17-12-2018 20:39 / 124 c.

ATALANTA-LAZIO 1-0

ATALANTA: Berisha, Toloi, Palomino (56' Djimsiti), Mancini, Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens, Gomez (84' Masiello), Ilicic (67' Pasalic), Zapata. All. G.P. Gasperini

A disposizione: Gollini, Rossi, Valzania, Masiello, Djimsiti, Tumminello, Castagne, Pessina, Rigoni, Ali Adnan, Pasalic, Barrow.

LAZIO: Strakosha, Wallace (78' Caicedo), Acerbi, Radu, Marusic (63' Lukaku), Parolo, Badelj (63' Luis Alberto), Milinkovic, Lulic, Correa, Immobile. All. S. Inzaghi

A disposizione: Guerrieri, Proto, Luiz Felipe, Patric, Lukaku, Luis Alberto, Durmisi, Bastos, Caicedo, Caceres, Cataldi, Murgia.

Arbitro: Daniele Orsato di Schio

Assistenti: Stefano Liberti di Pisa e Salvatore Longo di Paola

IV ufficiale: Juan Lucas di Macerata

VAR: Gianluca Manganiello di Pinerolo - AVAR: Giorgio Peretti di Verona

MARCATORE: Zapata al 2'

AMMONITI: Parolo (L), Zapata (A), Wallace (L), Lukaku (L), Djimsiti (A), Acerbi (L)

L'Atalanta si aggiudica il big match per l'Europa e va a meno uno dalla Lazio al sesto posto alla pari con Sassuolo e Roma. La partita è stata tirata fino alla fine ma la Dea ha saputo reggere il confronto ed alla fine è stata anche fortunata nell'azione rivista al VAR.

Sedicesima giornata del girone di andata, monday night tra Atalanta e Lazio in uno stadio ghiacciato dal freddo, un big match per l'Europa tra due squadre che stanno facendo entrambe bene da qualche anno. Nell'Atalanta viene schierato Mancini al posto di Masiello in difesa mentre in attacco rientra Ilicic che prende il posto di Rigoni che aveva disputato le ultime due gare. Nella Lazio viene confermato Correa in attacco al fianco di Immobile.

Primo tempo che finisce con il vantaggio della Dea ma che sul piano del gioco avrebbe meritato un altro tipo di risultato. La squadra di Gasperini infatti dopo la rete del vantaggio pian piano ha ceduto spazio ad una Lazio arrembante che nel finale di primo tempo ha chiuso in difesa la squadra neroazzurra.

Secondo tempo iniziato forte da parte della Dea che prova a sorprendere la Lazio per raddoppiare, ma nelle azioni collezionate non riesce a trovare la rete del raddoppio.

La Lazio continua a cercare il pareggio ma con meno efficacia rispetto al primo tempo, Inzaghi inserisce tutti i suoi uomini di attacco nel tentativo di raggiungere il pari ma non è giornata.

Al 92' però l'episodio che vale l'incontro, la Lazio trova la rete di testa con Acerbi che beffa Masiello intento a marcare due uomini (l'altro Milinkovic Savic) ma la rete biancoazzurra viene annullata per fuorigioco.

--------------------------------------------------------------------------------------------------

CRONACA

2' GOOOAL pronti via ed al primo attacco della Dea segna ZAPATA che raccoglie un errato passaggio di Radu 1-0 per la Dea

6' ancora pericolosa l'Atalanta con Gosens che crossa al centro dell'area ma la difesa Laziale libera in angolo

11' Occasione Lazio: errore di Gomez a centrocampo con palla recuperata dalla Lazio che arriva al tiro con Immobile ma è bravo Berisha a mettere in angolo

17' ancora occasione Atalanta sulla fascia sinistra con Freuler che si invola in area e serve per l'accorrente Gosens che tira rasoterra in porta ma la difesa laziale devia in angolo. Sul corner colpo di testa di Zapata parato facilmente da Strakosha

36' occasione Lazio che si infila in area sulla fascia sinistra dell'area della Dea con Parolo che centra per l'accorrente Immobile che di testa non riesce a deviare in rete

38' ammonito Parolo per intervento a gamba tesa su Gosens

39' tiro al volo di Ilicic che raccoglie un traversone dalla sinistra ma la palla viene svirgolata e la difesa laziale respinge

40' occasionissima Lazio cross di Lulic dalla fascia sinistra e colpo di testa di Milinkovic Savic ma è bravo Berisha a deviare in angolo

43' episodio VAR per colpo involontario di mano di Zapata in area ma non viene fischiato il penalty

44' ancora occasione Lazio in contropiede con Milinkovic Savic che viene murato da Hateboer

46' occasione Atalanta, cross dall'angolo sinistro dell'area laziale di Gosens con colpo di testa di Zapata di poco a lato

48' ammonito Zapata per fallo su Strakosha a terra

52' ancora un'occasione per la Lazio che a seguito di una mischia in area tira con Immobile di poco a lato della porta neroazzurra

54' ancora Milinkovic Savic protagonista con un tiro da fuori area fuori dallo specchio

56' Djimsiti sostituisce Palomino probabilmente per un risentimento muscolare

61' ammonito Wallace per fallo su Zapata

72' colpo di testa di Milinkovic Savic di poco fuori dalla porta neroazzurra

80' occasione Lazio, Caicedo entra in area e tira ad incrociare interviene però Djimsiti che mette in angolo

86' ammonito Lukaku per fallo su De Roon

87' ammonito Djimsiti

90' recupero di 4' minuti

91' ancora ;Milimkovic Savic pericoloso para a terra Berisha

92' GOOAL Lazio, Acerbi raccoglie di testa e mette in rete un traversone dalla tre quarti ma ilVAR annulla per posizione di fuorigioco.



di LuckyLu




  1. Grande vittoria! Considerato poi che Ilicic non ha fatto una partita delle sue a cui ci aveva abituato è un super-risultato. Speriamo torni al top nelle prossime giornate e possiamo battere chiunque. A me è piaciuto tantissimo Mancini, oltre allo Zapatone. Etrit invece, non so se avete notato, si è preso un vaffa per tempo per mancate uscite nell'area piccola, nel primo da Mancini e nel secondo da Toloi. Questo resta un problema. E devo dire che se avessimo pareggiato quello che avrei preso più di mira sarebbe stato Pasalic, inconsistente. Per il resto spettacolo.
    All'87 lo stadio tremava!!! Coro di tutto lo stadio da brividi. 

