Home A bordocampo ATALANTA-GENOA 2-2 – Occasione sprecata

ATALANTA-GENOA 2-2 – Occasione sprecata

337

L’Atalanta pareggia e perde per la seconda volta l’occasione per portarsi al quarto posto in solitaria. 

La squadra è parsa meno brillante del solito ed ha commesso alcuni errori fatali nel primo tempo che hanno consentito al Genoa di segnare le due reti che hanno determinato poi il risultato finale.

Dal canto suo il Genoa con alcuni innesti provenienti dal mercato di gennaio tra cui anche l’ex Andrea Masiello (schierato da subito in campo da Nicola) ha sistemato la fase difensiva impedendo alla Dea di rendersi pericolosa sulle fasce dove i rossoblu hanno raddoppiato tutta la partita.

Atalanta parte in formazione tipo con il solo avvicendamento a centrocampo di Pasalic al posto di Freuler. In diffida per la Dea De Roon e Malinovskyi. In panchina tutti i nuovi tranne Sutalo e il ritorno di Castagne.

La partita parte subito forte con la Dea alla ricerca del vantaggio che viene puntualmente dopo un paio di tiri in porta deviati da Perin. Al 12′ su azione di calcio d’angolo l’accoppiata Zapata-Toloi porta in vantaggio l’Atalanta.

Il Genoa incassa e cerca in contropiede di sorprendere la Dea cosa che avviene al 18′ quando la difesa neroazzurra viene presa un po’ impreparata e compie il pasticcio finale con Hateboer che nel tentativo di spazzare via la palla dall’area prende anche le gambe di Sturaro e per l’arbitro Massa non c’è alcun dubbio, calcio di rigore. Penalty che viene trasformato dal solito Criscito.

L’Atalanta prova a spingere ma è ancora il Genoa che trova il goal al 32′ con Sanabria che devia in rete anticipando Toloi. 1-2

La Dea però non demorde e si butta subito in avanti alla ricerca del pari e così al 35′ nasce l’azione del pareggio su una bella combinazione tra Zapata e Ilicic. Il colombiano si inserisce in area sulla sinistra e va sul fondo dove serve un assist per l’accorrente Ilicic che insacca da due passi. 2-2

La squadra è viva e pochi minuti più tardi si rende ancora pericolosa con Ilicic che si impadronisce di un passaggio sbagliato della retroguardia rossoblu ma davanti alla porta si sbilancia e tira in bocca a Perin.

Finisce un primo tempo combattuto sul risultato di 2-2.

Nella ripresa la partita è più equilibrata e le occasioni da rete sono meno chiare del solito anche se la Dea ci prova più volte senza però trovare il pertugio vincente.

A metà della ripresa Gasperini manda in campo Malinovskyi al posto di Zapata che non era brillantissimo.

Poco dopo esce anche Ilicic al suo posto Muriel per provare a giocare in velocità e cercare di sorprendere la difesa genoana, ma la diga rossoblu regge e l’attaccante colombiano non incide sulla partita.

A dieci minuti dal termine Behrami viene espulso per fallo su Gosens.

La Dea spinge e cerca l’assedio alla porta rossoblu, il Genoa dal canto suo effettua alcuni cambi (Cassata e Destro) per cercare di salvare il risultato e si chiude in area facendo densità e nonostante il forcing finale dei neroazzurri porta casa un punto prezioso.

Finisce 2-2 e rimane il rammarico per aver subito ne primo tempo due reti evitabili con più attenzione. La Dea raggiunge la Roma a quota 39 punti, sorpasso rimandato.

TABELLINO:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini, Toloi, Palomino, Djimsiti, Hateboer, De Roon, Pasalic (53′ Freuler), Gosens, Gomez, Ilicic, Zapata (62′ Malinovskyi). All. G.P. Gasperini

A disoposizione: Rossi, Sportiello, Caldara, Tameze, Cyborra, Muriel, Freuler, Malinovskyi, Castagne, Bellanova, Colley

GENOA (3-5-2): Perin, Biraschi, Romero, Masiello, Ghiglione (92′ Goldaniga), Behrami, Schone, Sturaro, Criscito, Pinamonti (86′ Destro), Sanabria (82′ Cassata). All. D. Nicola

A disposizione: Marchetti, Jandrei, Zapata, Barreca, Goldaniga, Eriksson, Pandev, Radovanovic, Destro, Cassata, Favilli, Ankersen.

Arbitro: Davide Massa di Imperia

Assistenti: Filippo Meli di Parma e Rodolfo Di Vuolo di Castellamare di Stabia

IV ufficiale: Gianluca, Manganiello di Pinerolo

VAR: M. Mariani di Aprilia – AVAR: A. Tegoni di Milano

MARCATORI: 12′ Toloi (A), 18′ Criscito (G), 32′ Sanabria (G), 35′ Ilicic (A)

Ammoniti: 51′ Pasalic (A), 52′ Behrami (G), 75′ Romero (G), 76′ De Roon (A), 84′ (Cassata), 91′ Criscito (G)

ESPULSI: 80′  Behrami (G)

————————————————————————————————————————————————-

CRONACA:

1′ Ilicic serve in area un rasoterra a Gomez che tira in porta ma Perin devia in angolo

5′ tiro da fuori area di Sanabria fuori dallo specchio della porta atalantina

7′ rasoiata in diagonale di Pasalic che esce di poco a lato della porta genoana

11′ ancora Ilicic che serve in area Zapata che tira ma Perin respinge in angolo

12′ GOOOAL DELL’ATALANTA  su calcio d’angolo Zapata spizza il pallone dal primo palo la palla arriva al centro dell’area piccola e Toloi insacca indisturbato in rete

18′ Pareggio del Genoa su calcio di rigore trasformato da Criscito 1-1. Il calcio di rigore è stato fischiato per un fallo da terra in scivolata di Hateboer su Sturaro

32′ azione in ripartenza del Genoa che prende impreparata la Dea e Sanabria di testa insacca alle spalle di Gollini. 1-2

35′ PAREGGIO DELL’ATALANTA su azione di Zapata che entra in area va sul fondo e passa indietro all’accorrente Ilicic che insacca da due passi. 2-2

37′ ancora il Genoa pericoloso con Pinamonti che tira al volo ma stavolta Gollini devia in angolo

43′ punizione da fuori area battuta da Gomez alta sopra la traversa

49′ occasione Atalanta con Gomez che centra un invitante filtrante in area dalla sinistra ma nessun interviene a deviare in rete

59′ azione pericolosa della Dea che in ripartenza con Gomez centra in area un pallone interessante la palla viene ribattuta dalla difesa rossoblu, sulla ribattuta Gosens tira al volo ma Perin è attento e mette in angolo.

