23-08-2018 21:59 / 117 c.

ATALANTA - COPENHAGEN 0-0

Nulla di fatto tra la Dea e i danesi, qualificazione in bilico tra 7 giorni al Copenhagen Park. Sfortuna e imprecisione ma grandissima generosita' dei nostri.

 

Finisce a reti inviolate la gara del Mapei Stadium tra la Dea e i danesi: tra una settimana il ritorno al Parken Stadium

Gara a senso unico, diverse occasioni e anche un gol annullato, ma alla fine l’Atalanta non è riuscita a battere il Copenaghen nella gara d’andata valida per i playoff di Europa League.

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, infatti, la Dea ha praticamente dominato per tutti i 90 minuti.

Nel primo tempo tante iniziative di Gomez, una conclusione potente dal limite dell’area di Pasalic e una rete non convalidata giustamente a Barrow per fuorigioco.

Nella ripresa Gasperini inserisce subito Zapata e, a dieci minuti dalla fine, Cornelius per aggiungere centimetri in area di rigore, ma Joronen si esalta tra i pali ed il risultato non cambia.

Termina 0-0: non siamo riusciti a sfondare il muro eretto dai ragazzi di Solbakken e per qualificarsi alla fase a gironi della seconda competizione più importante europea dovremo per forza vincere al Parken Stadium tra una settimana.

 

TABELLINO DELLA GARA

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer (47' st Castagne), De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic (1' st Zapata), Gomez; Barrow (35' st Cornelius). Allenatore: Gasperini

Copenaghen (4-4-2): Joronen; Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen; Skov, Zeca (1' st Kvist), Thomsen, Fischer (35' st Kodro); Sotiriou (31' st Gregus), N’Doye. Allenatore: Solbakken

Arbitro: Pavel Královec

Ammonizioni: Ankersen, N’Doye, Kvist, Joronen (C), Gosens (A)

 

NEWS IN AGGIORNAMENTO



di Staff




  1. Se é per questo ieri passeggiavo per Reggio Emilia per la prima volta accompagnato da mia figlia io con la maglia del Papu è passata una macchina è uno ha urlato forza Copenhagen quindi non bisogna essere di Brescia ormai facciamo invidia a tutti molti nemici molto onore


  2. A parte che il gol dwl Papu era regolare visto che Barrow nin tocca la palla e che a Copenhagen basta anche un pari con gol, per il resto OK


  3. Col senno di poi....Zapata al posto di Barrow dopo 2 minuti la palla l'avrebbe gestita in modo diverso, oltretutto era pure fresco di gambe, ma vabbe l'emozione gli ha creato un brutto scherzo, peccato darebbe stata tutta un'altra partita. Per il resto nonostante siamo nettamente superiori a Copenaghen non sarà facile.
    Ieri su questo campo alla ricerca del gol x 95 minuti hanno speso moltissimo fisicamente, é d'obbligo fare un ampio turnover con la roma, determinante sarà arrivare con le gambe a posto giovedì perché saranno 90 minuti intensi. Dobbiamo assolutamente arrivare ai gironi 


  4. Sono diventato matto per prendere i biglietti, per andare e venire dal mare.. Non capisco tutte le volte perché ci voglia una ora per rientrare in autostrada ..a parte questo, sempre bello esserci .. grande Masiello ...gli altri così così ma era la partita di Ilicic , peccato. Speriamo che restino calmi e concentrati , c'e un turno da passare e una gara da fare bene a Roma : noi siamo una squadra più forte in trasferta e spero non mi smentiscano ..occhio al negretto e anche al numero 7 che sono buoni 


    • N’doye il senegalese ha praticamente giocato da solo il loro portiere rinviava sempre su di lui e tuíte le palle di testa erano sue rognoso falloso e potente con un arbitro di casa è l’unico che mi fa paura il resto nada 


      • ... e gli ultimi 10 minuti a giocare in difesa da libero ...
         


