13-06-2018 09:11 / 68 c.

Immagine correlata«L’AC Milan è un simbolo di Milano. I suoi successi internazionali hanno contribuito a rendere famosa la nostra città nel mondo. La Uefa non può ignorare il contributo di questa grande società al calcio e la passione dei suoi tifosi. (3 agosto 2017: Milan – CSU Craiova 65mila spettatori!)». Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando il rischio di esclusione della squadra dall’Europa League da parte della Uefa per lo sforamento dei parametri del Fair Play Finanziario. Sul tema è intervenuto anche il direttore sportivo del club rossonero, Massimiliano Mirabelli, che ha parlato dei possibili impatti della decisione di Nyon sul mercato del Milan«La sentenza Uefa sul Fair Play Finanziario influenzerà il mercato? Non ci faremo trovare impreparati in ogni caso, noi speriamo che nessuno ci tolga l’Europa League che abbiamo conquistato sul campo. Anche la Uefa sa che, senza Milan, la coppa perderebbe fascino», ha affermato a Premium Sport, il ds rossonero, in questi giorni in Russia insieme a Gennaro Gattuso.   fonte calcioefinanza.it

di Marcodalmen




  1. Cioè il simbolo di Milano in mano ai cinesi  o non si sa chi?
    Povera Milano.
    Che vergogna signor sindaco


  2. Sala in qualità di sindaco aveva l' obbligo, (con il suo staff ovviamente) in base alle norme antiriciclaggio e antimafia, di pretendere di conoscere i veri proprietari del Milan (ad oggi ignoti...) in quanto il Milan versa nelle casse comunali circa 10 milioni di annui di affitto.
    E' quindi non solo lecito ma obbligatorio cercare di capire la provenienza di quel flusso di denaro, soprattutto per una pubblica amministrazione.
    Non l' ha fatto, ma anzi in Comune hanno detto che in quanto il pagamento (10 milioni....) non è in contanti ......si può soprassedere agli obblighi di legge
    Quindi Sala giusto che si batta per il blasone della sua città, ma forse dovrebbe rispettare la legge.......


  3. Registro che, per incanto, quattro parole al vento da politico, il solito raglio d'asino imbonitore diventano complicità ..
    Silvio fa rientrare il nero?
    Colpa del PD, ovviamente 


    • Di colpe ne ha già con troppe , il PD...e gli italiani se ne sono accorti a prescindere dal Berlusconi. Scusate OT “politico”.


  4. e' un simbolo di milano? Come mai nessun milanese si e' fatto avanti a comprarsi quests societa' gioiello?


  5. Scecc, va beh ol BBBBilan tanto ol sciur LI al ghe riat a trua i solcc
    Ma guardate anche cosa viene fuori a ROMA !! Corruzione a manetta intorno allo Stadio ..
    Ma lo Stadio - non è come a Bergamo che lo costrusice la società ATALANTA .. che fa la formichina e mette via i SUOI soldini per costruirlo ..e vende i giocatori eccetera ..
    Nooo, a Roma c'è lo STATO , il ministero delle infrastrutture che il 24 novembre 2017 si è impegnato a realizzare 100 - dicesi 100 milioni !! - di opere per l'accesso e tutte le infrastrutture intorno allo stadio
    soldini che il signor PALLOTTA risparmia ed usa per comprare Cristante, Kluivert e compagnia cantante
    Vergogna, vergogna italiana permanente
    E' Bergamasco, il solito fatto fesso


  6. Anche Craxi era un simbolo di Milano. 



  7. Sala preoccupati dello stato disastroso in cui si trova la citta' di Milano e non dire eresie fossi in te mi dimetterei seduta stante ( anzi ieri ) 


    • A Milano (purtroppo) ci vado tutti I giorni x lavoro e ti posso assicurare che non e' in stato pietoso. Per intnderci non parliamo Di Roma...
      poi Sala ha detto una stronzata, siamo d'accordo


      • Mah. Tra le due, non avrei dubbi su quale scegliere...