60′ – GOSENS al volo! Sfiora la rete con una conclusione dal limite. L’esterno si coordina perfettamente, bravo Perin a respingere sul suo palo 

71′ Colpo di tacco di Djimsiti su cross di De Roon che Perin devia in angolo

76′ ammonito De Roon che era in diffida e salterà la trasferta di Firenze

80′ Espulso  Behrami per fallo su Gosens (seconda sanzione)

82′ Occasione Atalanta che su calcio d’angolo con un tiro rimpallato centra l’incrocio ma Perin è attento e devia

93′ –  Punizione tagliata di Malinovskiy, il portiere del Genoa respinge. Poi Muriel tocca per Palomino che di tacco non riesce a indirizzare verso la porta

95′ – Conclusione dal limite forte ma centrale di Malinovskiy, para in due tempi Perin

Bookmark(0)

337
Inserisci un commento

Please Login to comment
148 Albero dei commenti
189 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
138 Autori
Pizzaballa295FrankPaolo74ReMorisaia Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Pizzaballa2
Membro

Avanti!

95Frank
Membro

In quasi tutti gli scritti riguardanti il Total Football dal 1915 ad oggi, viene riportata la definizione seguente (spesso fraintesa, o anche derisa da chi non sa bene di che cosa si tratti): “Total football (dutch: totaalvoetbal) is a tactical theory in football in which any outfield player can take over the role of any other player in a team”. In realta’, questa definizione NON significa affatto che Ilicic possa giocare al posto di Palomino (o de Roon al posto di Gomez, o Zapata al posto di Hateboer).Il concetto (rapidi e coordinati cambi di ruolo) si riferisce principalmente a fasi specifiche di… Leggi di piu' »

Paolo74
Membro

Complimenti per la costanza, che qualcuno, tuo inimico, definirebbe in altro modo.. 

95Frank
Membro

Ciao Paolo,Il Total Football, ormai da 4 anni, e' il gioco dell'Atalanta. Da 4 anni ad oggi, In Italia, il Total Football e' giocato soltanto dall'Atalanta (da quest'anno anche dal Verona).Prima di Gasperini, nessuno lo aveva proposto (mi sembra con la sola parziale eccezione di Galeone che, peraltro era rimasto ben lontani dai livelli di Gasperini). Logico che, in Italia, il Total Football sia ancora poco conosciuto (e, spesso frainteso). Periodicamente leggo infatti commenti che. secondo me, derivano da una non sufficiente conoscenza di questo tipo di calcio (cosi' bello, ma cosi' difficile).Per quello che pio' servire (probabilmente quasi nulla) cerco di esporre… Leggi di piu' »

Thaitanic
Membro

Comunque ragazzi, Gasp è furioso per il mercato, da fonti interne, non posso dirvi chi per la privacy, mi dicono il Gasp stia allenando insistentemente Rossi per fare il vice Zapata. Voleva una punta e non gliel'hanno presa. Si arrangia cone può.


 


This is total football! 

PalermoNeroblu
Membro

Onestamente, non vedo come si possa vedere il bicchiere pieno dopo ieri. E' vero, siamo comunque quarti, ma in coabitazione con la Roma. La prossima la andiamo a giocare su un campo che per noi è sempre ostico (eufemismo), e siccome la Fiorentina a differenza del Toro non è una squadra allo sfascio togliamoci dalla testa di andare lì e seppellirli sotto 4-5 gol come spesso abbiamo fatto finora. Pensate, piuttosto, alla partita di Coppa Italia giocata qualche settimana fa: secondo me saremo sulla stessa falsariga, se non addirittura peggio. Con CONCRETE possibilità di tornare a Bergamo con le pive… Leggi di piu' »

95Frank
Membro

Nemesis68: ".......  prestazioni sottotono ed errori marchiani (Hateboer e De Roon in primis) chiaro che diventa molto dura". Commento condivisibile.Stavamo gia' vincendo 1-0.Peccato! D'altra parte, Hateboer e De Roon, solitamente, danno un contributo prezioso.La giornata storta ci sta'. E poi, in campo, ci sono anche gli avversari.Per il Genoa, "NON perdere" era vitale ai fini della salvezza (comunque molto difficile, a meno che Nicola, Masiello, Perin e gli altri "nuovi" riescano a trasformare completamente una squadra che, prima della partita con la Fiorentina, sembrava finita).Certo che un bel po' di "anticalcio" (con tutte quelle perdite di tempo, ed interventi un po' eccessivi) lo hanno… Leggi di piu' »

Lucas
Membro
Lucas

Potrebbe tornare un po' alle origini lanciando  qualche giovane o nuovo acquisto per dare un tocco di freschezza... Cosa che ultimamente ha messo da parte e sinceramente non capisco il perché 

kiko07
Membro

A me sembra chiaro: un conto è qua do era appena arrivato e ci si doveva confrontare con obiettivi come un salvezza tranquilla e il resto era tutto un di più, e allora buttare nella mischia qualche giovane da valutare sarebbe stato facile. 


Oggi  che c'è in ballo la Champions vorrei vedere dopo due sconfitte facendo giocare magari i Piccoli o i Traore della situazione cosa direbbero i tifosi... 

