ieri non è giocare bene, ma semplicamente tenere la palla. Poi ovvio che contro la Juve non è facile per nessuno, siamo stati dignitosi ed abbiamo fatto un gran pressing alto, soprattutto nel primo tempo. Ma, nonostante l'arbitro ci abbia più volte impedito di ripartire, fischiando falli che non c'erano o peggio fischiandoli in ritardo non concedendo il vantaggio, c'è da dire che la Juve ha sprecato almeno 3 palle gol clamorose, mentre Buffon non si è nemmeno sporcato i guanti.


    • probabilmente sarebbe stato meglio lasciar fuori Gomez e Cristante, giocando con Petagna largo a sx , Cornelius e Ilicic a dx ..
      l'impressione che io ho , però, è che quando il Papu decide se vuole giocare, giochi .. cioè il Gasp prende atto e stop


    • Giustissimo. È comprensibile che ci si lamenti a mente calda. A mente fredda invece occorre capire dove e come possiamo migliorare. In generale penso che si possa ben dire che l’Atalanta ha giocato contro una delle migliori 8 squadre d’Europa con una squadra composta da almeno 2 quasi esordienti (Mancini e Haas), senza un attaccante veramente forte (nessuna polemica: è un dato di fatto che noi Higuain non lo abbiamo) e con il suo uomo migliore (Papu) in un momento piuttosto difficile. Abbiamo ampi margini di crescita dunque, e nonostante questo abbiamo tenuto testa all’avversario ottimamente. L’obiettivo Europa a queste condizioni è ampiamente alla nostra portata e questo è molto confortante. La crescita è evidente e vorrei sottolineare che con Gosens, Haas e Mancini stiamo già vedendo la base della squadra per il dopo Spinazzola, Cristante e Caldara. La base c’è e ci sono anche i soldi per gli innesti dove servono. Adesso davvero corriamo per essere in Europa anche l’anno prossimo e forza ragazzi!!!


  8. crazyhorse200 -
     15/03/2018 alle 9:53
    bravi. belli. giochiamo bene. ma serve il bomber per fare gol.
     


    • E se non ce l'hai, almeno tira da lontano, sfrutta i calci piazzati, sii conreto sottorete...............
      Sembriamo api che girano intorno ad un orso.......
      che pero' si pappa il miele senza fatica!!!!
       


  9. l'azione del primo goal va fermata, o subito o con la VAR .. è talmente ovvio che Higuain rimane solo per concludere perchè il suo difensore è stato sbilanciato .. (stessa cosa a Bergamo nell'andata di coppa italia, kHEDIRA fa fallo ma non si fermò il gioco)
    questo non cambia comunque l'ingenutà di aver provato un anticipo difficile invece di temporaggiare, come aveva fatto molto bene in altri episodi.
    Mancini sbaglia tantissimo anche sulla secondo ammonizione, perchè se allarghi la gama così è ovvio che Nasone si butta a capofitto ; viceversa essendosi portato la palla sul destro dove poteva andare Chiellini ? Comunque questa azione è la stata la peggiore della nostra difesa perchè la domanda vera è "Chi doveva prendere Chiellini ?" Mi pare che nè Petagna nè Cornelius abbiano collaborato ma penso toccasse a uno di loro .
    In conclusione, con Masiello in campo si poteva vedere un andamento diverso ? Mancini diventerà eccezionale ma è ancora molto ingenuo .
    Abbiano un Gosens che ha il fisico da decatleta : corre, rincorre, recupera, salta tanto, fa acrobazie, è incredibile  ! Delle gran basi ci sono, adesso vediamo se lo si plasma sotto il profilo tecnico tattico, ma già mi pare che giochi la palla con criterio..
    Ho visto con l'ingresso di Cornelius Toloi fare un paio di cross alti e il danese spizzarla verso Petagna .. era una soluzione interessante, ma l'espulsione ha rovinato tutto ..
    Però dimostra che sull'attacco abbiamo quella variazione di gioco e dobbiamo usarla quando serve a scapito del solito tiki taka , bello da vedere ma con zero tiri in porta ..
    Dai, quando serve vediamo di giocare semplice, cross alti e tiri di prima intenzione !


  10. bella e innocua ...  bella? ma non direi perchè nel calcio il bello fine a se stesso non vale niente; giocassimo 10 partite come ieri le perderemmo tutte e 10, certo la Juve è più forte ma secondo me ci mettiamo del nostro anche come impostazione del gioco


  11. Inchinatevi alla capolista!
    Noi lo facciamo solerti eed ossequiosi.
    Bellini come un ninnolo da salotto da vecchia zia................ma inefficaci come ............Malgioglio!!!
    e...............l'arbitro poi??????
    TEsta all'Hellas che servono i tre punti!!!


  12. OK....ma tirare in porta 
     


  13. Mah...da quello che ho visto anche ieri i Percassi faranno benissimo a restare in seconda fascia e giocarsela per il sesto-ottavo posto con viola e Toro se Dio vuole tutte le stagioni, e non li invidio perché hanno a che fare con gran brutta gente. Questo finché non salta il tappo al pentolone Can e non si dà una bella ripulita che non è stata fatta compiutamente nel 2006. Mariani smaniava di dimostrare, come il suo socio in coppa itaglia, quanto era bravo; per aver portato la garra semplicemente al livello dei,pigiamati siamo passati dalle Zero ammonizioni a Bologna ad una grandinata di cartellini ed una espulsione. Il tutto fa il paio con il rigore magnifico in coppa e con la fantastica espulsione di Marten a Roma .Ci sono partite dove se non sei nettamente superiore all'avversario, vedi Milan e Roma, ci pensa il Signore in giallo ad incanalarle a dovere, tanto la bomba Var è stata completamente disinnescata in sei mesi esatti dagli ineffabili. Mi risuonano sempre in mente le frasi di una riunione alla sezione di Bg dell'Aia negli anni novanta quando arbitravo (i ragazzi e secondaterza categoria). Una sera un allora arbitro di serie A uscì papale papale con questa frase "noi abbiamo precise disposizioni di TUTELARE certe squadre e certi giocatori". Arrivò anni dopo il 2006 ma il sistema ha assorbito e ricostruito. In compenso i campionati dal 1992 al 2006 siamo andati a vederli senza sapere che erano tutti irregolari...ma la partita che mi ha fatto chiaramente pensare che non è cambiato niente è stata quella interna con il Napoli, li è stato tutto organizzato alla perfezione dentro e fuori dal campo. Unica consolazione è che comunque la juve è talmente superiore a tutte le altre che se non decide lei vince tredici scudetti di fila e le altre si succhiano i pollici. Io mi godo il grande gioco della Dea, ma il sistema è marcio da paura.


