07-05-2017 14:27 / 141 c.

Una Dea rimaneggiata e guardinga conquista un importante punto al "Friuli"impattando per 1-1 con l'Udinese di mister Delneri. Nerazzurri in vantaggio con Cristante in chiusura di primo tempo, raggiunti inn apertura di secondo tempo da Perica. Un altro piccolo ma importante passo verso la conquista di quel sogno chiamato Europa, che ci consente di arrivare al big match con il Milan con un confortante vantaggio in classifica. Ancora tre giornate da giocare, di cui due in casa, per entrare nella storia!

 

--------------------------------------------------------------------------------------

SERIE A, TRENTACINQUESIMA GIORNATA

L'Atalanta non fa i conti con Perica: buon pari ad Udine nonostante le assenze

UDINESE-ATALANTA 1-1: A CRISTANTE RISPONDE PERICA

Pareggio giusto nell'anticipo di mezzogiorno dove l'Atalanta ha per qualche minuto sognato una vittoria che l'avrebbe di fatto qualificata per l'Europa League ma si è poi dovuta accontentare di un pareggio contro un'Udinese che nella ripresa ha trovato il giusto pareggio e messo in difficoltà i nerazzurri che si presentavano in Friuli con diverse assenze importanti: pareggio quindi da accogliere con positività in attesa dei risultati delle milanesi inseguitrici di questo pomeriggio. Testa ora al prossimo impegno di sabato prossimo, il big match del Comunale con il Milan che potrebbe davvero valere una buona fetta di un'Europa sempre vicina.

Udine: il mezzogiorno del Friuli accende la prima delle quattro finali che l'Atalanta di mister Gasperini si appresta a disputare all'inseguimento del sogno Europeo mai così vicino per il club del Presidente Percassi dopo quasi un trentennio di assenza dai palcoscenici europei. Per centrare il traguardo c'è oggi il primo ostacolo, quell'Udinese dell'ex Gigi Del Neri che già all'andata fece vedere le streghe a Gomez e compagni costringendoli alla resa al termine di una partita che è un po' il simbolo della cinicità del calcio del tecnico friulano che per un paio di stagione ci gustammo in quel di Bergamo.

FORMAZIONE, C'E' RAIMONDI: ha annunciato il suo addio al calcio giocato questa settimana per poi dedicarsi ad un ruolo in società, e per Cristian Raimondi arriva la chiamata da titolare oggi nell'unidici di mister Gasperini che deve fare a meno tra squalifiche ed infortuni di Conti, Freuler, Kessie ed Hateboer e c'è così spazio per Cristante e Grassi in mezzo con Petagna che torna titolare in avanti al fianco di Gomez non in perfette condizioni. Nell'Udinese parte invece dalla panchina Thereau con il baby-Balic titolare e Zapata in avanti.

GARA DIVERTENTE: match che risulta gradevole sin dalle prime battute, con entrambe le squadre che mandano subito in cantina la classica fase di studio e iniziano a provarci con i padroni di casa che al nono vanno alla conclusione con Zapata e Berisha si rifugia in corner ed è poi decisivo sugli sviluppi del successivo angolo quando De Paul ci prova direttamente dalla bandierina con il portiere nerazzurro che si supera nuovamente. L'Atalanta però risponde subito dopo con una doppia, grande occasione: prima Gomez tira un diagonale insidioso, sulla respinta di Karnezis ci prova Petagna, salva sulla riga Ali Adnan.

CRISTANTE USA BENE LA TESTA: gara molto equilibrata, con le due squadre che si equivalgono e con i padroni di casa che riescono ad imbrigliare al meglio le ripartenze dei nerazzurri che nella parte centrale del primo tempo paiono un po' a corto di idee e con Raimondi che (già ammonito) rischia grosso fermando Zapata in fase di ripartenza ma con l'arbitro che lascia fortunatamente correre. Serve un guizzo per sbloccare questa gara ed arriva a quattro dalla fine quando i nerazzurri trovano la testa vincente di Cristante sugli sviluppi di un corner che manda la palla nel sacco e fa esplodere di gioia il gremitissimo spicchio di tifosi atalantini giunti fino in Friuli quest'oggi. Ultimi sussulti di un primo tempo che andrà in archivio non senza un'altra grande occasione per l'Atalanta per raddoppiare subito dopo la rete del vantaggio con Spinazzola che riceve palla in area e colpisce la sfera che viene respinta di testa in corner da un difensore dell'Udinese; si va così all'intervallo dopo tre di recupero con la squadra del Gasp avanti per 1-0.

PERICA FA SUBITO 1-1: inizia la ripresa con il primo cambio in casa nerazzurra con l'inserimento di D'Alessandro al posto di Raimondi ma con Gomez e compagni subito in difficoltà contro un'Udinese che spinge sin da subito ed arriva al giusto pareggio al settimo minuto al termine di una azione in cui De Paul serve Perica con un ottimo traversone, prima tira di destro, para Berisha, poi sulla respinta mette in rete il gol che rimette il match in equilibrio.

LE ASSENZE PESANO: cambia ancora mister Gasperini dopo aver incassato il gol del pareggio, prima lo fa inserendo Bastoni al posto di Kurtic (nervoso e fresco di ammonizione) e poi andando a rimpiazzare anche Gomez (non al meglio) con l'inserimento di Mounier nel suo ruolo. Priva di diversi suoi giocatori di riferimento, l'Atalanta fa parecchio fatica a farsi vedere in avanti con l'Udinese che comanda le operazioni ed i nerazzurri che si limitano a tentare di fermare le sfuriate friulane e provare ad imbastire timide ripartenze.

