Home In Evidenza ATALANTA-SAMPDORIA 2-0 – Chi la dura la vince

ATALANTA-SAMPDORIA 2-0 – Chi la dura la vince

91

Vittoria sofferta ed importantissima della Dea che riesce a sbloccare il risultato contro una Samp arroccata a specchio sulla squadra neroazzurra, solo al 75′ grazie ad un colpo di testa di Toloi che raccoglie un gran calcio d’angolo di Malinovskyi si sblocca la partita a favore dell’Atalanta che raccoglie il frutto di un lungo lavoro di accerchiamento.

Trentunesima giornata della Serie A TIM 2019-2020 al Gewiss Stadium di Bergamo tra Atalanta e Sampdoria due squadre che lottano per obiettivi diversi, la Dea per centrare al più presto la seconda qualificazione consecutiva alla Champions League, la Samp viceversa per cercare di raggiungere il prima possibile la quota salvezza.

Gasperini manda in campo la formazione che era titolare prima del lockdown con i tre tenori Ilicic-Gomez-Zapata per cercare di scardinare la difesa blucerchiata e chiudere il prima possibile la partita.

Dalla parte opposta Ranieri parte coperto con una sola punta di ruolo (Gabbiadini) per arginare l’attacco più prolifico della serie A.

L’Atalanta prova a fare la partita ma di fronte si trova un avversario molto coperto che accetta l’uno contro uno e pressa la squadra neroazzura già nella sua metà campo impedendo alla Dea di fare gioco.

Poche occasioni nella prima frazione per gli uomini di Gasperni che hanno giovato soprattutto delle invenzioni del Papu l’unico in grado di saltare la difesa blucerchiata con lanci lunghi improvvisi per Zapata ed Ilicic.

Proprio su uno di questi lanci al 38′ Zapata riesce a liberarsi degli avversari ma tira su Audero in uscita. Pochi minuti dopo un filtrante in area doriana trova Freuler che si libera ma viene fermato da un intervento sospetto di Colley che però non viene giudicato da rigore.

La Sampdoria di contro gioca soprattutto di rimessa cercando di soprendere la difesa neroazzurra soprattutto con Gabbiadini che si è reso pericoloso al 23′ ed al 30′ con un gran tiro dalla distanza deviato in angolo da Gollini.

Al 42′ una delle poche azioni manovrate dai neroazzurri viene conclusa da Hateboer che lascia partitre un gran tiro a fil di palo che viene deviato in angolo dal portiere blucerchiato.

Si resta sullo 0-0 e finisce il primo tempo senza recupero.

Nella ripresa la squadra neroazzurra prova a fare forcing ma la Samp tiene testa ai neroazzurri che non riescono a trovare il pertugio giusto per sbloccare il risultato.

La squadra blucerchiata è molto arcigna e lotta su ogni pallone commettendo qualche fallo di troppo e proprio su di un fallo plateale su Gomez viene espulso per proteste l’allenatore blucerchiato.

Gasperini manda in campo i suoi assi nella manica: Muriel e Malinovskyi che ripagano il mister entrambi con due buone prestazioni.

Iil primo trova la rete del raddoppio all’80’ ancora su calcio d’angolo su ribattuta della difesa sampdoriana con il classico suo tiro da fuori a bucare difesa e portiere in una sola volta, il secondo invece serve la palla del primo goal al compagno Toloi su calcio d’angolo.

La Samp cerca di correre ai ripari inserendo Ramirez e Lagumina ma questi cambi non incidono sul risultato la partita finisce con il doppio vantaggio della Dea nonostante i 5 minuti di recupero.

Ancora una volta sugli scudi il Papu Gomez autore di un’altra grande prestazione ed il ministro della difesa Rafael Toloi questa sera ottimo non solo per il goal.

La squadra di Gasperini sale provvisoriamente al terzo posto in attesa della partita dell’Inter e continua a sognare.

IL TABELLINO

MARCATORI: 75′ Toloi (A), 84′ Muriel (A)

NOTE – Ammoniti: Djimsiti, Gasperini, Castagne (Ata), Thorsby, Jankto, Ranieri, Bereszynski (Sam) Espulsi: Ranieri (Sam)

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini, Toloi, Caldara, Djimsiti (52′ de Roon), Hateboer, Freuler, Pašalić (69′ Muriel), Gosens (86’ Castagne), Gomez, Iličić (69′ Malinovskyi), Zapata (86’ Sutalo).