Lucas
Membro
Lucas

Può essere.. Resta il fatto che li ha utilizzati pochissimo o addirittura mai anche in partite dove c'è ne era la possibilità.. Ha fatto un cambiamento notevole sotto questo aspetto negli ultimi mesi.. Mi ha dato quasi l'impressione di una cosa "forzata"... Cmq niente contro lui anzi ci mancherebbe solo grande stima.. Ho notato solo questo cambiamento radicale.. Tutto qui 

kiko07
Membro

Su questo d'accordissimo. Io penso che a Torino ad esempio la soddisfazione ad un ragazzo o due poteva anche darla... 

libero
Membro

Non inserisce più i giovani perchè il nostro livello è aumentato di molto ed i giovani hanno bisogno di farsi un pò di esperienza prima di giocare con la Dea

Lucas
Membro
Lucas

Sicuramente.. Il coraggio è sempre stato anche una sua grande dote, oltre agli altri suoi mille pregi, che spesso ha ripagato... A me personalmente piacerebbe rivedere in lui questo.. È solo un mio pensiero.. Son cnq strafelice di lui sia Chiaro

ReMo
Membro

Condivido.

95Frank
Membro

Lucas: "....... cosa che ultimamente ha messo da parte e sinceramente non capisco il perché"


 


Potrebbe essere il relazione al suo recente discorso: "chiedo sale e mi portano zucchero ....."?


Potrebbe essere che, a questo punto, si sia anche un po' stancato di dirlo ........


 


Magari, a parte i "titolari" o "quasi-titolari", Gasperini pensa che tutto il resto e' ancora "zucchero", e non si e' ancora trasformato in "sale"?

barbudos72
Membro
barbudos72

unica possibilità per il cambio gerarchie è che in una partita che non ci sono ilicic e gomez (quindi spero mai) malinovski segnasse su punizione........ma tanto il gasp la farebbe tirare a muriel. 

manolothai
Membro

dico soo una cosa: quelli devono finire diretti diretti in serie B


 


SEMPRE E SOLO FORZA ATALANTA!!



PS: e cmq siamo sempre quarti....

potino80
Membro
potino80

Il pareggio brucia come una sconfitta per come è maturato più per demeriti nostri che non per azioni costruite dell'avversario che poi con bravura , fortuna e un pò di compiacenza dell'arbitro per il gioco duro ha portato a casa senza rubare nulla.Credo che a deludere siano stati oggi i centrocampisti tutti dagli esterni agli interni con una mal sintonia tra de roon e pasalic che ha portato ai buchi clamorosi sul secondo gol e le premesse di sufficienza sul primo gol genoano con l'occasione del rigore. ma poi pensi che sul 2-2 alla fine del primo tempo con 45… Leggi di piu' »

libero
Membro

Purtroppo ieri si è vista una squadra abbastanza stanca, Pasalic è un pò che non rende, anche De Roon non mi convince ultimamente. Abbiamo giocato al di sotto delle nostre aspettative. Genoa squadraccia, hanno perso tantissimo tempo, fatto falli continuamente ed aiutati dall'arbitro che ha cominciato ad ammonire quasi a partita finita. Abbiamo trovato anche il loro portiere in giornata di grazia; purtroppo con queste squadre che non giocano a calcio ma martellano e si chiudono facciamo fatica, invece con quelle un pò forti che cercano di portare il loro gioco riusciamo meglio a girare, sfruttando la loro forza.

VITAS68
Membro
VITAS68

Con Milan e Parma avevavmo trovato un assetto ideale (la partita col Torino non fa testo, ne han presi quattro anche dal Lecce), che poi la necessità di reinserire Zapata (e Caldara con Fiorentina e Spal) ha compromesso.
Resto convinto che squadra che vince e convince non si cambia; per chi resta fuori ci saranno sicuramente le occasioni per dimostrare il proprio valore quando uno dei titolari ha un calo di forma.

crazyhorse200
Membro
crazyhorse200


Zapata invece è stata una scelta, poi dopo l'espulsione del Genoa abbiamo messo Djmsiti a fare il centroavanti.


 


Questo e' preoccupante.....

95Frank
Membro

Ciao Crazyhorse200,


 


Djimsiti, secondo me, "AVREBBE" tutte le caratteristiche per fare anche il centravanti di manovra (tipo Pavoletti, anche se con caratteristiche diverso).


 


Certo, nel CALCIO A RUOLI FISSI, una volta che un giocatore e' "marchiato" (con un "ruolo" qualsiasi) difficile proporlo in "ruoli" NON affini .......

crazyhorse200
Membro
crazyhorse200

3 NON PIACE , al mio pst non li ho capiti.era una dichiarazione del vate gasp Per quanto richuarda il grande Big Gim uno dei miei preferiti in assoluto , non dirmi che puo' fare il centravanti dai... lo puo fare negli ultimi minuti di bagarre come lo faceva Carrera ecc. ma le caratteristriche dei giocatori vanno rispettate, il buon Jim e' un buon fidensore, ma per fare il centravanti serve piu' tecnica, piu' velocita' nel breve l'istitnto del killer ecc.ti leggo sempre e spesso sono d'accordo, sul fatto dei ruoli da total football o sei un  ottimo giocatore con una… Leggi di piu' »

Thaitanic
Membro

Dai Crazy, nel total football tutti possono fare l'attaccante. Guarda secondo me ha sbagliato Gasperini l'ultimo cambio. Io avrei messo in porta Sportiello e spostato Gollini centravanti di sfondamento. Avrebbe avuto anche il sostegno delle Donatella, cosa da non sottovalutare.

risaia
Membro
risaia

Se gollini, essendo portiere, potesse toccare nell' area avversaria la palla anche con le mani.....perch p no??

Thaitanic
Membro

Nel total football non esistono queste differenze, puoi mettere Gollini Attaccante e Freuler portiere che poco cambia. Certo a Freuler devi dirgli che può prenderla con le mani.

95Frank
Membro

Ciao Crazyhorse,


Io NON so se Djimsiti puo' essre adattato a fare il centravanti.


 


Mi piacerebbe sentire il parere di Gasperini .........


 


So solo che nel "calcio a ruoli fissi", ai giocatori, da giovanissimi, viene affibiato un"ruolo" e, da quello NON si scollano piu'.