PUNTO COMUNQUE PREZIOSO: finale di gara in calando anche per l'Udinese, con l'Atalanta che riprende così fiato e gestire il pallone senza rischiare praticamente più nulla nell'ultima parte di un match che volgerà al termine senza ulteriori sussulti nemmeno nei quattro minuti di recupero concessi dall'arbitro che sanciscono il definitivo armistizio tra le due contendenti. Un punto a testa dunque, e un altro mattoncino che i ragazzi del Gasp aggiungono alla loro strepitosa classifica andando all'inseguimento del sogno europeo con la testa che si proietta già alla prossima "finale" di sabato prossimo contro il Milan tra le mura del Comunale. Tutti insieme verso uno storico traguardo: forza ragazzi!!!

Luca Rossi

http://www.mondoatalanta.it

MondoAtalanta -- Il pianeta dei tifosi Atalantini

di Gandalf




  1. Magicasempre -
     08/05/2017 alle 12:35
    Grande Thealamo!
    Un super saluto!!!!


  2. wigners_friend -
     08/05/2017 alle 10:42
    Ieri subito dopo la fine della partita ero deluso, naturalmente non per la prestazione della squadra (in quelle condizioni, era difficile far più di così), ma temevo in un risveglio delle milanesi (e magari anche dei viola) che avrebbe rimesso in gioco tutto (anche se con un nostro vantaggio di punti). Invece quelli son cotti più di noi, e ora siamo a un passo da... niente :-D
    Chiaramente siamo in calo rispetto a un mese fa, non prendiamoci in giro, ma era anche inevitabile, ieri poi abbiamo toccato il minimo, tra squalifiche, infortuni e acciacchi, ora non potrà che andare meglio. Consideriamo poi che squadre come Bologna, Udinese, Sampdoria, ecc. che hanno passeggiato tutto l'anno è chiaro che adesso siano più in forma di chi invece ha pigiato sempre sull'acceleratore come chi sta ancora lottando per qualcosa. Sabato prossimo rientreranno gli squalificati e qualche infortunato, contro un Milan che è più o meno nelle nostre condizioni fisiche e avrà lui due squalificati (Ocambpo e Paletta). Giochiamo in casa, guai a pensare che sia fatta o comunque facile ma siamo davvero all'ultima salita. Sgrat sgrat.


    • Io invece ho preso più che volentieri il punto....Udinese ns bestia nera ( addirittura quando è entrato Thereau mi son detto "ora ci castiga di nuovo") , in più veniva da una batosta e noi avevamo fuori 3 elementi importantissimi che sono un mix di qualità e quantità,  più Gomez non in perfette condizioni....secondo me la forma migliore tornerà già sabato con gli zozzoneri : sono sempre partite che ti motivano da sole  .....nota stonatissima, Mounier che non ne ha azzeccata una ( e non è la prima volta ).
      Sota coi fėr coi bauscia e chiudiamo il discorso !!!!


  3. Anche in considerazione delle importanti assenze, dello scarso apporto delle riserve e di uno stanco Petagnone, ottimo punto, contro un buon avversario nella cornice di uno Stadio da sogno! ( nelle toilettes di tribuna, quasi, e dico quasi, ci potevi mangiare, ecluso a priori pero'!!)
    La considerazione sull' impianto (stile Allianz arena, peccato nn si iilumini di notte!) nn e' casuale. Infatti.......
    ------------------
    Passando dal recente passato all'imminente futuro, questa sara' una settimana di STORICA e FONDAMENTALE importanza sia per la DEA che per la ABC spa:
    1)la partita di tutte le partite, con i diavolacci malefici, per me  eTANTI BG il VERO ed unico Derby.
    Importante al punto tale che , se vinto (scongiuri a raffica!!) ci donera' la certezza di riassaporare dalla prox estate
    l'adrenalina del sorteggio e delle trasferte Europee!!
    2) il momento focale della "questione Stadio".
    GAUDEMUS!!!
    Un saluto a tutti i dealovers incontrati in viaggio ed al Friuli (sulle tribune ed in campo) con particolare riferimento  all'amico proveniente dalla citta' della Campana della Pace ed alla sua......stupenda nidiata!! 


  4. sabato sera lo stadio come atalanta-malines ...li dobbiamo sbranare !!!! europa league e 5o posto assicurato ... Montella ha appena detto a premium che siamo sicuramente alla loro portata !! 


  5. SergiodeBrusa -
     07/05/2017 alle 20:57
    Ragazzi va bene tutto,  io normalmente rispetto sempre le opinioni di tutti , anche perché ognuno vede la partita a modo suo. 
    Ma il genio che ha dato 4 in pagella al ragazzo del 99 che è entrato oltretutto con un buon impatto sulla partita o è  un demente o non è  tifoso della Dea ma un interista infiltrato. 
    Scusate lo sfogo ma c è un limite a tutto 


    • wigners_friend -
       07/05/2017 alle 22:07
      Avrà sbagliato a cliccare (almeno spero).


