Home Notizie 25 anni oggi: un grande avvenire dietro le spalle

25 anni oggi: un grande avvenire dietro le spalle

8

Ve lo ricordate Joakim Olausson il talentuoso svedese della nostra primavera di pochi anni fa?

Sta traccheggiando nella terza serie svedese da anni, quest’anno nello Ljungskile SK.

Oggi compie 25 anni e a quell’eta’ essere ancora a quel livello è una sentenza definitiva o quasi. FORZA JOAKIM!

Bookmark(0)

8
Inserisci un commento

Please Login to comment
7 Albero dei commenti
1 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
8 Autori
DavorAgo76Paramoe-deatrescurneroblu Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Davor
Membro

però Ljungskile dà l'idea di essere un bel posto,visto in foto

Ago76
Membro
Ago76

Questo ragazzo, probabilmente consigliato dal suo procuratore, rifiutò il passaggio in prestito ad una squadra di serie C (mi pare il Catania). Ne seguì uno strappo con la società che decise di cederlo in modo definitivo (mi pare al Perugia). Dimostrazione che chi vuole fare di testa sua bruciando le tappe, alla fine brucia sé stessi. Anche se forse non sarebbe emerso lo stesso, ma poter me un posto tra B e C lo avrebbe trovato

Paramo
Membro
Paramo

Ricordo male, o se ne andò sbattendo la porta?

e-dea
Membro
e-dea

Questo ragazzo me lo ricordo bene. Era tra i più promettenti e molti lo davano già certo in prima squadra. Ennesima riprova che il salto post giovanili ha una percentuale di successo davvero limitata che viene determinata da molteplici fattori. In bocca al lupo !!!

Marcutio
Membro
Marcutio

Mah, io non so assolutamente quale sia il suo reale valore, probaiblmente questo.Però penso che si possa anche fare una riflessione molto attuale. Quando un giocatore con potenzialità lo valorizzi in squadre di serie A, anche solo facendolo subentrare, è molto probabile che riesca a tenere tra i profesisonisti, anche solo per questione di contratto e di investimento fatto dalla società.Prendiamo Barrow e Ibanez, ad oggi hanno dimostrato poco, ma avendo fatto parte di una rosa importante per uno o due anni, vengono ceduti a cifre particolarmente significative, ad una squadra di media serie A, e avranno un contratto che… Leggi di piu' »

trescurneroblu
Membro
trescurneroblu

Perfettamente d'accordo...

bna75
Membro
bna75

C'è discordanza sul mese di nascita.


Chi dice gennaio e chi dice aprile...

Nemesis68
Membro
Nemesis68

Togliamo pure il quasi ...