    • un solo dato, il primo tempo abbiamo giocato la maggior parte nella loro metà campo, lo stesso fallo veniva giudicato con metro diverso,le statisticheal termine della prima frazione recitavano 10 falli atalanta 1 juve.
      Stante il nostro attaccare mi sarei aspettato qualcosa di molto diverso.
      Detto questo per come è il nostro gioco la juve è il peggior cliente, fortissima dietro (non siamo i soli a non segnargli in italia ma all'estero ci riscono) devastante davanti con iguain in forma mondiale ci infrangiamo contro il loro muro e poi qualcosa si inventano.
      IO più cheil primo avrei annuklato il secondo, avrebbero visnto ugualmente e forse segnatolo stesso il 2 goal ma Benatia inizia a attaccar briga e marteengli da corda molto prima ce la juve segni. A parità di fallo il regolamento assegna punizione a favore del difensore e quindi ?
      Fallo per noi ed azione da interrompere col VAR. Benatia ha fatto 3 falli in 5 minuti nel 2 tempo ancora sullo 0-0 (regolamento falli ripetuti = ammonizione) e quindi ? ammonzione ? no ovviamnete
      Insomma nulla di eclatante ma l'indirizoz è stato dato, vorrei vedere prima di morire una partita con i gobbi in cui l'arbitro risulti il migliore in campo con metro uniforme per entrambe le squadre e per tutta la partita, sia severo o con arbitraggi all'inglese non mi fa diferenza ma omogeneo


    • Concordo al 100% con il tuo commento sull'arbitraggio di ieri ed in generale sul "sistema" marcio.
      Hai descritto perfettamente il suo atteggiamento durante tutta la partita. Un dubbio: come si sarebbe comportato Mariani a parti invertite in occasione dell'episodio dal quale è scaturito il loro primo goal (spintarella di Higuain a Mancini) ?
      Con questo non voglio dire che abbiamo perso a causa dell'arbitro anche se questi aiutini qualche danno l'hanno fatto.
      Ci resta comunque la soddisfazione, seppur amara, che anche la vecchia baldracca non ci ha messo sotto; la differenza l'hanno fatta gli espisodi e soprattutto i giocatori  di livello superiore. 
      Ora prepariamoci per Verona: se qualcuno pensa ad una passeggiata, si guardi l'ultima partita Verona-Chievo. Attenzione perchè questi corrono e pressano fino alla fine.
      Forza Dea
       


    • Hai ragione, purtroppo. LA BOMBA VAR è stata disinnescata: se il suddito di turno travestito da arbitro avesse rivisto le immagini si sarebbe accorto che:
      - sul primo gol c’ è  un fallo ( credo su Mancini)
      - sul secondo gol il primo a commettere fallo è stato Benatia ( il gioco andava quindi interrotto) e solo dopo aver subito fallo De Roon ha reagito.
       
      Credo che verso la rubentus non ci si sudditanza psicologica solo da parte degli arbitri, ma anche da parte dei nostri dirigenti che non alzano mai la voce. 


      • E' così che girano le cose nel mondo.
        Purtroppo non solo nel calcio.
        Gustiamoci questa Atalanta che da filio da torcere a questo sistema truffaldino.
        Quindi sostenioamola sempre.



  14. A me son piaciuti tutti....sia i titolari (gomez incluso) che le riserve! Dovremmo solo tentare più spesso dal limite e cercare di essere più precisi nell'ultimo passaggio...però la juve è tra le 10 più forti squadre al mondo e se si perde dando tutto come ieri io sono soddisfatto lo stesso!
    Certo abbiamo consumato un bel po' di energie in vista della partita di verona...che x me sarà molto dura! 
    Ora possiamo dire che la furbata della juve di far rinviare la partita x neve (perché io penso che loro lo volessero e nn han fatto nulla x evitarlo) ha dato i frutti che speravano...visti i risultati credo che avessimo giocato 2 partite ravvicinate come quelle preparate, avremmo avuto più chances in coppa italia!


  15. L'uno a zero dimostra come mancini sia bravo ma  acerbo. Tentare un anticipo sulla trequarti avversaria ti espone ad un rischio enorme. Infatti è bastata una leggera spinta per metterlo fuori causa e partire in contropiede(!). Non tiriamo in porta perchè facciamo tantissimi passaggi e permettiamo alle squadre avversarie di piazzarsi, se poi lo fai con la squadra più forte del campionato diventa un'impresa creare occasioni. Rispetto alla prima parte di stagione, vedo un Cristante in netto calo di forma


  16. Per chi dice che facciamo una fatica incredibile a segnare, vorrei ricordare che abbiamo il 7^ miglior attacco (6^ miglior difesa) della serie A e Juve a parte (che non prende gol da 3 mesi in campionato) quasi mai negli ultimi 2 anni finiamo una partita senza segnare almeno un gol 


    • Ok, ma quanti vengono da chi ha il compito di farlo?
      Si può pensare che a noi cambia poco segni un difensore o un centrocampista, ma se questi hanno anche la necessità di essere pericolosi sotto porta rischiano un dispendio di energie maggiore che ti porta ad essere stanco (vedi il cristante di oggi che ha tirato la carretta tutta andata) o poco lucidi nel tuo ruolo specifico (vedi Mancini coi due gialli)


  17. ho visto la solita bella atalanta fino al limite dell'area...poi poco o niente e contro questi non puoi pensare di fare risultato; poi possiamo parlare dell'arbitro, del var o della var che non esistono quasi più o del turn over per me ottimo...
    anche a bologna 83' per trovare un gol...
    testa a verona



  18. Credo che la partita possa essere riassunta in due episodi per constatarne l'andamento organico:
    1) Ha segnato Matuidi.
    2) Galoppata con slalom di Chiellini uomo di lerda che procura un rosso a noi.
     
    Distinta prova ma penso di aver detto tutto sopra.
     
    Su Gomez preferisco non esprimermi, sia in partita ma soprattutto nella pomiciata prima.


  19. Squadra ben  preparará  ma poco incisiva manca una punta vera,Hateboer ottimo físico ma veramente scarso,è indispensable una punta e un laterale .FORZA non sólo ricavi  ma urge uno veramente tostó davanti . 


  20. 1. impossibile entrare in area della juve col tiki taka. dovevamo provare il tiro da fuori, sperando magari in una deviazione 
    2. x me partita di personalità comunque.
    3. bene mancini fino al secondo giallo. 
     


