17-07-2017 08:02 / 115 c.

Risultati immagini per de roon atlanta
Se ne sta parlando ormai da parecchio tempo e anche ieri, come in precedenti dichiarazioni, Percassi ha ribadito che l'arrivo di De Roon a Bergamo è difficile.

Pensi possa arrivare e soprattutto vista l'attuale rosa serve veramente?

di Marcodalmen




  1. @ TommyDea - 18/07/2017 alle 0:02: “Giamma, per davvero o è una battuta?!”
     
    Se permetti (in attesa della risposta di giamma63) ti rispondo io.
     
    Si’. Per davvero (non e’ una battuta di giamma63).
     
    Gasperini apprezza moltissimo il Presidente Percassi, ama la nostra tifoseria, si trova molto bene a Bergamo, e ha un legame molto forte con la squadra.
     
    Ma....... durante un recente incontro in societa' focalizzato sul calciomercato, dopo aver segnalato alcuni elementi che:
    (a) gia' conoscono il suo gioco,
    (b) pur essendo stranieri, sono in Italia da alcuni anni e non hanno quindi i problemi di ambientamento che incontrano normalmente i nuovi arrivati dall’estero,
    si e' sentito rispondere in malo modo (indovina un po' da chi.... o leggi il commento di "giamma63" del 17/07/2017 alle 21:28) che "una società non deve comprare solo i pupilli dell'allenatore di turno!".
     
    Che stupidaggine! Che volgarita’ (essendo riferita ad un professionista serio come Gasperini)!
     
    E' forse meglio comprare (scrupolosamente all'estero.....chissa perche'......) elementi che la "stampa amica", i "siti di calciomercato compiacenti", e alcuni “cortigiani”, ci presentato regolarmente come potenziali fenomeni?
     
    Fatta eccezione per Ilicic (che ha gia’ giocato con Gasperini) e Castagne (che sembra bravo e gia’ pronto, o quasi) i nuovi stranieri, in realta’, dopo averli visti, sembrano giocatori abbastanza normali che non conoscono la nostra lingua, il nostro paese e il nostro calcio (intendo quello stupendo giocato dall'Atalanta l'anno scorso) e che andranno inseriti in squadra con gradualita' per non sfasciare tutto.
     
    Altro che (tratto da “prytz -17/07/2017 alle 12:41) “abbiamo una squadra fortissima, però non so se Gasperini se ne è accorto........(sic!).....non ha senso cercare di capire quanto valgono i nuovi facendo delle amichevoli con delle formazioni in un tempo di 11 nuovi e nell'altro di 11 vecchi: in questo modo ti puoi solo convincere di non toccare la squadra vecchia”.
     
    Io mi domando: chi ha la responsabilita' di far INTEGRARE gradualmente i tanti “nuovi” nella nostra squadra? Gasperini o chi?
     
    Secondo me, mantenere l’ossature della vecchia squadra (e l’armonia dello spogliatoio) e’ indispensabile onde poter poi inserire gradualmente i “nuovi”.
     
    Il seguente commento di "giamma63" (17/07/2017 alle 23:21) mi ha particolarmente colpito:
     
    "....un mesetto fa PRIMA del riscatto di Berisha si era dimesso (Gasperini n.d.r.) e solo una mattinata intera con il Tone ha fatto rientrare il tutto...."
     
    Speriamo bene.......
     
    PS1. Questa serie di commenti (quasi OT in un “thread” su de Roon - che noi tutti vorremmo fortemente rivedere a Bergamo - lui che NON e' un "nuovo" da scoprire, ma un "vecchio" da riabbracciare) e' in risposta a commenti vari sullo stesso thread, e fa’ riferimento a certi attaggiamenti trionfalistici (stampa, siti, cortigiani vari....).
    Penso sia utile per capire (dall'interno) una realta' NON cosi' conosciuta .....
     
    PS2. @ prytz - 17/07/2017 alle 22:51: “...seguendo le sue direttive (di Gasperini....n.d.r.) non credo si farebbero grandi affari......”
     
    Ma, dimmi un po’ Prytz, a te interessano maggiormente gli “affari” o i “risultati sportivi” e la stabilita’ futura della nostra Atalanta?
     
    Peraltro, ritornando sul tuo lato economico (gli “affari”), lo sai chi e' stato l'unico Manager che ha fatto fare delle plusvalenze al Genoa di Preziosi?
     
    Se non lo sai, te lo dico io. Il Genoa negli ultimi dieci anni (da quando cioe’ e’ risalito in serie A con Gasperini) ha fatto molte plusvalenze. TUTTE su giocatori voluti e valorizzati da Gasperini.
     
    F
     


    • volgare,arrogante e viscido 
      finalmente un nuovo epiteto...dopo pretoriano e commercialista di Oriocenter...CORTIGIANO...ci voleva
       
      STAFF: MA QUI DI RICHIAMI SULL'OFF-TOPIC NON NE FATE????


      • Ciao Davor.
         
        Forse ti e' sfuggito il mio commento seguente: "Questa serie di commenti (quasi OT in un “thread” su de Roon - che noi tutti vorremmo fortemente rivedere a Bergamo - lui che NON e' un "nuovo" da scoprire, ma un "vecchio" da riabbracciare) e' in risposta a commenti vari sullo stesso thread......."
         
        Io cerco sempre di seguire le regole e se penso che qualcosa che ho scritto sia "al limite" delle stesse, ma probabilmente utile per la discussione, lo segnalo io stesso, accettando comunque le decisioni di "staff".
         


        • Ciao Davor.
           