      • SergiodeBrusa -
         07/05/2017 alle 22:13
        Leggiti il commento che ha scritto, e  quello sugli altri giocatori  ( in particolare Spinazzola )e ti togli ogni dubbio. 


        •  si ma è sempre lui....
          il nick è in riferimento a quello che gli batte in testa


          • La prima parte del nick e' il soprannome della squadra per cui tifa e il numero e' l'anno di nascita... un solo nome: CARLETTO MAZZONE!!


  6. ottimo punto vista l'emergenza!
    Europa ormai conquistata, ma ora bisogna mantenere il 5°posto(che meritiamo ampiamente!!!)
    oggi centrocampo un pò incerto(ovviamente) e davanti molta fatica nella ripresa con l'uscita del Papu.
    Mounier inutile, spero di non vederlo mai più (piuttosto Capone!!)
     
    comunque grazie ragazzi x questa stagione indimenticabile !!!
    e grazie al  straordinario !!!



  7. crazyhorse200 -
     07/05/2017 alle 20:18
    Da domani inizio la statua del Vate Gasp da mettere al posto del Garibaldi .. alla rotonda dei mille   ormai  se la merita per questo miracolo.  5* posto 


  8. Sabato sera il TEMPIO sara' una BOLGIA FORZA DEAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


  9. scech son fortemente preoccupato per stasera, la roma io la vedo malissimo, per me son in caduta libera


    • stevie wonder (facile dirlo a posteriori) se prosegue così dopo un prim tempo 2-0 e due pali, il milan ce lo consegnano cotto sul piatto pronto per fare la festa per il 5 posto !


  10. SubbuteoGroup -
     07/05/2017 alle 19:33
    Tornato da Udine vi posso solo dire una cosa: spero tanto che Percassi ci metta a disposizione uno stadio come il nuovo Friuli, veramente eccezionale, con addirittura i bagni dotati di sapone e carta per asciugarsi le mani...seggiolini comodi, visibilità ottima e zona confort di tutto rispetto...spieremo!
    La partita è stata giocata alla grande nel primo tempo nonostante le assenze e meno bene nel secondo, anche per via delle diverse assenze.
    Ormai conta solo il risultato finale, il quinto posto, tutto il testo avanza a cominciare dalle chiacchiere.
    Sabato sera dobbiamo rendere irrespirabile l'aria per i bilanisti, altro che biscotto.
    Solo Atalanta!
     


    • maracaniggia -
       08/05/2017 alle 6:48
      Per Percassi non sarebbe un problema. Ma con quello che ha a disposizione, se finalmente decideranno, pieno di vincoli, problemi di altezze, poco spazio e quasi in centro, dubito fortemente.


    • Straquato  Unico neo del friuli sono i colori dei seggiolini a cubo di rubrik! A parere di chi scrive sono orribili e hanno un'effetto ottico che non si capisce se c'è gente o meno allo stadio 


      • maracaniggia -
         08/05/2017 alle 6:45
        Sono colorati così, apposta per quello.


      • Penso che l'abbiano fatto apposta per quello; comunque rimane una colossale cagata, spero veramente che quando verranno messi i seggiolini nel nostro stadio ristrutturato a qualcuno non salti in mente questa idea assurda.


      • concordo
        bellissimo stadio, tranne il multicolor dei seggiolini che fa ca.ga.re.


      • se vi sia gente o meno



  11. Non ho potuto vedere la partita e non posso giudicare, tuttavia ritengo il risultato utilissimo ai fini della nostra qualificazione all' Europa League che mi auguro vivamente di festeggiare allo stadio Sabato sera. 
    Penso che la squadra parecchio rimaneggiata abbia fatto il possibile per conseguire un risultato positivo. Leggo commenti negativi nei confronti di Monuier , personalmente  traguardi per quanto abbia potuto vederlo giocare ritengo non sia un profilo interessante per noi , abbiamo bisogno di tutt' altro.
    Una menzione su questa stagione straordinaria che non mi sarei mai aspettato dove il Mister e' riuscito a trarre
    il massimo da tutti esibendo un gioco molto bello sempre che ci portara' certamente ad un traguardo tanto inaspettato quanto strameritato !! 
    Gia' con la testa allo stadio per sognare traguardi importanti !!


  12. Con molti assenti favoloso punto,  non ho parole per  la maglia indossata oggi.


  13. Considerate le assenze e le uscite del Papu e di Kurtic un punto prezioso.Stasera gufo....


  14. Il sogno è vicino... su Mounier ho già detto cosa penso di questo giocatore...ma l'atteggiamento è assurdo..giochi 20 minuti, ci stiamo giocando l'Europa, non è possibile che entri svogliato e passeggi per il campo!! Un fantasma... serve una buona alternativa al Papu per la prossima stagione, ma giocatori che anche 10 minuti siano tutto per la maglia


    • Certo ....e SE è vero che abbiamo preso galletti, il francese lo salutiamo.  Hai visto che gol ha fatto ieri?? Spettacolo....


  15. un buon punto (anche se non ho visto la partita,sentita a sprazzi) viste anche le non poche defezioni,avanti così !!   stasera vai di tutto gufo


    • vedo solo ora (90minuto) le magliette "alta visibilità"  ... 


