Home A bordocampo ATALANTA – MILAN 5-0. LA PIU’ BELLA FAVOLA DI NATALE MAI SCRITTA...

ATALANTA – MILAN 5-0. LA PIU’ BELLA FAVOLA DI NATALE MAI SCRITTA (PER ORA…)

216

ATALANTA – MILAN 5-0

E’ stata semplicemente, almeno a nostra memoria, la partita nella storia tra le due formazioni, con piu’ disparita’ di valori a nostro vantaggio.

Come citavano diversi telecronisti poteva finire tranquillamente 7 o 8 a zero, oggi la Dea ha di fatto giocato uno sport diverso da quello dei suoi avversari.

LA CRONACA

21/12/2019  Bergamo – Gewiss Stadium Serie A – 17^ giornata

ATALANTA – MILAN 5-0

Nel match pre-natalizio delle 12,30 Atalanta e Milan danno vita ad un classico derby lombardo, carico di aspettative da parte di entrambe le compagini. L’undici che Gasperini mette in campo presenta nuovamente Ilicic e Gomez, assenti a Bologna e Malinovskyi dal primo minuto. Milan alla ricerca della vittoria per rilanciarsi nella zona Europa ma che raccoglie solo una prova deludente. Per l’Atalanta arriva invece una vittoria spettacolare che le permette di riagganciare il quinto posto!

Atalanta in verde con la maglia del Christmas Match in un Gewiss Stadium esaurito e baciato da un sole inusuale per la stagione. Un minuto e il destro di Ilicic costringe Donnarumma a distendersi per deviare. Bergamaschi che continuano a mantenere possesso palla e Milan che contiene affacciandosi raramente nella metà campo neroazzurra. L’appoggio di Suso che trova Gollini pronto in uscita. Il gol è però nell’aria: 9’ azione solitaria di Gomez che si inserisce in area e fa partire un destro potente che si infila all’incrocio dei pali alla destra di Donnarumma. La reazione rossonera è impalpabile e si trasforma in qualche fallo di troppo che La Penna per ora non sanziona. 14’ la sortita di Djimsiti si conclude con un tiro poco alto sulla traversa. 17’ si fa vivo Musacchio con pallone che scorre a lato della porta di Gollini. Milan in evidente difficolta sulla pressione atalantina con Calhanoglu che svirgola a favore di Castagne con l’azione fermata per fuori gioco del belga. 24’: Gollini in anticipo su Suso, l’uomo più pericoloso del Milan in questa fase. 27’ azione solitaria di Rodriguez con conclusione tesa a lato. 34’ Milan che si affida ai tiri dalla lunga distanza con Calhanoglu che conclude da fuori oltre la traversa. 37’: Musacchio tocca duro Gomez ma il gioco prosegue. Per il 22 rossonero arriva poi il cartellino giallo. Con un’Atalanta ben piazzata in difesa il gioco si sposta ora prevalentemente a metà campo ma rare diventano le sortite in avanti. Al 39’ la staffilata di Ilicic viene deviata da Donnarumma. Ci prova ancora l’Atalanta al 44’ con la punizione dal limite del Papu che scarica in area ma nessuno arriva all’impatto con il pallone. Si va negli spogliatori con i neroazzurri meritatamente in vantaggio.

Nella ripresa il Milan prova ad inserire Calabria dal primo minuto. Castagne prova subito a scappare sulla fascia destra ma il suo cross non trova maglie verdi per la conclusione. 49’ si inserisce ancora Castagne che al volo spedisce a lato da buona posizione. 51’ azione caparbia di Malinovskyi che salta tutta la difesa ospite ma conclude poi con un rasoterra abbondantemente a lato. Il Milan continua a non graffiare e il cross di Calhanoglu viene appoggiato in un’area atalantina priva di maglie rossonere. La Dea prova a trovare la rete del raddoppio riprendendo il posseso della trequarti con azioni tambureggianti, prove generali del raddoppio che arriva al 60’ con Pasalic abile ad incunearsi in area e trafiggere con un preciso diagonale Donnarumma. Piatek rileva Bonaventura in un’estrema mossa di Pioli di ravvivare l’attacco. Ma con la difesa milanista scoperta arriva anche il tris. Pasalic lancia Ilicic in contropiede. Lo sloveno, con i difensori rossoneri in recupero, si produce in un paio di dribbling e scocca il destro che si insacca con un destro imprendibile. Atalanta che ora gioca sul velluto una partita che ormai non ha più storia. Ma per i ragazzi di Gasperini la parola fine non esiste ed al 72’ arriva la doppietta di Ilicic con un sinistro dei suoi che si infila all’incrocio. Poco dopo ancora Ilicic e Gomez protagonisti in area milanista ma il capitano viene anticipato. Al 79’ standing ovation per Ilicic che viene rilevato da Muriel. All’80’ Atalanta non ancora doma, con Castagne che si vede respingere la conclusione di testa sulla linea. 83’ lancio lungo per Muriel che si invola con la difesa milanista ancora una volta sguarnita. Donnarumma esita in uscita e per il colombiano è un gioco da ragazzi piazzare il quinto gol. All’87’ omaggio anche a Papu e Gosens sostituiti da Freuler e Hateboer. Resta il tempo per la punizione di Calhanoglu che impegna (88’) per la prima volta Gollini con un tiro teso si ferma sui guantoni del giovane portiere bergamasco. Il Milan prova a salvare la faccia guadagnando un paio di angoli utili più che altro a tenere i neroazzurri lontani dalla propria metà campo.

