Alle 20:45 Torino vs Atalanta: ora conta solo il campionato, forza!!!

04-12-2023 04:40 21 C.

Milan - Atalanta (26° giornata di Serie A)

In tempi non sospetti Gasperini aveva dubitato che l’Atalanta potesse essere una candidata credibile per un posto in Champions League e le due sconfitte casalinghe con lo stesso risultato nell’ultimo mese, 2-1 contro Inter e Napoli, confermano le parole del tecnico e allontanano i bergamaschi dal quarto posto, sebbene il pareggio 1-1 contro lo Sporting Lisbona abbia garantito primato e qualificazione in Europa League. Anche il Torino è al momento lontano dal settimo posto occupato dagli orobici e se i sogni di giocare le coppe riguardano al momento Bologna, Monza e Frosinone, la squadra di Juric perdendo 2-0 sul campo dei rossoblu si è confermata l’attacco più sterile tra le prime dodici della classifica con un momento di forma opaco come dimostra la sola vittoria nelle ultime quattro partite giocate tra campionato e coppa Italia. Una gara da non sbagliare per entrambi gli allenatori e anche un pareggio non sarebbe accolto come un risultato particolarmente positivo.

 

Statistiche e curiosità:

Il Torino ha perso cinque delle ultime sette gare contro l’Atalanta in Serie A, subendo una media di 3.6 gol a incontro (2N); nelle precedenti 12 sfide contro i nerazzurri, i granata avevano perso solo due volte (6V, 4N).
L’Atalanta ha vinto tutte le ultime quattro trasferte di Serie A contro il Torino: non è riuscita a ottenere più successi esterni consecutivi contro una singola avversaria nella sua storia nella competizione.
Tra le 11 formazioni che il Torino ha affrontato almeno 100 volte in Serie A, l’Atalanta è quella contro cui ha perso meno gare nella competizione (26 sconfitte in 108 precedenti).
L’Atalanta non ha trovato il successo in nessuna delle ultime tre gare di campionato (1N, 2P), dopo aver vinto quattro delle sei precedenti (1N, 1P); l’ultima volta che la squadra bergamasca ha giocato più partite di fila in Serie A senza vincere è stata tra febbraio e marzo 2023, con Udinese e Napoli all’interno della serie.
Il Torino ha ottenuto solo otto punti nelle ultime otto giornate di Serie A, più solo di Salernitana (cinque), Lecce (quattro) e Verona (due) nello stesso periodo; in questo parziale di otto gare i granata non hanno trovato la rete in cinque occasioni, tante volte quante nelle precedenti 25 partite di campionato.
Tra le squadre che hanno perso almeno otto trasferte nel 2023 nei cinque grandi campionati europei, nessuna ha segnato più reti fuori casa rispetto all’Atalanta (29, come il Sassuolo) – sette vittorie, quattro pareggi e otto sconfitte in questo anno solare per i bergamaschi.
Le partite del Torino hanno visto appena tre gol segnati nella prima mezzora di gioco in questa Serie A (due reti realizzate, una subita), almeno la metà delle gare di qualsiasi altra squadra.
Ivan Juric ha collezionato 86 presenze in Serie A tra il 2007 e il 2010, tutte con il Genoa e tutte con Gian Piero Gasperini in panchina. Contro il suo ex allenatore ha però vinto solo una volta in nove confronti in panchina in Serie A tra Genoa, Verona e Torino (2N, 6P).
Si affrontano in questa gara i due migliori marcatori colombiani nella storia della Serie A: Duván Zapata (110 gol) e Luis Muriel (101); da una parte, l’attuale attaccante del Torino è andato a segno in quattro delle sue ultime cinque gare contro i bergamaschi nella competizione, dall’altra, l’attaccante dell’Atalanta è stato coinvolto in 11 reti nelle sue ultime sei presenze contro i granata (sette gol e quattro assist).
Luis Muriel ha segnato otto gol contro il Torino in Serie A, solo contro l’Udinese (12) ha fatto meglio nel torneo; solo Ciro Immobile (nove) ha all’attivo più reti contro i granata tra i giocatori attualmente nella competizione.

