Alle 20:45 Atalanta vs Roma: sarà uno spareggio Champions!?

12-05-2024 04:40 29 C.

 

Atalanta - B. Leverkusen (FINALE di Europa League)

Archiviato il giovedì di Europa League, l’Atalanta finalista torna a focalizzarsi sul campionato ospitando la Roma che invece ha solamente sfiorato la grande impresa contro il Bayer Leverkusen.
Nerazzurri e giallorossi si ritrovano ora di fronte in campionato in vista di una sfida che è un autentico spareggio con vista sulla Champions League: le due squadre sono appaiate al quinto posto con 60 punti, anche se la Dea deve ancora recuperare la gara contro la Fiorentina, destinata a essere disputata a campionato ormai terminato.

 

Statistiche e curiosità:

La Roma è l’avversaria contro cui l’Atalanta ha realizzato più gol nella sua storia in Serie A: 143 reti della Dea in 123 sfide. Il bilancio nel torneo tra le due formazioni pende a favore dei giallorossi con 54 successi contro i 30 dei bergamaschi, completano 39 pareggi.
Dopo l’1-1 della gara d’andata dello scorso 7 gennaio, Atalanta e Roma potrebbero pareggiare entrambe le sfide stagionali di Serie A per la seconda volta nell’era dei tre punti a vittoria, dopo il 2018/19.
L’Atalanta ha vinto tre delle ultime quattro sfide casalinghe contro la Roma in campionato (1P), tanti successi della Dea quanti nelle precedenti 11 partite interne contro i giallorossi in Serie A (3V, 3N, 5P).
L’Atalanta ha guadagnato 35 punti in 16 match al Gewiss Stadium in questo campionato (11V, 2N, 3P), considerando sempre i tre punti a vittoria, solo nel 1947/48 (36) ha fatto meglio dopo altrettante gare casalinghe in una stagione di Serie A (39 punti in quel caso dopo il 17° match interno).
L’Atalanta ha subito 38 gol in 34 match di questo campionato, nelle precedenti 11 stagioni di Serie A solo nel 2017/18 (35) ne aveva concessi meno dopo altrettante partite.
L’Atalanta ha vinto solo tre delle ultime 20 partite casalinghe contro squadre che ad inizio giornata occupavano le prime sei posizioni in classifica in Serie A (6N, 11P). Più nel dettaglio, in cinque sfide interne nel campionato in corso contro queste formazioni la Dea ha ottenuto il successo solo contro il Milan (1N, 3P).
La Roma è imbattuta in trasferta in campionato con Daniele De Rossi allenatore (4V, 3N). De Rossi potrebbe infatti diventare solo il secondo tecnico nella storia della Roma a non perdere alcuna delle sue prime otto partite fuori casa in Serie A, dopo Rudi Garcia tra l’agosto e il dicembre 2013 (5V, 3N per lui).
La Roma è la squadra che ha segnato più reti negli ultimi 15 minuti di gioco in questa stagione di Serie A (20), allargando il dato nei maggiori cinque campionati europei 2023/24, solo Liverpool (27) e Barcellona (23) hanno realizzato più gol nell’ultimo quarto d’ora di gioco.
Gianluca Scamacca (autore di 10 gol nel campionato in corso) ha segnato in quattro partite consecutive per la prima volta in carriera in Serie A. Prima del classe ’99, l’ultimo giocatore italiano dell’Atalanta a essere andato in doppia cifra di reti in un singolo campionato di Serie A era stato Simone Tiribocchi, con 11 marcature, nel 2009/10.
Tammy Abraham ha segnato tre reti contro l’Atalanta in Serie A, tra cui la sua prima doppietta nel torneo il 18 dicembre 2021 al Gewiss Stadium, solo contro l’Empoli (quattro) l’inglese ha realizzato più gol nel massimo campionato italiano.

 

COME ARRIVA L’ATALANTA
Ennesimo crocevia importante di questo caldissimo finale di stagione per la squadra di Gasperini. Dopo le fatiche di Europa League la Dea cambierà qualcosa, pur consapevole dell’importanza della sfida. In porta torna Carnesecchi. In difesa Scalvini e Djimsiti saranno schierati ai lati di Hien, mentre a centrocampo Zappacosta e Ruggeri dovrebbero agire sulle corsie laterali, con De Roon-Pasalic nel mezzo ed Ederson inizialmente in panchina. Koopmeiners sarà invece il trequartista alle spalle di Lookman e Scamacca.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELL’ATALANTA (3-4-1-2): Carnesecchi; Scalvini, Hien, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Pasalic, Ruggeri; Koopmeiners; Scamacca, Lookman. All. Gasperini
Squalificati:
Indisponibili: Holm, Palomino, Kolasinac, Toloi