  16. Bravi i ragazzi a portare a casa un punto pesante.
    Con una formazione indedita la squadra ha disputato una buona partita.
    L'Europa si avvicina 
    Sempre Forza Atalanta



  17. Praticamente oggi mancavano molti giocatori importantissimi: 
    - il PAPU come se non ci fosse stato, Chiaramente sottotono Per via delle condizioni fisiche precarie
    - HATEBOER infortunato
    - CONTI Squalificato
    - FREULER Squalificato
    - KESSIE Infortunato
    -  CABEZAS In nazionale
    - KONKO Infortunato
    Veramente qualcuno credeva che si potesse fare di più? Cerchiamo di essere seri
    Ottimo Punto guadagnato



    • Non dimenticare Zukanovic e Dramè che avrebbero potuto offrire qualche buona alternativa in più...
       
      per me, in queste condizioni particolari, ottimo risultato!


      • E qualcuno dice che non abbiamo la panchina, con 8 giocatori assenti e uno a mezzo servizio andrebbe in difficoltà anche la Juve.


      • esatto!


  18. Purtroppo non ho potuto vederla e mi limito a commentare il risultato: Alla luce dei risultati pomeridiani punto d'oro. Se non vince il bilan diventerà di platino.


  19. SergiodeBrusa -
     07/05/2017 alle 17:11
    Un solo punto ci separa dalla matematica certezza del sesto posto. 
    È quasi fatta ragazzi,  concordo sul punto di oggi : è oro! !!!


  20. Ragazzi sabato ci devono essere 22.000 atalantini allo stadio ! 
    Riempiamolo tutto noi , si vola in Europa !!!!!!!


  21. CI SIAMO!!


  22. la manna dal cielo



    • Il gioco non vale la Candreva 


  23. Alla fine di questa giornata, questo punto, conquistato in trasferta su un campo storicamente ostico, in condizioni non certo ottimali, non sarà d'oro, ma di platino tempestato di diamanti!!!
     



  24. Come abbiamo visto anche oggi gli avversari non regalano niente, giustamente, l'Udinese nel secondo tempo pressava i nostri alla grande e fisicamente ci sovrastavano spesso, direi che in questo periodo della stagione i punti pesano come macigni e il punto di oggi, anche considerando la nostra situazione con le assenze, conta tantissimo. Riguardo ai singoli direi che Gomez con una gamba sola è comunque molto meglio di questo Mounier che purtroppo ha combinato ben poco, tutto sommato il Raimondi nel primo tempo non ha fatto male nei limiti delle sue possibilità.


  25. grazie goran



  26. Gol del genoa...


    • poveretti i tifosi sfinter.
      Una partita imbarazzante, uno schifo assoluto , veramente il peggio del peggio.
       
      comunque ..chissenefrega e FORZA ATALANTA 


  27. Partita brutta, ma con il Papu a mezzo servizio e soprattutto con i calciatori (Kessie, Freuler) che più danno equilibrio alla squadra non disponibili era difficile chiedere di più. Senza considerare che  giocavamo fuori casa e mancavano entrambi i laterali di dx (Conti e Hateboer).
    Ora speriamo che la Roma non naufraghi definitivamente e soprattutto che Kessie e il Papu riescano a recuperare per la partita con il Milan... tra l'altro si gioca di sabato: hanno un giorno in meno per riposare.
    Comunque anche io avrei messo Paloschi invece che Mounier passando a un 442: avrebbe dato più supporto a Petagna e molto più fastidio al portatore di palla avversario.


    • Anch’io tendo a pensarla come te.
       
      Sarebbe pero’ opportuno conoscere tutte le clausole del contratto di Paloschi (specie in fatto di eventuali bonus da pagare al Swansea in fatto di presenze).


  28. Punto dal peso specifico ABNORME.
    Grazie ragazzi!
    Meno 3 e si festeggia la storia!
    SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA 


    • Chiedo scusa... per sbaglio ho segnalato un abuso su questo commento... volevo mettere "piace"... chiedo venia. 


  29. Tifosi 


  30. 1344kmDiAmorexLaDEA -
     07/05/2017 alle 15:55
    Punto d'oro ottenuto in condizioni difficili viste le tante assenze fondamentali, di più onestamente non si poteva fare con i giocatori che c'erano in campo nel secondo tempo!
    Abbiamo 65 punti, tutti sudati e, com'è giusto che sia, nessuno ci ha mai regalato niente (vero Lotito?).
    Senza voler assolutamente muovere critiche a nessuno perchè in questa stagione c'è solo da ringraziare e da elogiare un pò tutti, mi chiedo solo qual'è il senso di avere in rosa una nullità come Mounier quando un qualsiasi ragazzo della nostra primavera farebbe sicuramente più figura rispetto a questo modestissimo calciatore.
    Adesso testa e cuore a Sabato dove ci giochiamo una intera stagione e bisogna scrivere la storia. Forza magica Dea Europea!!!


  31. Perlaatalantina -
     07/05/2017 alle 15:50
    Risultato che nulla toglie alle due squadre dove l'Atalanta gioca bene ed è la squadra migliore nel primo tempo, e l'Udinese gioca meglio nel secondo. Se la squadra avesse avuto più corsa e dinamismo, aggiungendo le belle cose viste nel bel primo tempo, la partita sarebbe stata a favore nettamente dei nerazzurri. Si deve accettare quello che è stato il risultato e la partita dei giocatori. Nonostante le assenze degli infortunati e dei squalificati, e nonstante un Papu Gomez in difficoltà, la squadra c'era fin quando ha giocato. Le forze son venute meno quando sono stati passivi. Sabato contro il Milan si festeggia l'Europa matematica. FORZA ATALANTA!