  21. Bravo De Roon! Sei finalmente riuscito a strappare quella maglia incolore da Benatia


  22. 9 punti


  23. Ma uno che da un bel calcione a Manzukic possibile che non lo abbiamo in squadra????  cazzo!!!!!
    La squadra c'è e non rinuncia mai a giocare. Ciò in cui manchiamo sono i colpi e le invenzioni del singolo. E quando x 2 volte il tuo calciatore più forte mette in area palloni che non sono ne cross e ne tiri....... diventa davvero impossibile pensare di far male a una corazzata con tanto di arbitraggio a favore......


    • Caldara nella partita di coppa


  24. Tutto regolare. La.Juve mi sembrava il.mio gatto quando fa.la.pozta agli uccellini... devo dirvi come va sempre a finire.? L' arbitro abile a favorire la Juve senza episodi eclatanti. Noi concentrati a.perderla.bene (senza.mai tirare.in porta). Come.dicevo, tutto regolare, come qualsiasi persona razionale poteva aspettarsi. Ora urgono o punti nelle.prossime.tre.partite, a Verona.voglio vedere gente assatanata e cinica. 


    • 2 goal da annullare ed errore tecnico dell'arbitro, mi spiego meglio.
      Benatia comincia a strattonare de roon il quale ricambia.
      A parità di fallo il regolamento dice che è da dare a favore del difensire, ergo palla in gioco e fallo x noi.
      Se non lo vede non puo ammonire i due (fra l'altro Benatia ha menato come un fabbro impunemente) . Ha ammonito ergo hai visto e quindi ?  Hai visto "dopo la rete" ? Perché il VAR non interviene? 
      Detto questo a parte la capocciata di Mancini ben poco contro una difesa veloce e ben organizzata. 
      Altra perla sull1-0 l'arbitro ferma dopo 5 secondi per fuorigioco s favore lilicic che si era divincolarsi e stava partendo in contropiede non ancora pericoloso ma con pitenzialita un uomo e poi campo aperto. 
      Continuiamo? Primo tempi giocato prevalentemente nella metà campo dei gobbi e statiche del primo tempi che dicono 10 falli fatti da noi 1 da loro. A parità di intervento da una parte fallo dall'altra e una spallata regolare.
      Sono superiori e non si discute ma mi piacerebbe vedere una partita con loro arbitraria in modo equo con getto uniforme. Poi sarò il primo a congratularmi con i gobbi per la loro prestazione, oggi non ci riesco.


      • Arbitrata non arbitraria ovviamente


  25. Giocato bene. Ma a questo punto della stagione e soprattutto contro questi avrei preferito giocare male e vincere. Già scritto prima: Film già visto e rivisto: Spero veramente che la prossima volta cambi il finale.
    Testa alla prossima. Amen


    • Se i film iniziano con il nostro capitano che slingua Buffone lo scommettitore.....il finale sarà sempre questo


      • Non dirlo che ti bollano come pseudotifoso!!! Mi sono dovuto vedere Gomez limonare con Buffon troppe volte in questa stagione ... ho il vomito ... date la fascia a Masiello, a Toloi, a De Roon, a Caldara, a Ginami ... 


  26. Partita dignitosa della squadra ma contro questi serve qualcosa di più. 
    Il merito di averla tenuta aperta fino a 10 minuti dalla fine, purtroppo è mancata la giocata incisiva, l'invenzione e magari l'episodio favorevole.
    Nessun problema adesso concentrati per la partita al Bentegodi.
     
    Sempre Forza Atalanta
     



  27. Era durissima, si sapeva. Con una buona dose di follia speravo in un pareggio. C'era entusiasmo, promettevamo bene. Avevo delel strane, buone sensazioni. Infatti non abbiamo giocato male. Ma, accidenti, non pungiamo mai! Non tiriamo mai in porta. I nostri gol sono sempre dei "parti" complicatissimi, disperati, degli intrecci astrali della quinta dimensione! E non solo contro la Juve... 
    Amen. Cerchiamo di vincere contro Verona, Spal, Udinese, Genoa e Cagliari. Squadre alla nostra portata. È lì che ci giochiamo davvero l'Europa. Testa bassa. Umiltà. Ne abbiamo di pane da mangiare ancora... Pensiamo al Verona.


  28. Grande Gasp, fatto benissimo a provare l'inserimento di forze fresche come Haas e Mancini, che hanno dimostrato di stare ampiamente nel mazzo anche contro la corazzata del campionato.
     
    Mi convince meno il tridente senza centravanti, che ha acuito in nostri problemi di scarsa prolificità. Non ricordo, ma lo abbiamo fatto almeno un risultato positivo giocando in questo modo?
     
    Comunque ora che i gobbi sono archiviati guardiamo al futuro, consapevoli della nostra solidità, e di poter beneficiare di giovani promesse come Haas e Mancini per le prossime 12 'finali'. L'Europa è li a un passo, crediamoci.


  29. no Tano No. Finalemnte riusciamo ad andare a Torino a provare a giocarcela a viso aperto e tu rimpiangi i catenacciari come allegri che con le tre punte di oggi gli fa fare i difensori, dietro la palla.
    no grazie. loro vincono per superiore tasso tecnico individuale, ma se guaridi le parite delle merde, dopo 5 munti cambi canale e preferisci guardare la pimpa. vinceranno pure ma che tristezza.
     


  30. Grande Marten... quando ha reagito e strappato la maglia a benatia quando ha subito fallo sul secondo è stato un grande... 
    ... Marten, uno di noi!
    Forza Atalanta 


  31. Il primo gol è viziato da un fallo su un nostro giocatore ( credo Mancini); in occasione del secondo gol De Roon subisce fallo prima di reagire, quindi era da annullare. 


  32. La nostra manovra è stata troppo lenta e quindi prevedibile. Poi loro hanno un Higuain in più. Ho visto almeno un buon Haas



  33. Soliti "piccoli" accorgimenti arbitrali per indirizzare una partita che altrimenti la Rubentus avrebbe fatto fatica a sbloccare...
    Io sono sempre più orgoglioso della nostra squadra...bel gioco ed organizzazione fantastica...peccato gli ultimi 16 metri....
    Io credo nel 6/7 posto....è sicuramente il premio minimo per quello che stiamo facendo....
    Adoss coi veronesi .....



  34. mettere i due gatti di marmo con Gomez ed Ilicic è stato regalare campo alla Juve.
    non riesco a capire perchè non proviamo mai a tirare.
    grande Dea comunque!


    • Ehhhhhhhhhhhhhhhhh Mister Magooo occhiali , please!