A disposizione: Rossi, Sportiello, Šutalo, Tameze, Czyborra, Muriel, de Roon, Guth, Malinovskyi, Castagne, Bellanova, E. Colley. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

SAMPDORIA (4-5-1): Audero, Bereszynski, Yoshida, O. Colley, Murru, Depaoli (92′ D’Amico),, Linetty, Thorsby, Ekdal (82’ La Gumina), Jankto (82’ Augello), Gabbiadini (82’ Ramirez).

A disposizione: Seculin, Augello, Chabot, Bonazzoli, Ramirez, Askildsen, La Gumina, Maroni, Leris, Quagliarella, D’Amico, Bertolacci. Allenatore: Claudio Ranieri.

Arbitro: Antonio Giua di Olbia.
Assistenti: Daniele Bindoni di Venezia e Tarcisio Villa di Rimini.
Quarto ufficiale: Lorenzo Maggioni di Lecco.
V.A.R.: Luigi Nasca di Bari.
A.V.A.R.: Mauro Galetto di Rovigo.

Bookmark(0)

91
Inserisci un commento

Please Login to comment
63 Albero dei commenti
28 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
68 Autori
Paolo74Freddykatzragnorossoprytzthealamo Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Paolo74
Membro
Paolo74
io ancora mi sorprendo da quanto siamo bravi,e ogni volta la siamo di più..
Freddykatz
Membro
Freddykatz
A detta di fonti doriane, loro hanno giocato forse il miglior primo tempo della stagione.
E devo dire sono stati belli tosti e pronti a ripartire.
Per cui averla vinta è stata un'altra piccola grande impresa.
ragnorosso
Membro
ragnorosso
Ma che gol il luis......da quella mattonella è letale.

Gol in fotocopia a quello della Vittoria con la spal.
Mette il corpo in modo tale che sembra voglia aprire il tiro, invece lo chiude calciando velocemente sul primo palo.
Tant'è che i portieri restano spiazzati e nemmeno si muovono

prytz
Membro
prytz

Mi accodo agli elogi meritatissimi per questa vittoria difficile ; partita generosissima , quasi "eroica" per alcuni dei nostri ..Detto questo, vorrei anche portare la mia critica, perchè trovo anche giusto puntare sempre più in alto .Ieri sera abbiamo reso la vita "facile" a Ranieri . Lui aveva preparato la partita così, ed ha telecomandato i suoi giocatori come robot .. Addirittura preannunciava qualche secondo prima come si sarebbero disposti i ns. in fase d'attacco e gli gridava ai suoi come coprire . Tra l'altro ritengo provvidenziale l'espulsione sua sullo 0-0 perchè soprattutto i ns. esterni erano in confusione con… Leggi di piu' »

brignuca
Editor

La vittoria di ieri va ascritta alla società (ovvio) ma a chi la rosa la ha allestita dando una qualità tale davanti che ti consente di avere risorse sempre fresche sia fisicamente che come forma. Di Muriel a parte il numero impressionante di reti dalla panca va evidenziato quante di queste sono frutto della sua giocata come quella di ieri, inventata dal nulla con una palla che non ha dato scampo al ortiere che nn ci ha neppure provato (velocità di esecuzione e controllo della palla). Questo per dire che avere i furoiclasse aiuta a vincere le partite difficili (quella… Leggi di piu' »

unodibergamo
Membro
unodibergamo

La maturità raggiunta è la cosa sorprendente di questa squadra. Resasi conto che al ritmo imposto nelle prime 3/4 partite non si poteva umanamente continuare, ha fatto di necessità virtù ed ha cambiato il modo di gioco.Il modo arrembante di schiacciare la squadra avversaria in area non è sparito, semplicemente si presenta a sprazzi quando si ha la sensazione che l'avversario cominci a soffrire per qualsivoglia motivo.Ieri per esempio si è accelerato dall'espulsione di Ranieri in poi, da li inconsciamente il Doria ha fatto un paio di ulteriori passi indietro, e l'Atalanta ha colpito.Bravi veramente tutti a starci con la… Leggi di piu' »

