ATALANTA-UDINESE 3-2 – E’ partita la volata per l’Europa

03-04-2021 16:55
153 C.

L’Atalanta vince alla ripresa contro una scorbutica Udinese che fino alla fine ha cercato di pareggiare l’incontro. Dopo un avvio buono dei neroazzurri con due reti di Muriel la squadra friulana è riuscita a trovare la rete del 2-1 allo scadere del primo tempo. Nella ripresa gli uomini di Gasperini sono rientrati con il piglio giusto per cercare di tovare la rete della sicurezza che arriva con Zapata, ma i friulani non sono mai domi e riescono con i cambi a segnare anche la seconda rete rientrando in gara. La Dea però nel finale stringe i denti e porta a casa la preziosissima vittoria.

LA PARTITA

Riprende il campionato al Gewiss Stadium per la Dea ospite di turno quella Udinese che all’andata aveva fatto soffrire i neroazzurri, nell’Atalanta dentro tutti i titolarissimi con Toloi e Pessina liberi e disponibili per la gara. Sul fronte opposto Gotti schiera una formazione più fisica con in attacco Okaka e Braaf per cercare di mettere in difficoltà la retroguardia neroazzurra.

Parte bene la Dea che sotto un diluvio universale prova subito a fare la gara.

3′ Zapata lanciato da Pessina, entra in area e da posizione defilata calcia verso il secondo palo: palla fuori non di molto

13′ Calcio di punizione per i nerazzurri da fuori area, batte Muriel che calcia direttamente in porta ma il tiro però è centrale e facile per Musso

19′ GOOAL ATALANTA – Azione sulla fascia di sinistra iniziata proprio da Muriel, scambio veloce con Pessina che gli ridà la palla e il colombiano calcia di prima e trova il corridoio tra le gambe dei difensori. – 1-0

L’Udinese adesso prova a riprendersi e si prpone in attacco ma la Dea sulle ali dell’entusiasmo continua a macinare gioco e con Muriel tiene in scacco la difesa bianconera.

27′  Primo tiro in porta dei friulani con Okaka, iniziativa solitaria ad accentrarsi dalla sinistra e cerca poi di calciare in scivolata per anticipare il difensore, l’attaccante però colpisce debomente il pallone .

L’Udinese ora prova a pressare in neroazzurri ma la squadra di Gasperini dopo una pausa ricomincia a macinare gioco e cerca il raddoppio.

37′ Occasione per Malinovskyi, che su su passaggio di Muriel, colpisce bene di sinistro ma Musso riesce all’ultimo a deviare la palla in angolo.

43′ GOOAL ATALANTA – Malinovskyi pesca Muriel a centro area con un filtrante illuminato, il colombiano controlla, aggira Musso e deposita nella porta sguarnita. 2-0

45′ Segna l’Udinese, Molina se ne va a destra, serve al centro rasoterra a Pereyra che dal limite dell’area fa partire un piattone destro che supera Gollini. 2-1

Termina la prima frazione sul punteggio di 2-1 per in neroazzurri.

Nell’intervallo per l’Atalanta escono Muriel e Gosens, dentro Ilicic e Djimsiti.

49′ Occasione per la Dea. Malinovskyi in mezzo rasoterra per Pessina che calcia al volo ma trova Musso.

50′ Proteste Atalanta per un prsunto calcio di rigore, Zapata viene agganciato e steso da Nuytinck un passo all’interno dell’area di rigore ma per Manganiello è tutto regolare.

59′ Doppia sostituzione Udinese Fuori Zeegelaar e Okaka, dentro Stryger Larsen e Llorente.

61′ GOOAL ATALANTA – Malinovskyi sulla trequarti serve in area per Zapata che, tutto solo, trafigge senza appello Musso. 3-1

70′ Ancora cambi per l’Udinese escono Braaf e Nuytinck, dentro Forestieri e Samir.

71′ Segna ancora l’udinese che con Forestieri di tacco lancia Molina ad attaccare l’out di destra, traversone basso sul secondo palo dove Stryger Larsen può insaccare indisturbato con difesa della Dea in bambola nell’occasione.

