Atalanta – Napoli. Otis l’ha vista così

04-04-2022 14:15
25 C.

.

Bookmark(0)
4.2 6 votes
Article Rating

By Otis


Iscrviti
Notifica di
25 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ex-Cridoni27
Ex-Cridoni27
5 Aprile 2022 00:31

Analisi pienamente condivisibile che evidenzia i due maggiori problemi: una rosa fortemente indebolita (in primis dalle scelte di mercato, poi dagli infortuni) + un allenatore straordinario ma “mono-tematico” (incapace di trovare alternative al suo unico credo tattico). Riguardo alla squadra, perdere in 18 mesi giocatori come Castagne, Gomez, Ilicic, Gosens, Romero, Gollini (e molti altri) non è risolvibile con la facilità che questa dirigenza pensava. Aggiungiamo che il tempo passa e anche il rendimento dei senatori rimasti tende inevitabilmente a decrescere (Toloi, Djimsiti, De Roon, Muriel, ecc); molti acquisti sono stati deludenti (Lammers, Miranchuk, Maehle, poi Musso, Pezzella… dal mio… Leggi di piu' »

Gusto65
Gusto65
4 Aprile 2022 22:14

Ciao Otis in generale sono d’accordo sulla tua disamina. Purtroppo rispetto agli altri anni con noi anche le big si mettono in 11 dietro al pallone è ci infilano quando noi siamo più sbilanciati. È questa a mio avviso la vera difficoltà di questa squadra non riusciamo ad adattate il nostro gioco alla tattica avversaria di difesa e ripartenze. Il problema non sono gli interpreti. Solo Gasp può inventare la soluzione cercando di rendere la squadra duttile e adattabile a queste situazioni.

pag66dea
pag66dea
4 Aprile 2022 22:00

Secondo la mia opinione, ieri abbiamo fatto una buona partita, le occasioni le abbiamo create, il calcio va a momenti, i 2 tiri fuori di Mali e Remo nel primo tempo, in altre partite su Mali il portiere sarebbe entrato in porta col pallone e Remo palo interno e gol, idem Marten l’incrocio dei pali, per non parlare dei colpi di testa su corner. Io, sono uno dei primi a dire che Duvan per questa squadra è indispensabile, ma ieri il problema è stata la mancanza di Demiral. Questo giocatore a tenuto in piedi la difesa in queste ultime partite,… Leggi di piu' »

Davor
Davor
4 Aprile 2022 19:22

Si sono uniti un po’ di fattori e concause: in molti hanno capito i trucchi per limitarci, proprio nell’anno in cui, per la prima volta, lo strapotere atletico che avevamo su tutti gli avversari è venuto meno… La preparazione, i tanti impegni, la sfiga. Quello che volete ma non abbiamo più quella potenza atletica che negli anni passati ci faceva schiantare ogni avversario, in Italia.
Anche ieri… Quando abbiamo fatto il 1-2, in altri anni avremmo travolto il Napoli. Ieri invece è stato il momento in cui abbiamo palesemente fino la benzina

MaPe
MaPe
4 Aprile 2022 16:59

Non so quanti uno-due ci siamo ostinati a fare…se neanche Mali tira dda fuori, è proprio che non gira il gioco. Sarà appunto il gioco a doversi trasformare un minimo, perchè ormai siamo annullati da troppe squadre. Non dico di cambiare gli interpreti, ma il modo in cui si attacca, più cross al centro…certo ci vogliono gli inserimenti, ma non ostinarsi se sono inutili.

2
2
barbudos72
barbudos72
4 Aprile 2022 16:12

Questo siamo Otis, ormai la solfa va avanti da un pò. Siamo passati da una squadra che crea occasioni da gol a valanga ad una squadra nel girone di ritorno fortemente penalizzata dall’assenza degli attaccanti o con solo Muriel davanti (ieri un paio di assist importanti li ha fatti ma malinovski non era in giornata). Siamo diventati Duvan dipendenti perchè Gomez non c’è più e Ilicic non c’è più con la testa, fantasia azzerata. Si sperava in Miranchiuk (anni luce dal Bepi) oppure Boga fortemente voluto e cercato ma per ora è troppo altalenante e non ha la classe del… Leggi di piu' »

brignuca
Editor
4 Aprile 2022 18:00
Reply to  barbudos72

commento lucido che quoto completamente, gli attori non sono più quelli dell’età dell’oro e della stessa caratura e tutti insieme, non ne abbiamo avuti mai in tutta la nostra storia