diegognoli86
Membro
diegognoli86

Non condivido le critiche, anche insulti, a Ranieri. Ci ha messo in enorme difficoltà ieri e ha capito perfettamente come impedirci di giocare. La Samp aveva bisogno di punti e, non potendosela giocare ad armi pari sulla qualità, ha giocato sulla quantità e un po' sporca. Quante volte l'abbiamo fatto anche noi nella nostra storia, quando andavamo a Roma, Milano, Firenze o Napoli e la buttavamo sulla garra?Con questo non voglio esaltarlo a "grande uomo" o cose simili, però non gli butterei nemmeno addosso quello che leggo. A fine partita ci ha fatto un sacco di elogi.Le risate che mi… Leggi di piu' »

thealamo
Membro
thealamo
Condivido.
Mi rimetto a quanto scritto in post di replica da 1dibg in altra topic.
cala
Membro
cala
Questa è un'altra delle partite che solo le grandi vincono!
Abbiamo saputo tenere la testa lucida ed essere incisivi quando la Sampdoria è scesa.
Luigino tanta roba.
Come calcia gli angoli Ruslan non abbiam mai avuto nessuno.

Positivissimo: abbiamo ripreso a segnare su calcio d'angolo ormai regolarmente
thealamo
Membro
thealamo
Cosi' vinco le Grandi squadre................contesta ed individualita' quando il gioco ( e la corsa) causa umana stanchezza viene a decrescere.
Abbiamo una panchina che SOLO la Goba ci pareggia.............
Vediamo cosa succede ...sabato sera ..........
SE sara' TENINAROW (dedicato agli amati Bhoys) allora.....orecchie dritte....
Se non sara', anche la qualificazione alla prox. champions per noi sara' un sucessone.
In questa seconda ipotesi, pero', mi piacerebbe vedere rifiatare i tenori in firma, testare bene Tmeze e Sutalo, far crescere Josip e far entrare in condizione Traore', che a Lisbona potrebbe essere un'utilissimo jolly...............
Gaudemus
Ratman
Membro
Ratman
Grandissimi

Ora andiamo a fare l’impianto alla vecchia baldracca
Baja66
Membro
Baja66
Purtroppo non sono riuscito a vedere la partita.
Contentissimo per la vittoria !
Maldoror52
Membro
Maldoror52
Per la tensione continua che ho vissuto durante la visione in diretta (la Samp ci stava dando del filo da torcere) non ho apprezzato al meglio quanto fatto dai ragazzi. Ma poi, verso l’una, ho rivisto la partita a partire dal cinquantesimo, è solo allora ho gustato l’incredibile, incessante lavoro ai fianchi dell’avversario che ci ha portato al 2-0. INCREDIBILE, una lezione di calcio. Le abbiamo tentate tutte, con un Papu infaticabile, persino cinico. Tutta la squadra intorno a lui a tessere una trama fitta di manovre, di pressing, di contrasti vincenti. Enorme prova di maturità. Che altro dire!
FanEziogol
Membro
FanEziogol
GRAZIE Ragazzi...alla prox Vittoria
marimaxi
Membro
marimaxi
Grande vittoria contro una squadra catenacciara e di fabbri ....SEMPRE FORZA ATALANTA sabato ho più paura del fischietto e compagnia bella che dei gobbi ...
Davor
Membro
Davor
La squadra sta salendo in una nuova galassia
E' emozionante, stiamo acquisendo una sicurezza,una maturità e una determinazione mentale mai avuta in passato, dove comunque avevamo grandi doti e qualità.

Questa ripartenza in un periodo così particolare, anche in virtù del fatto di giocare ogni 3 giorni....i ragazzi sono sempre lucidi e sul pezzo, riescono ad adattarsi a ogni tipo di avversario.
Hanno meriti,non solo sportivi, che non mi stancherò mai di esaltare....e comunque ricorderemo per sempre.
Grazie Ragazzi
Godiamoci i 3 punti e andiamo avanti.
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Ti avevo avvisato Nonno Claudio ( con il max rispetto) che la legge dei grandi numeri sarebbe valsa per te.....
In ogni caso partita difficilissima. Loro si sono difesi bene, picchiando anche come fabbri ferrai, con un Colley in difesa che sembrava Koulibaly.
La panchina e il nuovo modulo hanno cambiato la partita.
Pennellata del Colonnello con stacco alla MJ per Toloi, ennesima sassata di Luigino sempre più versione Fenomeno.
Gobbaglia avvisata.
Musa
Membro
Musa