      • Perchè tu hai visto bene l'ingresso dei due in avanti? a cosa ha portato?nulla.
        a questa squadra ,che gioca benissimo e con grande personalità, manca una punta vera.


        • Più che altro, non sarà che il mister ha provato a cambiare l'inerzia della partita???? Ha rischiato mettendo 4 punte, se per caso avessimo pareggiato era la scelta giusta.
          Ci siamo sbilanciati in avanti, c'è stata l'ingenuità di Mancini e loro hanno raddoppiato.
          Il nesso tra l'ingresso dei due centravanti e il raddoppio della Juventus è TATTICO, e non di altro tipo.


          • Condivido Stefasauro


          • Come mondonico metteva fortuna ()atk nei minuti finali
            Pet provarci....ci si prova e basta...magari...


  35. Comunque di una cosa sono contento: quei pappagalli di napoletani non potranno certo dire che ci siamo scansati.


    • Dopo aver fatto 0 tiri in porta, cosa dovrebbero dire???


      • dicano quello che han voglia,non me ne fega un beneamato c...


        • Su quello non ci piove, concordo!!!


    • Lo dicono lo stesso...


  36. Tanto possesso palla sterile, inutile attaccarsi agli episodi, si sa che va così e sinceramente non pensavo finisse diversamente. Se nel 2018 non hanno ancora preso un gol in campionato un motivo ci sarà. Quello che mi girare le palle è che negli ultimi 5/6 anni non abbiamo mai incontrato la Juve nel mezzo o dopo 2 impegni di CL, si sa mai che in quel caso magari ..


  37. O rigore o espulsioni a rubentus danno sempre qualcosa, vinceranno anche il 7 scudetto, ma arrivera chel del FORMAI
    allora seduti sulla riva del fiume vedremo passare il loro cadavere ( coppa campioni)
     


  38. Squadra messa in campo in modo perfetto, più di così non possiamo dare....certo mi piacerebbe finire una volta ogni tanto 11 contro 11 a Torino con i gobbi, il fallo di Chiellini in coppa era più grave di quello di  Mancini....comunque faccio i miei complimenti a Gasp e ai ragazzi!!!


  39. ROMAGNANEROBLU -
     14/03/2018 alle 20:36
    Abbiamo giocato bene ma Buffon non ha fatto 1 parata.....


    • hanno subito un goal nelle ultime 19 partite. Loro sono forti, proprio per questo non meritano aiuti


  40. De Roon, che finisce da centrale difensivo .... , Assolutamente Capitano 


  41. Io non ho visto la partita, ma se la Juve non prende gol da un sacco di tempo (nemmeno con una squadra con l’attacco forte come il Napoli) un motivo ci sarà.  


    • SergiodeBrusa -
       14/03/2018 alle 21:07
      Si il motivo c'è :la Juvein avanti ha delle accelerazioni improvvise da grande squadra e dietro difendono come una provinciale ,nel senso positivo del termine .


      • Sì però non hanno una difesa da provinciale. Perchè anche il Bologna difenderà "da provinciale", però li abbiamo presi a pallonate per mezz'ora, cosa che con la Juve non è successo. Difendono da provinciale sotto l'aspetto della grinta e della voglia, ma gli uomini in sè "da pronvinciale" proprio non sono. E in attacco hanno dei campioni, sono d'accordo. 


        • SergiodeBrusa -
           14/03/2018 alle 21:36
          Infatti io intendevo quello cate giocatori fortissimi di testa nel senso di attenzione e concentrazione x tutti i 90 minuti. 
          Non vedo mai sbavature o disattenzioni che invece vedo nel Napoli Roma Lazio pur avendo anche quese squadre difensori forti. 
           


  42. Oggi partita abbastanza regolare, soliti piccoli vantaggi dati allo squadrone forte tecnicamente.
    Loro giocano sempre in più di 11, se non imbrocchi la partita perfetta e un po' di culo è veramente dura.
    Sul secondo Gol Marteen doveva subire fallo senza reagire e forse il VAR poteva annullare.
    Per fermare il contropiede noi becchiamo un cartellino, a loro ci pensa l'arbitro, cmq nulla di nuovo.
    Testa al Verona.
    Se non velocizziamo un po' il giropalla, troveremo sempre tanto, tanto traffico in area. Un po' più di coraggio con i tiri da fuori. E poi il piatto forte dell'esterno di dx sul secondo palo giocato tante volte l'anno scorso è un lontano ricordo. E' il momento di aumentare la prevedibilità, ormai hanno imparato tutti come giochiamo.
     


  43. Giochiamo bene.
    Con personalità.
    Senza timori reverenziali.
    Ma quando arriviamo ai 16 metri la luce si spegne.
    Forse pollo palomino a non fermare subito Douglas Costa.
    Forse pollo Mancini a prendere 2 gialli in 30 secondi (fin lì bene).
    Oggi non dobbiamo nemmeno attaccarci al fatto che abbiano rubato
     


    • Insomma ... niente furti plateali, ma piccole decisioni nei posti e nei momenti giusti che hanno cambiato la partita:
      1) Primo gol ... contrasto di Higuain su Mancini in partenza dell'azione al limite (e oltre del fallo): ditemi voi se a maglie invertite non avrebbero fermato il contropiede
      2) Errore in disimpegno della Juve, Ilicic intercetta e parte in campo aperto con un solo difensore davanti: l'arbitro ferma per un mani più che discutibile (la palla picchia sul braccio che però era davanti al corpo senza aumentarne il volume)
      3) Ripartenza dell'Atalanta ... Hateboer subisce fallo ma riesce a girarsi, rialzarsi e ripartire con la Juve sbilanciata ... l'arbitro (dopo almeno 3/4 secondi) ferma il gioco e fischia fallo a favore dell'Atalanta (di solito si fischia se il vantaggio non si concretizza, non quando si sta materializzando!)
      4) Secondo gol della Juve, fallo iniziale di Benatia nettissimo (che poi De Roon reagisca non sposta la questione), gioco da fermare e niente secondo gol
      Poi Juve fortissima, niente da dire ... ma se ad ogni piccola sbavatura l'arbitro corre in soccorso ...