 

Nemesis68
Membro

Partita sporca e combattuta in ogni angolo del campo, il Genoa (con il tacito consenso dell'arbitro per 75') è riuscito a trascinarci in una palude a fare la guerriglia, e lì non siamo per nulla a nostro agio.Giornata poco brillante dei solisti che potrebbero far saltare il banco in queste condizioni complicate ... nè il Papu nè Ilicic sono riusciti a giocare ai loro livelli migliori, alternando alcuni lampi a errori di misura (e di intesa sui movimenti, cosa che mi ha lasciato molto perplesso) troppo frequenti ... se anche i "gregari" ci mettono del loro con prestazioni sottotono ed… Leggi di piu' »

lucetto
Membro

Peccato. Rivedendo l'azione del rigore si nota il doppio errore di Hateboer. Credo che senza questo sfortunato episodio avremmo trovato il secondo goal e messo in cassaforte i 3 punti. Purtroppo nel calcio spesso gli episodi cambiano gli eventi delle cose.


 

prytz
Membro

a dir la verità, per una ventina di minuti abbiamo concesso occasioni a loro su continui errori ns. davanti alla difesa, e credo che li avremmo fatti segnare prima o poi 

Freddykatz
Membro

sì, la sensazione era quella. Squadra troppo sbilanciata, Marten e difensori in costante difficoltà

lucetto
Membro

Sicuramente la difesa era distratta. In queste circostanze la migliore difesa è spazzare il più lontano possibile senza pensarci troppo e riorganizzare la linea. Se avessimo fatto ciò in entrambe le occasioni ci saremmo salvati

Oiggaiv
Membro

Esatto.


 

Absinto
Membro

Non penso sia una questione di singoli, di Duvan fuori forma né di scelte di Gasperini perché anche chi è entrato dopo ha dato la stessa impressione di chi è uscito.A me è parsa una questione di forma fisica o mentale non lo riesco a capire...cmq arrivavamo sempre dopo sulla palla, correvamo a vuoto faticando a recuperarla, imprecisi nei passaggi e siamo stati lenti di pensiero, di una frazione di secondo ma quel tanto che portava poi all'errore...e questo ha coinvolto tutti dal Papu a Freuler...certo il pressing alto e il centrocampo a 5 lo soffriamo ma abbiamo cmq giocato… Leggi di piu' »

Mickfury
Membro
Mickfury

Come purtroppo spesso capita, solita menzione d'onore per l'arbitro che ha concesso perdite di tempo ai genoani ai limiti del ridicolo. Sceneggiate di Sturaro e Perin imbarazzanti. Non solo, lo scarso Massa ogni volta che doveva far battere una punizione tra segnare qualcosa sul taccuino o far rispettare le distanze partivano altri due minuti. Io mi son veramente stancato di questi arbitraggi.Esultanza di Criscito al primo gol, senza senso e provocatoria sotto la nostra curva.In tutte queste occasioni non c'è un giocatore nostro che si fa sentire in campo, a noi va bene tutto, sopratutto quando ci inchiappettano.Detto ciò se… Leggi di piu' »

german
Membro
german

guardache duvan ha fatto 2 assist!!!!!!!!!!

Briske
Membro

Alla fine del 1° tempo ho scritto ad un amico a casa che mi chiedeva come stesse andando e gli ho scritto che mi sembrava di vedere la replica della prtita con la Spal. Credo che Nicola abbia intelligentemente fatto vedere quella partita ai suoi almento 10 volte. Loro salivano alti a pressare e ci mettevano in difficoltà, visto che i nostri dietro facevano venire i brividi ad uscire, invece di prenderli di infilata, come solitamente. Il centrocampo era inesistente. Pasalic il solito, che giocava a nascondino (sigh....). Quando ripartivano loro noi eravamo distanti e riuscivamo a fargli fare le… Leggi di piu' »

barbudos72
Membro
barbudos72

Fermo restando che in campo ci vanno i giocatori e che gli errori di Hateboer e De Roon sono evidenti, per me a questo giro il Vate Gasp ha sbagliato. Non si ha la prova del nove ma certo la mossa di togliere Duvan a 30 minuti dalla fine non l'ho condivisa soprattutto visto che la sua posizione è stata presa da Ilicic, visto la scialba prestazione di Malinovski e visto che alla fine Djimsiti ha fatto l'attaccante aggiunto. Non era il caso di tenere Zapata (tra l'altro non in giornata idilliaca ma di certo con i 2 assist stava… Leggi di piu' »

Briske
Membro

Scialba prestazione di Ruslan ? Ma cosa ci si aspetta da lui ? Intanto le uniche occasioni, da quando è entrato, le ha create lui, pur giocando fuori posizione e io continuo a credere che diverse delle tante punizioni dal limite che Ilicic e il Papu continuano a tirare (da sempre) sulla barriera o fuori dallo specchio, si tramuterebbero in gol, se ci fosse lui in campo a tirarle.

barbudos72
Membro
barbudos72

Scialbo non è un giudizio fortemente negativo, é un po' come a scuola...il ragazzo ha buone capacità ma non si applica.


Sulle punizioni sono d'accordo ma in squadra ci sono delle gerarchie che se anche non sempre  logiche il gasp deve rispettare. Totti e Ronaldo tiravano e tirano sempre le punizioni anche se in squadra c'è un certo pjianic. Può non piacere ma non ci si può fare nulla.

Clod1907
Membro

Il problema delle punizioni lo ha tutta la squadra, ruslan compreso quando le ha tirate. 


Forse è la frenesia del gioco di squadra che toglie lucidità ai nostri. 