Io non ho visto la partita e non mi permetto di dare giudizi ma dalle parole di mi sembra di capire che sia un momento CHIAVE nel percorso di questa squadra e ci sono 2 aspetti importantissimi da sottolineare .Al dì la ' che sono state smontate dal mister in 3 parole alcune credenze di certa gente come per esempio che i lanci lunghi non esistevano perché il gioco di gasperini non lo prevedeva e che il suo calcio era solo rischi e che bisognava prendere o lasciare e che GESTIRE le partite " snaturava " il suo gioco e… Leggi di piu' »

brignuca
Editor
Credo non fossero leggende ma il frutto del momento, poi come dice gasp in Europa si impara tanto e quello che è stato imparato è stato passato e digerito dai ragazzi
rOHpota
Membro
rOHpota
Sempre più forti. A Torino per vincere!
GNKY
Membro
GNKY
Questa squadra e' leggenda.
Felicissimo per il Ministro della Difesa. Che gol, Luis!
goldisimonini
Membro
goldisimonini
MA CHE MERAVIGLIOSA VITTORIA!!!
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
Come calcia il luis. Ad inizio campionato pronosticai 18/20 Gol
Adesso ci siamo quasi. Gramde Muriel
Sraptuz
Membro
Sraptuz
Questa è una big, ma big però, mai vista una squadra così forte, grande Atalanta, grazie ragazzi!
ReMo
Membro
ReMo

Quando in luogo di una squadra quotata, vieni a trovarti di fronte un'avversaria chiusa a riccio, per impellenti necessità di classifica, la vita diventa dura. Soprattutto se le dilatate prospettive che ti sei prefisso comportano, automaticamente, l'obbligo di raccolta dei tre punti. E' stata una partita assai difficile e rischiosa che ha preteso, oltre alle tradizionali doti peculiari della dea, una grandissima volontà. Il nostro spartito è il sogno più ardito e perfino il raggiungimento del terzo posto, non ci provoca palpitazioni o vertigini: segni della possibilità di salire ancora più in alto. Ragazzi, si sta scrivendo la storia sportiva… Leggi di piu' »

ROMAGNANEROBLU
Membro
ROMAGNANEROBLU
Partita perfetta Squadra immensa
EVAIR70
Membro
EVAIR70
Su TeleErica e TeleCristiano stanno già pompando la partita contro di noi come la partita decisiva. . avvisateli che sono in B da gennaio. .
Limido
Membro
Limido
Cioè? Sono convinti che se vincono contro di noi si salvano? Ahahah intanto stanno a. -45 punti quando il loro simpatico presidente ammaestrava le folle con proclami tipo: arriveremo prima dell'atalanta...
lele
Membro
lele
Benissimo così.
Siamo forti e ormai sappiamo anche vincere le partite più difficili come un vera big.
Non fermiamoci più!!!
Forza Atalanta
Magnocavallo vive a Lovere
Membro
Magnocavallo vive a Lovere

Come diceva Checco, siamo una squadra fortissimi! Siamo diventati davvero una grande squadra e le ultime tre partite lo hanno dimostrato. Tre partite difficili, in cui la squadra ha giocato con pazienza e massima attenzione, aspettando i momenti buoni e sono arrivate tre vittorie. Tra l’altro sono tre partite che non subiamo gol, non so da quanto non succedeva. Stasera la Samp ha fatto una buona partita, ci chiudeva tutti gli spazi, ma siamo comunque stati bravissimi a sfruttare le occasioni che ci ha concesso, rischiando nel contempo pochissimo in difesa. Ho visto un monumentale Papu, un grandissimo Toloi, un… Leggi di piu' »

Mauri62
Membro
Mauri62
Il discorso è molto semplice. I Semplici , i Maran, i Mazzarri, i Ranieri, i Del Neri riuscivano a imbrigliare il gioco del Gasp. Poi sono arrivati giocatori di qualità sublime e il tecnico , già grandissimo, ha trovato soluzioni tattiche alternative e adesso il bandolo della matassa, al netto della sfiga che nel calcio ci mette sempre lo zampino, lo si trova sempre. Questa squadra è di livello molto, molto alto. Diciamo livello quarti di Champions.
thealamo
Membro
thealamo
dissento amigo.
non 4i ma................
Mondiale per clubs....
credoinunadea
Membro
credoinunadea
Se qualcuno mi sveglia m’incazzo!!
Con questa squadra tutto è possibile
smiley
Membro
smiley
Partita durissima come mi aspettavo, nel primo tempo hanno avuto anche delle ottime occasioni, nel secondo comunque si sono messi dietro e diventa difficile sbloccarla. Altri anni non l'avremmo vinta, ma Abbiamo una grande tenacia e cambi come Ruslan e Luis che fanno la differenza.
Ci tengo a mandare sentitamente a fare in cu** il (finalmente purgato) ranieri, che si è decisamente rincoglionito con l'età, ma anche gattuso che oggi pomeriggio ha detto "non possiamo avere 12 punti in meno dell'Atalanta"...sono 15, muto!
Cate
Membro
Cate