          Avevo dimenticato di specificare che avevo citato la fonte.
          Fonte che ha appena confermato, come segue:
           
          @ giamma63 - 18/07/2017 alle 13:05: "Posso solo confermarti il tutto....e aggiungo...il grande non parla personalmente con il Cobra,ma bensì per interposta persona......."
           
           


    • Volgare e anche un pò arrogante è che tu, venga qui su un sito di tifosi, a spiattellare cose interne alla società (non giudico se vere o false), nascondendoti dietro ad un nick!
       
      ...e trovo anche abbastanza sbagliato che te lo lascino fare, francamente!
       
      Visto che, se non sei Gasperini, evidentemente devi essere quantomeno la moglie, spiegaci una volte per tutte perché Percassi concede carta bianca a Sartori, andando palesemente contro ai desideri del proprio allenatore! Allenatore a cui qualcosa deve, eppure, per le terza sessione di mercato consecutiva, a sentir te, viene negata la possibilità di avere i giocatori che desidera...PERCHÉ????


      • @ facundo99 -  18/07/2017 alle 12:58
         
        Guarda che io ho riportato fedelmente (quotandole) affermazioni che giamma63 ha appena confermato, come segue:
         
        @ giamma63 - 18/07/2017 alle 13:05 Posso solo confermarti il tutto....e aggiungo...il grande non parla personalmente con il Cobra, ma bensì per interposta persona......."
         
        PS. Io NON credo di essere arrogante, quoto fonti che tu puoi accertare, e SOPRATUTTO sono tifoso da 40 anni........... 


        • Non fare l indiano...


        • In realtà, il tuo virgolettato RIPRENDEVA il commento di Giamma, ma RIPORTAVA testualmente "una società non deve comprare solo i pupilli dell'allenatore di turno" che sarebbe stato detto in quel l'incontro...


          • @TommyDea - 18/07/2017 alle 13:29: “In realtà, il tuo virgolettato RIPRENDEVA il commento di Giamma, ma RIPORTAVA testualmente "una società non deve comprare solo i pupilli dell'allenatore di turno" che sarebbe stato detto in quel l'incontro...”
             
            Si, TommyDea, e’ vero.
             
            Ma anche il testo RIPORTATO ("una società non deve comprare solo i pupilli dell'allenatore di turno") ... che sarebbe stato detto in quel l'incontro... era parte integrale del commento di “giamma63 - 17/07/2017 alle 21:28".


    • Scusa, mi sono reso conto di aver postato il commento “Giamma, per davvero o è una battuta?!” due volte.
       
      Ovviamente mi riferivo al commento di Giamma63 delle 23:21, quel che dice che ha davvero dell'incredibile... e al quale mi pare faccia riferimento diretto anche tu nella tua risposta...
       
      Sul resto, valore dei nuovi acquisti etc.. ci sarebbe tanto da dire, ma aspetto che parli il campo come ha parlato in passato con i vari De Roon, Toloi, Kessie, Freuler, Spinazzola, Kurtic, Petagna...


      • Sono assolutamente d'accordo con te, TommyDea


  2. @ prytz - 17/07/2017 alle 22:51: “...seguendo le sue direttive (di Gasperini....ndr) non credo si farebbero grandi affari”.
     
    Davvero?
     
    Ma lo sai quante plusvalenze ha fatto fare Gasperini a Preziosi quando era al Genoa?
     
    Il Genoa negli ultimi dieci anni ha fatto plusvalenze quasi esclusivamente sui giocatori voluti e valorizzati da Gasperini.


  3. Eccome!! 
    Torna Martinoooo!!!


  4. Secondo me  e' a GASPERINI  che chiedera' il P.P.  se serve o no' ,NOI lo vorremmo tutti  rivedere  in campo ,certo che dovrebbe ripartire  da capo o addirittura cambiare ruolo  ,con la difesa a tre  non credo  lo metta li' davanti  stravolgendo il SISTEMA  .A  centrocampo  sono gia' in troppi , gia' vedo male Kurtic  messo al centro  X far posto a Illicic ,(parere personale) CRISTANTE  e' un  NANO  in confronto a FREULER  con quei suoi passaggini all'indietro  mi sembra il Fosforo Camminante di anni fa , gia' qui c'e' da LAVORARE  su questo aspetto ,magari mi sbaglio io perche' serve anche uno  cosi' ,uno che ALLEGGERISCA ......LA MANOVRA !
    GASP.   PENSACI TU , GRAZIE  ! 


  5. serve assolutamente.
    non vorrei che J.Schmidt fosse il classico brasiliano tecnico ma lento
    Haas deve crescere
    per cui un centrale con atletismo, da affiancare a Freuler serve


  6. Qualcuno scrive "Abbiamo una squadra fortissima.." .
    Cari miei, abbbiamo una squadra che ERA fortissima.Non dimentichiamoci che nel giro di 6 mesi abbiamo perso:
     
    -Gagliardini
    - Kessie
    - conti
     
    I nuovi arrivi sono sconosciuti al grande pubblico e sono poco più delle scommesse low-cost.
    Speriamo in bene.
     
     


    • Castagne è costato 6 milioni, non è certo una scommessa low cost ..
      ed anche sugli altri si potrebbe discutere
      noi abbiamo dei dirigenti molto più bravi degli altri (o almeno di quasi tutti gli altri) a fare scouting
      facciamocene una ragione noi
      e se la faccia anche il mister


      • (1) Castagne e' infatti quello, tra i nuovi, che secondo me, si integrera' piu facilmente.
         
        (2) Secondo me, Non sono gli scouts e il DS i punti di forza dell'Atalanta (sono OK ma devono una buona volta mettersi in testa che vanno cercati giocatori ADATTI al gioco dell'Atalanta e non giocatori che piacciono a loro, per quanto bravi, come ad esempio Paloschi).
         