Giuseppe De Carli

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, De Roon, Pasalic, Gosens (44′ st Hateboer); Gomez (43′ st Freuler), Malinovskyi; Ilicic (35′ st Muriel). A disposizione: Rossi, Sportiello, Masiello, Ibañez, Barrow. Allenatore: Gasperini.

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; A.Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (1′ st Calabria); Kessie, Bennacer, Bonaventura (19′ st Piatek); Suso (39′ st Castillejo), Leao, Calhanoglu. A disposizione Reina, A. Donnarumma, Borini, Rebic, Biglia, Caldara, Krunic, Gabbia, Brescianini. Allenatore: Pioli.

ARBITRO: La Penna di Roma.

MARCATORI: 10′ pt Gomez (A), 16′ st Pasalic (A), 18′ st Ilicic (A), 27′ st Ilicic (A), 38′ st Muriel (A).

NOTE: Ammoniti: Castagne, De Roon (A); Musacchio, Suso, Romagnoli, Kessie (M). Recupero: 0′ pt, 1′ st.

Bookmark(0)

216
Inserisci un commento

Please Login to comment
130 Albero dei commenti
86 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
125 Autori
wilker1907FreddykatzPizzaballa2lucettoDORNOCH Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
wilker1907
Membro
wilker1907

per staff


 


esce un avviso di trojan  su un collegamento  milan(merda)live.it


 


Auguri a tutti

Freddykatz
Membro
Freddykatz

5 volte ancora GRAZIE DI CUORE

lucetto
Membro

Ancora non riesco a crederci: fino a pochi anni fa 31 punti li raggiungevamo a due giornate dal termine del girone di ritorno. Oggi li abbiamo a due giornate dal termine del girone di andata. Grazie DEA

DORNOCH
Membro
DORNOCH

Mi manca già....

ragnorosso
Membro
ragnorosso


ariro
Membro

Questa vittoria e quella con l'inter del triplete  sono pietre miliari della ns. Storia.


Grazie ragazzi ci avete regalato un indimenticabile Natale dopo la bellissima S.Lucia 

prytz
Membro

bravo, ricordiamo la vittoria di Del Neri ..e tanti altri successi qua a Bergamo negli anni precedenti con Colantuono e Del Neri

randy62
Membro

Faccio ancora molta fatica a parlarne adesso.....A fine partita ieri all'uscita dalla Curva  ho abbracciato il mio sempre piccolo Ultras e poi basta!.... non ho più volutamente parlato con nessuno nonostante tutti quelli che ho incontrato nonostante tutti..." però che Atalanta" "eh!!.. l'Atalanta" " Che soddisfazione oggi all'atalanta" "te la sei goduta Oggi l'Atalanta" ....nessuno di costoro incontrati qua e là nel corso della giornata possono capire e francamente non mi frega nulla che capiscano ..... è una gioia mia,  tutta mia, e mi piace molto l'idea di poterla coltivare ancora per un po' così..quasi come se nulla fosse successo,… Leggi di piu' »

randy62
Membro

"cerchi di riaddormentarti".....

basco67
Membro

GODOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Perchè odio queste merde rossonere che incarnano tutte le pessime qualità che detesto nelle persone: mancanza di rispetto, sfacciataggine, impunità, superbia, senso di superiorità e chi più ne ha più ne metta. Risultato catartico, che fantastico 2019 calcistico abbiamo vissuto noi Atalantini. Auguri di cuore a tutti i fratelli Atalantini.  