     


  2. Vittoria difesa con le unghie e con i denti.. pubblico quasi sempre perfetto.insopportabili alcuni mugugni nel secondo tempo,durante si sostiene sempre la squadra..


  3. A me è piaciuto molto l autocoro partito verso la fine dal parterre sotto  a sinistra, in un momento che tutti se la stavano facendo sotto!!!  Pel de poia e tanta spinta


    • Io c’ero! È arrivato un pallone e via col coro spontaneo!
       


    • Verissimo, grande incitamento alla squadra in un momento cruciale !


  4. Partita di sofferenza
    E’ forse la prima volta che vedo la Nuova Dea (quella del GASP, intendo) soffrire così tanto dal punto di vista del possesso palla e delle ripartenze. Anche per questo la vittoria vale doppio. Abbiamo vinto come tante grosse squadre sono abituate a fare, ovvero senza meritare pienamente la vittoria.
    Dei singoli, tutti bravi ma meritano menzione particolare:
    Un impressionante DUVAN! Che siano facili o difficili, ormai difende qualsiasi palla arrivi nei pressi dei suoi muscoli d’acciaio
    L’ottimo GOSENS! Ha preso fiducia e se fino a poco tempo fa la sua prima idea era quella di appoggiare indietro, ora la prima cosa che fa è vedere se può affondare
    La sicurezza e la costanza di rendimento dei due motorini di centrocampo
    Il MANCIO, ormai una certezza
    Il gran lavoro del PAPU, che perde pochissimi palloni in una zona del campo dove perderli può diventare letale
    Non al top il Bepino, ma ci sta, così come ci stà il momento non al top di Masiellone, che tornerà presto sui suoi livelli
    Due parole sul PUBBLICO: a circa 10 minuti dalla fine c’è stato un momento in cui si è sentito tutto lo stadio incitare a gran voce, OTTIMO!!!
    In diverse occasioni invece, soprattutto nel secondo tempo, troppi mugugni a seguito di un appoggio sbagliato o di una palla persa. E’ stata una partita di sofferenza in cui si faceva quello che l’avversario (forte!), consentiva di fare
    Allo stesso modo, odiosi i mugugni in occasioni di ogni appoggio a Berisha (non è che se ha sbagliato con l’inter c’è bisogno di mugugnare ogni volta che gli viene appoggiata una palla) o quando c’è una palla alta in area (anche qui, se ha sbagliato qualche uscita, non è che mugugnare ogni volta sia di grande aiuto) FORZA DEA…che bel mont!!!


  5. E' già, tutto facile, a parole, poi con i fatti tutto si complica un pò. Nel calcio esistono anche gli avversari che non sempre ti sono inferiori, può infatti capitare di avere contro qualcuno al tuo pari o superiore. poi anche la JUVE , tanto per citarne uno, spesso le vittorie se le deve sudare.  


  6. Ai punti probabilmente non meritavamo di vincerla, ci hanno schiacciato per gran parte del match. 
    Però abbiamo dimostrato di saper soffrire e non abbiamo mai mollato.
    partita monstre di De Roon e Freuler; soprattutto il primo sembrava invasato a sradicare palloni a tutto campo. Menzione d'onore per il Papu che li ha tirati matti per 90’, ha recuperato palloni, si è andato a cercare falli per spezzargli il ritmo ecc ecc, grandissimo!
    Con queste determinazione e fiducia possiamo arrivare in alto, grazie ragazzi!! 
     


  7. Grande vittoria di sofferenza che fa morale e classifica, ora non bisogna abbassare la guardia in vista di Genova, partita secondo me importantissima, forse anche più della gobba... Tornando a ieri, è stata una delle poche volte che non ho concordato con le scelte di San Gasp. Togliere Ilicic, che si non ha giocato bene ma può sempre tenere in apprensione qualsiasi difesa per inserire Pasalic e rinforzare il centrocampo già costringe ad abbassarti. Ed in più Masiello non in formissima non l'avrei messo, la squadra è stata costretta ad arretrare ulteriormente. Zapata che è un gran giocatore alla fine arriva stremato dovendo portare sulle spalle tutto il peso dell'attacco.... Una sola cosa per concludere; Presidente, per l'anno prossimo compraci un portiereeeeeee!!!!!!!!!!!!!


  8. ROMAGNANEROBLU -
     18/12/2018 alle 9:51
    Ero ottimista prima figuriamoci adesso Con Gasperini nulla e'impossibile Zapata i soldi spesi li vale tutti e anche molto di piu'Finire la partita senza aver preso goal dalla lazio e'sintomo di un ulterire step Grande Societa' e bellissima Dea


  9. Sono pure contento dei tanti "non piace" al mio commento, segno di una mentalità che non abbiamo mai avuto.
    Ma qui si tratta di non farsi male da soli. Io mi spiego così anche i tanti gol subiti alla fine delle partite. Con un po' di malizia si potevano evitare.  Quello che dico fa parte anche dell'idea di gestione della fatica. Sei in vantaggio, sei stanco, rimessa per noi, faccio salire l'esterno a batterla e mi posiziono. Punizione per noi sulla trequarti, non la batto subito, faccio salire la squadra, mi posiziono e poi la gioco. Tutto qui. Non mi riferisco a simulazioni e pagliacciate che detesto come tutti.
     


