31-01-2018 14:46 / 15 c.

In Europa League non troveremo di fronte il piu' forte tra i gialloneri tedeschi, il gabonese Aubameyang. E' stato infatti ufficializzato dall'Arsenal oggi per 64 milioni di euro. 

Al suo posto in attacco dovrebbe esserci Batshuayi, belga di colore, che il Borussia ha ufficializzato in prestito proveniente dal Chelsea

di Staff




  1. come si pronuncia il nuovo giocatore del Dortmund, egr. sig. De santis??


  2. Ottimo..lo fai marcare a Palomino non tocca un pallone, già non li sa stoppare..


  3. trescurneroblu -
     31/01/2018 alle 18:18
    Non prenderemo nessuno ormai si capisce....che peccato veramente avevamo l opportunità di sistemare l attacco e invece rimarremo con Cornelius dai piedi quadri e petagna sempre più svogliato ed indolente...peccato perché avevamo tanto in gioco tra campionato ed Europa league...l unica cosa che spero è  che Gasperini non si incazzi anche se ne avrebbe tutte le ragioni...


    • A ridaje ahah..... Il giocattolo è rottoooooo..... Poi quando passeremo col dortmund, tutti a festeggiare eh 


  4. E dai. Loro Batshuay dal chelsea a sostituire uno che comunque non avrebbe giocato. Noi mattiello. A giugno


    • trescurneroblu -
       31/01/2018 alle 17:51
      Noi manco riusciamo a chiudere per una punta...se Cornelius gioca sempre così e petagna rimane svogliato la vedo molto dura...arrivati a questo punto mi accontenterei anche di palacio che almeno non ha bisogno di imparare il gioco del mister


  5. Sfiga?? Perdono Aubameyang e Bartra e sarebbe sfiga??? 


  6. trescurneroblu -
     31/01/2018 alle 15:51
    Batsuahyi anche se non è a livello di aubameyang...è  comunque molto forte...occhio a sottovalutarli


    • Ma la guardi la premier? Mi sa di no. Il calcio non è per tutti.


  7. ma non può giocare le coppe vero??? comunque ottimo per noi..le % di passaggio aumentano di un 5%


    • Si può giocare


      • scusa ma non vale la regola che se hai già giocato le coppe con un'altra squadra non puoi piu giocare con un'altra??


        • la regola vale per la stessa coppa..il chelsea ha giocato la CL, quindi può giocare in EL...occhio perchè è piuttosto forte


          • cazzo che sfiga..non lo sapevo


            • non è sfiga, avranno fatto i loro conti, mica sono principianti...


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.