Ratman
Ratman
4 Aprile 2022 20:53
Reply to  brignuca

Siamo in due. Aggiungo che forse nn ne avremo mai più ahimè

brignuca
Editor
4 Aprile 2022 15:49

Ho sentito e letto considerazioni tutte sposabili, vorrei aggiungerne qualcuna. I risultati in una stagione sono frutto di tante cose che provo ad elencare. 1 Rosa –> mi sembra che in partenza fosse molto bene assortita 2 Infortuni –> siamo stati facidiati prima dietro (dove con artifici vari siamo riusciti a cavarcela abbastanza pur perdendo punti per strada es la sconfitta a Manchester), poi davanti. Il probema è che la qualità davanti fa la differenza più che dietro, Ilicic e Zapata e Muriel (tralascio Gosens) da soli fanno una parte molto rilevante della quota reti della squadra. I primi due… Leggi di piu' »

Boh
Boh
4 Aprile 2022 15:24

Il De prufundis, ,caro Moreto lo dico anche io e ti indico i motivi; Atalanta strabiliante degli anni scorsi non esiste più perché non esistono più gli elementi che l’hanno resa tale e che sono in particolare tre pedine fondamentali ogni una di una classe superiore Papu, ilicic, Gosens , sostituite con tre pedine neanche minimamente paragonabili, .Punto due , i mille passaggi i laterali tik tok che permettono alle difese avversarie di assestarsi per cui difficile superarle, la pretesa altresì di essere più bravi di loro per sferrare colpo finale,ma se gli uomini di classe non li hai più… Leggi di piu' »

moreto
moreto
4 Aprile 2022 15:44
Reply to  Boh

BOH allora eravamo sugli spalti insieme in quell’inferno della c1 più sotto ,rispondendo a Otis ho riflettuto anche io sulla questione che sottolinei della diversa caratura tecnica di elementi non più con noi. Qui la questione è che quando una annata ti presenta il conto assommando svariate situazioni (infortuni gravi medio lunghi,scelte tecniche di mercato con schieramenti di giocatori adattati, arbitraggi discutibili ecc ) diventa tutto più complicato : anche x un MISTER fuoriclasse come il nostro . Se c’è un errore grave ,che è a mio avviso recidivo nelle ultime due annate, quello è aver chiuso mercati a giugno… Leggi di piu' »

Boh
Boh
4 Aprile 2022 16:21
Reply to  moreto

Su questo non c’è dubbio ,ti ricordi il fango per raggiungere gli spalti? Parolone la tribuna coperta che quella di qualunque paesino ns era più bella la pioggia battente che inondava tutto e magnocavallo che affondava fino allecaviglie nel terreno mi sembrava di vedere fantozzi e pensa che mentre andavo in macchina da giovincello verso L’oratorio perché chiamarlo stadio era una bufala, davanti a me c’era la macchina strepitosa bmw serie 7 di Previtali che tempi gloriosi eppure noi eravamo lì non so quanti adesso andrebbero ciao

mmfa
mmfa
4 Aprile 2022 15:01

Più andiamo avanti in questa stagione e più credo fermamente che le sconfitte o le mancate vittorie siano frutto di un mercato sbagliato non solo di questa estate. Il gioco di Gasperini si esprime con efficacia se ci sono certe individualità con determinati talenti. Più di 100 gol ripetuti in 2 stagioni con i 3 tenori e 2/3 esterni sani. Pensare che chiunque prende il posto di qualcuno possa rendere come il predecessore è uno sbaglio grave. Non essere previdenti quando siamo contati in u reparto lo è altrettanto. Come in altre partite ieri abbiamo dimostrato che fisicamente ci siamo… Leggi di piu' »

tambor92
tambor92
4 Aprile 2022 15:04
Reply to  mmfa

d’accordo su tutto

marcobuda
marcobuda
4 Aprile 2022 15:10
Reply to  mmfa

condivido…..