Reeno
Membro

basco67 commento perfetto! Che bel Natale ci aspetta. Buone feste anche a te 

GNKY
Membro

283 minuti di applausi ed interminabile ovazione.


thealamo
Membro

Amnche stamattina................


"non mi svegliate, ve ne pregoooooo,


ma lasciate che io dorma questo sonno...............!"


(Cit)

gangaisland
Membro
gangaisland

Poco prima della partita confidavo a quelli accanto a me  che sarebbe stata l'ora per una goleada a queste ......


Era da 40 anni che aspettavo di umiliare questa squadra con questo risultato.


Grazie ragazzi siete stati strepitosi.

Brasa
Membro

Vedo che molti, soprattutto tifosi milanisti, mettono l'accento sulla loro pochezza (che sicuramente ha aiutato) e sembrano voler sminuire i nostri meriti.. meglio così!


Riepilogo dell'anno (facciamo ultimi 13 mesi, così tiriamo in ballo anche l'Inter):


4-1 inter, 3-0 juve, 1-3 lazio, 1-2 Napoli, 0-2 roma, 5-0 milan.


Le abbiamo surclassate tutte! In campionato in tutto l'anno abbiamo sofferto solo il napoli (giocando comunque discretamente), le altre sconfitte sono state immeritata, se non casuali.

GNKY
Membro

Ubriaco di gioia!


Davanti agli occhi vedo e rivedo i cinque diamanti.


Erano 30 anni che aspettavo una giornata così...


Sigillo, con cera lacca, di un' annata strameravigliosa! 


Grazie a tutti! 

goldisimonini
Membro
goldisimonini

 


 


Le gioie immense sembrano non finire mai!
Venivamo dal mercoledì notte ucraino, ed eccoci al mezzogiorno della domenica italiana.

Grazie al GASP e a tutti coloro che stanno intorno a questo grande tecnico, in società e in campo!


Avrei preferito un 6-0 perché in un sol colpo avrebbe lavato due ferite: il 9-3 di San Siro nel 1972 e il 7-1 subito dal Pioli interista. 

Ma diciamo che va bene lo stesso.

FanEziogol
Membro
FanEziogol

Ho subit pensato lostesso, ma poi...


....è meglio 5....così stanno TUTTE su una mano e l'altra è libera....per un altro "Amichevole" gesto di saluto...  


GRAZIE A TUTTI !!!!!


 

paolo_trei
Membro
paolo_trei

Sono passate più di 8 ore ma non riesco ancora a trovare le parole



GODO GODO GODO GODO GODO

ReMo
Membro

Ho appena ascoltato le dichiarazioni di Robin Gosens, autore della potente conclusione, poi corretta da Pasalic e finita in rete. Alla domanda relativa all'attribuzione della rete, Robin si è assolutamente estraniato dai meriti, attribuendoli sperticatamente a Mario, con una generosità ed una modestia assolute e commuoventi. I nostri giocatori hanno caratteristiche di generosità ed il forte senso della squadra, tale da sottostimare egoismi egoistici: incarnano davvero lo spirito dell'uno per tutti e tutti per uno, come d'altronde, il pubblico, che si sente un tutt'uno con la squadra, nelle vittorie e nelle sconfitte. Base della solidità e del successo nerazzurro.

FanEziogol
Membro
FanEziogol

Perfetto, Concordo  


 

TommyDea
Membro

De Roon, Freuler, Djimsiti, Castagne, Gosens, Hateboer, Palomino: non solo ottimi giocatori dal punto di vista tecnico-tattico, ma elementi dal grande valore morale e umano, perfettamente in linea con i “criteri” di scouting della nostra direzione tecnica.


 


Nulla nasce dal caso... 

ariro
Membro

Teniamoci stretto il Sig.Sartori e il Suo stafff.


Non obblighiamolo a trasferirsi da questi scappati di casa.

baggins
Membro

GRAZIE


GRAZIE


GRAZIE 


GRAZIE 


GRAZIE 


Son 30 fottuti anni che aspettavo un giorno come questo.


