14-04-2018 23:18 / 0 c.

Luciano Spalletti

Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine di Atalanta-Inter: “Secondo me non è un problema il non aver segnato contro una squadra forte come l’Atalanta, poi ognuno può dare il taglio che gli pare. Queste sono partite in cui devi venire a palleggiare, giocando palla addosso, loro te la obbligano a fare così. Nel primo tempo non ci siamo riusciti perché siamo stati troppo sporchi nella palla recuperata e non siamo riusciti a fare passaggi che potevano aprire una ripartenza, loro sono bravi a fare questo. Le uniche volte che siamo riusciti a fare uno scambio con le trequarti, dove Mauro deve partecipare, siamo riusciti ad essere pericolosi. Dal punto di vista fisico sono la squadra più forte del campionato. La squadra ha creato 4-5 palle gol limpide, siamo stati in partita fino all’ultimo, ma qualche cosa di meglio nel primo tempo dovevamo offrire. Che vuol dire due tiri in porta se ci siamo presentati altre tre volte davanti al portiere e abbiamo tirato fuori? Nel primo tempo abbiamo giocato malino, nel secondo tempo meglio. Se loro aggrediscono in quel modo, non possiamo creare una palla per la testa di Icardi in area di rigore, prima bisogna pulirla e poi giocarla. Nel secondo tempo abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, poi abbiamo sbagliato o il cross o l’ultimo passaggio. Rafinha? L’ho visto stanco, altrimenti non lo toglievo. Era stanco nel secondo tempo, ma anche nel primo tempo non è riuscito ad imbucare la palla in area. De Roon? Gli ho detto che non può dirmi di mettermi a sedere, c’è bisogno che scelga un altro perché io a lui non ho detto niente”.

 

fcinter1908.it

di Staff




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.