        I punti di forza dell'Atalanta sono la Societa' (Percassi), i tifosi, e il Manager scelto dalla societa' (Gasperini).


    • Hai regione tu! AVEVAMO una squadra fortissima.
      Tralasciando Gagliardini (che se ne e' andato a gennaio e quindi non c'era nel girone di ritorno), Kessie e Conti, che pur erano delle scommesse a costo zero all'inizio del campionto, hanno reso in modo incredibile nell'arco del campionato e ora NON ci sono piu'.
       
      I tanti nomi nuovi (acquistati a prezzi sicuramente NON da top-player) sono poco piu' di "promesse" (tranne Ilicic).
      Magari hanno anche fatto bene in altri paesi, in altri campionati o con schemi di gioco diversi .....
       
      Ma, la domanda principale per quanto li riguarda e' secondo me la seguente: sapranno integrarsi nel gioco stupendo dell'Atalanta dell'anno scorso?
       
      La parola chiave e' secondo me: integrarsi......
       
      Gasperini e' un manager con i piedi per terra e prima di sconvolgere la squadra che ha fatto cosi' bene nel campionato scorso vuol essere sicuro che i nuovi, calati in un gioco che non conoscono, non facciano "flop".
       
       


      • Alla fine non sconvolgerebbe un bel niente, perché i rimpiazzi naturali di Kessie e Conti sono Cristante e Hateboer, che sono già a Bergamo da un semestre e che hanno ben figurato - come sottolineato anche dal Gasp - quando impiegati.
         
        I nuovi sono invece tutti o quasi giocatori con esperienza internazionale, molti dei quali con indiscusse qualità tecnico tattiche, tipo Cornelius, Joao Schmidt, Castagbe, Orsolini e Ilicic, Palomino...
         
        La rosa potrà essere puntellata con un paio di giocatori dal rendimento sicuro, un centrocampista centrale e un difensore, ma di certo non è inadeguata in termini numerici e qualitativi.


    • Così come non dobbiamo dimenticarci che un anno fa di questi tempi Gagliardini, Kessie e Conti erano sconosciuti al grande pubblico ed erano poco più di scommesse low-cost, anzi poco più di scommesse a costo zero! Per dirla tutta poi Gagliardini non c'è più da gennaio e mi pare che nessuno ma proprio nessuno  se ne sia accorto. E da gennaio anche Kessie ha latitato non poco. Tutto sta nel ritrovare la "magia" della scorsa stagione, impresa certo non facilissima, ma non saranno sicuramente le partenze di Kessie e Conti a doverci spaventare..oltretutto per 53 milioni più Pessina!


  7. @ prytz - 17/07/2017 alle 12:41:
     
    (1) “ Almeno fin tanto che da Gasperini non vengano segnali diversi da quelli che si vedono, ovvero che si convinca del valore degli acquisti fatti.....”
    (2) “La società ha fatto così bene sul mercato.....abbiamo una squadra fortissima, però non so se Gasperini se ne è accorto.....”
    (3) “Sicuramente quello che all'Atalanta non servono sono giocatori come Pavoletti, Rincon, Niang, Kucka, che sarebbero presi solo perchè Gasperini li conosce già, quando invece la dirigenza nostra è andata su Cornelius, Haas, Scmidt ecc. pensando (secondo me con logica) che fossero di quelli più utili al caso nostro ......”
     
    Ciao Pritz,
     
    Leggendo il tuo commento mi sembra (quasi) di essere ritornato alle prime 5 partite dell’anno scorso......(Gasperini, seconda scelta....meglio che se ne vada fin che c’e’ tempo....).
     
    Non sarai mica tra quelli cui NON e’ andato proprio giu’ il fatto che, con Gasperini, l’Atalanta:
    - e’ giunta al 4° posto,
    - ha fatto un record assoluto di 72 punti,
    - ha conquistato la EL,
    - ha espresso un gioco bellissimo, galvanizzando tutti i tifosi, come non mai?
     
    Noi tifosi (io per primo) ci entusiasmiamo con i nuovi acquisti e vorremmo vederli subito in prima squadra (forse illudendoci anche un po’ sul loro reale valore).
     
    Saranno forti? Non lo saranno? Vedremo.....
     
    La cosa piu’ importante e’ pero’ che i giocatori che hanno fatto cosi’ bene l’anno scorso continuino a rappresentare, fin dalle prime amichevoli, la spina dorsale della nostra squadra, e che i nuovi, DOPO aver assimilato i nostri schemi e il nostro gioco, vengano inseriti gradualmente e al momento giusto, senza farli apparire (senza che ce ne sia il bisogno) come “salvatori della patria”.
     
    Quanto a de Roon, un giocatore del suo valore che ha dimostrato coi fatti di amare i nostri colori al punto di rifiutare offerte prestigiose, sarebbe, secondo me, un RITORNO molto auspicabile. Lui, oltre ad essere molto forte, non e’ un “nuovo” (tutto da verificare) ma una “bandiera”


    • mah, non so come ci arrivi a certe conclusioni.. su quello che secondo te io dovrei pensare ..
      .. i fatti per me sono chiari .. questa squadra è diventata forte impiegando giocatori ch'erano "sconoscuti" al mister.. ho fatto l'esempio di Freuler e di Toloi.. e dunque non vede per quale motivo tra la decina di nuovi giocatori messi a disposizione quest'anno sia vietato pensare che ci siano dei giocatori altrettanto bravi o addirittura migliori


      • Tu parli di Toloi e Freuler come se si trattasse di qualcosa di nuovo e speciale.
         
        Nel 2009 Gasperini NON conosceva Milito e Thiago Motta ma li ha integrati subito e cosi' bene che Mourihno gia' a gennaio li voleva all'Inter......
         