Ilicic, papu, ruslan e luis sono ottimi tutti. 

wigners_friend
Membro

Però Totti e Ronaldo le punizioni ogni tanto le segnano. Qui sono anni che non facciamo gol su punizione, escluso il papu a Lione in EL credo che l'ultimo gol da tiro diretto sia stato Cigarini a Torino mi pare il primo anno di Reja (non considero Muriel con la Lazio, una palla messa in mezzo che è finita casualmente in gol dopo una serie di lisci sia nostri che loro, né la perla di Ilicic al Torino che ovviamente fa caso a sé). Ieri ne abbiamo avute un paio e di nuovo nulla. Ruslan è stato più pericoloso con… Leggi di piu' »

ReMo
Membro

Nei miei tanti anni da tifoso nerazzurro ho più volte assistito a belle partite, giocate dai nostri e precedute o seguite, da altre, scialbe o deludenti, come quella di ieri, rispetto alla mattanza del Toro. Soltanto che, in passato, la squadra navigava nei quadranti più bassi della classifica, mentre ora veleggia nei primi posti. Ciò premesso e non mi pare sia poca cosa, è sempre più sorprendente rilevare come, talune squadre che ci precedono al primo e secondo posto, inanellino vittorie tristi, risicate, di ben scarso valore, dal punto di vista dello spettacolo, ma pur comunque sufficienti per scavare il… Leggi di piu' »

Celtic Frost
Membro
Celtic Frost

Il problema è che per due partite siamo andati in vantaggio noi e avendo la strada spianata, invece di chiudere la partita con gli avversari costretti ad aprirsi, ci siamo addormentati pensando nel risultato facile.. La colpa non è negli avversari che fanno barricate, la colpa è nella nostra testa...

brunobg
Membro

Sto vedendo Udinese Inter e ha appena segnato Lukaku, e fa come al solito la differenza. L’Inter ha subito per tre quarti e gli ultimi 20 minuti ha fatto doppietta sempre con Lukaku,la differenza tra noi e loro è questa.E’ inutile avere una supremazia sterile e non portare a casa la vittoria, bisogna essere più concreti se vuoi essere una squadra di alta classifica, bisognerebbe mostrare il filmato di come si deve fare la boa in attacco al nostro Duvan che oggi si è fatto annullare completamente e non ha smistato un pallone che è uno....Bisogna crescere ancora e non… Leggi di piu' »

Clod1907
Membro

Ma oggi Duvan ha fatto due assist


Clod1907
Membro

Non sono io quello del non piace


brunobg
Membro

Lo so ma con squadre chiuse e hai le spalle girate con il fisico che è uguale a quello di Lukaku deve essere più cattivo e tirarsi addosso più difensori per liberare le altre punte gli assist di oggi sono molto casuali e nel computo della partita il rendimento in attacco non è stato al top, poi sara perché non è ancora in forma però mi sembra che gli manchi un po’ la cattiveria di inizio campionato comunque è una critica costruttiva e lungi da me dire che non è un grande punta, arriveranno con il lavoro tempi migliori forza… Leggi di piu' »

salvatori
Membro
salvatori

Ma tu hai anche ragione.  Ma lukaku viene dal Manchester infatti,  zapatone dalla samp 

brignuca
Editor

Un'altra considerazione Zapata ci mette un po' ad andare in forma, il momento dei due non è confrontabile, Duvan a posto ed in forma è molto vicino a Lukaku.


La differenza più grossa la fa il modo di giocare, emblematico Masiello, da noi con il dovere di spingere arrivava al 60 e poi necessitava del cambio, ieri 90 minuti bloccato dietro ed ecco che ha finito la partita senza problemi.

orobico72
Membro

Vero, però la marcatura a uomo e braccia di Romero, su Lukaku non la permetterebbero

Briske
Membro

Se anche la permettessero gli arbitri, non la permetterebbe Lukaku. Bisogna anche essere più cattivi.

Ratman
Membro

Strad’accordo. Ho visto Lukaku a san siro e tutti i palloni erano suoi, anche sgomitando. Ieri Zapata non ne ha tenuto uno siamo onesti

PalermoNeroblu
Membro

Zapata nonostante la sua mole non è mai stato un mostro nel proteggere palla... se trova un marcatore arcigno come Romero (magari l'avessimo noi uno così) non vede palla...

Nemesis68
Membro

Per la cronaca, Zapata rende comunque a Lukaku 5 cm e 5 kg ... gran fisico anche quello di Duvan, ma non come quello di Lukaku

barh
Membro

Zapata non ha smistato un pallone che è uno peró ha fatto 2 assist

ReMo
Membro

Davor
Membro

Visto che va di moda comparare i risultati... noi all'Udinese ne abbiam date 7


Sul fatto che Duvan,senza smistare il pallone e facendosi annullare è comunque riuscito a fare due assist vedo che han già risposto altri


Mi permetto di sottolineare come il picchiatore,fabbro,antisportivo etc. etc. Romero non sia la prima volta che contro di noi fa dei partitoni pazzeschi... dunque qualche dote forse ce l'ha, ed è anche vero che contro Duvan gli arbitri gli permettono di usare il tirapugni senza quasi intervenire

DORNOCH
Membro
DORNOCH

Nel secondo tempo il Genoa avrà superato la metà campo 4 volte, x non parlare delle sceneggiate x perdere tempo e dei falli... non è stata una delle nostre partite migliori ma io non posso recriminare nulla ai nostri, è evidente che contro queste squadre che si difendono in 8 facciamo fatica, bisognerebbe cercare il rigorino domenicale e buttarsi appena ti sfiorano o tirare addosso ai difensori come fanno gli juventini sperando la sfiorino con le mani .. ma x fortuna non siamo juventini...

manolothai
Membro

straquoto

Clod1907
Membro

A mente fredda viene a galla quello che ritengo sia il nostro tallone di achille. 


Voler sempre lavorare di fino la palla quando siamo sbilanciati.


Oggi De Roon e Hateboer dovevano solo pensare a buttare la palla in fallo laterale o verso il centrocampo. 


A milano preso gol perché toloi ha tentato di stoppare la palla a contatto  con lautaro


.... 


 

Briske
Membro

Amen ! 


95Frank
Membro

Mi auguro di non dover incontrare piu' nei prossimi anni questa squadra di fabbri e perditempo, e di non dover piu' leggere su un loro sito, durante la partita, inviti a "rompere le gambe a Ilicic".


 


A cosa si e' ridotta la tifoseria del Genoa (o, almeno, parte di essa)!


 


Troppi commenti sui loro siti fanno rabbrividire ........ (vero che anche da noi, ogni tanto, ne appare qualcuno .... ma e' l'eccezione .... e viene presto bloccato).


 


 

german
Membro
german

anche con il punto guadagnato il Genoa finira' in serieB

Brasa
Membro

Onestamente molto dipende dalla situazione della squadra... quando noi eravamo in difficoltà e lottavamo per salvarci i commenti non è che fossero di tenore molto diverso (e mi pare anche inevitabile fosse così).