  8. beh,nel caso ci sacrificheremo e giocheremo una el con poco fascino..lo spettro del fallimento è dietro l'angolo,l'acqua sale.attenti


  9. Scandaloso che un personaggio pubblico, che dovrebbe essere garante della legalità, dica cose simili.
    La legge deve essere uguale per tutti e anche solo pensare che, in memoria della grandezza passata, così per alcuni possa non essere è pazzesco.
    La UEFA dovrebbe quindi avere mano diversa nei confronti di club titolati e non?!?
    Sala guarda che sei un uomo politico!!!! Potevi fare mille uscite diverse, della serie "spiace che un club così titolato possa trovarsi in una situazione simile e spero la giustizia faccia il suo corso", ma questa proprio no.
    Ce ne sarebbero di cose da dire ma mi fermo.
    Aggiungo solo che si sta verificando una vera campagna mediatica pro milan da parte di politici, testate giornalistiche che non ha giustificazione nè precedenti. Un vero schifo. Si parla di milioni in arrivo ma non si dice da dove, si parla di socio di minoranza già entrato e non si dice chi... che razza di giornalismo è?!? Non depone anzi tutto a favore di una situazione losca?!?
    L'Atalanta è stata crocifissa da tutti e nessuno si è mai esposto a favore durante lo scandalo scommesse.


    • Lo fecero anche con la Fiorentina...per "meriti sportivi"


  10. >C'è troppa pressione mediatica che faraà si che giocheranno l'europa. Inoltre il TAS di Losanna è coomposto da 3 membri, di cui 1 nominato dal Milan, uno dall'uefa e uno indipendente..quindi basta solo che oltre a quello nominato dal Milan, ve ne sia uno che chiuda un occhio e il gioco è fatto.
    Lo dissi un paio di settimane fa, non illudiamoci


    • Se fosse vero quello che dici mi cadrebbero le p...e, non ci sarebbe giustizia, anche se è vero che ci sono troppe pressioni affinchè si chiuda un occhio. Vergogna. Vorrei vedere se al posto del bilan ci fosse stata un' altra squadra meno titolata.....Spero che il nostro presidente, se fosse confermata la classifica finale, faccia ricorso.


      • E' vero quello che dico in merito ai 3 giudici giudicanti.
        Scordiamoci che Percassi faccia ricorsi, troppo imprenditore per inimicarsi una squadra come il Milan


    • D'accordo con Michi.
      Secondo me lo scenario ancora peggiore (che temo purtroppo si verificherà) è che la UEFA prima escluderà il Milan dall'EL ma poi il TAS di Losanna lo riammetterà.
      Risultato...prima ci illuderemo di essere passati direttamente ai gironi e poi, quando ormai sarà troppo tardi, ci manderanno un piccione viaggiatore due giorni prima di scendere in campo per la prima partita dei preliminari.



      • Era l ipotesi peggiore che avevo formulato tempo fa, quando la situazione pareva noi favorevole.
        Invece, il tutto, sarebbe soltanto una ....polpetta avvelenata....per noi ( ed in secondo step per la  Viola)
        Quindi, NESSUNA ILLUSIONE, PREPARIAMOCI PER I PRELIMINARI. SE POI CI SARÀ  GIUSTIZIA, MEGLIO......


  11. Piangono adesso. Sperpero per decenni con trofei semicomprati ed adesso qua a piangere. Nessuna pietà. Uefa almeno tu non deluderci


  12. Zitto Sala, pensa alle tue magagne processuali anziché al Milan...
    Mi fermo qui, altrimenti offendo.


  13. ma stai zitto pdiota 


  14. In UEFA O NO decidetevi al più presto che nel caso mi organizzo per prenotare le trasferte per i preliminari. RAMPI FO CHE I SE METE SÖ I FERIE!!!


  15. unodibergamo -
     13/06/2018 alle 13:41
    La pressione mediatica scatenata da stampa e politica porterà ad una decisione che appare già scritta. Ci sono due ipotesi a mio modo di vedere
    1) Il Milan viene escluso dall'organismo UEFA, presenta ricorso al TAS e, trattandosi quest'ultimo di organismo più politico che sportivo, verrà riammesso, magari con mercato bloccato e/o multa
    2) Il Milan viene ammesso con mercato bloccato e/o multa
    L'opzione che il Milan non faccia la UEFA il prossimo anno ha lo 0,1% di possibilità che si verifichi


    • D'accordissimo con te.
      Purtroppo molto più probabile la prima ipotesi, che per noi sarebbe veramente una beffa, oltre che una perdita di tempo che impatta sul nostro mercato.


  16. Intanto,sulla Gazzetta,a quanto pare il cinese ha trovato i 32 milioni necessari,state sicuri che questi l'Uefa non li escludono dalle coppe.


  17. Si, anche l'Atalanta è un simbolo di Bergamo e ricordo che durante lo scandalo del calcioacommesse certa stampa non ha esitato a buttare fango sulla Dea e sull'intera città.
    Ma chi sbaglia paghi, il passato è, per l'appunto passato. Ora vale il presente e per il Milan il presente è ben diverso (e peggiore).


  18. maracaniggia -
     13/06/2018 alle 13:18
    sala, stai difendendo la paccottaglia cinese.
    Vergognati!
    Prostrarsi ai grandi capitali cinesi o non è solito dei sinistrati.