GRAZIE


GRAZIE


GRAZIE


GRAZIE


GRAZIE

Musa
Membro

Grazie ragazzi !!!!!!!!!!! Sempre più orgoglioso di essere bergamasco e atalantino . Sono stati tutti semplicemente fantastici sia sugli spalti che in campo se penso alla partita che ha fatto gomez de roon palomino gosens mi vengono i brividi ma anche tutti gli altri da ilicic malinosky pasalic e persino gollini che avrà fatto pure da spettatore ma l ' ho visto concentrato e sempre sul pezzo sulle uscite . Non so perché ma durante la partita mi venivano in mente similitudini della partita con la lazio nel 1 tempo e mi veniva ancora una certa rabbia a pensare che solo… Leggi di piu' »

TommyDea
Membro

Giornata apocalittica, Milanmerda asfaltato, noi dei marziani, tutto stupendo, ma mi girano i cojoni...


 


... perché a Ryad dovevamo esserci noi ad alzare la seconda coppa di questo 2019 straordinario.


 


Grazie Atalanta BC, dal primo all’ultimo, per le emozioni che ci avete regalato.

Musa
Membro

Calma calma tommydea avremo modo di vendicarci anche di questo .

ReMo
Membro

O.T: A proposito della finale Supercoppa Italia, tra squadre italiane, coi nomi Juventini stampati sulle maglie, in lingua araba, premi distribuiti da personaggi, chiaramente locali, che niente hanno a che vedere col nostro calcio, esposizione della coppa da parte di nobildonna in abito stanziale, etc.: il tutto per un mucchio di soldi,  a  snaturare all'inverosimile, sradicondola, una competenza nazionale....


Nel linguaggio comune la cessione di valori, normalmente inalienabili, effettuata per ottenere denaro, si definisce prostituzione.


Poi ci si domanda perchè il nostro calcio , vada a puttane.

ReMo
Membro

Correggo : sradicandola

Raindog
Membro
Raindog

Bravo ReMo! E chi meglio di quelle due società calcistiche, o associazioni a delinquere, poteva prender parte al mercimonio? 

TommyDea
Membro

Verissimo. Io però volevo solo vincere una coppa che ci spettava. Se i miei nipoti fossero andati a vedere nel palamares della loro squadra del cuore Coppa Italia e Supercoppa italiana 2019, non avrebbero certo pensato al dove si è giocata la partita o al chi ha premiato il Papu & company...

Riccardo88
Membro

Semplicemente... grazie per questo regalo! 

orobico72
Membro

Pare che per Bergamo ci sia uno con la bici e la felpa della polizia, che vaga come uno zombie

LEVANTEBG
Membro

Li abbiamo annichiliti. CHE MERAVIGLIOSO PERIODO.


Non smetterò mai di ringraziare i Ragazzi il nostro MOSTRUOSO MISTER e la Società tutta.


SOLO E SEMPRE FORZA DEA!!!!!!!

ReMo
Membro

LA disfatta del platinato, sottolineada dalla rete televisiva lombarda, non si è esaurita nella serie di interventi mancati, ma è culminata nel tunnel del Papu che, dopo averlo irriso, ha piazzato la palla nel sette, tra urla di gioia e fischi di disapprovazione che devono averlo traumatizzato. Come capita spesso nei momenti più bui, potrebbe essergli passata per la mente, la delusione di tutti noi, per essere stati sedotti ed abbandonati proprio da lui, inteso come elemento insostituibile del nostro gioco. Essendo stato messo in difficoltà estreme, proprio dagli sconosciuti ragazzi che lo hanno sostituito, ha avuto modo di maturare… Leggi di piu' »

FanEziogol
Membro
FanEziogol

Grazie ! Grazie ! Grazie ! Grazie ! Grazie


 

smiley
Membro
smiley

Dopo una partita così posso solo ringraziare tutti per questo meraviglioso 2019: dal presidente alla dirigenza, al mister, ai giocatori, allo staff tecnico, a quello medico, ai magazzinieri, agli autisti, tutti! GRAZIE! CHE MERAVIGLIOSO NATALE!


pierre73
Membro
pierre73

Tutti MOSTRUOSI. 


ma lasciatemi citarne  2 in particolare. 
 
gosens e Djimsiti... dei miglioramenti rispetto a 12 - 18 mesi fa .... pazzeschi. Entusiasmanti 

Reeno
Membro

Robin e Big Djim sono perfetti rappresentanti della cultura del lavoro, in netta contrapposizione a quella dei Conti e Dollarumma, fondata sull' arroganza e sul pensare che tutto sia loro dovuto.