  10. Queste sono le partite che possono svoltarti una stagione: vinci senza strameritare, a tratti pure subendo, contro una diretta concorrente, con buone individualità e un ottimo allenatore. È una vittoria che, se le si da continuità, può determinare un sostanziale cambio di mentalità e di consapevolezza - in positivo - per noi.
     
    Dal punto di vista individuale, benissimo Gosens e il Duvan,  ma anche Mancini e De Roon. Apprezzabile il sacrificio di Capitan Papu. 
     
    Bene il Gasp in versione più pragmatica, forse però abbiamo ancora qualche dettaglio da limare...


  11. Come sempre i commenti sono figli del risultato. D'altronde se siamo tifosi e non addetti ai lavori un motivo ci sarà pure... Però occhio a mantenere sempre lucidità di giudizio, soprattutto quando sono passate diverse ore dopo la partita.
     
    Cose che ritengo oggettivamente vere e non smentibili sulla partita di ieri:
    - La vittoria è importantissima per la classifica
    - Non abbiamo propriamente meritato la vittoria, era più giusto un pareggio
    - Negli ultimi 10 minuti di primo tempo e da metà secondo tempo in avanti abbiamo lasciato completa libertà di manovra alla Lazio, che si è dimostrata squadra di altro livello rispetto al nostro
    - Il gruppo deve reagire pro-Genoa come se avessimo pareggiato, perchè obiettivamente 5 cm di fuorigioco non possono giustificare tutto questo entusiasmo ed euforia, con tanto di deliri da quarto posto
    - Mancini non può stare in panchina rispetto all'attuale Masiello
    - De Roon va clonato immediatamente
    - Ilicic quando non è in serata non ne azzecca una manco per sbaglio
    - Zapata è un bomber vero, quello che ci è mancato negli ultimi anni


  12.  Al contrario son contento che l'Atalanta non si perda in questi giochetti per vincere le partite!!! Gomez che sostituito corre invece di camminare è da applausi!!!


    • era in risposta a Teo-68....  sono ancora rinco....
       





  13. Nessuno ha notato che Masiello, a fine partita, è sceso subito nel tunnel, scuro in volto, anzichè partecipare alla festa con i compagni? Nemmeno la c
    "corsa sotto la Nord" ha fatto...
    Strano come comportamento da parte sua...
     


    • È in un periodo no post infortunio e secondo me era arrabbiato con sé stesso perché fisicamente non riesce a rendere come vorrebbe (sul gol di Acerbi ha saltato forse una gazzetta, cosa impensabile per lui). 
      Dopo 2 anni perfetti gli si può concedere anche di non essere al top per un paio di partite 


      • E' stato comunque spinto da Milinkovic...


  14. Dallo sconforto  per il pareggio subito in recupero alla gioia da regalo di S. Lucia al bimbo che vive in noi......
    Gaudemus
    Commento  tecnico a Lucky


  15. Partita messa subitissimo sui binari giusti. 
    Prima parte del primo tempo dominata, ma poi è uscita bene la lazio. Nella Ripresa li abbiamo tatticamente imbrigliati. Allora loro hanno pensato solo a giocare solo palla lunga. E li abbiamo sofferto, senza mai essere capaci di renderci pericolosi in contropiede. Masiello è davvero in un non periodo. Sbaglia il rilancio e, sul successivo cross, non è in linea con il resto della squadra. 
    Leggo che a non tutti piace questo Gasp 2.0. Ma  senza le sbavature del portiere e del santo, avremmo vinto la gara soffrendo il giusto. E solo in occasione di palle lunghe in cerca della spizzata. (Attenzione che il genoa gioca solo così!)
    Ottima prestazione dei 4 di metà campo, del capitano e del puntero!
    FORSA ATALANTA 
     


    • GRANDE Vittoria  
      ...e forse questo GASP 2.0 ci porterà dove non siamo mai stati finora....e alla Vittoria di qualcosa ?  
       


  16. Bravi a portare a casa tre punti d'oro.
    Fortunati, anche, per l'episodio del Var. Ma in questo Campionato siamo decisamente in credito con la Dea bendata, quindi nulla da dire. Anzi, il saldo della Sorte é ancora negativo!
    Molto felice per la classifica, siamo lì a giocarcela per l'Europa dopo aver visto i bassifondi, é giusto essere ottimisti e godersi il momento.
    Sarà un girone di ritorno che potrebbe diventare esaltante... in caso di quarto posto vengo a Bergamo a festeggiare come nel 2017!


  17. Arrivato a casa adesso.
    Vittoria meritata, ottenuta con grandissima volontà,  testa. cuore, sacrificio e due palle grosse cosi'!
    Non mi vergogno a dire che mi sono commosso.
    Tifo da brividi!
    Ennesima, enorme soddisfazione, dopo una settimana in cui le italiane hanno sciorinato figure di merda in Europa.
    Il mio orgoglio di tifare per questa meravigliosa squadra e' sempre più enorme!
    Altra notte magica!
    Grazie ragazzi e grazie Mister!


  18. Partita bruttina, due squadre che han messo fisicità ed energia soffocandosi a vicenda. Era giusto il pareggio, ma anche noi in passato siamo stati puniti per un nonnulla...
    Prova di cuore da parte di tutti. Una considerazione critica, ogni volta che Gasp pensa di "gestire" la gara smettiamo i nostri panni e rischiamo praticamente sempre la capitolazione.  Oggi solo pochi centimetri ci hanno salvato il risultato.
    Sarebbe bello mantenere la giusta mentalità sempre.