  19. SubbuteoGroup -
     13/06/2018 alle 13:18
    Cazzo....poi non si spiegano perché non li votano più...
    Gia le inchieste Expo sono finite a tarallucci e vino.
    Al posto di tenere un profilo basso, questo scrive su FB
    uomo del cambiamento....


    • maracaniggia -
       13/06/2018 alle 13:20
      su expo la procura ha fatto ricorso in appello.......
      roba di questi giorni.


  20. Incület Sala, te set stès al baösa briansöl, stèsa pasta. 


  21. Da più in alto si cade e tanto maggiore sarà il contraccolpo. Una legge fisica da cui non ci si può svincolare con pretestuose e misere giustificazioni, che non tengono assolutamente luogo, nè tempo. Nella vita si verificano debacle che non tengono in alcuna considerazione ogni ilustre evento precedente. L'impero romano, stante la grandezza espressa, non avrebbe mai dovuto cadere, ma , nonostante tutto, è miseramente decaduto. Stare in posizioni previlegiate, come in effetti il Milan è stato, non autorizza a ciurlare nel manico, ne a fregarsene delle regole, che non possono ne debbono essere ferree solo per i meno abbienti. Si applichino correttamente le norme e la condanna abbia il giusto peso che deve avere. Senza patemi e senza sgravio alcuno. Dura lex sed lex.


  22. Il Sindaco di Milano Sala come Buffon.
     
    Nessuno dei due ha ancora capito che certi comportamenti fanno venire il voltastomaco alle persone normali.
     
    Nessuno disconosce i meriti sportivi del Milan in Europa e nel mondo.
    Il Milan del passato ha ricevuto tante coppe e tanti onori.
    Al tempo stesso, se il Milan del presente sbaglia, e' giusto che paghi.


  23. e un bel CHI SE NE FREGA grande come l'europa non ce lo voglamo mettere?


  24. Questo sindaco parla come Buffon....diritti acquisiti?schifosi, vergogna....SOLO ATALANTA


  25. Poveri milanisti come siete caduti in basso. Spero che almeno riuscite a pagare i debiti con le squadre che avete strappato i giocatori a suon di milioni di euro. Cmq sia , l'intervento di questo sindaco, peraltro a me antipatico, ci sta mettendo a livello internazionale, come all'estero ci hanno sempre considerati, e cioè : mafiosi e furboni.


  26. il solito cumulo di stronzate che qualifica il modo di procedere della nostra politica, sempre oltre le regole...


  27. c'è poco da commentare..è una vergogna.
    Ora vediamo che fà la UEFA, potrebbe esser un brutto precedente a cui poi potrebbe seguire la prassi e poi nn destar nessuno stupore (vedi altri fatti di questi gg).



  28. Ma con tutto il marciume che c'e a Milano il sindaco Sala non ha altro a cui pensare?
    Lecca il sedere per un posto gratis in tribuna!!!
     


  29. Sembrerebbe abbia aggiunto: "l'Uefa al posto del cuore cosa ha, un bidone dell'immondizia?" 
    Pagliaccio come tutti quelli che stanno prostrandosi in primis certi giornalisti.
    Cmq per Me, lo dico dall'inizio, il Milan farà l'Europa League. 
    Pronto ad andare in bagno se non dovesse succedere


    • concordo. Alla fine , tarallucci e vino. Però..non succede...ma se succede....


  30. si,ma mi pare di capire che l' ha scritto su facebook,
    non lo ha scritto ai canali ufficiali
    che cos'è facebook?,non conta niente,c'è anche chi non ce l' ha, (io facebook non l'ho e vivo lo stesso)
    pure se fosse stato ufficiale ,dubito che  all' Uefa si facciano influenzare, se poi lo ha scritto su facebook,chi se ne frega,è una cosa a suo uso e consumo,per far vedere agli amici che anche lui ha detto la sua,valore reale ,zero
     
    sulla data della sentenza e su data di eventuale ricorso, non sgarrano,e sono precisi.
    se guardate sono esattamente,la sentenza il giorno prima dei sorteggi,quindi se viene escluso,già dai sorteggi vedremo Fiorentina e non Milan,
    e la data per sentenza del ricorso,è il giorno prima che inizi la prima partita dei preliminari
    all' Uefa sono precisi,non sono mica gli uffici dell' acquacetosa
     


  31. Caro Sala ...onaa olta magari adess leee ol simbol de Pechino. ..


  32. Non finisco mai di stupirmi della impudenza di questi esponenti politici. Le regole le devono rispettare solo  chi non ha un numero sufficiente di tifosi per fare business.
    Purtroppo è la regola che utilizza anche per la gestione della cosa pubblica .
    siamo messi proprio male


  33. ROMAGNANEROBLU -
     13/06/2018 alle 9:45
    La mafia non e'solo in Sicilia


  34. l’italia Va a pezzi ma l’importante è non toccare il pallone!
    finchè sono i tifosi a fare queste uscite posso capire ma le istituzioni che hanno tempo da dedicare a queste crociate mi preoccupano!
    A questo punto da domani non pago le tasse perché mi ritengo un simbolo di questo paese
    dai eh!