  5. La partita l'ha fatta l'Atalanta purtroppo le conclusioni non sono entrate.  
    Questo è il calcio, le partite di coppa durano 180 minuti.
    Fiducia in questa squadra che sempre propone calcio di ottima qualità.
    Tutti a Copenaghen 
     
    Sempre Forza Atalanta



  6. Ieri ci voleva il nostro Ilicic. Con lui in campo probabilmente avremmo ipotecato la qualificazione.


  7. Non capisco questo auspicio di buttare la spugna in ottica Roma, menomale che il mister e'  e sicuramente non si giochera' per perdere ne' per pareggiare. Lui stesso nella conferenza pre-Copenaghen aveva dichiarato: “Abbiamo avuto un periodo in cui abbiamo potuto fare più rotazione, ho la fortuna di avere questi due giocatori davanti e si è aggiunto Zapata: valuto di volta in volta chi sta meglio, chi sta meglio parte dall’inizio e ragiono poi come giocarmi l’altro a gara in corso." 
    Ricordo che anche i nostri avversari giocheranno domenica (per quanto facile possa essere) ed e' vero che la Roma arriva piu' fresca di quattro giorni ma noi abbiamo sei partite ufficiali alle spalle contro una loro, dobbiamo fare di questo un vantaggio visto che siamo piu' in palla e piu' in forma. Poi vedremo chi schierera' Gasp e come finira'.
    Sullo 0-0, non e' un risultato cosi' brutto, per quanto fosse stato meglio vincere 1 o 2 a 0. Siamo stati imprecisi e sfortunati, ma giochiamo un bel calcio, ad alti ritmi, stiamo bene. Molto meglio lo 0-0 per noi che per loro. Non capisco il loro vergognoso difendere un pareggio fuori casa a reti inviolate. Se al ritorno gli facessimo un gollettino nel primo tempo (come spero, scaramanzie fatte in abbondanza) sono proprio curioso di vedere come *azzo approccerebbero il doverci fare due gol. 
    Forza magica Atalanta



    • si vince a Roma e pure in Danimarca 


    • condivido il fatto di non capire perché devo regalare la partita alla Roma... ma davvero qui sono fuori... si gioca con i migliori e per vincere... ma guarda te cosa mi tocca leggere... 


      • Nessuno vuole regalare la partita di Roma, ora ti faccio una domanda, con che testa entreranno lunedi in campo sapendo che anche un minimo acciacco lo pagheranno giovedì nella partita della vita?...le seconde linee faranno meglio come concentrazione ed intensità, e tutto sommato non sono così scarsi...


  8. Forcing frenetico, tiro a segno nel secondo tempo con i loro giocatori che si immolavano a protezione della porta... La punta che faceva lo stopper.. Mai visto una cora del genere in Europa... Massima fiducia x il ritorno, restiamo belli concentrati sulle palle inattive (unico pericolo che possiamo correre) e la portiamo a casa. 
    Stupito dalla buonissima prova di Mancini, gli esterni devono imparare a crossare di prima. Malino Pasalic e, come ho già detto, Barrow molto meglio da esterno. 
    A Roma me la vorrei giocare perchè comunque loro non mi sembrano in palla... Ma ho paura che la testa sarà a giovedi... E le condizioni fisiche in riserva... Vedremo e speriamo bene. 
    Forza DEA


    • Svezia e Danimarca hanno giocato in questo preciso modo per tutto il mondiale...andando molto avanti
      la svezia e' arrivata ai quarti con 11 in difesa,sacrificio,compattezza e Granqvist che tirava i rigori...


  9. Quanto è mancato Ilicic in questa partita!


  10. ROMAGNANEROBLU -
     24/08/2018 alle 11:20
    Buona partita,ma ci sono giornate che la palla non vuole entrare.Nonostante tutto per il passaggio del turno lo 0-0 non e'disprezzabile.Prevedo che i danesi metteranno il pulman anche al ritorno,essendo nettamente piu'scarsi per cercare di andare ai rigori.Anch'io mi auguro di schierare a Roma tutte le seconde linee.L'Europa senza la Dea perderebbe una delle squadre piu'spettacolari Dopo averli visti giocare sono ancora piu'fiducioso ;.se questi sono abituati a fare la Champion noi siamo da Intercontinentale Forza Dea


  11. Ciao a tutti, resto molto fiducioso per il ritrono. si è visto che quando devono impostare il gioco sulla mediana vanno in difficoltà evidente. Quando dovranno giocare in casa, per forza di cose proveranno ad impostare il gioco e li sarà il nostro momento da sfruttare, come del resto abbiamo fatto in alcune occasioni ieri. La gara di oggi, sembra molto simile a quella dell'anno scorso in cui stiamo li a pimpinalra e a tirarla ma senza gol. Capisco le critiche del gasp sui tempi perchè in una partita così importante, avere dei giocatori fuori condizione sicuramente non aiuta e schierare, se pur bravo, un giocatore ex primavera da secondo me il senso del problema. ciao