  19. x il gol annullato ringrazio S.Lucia che dura da giovedì sera con l'uscita del Milan e prosegue fino al 95°di questa partita! E poi dopo più di 40 anni di Atalanta nn ricordo una vittoria x 1a0 con gol al primo minuto,grazie S.Lucia


  20. Oggi sia Papu che Zapata han fatto una gran gara , e anche Gosens sta confermando questa grande forza mentale di riuscire a giocare al meglio le partite di maggior cartello.
    Di contro un Ilcic alla peggiore partita stagionale ha molto impoverito il gioco, la palla rimbalzava indietro e non si ripartiva con pericolosità sul suo lato.Le cose migliori sono state fatte da Papu, De Roon,  Hateboer con interventi in copertura , a dimostrazione che si è fatto una partita buona di difesa.Ma nel finale ci siamo abbassati troppo . Si sono visti i soliti cambi consevativi che portano sempre a perdere goal e punti  , la lettura delle partite mi par sempre deficitaria. Oggi è finita bene ma la entrata nel finale di Masiello non ha funzionato, e a quel punto si è.smesso di giocare. I Bepi  poteva oggi lasciare campo a Barrow o Rigoni e già dal 46*
    Comunque per una volta è girata giusta, prendamola con gioia e puntiamo forte su un :Bologna da riscossa per domani ai danni del bbbbilan


  21. Che serata.
    È finita l’era dell’entusiasmo ingenuo. Comincia la maturità del gruppo.
    Come sempre una partita della Dea è un’avventura che alla di e ti lascia spossato. Abbiamo alcuni giocatori che sanno tenere ritmo e intensità per 90’, e gli altri debbono seguirli. Questi sono Hateboer e Gosens (altro doppio miracolo carpiato del Maestro, Genio o come volete chiamarlo il nostro mister Gasperini) e poi De Roon e... udite udite: Papu Gomez, che gioca una partita di sacrificio, qualità e sostanza ed esce come un levriero spompato un secondo prima di prendersi un infarto.
     
    Che bella serata. Siamo capaci di gestire un 1-0 per 95 minuti. Un altro mattone per la crescita di questa squadra.
     
    Onore alla Lazio che ha fatto una grande impressione. Ma questo era il nostro difetto. Belli belli ma senza punti. Se costruiamo anche questa consapevolezza e impariamo a contenere l’avversario... siamo dove volevamo essere..!!!
     
    Io non risiedo in Lombardia: domani prendo i biglietti e vado a Genova.......
     
    Buona notte a tutti...!!!


    • non sono d'accordo sulla capacità di "gestire" il vantaggio fino al 95° .. siamo andati chiaramente in affanno nel finale, si è visto anche in qualche occasione (per esempio da parte di Toloi) nervosismo nel confronti del portiere che sulle palle alte non domina l'area .. la scelte tattiche ci hanno abbassato all'inverosimile nel finale e con scelte diverse probabilmente lo si poteva evitare ; serviva magari gente che tenesse in avanti il pallone e facesse rifiatare la difesa ma non succedeva più.. la ns. fortuna è stata che loro comunque erano imprecisi nelle giocate sulla 3/4 ed hanno alcuni elementi di solito fondamentali fuori condizione .. comunque una rete l'hanno fatta ed in quella occasione si vede chiaramente dal fermo immagine che solo Masiello non sale quando Luis Alberto calcia ed è andata veramente di lusso che sia venuto fuori un'off side .. la squadra , concludo, pare molto in difficoltà in queste ultime partite e considerando che si giocherà sabato e mercoledì serve un bel turn over a Genova ..
      suggerisco :
      Ilicic in panchina, per riaverlo cattivo e determinato con i gobbi (c'è Rigoni o anche Musa)
      Palomino a riprendersi bene per mercoledì (penso che Jimbo dia ampie garanzie quando entra)
      Freuler e De Roon in campo per non più di un tempo, per averli meno stanchi coi gobbi (spazio a Valzania e/o Pessina)
      Mancini da confermare
      Valutare se dare spazio anche a Adnan e/o Castagne


      • si ma io vorrei battere anche il Genoa eh...
         
        non mi sembra molto logico rischiare di buttarla in vacca in una partita abbordabile ma difficile a Genova,per sperare di fare un risultato contro la juve 


      • Prytz,
        l'ha spiegato ieri Gasperini il motivo di quei cambi.
        Loro giocavano a buttare dentro palloni alti, avendo inserito attaccanti fisici, lui ha cambiato mettendo gente fisica e centimetri. Rischiavamo di beccare il gol per quel motivo e così è stato.
        Si poteva certo mettere gente che tenesse la palla più su, però comunque ogni lancio lungo o palla da fermo saresti stato in "inferiorità fisica" ed a rischio.


      • Nel finale ( ultimi 15 minuti)chiunque  sarebbe andato in difficoltà, hanno messo tutti gli attaccanti fisici e di qualità che hanno ....praticamente spingevano il 6, è stata un'impresa reggere.


    • Non sono propriamente d'accordo, comincia l'era della maturità è tutto da dimostrare coi fatti, andando avanti con la maturità. Dettaglio troppo legato al risultato e non a quanto visto in campo


    • Miticooooo
      Commento super e lo triplica xche fuori regione 



  22. Vittoria sofferta contro una ottima squadra. Per la prima volta Gasp fa violenza a se stesso e alza il muro quando capisce che stiamo soffrendo. In altri tempi avremmo subito. Segno di crescita.. La classifica adesso si fa davvero interessante....era giusto il pari ma abbiamo recuperato due dei cinque punti che ci mancavano....


  23. 3 punti pesantissimi per la pronta risposta in classifica alle vittorie delle concorrenti..
     
    Vittoria tanto importante quanto stiracchiata: finalmente riusciamo a portare a casa il risultato anche senza stra dominare ed è un segno di maturità fondamentale
     
    Se Zapata e sempre questo dell' ultimo mese bhe le prospettive cambiano e l'acquolina comincia a zampillare..
     