Diciamo che fino al gol di Toloi ho rischiato di addormentarmi sul divano. Loro catenacciari e pure fallosi, ma c’era da aspettarselo. Noi un po’ poco reattivi per lunghi tratti e andavamo al piccolo trotto rispetto al solito, ma come ha detto Gasperini è importante saper vincere in modi diversi. Gran gol di Muriel, sempre più decisivo in assenza del vero Giuseppe. A proposito di Ilicic, deve assolutamente giocare e giocare e ancora giocare perché solo così tornerà sui suoi livelli. È un personaggio strano, probabilmente al momento non gli riesce (del tutto) quel che gli riusciva prima e tende… Leggi di piu' »

maurom72
Membro
maurom72
Concordo su Ilicic, deve giocare sempre di più per trovare fiducia e condizioni....ma sicuramente Gasp saprà bene come rivitalizzarlo....una cosa però, nel calcio non è un delitto difendersi...se una squadra è più debole ed ha bisogno di punti deve difendersi con tutte le armi per cercare di ottenerli...la Samp giustamente ha fatto questo... punto...il calcio è lo sport più bello perché si può arrivare in tanti modi ad un risultato, ognuno con le proprie armi e le proprie idee
Cate
Membro
Cate
Sì sì per carità. A me non piace quel tipo di gioco, poi uno fa quel che vuole.
Lorenzo_Casteddu
Membro
Lorenzo_Casteddu
"Son particolarmente felice perché sappiamo vincere in tanti modi"
BSoares
Membro
BSoares

Contava portare a casa i 3 punti e lo abbiamo fatto. Con tante partite ravvicinate diventa difficile inanellare prestazioni. Stiamo crescendo tantissimo dal punto di vista "portare a casa il risultato pieno", in un modo o nell'altro. Grande Cuore ancora una volta. Stavo per scrivere due righe su quel falso gentiluomo del loro allenatore ma lo avete già scritto in tanti. Baronetto di sto cazzo. Noi ormai siamo ufficialmente una grande squadra. Curioso di vedere i dati sulla corsa che van tanto di moda. Loro partiti a mille, intasavano le fasce con 3 o addirittura 4 uomini su possesso nostro.… Leggi di piu' »