77′ Gasperini manda in campo forze fresche escono Fuori Pessina e Malinovskyi, dentro Pasalic e Maehle.

Ultimi minuti di gara con i friulani che cercano il pareggio e pressano l’Atalanta un po’ sulle gambe in questo finale di partita.

Ultime due sostituzioni per parte esce Walace ed entra Arslan per i bianconeri mentre esce Zapata ed entra Miranchuk per i neroazzurri.

Ma nei minuti finali grazie anche ai nuovi entrati la Dea riesce a tenere a distanti dall’area i bianconeri, non solo avrebbe anche l’occasione per chiudere la partita, grazie ad uno svarione della difesa friulana, ma Ilicic manda fuori da posizione favorevole.

3 minuti di recupero ma il risultato non cambia, la Dea vince una partita sofferta e vola temporaneamente al terzo posto in attesa delle partite della serata.

IL TABELLINO

MARCATORI: 9′ e 43′ Muriel (A), 45′ Pereyra (U), 61′ Zapata (A), 72′ Stryger-Larsen (U)

AMMONITI: Pereyra (U), Samir (U)

ATALANTA (4-3-1-2): Gollini, Toloi, Romero, Palomino, Gosens (46′ Djimsiti), De Roon, Freuler; Malinovskyi (77′ Maehlev), Pessina (77′ Pasalic), Muriel (46′ Ilicic); Zapata (85’ Miranchuk). . All. Gasperini

A disposizione: Rossi, Sportiello, Mæhle, Šutalo, Lammers, Caldara, Djimsiti, Kovalenko, Ruggeri, Miranchuk, Iličić, Pašalić.

UDINESE (3-5-2): Musso, Becao, Nuytinck (70′ Samir), Bonifazi; Molina, De Paul, Walace (82’ Arslan), Pereyra, Zeegelaar (59′ Stryger Larsen); Braaf (70′ Forestieri), Okaka (59′ Llorente) All. Gotti

A disposizione: Gasparini, Scuffet, Samir, Ouwejan, Makengo, Stryger Larsen, Arslan, Micin, Nestorovski, Llorente, Forestieri, De Maio.

Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo.
Assistenti: Luigi Rossi di Rovigo e Antonio Vono di Soverato.
IV ufficiale: Giovanni Ayroldi di Molfetta.
V.A.R.: Daniele Orsato di Schio.
A.V.A.R.: Giorgio Peretti di Verona.

Bookmark(0)

By LuckyLu
LuckyLu

153
Inserisci un commento

Please Login to comment
81 Albero dei commenti
72 Albero delle risposte
1 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
79 Autori
95FrankTikal1968prytzclaudiocaniggiabettle78 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Tikal1968
Membro
Tikal1968
Comunque e’ uno spettacolo il secondo goal del Lucho sembra che sta giocando con il figlio nella sala di casa salta il portiere come un birillo un altro giocatore avrebbe tirato in porta addosso al portiere Fantastico
prytz
Membro
prytz

Vittoria onesta, come tutti i punti guadagnati dai nostri.. a differenza di diversi nostri avversari..Vittoria non scontata non solo perché le pause della Nazionale hanno un peso sfavorevole ma perché l'avversario è valido . L'Udinese nelle classifiche degli xPTS è accreditata di una dozzina di punti in più di quelli che ha e viene messa davanti a Verona e Sassuolo. Partita gestita non bene però, per la cronica difficoltà a gestire il doppio vantaggio; su questo c'è da migliorare . I vantaggi della difesa a 4 sono un Palomino assolutamente a suo agio e dominante , un De Roon e un Freuler che faticano meno perché stanno sempre in posizione e lasciano le incursioni agli altri 4 davanti. Averne 4 davanti che giocano in contemporanea non è come averne 3, tenuto conto che la panchina ti lascia comunque altri 5 cambi del valore di Pasalic Ilicic Miranchuk più Kovalenko e Lammers . Finché Hateboer non tornerà non vedo il senso di tornare all'antico , anche perché Maehle è un giocatore polivalente molto adatto ad essere sfruttato nei cambi in modo anche diversi in base alle necessità della gara . Miranchuk affidabile nei pochi minuti finali giocati, per gli altri davanti solo elogi. Dietro qualcosa da rivedere. Occorre cercare però di arrivare più spesso alla conclusione, a volte c'è troppa ricerca del passaggio quando siamo nei pressi della porta . Attenzione agli arbitraggi che sono sempre più pericolosi man mano che si riducono le partite. Per me la società per il mancato rigore di ieri dovrebbe fare una segnalazione. Soprattutto dopo che si vede come trattano la Lazio : così è inaccettabile !