    Che questo risultato sia trampolino e non punto d'arrivo: ci sono da sparare i botti di fine anno..
     
    Adelante Atalanta! 


  24. , ringrazio la curva , gioia immensa , ho visto un gran mancini 


  25. Partita strana per noi ma punti d'ORO!
    . una delle poche partite dove non abbiamo imposto il nostro gioco
    . non belli da vedere, se non a sprazzi, a tratti si e' rivisto il pulman alla Colantuono
    - Lazio bella squadra, bel gioco e atleti di primo livello, decisamente da Champions, quindi vittoria doppia!
    - Ilicic, il giocatore piu' tecnico che ho visto indossare la maglia della Dea, oggi avulso dal gioco
    - ottimo Gosens, a livelli stratosferici da diverse partite, la lontanza del Papu gli ha giovato
    - Gasp, il tecnico migliore del pianeta Terra e forse della Via Lattea, insiste sul Mariolone, non se ne puo' piu'!
    - VAR SANTA SUBITO!
    - Zapata fuori concorso
    Oggi son contento perche' ...


  26. Gara di sofferenza.. Portati a casa tre punti importantissimi.
    Oggi male Ilicic, nel primo tempo il Papu una spanna sopra a tutti... A fine partita i migliori x me:
    Zapata, Freuler e GOSENS... Anche se non ho capito come mai Masiello sul pari ne doveva marcare due....
    Ora testa al Genoa, partita importantissima per poter affrontare la Juve senza patemi. 


  27. Quella di stasera non è stata una passeggiata, perchè, passare subito in vantaggio, ha fatto in modo che dovessimo subire una reazione da battaglia di Alamo, con necessità di dover respingere colpo su colpo. Nel finale poi. la forza d'urto laziale veniva intensificata ed il timore di doverci subire le note del deguello, lotta senza quartiere, diventava sempre più ossessiva. Ci è venuto in soccorso il VAR, che, pur togliendoci le castagne dal fuoco, non faccio assurgere al ruolo di santo, in quanto non ha concesso nessuna grazia, a favore della causa nerazzurra, ma ha semplicemente imposto la realtà dei fatti: cosa per cui la tecnologia lo ha allestito, nella non sempre attesa certezza,che gli addetti, abbiano a regolarmente consultarlo. Giusta e corretta, stavolta, la gestione tecnologica, ma i meriti vanno tutti ai nerazzurri. Brava Atalanta !!!


  28. crazyhorse200 -
     18/12/2018 alle 0:10
    Grande vittoria .... importantissima 
    Per fortuna la Var e stata dalla nostra parte 


  29. Facile dire Zapata oggi. Io dico GOSENS, mamma mia se è migliorato questo ragazzo. Ammetto che avevo grossi dubbi sulle sue possibilità di miglioramento. Ma i nordici sono cosi, un po come i bergamaschi: testa bassa e pedalare. I suoi limiti erano il dribbling e i cross. E' migliorato nell'agilità a saltare l'uomo e per quanto riguarda i cross stanno diventando sempre piu "vellutati".
    Infine Mancini si conferma una garanzia, da non togliere piu.
    Peccato per l'inutile e provocatoria restrizione di Genova, sarebbe stata un'invasione a Marassi come ai tempi d'oro
     


    • Mochi1907. ....Mi ricordo quando era arrivato e solamente io il Crazy e pochi altri avevamo grande fiducia per averlo viso in Eredivise ..ovviamente dico anche ad onore di cronaca che ho sbagliato alla grande su JoaoMeravigliao  mai integrato con il nostro campionato e al momento anche su SuperMarioPas. .


    • Concordo in merito al continuo miglioramento di Gosens.


  30. Grande ATALANTA e finalmente gira per noi.....
    Tutti tutti bravissimi con avversari davvero forti 
    Abbiamo vinto senza una grandissima prestazione .....E FINALMENTEEEEEEEE 
    A mio parere abbiamo raccolto sempre meno del meritato nell ultimo anno e mezzo.....ora la ruota gira x noi



    • Correggo la prestazione non sarà grandissima ma ci sta avendo fatto gol subito  ...era quello che una grande squadra avrebbe fatto...
      Grazie Mister grazie ragazzi 
       
       





  31. Partita difficile, andare in vantaggio subito ci ha un po condizionato nel primo tempo.
    Meglio la ripresa, cmq una partita tosta per cuori forti con il finale da brivido, sia climatico che  per l'attesa del VAR.
    Decisivi Zapata e Berisha. Gol e parata salva risultato.
     
    Sempre Forza Atalanta

     
     



  32. Vittoria di maturia' e cuore dopo aver sofferto a mio parere la miglior squadra incontrata fino ad ora e molto fisica.
    Anche la fortuna questa sera e' stata dalla nostra parte, permettendoci di riprendere cio' che ci e' stato tolto in altre partite e cio' non guasta, proiettandoci in una posizione di classifica da sogno.
     


    • Possiamo dire che questa è stata la prima partita vinta senza meritarlo del tutto in questa stagione, per fortuna è successo anche a noi di avere quel pizzico di cinismo che serve a vincere le partite anche quando non si è al massimo e l'avversario è un po' superiore sul piano del gioco. Ciliegina sulla torta la VAR che fortunatamente nei casi di fuori gioco viene usata sempre e funziona benissimo.


      • Il mio doveva essere un commento a sé stante e non una risposta.


  33. Non resisto...meglio un Ilicic spento che un Pasalic impalpabile


  34. Grazie Ragazzi


  35. Un Atalanta matura che ha "campato" sul gol fatto. 
     
    classica partita in cui va tutto bene, persino la Var.  Queste vittorie sono le più importanti, quelle in cui fai punti anche in seria difficoltà.
     
    Lazio per me, miglior squadra vista a Bergamo. 
     