barbudos72
Membro

MOSTRUOSI Avevo chiesto di cavargli il sangue ma non pensavo che li dissanguassimo.Chiudiamo l'anno in modo fantastico con un punteggio difficile da prevedere ma bellissimo da vedere.Loro veramente poca roba, letteralmente annichiliti.La formazione del Gasp altrettanto imprevedibile ma come sempre ha avuto ragione lui. Vendetta attesa da anni che arriva nel modo più ampio e rotondo possibile,speravo nel sesto così li pigliavamo per il culo per essere venuti a Wimbledon.Ciao ciao Pioli e company, ciao ciao Dollarumma che piange, ciao ciao Conti sbeffeggiato dal Papu, ciao ciao Kessie frastornato e Bonaventura impalpabile.Noi continuiamo a sognare e vincere con quei giocatori che… Leggi di piu' »

Vic66
Membro

Ma che gol il papu ... ennesimo tunnel


Ti chiametemo " tunnel of love " !!

Magica Dea
Membro

E' vero sul suo no........Ma poi pasalic ha esultato( eccome) sugli altri gol!


Che bella domenica.............che belle feste!


 

TENERIFE
Membro

 AAAAA ___O.

ReMo
Membro

Vedere il Gasp che saltella, sui ritmi dettati dalla curva è un'emozione che paragonerei alla gioia dei goals che hanno costellato la nostra splendida partita. E' la dimostrazione della felicità che Gian Piero trasmette alla tifoseria, tramite le giocate dei suoi, ma anche la controprova dell'unione che sussiste nell'ambito atalantino, in grado di rimandare a lui pari sensazioni. Una simbiosi magica che si è creata e che non potrà, ne tantomeno dovrà, andare persa. A dimostrazione che tutto, sotto il cielo di Bergamo, è più bello che altrove.

Ratman
Membro
Ratman

Tutto perfetto (tranne Pasalic che nn esulta: ma sfogati!!!! e chissenefotte di quelle merde che ti hanno scaricato. E poi basta! io  me ne sbatto se un petagna o altro ex esulta: fanno benissimo)


E il blasone di qui e il berlusca di là e san siro è nostro e il ranking e voi siete provinciali.... e blablabla.....


Grazie ragazzi: forse tecnicamente la migliore nostra partita. Urlargli in faccia serie B non ha avuto prezzo. 


Atalanta five-nil. MERRY CHRISTMAS!

farabundo
Membro

concordo ratman


in un primo momento ho pensato alla var e a un annullamento del gol vedendo il mario pietrificato, poi i miei soci mi han detto che non esultava perché era un ex...ho mandato affanculo i miei soci e pure pasalic.


non se ne può piú di ste scenette preconfezionate.


mi fanno letteralmente vomitare


+ PETAGNE


- QUAGLIARELLE

Piegus
Membro

Sai che non sono sicuro che sia stata una "non esultanza dell'ex"?


Ho l'impressione che, temendo (a torto) di essere stato beccato in fuorigioco per aver solo sfiorato una palla che probabilmente sarebbe entrata lo stesso, abbia avuto un atteggiamento ambiguo temendo di aver fatto la cazzata.


 

black-and-blue
Membro

Anche secondo me e' andata così

Nemesis68
Membro
Nemesis68

Anch'io propenderei per l'ipotesi dell'ansia da VAR, ma tutto sommato, chissenefrega!


Se non ha esultato, vorrà dire che dovrà sdebitarsi esultando una volta di più, quindi sotto al prossimo gol, magari agli intertristi!

95Frank
Membro

Anch'io non sono sicuro:


 


(1) timore di un annullamento da parte del VAR?


(2) NON esultanza da ex? Ci credo poco perche' Pasalic ha esultato, e anche molto, per gli altri 4 goals.


(3) Sensazione di aver "rubato" a Gosens il merito effettivo del goal?


 


Peraltro, Gosens ha subito attribuito il merito del goal a Pasalic, senza riserve.


Sembrerebbe il segno di uno spirito di squadra eccezionale.


 

Tony1907
Membro

Esatto, anche a me si è bloccata in gola l'esultanza per colpa di quella puttanata di usanza. Per fortuna dopo abbiamo recuperato con gli interessi.