      • Concordo su tutto.
        Aggiungo inoltre che.
        il Bulagana ha giocato assai piu' falloso e sporco, (come il chievo a BG e casa loro) pagando dazio in termini di ammonizioni in maneria irrisoria!!
        Alcune ammonozioni ce le cerchiamo con dabbenagine, ma con noi i Signori SERVI hanno senpre il cartelllino non facile, ma AUTOMATICO!!!
        Urgono provvedimenti societari, perche' nel corrotto calcio itagliano chi subsce senza ribellarsi ......
        PAGA DUE VOLTE!!!!
        (vedi can can mediatico pro -Lazio)


  44. Per carità vogliamo essere contenti di aver fatto zero tiri .... va bene...ma loro una volta in vantaggio ci hanno lasciato fare e d,altronde zero tiri e zero punte. Il Gasp ha sbagliato,doveva chiudersi proprio,come hanno fatto loro. 


    • ma falla finita, tu  da quando sei arrivato sei bravo solo a criticare.
      esistono anche altre squadre tra bg e treviso, utilizzale.


      • Commento insultante e del tutto fuori luogo!! Dieci Paternostro e cinque Avemarie
        E......poi, e' VERITIERO che giochicchiamo ma NON TIRIAMO MAI IN PORTA!
        Solidarieta' a TanoTv


    • Ci sono tante squadre da tifare se vuoi tifare brutto calcio...
      Palla lunga e pedalare spero siano un ricordo del passato, godiamoci lo spettacolo del gasp!


      • Inutile cercar di ragionare con chi ha la mentalità da perdente ... non crescerá mai il tifoso incapace di far critica ... piccoli Colantuono crescono ...


        • Ragionare e' un conto.
          Ma qui si e' insultato


          • Infatti per me ha ragione Tano!!!


      • non cambio ne idea ne squadra tifo per chi voglio e pago biglietti e abbonamenti per vedere la dea quanto te. Ho diritto a commentare e a criticare e se mi va simpatizzo pure per Venezia ma tifo,Dea. Ciao bei 


        • @ TanoTV: "....Ho diritto a commentare e a criticare ...."
           
          Certo.
           
          Pero' e' anche vero che io NON ho mai letto un tuo commento positivo sull'Atalanta. 


        • non sono daccordo su quando dici ma le offese gratuite mi sembrano proprio fuori luogo ! ciao 





  45. A me e' sembrato che l'azione del primo goal fosse nata da un netto fallo non fischiato di Higuain (nella trequarti della Juventus) che ha permesso a D Costa di entrare in possesso della palla.
    Poi discesa velocissima e un solo paggaggio per Higuain che insacca.
     
    L'arbitro Mariani, con una cinica gestione dei falli, ha confermato la sua "sudditanza" e la sua fama di "pilota"
     


    • Purtroppo si tratta di quella tipologia di falli che meglio permette agli arbitri di "gestire" la loro discrezionalità.
      6 o 7 volte su 10 sarebbe stato fischiato ma è ovvio che in casa della Juve la bilancia pende sempre dalla stessa parte.
      E il VAR, ovviamente, muto...


    • il 99% delle volte sono in disaccordo con te,
      ma su questo commento, non posso che sottoscrivere tutto


      • Non e' vero che il 99% delle volte sei in disaccordo con me.
         
        In effetti, ci sono soltanto due punti (sia pure importanti) dove siamo in disaccordo: (a) un maggior coinvolgimento di Gasperini nella scelta dei giocatori e, (b) l'estensione alle giovanili dello stesso modulo di gioco della prima squadra.
         
        Per tutto il resto mi sembra di essere sempre d'accordo con quello che scrivi tu.


        • Il fatto è che questi due punti sono contenuti nel 99% dei tuoi post ... quindi il conto torna! 


  46. Attaccarsi oggi all'arbitraggio mi sembra abbastanza fuori luogo, direi che tutto sommato non ci abbia penalizzato più di tanto. Il problema di oggi è essenzialmente il solito, per segnare un gol dobbiamo sempre sviluppare una mole di gioco impressionante e se contro squadre come Bologna o Chievo in qualche modo alla fine un gol riesci a farlo senza subirne contro questi è quasi impossibile e basta il minimo errore per andare sotto e perdere la partita.


    • Premesso che la Juve è una squadra forte....ma secondo te un gol in contropiede viziato da un fallo Non tuo sembra già tanto per aiutare una squadra già forte? Ricordo che a volte basta fermare una squadra con piccole simulazioni, o falli che si darebbero a squadre come la Juve...e quest'anno contro l'Atalanta in molti hanno spezzato il ritmo della nostra amata e fortissima squadra...


      • Proprio cosi'.
         
        Un "bravo" arbitro "pilota" (come e' notoriamente Mariani, e come e' stato a suo tempo Rizzoli) non ha bisogno di ricorrere a cose appariscenti.
         
        Sa come, e quando, intervenire senza dare troppo nell'occhio.
         
        Mariani ha sempre avuto la fama di arbitro-pilota amico dei potenti.
         
        Comunque, noi abbiamo fatto onestamente del nostro meglio, ben sapendo che per andare in Europa non sono queste le partite da vincere a tutti i costi (specialmente perche' si trattava di quella INTERMEDIA tra 3 trasferte in 8 giorni - record ssoluto - di cui 2 assolutamente da vincere, Bologna e Verona).
         
        Dopo questa partita su cui non contavo (non perche' la Juventus sia troppo forte per noi, ma perche', in queste circostanze, sarebbe stato ingenuo pensare che con un arbitro come Mariani, mandato appositamente, ci sarebbe stato permesso di vincere e rompere le uova nel paniere della vecchia baldracca.
         
        La scelta stessa della data del recupero in casa della prima della classe (in mezzo a 2 nostre trasferte) era gia' tutto un programma.
        Se la societa' non si e' opposta ad una cosa cosi' assurda e' perche', forse, si e' resa conto che mettersi di traverso sarebbe stato controproducente.
         
         
         
         



  47. Buonissima partita dei nostri, orgoglioso della DEA che a Torino cerca di imporre il proprio gioco, ma purtroppo non tiriamo
    in porta, non concludiamo e le rarissime occasioni sono fuori dallo specchio della porta. Dobbiamo lavorare su questo
    per il futuro, perche' e' un problema da non poco conto.
    Loro  in rete con una ripartenza, se non avessero segnato il primo gol forse il pareggio avremmo potuto portarlo a
    casa. Juve merda sempre.
    FORZA ATALANTA


  48. Io vorrei dire solo alcune cose:
     
    partita ta stradominata dal 1' al 93'. 
     
    Sul il primo gol, fallo su Mancini steso da Higuain che poi si invola verso la porta. Non fischiato.
     
    sul secondo gol, Higuain trattiene De Roon fallosamente, altrimenti De Roon sarebbe salito mettendo in fuorigioco Mattoidi che segna.
     