  12. Ottima prestazione, é mancato il goal.
    Lo 0-0 sposta tutto sul ritorno ma la squadra é forte e saprà farsi valere. Questo risultato mi preoccupa di più in chiave campionato perché un risultato positivo ci avrebbe esaltato contro la Roma.
    Forza Dea :)


  13. I ragazzi hanno dato tutto quello che avevano.
    Cuore di dimensioni esagerate
    Neppure se si fosse giocato per altre 48 ore la palla sarebbe entrata.
    Sono fiducioso.
    Chi puo', venga a CPH giovedì! 
    Grazie ragazzi, grazie  


  14. Commento del super espertone ora di turno su top calcio: "se al ritorno fanno 1-1 chi passa?"


  15. Jerry Garcia -
     24/08/2018 alle 9:11
    Partita generosa e dominata dai nostri.
    è mancata un pò di fortuna e lucidità nelle giocate
    Però se vogliamo esser pignoli si deve migliorare e tanto  nell'esser cinici quando l'occasione è grossa, tipo la superiorità numerica di ieri in avvio con  Barrow e poi con Pasalic. Diciamo che una squadra top in quei frangenti almeno un gol nelle due occasioni lo fa invece prima Barrow incespica con Gomez libero a sx poi Pasalici prova il tiro, un mezzo rigore dal limite, sempre se non sbaglio con Papu libero.
    La mancanza di un Ilicic in forma si sente enormemente in questo tipo di partite perchè uno come lui fa saltar il banco con la classe che ha invece ieri tutto sommato abbiam faticato a mettere in affanno la loro difesa tranne nei momenti continui di grande forcing 
    Comunque bella Atalanta, Barrow è acerbo ma fa intravedere delle doti fuori dal comune e onestamente un paio di fuorigioco fischiati non c'erano. Purtroppo Zapata nè ancora lontano dalla forma, Giovedì sarà molto più pericoloso...
    DAI DAI DEA DAI


  16. Buona prestazione, abbiamo dimostrato di essere - almeno in casa - decisamente più solidi e completi rispetto al Copenaghen. Peccato per le tantissime occasioni avute e non concretizzate. Sarebbe bastato anche un solo gol per indirizzare in modo veramente positivo il discorso qualificazione. Con il pareggio, essendo loro una squadra navigata in Europa, in Danimarca dovremo fare molta molta attenzione.



    Se giochiamo così si può fare. Complimenti comunque al Mister e ai ragazzi per il piglio dimostrato ieri. Adelante Atalanta. 


  17. LucianoLoreto -
     24/08/2018 alle 8:50
    Buona prestazione. Li abbiamo dominati. Due domande comunque me le faccio. Ultimi due cambi perchè non  farli un po' prima?  E lo dico da inizio estate. O cambi modo di giocare, oppure la prima punta spalle alla porta per favorire l'inserimento dei compagni, non la possiamo far fare a Barrow o Zapata. Mi rimane il mistero della vendita del Petagna...


  18. Prestazione di assoluto livello, contro un avversario rinunciatario ha cui abbiamo impedito ogni velleità. Hanno espresso 90 min di puro picà n'sö e sta n'dre, di colantuoniana memoria. 
    Nella ripresa li abbiamo messi la, ma se non entra c'è poco da fare. Se NON raccomandare  a Musa di essere meno frenetico davanti alla porta avversaria.
    Certo che un Ilicic ieri sera avrebbe fatto tanto tanto comodo.
    Ora sciendiamo a Roma a vendere cara la pelle. Consapevoli che giovedì avremo tutte le possibilità qualificarci. 
    PADRONI DEL NOSTRO DESTINO. 
    Grazie  e a TUTTA LA SQUADRA x queste bellissime serate di CALCIO!!!!
     
     
     


  19. Comunque temevo di leggere commenti molto più catastrofici, sono molto felice di leggere che siamo tutti uniti e concentrati sul l'obiettivo! 


  20. Lunga vita al GASP. Ma un appunto: perchè con difese così schierate non giochiamo a 4 dietro? Ormai abbiamo visto che i due esterni con le difese schierate non saltano mai l'uomo. Quando ricevono palla (specie HAte) nello stop perdono quell'attimo per crearsi lo spazio e quindi tornano sempre indietro. Con un 433 sarebbero più bloccati e avremmo un centrocampista in più. Anche per dare un'alternativa nella costruizione a Freuler, che ieri si è sobbarcato quasi da solo questo compito.


    • Sbagliato, per conto mio. Già le vie centrali sono intasate per via del loro fortino...e noi togliamo gli esterni alti , per "scarsi" che siano ? Ma anche no. Sarebbe ancor più difficile creare occasioni per vie centrali.