        Il punto che mi sembra ti sfugga e' che, secondo me, sono la Societa' (Percassi) e il Manager (Gasperini) che devono stabilire le linee guida per l'acquisto di nuovi gioctori (NON dipendenti della Societa' come gli scouts e il DS).
        Naturalmente spetta a scouts e DS andarli a cercare sul mercato (ma DOVREBBERO andarli a cercare seguendo le indicazioni di Societa' e Manager ....)


        • Freuler e Toloi li ha portati Sartori.. inizialmente non erano certo in cima ai suoi pensieri, anzi ..
          se avessero preso De Maio e Varela li avrebbe messi subito titolari, magari ..
          E' sbagliata questa idea del Gasperini "manager" .. i giocatori dei campionati esteri Sartori e collaboratori stanno dimostrando di conoscerli molto molto bene .. e meglio anche di Gasperini .. è per questo che gli acquisti li devono continuare a fare quelli che li stanno facendo


          • Prytz,
             
            Con il gioco di Gasperini:
            - siamo arrivati 4o in classifica,
            - abbiamo fatto un record di 72 punti.
            - ci siamo qualificati direttamente ai gironi della EL,
            - abbiamo praticato un calcio spettacolare.
             
            Io e, credo, la stragrande maggioranza dei tifosi vorremmo che questo continuasse.
             
            Affinche' cio' continui, e' necessarioo che vengano rispettate, anche dagli scout e dal DS, tutte le direttive della Societa' (Percassi) che ha avallato la linea tecnica del Manager (Gasperini).
             
            Se poi avremo meno giocatori preso all'estero (Sartori) io saro l'ultimo a dispiacermene.
            Io preferisco, per quanto possibile, giocatori italiani, o anche stranieri se gia' residenti in Italia.
            E' una preferenza personale.
             
            La "Legione straniera" che sta' costruendo Sartoli (stile Inter, tanto per intenderci - anche se, adesso, sembra che persino l'Inter non la voglia piu') a me proprio NON piace.
             
            Io sostengo da sempre che la linea societaria deve essere decisa dalla Societa' (Percassi) e che le indicazioni tecniche al riguardo devono essere fornite dal Manager (Gasperini).
            Gli altri, che sono dei dipendenti della Societa' (scouts e DS inclusi) devono attenersi alle linee CONCORDATE........
             
             


            • Insomma ....lo sappiamo tutti che Gasperson fa il Gasperson sul mercato e che non sopporta il Cobra ....io visti i risultati però mi fiderei della proprietà e di chi media questa situazione, anche perché una società non deve comprare solo i pupilli dell'allenatore di turno! Ci dobbiamo fidare del Tone ! Se poi qualcuno a metà luglio vuol pensare che il gonzo Tone non si accorge che il Cobra compra volontariamente giocatori che non andranno bene per Gasp....bè che dire....ma aspettiamo almeno a fine ottobre!!! Basta paranoie!


              • Giamma, per davvero o è una battuta?! 


              • A quanto mi risulta il Presidente Percassi e' assolutamente d'accordo con Gasperini.
                 
                Una "squadra" e' tale quando c'e' l'amalgama e, per l'amalgama, occorre tempo e pazienza.
                Per questo Gasperini aveva segnalato alcuni giocatori (in Italia gia' da anni) che conoscono gia' il suo tipo di gioco,
                 
                Quest'anno, con 10 nuovi arrivati provenienti da paesi diversi, con lingue diverse, e con stili di gioco diversi, si rischia una Babele......
                 
                Gasperini DEVE insistere sulla vecchia intelaiatura della squadra e i "nouvi" verranno inseriti man mano che si integreranno.
                 
                Nel frattempo, chi non si integra, andra' in tribuna, magari vicino a Sartori che potra' cosi' rendersi utile insegnando loro un po' di Italiano.......


                • Dovresti quindi sapere che il grande Gasperson è geniale ma particolare da gestire....infatti un mesetto fa prima del riscatto di Berisha si era dimesso e solo una mattinata intera con il Tone ha fatto rientrare il tutto....Gasp si fida del PP....ma gli equilibri sono labili....ma a metà luglio rilassiamoci!


                  • Giamma, per davvero o è una battuta?! 


                • Secondo me sei fuori strada
                  Percassi stima Sartori e Zamagna quanto stima Gasperini.
                  Secondo me per lui sono ugualmente importanti e da peso ai pareri degli uni e degli altri 
                  Il ns miglioramento è evidente che dipende da qs collegialità


                  • Rispetto la tua opinione ma non la condivido.


      • Io ho scritto esattamente l'opposto.....forse, non mi sono spiegato bene......
         
        L'anno scorso, Paloschi era l'acquisto cui dare particolare attenzione......... Gasperini, dopo averlo provato piu' volte, l'ha relegato in panchina perche' non era obiettivamente adatto al suo gioco.....
         
        Caldara e altri stavano per essere ceduti in prestito.......Gasperini si e' opposto e ne ha fatto dei punti di forza della squadra.........


        • E' molto probabile che, tra i tanti "nuovi", Gasperini ne trovi qualcuno "adatto" e qualcuno "non adatto".


          • Non si può sempre tornare al caso Paloschi ..
            Io vedo una capacità e prontezza eccezionale nel prendere giocatori accessibili per noi e capaci di migliorare, adattarsi al ns mondo e far guadagnare alla ABC Spa in futuro tanti soldi..
            Siamo forse oggi i num 1 in Italia.
            Non deve essere il Gasp ( in linea generale) a monitorare i calciatori da comprare,  Non è il suo lavoro e seguendo le sue direttive non credo si farebbero grandi affari.
            Oggi x farli occorre andare all'estero, anche se a lui , come a te, questo piace Poco
             
             


            • Veramente, a me, tranne che in casi particolari, non e' che piaccia poco. Non mi piace per nulla.