    Nel mezzo, il non-fallo di mano fischiato a Ilicic.
     
    Per il resto, nella partita regolamentare: dominio Atalanta davvero imbarazzante. I tifosi della Juve avevano le stesse espressioni di quelli del Bologna domenica. Gol sfiorato da Mancini che se lo sarebbe meritato. Per i singoli: Mancini è un campione. Papu senza sorrisi e abbracci. Poco concreto ma sulla strada del ritorno. Haas bene, Gosens molto bene. Ilicic fuoriclasse. De Roon leggenda. Hateboer è un po' che non giocava: fisico, velocità, ma i piedi a volte davvero "mattonati", come sulla palla gol del primo tempo. Toloi e Palomino giganteschi.
     
    Per lunghi momenti sono stato orgoglioso di questa Atalanta fin quasi a commuovermi. Il risultato per me è falso. 
     
     


    • stradominata mi sembra esagerato dai ... loro giocano così 
      Si mettono dietro difendono in modo ermetico e  quando ripartono lo fanno "in modo violento" per fare gol.
      Higuain e Dybala sono dei killer, non riesci mai a capire cosa possono fare, incroci le dita e speri nell'errore.
      Noi bene organizzati, grande pressing e solita organizzazione di gioco ma quando arrivi nella zona cruciale, a differenza di altre squadre, con questi vai in tilt e appena fai un errore questi ripartono.


    • neroeazzurro -
       14/03/2018 alle 21:08
      Partita stradominata non direi proprio...Buffon inoperoso. Abbiamo avuto un buon pressing e un buon possesso palla ma molto sterile, loro ci han fatto gol con 3 passaggi partendo dalla propria metà campo. Un film già visto. L'unica cosa che mi sento di dire è: speriamo di batterli prima o poi.


    • Evviva 😀 


    • Chi ti ha messo il "non piace" è della juve


      • come emerso un mesetto fa, ci sono parecchi gobbi qui dentro su questo forum.Alcuni di essi hanno pure confessato, quindi la cosa non sorprende


        • Per non parlare dei milanisti!!!!!!!!


        • Anche parecchi simpatizzanti di Milan o Inter...


    • Obiettivamente dire che abbiamo stradominato mi pare un tantino fuori luogo..buffon non ha dovuto fare mezza parata purtroppo


      • Il gioco lo abbiamo fatto solo noi. Siamo stati costantemente nella loro trequari, anche con un uomo in meno. Nel primo tempo la Juve ha fatto 1 (un) tiro (gol ma viziato da fallo in partenza) e un altro con Dybala in fuorigioco. Nel secondo prima del l'espulsione la Juve non è arrivata neanche alla nostra trequarti. Buffon non ha fatto una parata, ma nemmeno Berisha ne ha fatte. Per il tiro a lato di Matuidi c'è il colpo di testa di Mancini e il salvataggio sulla linea di Higuain. Loro sono forti, ma noi gli stiamo molto addosso e senza l'arbitro a spostare gli equilibri (oter che Bonucci), la vorrei proprio vedere.


        • Purtroppo la sensazione che ho avuto io è che loro abbiano accelerato quando volevano, per il resto hanno controllato senza concedere nulla (d'altra parte se questi si mettono in testa di non.prendere gol, soprattutto in casa puoi giocarci contro una settimana che a malapena arrivi a tirare in porta)..Comunque il.nostro campionato riparte da verona domenica, preferirei perdere oggi e vincere con l'hellas che magari aver pareggiato stasera e non.vincere domenica)


  49. Ex-Cridoni27 -
     14/03/2018 alle 20:19
    Dispiace dirlo, ma anche Gasperini, ogni tanto, fa qualche stronzatina (...anche i + grandi sbagliano).
    Schierare titolare a Torino un ragazzo con 3 partite in Serie A, contro la Juve, contro Higuain è un azzardo,
    e forse anche un pò ingeneroso verso questo ragazzo. L'epilogo era scritto: espulso per evidente difficoltà.
    E dispiace, perchè Mancini è molto bravo e andrebbe tutelato. Uguale l'esordio di Haas nelle stesse condizioni.
    Proprio non capisco certe scelte, talora sembrano quasi provocazioni verso la società (..come l'esordio un pò
    forzato di Bastoni e Melegoni l'anno scorso, poi praticamente mai più utilizzati).
     
    Ciò detto, nulla di nuovo all'orizzonte; possesso, densità, squadra alta.... zero tiri in porta in 95 min!
    Davanti siamo davvero poca roba: fatichiamo a tirare col Bologna, figuriamoci allo Juventus Stadium.
    Sui singoli: Gomez in fondo ad una valle di lacrime... Berisha, mai decisivo, come sempre.
    Tutti gli altri, meritevoli per l'impegno, ma gli avversari sono di un altro pianeta.


    • Io sono molto rammaricato perché con una Juve così si DOVEVA fare di più . Mancini ancora troppo acerbo per certi marpioni ( Caldara altro pianeta anche lo scorso anno )
      Anche secondo me non era la partita giusta per far esordire Haas ... ma sopratutto se voleva fare rifiatare qualcuno stasera , sarebbe stato meglio che quel qualcun fosse Gomez ...
      Concordo anche su berisha , in entrambi i gol avrebbe dovuto fare due passi avanti e chiudere meglio lo specchio della porta .
      E poi non sono così sicuro che siamo noi ad aver dominato ma piuttosto che la Juve ci abbia lasciato il pallino del gioco intasando gli spazzi nella propria area e giocando sulle ripartenza vista la qualità sei propri giocatori .
      Purtroppo il possesso palla non serve a niente se non. Porta a creare occasioni , perché purtroppo il problema è questo ... oggi Buffon inoperoso e a Bologna il loro portiere ha fatto due interventi ma solo dopo il gol di De Roon 


    • Pensa che a me Mancini è piaciuto tantissimo


    • Invece io dico che ha fatto bene, per vedere davvero  di che pasta è fatto un calciatore questo deve giocare contro quelli più forti e direi che Mancini tutto sommato ha fatto la sua porca figura contro Higuain, l'episodio dell'espulsione è appunto un episodio che non inficia affatto una buona prestazione. Io direi che questa sera i problemi sono sorti da altre parti non certamente da quella di Mancini.


    • Non concodo sull'utilizzo di questi ragazzi, Mancini ed Hass, non era scritto proprio nulla, hanno giocato bene e con la mente libera perchè se perdi allo Stadium non è uno scandalo e ti misuri coi migliori crescendo di autostima comunque vada. Mancini, per altro, fece una grandissima partita anche in coppa Italia, dove diedero per un suo non fallo un rigore inesistente. Oltre a questo da tenere presente che noi questa settimana abbiamo 3 partite. 