95Frank
Membro
95Frank
Verissimo Moreto,

L'utilizzo di Malinovskyi a ridosso delle punte sembra essere l'ideale per i suoi passaggi filtranti difficilmente intercettabili perche' rasoterra e, normalmente, precisi e molto tesi,

In questo, penso che, nel campionato Italiano, Malinovskyi non abbia uguali (forse, Bastoni).

Naturalmente, anche il suo tiro da fuori area ha pochi uguali ma, statisticamente, mentre i suoi passaggi filtranti hanno un'alta percentuale di successo, pochi dei suoi ottimi tiri da fuori area finiscono in rete, anche per l'affollamento delle aree avversarie.
bettle78
Membro
bettle78
Partita temuta per il post nazionali unito alla fisicità e al mestiere dei friulani: alla fine di ogni frazione si vedeva dell'appannamento e della fatica tra i nostri..

Per questo e per i risultati delle concorrenti 3 punti pesantissimi e l'ennesimo segnale al campionato: non si molla un centimetro.

Anche oggi tante belle trame di gioco e tante occasioni: l'evoluzione del progetto tecnico del Gasp continua e con la difesa a 4 diventiamo meno prevedibili e aumentiamo il potenziale offensivo contro le squadre che si chiudono.

Continuiamo a tirare fuori il massimo da ogni partita: lo sprint finale è appena cominciato e col caldo sarà presto selettivo.. ma noi siamo assolutamente sul pezzo..

Adelante Atalanta!
lantana69
Membro
lantana69
Grande partita, che doveva finire 4-1. Ottimi Remo e Marten (a parte la mira) che semplificano il lavoro al resto della squadra, Muriel due piedi d'oro.
elburroloco
Membro
elburroloco
Non ho potuto vedere la partita, mi sono visto gli highlights senza sapere il risultato ... mamma mia, quasi mi becco un mezzo infarto, ma alla fine l'abbiamo portata a casa! Grazie ragazzi, siete immensi! Una serena Pasqua a tutti ... in particolare allo staff! Forza Dea!
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Il rientro dalle nazionali è difficile per tutti come dimostrano anche le gare delle nostre concorrenti. Noi siamo stati agevolati dall’aver trovato un avversario dignitoso ma con poche pressioni in termini di risultato. Abbiamo alternato ampi momenti di dominio totale a cali di tensione che contro altro avversario sarebbero potuti costare carissimi. Penso che la partita di De Roon sia un po’ l’emblema della gara: solita grande corsa e abnegazione ma banale errore di posizionamento sul primo goal e altrettanto banale quanto inutile scivolata sul secondo.
Era importante e non scontato vincere: speriamo che da qui alla fine sia un crescendo.
TENERIFE
Membro
TENERIFE
Complimenti,di Questo passo arriviamo secondi stiamo migliorando di anno in anno,solo pochi ritocchi e presto arriviamo al Tricolor.
MAJA3
Membro
MAJA3
Nell'Uovo di Pasqua Troviamo 3 Punti Pesantissimi visti i diversi passi falsi delle concorrenti per un posto Champions.

Vittoria Strameritata ma combattuta fino all'ultimo in una partita, a differenza dell'andata, si è giocato più a calcio.

Nuovo modulo mette in risalto le qualità di MALINOVSKYI ancora uno dei migliori insieme al Bomber MURIEL.