    • Prytz, NON Pritz


  8. Di cuore direi prenderlo domani...anzi oggi stesso...però oggettivamente abbiamo già Cristante e Freuler che sono comunque i titolari, Schmidt e Haas...DeRoon sarebbe il quinto centrocampista. Bisogna pensare anche agli ingaggi ad esempio. C'è poi Kurtic da sistemare, Ilicic, insomma DeRoon sarebbe onestamente un di più. Certe operazioni sono state fatte in anticipo, tipo Schmidt...non sapendo di altre possibilità, come DeRoon...Il rischio è che ripigliandolo poi altri acquisti sarebbero messi dietro, anche giustamente, però sono soldi alla fine buttati...
    A meno che Gasp non pensi ad altro, tipo cambiare il 343 in 433, aumentando cosi il numero di centrocampisti. 


  9. I giocatori forti servono sempre e a qualsiasi allenatore, in quanto a Marteen poi oltre al fattore campo io lo prenderei anche per legare l'immagine sua a quella della squadra e di Bergamo, ne farei il nuovo Strömberg. Non tutti possono ambire a tanto ma lui è uno di quelli che può!
     
    Ti aspettiamo a braccia aperte per far di te il capitano e portabandiera del futuro


  10. abbiamo una squadra fortissima, però non so se Gasperini se ne è accorto
    spero che nelle amichevoli dia spazio ai nuovi, però a rotazione..
    non ha senso cercare di capire quanto valgono i nuovi facendo delle amichevoli con delle formazioni in un tempo di 11 nuovi e nell'altro di 11 vecchi : in questo modo ti puoi solo convincere di "non toccare" la squadra vecchia
    quanto a Marten, credo che Gasperini lo conosca poco e dunque non spinga per averlo ..
    da grandissimo supporter del Marten mi farebbe un enorme piacere riaverlo, ma c'è da dire che la società ha fatto così bene sul mercato che il rischio di ingolfare il reparto è alto , almeno fin tanto che da Gasperini non vengano segnali diversi da quelli che si vedono, ovvero che si convinca del valore degli acquisti fatti ..
    sicuramente quello che all'Atalanta non servono sono giocatori come Pavoletti, Rincon, Niang, Kucka, che sarebbero presi solo perchè Gasperini li conosce già,  quando invece la dirigenza nostra è andata su Cornelius, Haas, Scmidt ecc. pensando (secondo me con logica) che fossero di quelli più utili al caso nostro ..


    • Però il gasp stanno alle dichiarazioni di ieri dice che gli accordi erano altri e che arriverà qualcun altro (forte)...che dei nuovi a parte illicic non vede dei titolari ... (qua secondo me sbaglia perché orsolini sarà un crack)
       


      • boh onestamente ha ragione il Gasp...non vedo titolari nei nuovi acquisti, tolti Castangne forse e Orsolini, con Ilicic ovviamente. Tutti gli altri da testare a certi livelli...Non sempre vengono fuori i vari Kessié o Gagliardini nei momenti difficili...


    • Lasciamo lavorare il Gasp . È lui l'allenatore . Senza la sua crapa ora non saremmo qui a parlare di el.  Non intromettiamoci nel suo lavoro. Piena fiducia . Almeno fino a prova contraria. Il Tone ieri ha implorato solo di sostenere la squadra. Basta critiche anche quando le cose vanno bene!


    • "abbiamo una squadra fortissima, però non so se Gasperini se ne è accorto"
       
      E te ne sei accortu tu meglio di lui?  Se vuoi ti do il suo cell. così gli dai qualche dritta 


      • l'hobby già ce l'ho, visto che lascio messaggi in questo sito
        Ho fatto un ragionamento lì sopra, che trae spunto da quel che si è sentito e si è visto ieri ..
        voi potete liquidarlo con una battuta, ma i fatti sono per loro natura .."testardi" .. e si fanno beffe della vs. ironia..
        non ho dato un giudizio,perchè finora rimane il dubbio - che solo un dubbio può essere ma neppure una certezza contraria - che Gasp non conosca i giocatori comperati e che sia - a quanto si è sentito finora -  portato a sottovalutarli ..
        sarebbe un gran peccato che arrivassero bocciature senza controprove ."vere".
        è per quello che NON VEDO positivamente in questo momento nuovi acquisti
         


        • Certo Prytz.
          I "fatti" sono testardi!
           
          Ma i "FATTI" sono rappresentati inequivocabilmente da quello che la nostra Atalanta ha fatto l'anno scorso.....
           
          Tutto il resto di cui tu scrivi e' OPINIONE (fino a prova contraria....)


      • Cercati un hobby


  11. De Roon serve perchè non ci sono più Kessie, Grassi e Migliaccio, per cui la sensazione è che ne serva uno in più rispetto a Joao Schimidt, Haas e Pessina (questi ultimi due rispettivamente del 96 e del 97). Uno tra Pessina e Melegoni può essere mandato in B a fare esperienza, mentre un centrocampista di sicuro affidamento come De Roon ci farebbe fare un grosso salto di qualità. Soprattutto De Roon serve a prescindere, perchè vuole tornare, perchè è amato da tutti, perchè incarna perfettamente i nostri valori, perchè può essere l'erede naturale di Stromberg, perchè, in un ambiente già carico di fiducia e ottimismo, porterebbe un incredibile entusiasmo e la consapevolezza di essere veramente uno squadrone!