    • Posso essere d'accordo su gran parte della tua linea,
      ma dire che schierare mancini ed haas è una provocazione verso la società, la vedo più vicina alla strnzata che ad una tesi plausibile, soprattutto da parte di uno come Gasp, che non ha peli sulla lingua, nei confronti di uno come Percassi (ricordiamoci la famosa partita col Napoli, quando gasp gli disse dell'esordio dei giovani e percassi gli disse solo lei è un uomo coraggioso)


  50. 10 contro 13 (12+VArbitro)


  51. Non li digerisco, loro, i loro dirigenti, i loro calciatori i loro arbitri...
     
    Detto questo, loro sono la squadra più forte in Italia, nettamente più forte di tutte, e si vede, poche bale, ci abbiamo provato come sempre ma se loro non sbagliano qualcosa c'è poco da fare. Peccato per l'espulsione di Mancini, è stato ingenuo, ma ha disputato un ottima partita, così come Hass.
    Io al Papu sono grato ma questo non è in questo momento un giocatore che può fare la differenza, però non può nemmeno essere lasciato fuori perchè tolti lui e Ilicic li davanti c'è il buio. Peto e corno non all'altezza loro. 
     
    Avanti con fiducia per il resto del campionato sperando di acchiappare la coppa.
     
    Marten DeRoon anche oggi encomiabile per impegno, da l'anima ed ha l'Atalanta nel sangue. La fascia è sicuramente data dai giocatori, non so se serva cambiare capitano, Gomez adesso non sta bene e fa quel che può, purtroppo quello che fa lo fa sfigurare al ricordo di ciò che era lo scorso anno. 
     
    I miei capitani sono comunque Masiello e DeRoon.
     
    Juve merda! 


  52. La solita partita pilotata step by step.
    Schifosi e irritanti come sempre.
    Le birre del mercoledì sono in ghiacciaia, li non c'è l'omino giallo che vi prende per mano.


  53. Purtroppo non sappiamo incidere davanti, tante belle manovre, gioco bello e armonico, ma rimane tutto li non abbiamo mai tirato in porta. Juve in contropiede umilmente ci castiga. Nonostante questo hanno avuto paura fino all'espulsione di Mancini, la dimostrazione quella di inserire due terzini e tenersi ancora più coperti. Purtroppo è il nostro limite contro squadre che comunque hanno esperienza qualità, la juve non è certo il bologna. Dai su, siamo ottimisti e pensiamo a domenica col verona che non è certo la juve. 



  54. tanta tanta confusione e creato poco nulla . 


    • Evidentemente non hai capito come si e' svolta la  partita o non l' hai vista puo' succedere


    • Tano TV: abbiamo visto una partita diversa.


    • Infatti,
      siamo lì con il Sassuolo a giocarci la retrocessione.
       
      AZZO, siamo l'unica squadra che a Torino, per due volte in 10 giorni ha messo alle corde alla giuve e dici tanta confusione???????


  55. C'è poco da dire... ormai la Juve ci conosce troppo bene, sa che le basta avere pazienza e prima o poi l'episodio giusto per loro arriva.
    Una partita veramente perfetta, senza la minima sbavatura, è impossibile e loro hanno tutte le qualità giuste per saperne approfittare.
    Viceversa noi magari facciamo un gran gioco ma, per la "dura legge del gol", siamo destinati a soccombere.
    Peccato per l'espulsione, incontestabile peraltro, perché ci ha tolto anche la possibilità di giocarci il tutto per tutto nel finale.
    Secondo me il gol del 2-0 era da annullare perché la strattonata di Benatia ha inficiato l'azione impedendo a De Roon di salire per mettere in fuorigioco Matuidi o tentare la chiusura sulla conclusione dello stesso. Mariani nel complesso non mi ha convinto del tutto, pur senza commettere errori macroscopici.


    • era assolutamente da annullare. Ma i ladri ormai li conosciamo


    • La manata sul viso al papu, a parti invertite era punizione più giallo.
      A Ilicic ha fischiato una ostruzione su 5
       
      Ha fischiato un mani a Ilicic e uno a Petagna che valevano un contropiede.
      Mani che a parti invertite non sarebbe mai stato fischiato


  56. primieroneroblu -
     14/03/2018 alle 20:04
    a me pare che cristante come kurtic l anno scorso si stia perdendo a forza di avere troppi compiti da fare ...


  57. Ottima partita... Peccato non aver sfrutatto le tante potenziali situazioni... Mi piacerebbe vedere quale squadra ha schiacciato la juve nella sua metá campo, costretto allegri a cambi difensivi.
    Peccato l'espulsione molto ingenua (e molto fiscale).
    Papu non mi è dispiaciuto, non capisco chi se la prende con lui


    • Il Papu ha fatto una partita uguale a ilcici, cristante e gli altri. Però ormai va di moda prendersela contro di lui. 


  58. grazie al cielo anche quest'anno ci siamo levati dalle palle sta partita
     
    una tortura stile vergine di Norimberga ormai
     
    comunque bella partita dei ragazzi che han tenuto benissimo il campo nel 1t...poi...poi e' come pretendere di ripararsi da un meteorite puntato su casa tua mettendo i doppi vetri e mettendo in ordine 


  59. diegognoli86 -
     14/03/2018 alle 19:59
    Ma il 10 era in campo?


  60. Un film già visto. Prossima volta cambiamo sceneggiatura: catenaccio e contropiede....chissà che magari...


  61. Togliere la fascia al Papu e darla a De Roon 
    Non aggiungo altro


    • ottima idea
       
      ( quella di non aggiungere altro)


    • questa idea é stupid


    • Anche oggi colpa del Papu? Mettetevelo in testa. Il Papu è il capitano, voluto dalla squadra, dal mister e dalla società...i vostri desideri non verranno esauditi


    • Memoria corta. Molto corta. Bisogna essere ancora più vicini al Papu. Capitano momenti meno brillanti, ma la classe non si discute. Lo testimonia anche l’attenzione del Gasp


      • Oggi a me è piaciuto... Grandissimo impegno e fastidioso per tutti i difensori... Anche alcune belle palle delle sue poco sfruttate. Prendersela con lui oggi oltre che da ingrati è da incompetenti


        • vero e ho notato che ha messo almeno due tre palle a spiovere sul secondo palo dove l'anno scorso Conti arrivava ed insaccava, ovviamente non mi sento di criticare Hateboer o Ilicic che ha classe sopraffina ma hanno altre carattteristiche, ma gli inserimenti da dietro su quel palo io non li vedo più, a destra vedo cambi di fascia e cross dalla destra verso il centro, secondo me quella giocata ci manca moltissimo ! 