Magnocavallo vive a Lovere
Membro

Pota, anch'io all'inizio pensavo ad un annullamento del gol perché Mario non esultava e anch'io l'ho mandato affanculo, ma cazzo sfogati, porca puttana! Hai giocato cent'anni fa nel Bilan, adesso te la stai godendo in una squadra vera! E' stato l'unico neo della giornata 

SubbuteoGroup
Membro

Come Godo!


una simile legnata ai zozzoneri era da sogno fino a ieri sera, ora è diventata realtà.


azzerati sotto ogni punto di vista . Già rivista in televisione, è ancora più bello.


È sbarellata pure la Leotta.


E dovevate vedere la faccia di Farabundo a fine partita.....


Buon Natale a tutti.

prytz
Membro

Giornata indimenticabile , come l'annata del resto Fino al 2-0 non ero poi così tranquillo , anche se la squadra non ha mai rischiato niente.Ma poi l'ultima mezzora è venuta fuori una superiorità mentale e fisica pazzesca.  Segnalo la velocità di Muriel che ha ridicolizzato la loro difesa .Gasperini è stato eccezionale a scegliere una squadra senza riferimenti per la loro difesa, non ci han capito niente; ma dietro questo assetto c'è sicuramente una grande preparazione .Potremo giocare così anche le prossime? Non sarebbe male..La qualità del lavoro si vede anche nella molto cresciuta bravura di palleggio dei difensori , che… Leggi di piu' »

95Frank
Membro

"..... Superiorità mentale e fisica pazzesca ......"


 


Ciao Prytz  


 


Sintesi perfetta!


Proprio volendo fare una "minimissima" osservazione ..... si potrebbe anche aggiungere "tecnica".


 


"SUPERIORITA' MENTALE, TECNICA E FISICA PAZZESCA".


 


In altre parole, l'ATALANTA ha RIDIMENSIONATO, RIDICOLIZZATO, E ASFALTATO, un branco di arroganti (chiamato milan).


 


Incluso uno che "aveva avuto paura di perdere il treno ....."


Che "tunnel" che gli ha fatto Gomez!


Sto rivedendo quel goal in continuazione!

michi1907
Membro

Grande Frank

95Frank
Membro

Ciao Michi  


 


Appena alzato, questa mattina, sono andato a rivedermi gli highlights della partita: tunnel di Gomez, magie di Ilicic, spettacolo Gosens/Pasalic, diga in difesa, e centrocampo che intercetta tutto e rilancia, Malinovskyi sempre piu' "integrato" e, naturalmente, tutti e 14 che formano un tutt'uno.


 


E la grande "sintonia" tra squadra e tifosi.


 


Che spettacolo!

95Frank
Membro

Maglia verde a Natale SEMPRE!


 


Mi faceva un po' schifo.


Ma ora, dopo l'asfaltata del Milan, mi sembra bellissima.

michi1907
Membro

E FESTA SI FARÀ


PUM


PUM


PUM


PUM


PUM


 


Bilanisti ridicoli fare cagare, ma tanto cagare...adesso dite ancora che dovevate essere voi a onorare il nostro calcio in Europa. Un abbraccio al platinato che oggi è stato ridicolizzato dal mitico Capitano. Facci ancora i gestacci, che noi poi godiamo


GEMELLATI COL BRESA SUNI


PS: buona pedalata

papimisci
Membro
papimisci

Appena finita la partita ho messaggiato il mio capo cantiere ,bresciano e milanista, telefono spento.


Domani gaudio Magno in cantiere, capo cantiere e geometra zozzoneri 


USA DeaLover
Membro
USA DeaLover






Urge emoticon con il Gasp che salta con la curva al 89esimo!!

FORTI
Membro
FORTI

ultima da dimarzio ...


esonerato pioli ...


ingaggiato il fratello di Gasperini !!!


 


        

SOTAONOTER
Membro

Oggi era importantissima,ci giocavamo anche lo stadio di san siro........per il prossimo anno intendo. Se non li abbiamo ammazzati ,sono di sicuro gravemente feriti e faranno molta fatica a riprendersi.


CICLISTA!? PRRRRRR 


BAILA LA MANITA        BAILA LAMANITA   BAILA LAMANITA

Paolo74
Membro

Il primo rabbit che pedala e non corre

thealamo
Membro

Partita orgasmisca.


Vittoria orgasmica.


Tifo orgamisco.


......quindi.....


GAUDEMUS

abbonatocreberg
Membro

Chi mi sa dire qual’e La mail dello staff?