 

COME ARRIVA LA ROMA
Le fatiche e l’eliminazione dalla coppa si fanno sentire, ma la Roma a Bergamo giocherà una finale per la Champions League, per questo il turnover sarà limitato. Spinazzola out per infortunio così come Dybala, Azmoun da valutare, Baldanzi si schiererà con El Shaarawy dietro a Lukaku. Dovrà stringere i denti il centrocampo con Cristante, Paredes e Pellegrini, mentre in difesa Celik e Angelino giocheranno sulle fasce con Mancini e Smalling in mezzo. In porta Svilar.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELLA ROMA (4-3-2-1): Svilar; Celik, Mancini, Smalling, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Baldanzi, El Shaarawy; Lukaku. All. De Rossi
Squalificati:
Indisponibili: Spinazzola, Dybala
Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By Fabry98


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
29 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
fubal64
fubal64
12 Maggio 2024 15:22

Per noi vincere sarà fondamentale, mentre per loro vitale.
Dopo aver messo il guinzaglio al lupo, ora la museruola.

moreto
moreto
12 Maggio 2024 19:51
Reply to  fubal64

  :like: 

lupodelnord
lupodelnord
12 Maggio 2024 13:41

partita importante,bisogna vedere che scorie ci saranno nella testa dei nostri…

meperme
meperme
12 Maggio 2024 12:30

E se ci penso, questa partita sarebbe stata la mia più selvaggia fantasia per un anno straordinario da invorniciare e ricordare per sempre…invece…ma cosa ci aspetta per i prossimi 10 giorni??? Incredibile

foostimib
foostimib
12 Maggio 2024 10:48

Da notare che pure il lecce e salvo matematicamente

jacomino
jacomino
12 Maggio 2024 10:25

Vincendo ci mancano 3 punti, quindi una sola vittoria nelle prossime 3. al 99% è fatta.

Pareggiando ci servono due vittorie nelle prossime 3 avendo ancora il vantaggio nell’ arrivare a pari punti

Perdendo potrebbero non bastarci le tre vittorie successive in quanto la Roma andrebbe avanti negli scontri diretti con poi 2 partite abbordabili.

Quindi inutile dire che è fondamentale non perdere

Brasa
Brasa
12 Maggio 2024 10:35
Reply to  jacomino

Condivido (anche perché ho scritto più o meno le stesse cose), però attenzione perché hanno l’Empoli fuori casa alla 38esima; se questi fossero ancora in ballo con la salvezza per me non sarebbe così abbordabile.

Jannik87
Jannik87
12 Maggio 2024 10:14

Ciao ragazzi! Sono a Roma da venerdì per il tennis,e mi fermo qua per vedere la finale mercoledì. C è qualche avamposto di atalantini per vedere la partita insieme stasera?? Vi lascio il mio numero. 3404781403.
Enea

CRI BG
CRI BG
12 Maggio 2024 10:12

E” assolutamente uno spareggio. Chi vince ha un piede e mezzo in Champions!! Forza ragazzi, un ultimo sforzo daiiii

pointbreak
pointbreak
12 Maggio 2024 10:09

Per stasera non sono molto fiducioso. Non certo perché loro ci siano superiori, anzi. Le due finali penso che un pò distolgano il pensiero. Per loro è molto più decisiva che per noi. Però questa squadra non finisce di sorprendere e quindi vediamo. Batterli sarebbe praticamente champion sicura

Alex7
Alex7
12 Maggio 2024 10:02

Partita cruciale. Chi vince ha un piede e mezzo in Champions, va a +3 con vantaggio negli scontri diretti. Con un pareggio saremmo ancora messi bene, in vantaggio per la differenza reti (+5 su di loro) e una partita in meno. L’Atalanta contro il Marsiglia nel secondo tempo ha gestito le forze, è una buona cosa. Però un pensiero alla finale di Coppa Italia sicuramente il Gasp lo farà. Scamacca però può essere della partita per 90 minuti visto che mercoledì è squalificato. Forza Atalanta   :wpds_Atalanta_Calcio_bandiera_animata: 

melu87
melu87
12 Maggio 2024 09:34

A mio modesto parere sono più importanti le due finali. Di oggi importa poco anche se ammetto che sarebbe ottimo vincere . Però non vorrei rischiare infortuni eccellenti prima delle finali. Poi quello che pensa il mister va bene lo stesso

