Atalanta-Lazio, Otis l’ha vista così

01-02-2021 15:00
16 C.


By Otis
Otis

16
Inserisci un commento

Please Login to comment
9 Albero dei commenti
7 Albero delle risposte
1 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
13 Autori
elburrolocoFreddykatzKarldergrossepag66dearollei63 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Karldergrosse
Membro
Karldergrosse
Nomini questo, quell'altro, ma su Miranchuk...? Per me è lì il vero problema di ieri.
Miranchuk sarà anche un fuoriclasse, ma la squadra con lui in campo soffre sempre. Maari i scappa un gol, perchè i colpi li ha... ma la squadra soffre. allora mi chiedo, qual'è la posizione giusta di Miranchuk?
Per me è la panchina e a fare il 4 attaccante quando serve recuperare...
pag66dea
Membro
pag66dea

Sono d 'accordissimo sul sul fatto che la mancanza del unico difensore veloce ( sarebbe uscito a chiudere immediatamente sul primo gol ), e dei 2 esterni titolari ( Mahele ottimo giocatore, ma manca ancora nei sincronismi. Hate e Robin ci hanno messo più di 6 mesi ), hanno inciso sulla partita di ieri. Aggiungiamo che sono uomini e non robot, ci può stare la partita sotto tono del Fuoriclasse, di Remo e Palomino. Per quelli che criticano Ruslan, ricordo che sta giocando con un ernia da operare, Pasalic è stato operato lui no. Il mancato utilizzo di Pessina sia mercoledi che ieri, sia dovuto a un affaticamento , dato che ha giocato 10 partite di fila. Quello che invece mi preoccupa, sono le prestazioni di Miranchuk, premetto che ha tutte le attenuanti del caso ( infortunio, covid, e la stessa posizione a sinistra che il Messia lo fa giocare spesso ), ma quello che ho visto in video e quello che ho visto sul campo, sembrano 2 giocatori completamente diversi. Non dribla, cerca sempre la cosa più semplice, raramente cerca il passaggio in profondità, leggerino, ma soprattutto mi sermbra privo di mordente. Penso che col tempo, Miranchuk possa esplodere, ma di sicuro deve metterci più grinta.