    • Secondo me meglio ancora un 4_2_3_1 in modo da non rinunciare al trequartista alla cristante/pasalic...


    • Penso anch’io che, in molti momenti, la squadra sia perfetta per un 4-3-3, data anche la pochezza degli esterni. Ma il mister non cambia dalla difesa a 3 e da meccanismi ormai consolidati. Eppure sulle fasce non abbiamo più i Conti e gli Spinazzola, e io non sarei così integralista.


  21. ieri sera quasi tutto a favore loro.
    Sono le partite che normalmente si perdono per un gollonzo.
    Quindi è andata bene.
    Non abbiamo scardinato il loro fortino perchè:
    - Barrow: occasioni per segnare a go-go,  ma ancora troppo inesperto. 
    - Gomez: lui si è mosso benissimo, sfortunato nelle conclusioni
    - Zapata: ancora macchinoso ( gli ci vuole tempo per entrare in forma)
    - esterni Hateboer/Gosens: hanno avuto le loro occasioni , ma imprecisi e sfortunati come Gomez nelle conclusioni
    - centrocampo: insieme agli esterni ha messo alla corda tutto il copenaghen e ha pure rischiato di segnare con Pasalic il cui tiro nei minuti iniziali 9 volte su dieci centra l'angolino. 
    - difesa: spazi troppo intasati perchè fossero determinanti in attacco. Presi a gomitate e trattenute dai loro energumeni.
    - portiere: potevo giocare anch'io, senza problemi.
    - Allenatore: sembravamo noi i vichinghi! A parte invertite si sarebbero lamentati del solito calcio catenacciaro all'italiana di quando Inter e Milan vincevano le loro coppe dei Campioni giocando come ha giocato il Copenaghen oggi: Pulmann davanti alla porta, tre contropiedi, un tiro un gol. Ma non gli è riuscito. Chapeau al Gasp.               Ma non ho capito perchè Cornelius a dx quando ci serviva il doppio attacante ( con Zapata) fisicato al centro dell'attacco servito dai cross dalla dx e dalla sx .   E' probabile che non l'abbiano interpretato bene i giocatori. 


  22. È mancato solo il gol ma la nostra superiorità non può metterla in dubbio nessuno poi è chiaro che nel calcio alla fine contano i gol ...
    Fiducia e testa che passiamo noi






  23. alla fine se vogliono vincere la devono attaccar ero a Reggio e non c’era partita Barrow malino meglio esterno che da prima punta sono ottimista 


  24. Partita tutto cuore,ma questo gioco purtroppo non premia chi gioca meglio,
    ma chi segna e vince!!Noi siamo stati imprecisi,ma molto sfortunati in alcuni episodi
    che se solo ti gira bene 1 gol era D'OBBLIGO...Peccato perchè loro qui a Reggio sono
    davvero sembrati poca cosa "giocando" solo in difesa e mai pericolosi!!
    Il ritorno è ampiamente possibile e sono fiducioso,ma in queste partite purtroppo
    devono anche girarti episodi fortunosi,perchè se giochi bene come questa sera
    ma loro hanno la fortuna dalla loro si può anche uscire....Io però confido
    che la fortuna bisogna cercarsela,e se giochiamo come stasera sarà più facile avercela 
    a nostro favore!! SPERIAMO BENE......


  25. OT...Ragazzi scusate ma qualcuno sa che tv era quella che intervistava all'uscita della nostra curva a Reggio?
    Una ragazza bionda mi ha intervistato ma non ho pensato di chiedere chi era!!!
    Grazie 


  26. Speriamo in una crescita rapida di Barrow, l'unico che vede la porta da attaccante di razza, solo che se è sempre in fuorigioco è dura....


  27. Lo 0-0 in casa è un buon risultato. La prestazione è stata molto buona, purtroppo trovare la giocata negli ultimi venti metri contro una squadra che difende con dieci giocatori dietro la linea del pallone per altro favorita dalle condizioni del terreno diventa molto difficile.
    Andiamo in Danimarca con ottimismo ma senza farci illusioni, non credo che il tema tattico della gara cambierà. Bisognerà avere pazienza.


  28. Spero che molti di voi abbiano ragione e debba solo entrare in forma.
    Ma a me anche stasera Zapata non è piaciuto per nulla.


    • A me zapata invece nn è dispiaciuto. In 2-3 occasioni fuori area ha difeso bene la palla. In area magari deve ancora trovare l’intesa coi compagni ma nn mi sembra il casi di cominciare a criticarlo sembriamo i tifosi dell’inter o milan...