 

Come arriva il Torino
Per la sfida contro l’Atalanta è pronto a tornare Milinkovic-Savic tra i pali. Tameze può essere riconfermato da braccetto con Buongiorno e Rodriguez, in mezzo al campo Ricci viaggia verso la convocazione ma Linetty, Vlasic e Ilic rimangono in vantaggio. Sulle corsie fiducia in Bellanova e Lazaro, davanti ancora il tandem Sanabria-Zapata con il colombiano che spera nel gol dell’ex.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Linetty, Ilic, Lazaro; Vlasic; Zapata, Sanabria. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Soppy, Schuurs

Come arriva l’Atalanta
I nerazzurri tornano in campo dopo il passaggio agli ottavi d’Europa League. Da valutare le condizioni di Kolasinac, il bosniaco dovrebbe comunque farcela per la gara col Torino. Scalvini e Djimsiti andranno a completare il reparto davanti a Musso. De Roon ed Ederson si piazzeranno in cabina di regia con Hateboer e Ruggeri sulle corsie esterne, in dubbio Zappacosta, reduce dai problemi alla caviglia. In attacco spazio al duo Lookman-Muriel supportato da Koopmeiners, con Scamacca che si è fermato per un nuovo infortunio muscolare. Gasperini proverà a recuperare anche De Ketelaere, domenica l’allenamento decisivo per capire chi recupererà.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELL’ATALANTA (3-4-1-2): Musso; De Roon, Djimsiti, Scalvini; Hateboer, Ederson, Koopmeiners, Ruggeri; Pasalic; Lookman, Muriel. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Palomino, Touré, Scamacca
Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By Fabry98


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
21 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alex7
Alex7
4 Dicembre 2023 13:39

Il Toro è una solida realtà dii centro classifica da diverse stagioni. Partita difficile con pronostico molto aperto. Hanno alcune buone individualità, tra cui il nostro Duvan che mi auguro non si sblocchi proprio stasera. L’Atalanta dovrà evitare errori grossolani come quelli che ci sono costati le sconfitte contro Inter e Napoli. Ci aggiungo pure lo Sporting, dove abbiamo sbagliato tanto nella fase difensiva ma siamo stati graziati. Mi auguro in un approccio diverso rispetto alla partita contro l’Udinese. Ormai siamo piuttosto contati sia in difesa che in attacco, chi scenderà in campo dia tutto, le qualità per fare bene… Leggi di piu' »

95Frank
95Frank
4 Dicembre 2023 13:38

La mia toto-formazione per questa sera:

Musso,
Scalvini, Djimsiti, Kolasinac
Hateboer, de Roon, Ederson, Ruggeri
Koopmeiners, CDK, Lookman

Nel caso si ritenesse di non voler rischiare CDK, penso che al suo posto potrebbe essere schierato Pasalic (alternativamente, Muriel).

MAJA3
MAJA3
4 Dicembre 2023 13:18

Toto formazione a sorpresa:
4-3-3
MUSSO
HATEBOER SCALVINI DJIMSITI RUGGERI
DE ROON EDERSON KOOPMEINERS
LOOKMAN PASALIC MURIEL

Clod1907
Clod1907
4 Dicembre 2023 15:27
Reply to  MAJA3

Intrigante.
Visto che errori difensivi ne facciamo comunque, tanto vale rinforzare l’attacco per segnare un gol in più degli avversari.

BRENNO71
BRENNO71
4 Dicembre 2023 12:50

Luige smentiscimi stasera,fai 2 gol e dimostrami che 6 ancora un giocatore di calcio professionista. VAMOS

Alpeggio
Alpeggio
4 Dicembre 2023 12:42

per me in attacco gioca CDK, speriamo che sia la sua partita della svolta, visto che le qualità ce le ha… ma per vincere bisogna tirare in porta

giuliano70
giuliano70
4 Dicembre 2023 10:19

Secondo me il Gasp ci stupirà come sempre e metterà in campo una formazione inedita, vuole capire chi deve tenere a Gennaio.

seagull
seagull
4 Dicembre 2023 13:49
Reply to  giuliano70

Lui l’ha già capito da tempo.
Si spera che chi non volesse ancora capirlo non costringa il Mister a perdere altri punti per dimostrarglielo.

95Frank
95Frank
4 Dicembre 2023 14:05
Reply to  giuliano70

Dubito che Gasperini debba ancora “capire” chi deve tenere a Gennaio.

Semmai, come ha giustamente scritto Seagull “si spera che chi non volesse ancora capirlo non costringa il Mister a perdere altri punti per dimostrarglielo”.

Secondo me, Gasperini fara’ giocare chi gli offre maggiori garanzie.