Celtic Frost
Membro

webmaster@atalantini.online

abbonatocreberg
Membro

Thanks

Raindog
Membro
Raindog

Direttore di gara che, pervaso dallo spirito natalizio, evita il recupero e segna il limite tra il tennis e il gioco del pallone. Siamo sazi, perdoniamolo. 

Mauri62
Membro
Mauri62

Aspettavo da una vita, ma soprattutto dal giorni della rimessa nel 90, di umiliarli così. Grazie a tutti perché al netto di tutti i problemi e le preoccupazioni, passerò un bel Natale. E non pensate che abbiamo esagerato perché loro quando avevo dieci anni ce ne diedero nove. Lasciateli piangere.

thealamo
Membro

Auguri Frate

ReMo
Membro

Vero. In quel periodo infuriava un'influenza, definita asiatica, che aveva mietuto vittime anche tra i nostri titolari, costringendoci, giocoforza, a schierare diversi ragazzi inesperti. La cosa non impressionò il  ... grande Milan, che maramaldeggiò raggiungendo ben nove segnature, senza alcun riguardo, ne limite o pudore. I nostri cinque goal sono stati realizzati contro i titolarissimi e , pertanto, con pieno merito. Ma ancora una volta, come allora e seppur per ragioni diverse, la VERGOGNA è tutta loro.

95Frank
Membro

Ben detto ReMo 

Brenno
Membro
Brenno

all'uscita da S.Siro un gruppo di atalantini apostrofò  in bergamasco un gruppo di milanisti " ve ne abbiamo dati tre " mostrando il numero con le dita; tutto ciò mi fece tornare il buon umore

Alexfolle
Membro

Che bella festa !!!!!!   ho finito gli aggettivi per questa squadra


meravigliosi


mi incanta veder giocare questi ragazzi sono straordinari, grande gruppo e ciliegina sulla torta gol eccezionali per l'alta qualità


 


Sempre Forza Atalanta


awa
Membro
awa

Per me questo è il vero derby 


Grazie mister, grazie Pres, grazie ragazzi


Auguri a tutti


Tony1907
Membro

Il risultato e la prestazione di oggi vanno oltre ogni mia più rosea previsione, onestamente io avevo pronosticato che avremmo potuto vincerla ma con fatica. Invece è stata un'asfaltata memorabile sotto tutti i punti di vista: tecnico, atletico, tattico e di risultato, che è addirittura stretto per ciò che si è visto in campo.

Tony1907
Membro

Dimenticavo: la partita e il risultato di oggi sono dedicati al milanista Prezio, che con la sua analisi lungimirante della situazione attuale delle due compagini ha dimostrato di capire molto sul gioco del calcio.

credoinunadea
Membro

Sarebbe interessante sapere quale profondo giudizio tecnico avrà maturato dopo questi 90'


E anche di quello che pensava che gomez è ilicic si portan via entrambi per 15 mln 


Tony1907
Membro

Era sempre lui.

moreto
Membro

TONY : 


PREZIO : 

ciotta
Membro
ciotta

Mi spiace per tutte le fidanzate atalantine...che stanno vedendo i loro uomini diventare gay..ma quest'uomo qua  ci fa fare degli orgasmi multipli anche a noi maschi...sei il nostro punto G..asp.


Bergamo ti ama 


 


P.S. 5-0 al Milan??sono in tanti che l'avevano auspicato ed è realtà..mi auguro che la feccie di Milano abbiano imparato come gira..sbasà ol co' quando si viene a BG d'ora in poi

Cosmos62
Membro
Cosmos62

Come dice Gas la perfezione non esiste..... 


Ma oggi ma oggi ma oggi ci siamo andati


Vicini. GRAZIE


Raptorblue
Membro

Se non ci avessero già abituati a quete performance sarei stupito.


Oggi direi che la vera differenza sarebbe stata con un punteggio più largo di un paio di gol.


Auguri a tutti (compresi i seminatori di zizzania che rosicheranno non poco e taaac n'del cul).


Paolo74
Membro

E i gol sono tutti dedicati a quel tristo figuro che tutti conosciamo e che oggi se ne è uscito con una cosa che ha mostrato a tutti ciò che è veramente.. Io ho la fortuna di stupirmi ancora di fronte a certe cose

moreto
Membro

PAOLO74 : blog blog blog blog blog oh come GODO !!!

marimaxi
Membro
marimaxi

GRANDISSIMA ATALANTA .... vedere il PAPU  che fa tunnel al platinato non ha prezzo  SEMPRE FORZA ATALANTA