    Zapata su tutti, ottimi Gosens e DeRoon
     
    Per me molto bene anche il Papu anche se in un paio di occasioi lo avrei "ucciso"
     
    Maluccio il mio prediletto Ilicic, la difesa ni, promossa perchè non abbiamo preso gol, ma quante azioni lasciate agli avversari.
     
    Berisha...il solito copione. 2 bellissime parate, da portiere di prima fascia, 3 errori gravissimi in uscita che "potevano" costare 3 gol, e allora chissà come sarebbero cambiati i giudizi.
     
    La Var. come si può vedere è una grande cosa SE USATA , ma va usata SEMPRE. 
     
     
    3 punti d'oro che valgono molto molto di più.


  36. Tante volte abbiamo detto che questa squadra non sa essere cinica né concreta, raccogliendo spesso meno di quanto meritato, magari per colpa di episodi sfortunati: oggi abbiamo assistito ad una nemesi totale di questi concetti. 
    Da un lato rappresenta, se confermato in futuro, un segno di maturazione importante da parte del gruppo, dall'altro testimonia che gli elementi che solitamente esaltavano la qualità del nostro gioco, insieme alla brillantezza fisica, sono in una fase di sofferenza causata da infortuni o squalifiche che hanno fatto perdere condizione e ritmo partita. 
    Una vittoria inaspettata, per il modo in cui è arrivata, e da analizzare con attenzione per evitare errori di valutazione in ottica futura, a partire da Genova: non siamo in un buon momento (a mio modesto parere), ma la partita di oggi ci ha fatto scoprire capacità di soffrire e resistere (con l'aiuto del VAR) che ancora questo gruppo non aveva quasi mai mostrato.


  37. Una prestazione che non mi sorprende. A livello di gioco, la squadra non mi era piaciuta a Udine e non mi è piaciuta stasera: possesso palla di bassissima qualità. Inoltre siamo in difficoltà dal punto di vista fisico: dal 60esimo praticamente fermi dopo aver già boccheggiato nella fase finale del primo tempo.
    Ovviamente la squadra merita un elogio per l’abnegazione e l’impegno: le cose fondamentali che non devono mai mancare. Una vittoria non meritata ma di cuore!
    Zapata davvero bravissimo: in questo momento è fondamentale. Buonissima partita anche dei due laterali e di De Roon.
    Aspetto da non sottovalutare: la difesa mi è sembrata in netto miglioramento rispetto alle ultime brutte uscite con Empoli, Napoli e Udinese. Speriamo che il problema di Palomino non sia grave: abbiamo bisogno di dare continuità al reparto.


  38. Sono più contento per questa vittoria che per quella con l'inter
    Quella con i milanesi è stata una vittoria di entusiasmo e spregiudicatezza, questa è stata una vittoria di maturità.
    Con la spregiudicatezza siamo arrivati a giocare nei piani alti, con la maturità ci rimaniamo.
     
    Perdonatemi il paragone, ma oggi l'Atalanta ha fatto la Juve. Ha vinto anche quando l'avversario era più in palla.
     
    Menzione particolare per Gosens.
    Siamo così sicuri che è inferiore a Spinazzola?
    Nella fase offensiva lo sta raggiungendo, in quella difensiva gli è nettamente superiore.
    Io, sinceramente, non sarei poi così sicuro di rimpiangere Spina


  39. mamma mia che ansia gli ultimi 97 minuti di partita...Gosens Martino e Zapata giocatori da sballo...Zapata poi, per fortuna che per "qualcuno" non  reggeva il confronto con Defrel e/o Pavoletti (seppur entrambi bei giocatori).quanti calci e punizioni preziose guadagna!


  40. È positivo anche aver vinto con ilicic in giornata no (che impegnava comunque i difensori).
    un po' di fortuna fa comodo, certo avremmo meritato di più i tre punti lo scorso anno.
    masiello anche oggi non mi è parso in forma (pur con le attenuanti di essere entrato in un momento complicato), complimenti invece a djimsiti per come è entrato in campo.
    esterni eccellenti


  41. 3 punti fondamentali, sudati e combattuti.
    3 punti in cascina e pronti al tour de force finale. 
    Bravi tutti, dal primo all'ultimo.
    TORNERÀ DRAMEEEEEEEEEEEE 


  42. Come detto già da altri: non belli ma concreti!
    Partita di intensità tattica estenuante, che abbiamo interpretato con interpeti molto intelligenti. Il merito secondo me va soprattutto a 3 giocatori chiave: Gomez per l'apporto nel tener palla e prendere fallo per spezzare le loro situazioni in attacco, De Roon che è un costruttore superbo di dighe invalicalibili nei secondi tempi e Gosens a cui sono felice di fare le mie lodi oggi. Partito come brutto anatroccolo in questa stagione si sta transformando sempre di più in un bel cigno, oggi determinante la sua ripartenza sul gol e auture di incursioni sempre pericolose sulla sua fascia: bravo, bravo, bravo!
    3 punti che valgono tantissimo!!
     
    Adoss Atalanta!


  43. Non riesco a commentare perché sono troppo occupato a vedere quanto è bella la classifica. 
    Lazio squadra migliore incontrata finora.
    Per una volta ci va di culo, bene così.
    Comunque bravi a tenere duro, contro questi avversari non era per niente facile.


  44. Ma che bello è vincere 1 a 0 ........
    Che goduria.....



  45. Un freddo boia,ma scaldato da questa vittoria importantissima.
    Non belli ma concreti .
    Grandi!!!


  46. Non so se sono lucido, il fitbit è appena tornato sotto i 100bpm...la classifica stasera è bellissima, il primo quarto di partita idem. Il resto, mi sembra di poter dire che abbiamo meritato molto di più di vincere altre partite che poi non abbiamo portato a casa.
    Non me ne ricordo molte altre così con il Gasp, ma può essere una cosa positiva vincere anche quando non si è straordinari. 