 


 

Musa
Membro

Vedi el burroloco ti ringrazio se ti sono piaciuti i miei commenti ma io dico sempre quello che penso e difficilmente cambio opinione ma non sopporto gli ingrati e chi racconta balle . ( non è il tuo caso perché non sono d ' accordo su un punto ) e io credo che in un momento storico che stiamo vivendo dopo tutto quello che abbiamo fatto CHI PUÒ PERMETTERSI DI ANDARE A DIRE ALLA SOCIETÀ QUELLO CHE DOVEVA FARE ? CHI ? trovatemelo perché non me ne capacito di come certa gente possa lamentarsi di quello che si doveva fare… Leggi di piu' »

elburroloco
Membro

Ciao Musa, come ti dicevo nessuno ha la sicurezza su come sara' il rendimento di un giocatore, forse questo e' anche il bello del calcio. Ho voluto essere provacatorio rimarcando come in questo mercato si sono comprati solo prospetti per il futuro, ma non giocatori di un certo livello, gia 'pronti' per cosi' dire. Come giustamente dici tu non sappiamo se ci hanno provato, resta il fatto che la realta' e' questa. Permettimi di dire che alla fine stiamo parlando solo di un 'gioco', come dici non e' il caso di lamentarsi visti i risultati ottenuti, ma se non esprimiamo… Leggi di piu' »

cheldelportec
Membro
cheldelportec

Domenica scorsa il Genoa a Firenze ha dominato la partita, e se non ha vinto e solo per merito del portiere della Fiorentina in vena di miracoli. 


Oggi noi non eravamo nella giornata migliore, ma parte delle difficoltà che abbiamo avuto sono anche per merito del Genoa estremamente tonico ed aggressivo, probabilmente la cura Nicola comincia a fare effetto. 

deagirl
Membro
deagirl

Non voglio limitare la prestazione alla sola direzione di gara alquanto discutibile per quanto riguarda falli non dati o perdite di tempo concesse....


Però a me in queste occasioni e tipo di partite mi manca tanto il Cristiano!!!

obe
Membro
obe

Oggi partita scialba...sembra che tuttoa la squadra non si sia concentrata a dovere causa una cessione illustre che la maggior parte di noi non ha capito ma che nello spogliatoio è stata recepita molto bene.... 

deagirl
Membro
deagirl

Cioè???

obe
Membro
obe

Fai uno più uno e capisci bene.... 

ragnorosso
Membro

Mah......

kiko07
Membro

Se la maggior parte non ha capito, illuminaci, o maestro!! 

kiko07
Membro

Basta che non riduci tutto alla cessione di Masiello, che per quanto strana e inaspettata non c'entra una mazza con la mancata vittoria di oggi.


 


Comunque illuminaci! 

obe
Membro
obe

Bingo... Dico solo che probabilmente queata settimana non si sono allenati bene
Ps... "O maestro" dighel a to soréla capit...
kiko07
Membro

Non ti devi arrabbiare per una semplice battuta, su. Se sei permaloso allora spiegati senza fare il misterioso, così non rischi vene ingrossate

kiko07
Membro

Ops, posto sbagliato, era per obe più sotto

prytz
Membro

Senza usare anch'io il termine Maestro, ma vorrei tu potessi essere meno criptico .. faccio un esempio .. tu ritieni che i compagni di Masiello che son qui da tanto ci sian rimasti male e siano perplessi con la dirigenza ? 

Nemesis68
Membro

Sembra anche che la terra sia piatta ....

gianmarcob
Membro

Va innanzitutto detto che il Genoa non ha rubato nulla, secondo me ha giocato una ottima partita e ha fatto più figura lei di altre squadre meglio posizionate in classifica. Credo che Nicola possa fare un altro miracolo dopo quello di Crotone. Noi invece abbiamo subito più del solito ma paghiamo soprattutto le disattenzioni sui goal. Personalmente non sono così pessimista circa il futuro in campionato: tradizionalmente questo è il nostro periodo un po' più critico, tra poco metteremo la lama bassa e non ce ne sarà più per nessuno. Champions compresa...

prytz
Membro

Non so cosa voglia dire non rubare nulla, ma Gollini ha fatto una parata mentre Perin tante .. e il tempo effettivo te lo raccomando!  

USA DeaLover
Membro
USA DeaLover

Fiducia ai ragazzi e al mister. Sono sempre gli stessi che ci han portato sino a qui. Testa alla viola che non sarà facile. 


Fiducia ai ragazzi

lucanember
Membro

Questa squadra ci ha dato tante gioie e ce ne darà, ha come difetto il fatto che manca di giocatori in grado di saper gestire la partita, soprattutto in mezzo al campo....servirebbe, a mio parere, uno stile Nainggolan, cattivo e bravo nelle due fasi....questo farebbe fare il salto in avanti....De Roon e Freuler se non al meglio tendono a commettere errori anche banali....tipo l'ammonizione di Marten è avvenuta x un suo dribbling cannato nella nostra trequarti con ripartenza loro fermata dal fallo

Beppe-Prada
Membro

Ora occhio ai viola che è tutto il giorno che Al Capone Comisso si sta lamentando degli arbitri x sabato la vedo durissimaaaaa con la direzione arbitraleee. 

lucanember
Membro

Arbitro sarà Irrati con Banti al Var

matteoBO
Membro
matteoBO

l uscita di Comisso molto molto pesante... queste uscite qui di solito non sono tanto gradite... specialmehte se hai perso 3 a 0 (non ho visto la partita) e sei in una posizione dove non hai piu nulla da chiedre al campionato...

Kowalsky
Membro
Kowalsky

Ste' partite le puoi anche perdere... alla fine abbiamo agganciato e superato la rommerda.


Vabuon, ci rifaremo coi becchini.