  32. Punto buono tenendo conto della situazione.
    CR77 graziato del secondo giallo ed eravamo ancora sullo 0-0.
    Malissimo mounier, palla persa costantemente. Ha ragione il gasp con un minimo di qualità in più si poteva tornare avanti loro negli ultimi 20 min passeggiavano, purtroppo in panchina ne abbiamo poca.
    Avrei dato una possibilità a paloschi e cabeza.


    • Cabezas non c'è più, è via con la sua nazionale.


      • Non sapevo che cabeza non era disponibile.
        Infatti mi sembrava strano che dopo il buon spezzone di Roma non avesse messo lui invece di un evanescente mounier


  33. Anche a me è arrivata la sensazione di pareggio comodo ad entrambe.
    Però so che non si può dissentire su questo forum.


    • Su questo sito si puo' dissentire eccome!  Ce ne fossero di siti cosi'..........
       
      Proprio per questo NON dovresti stupirti se altri dissentano da quello che scrivi tu........
       
       
       


      • "dissentono" e NON "dissentano".


    • Dissentire quest'anno è ridicolo
      Stagione eccezionale, strepitosa, stratosferica
      Punto
       


  34. Unica nota stonata Mounier , per il resto con mezza squadra out è un punto d'oro . Ci stiamo abituando troppo bene , vi ricordo che siamo a maggio e i giocatori non sono robot. Sabato sera la chiudiamo e criticare una stagione come questa e veramente da masochisti . 



    • criticare questa partita in questa stagione sorry :)


  35. Mounier da vomito, non voglio mai più rivederlo. Ha fatto sembrare d Alessandro un fenomeno.
    Raimondo meno male che è una delle ultime.
    Petagna sempre più imbarazzante.
    Con queste premesse un punto d oro


    • SergiodeBrusa -
       07/05/2017 alle 17:53
      Jacomino mi sembri un troppo severo, 
      D accordo su Mounier mai entrato in partita,  ma Masiello ha disputato una grande partita,  Petagna in difficoltà sopratutto nel secondi tempo quando è stato lasciato troppo solo. 
      Alla fine non solo noi eravamo sulle gambe,  ma anche quelli Dell udinese, o sbaglio? 
      Comunque giocare adesso alle 12,30 è assurdo sia x i giocatori che x i tifosi 


      • Raimondo era raimondi, non mi riferivo ovviamente a San  Masiello...
        Petagna da tre mesi non ne ha piu 


      • SergiodeBrusa -
         07/05/2017 alle 17:59
        Scusate ho segnalato un abuso a me stesso x errore ovviamente eh eh 
        Scusate ma l euforia. ....


  36. Partita gagliarda con un Udinese che non ci ha regalato nulla, difficile fare più di così con una rosa martoriata da acciacchi, squalifiche e varie ed eventuali.
    Ci portiamo a casa un punto, sperando in buone nuove da Genova e Milano.
    Male D'Alessandro e Mounier: il primo vvolenteroso ma limitato, il secondo - che le qualità le ha - indisponente per l'approccio alla gara.
     
    Ora ricaricare le pile e testa a sabato prossimo! 


  37. Una panchina decente a paragone non la hanno nemmeno le big


  38. Tifoseria che merita altri palcoscenici ed altre prestazioni.
    Anche oggi da 8 in pagella.


  39. Tifoseria che merita altri palcoscenici ed altre prestazioni.
    Anche oggi da 8 in pagella.


    • mancava mezza squadra, che pretese hai?


    • Ma altre prestazioni cosa...?
      Stagione eccezionale e partita buone per le possibilità attuali
       


  40. Buon punto non dimentichiamo che siamo QUINTI IN CLASSIFICA e i giocatori non sono dei robot....di sicuro sabato assisteremo ad  un'altra partita .......SEMPRE FORZA ATALANTA


  41. A mio parere accomunare la prestazione di Mounier a quella di d'Alessandro non è solo ingeneroso.. È ridicolo.. Oltretutto gli esterni non possono comunque funzionare in assenza di raccordo col centrocampo, nel secondo tempo asfittico ed in apnea, doverosamente votato solo al contenimento..


    • A me D'Alessandro è piaciuto, quello che doveva fare lo ha fatto, sul finire della partita ha fatto pure un bel passaggio al centro verso Petagna che poi lui ha sprecato (era libero aveva tempo, ha passato pure in modo errato ad un suo compagno alla sua sinistra, poteva essere una azione molto pericolosa).
       
      Fra D'Alessandro e Mournier oggi non c'è proprio storia.
       
      Qualcuno è prevenuto forse su D'Alessandro, non è un campione, ma se utilizzato per le sue doti risulta un giocatore più utile di tanti altri.
       



    • Ti quoto, D'Alessandro ha fatto un ottimo lavoro di copertura che era poi quello che gli si chiedeva visto che ha sostituito Raimondi, è andatoa pressare alto  ed ha fatto un paio di sgroppate che hanno alleggerito la pressione quando stavamo soffrendo. Non solo accumunarlo a Mounier è ingeneroso ma dire che oggi è stato negativo mi sa tanto di pregiudizio. Poi ognuno la vede a modo suo, per me partita da sufficienza, va anche calata nel contesto, se entri con i tuoi sul 3-0 e gli avversari cotti è un conto, oggi è entrato con la squadra abastanza sotto tono.