  12. de Roon  non De Roon :) 


  13. De Roon è stato stratosferico a Bergamo. Ma giocava in un sistema di gioco diverso. Sarebbe interessante sapere se Gasperini lo reputa utile... io ho dei dubbi, ma il mio pensiero vale zero. Se fosse funzionale al gioco di Gasp, lo riprenderei. Altrimenti penserei ad altro. Il mio dubbio è che rallenti la costruzione del gioco, ma ovviamente potrei sbagliare. Comunque come impegno, serietà e legame ai colori sarebbe da mettere sotto contratto a vita e clonarlo. 


    • ma il De Roon che conosco è diverso da quello che conosci tu! io conosco il De Roon che intercetta il gioco avversario, riparte ed apre il gioco facendo correre la palla; non è tipo che rallenta tenendo la palla(salvo eccezioni che in qualche caso, ammetto, ci fecero correre rischi); quello che mi chiedo, invece, è il fardello che si porta dietro dopo una retrocessione(esperienza? positiva o negativa? cosa gli ha dato in più la premiere league?)Sono risposte che devono soddisfare Sertori e Co prima che noi


  14. Spero che il Presidente stia bleffando e che alla fine lo porti a casa.
    Uno come De Roon sarebbe la ciliegina sulla torta.


  15. De Roon, giocatore che 2 anni fa arrivo era il classico, ??? 
    Ma ecco che entra in campo.....ci mette cuore e anima, corsa infinita, vince migliaia di contrasti, non molla un secondo, e fino alla fine della partita, qualsiasi risultato sia, fino all ultimo secondo lui e li che corre ......e infine il saluto a tutti i tifosi sia in casa che in trasferta, e qualsiasi risultato! 
    Un giocatore, un uomo umile, sincero e professionale! 
    l anno scorso,  offerta irrinunciabile ( pagato 3 e venduto a 15).... credo la sua prima  vendita maggiore in tutti i suoi anni da presidente, e per mantenere il bilancio ....fu l agnello sacrificale, con tutti i tifosi con il malincuore per la sua cessione.
     
     con Kessie Caldara Conti Gagliardini, 70/80 milioni di entrate .....credo che sia un record di entrate!!!
     
    Il destino De Roon va al Middlesbrough...... e  va in n Football League Championship, ottimo per l Atalanta....il suo valore non e aumentato di molto e ci sono possibilita di riprenderlo :-) 
     
    prendilo in prestito per 1 o 2 anni con diritto di riscatto a 10 milioni ......anzi fate voi che siete piu competenti in trattative....qualsiasi cosa ma portaci MARTEN DE ROON
     
    Marten de Roon onorificenza di diritto di figlio di Zingonia 


    • dopo 12 minuti nessun "nn piace"
      ci penso io...poi magari ti vien la nostalgia


      • Era in ritardo  questione di tempo 


      • A volte le opzioni mi piace non mi piace non mi compaiono...
        c'é  una spiegazione?  


        • si, vuol dire che ti sei disconnesso (logout). I non registrati non possono vedere i pulsanti "likes"


  16. numericamente parlando, considerando che con l'arrivo di ilicic, kurtic va a fare uno dei due mediani in mezzo al campo, dico no, in quanto abbiamo già kurtic, cristante, freuler, il brasiliano e haas... Però Marten è Marten... Vorrebbe dire che uno di quelli dell'elenco fatto prima parte, tipo Haas che è il più giovane...


    • Kurtic dubito farà spesso il centrale di centrocampo, piuttosto si alternerà con Ilicic sia per questioni di turnover, infortuni e squalifiche sia in relazione alla forza relativa dell'avversario, o pensiamo davvero che potremo giocare sempre con il tridente Gomez-Conelius/Petagna-Ilicic contro chiunque?
      Al momento quindi i centrocampisti centrali in rosa sono quattro (Freuler/Cristante/Joao S./Hass) più di giovani (Emmanuello e Melegoni) di cui forse il primo potrebbe essere tenuto qui se il Gasp in ritiro ne verrà conquistato, contro i cinque dell'anno scorso in cui manco facevamo l'EL.
      Un quinto centrocampista alla De Roon quindi sarebbe certamente utile (anche perchè due dei quattro citati, al momento sono delle scommesse tutte da verificare).
      In merito alla lunga serie di commenti OT tra Pryts/Facundo/95Frank ecc, a parte l'OT con il tema in questione, mi limito a dire che i rapporti tra il Gasp e il Cobra m'interessano relativamente così come le esclusive da radio Zingonia/spogliatoio ... se si beccano e non si parlano ma finisce come l'anno scorso firmo subito!
      Su chi abbia acquistato i nuovi e perchè anche qui la cosa è relativa, l'importante è che poi si rivelino acquisti azzeccati com'è accaduto per Freuler. Ricordo solo che nessuno a mai detto che dovessimo acquistare sei/sette titolari, ma dovevamo compensare le perdite di Conti e Kessiè (che già nella fase finale dello scorso campionato giocava meno di Cristante ndr) ed avere invece delle valide alternative in tutti i ruoli.
      Con Castagne, Ilicic e Cornelius abbiamo acquistato tre potenziali titolari, con gli altri mi pare che abbiamo senz'altro migliorato la rosa allungandola ed alzandone il tasso qualitativo e di esperienza, dando modo a questi ultimi di integrarsi con calma e senza patemi, visto che l'intelaiatura base c'è e funziona(va) benissimo.


    • Non penso proprio se si considera che abbiamo 3 competizioni e che Kurtic (come l'anno passato) verrà utilizzato soprattutto come trequartista nei 3 davanti.