  47. Eeeeh, la ruota che gira... Il VAR toglie e il VAR dà, e considerano che negli ultimi tempi non ha fatto altro che toglierci, prima o poi doveva anche darci. 
    Comunque, partita che secondo me fa capire una cosa molto importante, ovvero che siamo anche in grado di giocare "con il catenaccio". Di fatto, le statistiche dicono che la Lazio ha fatto soltanto due o tre tiri in porta più di noi, e le occasioni pericolose che abbiamo concesso, gol annullato a parte, sono state credo quattro, senza contare i tiracci di Milinkovic e altra gente che non mi ricordo. Adesso, non so se il nostro fosse un catenaccio "voluto" (non penso proprio), ma ci siamo saputi arrabattare decentemente secondo me. Ad un certo punto, però, mi è sembrato che si fosse creato un buco nel nostro centrocampo perchè Marten era troppo indietro ad aiutare la difesa (menomale che c'era eh) e Remo troppo avanti a supportare in attacco.
    Grandissima prova della difesa, bene tutti. Spenderei due parole su Masiello: a parte che secondo me c'era un mezzo fallo di Acerbi sul gol, ma in ogni caso Andrea ha fatto due stagione mostruose sbagliando credo mezza partita all'anno. Ci sta, soprattutto dopo un infortunio, che abbia un periodo no e io sono sicurissima che si riprenderà. 
    Grandissima prova anche di Hateboer e Gosens. Entrambi benissimo in difesa e Gosens ha recuperato il pallone, si è fatto la fascia e ha messo il cross per il gol di Zapata. Hans forse meno incisivo in attacco, ma è preziosissimo in difesa, e oggi direi che aiuto in difesa serviva molto. Forse, non sono poi così inadeguati come dice qualcuno. 
    In attacco mi è piaciuto Gomez (a parte un paio di scelte sbagliate), che si è sbattuto tantissimo e secondo me il suo nuovo ruolo ci sarà molto utile. Zapata immenso e grandioso, preziosissimo nel prendere falli e correre dal primo all'ultimo secondo della partita, e poi ha segnato ancora. Il Giuseppe bo, oggi dormiva e si è visto che quando si è accorto che il Gasp voleva cambiarlo, guarda caso, si è svegliato e ha seminato il panico nella difesa della Lazio. Perlomeno ha aiutato in difesa. 
    Pasalic oggi non è stato così malaccio dai, non ha fatto danni e ha dato un po' di fiato a tutta la squadra. Meno mozzarella del solito. 
    Concludo dicendo che la Lazio di oggi mi sembrava l'Atalanta di qualche tempo fa. Passaggino di là, dribbling di qua, cross di su e alla fine non si conclude niente. A volte, quando per qualche motivo non si riesce ad esprimere il proprio gioco (anche per l'indiscussa forza dell'avversario), l'importante è essere capaci di portare a casa i tre punti e così è stato. 
    Buonanotte a tutti e sempre forza Atalanta. 
    P.S. Inzaghi sta piangendo come al solito.


    • Nulla da aggiungere, nulla da togliere alla tua disanima, Cate! 


    • Concordo in Toto


    • Analisi perfetta come sempre.Complimenti a @Cate


  48. 1. con questi abbiamo recupersto i punti buttati ad empoli
    2. solo una nota: dovremmo imparare da Maran quando si è in vantaggio a 20 minuti dalla fine... intendo come perdite di tempo. Invece si battevan subito rimesse laterali e punizioni a favore. Visto che non si riusciva a salire sarebbe stato utilissimo rifiatare così
    3. fatto pochino in attacco anche xche il papu doveva correre indietro a coprire. 


    • Sorvolando su Maran, contro cui non ho proprio nulla, sono felice di tifare per una squadra che, grazie a Gasp, ha acquisito una mentalità agli antipodi di certi malcostumi imperanti. 


  49. Acerbi, coi ma' sole orege, l'hai sentito bene il boato sul goal annullato?!
    Grazie VAR!


    • mani sulle orecchie....x che l'è ü bigol


    • Stavolta son contento di aver fatto il pieno di "non piace"! grande mentalità, sono io ad essere rimasto indietro


  50. primieroneroblu -
     17/12/2018 alle 22:53
    Oggi il pareggio risuktato più giusto .. noi fascia destra inesistente sopratutto x un ilicic spento quando invece me lo aspettavo bello carico x farsi perdonare l espulsione di Empoli !
    de roon e freuler con gosens eccezionali ! Zapata oggi incontenibile !
     


  51. Una volta tanto ci è andata bene, anche perché Obiettivamente il pareggio sarebbe  stato il risultato più giusto visto che nel secondo tempo ci hanno schiacciato.
    Fatico a comprendere la mossa di mettere dentro tutti i difensori visto che ci siamo schiacciati ancora di più


  52. Pota scecc ..Dea Carro armato 1 Lazio Ferrari  0....che sofferenza ma certe imprese si raggiungono anche con il Cuore e qualcos'altro che comincia con la C.. ..

     


  53. Punti pesantissimi contro una Lazio che alla fine potrebbe trovarsi dietro di noi in classifica. Squadra non brillante, bene in fase di interdizione ma poco propositiva. Onestamente faccio mea culpa su Zapata che non mi piaceva come acquisto. Ad Udine è stato devastante ma oggi ci ha dato la vittoria con un gol di quelli sporchi da centravanti che ci mancavano, a volte le partite si vincono anche così. Per il resto vedo un Gosens in crescita costante, se continua di questo passo diventerà un top nel suo ruolo. 