    • NikBellimbusto -
       07/05/2017 alle 15:12
      Sottoscrivo. D'ale almeno correva, e in qualche occasione è riuscito a tenere su la squadra. Mounier passeggiava, ha sbagliato tutti gli stop e perso tutti i palloni e reolarmente passato palla agli avversari. In sintesi d'alessando benino e mounier inguardabile.


  42. Leggo critiche sui sostituti, particolare su Mounier, ma io difendo le scelte primo perché inevitabili (non avevamo alternative) secondo perché siamo a fine stagione e i titolari sono al lumicino,  terzo , perché non giocare mai ed entrare per venti/trenta minuti ogni tot partite è molto difficile, per intesa coi compagni e impatto fisico con le partite vere.
    Per me buona partita nelle attuali condizioni, nelle quali qualche sbavatura e qualche fatica sono assolutamente da mettere conto . Udinese squadra fisica che proprio in sotto questo aspetto chi ha messo in difficoltà
    Bravo mister e forza ragazzi


    • A me è sembrato che lo stesso Gasp era infuriato con Mounier e avesse avuto la possibilità di fare un quarto cambio l'avrebbe tolto. Mai visto Gasperini cosi infuriato con un suo giocatore.


    • Foni.
      Il tuo ragionamento è giusto e lodevole, ma oggi veramente Mounier e parso peggio di un brocco. Già nelle altre partite non è che vesse brillato, ma oggi sembrava uno che non avesse mai giocato a pallone, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista fisico.
      Ha fatto solo una buona accelerazione per recuperare una palla sulla linea laterale, poi il nulla. Ha fatto un recupero palla direzinata al fondo campo, e nonostante un campo lentissimo e una sua supposta velocità, è arrivato a prenderla appena, faticando a girarsi e poi sbagliando la scelta del passaggio.
      Al netto di tutte le alter palle giocate che erano errori tecnici elementari.
      Non stiamo parlando di uin giocatore entrato con la richiesta esplicita di toccarla di prima per acelerare e quindi si può capire che possa avere una percentuale di errore elevata, ma ha sbagliato tutti i controlli, tutti i passaggi, e in alcuni casi pure i tempi per dettare i passaggi. Mi auguro che sia stata solo una giornata NO, sennò mi chiedo come possa essere arrivato a questi livelli,. Partite così le posso concepire per il ragazzino di 17 anni all'esorido, non uno con almeno 10 anni di carriera alle spalle.


      • Io penso che, se mounier, o chiunque altro di quelli abitualmente in panchina, avesse l'ha possibilità di giocare 4/5 partite di fila vedremo realmente le due qualità e capacità fisiche
        Mi sembra ingeneroso un giudizio così tranchant , per venti minuti in una partita difficile con compagni in difficoltà 


        • Foni, tendenzialmente condivido il tuo pensiero sui giudizi affettati. Oggi però Mounier, che tra l'altro come giocatore ho sempre apprezzato, è davvero entrato in campo con il piglio completamente sbagliato. Puoi anche sbagliare 10 palle su 10, però devi farmi vedere che entri con la voglia di giocare e spaccare tutto. Anche perché sei un professionista ben pagato... 


  43. però provare almeno aggi il paloschi no?


    • Sarebbe opportuno conoscere tutte le clausole del contratto di Paloschi (specie in fatto di eventuali bonus da pagare al Swansea in fatto di presenze).


    • Anche io francamente non capisco perché con PEtagna giustmente alal canna del gas, non si lasci un poì di minutaggio a Paloschi che ha sempre dimostrato voglia.


      • Probabilmente sull'utilizzo di Paloschi ci sono dei bonus, e quindi - visto che manca ancora poco - viene utilizzato sono se strettamente necessario.


  44. Avevo fatto la bocca alla vittoria, ma è un pareggio giusto. E se stasera la Roma non fa scherzi è un gran punto...!!!


    • pagliafienodea -
       07/05/2017 alle 15:19
      Ma perché tutti si dimenticano dell'Inter?Non ha ancora perso contro il Genoa e può mangiarci 2 punti andando a -7


  45. primieroneroblu -
     07/05/2017 alle 14:57
    troppe assenze è troppo corta  la panchina ...
    sia per rimpiazzare squalifiche ed infortuni che x far rifiatare i titolari ...
    petagna e' durato 20 minuti 
    raimondi titolare e' un campanello d allarme x la prossima campagna acquisti ... servono più giocatori 
    purtroppo siamo papu dipendenti in attacco quando il gioco sulle fasce non decolla ....
    ora sotto con il milan e se petagna non recupera un minimo di lucidità giochiamo come contro la juve ...
     
     


    • primieroneroblu -
       07/05/2017 alle 16:55
      vero fuori conti rotto hateboer ma se ci fosse si poteva mettere il sostituto di spinazzola ... ah drame' lungodegente ... 
       
      dici solo facciamone tesoro x l anno prossimo anche x i ruoli dell attacco ...


    • Al posto di Raimondi doveva giocare Hateboer poi la sfiga ci mette lo zampino e si infortuna giovedì...