    • Zapata e’ un altro tipo di giocatore, diamogli il giusto tempo e fiducia


    • Tutt'altra cosa, secondo me in peggio, rispetto a Petagna... Ma se in una partita di questo tipo al centro dell'attacco ci fosse stato il buon Andrea, quanti anatemi si sarebbe beccato per la scarsa vena realizzativa della nostra Dea?
       
      Zapata buon giocatore, ma io avrei tenuto tutta la vita l'Orsacchiotto. Ovviamente spero di essere smentito a suon di .


      • Io li avrei tenuti tutti e due, e dato via Cornelius. Il problema è che nè Zapata nè Petagna non so fino a che punto avrebbero accettato l'alternanza per la maglia da titolare o, peggio ancora, l'inamovibilità di uno dei due a discapito dell'altro.


    • Sono d’accordo. Ma è piaciuto niente come te, e non è purtroppo solo un fatto di forma, ma di tocco, di capacità tecnica, e anche tattica. Peraltro mi pare un giocatore che ha bisogno di sentire tanta fiducia attorno, per esprimersi bene, ergo anche un po’ fragile psicologicamente.


      • Il problema oltre ai fodamentali...è che è piantato in area..un paio di volte si e avvicinato palla al piede Papu..lui era li fermo a due metri...cazzarola...o tagli...cosi gi detti i passaggio o gli crei spazio x andare al tiro..o ti allontani...x entrare poi dopo...cosi...fermo intasi solo gli spazi...


        • Era infatti quello che intendevo per ‘tattica’. Ieri male nei movimenti, nella posizione. E poi mi piacerebbe vedere più verve, mentre era spesso in fuorigioco per pigrizia.


  29. con uno 0-0 anche in trasferta , supplementari e poi rigori .... ma chi li tira ????


  30. Spero che il Gasp non si faccia troppi problemi a privilegiare l'EL, optando per un corposo turnover a Roma, partita di cui, in questo momento mi frega il giusto. A Copenhagen servirà la squadra migliore col massimo delle energie: non possiamo sbagliare!


  31. Peccato perché le occasioni per sbloccarla subita le abbiamo avute (barrow in apertura e Pasalic), e sarebbe cambiata la partita. Poi loro barricati dietro ed è diventata difficile; speriamo tra 7 giorni ci torni un po' di fortuna perché stasera è mancata anche quella. Fiducia!


  32. Con squadre chiuse e un campo impraticabile sulle fasce dove vuoi vadano esterni di corsa, in più oggi ottimi cross di gosens.. peccato l'occasione a parer mio clamorosa dopo 20 secondi, ma barrow si invoga su ogni stop che fa.. per il resto loro imbarazzanti, l'inguardabile punta Senegalese a fare il libero poi... 
    C'è poco da dire siamo nettamente superiori e siamo diventati una squadra con i fiocchi, andremo in Danimarca con consapevolezza forza e decisione perche siamo una grande. Poi quel che succederà succederà ma siamo ad un altro livello calcistico rispetto al passato ed è evidente.
    In più l'anno scorso questa partita l'avremmo persa al primo e unico tiro sporco avversario.
    Senza paura!!! 


  33. Dominio totale nonostante la stanchezza di molti (10/11 erano titolari appena lunedì sera col Frosinone).
    Però: ribadisco la pochezza degli esterni; Hateboer e Gosens terzinacci che corrono e che mai puntano l’uomo, mai creano superiorità, sempre palla indietro e torniamo a filare la lana. Con squadre così chiuse, la si nota di più, questa carenza.
    Bene la difesa, Mancini - a sorpresa - il migliore. Remo e Marten potevano fare meglio in fase di impostazione.
    Capitolo centravanti: Barrow sempre pericoloso ma stranamente poco concreto, nelle ultime due uscite. Gomez anche oggi super, mina vagante e tanta tanta qualità. Zapata: continuo a non stravedere per lui. Strapotere fisico ma modesto tecnicamente. S’impiccia con la palla una volta su due. E, se non entra in forma, due volte su tre. Vedremo in autunno al suo top.


  34. Rientro solo ora. Non ho visto la partita né letto nulla.  
    Peccato. Dai, in Danimarca andrà meglio. Fuori casa siamo più agili. L'unico timore è che, giocandoci tutto in 90 minuti, affiori un po' di pressione psicologica. Ma sono ottimista.


  35. Convinto che a questi un goal lo facciamo....testa a Copenaghen con la Roma dentro le riserve,tanto vinciamo lo stesso, e preperiamo tranquilli la trasferta.....


