Clicca sulla barre nere per andare ai commenti relativi






























Ha scritto in riferimento a: "Di Marzio : Spinazzola ha rifiutato un sostanzioso aumento di stipendio" il giorno 17-08-2017 14:07:56


Non dare mai perle ai porci. Quando un signor Nessuno Spinazzola si è presentato in campo, solo la pazienza di un allenatore e del pubblico, ha accettato le sue carenze e lo ha atteso. Poi è arrivata la sorpresa positiva, di cui tutti gli hanno dato atto. Ora, dopo aver blaterato di voler restare qui per migliorare il proprio livello qualitativo, se ne esce con il voler monetizzare al massimo, fregandosene di un accordo che lo trattiene per una ulteriore stagione. Non lo frena il vincolo, non lo soddisfa il proposto miglioramento economico e manda tutto l'ambiente, colleghi e dirigenza, a scopare il mare. E, no , carino, proprio non ci siamo. Sei completamente fuori dal benchè minimo diritto di pretendere e di sclerare. La società Atalanta con te ha sbagliato, concedendo troppo. Dapprima la fiducia malriposta ed ora proponendo emolumenti ulteriori su cui vai sputando..A tanta maleducata insolenza, tua propria o suggerita da Bellosguardo & C., si deve una risposta concreta e conseguente, che ripristini condizioni, diritti e doveri. Se poi  non sussstono le condizioni per un dialogo civile e corretto, la soluzione non può essere che una ed una sola. Resti a Begamo per l'intera sstagione, allo stipendio sino a qui percepito e ti accomodi in tribuna. Naturalmente con una congrua multa che ti insegni logiche e conseguenze dei propri comportamenti. Pazienza se perderai la maglia azzurra ed i mondiali: sono cavoli tuoi , voluti, cercati e trovati. L'Atalanta è la squadra di Bergamo, dove non tutti sono Gioppino! Presidente Antonio Percassi, difendi l'onorabilità ed il prestigio tuoi, della Società e di tutta la tifoseria.








































































Pagina 1 | Pagina 2 | Pagina 3 | Pagina 4

Website Statistics