Oiggaiv
Oiggaiv
12 Maggio 2024 09:41
Reply to  melu87

Gli infortuni possono arrivare anche nelle sconfitte o negli allenamenti, eviterei il più possibile di evocarli,abbiamo già dato e ancora lo stiamo facendo, speriamo resti un discorso il più possibile marginale per queste ultime 6 partite…ma più che sperare ormai non si può fare,questo è il mese della resa dei conti.

melu87
melu87
12 Maggio 2024 10:50
Reply to  Oiggaiv

Ciao Oiggaiv come stai ??
Non credo nella cabala e nelle evocazioni, cioè se capita capita 😂.
Si il tuo discorso è giusto , preferirei vincere le due coppe 😅

Oiggaiv
Oiggaiv
12 Maggio 2024 12:00
Reply to  melu87

Beh anch’io, non siamo però nella condizione di poter scegliere ma in quella di provare a raccogliere il più possibile che già è tanta roba.
Sto bene grazie, al momento però non so ancora se avrò l’ok del dottore per poter volare, la cosa mi turba un pochino, fortunatamente ho potuto essere al Gewiss con l’Empoli e sarò a Roma mercoledì, visto che ero rassegnato a veder l’Atalanta dal vivo solo dalla stagione 24/25 posso dire d’aver bruciato le tappe.
Grazie.  :wpds_Atalanta_Calcio_bandiera_animata:   :wpds_Atalanta_Calcio_bandiera_animata: 

melu87
melu87
12 Maggio 2024 12:55
Reply to  Oiggaiv

Ci si vede a Roma !!!

fubal64
fubal64
12 Maggio 2024 15:02
Reply to  Oiggaiv

  :molamia:    :like: 

bombo71
bombo71
12 Maggio 2024 10:09
Reply to  melu87

Non sono d’accordo: stasera è più importante della coppa Itaglia perchè con una vittoria saremmo con un piede nella CL … che assicura tanto grano ed un certo tipo di evoluzione della rosa futura.
In termini assoluti la finale EL è la partita più importante, e sicuramente non rischierei nessuno (vedi Kola) il 15 se ci sono rischi per averlo il 22 a Dublino.

Brasa
Brasa
12 Maggio 2024 09:18

Vincendola sarebbe Champions al 99% (basterebbero poi 3 punti in 3 partite, due delle quali in casa, contro squadre probabilmente senza obiettivi), anche un pareggio ci metterebbe in un’ottima posizione (avremmo una partita bonus a disposizione, visto che probabilmente saremmo davanti a loro per differenza gol).
Con una sconfitta la prossima Champions passerebbe quasi sicuramente da una vittoria in finale, anche se va detto che la roma l’ultima va a Empoli, non è cosi scontata una loro vittoria…

Oiggaiv
Oiggaiv
12 Maggio 2024 09:13

Quasi una sentenza definitiva in caso di nostra vittoria, altrimenti discorso rinviato,certo è che una sconfitta complicherebbe non poco il discorso.
Il mio lato sadico mi spinge a sperare in un sorpasso il 2 giugno, ma la tendenza ad essere soprattutto pratico mi porta decisamente all’opzione di tagliare la testa al toro già da questa sera.

lucanember
lucanember
12 Maggio 2024 08:55

Decisiva sicuramente, forza Atalanta   :wpds_dea: 

Kejo
Kejo
12 Maggio 2024 08:50

Si

Pasodoble
Pasodoble
12 Maggio 2024 08:33

Come una finale, se vinciamo siamo al 90% in Champions! Adoss

ragnorosso
ragnorosso
12 Maggio 2024 08:11

pota…..

bjarni_mar
bjarni_mar
12 Maggio 2024 08:08

vincere stasera ridurrebbe da 6 a 2 le partite importanti della stagione…di fatto ipotecando la champions.

farabundo
farabundo
12 Maggio 2024 07:47

doppietta del romano!
 :scatacco:  :scatacco3:

Oiggaiv
Oiggaiv
12 Maggio 2024 08:56
Reply to  farabundo

Il gol annullato all’andata grida ancora vendetta.

Alpeggio
Alpeggio
12 Maggio 2024 07:41

partita da vincere, vincere, vincere.

assocuori
assocuori
12 Maggio 2024 07:29

Una bella goleada li costringerebbe a non tifare il Bayer nella finale e farebbe venire a galla per una volta in più la.’bassezza’ che li contraddistingue. Polemiconi rosiconi borgatari. La Champion s e i soldi che garantisce Ve li offriamo noi, potremmo lasciare sul campo due qualifiche nn per diritti acquisiti, l Europa League e la Champion s vincendo le.due finali ed andando direttamente in campionato, cosa alquanto anomala.e.che la dice.lunga su tutto.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
29
0
Would love your thoughts, please comment.x