andaland
Membro
andaland
Guardavo il cronometro e i minuti che passavano e non riuscivamo a sbloccarla. La samp Continuava a spezzare il gioco e a perder tempo. Incredibile. Nove vittorie di fila.... E seeeee vincessimo a Torino riapriremmo clamorosamente il campionato.... Con noi tra le pretendenti al titolo. Roba da non credere
boll64
Membro
boll64
vittoria sofferta ma proprio per questo ancora più bella.
Manca ancora il vero Ilicic.....lo aspettiamo sabato!
maurom72
Membro
maurom72
Stavolta all'inglese... come si diceva una volta... seconda consecutiva senza subire reti...la macchina si sta oliando e via via perfezionando...e ora a Tiri
maurom72
Membro
maurom72
E ora a Torino... tranquilli e determinati
maurom72
Membro
maurom72
Scusate, dimenticavo, ma come calcia Muriel?...che goduria ragazzi
MiniMaxi
Membro
MiniMaxi
E' la terza: Napoli, Cagliari, Sampdoria ... con la Juve la quarta!
maurom72
Membro
maurom72
La terza senza subire reti, mi correggo...ancora meglio
Pampa
Membro
Pampa
Terza!
renika
Membro
renika
Viva questa squadra che non molla mai!
giovannix
Membro
giovannix
Che fadiga...non ho più l'età!!!! Però hai tempi avevamo scompensi cardiaci nella lotta per salvarsi (eccezioni fantastiche permettendo)...ades ol cor al viagia e la minestrina le mai a se...an se in aria toc i de...!!!
lucanember
Membro
lucanember
Partita difficile come previsto, Ranieri ha costruito una ragnatela spessa e ci ha imbrigliato fino all'ingresso del colonnello e di Muriel....due che tirano ed hanno un gran bel piede....partite che soffriamo da sempre ma che stiamo vincendo da grande squadra, cinici e pazienti....Ilicic, vero che ha bisogno di minuti ma x me non è presentabile ancora ed il gioco della squadra ne risente, aspettiamolo
poggiaus
Membro
poggiaus
Si ma se non mette minuti nelle gambe in champions come ci arriva?
lucanember
Membro
lucanember
Certamente ha bisogno di giocare, al momento il colonnello da molte più garanzie e sabato a Torino spero parta dall'inizio
Tony1907
Membro
Tony1907
Il Giuseppe stasera ha preso le misure per sabato
ragnorosso
Membro
ragnorosso
Che squadra....
labilehc
Membro
labilehc
Vittoria da grande squadra.
La samp ha fatto molto bene....
Noi un po prevedibili....
GRANDE DEA....
farabundo
Membro
farabundo
entra il ruslan e cambia la partita, il corner cioccolatino lo segnavo pure io insieme al raffaello.
bellissimo il gol del lüige ,ma porca troia esulta fygaaa (moda becera da )
migliore nei 90 minuti il buon gnorhans
ma il colonnello ha deciso la partita
"grande uomo" ranieri é giunto il tempo di stare alle recinzioni dei cantieri non in panchina.
ottime le vittorie di roma e naples cosí i merdanellos abbassano le arie e si libera san siro....
avanti tutta verso lo .....
prytz
Membro
prytz
ma se non mi sbaglio il bilan anche con l'attuale 7a posizione gioca i preliminari di EL , e quindi San Siro lo pretenderà
primieroneroblu
Membro
primieroneroblu
Partita dura ma abbiamo un sacco di armi x segnare e quest anno abbiamo non una panchina ma davvero 15/16 titolari; io non so chi ha i cambi che possiamo fare noi ....
Non illudiamoci troppo conla baldracca a strisce che spesso in occasioni simili, noi lanciati, loro reduci da una sconfitta, ci ha piallato ...
Gerry64
Membro
Gerry64
Al contrario di altri, a me Ilicic è piaciuto. Teniamo conto che:
1) rientrava dall'inizio dopo parecchio tempo;
2) la Samp gli ha preparato una marcatura doppia (anche tripla) per tutto il tempo;
3) è vero, ha sbagliato qualche scambio, ma i Doriani in difesa si sono arroccati (e per questo la Dea ha cercato di scavalcare più volte il muro con le verticalizzazioni del Papu).
Quindi sufficienza piena al nostro 72.
Ora andiamo a prendere la Lazietta.
Brasa
Membro
Brasa
Condivido che ha fatto cose buone, ma non è ancora il nostro ilicic devastante... gli va dato tempo di prendere la forma, diciamo che non mi spiacerebbe vederlo al top ad agosto
ciotta
Membro
ciotta
Primo tempo da tisana e copertina, secondo tempo risolta con uno sblocco del buon Rafa e con l'apporto di forze fresche del Luigi e del colonello. A centrocampo abbiamo giocato molto intelligentemente.

Bestia Ranieri esorcizzata. con due vaffa di contorno

Giuseppe ti prego recupera bene la forma e la òia con la Juve che la partita con i ladroni è sempre bella sentita. Andiamo a Torino sensa pùra!

Squadrùùùùù
mr magoo
Membro
mr magoo
Vittoria sofferta ma meritatissima alla distanza.
Cambi ancora decisivi.
Muriel cecchino straordinario, Papu al solito immenso, bravi tutti non era facile stasera.
Magica Dea
Membro
Magica Dea
Ennesima soddisfazione, grazie ragazzi!

Ps un saluto particolare a Ranieri
jacomino
Membro
jacomino
come era prevedibile, una delle partite più sofferte.
ma sabato andiamo per il -6
Alexfolle
Membro
Alexfolle
Partita ostica ma i ragazzi sono un rullo compressore.

Sempre Forza Atalanta

Dealtop
Membro
Dealtop
Grande secondo tempo !!!
Ottimi Muriel e Ruslan.
Remo e Papu come sempre!
Andiamo a prenderli!!!!