  36. Importante non prendere gol.. vista la superiorità dimostrata fatico a pensare che non si riesca a fargli almeno un gol al ritorno.. ma qualificazione ancora tutta da conquistare!!!!
    A testa bassa senza mollare un cm!!!!


  37. Per quanto mi riguarda   


  38. Oggi la  dea bendata è  L'Atalanta. Chi ha messo la benda a Barrow è company ? Provvediamo per il ritorno. 



  39. Grande Dea, stasera avremmo potuto giocare fino a mezzanotte e non sarebbe entrata , il loro portiere ha preso tutto.
    Li stendiamo al ritorno.


  40. Avevano dichiarato di giocare x il pareggio e così è stato... Al ritorno dovranno sbilanciarsi ma noi avremo giocato a Roma meno di 3 giorni prima e loro possono essere pericolosi...farei un bel turnover con la Roma perché oggi a parte la sfortuna e il campo rovinato mi son sembrati un po' poco lucidi...


  41. Sembrava di vedere Italia Svezia 


    • No dai... vogliamo paragonare il nostro gioco con quello della nazionale? 19 tiri li hanno fatti in tutto il girone qualificazione, non in una partita


    • Infatti temevo il gol inchiappettata...
      Bisognerà cmq stare molto attenti nel ritorno...


  42. primieroneroblu -
     23/08/2018 alle 22:47
    erano anni che non vedevo una squadra difendersi come i danesi ...
    un po’ di sfortuna un po’ di imprecisione e purtroppo l evidenza che hateboer o e’ lamciato in velocità o non salta mai l uomo per andare a crossare, ferma la palla, appoggio laterale ... forse castagne andava messo prima 


    • Sul cambio Hate - Timoteo sono d'accordo. Anche io avrei voluto vedere qualche cross fatto bene da dx con il cornelius in campo


  43. Era dagli anni 80 che non vedevo un catenaccio così assurdo. Il loro attaccante senegalese gli ultimi 10 minuti faceva il libero... 
    Dopo aver visto la pertita di stasera sono straconvinto di passare, se sta squdra di scarponi prova a giocarsela gli facciamo fare la fine di Sarajevo e Haifa....


    • Io ne ricordo uno, nostro, ad Empoli tornando indietro a soli 4-5 anni fa....


      • Ma non giocavamo in EL e mai giocato in CL. Va bene volare basso .....


        • Sì, sì.....era per dire che di catenacci così ne ho visti fatti anche da noi....pochi anni fa....e tutt'altro che contro squadre irresistibili....


  44. Partita assolutamente dominata con un avversario addirittura meno pericoloso del Sarajevo e del Haifa. Probabilmente loro avevano impostato così la partita sperando di potersela giocare in casa loro. Se giochiamo come sappiamo e con gli spazi che saranno costretti a lasciarci abbiamo ottime possibilità di andare ai gironi. Ci vuole solo un pizzico di lucidità in più sotto porta. Gollini decisamente meglio di Berisha con i piedi, difesa ottima grazie anche alla loro pochezza, a metà non benissimo Freuler e Hateboer, davanti Musa sprecone e Duvan e Cornelius poco incisivi. Dai scècc andiamo a prenderci quello che ci spetta! Lunedì a Roma dentro chi ha giocato meno e testa alla Sirenetta de figa!


    • Gollini meglio coi piedi spesso.... stasera però ne ha messe 3 di fila in fallo laterale...


  45. Comunque vada GRAZIE RAGAZZI. Se non passiamo il turno vorra diré che ci dedicheremo sólo al campionato con la convinzione che entreremo in champions. 


  46. Dominio ma se non entra non entra...campo pessimo, catenaccio e caldo, ma...dopo il 2-2 col Sarajevo eravamo messi peggio. Là la partita la dovranno fare loro e se ci scappa un golletto...Mi dispiace solo che a Roma dovremo tenere a riposo parecchi titolari, ma i rincalzi sono decisamente all'altezza, giocare di lunedi sera assurda decisione.Sarà comunque una squadra di serie A quella che entrerà in campo all'Olimpico. 


  47. Sono già in paranoia per gli eventuali rigori comunque non credo che il campo abbia influito sul fattore gol, perché i nostri hanno fatto girare bene la palla ugualmente 


  48. eliminalitalia -
     23/08/2018 alle 22:31
    Ottimista: più per la nostra pericolosità (Zapata ancora indietro ma è una furia quando parte e un armadio quando è piazzato per la spinda), che per la loro pochezza.
    A Copenhagen sensa pura.


