13
Inserisci un commento

Please Login to comment
10 Albero dei commenti
3 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
12 Autori
95FrankdagliStatesRaindogMapi-BABSoares Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
95Frank
Membro
95Frank
Commento veramente ottimo.

Circa l'importanza dei cambi, e il giustissimo riconoscimento a Malinovskyi e Muriel, io aggiungerei anche de Roon che, secondo me. ha dato un contributo notevole.
dagliStates
Membro
dagliStates
Per me la svolta nella partita è stata De Roon in primis, ma magari sono di parte...
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA

È bello Otis sentirti dire che possiamo puntare a vincere il campionato. Mi fai respirare! Che Gasperini si tenga abbottonato sul discorso è comprensibile. Ma almeno tra di noi se ne può parlare, mettendo al bando stupide scaramanzie. La matematica e il peso dell’attuale capolista ci dicono che ci sono poche possibilità. Ci mancano all’appello 3 partite che non dovevamo perdere ( e che adesso non perderemmo). Ma non erano anche tre le partite perse all’inizio della nostra avventura in Champions? Cosa ci diceva la matematica dopo questo esordio disastroso? Qualcuno avrebbe scommesso 5 euro che ci saremmo ritrovati qualificati… Leggi di piu' »

Bidu
Membro
Bidu

Bravo Otis! Mi trovo quasi sempre d accordo con te. Voglio andare un po' oltre il tuo ragionamento (prendendomi magari come spesso accade dei meno). Hai parlato di fase offensiva meno arrembante che permette una fase difensiva più prudente. Sono totalmente d accordo con te, gasp ha fatto proprio questo perché sa di avere davanti giocatori maturi(più singoli che squadra in queste ultime partite rispetto al solito) in grado di risolvere la partita con la giocata e allo stesso tempo sa che non può contare troppo sui singoli dietro che infatti cerca di aiutare maggiormente con l atteggiamento prudente. E… Leggi di piu' »

BSoares
Membro
BSoares

Su fase difensiva più accorta e fase offensiva meno arrembante nelle ultime partite come non essere d'accordo. Personalmente credo che più che una scelta tattica (che sicuramente è) ci siano dietro motivazioni atletiche. Giocando così spesso non è possibile sostenere ogni partita per 90' i nostri ritmi infernali abituali in un campionato con calendario normale. Sullo scudetto di quest'anno è vero che abbiamo buttato via punti in alcune partite, è vero che abbiamo cannato acquisti (Skrtel e Kjaer) in una posizione cruciale della difesa, ma con arbitraggi normali saremmo li' li' punto a punto comunque. Coi se e coi ma… Leggi di piu' »

BSoares
Membro
BSoares
Comunque in merito alla difesa veniamo da 3 "fogli bianchi" (traduco "clean sheets") giocando più accorti. La condizione fisica dei nostri difensori non mi è sembrata neanche lontanamente ottimale nelle ultime partite ma ricordo nelle ultime giornate nelle "top ten" sulle velocità raggiunte negli scatti dai difensori in Serie A comparivano Caldara (col Napoli? Non ricordo esattamente) e Sutalo (col Cagliari). Visto che a volte sembra o mi capita di leggere che abbiamo difensori lenti (non parlo di te ne' nessuno in particolare). La mia è solo una considerazione generale.
Raindog
Membro
Raindog
Bravi. Il Gasperini ha fatto di necessità virtù, in barba a chi lo tacciava di intransigente fondamentalismo. In questi anni è "cresciuto" anche lui, non solo squadra e società.
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
A mio parere non deve cambiare niente in ogni caso.Ritengo che queste rotazioni quasi totali,effettuate dal Gasp,siano il modo migliore per ottenere ottimi risultati.Se la maggior parte dei giocatori proseguira' al ritmo di una partita a settimana o due spezzoni da 60' e 30' ,ridurremo al minimo il rischio infortuni,il rischio di finire la benzina ed anche quello di perdere il ritmo partita staccando troppo presto la spina.Sono quindi d'accordo con te OTIS,bisognerà cercare di ottenere sempre il massimo,ma con l'intelligenza dimostrata fino ad ora.
potino80
Membro
potino80

Caro Otis,ti ascolto sempre volentieri e l'analisi mi sembra impeccabile . credo che l'atalanta per il grado di maturità acquisita "scelga " quando far male all'avversario gestendo in modo più oculato le forze. prima lo spettacolo che sapevamo regalare era di una intensità unica incredibile per buona parte della partita che spesso non bastava perchè come hai detto bene, la distrazione , il contropiede a cui inesorabilmente eri esposto ti faceva perdere o pareggiare una partita magari dominata nel possesso palla, predominanza territoriale ed occasioni. sicuramente anche io mi sono ricreduto e molto su muriel e su malinovsky ma con… Leggi di piu' »

moreto
Membro
moreto

ciao OTIStua analisi precisa come sempreio sono contento. lo sono xchè con la calma e la pazienza abbiamo atteso e aspettato l'inserimento dei due citati ,MALINOVSKYI e MURIEL , e oggi finalmente sono pressochè integrati nel gioco. ha avuto bisogno di tempo anche il MISTER che ha prima dovuto comprendere a pieno le loro capacità e poi a utilizzarle nel modo appropriato è evidente infatti che questi due hanno,di fatto ,il colpo e la capacità tecnica dei giocatori di primo livello . ma non era chiaro dove ,in campo, e come ,se da subito o gradualmente o a partita in… Leggi di piu' »

Riply
Membro
Riply

Condivido in toto la tua analisi. Gasperini e la squadra stanno lavorando su quelli che prima erano limiti, se così vogliamo chiamarli, e stanno, partita dopo partita, maturando nuovi approcci, nuove strategie e si raccolgono i frutti di una nuova consapevolezza e di una avvenuta maturazione, perché è vero, in passato certe partite affrontate in modo diverso non hanno dato i risultati meritati e anzi, spesso, sono sfociate in immeritate sconfitte. Quindi chapeau! Tanto di cappello alle seconde linee che ormai equivalgono alle prime e ormai, davvero si può parlare di squadra con 17/18 titolari.Sportiello, Caldara, Castagne, Pasalic, Malinosky, Muriel… Leggi di piu' »

mmfa
Membro
mmfa

Se ad allenare la Juve con un distacco di 9 punti e scontro diretto sabato ci fosse ancora Allegri direi che non abbiamo speranze. Credo fermamente che se l’Atalanta ha speranze inconfessate è per pura colpa juventina e non credo sia impossibile che perda contro di noi e ne perda altre con Sarri al comando. Sarebbe il massimo se uscissero dalla CL contro il Lione e l’Atalanta gli strappasse lo scudo a fine campionato. Sarebbe un anno senza niente per loro e servirebbe da bagno di umiltà. L’Atalanta deve fare del suo meglio per poi non recriminare, ma lo scudo… Leggi di piu' »

brignuca
Editor

Credo che i primi passi siano quelli con maggiori margini di miglioramento. Ormai siamo ad un livello in cui si parla di limature, per puntare al campionato serve qualcsa più di una limatura e non è nelle nostre mani. Secondo me giusto non parlare di campionato ma di puntare al 2 posto obbiettivo raggiungibile visto il distacco (poi nn è detto che ci si riesca), Inoltre fra puntare a far giocare la squadra + forte sempre ha per me 2 grosse controindicazioni: 1) spremi gli uomino e rischi di arrivare alle final eight senza tutto il potenziale che potresti avere… Leggi di piu' »