08-11-2019 12:35 / 4 c.

Serie A, l’Atalanta fa segnare più attaccanti di tutti. Il Verona solo 1 ma è a 15 punti
La top 5 delle squadre di Serie A che hanno mandato in rete il maggior numero di attaccanti in queste prime giornate. In vetta troviamo l’Atalanta trascinata da un super Muriel, seguita dalla Lazio di Immobile. Strano il caso del Verona, a 15 punti in campionato, a ridosso delle grandi, ma con un solo attaccante ad andare in rete: Salcedo.

Già, l’Hellas, la squadra di Juric che da neopromossa oggi si ritrova al centro della classifica a 15 punti con un dato non proprio da andarne fieri: ha segnato soltanto un attaccante. Cosa strana per una squadra che sta mostrando un grande ritmo ma che fatica a mandare in gol le proprie punte. In testa invece alla top 5 della squadre italiane che hanno mandato in gol più volte i propri attaccanti in campionato c’è l’Atalanta che si conferma ancora una volta come una ‘piccola grande’ della nostra Serie A.

Muriel mattatore assoluto dell’Atalanta
Il primo punto in Champions potrebbe dare all’Atalanta quella spinta giusta per arrivare fino a Natale ancora a ridosso delle grandissime. Il gol di Pasalic al City ha ridato il sorriso a Gasperini dopo il brutto ko interno in campionato contro la sorpresa Cagliari. Ma i bergamaschi possono essere felici del fatto che ad oggi siano la squadra capace di aver segnato più gol con gli attaccanti. Su un totale di 29 infatti, ben 23 sono stati realizzati dagli attaccanti con il rendimento assolutamente incredibilmente da parte di Luis Muriel, capace di mettere a segno ben 8 gol e rendersi assolutamente protagonista. Da non dimenticare ovviamente anche i 7 centri di Zapata e i 4 di Gomez più i 3 di Ilicic più la prima rete in carriera da professionista per Traorè all’esordio contro l’Udinese.

fonte calcio.fanpage.it

 



di Marcodalmen




  1. bergamo_nazione -
     08/11/2019 alle 14:00
    sia i suoi che quelli degli avversari ....


  2. il mattatore che qualcuno vorrebbe fuori squadra...



    • io sono tuttora allibito


      • vi siete mai soffermati a rileggere l'apposita chat per chi la guarda da casa?
         
        A volte me la salvavo per rileggerla con calma e vedere le reazioni nel succedersi degli eventi, e ho scoperto che siamo come certi allo stadio, che ci vanno solo per criticare ed incazzarsi ad alta voce con chi sbaglia, usando anche insulti degni della mid class intertriste.
         
        mi immagino anche i mal di schiena e i colpi della strega, visto che salgono e scendono dal carro più volte durante la partita stessa.
        e poi vengono a insegnare calcio nel forum.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.