  49. 27 tiri a 2 !!! DETTO TUTTO !! GRAZIE RAGAZZI !


  50. wigners_friend -
     23/08/2018 alle 22:27
    Ma porcapupazza abbiamo giocato con Chievoveronen, l'allenatore loro è l'incrocio tra il peggior Colantuono e Maran 


  51. Quanto mi manca il mago..


  52. L’unico con cui mi sono un filo innervosito è Musa, e nel finale un po’ con Zapata, per cercare il pelo nell’uovo peró....per il resto niente da dire . Quando dai tutto nello sport devi poi accettare il responso del campo( pessimo e vergognoso). Questi nordici( tipo Svezia) se la tirano ma fanno il catenaccio con l’aggiunta di falli continui e simulazioni, finirà diversamente dall’italico spareggio...forza 


  53. Grande Colantuono!!!
    Scherzi a parte, oggi non voleva proprio entrare


  54. Squinzi di merda ad a che campo di patate che avevi lì. Tone non pagarglielo 


  55. Danesi scandalosi... nel secondo tempo non hanno superato la metà  campo. Devono pur segnarci per passare e a noi basta un gol per scoperchiarli e poi punirli in ripartenza. Ottimismo a mille.....


  56. Considerando che se loro vogliono passare devono cercare di attaccare e quindi lasciare maggiore spazi. Sperando in un campo decente
     


  57. Ragazzi siamo ottimisti. .In primis perché con un pari con gol siamo ai gironi abbiamo due risultati su tre ...E poi perché i Viking in casa dovranno fare anche loro la partita con questo risultato di Reggio Emilia perciò si potranno avere più spazi per il nostro gioco ..


  58. Considerando che se loro vogliono passare devono cercare di attaccare e quindi lasciare maggiore spazi. Sperando in un campo decente
     


  59. micioneroblu -
     23/08/2018 alle 22:17
    Ragazzi stasera è impensabile criticare la nostra Dea. Partita letteralmente dominata ma purtroppo non è voluta entrare. Amen!! Ci rifaremo a Copenaghen, giocando una gara come stasera avremo grosse chances di entrare ai gironì forza atalanta molà mia ades.. 


  60. Tranquilli ragazzi!
    se abbiamo dominato sun campo cosi'horribile, significa che al ritorno al parken stadium che sicuramente e nettamente in migliori condizioni ......senza dubbio vinceremo!!


    • Ma sbandierare tutta questa sicurezza, ma perché?
      Anche solo per non tirarsela...


  61. Danesi imbarazzanti. Peggio del Sarajevo che poi ne ha prese 8.
    Questa volta ne basteranno di meno. 


  62. Pulman, campo con rimbalzi assurdi, e la palla che proprio non voleva entrare.
     
    Impegno massimo, e dominio assoluto ma sterile.
     
    A Copenhagen loro dovrebbereo aprirsi un po' di piu' e, visto che in fatto di tecnica siamo chiaramente superiori, dovremmo farcela.


  63. L'anno scorso ero il primo ad arrabbiarsi quando mancava la concretezza sotto porta...qui non ho niente da dire, proprio non voleva entrare. 
    Ce la si gioca a Copenhagen, l'aveva detto anche il Gasp


  64. Quoto il labiale del Gasp subito dopo il triplice fischio, "va bene così". 12 tiri in porta a 1, 7 tiri fuori a 1 (e pensiamo a quello del Papu, quello deviato dal difensore con il culo a fil di palo ), difesa che non ha concesso nulla, li abbiamo messi lì per 90 minuti...partite così le abbiamo anche perse. Ovvio, nessuno è contento, potevamo passare in vantaggio già dopo 30 secondi e chissà come sarebbe finita, ma anche uno 0-0 in casa non mi fa schifo. Non è buono, ma non mi fa schifo. Ce la possiamo fare 


    • E' un peccato dopo un dominio assoluto...
      Se Barrow la mette dopo 20 secondi...avremo visto un altra partita...
      Spero che il Gasp gli abbia fatto una bella lavata di testa...
      Comunque io il Vikingo l'avrei rischiato dall'inizio e messo Barrow quando loro erano cotti...
      Alla prossima a Copenaghen....


    • Anch'io ho la penso come te...... 
      Però a differenza dello scorso anno vedo più lucidità e calma 


  65. È mancata un pò di lucidità e di buona sorte.
    Secondo tempo giocato solo nella loro metà campo, è mancato solo il gol.
    Andiamo giovedì prossimo a prenderci quello che meritiamo assolutamente.
     