  35. siamo nell'epoca del "too big to fail"
    le regole non valgono per tutti, il pesce piccolo viene mangiato, il pesce grande può fare quello che vuole
    è così in tutti i settori economici, figuriamoci in quelli sportivi....purtroppo
     
     
     
     
     
     


    • Anche Lehman Brothers era "too big to fail" ... 


      • Se rileggi la "storia" Lehman Brothers è stata la vittima sacrificale di un mondo (finanziario e politico) americano di fatto fallito.
         
        Le 24 ore precedenti il 15/9/2008 i ceo delle più grandi banche operanti in America erano sedute al tavolo con il governo Usa perchè davanti avevano due possibilità: Lasciare correre rischiando la catastrofe finanziaria di tutto il sistema americano o sacrificare una delle grandi banche d'affari e salvare il salvabile tramite il governo per le altre
        decisero per la seconda possibilità
        Richard Fuld (ex chief executive di Lehman Brothers e capro espiatorio) più volte sostenne che furono costretti a fallire anche se tra le grandi banche d'affari americane non era quella messa peggio, anzi..... 
         
        scusate l'OT 
         



        • Le vere ragioni per cui la Lehman Brothers e' stata lasciata (o "fatta") fallire, probabolmente non verranno mai rese pubbliche.
          D'altra parte le molte (e diverse) ipotesi non sono state quasi mai smentite.
           
          Il "caso Milan" e' ben diverso.
          C'e' qualcosa di poco chiaro in tutta la storia ma e' relativamente circoscritto.
           
           


  36. Di riffa o di raffa il Milan andrà in Europa...e comunque a noi in termini di preparaziobe cambia poco visto che la sentenza finale eventualmente arriverebbe quando sono gia a Rovetta (e già questo è scandaloso!)...
    Ciò che è certo è che i sotterfugi della vendita del Milan fanno fare una figura pessima a Milano e all'Italia...altro che simbolo della città...simbolo della cultura antisportiva e dei furbetti del quartierino...


    • non minimizziamo: trattasi di furboni metropolitani!


  37. Temo purtroppo che questa vicenda sara' irrilevante per la tempistica del nostro ritiro... poiche' il TAS di Losanna con ogni probabilita' si pronuncera' a luglio inoltrato saremmo comunque costretti ad iniziare la preparazione il 1 luglio


    • La Svizzera non è l'italia, se hanno detto 26 giugno sarà 26 giugno. 


      • essendo il mio compleanno spero di festeggiare con l'esclusione del milan


  38. prima il rinvio, ora i politici che si intromettono... mi auguro che quelli dell'UEFA dopo un anno che vengono presi in giro dai dirigenti bilanisti si facciano rispettare...


    • Appunto è un anno che il Milan è in questa situazione e si riducono a fine giugno...mah...


  39. Dichiarazioni ridicole, io vorrei solo che venissero applicate le leggi, non vorrei che " le leggi per gli amici vanno interpretate, per i nemici applicate".....comunque non mi faccio illusioni....


  40. Quindi non facciamo nessun regolamento tanto devono giocare sempre le solite?
     
     


  41. Mentecato di un sala, che cavolo vuol dire questa frase? Se hai infranto un regolamento è giusto che paghi, a prescindere dal fascino e da tutte queste balle spaziali.


  42. SPECTRE


  43. Dichiarazioni di stampo mafioso


  44. .......  
     


  45. ma vai a cagare Sala ! Stessa mafiata delle Fiorentina con quella dei “meriti sportivi “ ?? Avete preso giocatori che NOI non potevamo trattenere concedendo loro contratti principeschi  (medico uno : Kessie....anzi no , mettiamoci anche Conti ) in una situazione finanziaria a dir poco PRECARIA ( se non quantomeno poco chiara ) , e dovrebbero essere clementi perché “siete il simbolo della città ?? Ma vergognati.


  46. Perché le altre società segare dalla uefa cosa sono per la propria città? Anche Mirabelli che ha detto che la competizione perderebbe prestigio... sono scuse ridicole di chi a di avere torto


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.