Dai DEA!!!


michi1907
Membro

Noto con piacere che dopo le 7 pere di Torino e il momentaneo QUARTO posto in classifica ( ripeto QUARTO POSTO) che ora come ora varrebbe ancora CHAMPIONS LEAGUE(ripeto CHAMPIONS LEAGUE) molti sono gia riscesi dal carro...avanti vi aspettiamo a risalire a breve

kiko07
Membro

Mochela michi, se eri allo stadio non puoi che stare tranquillo e convenire che oggi è stata una giornata difficile per tutti, e anche chi si è difeso come potrebbe va ha dovuto arrendersi alla giornata merdosa generale

michi1907
Membro

Non ho capito il tuo discorso sinceramente. La faccio breve, il campionato è lungo, la squadra si è impegnata e da tifoso guardo quello, non si può vincere sempre, ma siamo sempre quarti in classifica(cosa mai capitata nell'era pre-gasp nei precedenti 110 anni di storia). 


Sono tranquillismo, sta stagione male che vada finiamo in europa league, sono tranquillissimo

manolothai
Membro

straquoto

labilehc
Membro

Ultimamente sono troppo d'accordo con te.... mi preoccupo 

lucanember
Membro

Commento sbagliato, allora anche chi tifa Roma dice siamo a pari punti ma anche loro hanno parecchi problemi...è un momento difficile, capita, e pure il Gasp lo dice....il Toro ne ha prese 4 anche a Lecce....ne verremo fuori sperando già da sabato

michi1907
Membro

la roma per gli scontri diretti sarebbe dietro.

Raindog
Membro

Scusa ma, visto che ti preoccupa tanto chi sale e chi scende, permettimi una domanda. Il carro è tuo? 

michi1907
Membro

é nostro. Perchè l'atalanta è della sua gente. Di natura mi piace portare piu gente possibile su questo carro, mi da un po fastidio chi fa il sali-scendi

Raindog
Membro

Ma sul carro ci deve stare solo chi la pensa come te o è possibile avere un' altra opinione senza tutto questo sbattimento di salire e scendere ogni volta? 

ivan66
Membro
ivan66

    

Magica Dea
Membro

Per paki

Magica Dea
Membro

Castagne gioca con il belgio

Alex7
Membro
Alex7

Grazie ragazzi, grazie Gasp. Genoa bravo a chiudere le nostre fasce e a proporsi senza timore. L'Atalanta non ha girato a mille ma ha mostrato grande combattività. Mi accontento del punto, la giornata è positiva perché siamo quarti e davanti alla Roma per la questione scontri diretti. Ora ci attende la Fiorentina a Firenze e poi la Roma in casa. Il campionato è lungo, ci divertiremo :)

Absinto
Membro

Diciamo che da Lecce stanno arrivando alcune spiegazioni al nostro comportamento altalenante...siamo in un momento di flessione, forse in preparazione champions (che però ormai è dietro l'angolo!)...e in questo momento abbiamo avuto la fortuna di poter ballare sul cadavere del torino prima del cambio allenatore...

lucanember
Membro

Mi sa che hai ragione, il Torino è poca cosa attualmente....sabato a Firenze sarà battaglia 

Magnocavallo vive a Lovere
Membro
Magnocavallo vive a Lovere

Non brillanti, ma secondo me molto meglio oggi che nella gara contro la Spal. Abbiamo segnato sulle due limpide occasioni che abbiamo avuto, il problema è stato che dopo il vantaggio abbiamo commesso due errori sanguinosi (il primo veramente molto ingenuo). Con il Verona ci era riuscita la rimonta, oggi no, ce ne faremo una ragione. Un punto tra Spal e Genoa è un po’ poco, però quest’anno facciamo molta più fatica in casa che fuori. Forse in trasferta siamo più sereni e giochiamo meglio, magari anche perché le altre squadre sono sempre costrette a fare gioco e ci si… Leggi di piu' »

paky
Membro
paky

Però kazzo... Stiamo facendo ridere anche gli avversari. Teniamo in panca Castagne per fare posto ad Hatebor. Anche il ct dell'Olanda dopo poco se ne era accorto ed ha invertito le gerarchie... Ora che ci è costato mezza dozzina di punti speriamo bene per il futuro. Timmy deve giocare sempre se arruolabile!!!

Cate
Membro

A parte il fatto che Castagne rientra da un infortunio.


E questi tre anni dovrebbero aver insegnato che Gasperini fa giocare chi sta meglio e chi ritiene più utile alla causa (come normale). Guarda caso, Hateboer ha praticamente sempre giocato.


Una giornata storta capita a tutti e capita a tutti anche un periodo di appannamento. 

crazyhorse200
Membro
crazyhorse200

Non sono d accordo


La giornata storta non e giusto dirlo.  Goa contro la SPAL abbiamo giocato male e Genoa oggi buttati altri punti . Il problema è contro squadra chiuse con 5 centrocampisti fatichiamo.  

Cate
Membro

Ma io veramente sto parlando di Hateboer, non della squadra in generale.

BERGHEM86
Membro

Già!!!Peccato che Thimoty è belga e non olandese.Senza contare che il belga è appena rientrato da un infortunio 


 

paky
Membro
paky

Azz... Mi si è chiusa una vena ed ho confuso le nazionalità... Cmq resto dell'idea che Castagne sia meglio di Hate. Anche al 50%. Parere personale ovvio. 

prytz
Membro

È abbastanza inspiegabile questa altra battuta di arresto dopo essere andati in vantaggio.  Troppi errori dietro nel 1*tempo che è complicato accettare .. nelle cause non trascuro l'aver giocato controsole , ma anche la loro pressione che ci ha messo in difficoltà nel palleggio dietro .. troppi cambi di gioco azzardati con ripartenze loro e qui anche il Papu non era in giornata , ed anche forse un eccesso di palle lanciate in avanti .. Gira anche male perché basta che un paio di palle (vedi tiro di Pasalic all'inizio) entrino e si va di goleada .. un problema di… Leggi di piu' »

german
Membro
german

DIFFICILE PER LA ROMA CONTRO SASSUOLO???????

prytz
Membro

La Roma ha giocato con Juve e Lazio, noi con Spal e Torino : non ti basta ?

pierre73
Membro
pierre73

Oggi male i 2 olandesi. 
purtroppo quando non sono entrambi  al 100% come condizione fisica , emergono i loro limiti tecnici , che sono importanti. Soprattutto Hateboer. 
Sul secondo gol loro mancanza di concentrazione di De Roon. Clamorosa. 
non puoi regalare 2 gol ad una squadra che sta lottando punto su punto x la sua salvezza ! 
Oggi abbastanza giù pure il Papu. 
comunque Romero tanta tanta roba. 

orobico72
Membro

Come è già stato detto tante volte, se non gira Gomez la squadra ne risente. Siamo Papudipendenti

pippi74
Membro
pippi74

Loro più tonici e aggressivi di noi . Preoccupato più dal possibile calo fisico dei nostri , che dal risultato . DAIDEADAI. 