        • A me il Papu non è dispiaciuto il punto secondo me da tifoso atalantino,è vedere un giocatore che reagisce con un sorriso ad ogni scambio con gli avversari ed uno che al ga pianta !!!
          tutto qui


  62. Solita storia. Partita già decisa prima di iniziare, falli fischiati a senso unico. Il turnover doveva essere ancora più massiccio contro quei schifosi merde ladri solita storia. 


    • sono daccordissimo con te, non è questione di cercare una scusa, avremmo perso comunque e non avremmo segnato mai .. perchè il nostro attuale gioco è inefficace con un difesa come la loro, mentre loro sono fortissimi in contropiede che è la nostra lacuna difensiva.
      Il fatto è che come dico sempre non sono le due azioni da VAR a influenzare una partita ma i continui aggiustamenti in corso , mille falletti fischiati nei momenti giusti che ti bloccano le ripartenze, i conti oggi non tornano per nulla ... come detto da tutti abbiamo fatto noi la partita mi spiegate come facciamo ad aver fatto il TRIPLO dei falli della Juve?
      Praticamente ci hanno fermato in TUTTE le ripartenze, i cartellini gialli "discutibili" fioccati a senso unico, sono sempre border line tra giusti e pesanti .. ovviamente a noi fischiati dal lato opposto mai  ... 

      RIPETO AVREMMO PERSO COMUNQUE LA JUVE E' PIU FORTE , ma questo non significa non vedere le cose per quello che sono !
       


    • Hai ragione nel senso che gli arbitraggi contro le cosiddette "grandi" sono sempre discutibili, ma una provinciale lo sa in partenza.
      L'altro aspetto è la differenza tecnica che alla fine è determinante.  
      Con arbitraggi sempre ostici abbiamo vinto a Roma, Milano e Napoli.
      Intendo dire che non è solo una questione di episodi arbitrali, la squadra questa sera non è riuscita a  creare occasioni se escludiamo un corner e una punizione.  Abbiamo giocato bene ma non siamo stati efficaci negli ultimi venti metri anche per merito della loro difesa.
       
       


    • Non ce la fai proprio a produrre un messaggio intelligente ... abbiamo giocato contro una squadra forte ... che ha meritato di vincere ... sta sul cazzo pure a me sta merda di squadra ... ma se sono nettamente superiori e noi non abbiam tirato una volta in porta, mi spieghi di cosa ti lamenti? Non siamo il Real!!! Gomez non é Ronaldo!!!! Oggi si sono viste due cose lampanti:
      1- la Merdentus è tremendamente cinica e forte
      2- senza una punta seria ci troviamo fuori da Europa League, Coppa Italia e indietro in campionato (rispetto a quanto meriteremmo) 
      Poi puoi masturbarti quanto vuoi sugli arbitri, sul non poter criticare niente e nessuno a parte Sartori ecc ecc ... la realtá é un'altra ...


    • neroeazzurro -
       14/03/2018 alle 20:40
      Capisco (e condivido) l'odio verso la Juve ma l'arbitro non c'entra niente. Da anni per noi sono ingiocabili, anche se giochicchiamo discretamente loro sono concreti e cinici. Se non segnamo almeno un gol poi c'è poco da dire. È una squadra fastidiosa, senza gioco, capace di chiudersi in 11 nella propria trequarti come il peggior chievo e attenderti, forte del fatto che nessuno in Italia è capace di prendere in mano la partita e velocizzare il gioco. Per il calcio italiano, bruttino, lento e ipertattico, loro sono di gran lunga i più forti. 


    • Mi sembra limitativo dare la colpa sempre all’arbitro visti che è da 20 anni che perdiamo con sti qua poi se no. Tiriamo in porta 


      • Perfettamente d’accordo!!!dare la colpa oggi all’arbitro mi sembra alquanto ridicolo e prevenuto...da far concorrenza al piangina Sarri


      • Hai visto la partita? Fischi a senso unico. Loro mezzo tocco era fallo, per noi non ha mai fischiato. A ilicic ha fermato un contropiede incredibile. C'era un fallo dal limite per fallo si cristante...gestione dei cartellini ridicola come sempre


        • E molto difficile giocare 11 contro 12.
          La gestione dei falli mi e' sembrata (quasi) a senso unico.
           
          D'altra parte, a Torino contro la Juventus, e' cosi'.


          • ??


          • d'accordo con te. Con la rubentus è impossibile, giocano sempre in un uomo in più. 


            • tu e Frank siete accecati tanto da cadere nel ridicolo


              • No AVB.
                In questo caso non siamo affatto accecati.
                 
                Prima di scrivere, sono andato a rivedermi (almeno 10 volte, forse anche di piu') la registrazione degli episodi incriminati.
                Non ci sono dubbi.
                 
                O non hai visto la partita, o se l'hai vista, devi essere juventino, oppure, non so .........
                 
                 
                 


                • quelli che non la pensano come te sono in malafede .giusto.atalantino da 60anni.


                  • Attento xche ora insulta tua madre come ha fatto oggi
                    Pome con altro utente


              • In campionato in casa gomitata (clamorosa) in faccia a Gomez di lichtsteiner e giallo invece che rosso (clamoroso), spalla di petagna in area e rigore (inesistente) al 90' per fallo di mano non commesso. In coppa a torino rigore (inesistente) per la juve. Oggi 1-0 nato da fallo su Mancini a meta' campo con il quale l'azione dei ladri non sarebbe neanche partita. Primo tempo conclusosi 10 falli a 2 per i gobbi e fuorigioco inesistente fischiato a Gomez in contropiede. Alla fine il conto dei falli e' 24 a 8 per i gobbi (possesso palla 50%-50% nonostante l'inferiorita' numerica finale!) Nel secondo tempo manata in faccia a Gomez anche se non cattiva nemmeno sanzionata con un fallo quando era da giallo. Che l'arbitro (oggi), gli arbitri (negli anni) non siano l'unica ragione per cui perdiamo quasi sempre con i ladri e' chiaro e nessuno lo mette in dubbio come che la vecchia baldracca sia una squadra forte. Ma se non vi siete accorti di quanto sopra, non darei degli accecati agli altri. Gobbi merda sempre.
                Forza magica Atalanta


              • ridicolo??? vabbè allora diciamo che la juve è la socità modello per eleganza, fair play, onestà.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.