06-01-2018 23:30 / 12 c.



di Staff




  1. Sul goal loro non son convinto che dovesse starci su Dzeko il Palomino , perchè avrebbe dovuto essere a destra invece che a sinistra ? Quella è la zona di Toloi o Caldara .. non può essere che sia intervenuto dopo avendo visto che Dzeko andava in porta da solo ?


  2. In linea di massima condivido ci sono un paio di cose che però vedo diversamente, sul loro goal Palomino si perde Dzeko (che è forte quindi ci sta)
    Petagna a metà, entra quando ormai siamo indietro e fa il suo ma avrebbe potuto far di più a vole lo vedi fa una corsetta e non insegue l'uomo che avanza cosa che invece Cornelius ha fatto anche subito prima di uscire


  3. Ciao Otis, che bello commentare oggi. Concordo su tutto tranne su Petagna, verissimo che essere l'unico avanti è un lavoro massacrante, ma io non gli ho visto fare quello che dici tu, non in forma e si vede, perde tantissimi palloni che "avrebbe" potuto gestire meglio e fa capire perché le ultime due abbia giocato il Corno. Credo per lui la sosta giunga a fagiuolo, l'è sciopat.
     

     
     


    • Ciao Thai!
      Devi contare che era 1 contro 4/5 e tre volte è riuscito a farci salire fino in porta. In un contesto normale si poteva fare di più ma per come eravamo messi e la difficoltà di sapere che non puoi passarla a nessuno secondo me è stato bravissimo.
      Ci sono punte che in un contesto simile manco ci provano e fingono di correre orizzontale per 45 minuti 


      • Considero tutto, non gli nego l'impegno, l'ho visto stanco fin dal primo minuto. 


    • Sei come il gioccolato nella minestra...
      Entrambi vista la stazza quando subentrano fanno fatica
      Ieri in 10.....dai compra i figurini de holly e bangy


      •    che paolotto che sei, e non sai nemmeno chi è Drazen, ed hai l'ardire che venire qui a commentare. 
         
        Pentiti!


        • L ardire che venireNon si può leggere
          Pentiti !!!!!!!


          • Mi è scappato il Che...hai ragione, stavo pensando a Cubba 


  4. Straconcordo. Stiamo diventando una realtà di assoluto primo piano del campionato e ciò che più sbalordisce è che siamo in crescita PAZZESCA. Per me, assieme alla Lazio, siamo la squadra con il maggior margine di miglioramento e tasso di pericolosità (Inzaghi, dopo il Gasp, per me è il miglior tecnico della A). Juve, Roma, Napoli e Inter vivono d'inerzia del passato, sono forti e prestigiose ma s'adagiano nei fasti di un "Ancien Régime" presuntuoso e godono spesso dei favori del Palazzo. L'Atalanta è l'energia dirompente e imprevedibile di un gruppo di giovani che non hanno niente da perdere, diretti da un tecnico eccezionale, e che stanno dimostrando di saper giocare davvero a calcio come ormai si vede sempre più raramente in Italia. Manca solo un pizzico di tranquillità mentale per gestire i momenti psicologicamente più delicati delle gare (con la Juve dovremo stare attenti soprattutto alla tenuta mentale, quelli sono dei volponi...). Con la totale maturità psicologica non ci fermerà davvero più nessuno. Sempre più orgoglioso di tifare la Dea.


  5. Se uno non conosce il risultato finale potrebbe anche credere che è finita 2-0
    Ci siamo persi qualcosa??


    • La cronaca la si può leggere ovunque, questo è un commento sulla partita in generale.. Come faccio sempre :) 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.