      • la juve ha sei centrali di centrocampo, ma arriva in fondo ad ogni competizione... se tu pensi che andiamo a vincere sia l'europa league che la coppa italia, ti posso dire che allora serve un altro centrocampista centrale... comunque dopo se usciamo già ai gironi dell'europa league non venite a dirmi, perchè tizio non va nemmeno in panchina, ma va in tribuna e i soliti discorsi, quando si sa che in campo vanno in 11 e che in panchina più di tot non possono andarci


      • tre competizioni...Coppa Italia dagli ottavi e massimo sono 4 partite, EL sono 6 partite se va male e non credo più di 8...insomma non mi pare di vedere una stagione ultra piena per avere 6 centrali...


  17. concordo, come tutti lo vorrei a livello "umano", nelsenso che ci siamo affezionati u po'tutti.
    In praticaio non so quanti centrali abbiamo e non vorrei ci metesse in toppa abbondanza. Il suo ruolo è stato ottimamente occupato da Freuler, forse ci manca più un Kessie, ossia quel giocatore potente che fa a spallate con alcuni robusti centrocampi avversari...
    Diciamo che comunque con il mercato che abbiamo fatto a certe cifre potremmo anche riprenderlo, ma potrebbe essere una mossa un po' sconsiderata. Va bene un innalzamento del monte ingaggi, ma una follia per il Papu si può fare, per altri rischia di essere davvero una follia.


  18. Serve?  Come si fa solo a domandare una cosa del genere!
    Giocatore che farebbe fare il salto di qualità!!
    Dai Marten Goo


  19. Se vogliamo fare bene in 3 competizioni serve come il pane. L'anno scorso avevamo 5 centrocampisti titolari, se parte Emmanuello direi che un centrocampista serve.
    KESSIE -> SCHMIDT
    FREULER
    CRISTANTE
    GRASSI -> HAAS
    MIGLIACCIO -> EMMANUELLO
    E poi non sono sicuro che il buon Joao sia il giocatore che il Mister cerca. Vedendolo ieri mi ha ricordato molto le movenze del Ciga..


    • Non vorrei dire una stupidata ma joao schmidt è stato preso su indicazione di Gasperini che già lo aveva richiesto ai tempi di Genova....


      • E ieri per quel che vale la partita, ha mostrato subito un sinistro morbidissimo e preciso nei fraseggi e nei triangoli
        Non bene invece al tiro (ma nemmeno Ilicic)


  20. Non serve ma è uno completamente da Atalanta. Bandiera.


  21. De Roon è ormai una garanzia (sono 2 campionati di fila che fa bene, si è confermato pure nella Premier dove di solito quelli provenienti dal nostro campionato falliscono).
    Verrebbe volentieri, conosce l'ambiente.
    Direi che serve, se arriva probabile che parta uno dei centrocampisti in rosa (in teoria Haas)


  22. Marten THE BEST  
     


  23. cheldelportec -
     17/07/2017 alle 10:08
    Dal punto di vista numerico siamo a posto, se arrivasse De Roon sarei felicissimo, in caso contrario meglio rimanere come siamo piuttosto che puntare su Rincon, che ritengo non valga nemmeno la metà di De Roon.


  24. Serve assolutamente un altro centrocampista, dei nuovi arrivi nessuno ha le caratteristiche di dinamismo e interdizione di Kessie. Per età, caratteristiche e conoscenza dell'ambiente De Roon sarebbe ideale ma Le alternative non mancano (rincon, sturaro). Poi serve un vice Gomez e la squadra è completa.


  25. non serve come era necessario il Papu.
    Non serve tanto come costui
    ..............ma i buoni giocatori SERVONO SEMPRE!!!!! Potrebbe rivelarsi utilissimo ed importante SOPRATTUTTO in EL! WE are waiting for you Marteeen........(casonsei gia' prontiiii!!!)



  26. Centrocampisti ne abbiamo tanti, ma De Roon anche solo per l'amore dimostrato e la voglia di tornare andrebbe preso ! Incrocio le dita, ma la vedo durissima!!


  27. Anche bjarnasson mi piaceva ...per quel ruolo


  28. secondo me serve un centrocampista centrale forte fisicamente...come era kessie....quindi de Ron ok ma se lui costa troppo uno forte serve...( crista te non mi convince troppo...)


    • Quindi e' il suo anno
      Amanti del fantacalcio prendete cristante!!!!!!!!!!


      • Esatto ahahah ..... vuoi mettere padoin e isla??? 


      • ahahah 



  29.  
    Mi auguro vivamente possa arrivare !!


  30. SI !!!!!!


  31. è kiaro ke serve
    ma serve se il GASP lo ritiene utile e funzionale al suo gioco
    in sostanza guadagneremmo un giocatore professionalmente,atleticamente ineccepibile
    tatticamente utile e in grado di crescere ulteriormente
    e dal punto di vista serietà : una persona "matura" con la resta sulle spalle
    quello ke vuole il PRES : un esempio da seguire x i giovani


  32. Serve , senza se e senza ma. Soprattutto quando ci saranno momenti difficili, servirà per tenere la barra a dritta insieme a mister e società. De roon è il giocatore giusto per l'Atalanta e per noi tifosi! Soprattutto per chi non ha potuto vivere (come me) ma solo sentito raccontare, il carisma di una figura come stromberg. Perciò presidente regalaci questo ennesimo sogno.


  33. Ma come si fa a dubitare se uno come lui possa servire o meno? Certo che serve...uno come lui innalzerebbe il livello della squadra, a livello tattico e dinamico...forza percassi ultimissimo sforzo


  34. A livello di cuore lo vorrei subito.
    Tatticamente parlando credo che abbiamo fin troppi centrali. 
    Opterei più per un difensore di riserva ed un vice Papu 


    • Come vice Papu c'è Ilicic.... abbiamo 4 giocatori come esterni alti: Papu, Ilicic, Kurtic e Orsolini. Ieri Ilicic è stato messo a sx, ma può giocare anche a dx. 


