12-03-2017 00:12 / 5 c.

Rispetto all’andata quella di oggi è un’altra Inter, certo, ma anche l’ATALANTA non è più quella che gioca per la salvezza.
Oggi a San Siro i ragazzi di Gasperini si giocheranno una bella fetta d’Europa. Vincendo scaverebbero un bel solco con i milanesi, benché anche il pareggio garantirebbe di mantenersi davanti all’Inter.
E allora, avanti tutta. ATALANTA prenditi l’Europa!

PROBABILI FORMAZIONI

Con Masiello squalificato in difesa sarà Zukanovic a sostituirlo. A centrocampo Kessie ritroverà il suo posto accanto a Freuler, dopo aver scontato lo stop per l’espulsione col Napoli.
Per il resto la squadra sarà la solita.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Medel, Murillo; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi
A disposizione: Carrizo, Andreolli, Santon, Joao Mario, Nagatomo, Brozovic, Ansaldi, Gabriel B., Eder, Biabiany, Pinamonti, Palacio
Allenatore: Pioli
Squalificati: nessuno
Diffidati: Medel, Murillo
Indisponibili: nessuno

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Zukanovic; Conti, Freuler, Kessié, Spinazzola; Kurtic; Gomez, Petagna
A disposizione: Gollini, Bastoni, Konko, Hateboer, Raimondi, Cabezas, Cristante, Melegoni, D'Alessandro, Grassi, Mounier, Paloschi
Allenatore: Gasperini
Squalificati: Masiello
Diffidati: Kessie, Kurtic, A. Gomez, Freuler, Conti
Indisponibili: Migliaccio, Pesic, Dramè

DIAMO I NUMERI

Grande equilibrio nelle ultime otto sfide di Serie A tra Inter ed ATALANTA: tre vittorie per parte e due pareggi.
Milanesi a segno in tutte le ultime nove partite di campionato contro i bergamaschi.
A San Siro, l’Inter ha vinto – senza subire gol – gli ultimi due match di Serie A contro l’ATALANTA, dopo aver raccolto un solo punto nei precedenti tre.
I nerazzurri hanno ottenuto il successo in 10 delle ultime 12 giornate di campionato – due sconfitte nelle altre due.
Prima di perdere con la Roma, l’Inter aveva ottenuto otto vittorie di fila in casa in Serie A.
ATALANTA imbattuta da sette giornate di campionato (5 vittorie, 2 pareggi); solo due i gol subiti dalla squadra di Gasperini nel parziale.
Solo Juventus (13) ha chiuso più partite con la porta inviolata dei bergamaschi (12) nella Serie A 2016/17.
Nessuna squadra ha segnato più dell’Inter negli ultimi 15 minuti di partita (15 reti); tuttavia, solo la Juventus (tre) ha incassato meno gol dell’ATALANTA (quattro) nello stesso parziale.
Sono 12 i gol dei difensori dell’ATALANTA, record in questa Serie A; l’Inter ha invece trovato una sola rete con il suo reparto arretrato (D’Ambrosio contro il Pescara).
Tra i giocatori con almeno 40 tiri effettuati (escludendo i ribattuti), Jasmin Kurtic (32%) e Mauro Icardi (37%) sono quelli con la più bassa percentuale di conclusioni nello specchio.
Miranda è il giocatore di movimento che ha recuperato più palloni in questa Serie A (205).

di Giusto




  1. Forza Dea!   


  2. tutti a san siro


    intertrista bastard dog


  3. FORZA ATALANTA FORZA ATALANTA FORZA ATALANTA



  4. Grandissima Atalanta quest' anno gioia e gaudio con epilogo finale il raggiungimento dell' Europa.
    Ragazzi oggi si volaaaaaaaaaaaaaaa!!


  5. Vincere vorrebbe dire Europa al 99% e goduria totale, ma oggi un pari andrebbe bene.



Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.