    • Una panchina completa di grande qualità è impossibile 


    • Non è vero, abbiamo una rosa di 25 giocatori ed una Primavera di altissimo livello. L'ultima volta che abbiamo fatto la UEFA avevamo una panchina striminzita, non a caso abbiamo giocato il quarto con l'Inter schierando 2 17enni, facendo un'ottima figura


    • Mi sembra però che il mister si lamentasse della panca troppo lunga invece....


      • wigners_friend -
         07/05/2017 alle 15:06
        Perché ci si aspettava di lottare per la salvezza. Per l'alta classifica servivano sostituti di livello. Oggi era un match point, adesso se oggi Inter e Milan vincono è di nuovo tutto in discussione.


        • wigners_friend -
           07/05/2017 alle 15:07
          Sia chiaro, non si può rimproverare nulla a bessuno, ci manchetebbe. Ma vedo troppo ottimismo e una squadra stanchissima.


      • Panchina corta nel senso che si dovrebbe sempre giocare con gli stessi, dato che quelli in panca purtroppo offrono poche garanzie, abbiamo ricambi in difesa e a centrocampo, ma in attacco i panchinari è come se fossero assenti. 


      • si lamentava di avere troppi giocatori... è vero... ma perchè andavano venduti e cambiati


  46. randagio1907 -
     07/05/2017 alle 14:56
    disamina perfetta!!!! ole ole ole ole bilan erda......


  47. Mancavano Conti, Freuler , Hateboer , Kessie, quasi totalmente il Papu....direi che è stato fatto il possibile, si è vero Gasp non ha fatto il miracolo, ma quest'anno ne ha fatti tanti.....ora bisogna ritrovare le energie e soprattutto recuperare gli uomini determinanti a meno che......il Milan perda....


  48. questi sono punti pesanti. ..una partita in meno e sempre al 5 posto ..il pareggio a Empoli sarà la nostra festa vedrete..😊


  49. Pareggio concordato, basta vedere toloi come contrasta sul loro gol....e poi dopo il pareggio il nulla da entrambe le parti, cmq ci sta, se il milan stasera non vince la qualificazione ai gironi è ormai sicura!!! Forzatalanta!!


    • Mi piacerebbe sapere (senza polemica ma solo per avere un dialogo) i 4 pollici versi su che cosa non sono d'accordo su quello che ho detto...


    • pagliafienodea -
       07/05/2017 alle 15:15
      Purtroppo non è così!!!anche se perde Inter rimaniamo a 9 punti e perdendole tutte arrivando pari merito 6 passano loro per la differenza reti


      • Come immaginavo....l'inter non le vincerà tutte...


      • Rispetto il tuo commento, ma pensare che l'inter ci recupera 9 punti in 4 partite......l'atalanta ha perso 2 partite in tutto il girone di ritorno....e credere che perda 3 partite nelle ultime 3... e che l'inter le vinca tutte o quasi......poi oh ...
         


        • Inter le vince tutte noi no e Bred Pitt stasera suona alla mia porta...buon punto io dico meglio 1 di niente mancano solo 3 partite 


  50. Tra squalificati e infortunati avevamo fuori mezza squadra, difficile vedere il solito gioco spumeggiante. Il punto potrebbe risultare positivo se la Roma batte i cinesi stasera. Oggi non mi sono piaciuti Toloi, Kurtic e D'Alessandro.
    Capitolo a parte Mounier: irritante, prestazione scandalosa. Ogni palla che toccava era palla persa. 
     


  51. partita mediocre..senza i titolari .....aihme siamo un altra squadra.....
    un punto rosicato ....e senza il papu davanti....offensivita 0.....
     
    petagna deve essere piu grintoso...e piu concentrato....
    mournier mai piu :-( proviamo pesic piuttosto 
     
    centrocampo allo  sbando centralmente 


    • Pesic è una prima punta, mounier è una punta esterna. Per me pesic ha giocato poco perché c'è un riscatto obbligatorio in caso di un certo numero di presenze, perché se no non si spiega il fatto che a volte si rinuncia a giocare con un terminale davanti.


      • ma sai iil gasp riesce a far giocare i giocatori in posti diversi .....piuttosto di mourier........ pesic :-) 
        questo non lo so di pesic .....allora paloschi ...capone ... qualcun altro :-) 


  52. Ottimo punto nelle condizioni che eravamo,testa al milan


  53. Classica partita e risultato da fine stagione.  Da una parte un'Udinese senza stimoli, dall'altra una squadra sempre più stanca, ma sorretta da una gran voglia d'Europa e che non poteva perdere.  Risultato che è la più logica conseguenza del quadretto di presentazione della gara. Almeno pareggino doveva essere, pareggino è stato, e per noi va bene così.  Il resto sono chiacchere da bar. Un ultimo sforzo e con il Milan sarà quinto posto matematico, e nelle ultime due si faranno tutti gli esperimenti del caso.  Adoss


  54. Mounier neanche se me lo regala il Bologna lo vorrei, mamma che stato. Per fortuna hanno giá bloccato falletti della ternana. D'Alessandro invece ok. Petagna è giù una valle ultimamente, se l'anno prossimo vuole essere protagonista sarà meglio che si svegli, altrimenti se vale davvero 15 milioni lo lascerei partire, e andrei a prendere una punta più esperta che fa da chioccia al danese. 