  54. Penso che oggi il pareggio sarebbe  stato il risultato più  giusto. Purtroppo non siamo riusciti a fare un contropiede quando la Lazio giocava con 5/6 giocatori offensivi. Per fortuna il Var ha fatto si che si sia vinto. Abbiamo sofferto i loro lanci lunghi in verticale perché palla a terra siamo stati bravi.Ho visto Ilicic poco incisivo  purtroppo ma un grandissimo Martino  e a ruota Remo e Robin . Se Duvan continua a segnare si può continuare a sognare
     


  55. nato atalantino -
     17/12/2018 alle 22:46
    Due minuti in attesa della decisione dell'arbitro, potenzialmente da infarto...
    Gosens migliore in campo!!


  56. Sto godendo in bagno da solo a parte gli scherzi...vittoria fondamentale per rimanere attaccati al treno europeo!!!
    considerazioni sparse...soffriamo terribilmente la Lazio e su questo non cè dubbio...Gasp ti amo ma non abbassiamoci troppo sul finale togliendo sempre un offensivo con un centrale...
    da ultimo...Josip...fermo due turni...lo preferivo meno riposato...


  57. Bravi a tenere botta, la Lazio ci ha messo in difficoltà. Partita intensa ma bruttina, se confrontata con il 3-3 dell'anno scorso. Comunque meglio essersi presi i 3 punti !
    Una menzione per Gomez: giocatore correttissimo, sostituito a 5 minuti dalla fine corre per uscire dal campo invece che passaggiare, dimenticarsi di dare la fascia, eccetera. Fiero di lui, personalmente questo è il calcio che voglio. Peccato gli avversarsi non si comportino mai così.


    • ah ah ho appena scritto il contrario!


    • Verissimo
      A parti invertite non si sarebbe giocato per tutto il secondo tempo
      Un pochino dovremmo sgamarci anche noi dai, ..il giusto


  58. Che bello vincere cosi!!!!
    Anche se sia chiaro Non abbiamo rubato niente
    Non hanno fatto un tiro in porta dai..
    ((Perchè non compriamo un portiere forte??????a costo dimangiar fuori qualcuno, o facciam colletta...boh..))
    Noi bene  a difenderci ma che brividi..


  59. grande DEA Zapata un eroe gosens grandissimo centrocampo eroico non si capisce cosa sia successo  a Masiello 1 minuto  prima palla al piede l´ha passata a loro e sul  goal in ritardo  molto bene Berisha a parte qualche uscitaccia ma ha fatto due belle parate


  60. che culo raga... ho quasi esulto più per il gol annullato che per l'1-0... finalmente una prima punta con in contro cazzi


  61. Ho perso un paio di mesi di vita...
    GRANDISSIMI RAGAZZI!!!
    Questi comunque la squadra piu' forte vista finora.
    Superpippo domani facci il regalo di Natale!




  62. Godoooooooooooooooooooo
    Lazio merdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    Dio Varrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr



  63.  
    O
     
    D
     
    O
     



  64. Perché masiello per gomez ? Masiello non è in condizione , si è visto sul gol della Lazio poi annullato ...


    • Nell'occasione del goal giustamente annullato, su Masiello c'e' stato un fallo molto evidente (in aggiunta al fuorigioco).


      • Mah, non saprei... lo stesso Masiello non fa la minima protesta, l'unica infrazione era sul fuori gioco.


      • Mi devo rivedere l'azione perché  non l'ho visto il fallo... ok , grazie per la precisazione .


        • Non l’hai visto perché non c’è.


  65. Che partita ha fatto Robin Gosens??? Godoooooooo!!!!!!!!


  66. Turno lavoro 2-10
    Telefono spento colleghi avvisati di stare muti
    Programmo registrazione
    Torno...decoder spento
    Mi stimo


  67. Grande vittoria!
    Ma che fatica che ho fatto a guardare: NON finiva piu' e, in aggiunta, il goal in fuorogioco di Acerbi (anche con fallo su Masiello) giustamente annullato!
     
    Sono stanco come se avessi giocato io .....


    • Grande Frank!!
      Condivido......
      Oltre a tutto son contento anche x essere vivo.....il loro gol al 92 esimo mi ha spezzato....quasi piangevo.... poi 2 minuti da infarto....nn so se essere piu contento di essere vivo o per vittoria dea......


    • Non dirlo a me, vista a casa perché nei turni  settimanali non riesco a raggiungere li stadio, devo avere fatto il solco in salotto. Anche i miei tre gatti mi guardavano strano...comunque sofferta ma meritata la vittoria. 


  68. Avevo spento la tv, ho porconato come un vecchio incazzato col mondo, e poi la bella sorpresa...orgasmo multiplo


  69. L'abbiamo vinta noi o persa la Lazio?
    Diciamo che abbiamo ripreso qualche punto perso immeritatamente in altre occasioni.
    3 punti d'oro.



  70. AtalantaLollyz -
     17/12/2018 alle 22:37
    Sto godendo come un riccio !!!
     


  71. Meritavano il pareggiio, ma grazie VAR
     
    FORZA ATALANTA 


  72.  perché áncora Pasalic?


    • Secondo me oggi Pasalic non è entrato male in campo, mi è parso in crescita. Da considerare anche che eravamo nel finale di partita e tutta la squadra stava pensando più che altro a difendersi.


    • PIER73ALBINO -
       18/12/2018 alle 0:20
      Me lo chiedo anch'io...molle, svogliato, sembra che giochi solo perché l'allenatore l'ha messo in campo. E i gol sbagliati a Copenaghen gridano ancora vendetta... Spero che a gennaio si levi dalle palle


    • Il Gasp è un Dio x noi non tocchiamolo  e dubitiamo mai di lui
      ......ve ne prego ....son 40 anni di stadio che nn vedo una Dea cosi......e sono già 3 anni.......daiiiiiiiiiii tutti insieme e mai contestare quest UOMO ........dobbiamo fargli una statua x questi 2anni e mezzo cmq vada nel futuro....riconoscenza x sempre da parte mia
       


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.