moreto
moreto
4 Aprile 2022 14:23

Non sono d’accordo con tutti i criticoni che ci sono e che da ieri intonano il de profundis in modo continuo Secondo me ieri la gara è stata decisa principalmente dagli episodi I primi due gol sono figli di errori collettivi nella fase difensiva. Nel primo mi chiedo cosa potesse fare MUSSO più di quello che è stato. Semmai la bravura e astuzia è stata quella dell’avversario che lo ha scavalcato col pallone poi il portiere non poteva smaterializzarsi Nel secondo c’è stata un’altra astuzia con una dormita collettiva imperdonabile. Il terzo è invece frutto di una ripartenza che è… Leggi di piu' »

stevesteve
stevesteve
4 Aprile 2022 15:17
Reply to  Otis

però ieri in 3 circostanze abbiamo avuto chances grazie al pressing alto obbligando Koulibaly a sbagliare

moreto
moreto
4 Aprile 2022 15:26
Reply to  Otis

giusta osservazione,OTIS la questione forse riguarda esclusivamente proprio la condizione non ottimale di quegli elementi che nella stessa situazione di due stagioni fa ( all’epoca dell’infortunio lungo sempre muscolare del DUVAN periodo pre lock down) , hanno permesso di sopperire alla stessa assenza senza vedere flessioni nella fase realizzativa.Allora, la questione è : le capacità superiore/la condizione ottimale degli allora interessati ( PASALIC Papu ILICIC Gosens ) nei confronti degli attuali ( e sempre in ordine di ruoli PASALIC,MALINOVSKY,MIRA/BOGA ZAPPACOSTA/MHAELE ) fermo restando che la posizione e i movimenti dell’attaccante di allora( MURIEL) sono identici ? questo è indubbiamente un… Leggi di piu' »

Ode2392
Ode2392
4 Aprile 2022 15:35
Reply to  Otis

Ciao Otis, d’accordo con te quando dici che se per 5/6 volte ti presenti al limite dell’area, quasi da solo, e la spari in curva con lo specchio della porta bene in vista, è giusto mettere da parte la sfortuna e sarebbe meglio guardarsi i piedi. Il problema è che nel riscaldamento continuo a vedere centrocampisti ed attaccanti che tirano in porta, ma in partita non lo fanno mai. Ora so che quello che scriverò potrà far storcere il naso a molti, però nel sistema di gioco di Gasperini rivedo le idee del Barcellona di Guardiola, il problema è che… Leggi di piu' »

brignuca
Editor
4 Aprile 2022 15:41
Reply to  moreto

Musso ha il vizio di stare attaccato alla linea di porta e per il nostro gioco è un problema, un passo più avanti e sulla palla del rigore ci arrivava lui senza problemi. Fa parte delle caratteristiche del giocatore, all’Udinese andava benissimo essendo squadra più votata al contropiede, è negativa per noi che lasciamo l1vs1 con gli spazi dilatati. Se c’è una colpa è quella di averlo scelto. Poi sulla linea di porta è fortissimo e lo ha dimostrato a più riprese anche da noi

moreto
moreto
4 Aprile 2022 15:46
Reply to  brignuca

dopo tante partite , questa è una riflessione tecnica che mi trova concorde

wigners_friend
wigners_friend
4 Aprile 2022 16:01
Reply to  moreto

Avresti ragione se quella di ieri fosse una partita isolata. Invece tra Milan, Villareal, Roma (due volte), Fiorentina (una volta e mezza, diciamo…), Cagliari, Napoli, solo per dirne alcune. Ormai non si contano più le partite in cui “eh, loro gol al primo tiro… se Tizio avesse centrato la porta… vabbé quelli sono errori… beh, però 19 tiri (di cui solo 3 nello specchio, ndr)… abbiamo tenuto solo noi il pallone”: se succede una volta è una partita storta per degli episodi, ma se succede costantemente evidentemente non si tratta di episodi né di partite storte. La verità è che… Leggi di piu' »

moreto
moreto
4 Aprile 2022 16:26
Reply to  wigners_friend

WIGNERS . secondo me alcuni ci hanno temuto ( Roma Fiorentina Cagliari e lo stesso Napoli ) altri ci hanno rispettato (Villareal ma addirittura lo stesso Guardiola )
in passato x esempio con Colantuono anche noi temevamo molti e rispettavamo altri
e come lui anche con Reja è stato così. Diversamente ,sempre x esempio , con Del Neri e Vavassori ce la giocavamo a prescindere mentre con Mondonico eravamo avveduti e scaltri
questo x meglio inquadrare la tua ultima affermazione
Ora : voglio fortemente sperare che quelli del Lipsia non ci rispettino e tanto meno temano .. !

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




I NOSTRI SPONSOR
INTERNO
Brogni verso Ancona
30-06-2022 12:00
2




Cessione gratuita di Ilicic?
29-06-2022 23:58
47






WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
21
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x