rollei63
Membro
rollei63
Ciao Otis,
d'accordo con te su tutto.
Non drammatizziamo troppo.
Secondo me invece Zapata con un paio di giocare mi aveva fatto pensare di essere in giornata...solo che non ha avuto collaborazione dagli altri sopratutto da Ilicic.
Sempre FORZA ATALANTA
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Io ho una mia convinzione statistica personale. Mi sembra che quando due squadre si affrontano in tempi ravvicinati in coppa e in campionato l’esito sia sempre lo stesso: una vince in coppa e l’altra in campionato. Ad esempio l’anno scorso per noi è stato così con la Fiorentina. Quindi presentivo già questo triste esito. Quando poi ho capito che si giocava senza Romero, senza Hate e senza Gosens l’ho vista nera.
Penso però che l’esito funesto della monetina abbia inciso molto. Quel sole negli occhi a Gollini non ci voleva. Per me il Gollo ha subito un contraccolpo da quel gol subito a bruciapelo (anche se non è la prima volta....) e il suo rendimento ne ha risentito per tutta la partita. Quel primo gol per me ha pesato enormemente anche sul resto della squadra togliendole convinzione.
Aggiungiamoci che senza Hans e Gosens sembravamo un tavolo senza due gambe, e con una terza gamba comunque zoppa per l’assenza di Romero.
Il tutto per me ha influito sui nostri attaccanti, oltre ovviamente alla feroce marcatura di Acerbi. Anche se sul discorso marcatura, mi chiedo: se il più forte difensore avversario è concentrato su uno dei nostri, vuol dire che gli altri sono più liberi. Non è possibile sfruttare questa situazione?
A Napoli sarà un’altra storia. Un po’ perché spero che siano recuperati i nostri titolari. Oltre a Gosens spero sia confermata la negatività di Romero. Non abbiamo notizie di Hans. Un po’ perché abbiamo molti sassi da toglierci dalle scarpe contro il Napoli....
moreto
Membro
moreto
ciao OTIS
ieri giornataccia con partita storta condita da molti errori ( troppi )
la partita ha ribadito che non possiamo prescindere da quell'equilibrio tattico che abbiamo trovato con l'utilizzo dei due mediani più il centrocampista incursore/equilibratore
questo equilibrio da certezze a tutti e in particolare ai difensori che ieri oltretutto contemporaneamente occupavano posizioni di campo insolite x le loro caratteristiche
fortunatamente stiamo recuperando PASALIC che più di tutti sa trovare e sfruttare a dovere gli spazi che si creano in area di rigore.
e infatti ieri, sullo spunto di MURIEL ,lui si è fatto trovare al posto giusto nel momento giusto
detto che ormai è assodato che MALINOVSKY non ha la sua stessa capacità da incursore,speriamo che KOVALENKO possa quanto prima essere utile in questa caratteristica. Diverso è invece il discorso x MIRANCHUK che più di RUSLAN dimostra capacità ad attaccare questi spazi e che va saputo aspettare
anche xchè adesso a PESSINA toccherà più sovente alternarsi ai due mediani puri poichè,di fatto ,è l'unico a mostrare quel mordente che permette di supportare o sopperire di volta in volta a MARTINO e REMO
Termino ,sottolineando come a me vada comunque bene se si perde da quì in poi una partita su 14 xchè questo ti farà terminare molto in alto e potrà azzittire tutti quei tifosi ipercriticoni che dopo partite come quella di ieri si mettono prematuramente a intonare il de profundis
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
A mio avviso non sono queste le partite dove sperimentare il trequartista,il primo tempo di mercoledi aveva dato segnali evidenti in questo senso.
Lungi da me criticare il Gasp....ma come a Bologna non avevo capito la sostituzione affrettata di Ilicic,ieri non ho capito il mancato utilizzo di Pessina dall'inizio o quantomeno nella ripresa per rimediare,avrei capito se mancava ancora Pasalic, ma visto la mezz'ora fatta dal Mario si poteva comunque dare respiro a uno dei tre in mezzo col suo ingresso.
Sarebbe ora poi d'aprire una bella discussione sulla macumba del primo tiro.
ma quanti sono?
UN'INCUBO.
Mi pare al momento evidente che con squadre di un certo livello i tre offensivi non possiamo permetterceli in questa stagione anomala,ed in tal senso mi pare che ne mali ne mira riescano a rendersi utili sotto questo punto di vista.
Vorrei precisare che queste stesse considerazioni le avevo fatte giovedi dopo la vittoria.....troppo facile col sennò del poi di una brutta brutta sconfitta soprattutto sotto il piano del gioco.
mmfa
Membro
mmfa
La parità storta può capitare, è una frase che stiamo ripetendo diverse volte questa stagione. Vero che siamo in corsa per tutto ma questo campionato ci vede in flessione non tanto nei confronti di noi stessi in relazione all’anno scorso, quanto nei confronti delle blasonate storiche che fanno meno passi falsi rispetto al solito. Gollini ha sta attraversando un periodo no, sole o errore di qualsiasi natura chiedere ad una squadra stanca e rimaneggiata di recuperare un gol beccato dopo pochi minuti è un impresa da titani. Il gol dove il difensore cerca l’anticipo di testa sbagliandolo, mettendo così l’attaccante avversario di involarsi verso la nostra porta è un deja vu a Napoli.
Se dobbiamo mantenere la categoria come dice Percassi, va tutto bene, magari ci scappa una qualificazione EL che non è assolutamente un fallimento, ma in ottica CL i passi falsi che ci si può concedere sono pochi, o meglio dipende anche da quanti ne fanno le altre contendenti, ma allora pareggi contro squadre medio piccole non possono più accadere così spesso perché sono mezze sconfitte anche se muovono la classifica. Io sarei contento anche con qualificazione EL e spero vivamente la Coppa Italia, in CL quel che viene viene uscire col Real non può essere considerato un fallimento.
lucanember
Membro
lucanember
Personalmente non condivido la giustificazione delle assenze, ci sono squadre come il Milan che hanno avuto anche 5/6 titolari fuori contemporaneamente eppure hanno vinto...il problema per me è che questa squadra nell'insieme fatica a fare 3 partite in una settimana ad ottimo livello, soprattutto mentalmente e nonostante un organico ampio....sia chiaro sono contento lo stesso ma rimane un rammarico che qualcosa in più è nelle corde della squadra....alla 10 giornata eravamo ottavi, ora settimi....in campionato non stiamo dando il meglio per il potenziale che c'è
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Il Milan non fa testo. Con 14 rigori a favore, e una buona dose di fortuna, puoi giocare anche senza qualche titolare......
Freddykatz
Membro
Freddykatz
mmm vorrei essere d'accordo, ma fino a un certo punto. Hanno avuto molte più assenze dovendo giocare con un 11 imbarazzante ma hanno venduto cara la pelle o anche vinto.
Noi la pelle cara non la sappiamo vendere, i pareggi e le sconfitte di questo campionato sono lì da vedere, tranne forse con la juve
Elfo neroblu
Membro
Elfo neroblu
La partita l'ha vinta inzaghino e bisogna riconoscerglielo. Mi auguro che Gasperini si riveda quelle 5 o 6 azioni velocissime di prima, con cui hanno tagliato la nostra difesa, perché i nostri prossimi mister avversari lo faranno ripetutamente. Urge contromisura, altro che singoli.
Nerissima per la classifica, per colpa degli altri: ci abbiamo messo varie giornate a recuperare 3 punti a tutti ed in una sola ne abbiamo persi tre da tutti.
Detto tutto ciò, preferirò sempre stare a tifare una squadra in serie c, coi tifosi che vanno a fare i mondiali antirazzisti a Francoforte, piuttosto che una squadra di Champions, che ha sugli spalti un'accozzaglia di figli di papà nazistoidi. Lasciamoli festeggiare, anche nel 45 festeggiavano, poi il 9 maggio è arrivata l'armata Rossa a Berlino.
staff
Admin
...e magari fuori la politica dal sito. OK?
Raindog
Membro
Raindog
Mamma mia, Staff, questa è Storia non politca.
staff
Admin
La nostra precisazione è preventiva, prendere derive che non c'entrano nulla e' un attimo
Elfo neroblu
Membro
Elfo neroblu
Ok staff, il sito è vostro e gestitelo come meglio credete, se volete cancellate il commento. Da laureato in economia politica, di politica non amo parlare, soprattutto su un sito dove vengo per svago. Per me il nazionalsocialismo non è una idea politica e tantomeno le sue pratiche.
Ognuno ha le sue idee e tanto meglio se ce le ha diverse dalle mie, è l'unico modo in cui posso arricchirmi veramente. Poi se qualcuno in qualche curva si permette di portare le foto di Anna Frank a mo' di insulto, qualcosa, non a parole, mi rimane da spiegargli.
elburroloco
Membro
elburroloco
anche se fosse storia che c'entra con la partita? poi posso essere d'accordo, ma e' troppo fuori contesto, rispettiamo chi ci ospita

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.