Lorenz67
Lorenz67
4 Dicembre 2023 10:13

sono sincero, non ho assolutamente alcuna buona sensazione per stasera… sarebbe stata dura anche con la squadra al completo, ma saremo praticamente senza difesa e con l’attacco “spuntato”… aggiungiamoci che ultimamente dopo le partite di coppa siamo “spompati” e se il calcio fosse matematica ci sarebbe da fare i soldi puntando forte sull’1…. spero solo in una prestazione gagliarda e non alla ripetizione della scialba partita in friuli…. per la prima volta da tempo immemore firmerei per un pareggio…. poi se i ragazzi mi sorprenderanno non potro’ che esserne felicissimo naturalmente 😉 Adoss al bue!!!!

SOTAONOTER
SOTAONOTER
4 Dicembre 2023 11:12
Reply to  Lorenz67

Senza difesa eravamo giovedi.Uno col mal di schiena,un altro con la febbre e l’ultimo del trio che giocava sul dolore dello stiramento.Eppure,sebbene,giocassimo contro una delle migliori squadre d’europa(se ne accorgerano tutti a fine stagione),gli stavamo chiudendo la partita in faccia al sessantesimo e comunque non l’abbiamo persa.Stasera saremo sufficentemente riposati e in condizioni di parità energetica, a differenza delle partite con Lazio e Udinese. La nostra classifica è più bugiarda che mai.Il bello arriva adesso,risaliremo e a marzo “usciremo come cervo di foresta”(cit.Boskov) P.S. Ti consiglio di giocare forte sul due e sulla doppietta di De Keteleare( lo vedo bene… Leggi di piu' »

seagull
seagull
4 Dicembre 2023 13:52
Reply to  SOTAONOTER

Ammiro (ed invidio) il tuo imperturbabile ottimismo…

Alex7
Alex7
4 Dicembre 2023 13:44
Reply to  Lorenz67

Il discorso di essere spompati dopo una partita di coppa ci sta. Però rispetto alle partite contro Lazio e Udinese, dove giocavamo dopo meno di tre giorni dalla gara europea, adesso abbiamo un giorno in più per riprenderci. Quattro giorni sono sufficienti secondo me per ricaricare le pile e mettere in campo una formazione più pimpante rispetto a Udine. Potremmo riavvicinarci alle zone europee se facciamo bene.

95Frank
95Frank
4 Dicembre 2023 13:56
Reply to  Alex7

Condivido Alex7,
Contro Lazio e Udinese abbiamo giocato di domenica (causa sosta per le nazionali) …. e faceva anche caldo.

Contro il Torino giocheremo di lunedi’, quindi con un periodo di riposo piu’ ragionevole) e con temperature piu’ basse.

Inoltre, i giocatori avranno la tranquillita’ derivante dal primo posto nel loro girone EL con passaggio diretto agli ottavi (saltando gli “spareggi” tra una seconda di EL e una terze di Champions).

Baja66
Baja66
4 Dicembre 2023 10:04

Voglio 11 maranza in campo stasera!!!

farabundo
farabundo
4 Dicembre 2023 09:15

progetto toro merda

Briske
Briske
4 Dicembre 2023 07:28

Ho paura che questa sera potremo essere la vittima sacrificale del toro. Loro devono celebrare il compleanno, noi abbiamo i più forti fuori…. Non potrò vedere il match, speriamo che almeno questo porti bene….

SOTAONOTER
SOTAONOTER
4 Dicembre 2023 07:04

I MIGLIORI LI ABBIANO NOI

  :wpds_tone:   :wpds_gasp3:   :bocia: 

3-4-3
Musso.
Scalvini,Djimsiti,Ruggeri
Hateboer,Ederson,Pasalic,Bakker
Koopmeiners,De Ketelaere,Lookman

  :wpds_dealogo:   :wpds_dealogo:   :wpds_dealogo: 

BANDERILLAS PRONTE !!!

  :wpds_dealogo:   :wpds_dealogo:   :wpds_dealogo: 

eligio71
eligio71
4 Dicembre 2023 09:10
Reply to  SOTAONOTER

Vitello tonnato

Baja66
Baja66
4 Dicembre 2023 10:05
Reply to  eligio71

😂😅😂😆

Melù87
Melù87
4 Dicembre 2023 06:35

Da avversario duvan ci segnava spesso vero ?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
21
0
Would love your thoughts, please comment.x