  55. ROMAGNANEROBLU -
     07/05/2017 alle 14:41
    Ottimo punto L organico va migliorato x il prossimo anno


  56. Visto solo il secondo tempo. Mai visto giocare così male.
    Molli, sulle gambe, distratti. Si salvano solo D'Alessandro, Caldara, Berisha e Bastoni (ottimo impatto sulla partita nonostante alcune ingenuità), e un poco Petagna a Spinazzola.
    Centrocampo inesistente, Grassi in confusione, Cristante ectoplasma. Munier giocava per loro, mai visto un giocatore entrare così male in una partita, sotto ogni punto di vista, lento per essere un brevilineo, errori tecnici per essere un "ala di qualità" sbagliando praticamente tutti i controlli tranne uno, lasciando perdere i passaggi....
    Toloi che sta proseguendo nel suo navigare con mare in tempesta, interventi geniali ed errori inaccettabili per quello che sappiamo può dare.
    Speriamo che tornino i titolari e la concentrazione la prossima partita, che è ora di chiudere il discorso e non rimanere con il fiato sospeso nelel ultime due partite dove la testa può fare brutti scherzi.


  57. vivoatalanta -
     07/05/2017 alle 14:40
    Noooooooooo.....
    convinto che fosse alle 15:00....
    Ho perso la partita!!!
    Ma porca di quella tr.....ottola !!!!!


    • Non ti sei perso molto...


    • Anche io mi sono perso il primo tempo con la tua stessa convinzione.


      • no ragazzi!! mi sembra impossibile!! :D io son quattro giorni che programmo questa domenica alle 12,30 :D


        • vivoatalanta -
           07/05/2017 alle 16:43
          Rubén, il grave è che anch'io era una settimana che preparavi l'evento.
          Con smaronamenti e smadonnate da parte di mia moglie...


  58. vs bene così 
    Mssiello una roccia 



    • concordo, il migliore x distacco...
      bel nick


  59. contemascetti -
     07/05/2017 alle 14:38
    Concordo sugli esterni, non so quale tra i due è stato il più inconcludente...anche Petagna alterna ottimi spunti a cose inguardabili, per l'Europa ci vuole altro. Comunque buon punto...adesso mi guardo Genoa-Inda e ovviamente tifo il Grifone


  60. Buon inizio, poi un brutto calo. Finale in sofferenza ma senza aver rischiato chissà quali occasioni da parte loro. Un "brodino" che per noi vale come un consommè al Savini.
    Solitamente la differenza la fanno gli esterni, oggi chi per giornata no, chi per assenza, chi perchè adattato, chi per fine carriera e ruggine, non abbiamo potuto beneficiare del loro contributo. Petagna ogni tanto dovrebbe provare la "puntarlata" da giocare di calcetto.
    Di Mounier, più che la prestazione odierna mi preoccupano le sue dichiarazioni: "Voglio restare anche la prossima stagione"


  61. partitaccia sia per coloro che hanno sostituito gli squalificati e infortunati che per qulli subentrati nel corso della partita.  dai ragazzi che mancano solo 3 partite. stringere i denti che quasi ci siamo.
    comunque un punto i in trasferta non si butta mai via
     


  62. executioner341 -
     07/05/2017 alle 14:32
    ...che sfiga...se non ribatteva il pallone davanti Berisha..........


    • Non si chiama sfiga....si chiama errore


      • Tra l'altro non mi sembra il primo.


        • NikBellimbusto -
           07/05/2017 alle 14:50
          È gia tanto che ha preso il primo tiro che era un missile da zero metri. Non credo potesse fare di più. Di errori ne abbiamo fatti almeno tre in difesa prima che tirasse


          • Giusto, se diamo la colpa al portiere per questo gol siamo messi male.


  63. ü pöncc de che
    ü pöncc de la....



  64. Grande risultato .....un pareggio ancora più prezioso è significativo di quello con la Juve.....alla fine avevamo fuori Conti, Kessie, Gomez, Kurtic e Freuler e non è roba da poco.....qualche sbavatura c'è stata, non tutto ha funzionato ma la squadra ha dimostrato di volere fortemente il risultato finendo in attacco alla ricerca di un goal.
    Ripeto non tutto ha funzionato ma per sistemare le cose aspettiamo a fine campionato dopo aver conquistato l'Europa che dopo oggi è più vicina grazie ad una partita non perfetta ma di cuore.


  65. Non voglio mai più rivedere Mounier con la nostra maglia. Non so se è riuscito a fare almeno un passaggio giusto senza perdere palla.


    • Male anche D'Alessandro, speriamo di mimetizzarlo in estate...


      • Monetizzarlo non mimetizzarlo 


        • Ma anche mimetizzarlo va bene.


          • Si,anche mimetizzarlo non sarebbe male......
            Mimetizziamolo da CRISTIANO RONALDO e se gli avversari non se ne accorgono


  66.  Ottimo punto, partita giocata maler, siamo abituati a molto meglio, per fortuna, ai punti, e non solo meritavano loro, un paio di situazioni più che dubbie che fortunatamente ci hanno avantaggiato, benissimo così, oggi 1 punto guaagnato e l'europa si avvicina, ora ne mancano solo 4 alla matematica.


  67. i due esterni subentrati che bruta roba
    buon punto
    palazzo nn pervenuto
    asfaltare il milan 


    • I due esterni subentrati ANCHE oggi scandalosi. Abbiao la panchina troppo corta, sopratutto in avanti.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.