Clod1907
Membro

Ma basta parlare di Champions. 


Toglie lucidità ai giocatori. 

BSoares
Membro

Parliamo di Salvezza cazzo

Rudenko
Membro

prytz
Membro

Eh, manca un punto ! 

snowman
Membro

Intanto vince il Lecce . Genoa in B sarebbe una giustizia dopo lo schifo dell'anno scorso ai danni dell'Empoli

CRI74
Membro
CRI74

Di questo passo meglio giocare sempre fuori casa.


E poi basta scuse: facciamo 17 gol in tre partite e non vinciamo con le ultime. Qui manca la testa e la personalità stop. Miracolo se andiamo in EL.


Percassi ha rotto con la solita frase del prima salviamoci:


dica quale è l'obiettivo una volta per tutte e non venga a dire la salvezza.


mercato? Voto 6. Nessuno che possa dare alla squadra da subito cambio di marcia.


E a Firenze sarà molto molto dura.

BSoares
Membro

Ma per favore

Oiggaiv
Membro

thealamo
Membro

Concordo .


Mancano testa e personalita'


E nn preoccuparti dei dislike.


Vigliavchi che lanciano il sassa e si nasco do o dietro la honna della mamma??

BSoares
Membro

Ma che testa? Ma parliamo di tattica!


Con cosa concordi? Con "Percassi ha rotto"??????


Con "miracolo se andiamo in El" nella giornata che passiamo dal 5o al 4o sorpassando la Roma mantenendo 7 punti di vantaggio sul 6o posto??

pointbreak
Membro
pointbreak

Appunto! Ma guarda che se ti segni un taccuino i Nick name dei lamentino a prescindere vedrai che sono sempre quelli. Lamentosi quando si gioca meno bene, con il mal di stomaco sul carro quando si vince 

thealamo
Membro

Mai salito sul carro. Memoria corta


 

CRI74
Membro
CRI74

Fenomeno.....da divano .... ascolta ....non contesto il gioco ma solo il fatto che quando serve fare risultato spesso manchiamo. più dell'anno scorso abbiamo la possibilità di arrivare quarti quasi senza patemi e buttiamo al vento troppe occasioni. Così non facciamo il salto in avanti che tutti si aspettano Presidente su tutti. Tutto qua. Poi segnati e cerca quante volte ho scritto male o scriverò. 
al mondo da 46 anni e abbonato da 31 con 309 trasferte alle spalle ... hai poco da dire. Con rispetto.


Ci vediamo a Firenze. Baci!


 

wilkerberghem
Membro

Ma il. Salto in avanti lo abbiamo gia fatto, ze hai così tanti anni di Atalanta, siamo nel punto più alto Della nostra Storia, e abbiamo fatto due passi in avanti n9n solo uno

Paolo74
Membro

Io ho messo non mi piace, perché per me hai detto delle asinate. Abbiamo personalità e palle, stupido criticare il presidente 

albisarnico
Membro

Si ma le palle bisogna tirarle fuori insieme alla TESTA , anche (e sopratutto ) contro le ultime della classe e non solo con squadre che ti stimolano a dare il 110% , vedi Inter....è vero che il Genoa è squadra rognosa , ma ieri una Spal che ne palpa su 5 dalla Lazio la dice lunga. Siamo una squadra FORTE indubbiamente , ma dobbiamo ancora lavorare sulla testa in alcune occasioni. Proprio quelle che si presenterebbero più favorevoli ad incamerare punti preziosissimi in chiave CL o quantomeno EL. Siamo quarti lo stesso , è vero, ma 3 punti in… Leggi di piu' »

michi1907
Membro

siamo quarti, gente come te chissà che scriverebbe dopo una retrocessione

kikibg78
Membro
kikibg78

Peccato, davvero peccato. Secondo me se i 3 davanti non sono al top è difficile supportarli... E Zapata a parte gli assist di oggi  fa molta fatica. Per assurdo facevamo meglio senza di lui, ma dobbiamo recuperarlo ed è giusto farlo giocare. L'unico appunto che posso fare al Gasp e che se lo fai giocare non puoi mettere Pasalic, molto più offensivo di Freuler. Siamo troppo sbilanciati, senza il filtro necessario per coprire la difesa. Oggi male la difesa, soprattutto nel primo tempo. Ma siamo forti e il Gasp sono sicuro che troverà il bandolo dell matassa. Forza Atalanta.... sempre!

lucanember
Membro

Infatti in sala stampa x ben 2 volte il Gasp ha detto "devo riflettere" significa che ha capito il momento è vuol cambiare qualcosa? Vedremo

kikibg78
Membro
kikibg78

eh si per me si è reso conto anche lui!

matteoBO
Membro
matteoBO

esatto. se giochi coi tre tenori uno dei due a centrocampo non puo essere pasalic.


siamo sempre in inferiorita a centrocampo e finiamo con la lingua di fuori

Freddykatz
Membro

Sono totalmente d'accordo. Tre tenori più Pasalic sono un lusso, e soffriamo sistematicamente contro chi fa numero e battaglia a centrocampo, siamo in inferiorità.

prytz
Membro

È vero che Pasalic è esploso mentre Zapata stava fuori, però giocava anche nelle prime partite .. non è impossibile trovare equilibrio con entrambi in campo 

kikibg78
Membro
kikibg78

Devono essere al top per coesistere tutti insieme, Zapata non lo è e anche Pasalic mi sembra in un periodo di flessione (che ci sta).

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.