  66. Va beh dai, ci basta anche un pari da loro. Migliore in campo, il loro centravanti.. che ha fatto lo stopper tutto il secondo tempo..



  67. Campo in pessime condizioni al limite del praticabile che ha penalizato piu noi che dovevamo attaccare e fare la partita. Sono tranquillo perche' vinceremo in Danimarca.
    Puro Catenaccio e zero gioco da parte loro, se vorranno provare a vincere dovranno superare la meta campo al ritorno!!...Siamo nettamente piu forti per questo sono convinto che passiamo il turno. Forza DEA 


  68. nomadeneroazzurro -
     23/08/2018 alle 22:09
    Questa è una di quelle partite che neanche il signore sceso dal cielo la buttava dentro.
    loro squadra rognosa e fisica, come del resto in quelle scandinave.
    siam stati poco lucidi ma li abbiam schiacciati per 75minuti! per metà secondo tempo il loro attaccante era in difesa!!
    sarà una tensione incredibile esser al Parken settimana prossima, ma spero poi esploderà nella gioia che ci meritiamo!
    ora la Roma!!
    Forza Bergamo!


  69. più che altro in partite come queste, con questo campo, ci vuole una carambola come quella che ha portato al gol annullato giustamente.....è uscita la partita che temevo, con un Copenhagen molto meno pericoloso di quello che temevo. Ricarichiamo le pile e prepariamoci al ritorno. Dai dai, venite su che ci sono ancora possibilità per chi vuole DEVE SALIRE ...partenza il 29 e ritorno il 31 su Venezia (o Nizza) + treno x Milano/Brescia con 170€ per i voli ci stai dentro + 25 di biglietto incontro +  2 pernottamenti a Copenaghen (GUARDATE AIRB&B) con 275€ totali ce la si fa..dai dai daiiiiiiii


  70. Partita dominata e secondo tempo a senso unico, catenaccio vigliacco danese e perdite di tempo dal primo minuto. Un gol a questi glielo facciamo... Bravi ragazzi oggi comunque grande prova!!! 


  71. La partita che temevo e avevo previsto, al sorteggio non avevo esultato.. Pesante l'assenza di Josip in gare così. Loro grossi e ruvidi stavolta neppure le palle inattive ci han sorriso. Vediamo se anche da loro fanno la stessa partita


  72. Purtroppo anche il campo osceno ha inciso... Per il resto poco da dire, se non la poca precisione sottoporta... Gare del genere sfigate alla fine rischi anche di perderle, lo 0-0 non è orrendo come risultato in una partita sfigata...


    • È vero, anche il campo ha influito negativamente. Ma presumo che a Copenaghen il campo sarà decisamente meglio...e sarà un'altra storia 


  73. Bella partita. 
    Un po' di sfortuna un po' di imprecisione ma bel gioco nonostante il campo penalizzante
    Ci rifaremo al ritorno



  74. Niente ce la giochiamo da loro. Sono solidi e sarà dura
    pasalic come nn mi era piaciuto lunedi anche oggi troppo impreciso
    zapata fa reparto da solo
    difesa tutta perfetta incluso mancini
    gosens brào hate passo indietro
    barrow no papu buona partita ma è mancata la zampata vincente


  75. Erano anni che non vedevo un pullman cosi. Maran in confronto è Zeman.


  76. Sono fiducioso , loro sono veramente scandalosamente scarsi , arroccati in difesa e non più di 3 passaggi di fila prima dell errore di una pochezza tecnica imbarazzante a questi livelli.  Noi poco lucido e poco fortunati , voto 10 per l
    impegno comunque. Ottimi dietro, De Roon gigante in mezzo , un gradino sotto Freuler. Barro ancora acerbo in certe situazioni è meglio da esterno. I gironi ce li prendiamo a casa loro, sarebbe un delitto non passare con sti scarsoni.


  77. Atalanta-FabbriChievo 0-0!!!
     


  78. Partita assurda, difficile da commentare.
    Di certo a Copenaghen loro non potranno essere così chiusi.
    Comunque mi sa che i danesi hanno più tradizione in porta che in attacco...


  79. Davvero....speriamo nel ritorno.... ma che catenaccio...FORZA ATALANTA


  80. In partite come queste ci vuole Giuseppe. Torna presto!


    • Col Josip la si sbloccava, ne sono certo. Che sfiga non poterlo schierare


    • Facevo la stessa considerazione.
      Che sfiga non averlo


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.