  35. Il Presidente continua a dire "è difficile" vista l'attesa speranzosa di noi atalantini perché non dice"mettetevi l'anima in pace"?


    • Perchè forse si tratta di un semplice gioco delle parti....... per far capire al Boro che deve abbassare le pretese. Non preoccupatevi che prima o poi arriverà, alla faccia dei pessimismi.


    • Perchè nell'entusiasmo della giornata di ieri, non era possibile dare una mazzata del genere ai tifosi.
      Arriveremo a fine agosto con la speranza che alla fine si affievola e si spegne da sola.


      • Difficile,ma non e impossibile :-) 
        Stiamo speranzosi.....c e qualche possibilita 


        • A mio parere più passa il tempo e più ci sono possibilità che venga, ad un certo punto il Boro pur di far cassa abbasserà le pretese e Percassi, zac, lo riporta a casa (ameno spero vada così) 


  36. Sevirebbe un De Roon ?...... No un de Roon no, ne vogliamo 11 !

     
     
     
     


  37. Serve eccome se serve!!!
    Ma poi basterebbe chiedere al mister se lo ritiene necessario o no....... io immagino già la risposta!!


  38. Con Deroon e il remo
    Il terzo diventa quasi inrilevante


    • SergiodeBrusa -
       17/07/2017 alle 12:09
      Therion non credi che vista la continuità di rendimento e la poca propensione agli infortuni con De roon Freuler x gli altri ( Cristante , Haas,  schmidt )ci sarebbe solo mesta panchina visto che oltretutto Gasp cambia spesso gli esterni , meno i centrali


  39. Quando un giocatore rifiuta nell' ordine Manchester Utd, Lazio, Hertha, Fiorentina. ...per tornare a Bergamo. .serve oh se serve uno così. ..


  40. credoinunadea -
     17/07/2017 alle 8:54
    uno come Marten serve sempre!


  41. Servire, servirebbe di sicuro....
    Anche se ad oggi servirebbe/mancherebbe la riserva del Papu. Giaccherini sarebbe l'ideale, anche se ha un ingaggio da pazzi...
    Ma per uno come Maarten le porte non sono aperte, ma spalancate. Non ci sarebbe nemmeno il tempo per rimpiangere Kessie.
    Peccato che lo scorso anno 14 milioni furono offerta irrinunciabile. Quest'anno non si sarebbe mosso per meno di 30 


    • JackSeriate74 -
       17/07/2017 alle 10:06
      No dai Giaccherinho no..32 anni ha chiesto 2mln all'anno, piuttosto uno giovane a titolo derfinitivo che cresca sotto l'ala del papu, e poi erediti il regno della fascia sx
       


  42. Se c'è una cosa che non capisco di questo mecato è lo straordinario affollamento di centrali di centrocampo. Numericamente De roon non serve, ma qualitativamente darebbe spessore e ritmo ad un reparto che è una incognita, a meno che non si voglia giocare con Cristante-Freuler.


  43. Di tatticismi e schemi ne capisco poco...ma in mezzo al campo , anche se affollato,  lo vedrei bene.  Perché è  uomo d'ordine, ha visione di gioco corsa e temperamento. 
    E sembra attaccato alla nostra maglia. E questo è  un valore imprescindibile e contagioso 


  44. De Roon è un giocatore forte ed è amato dai tifosi. Quindi sarebbe bellissimo riaverlo a Bergamo. Detto questo, se abbiamo una sola cartuccia da sparare, come investimento forte intendo, punterei su altro e nello specifico insisto per Guedes.
    A centrocampo siamo già numericamente ok e il salto di qualità lo fai con gente "alla Gomez" ... poi ovvio, se il presidente ci regala entrambi, meglio!!!! 


  45. JackSeriate74 -
     17/07/2017 alle 8:27
    Percassi dice difficile, io ci spero.
    I giocatori buoni servono sempre, chiedetelo a Gasperini.
    Poi trovargli una collocazione in campo non è certo un problema.
    Oltretutto Marteen può essre un esempio non solo per i nuovi arrivati ma per tutto il settore giovanile di come si coporta un professionista in campo e fuori.
     


  46. Credo che chiunque lo rivoglia a Bergamo e mi permetto di dire che la maggior parte di noi lo rivoglia più per il lato umano o "la bella favola De Roon" che per le (innegabili) doti calcistiche.
    Detto questo, in un mercato che è tornato ai livelli folli di anni fa (pre-crisi), in cui giocatori come Morata vengono valutati 90 milioni, penso che non ne spenderei più di 10-12, tentando di inserire qualche contropartita tecnica che al Middlesbrough in Championship potrebbe fare comodo. 
     


  47. Così razionalmente, a bocce ferme, forse anche no. Ma poi quando lo vedi in campo capisci che è indispensabile...


  48. in teoria per me siamo a posto così.
    Però giocatori che alzano il livello sono sempre utili e, anche da un punto di vista romantico, il ritorno di de roon sarebbe una cosa splendida.


  49. DominicThiem -
     17/07/2017 alle 8:18
    A me sembra in atto il gioco delle parti, secondo me alla fine arriverà anche perché il ragazzo pare voglia assolutamente tornare qua


  50. DominicThiem -
     17/07/2017 alle 8:16
    Eccome se servirà, uno così serve sempre


  51. Non so dire se arriverà, ma mi auguro di sì perchè uno così serve sempre... A maggior ragione in un'annata difficile come questa e con tanti volti nuovi


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.