BUONA PASQUA NEROAZZURRA
max73
Membro
max73
Siamo forti, fortissimi! Peccato non riuscire a chiudere prima le partite stradominate come questa. Avremmo minimo 6 punti in più
La mia unica paura, è il palazzo...
Buona Pasqua a tutti!
95Frank
Membro
95Frank
Ciao Pacri,
Non penso si tratti di "cali di tensione".

Il nostro gioco ci porta a segnare molti goal.
Per far questo, qualche "spazio" lo devi pur lasciare.

L'importante e' "segnare un goal piu' dell'avversario".

In contasto con "subire un goal meno dell'avversario" ....
Dove lasci meno spazi .... ma fai anche meno goal .... e punti.
lumaca
Membro
lumaca
Tre punti che pesano. Bene bene. Ma pensiamo a una partita alla volta. Intanto godiamoci questa vittoria.
Marcutio
Membro
Marcutio
Vittoria, importante , viste anche le difficoltà delle nostre concorrenti per la Champions.
Buona prova generale, resta inquietante come per le nostre avversarie sia spesso semplice arrivare e tenere viva una partita attaccandoci solamente 10 minuti su 90.
TommyDea
Membro
TommyDea
Grandissima vittoria, terzi, con almeno il quarto posto garantito una volta giocati i recuperi.

Siamo padroni del nostro destino, e con questo fantastico gruppo, la cosa mi fa ben sperare...
Magnocavallo vive a Lovere
Membro
Magnocavallo vive a Lovere
Grande e importantissima vittoria che vale doppio, visti gli stop simultanei di Bilan, Rometta e Rube. Il Colonnello monumentale, Luigino strepitoso e Remo puntuale come le migliori giornate. Anche Ilicic positivo, al netto del gol sbagliato e pure Miranchuck non mi è dispiaciuto, è entrato col piglio giusto. I due gol presi sono più ascrivibili alla bravura dei giocatori friulani che a nostri demeriti, tant’è che non abbiamo sofferto altro in difesa. Tanti auguri di buona Pasqua 🐣 a tutti
moreto
Membro
moreto
pacri
Membro
pacri
Il vero salto di qualità che potrebbe portarci ad ulteriori traguardi ambiziosi, mai contenti!!!!!, secondo me sta nella mentalità nell’affrontare ogni partita; i calo di tensioni noi li paghiamo caramente quando il miter ed il gruppo riusciranno a trovare la quadra a questa situazione lo scudetto potrebbe veramente diventare realtà; Auguri a tutti
longa
Membro
longa
Vista la partita su espn Sudamerica dove a fianco del commentatore c'era un certo Pinigol parole al miele per la Dea, e qualche accenno al odio-amore con il Gasp
95Frank
Membro
95Frank
Pinilla (ottimo centravamti) e' stato sicuramente uno dei giocatori piu' agli antipodi rispetto al gioco di Gasperini.

Istintivo al 100%, mentre il gioco di Gasperini e' basato su "movimenti" molto studiati (quasi come giocare a scacchi) e su calcoli delle probabilita'.

Inoltre, Gasperini chiede al suo centravanti, oltre che fare goal, anche la creazione di spazi per gli inserimenti offensivi dei compagni che avanzano, smarcati, dalle retrovie (cosa che, per Pinilla, era greco antico).

Comunque, persona piena di voglia di vivere e molta simpatica ai piu'.
lupodelnord
Membro
lupodelnord
Bella vittoria con punteggio che non rende merito alla prestazione, Gollo senza voto, il che è tutto dire ! p.s. Buona Pasqua a tutti, Staff e Utenti
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
Punti che pesano come un macigno!
Grandissima vittoria!
Super muriel e super malinovskyi!
Stef
Membro
Stef
Muriel e Mali impressionanti!!!
malign
Membro
malign
Veramente ottimi.

Secondo me questa seconda partita di fila con difesa a quattro e' un segnale rispetto sia al mercato che al modo di affrontare la prossima stagione.
CARS 2
Membro
CARS 2
Dominato ma incredibilmente sofferto !
CARS 2
Membro
CARS 2
Baja66
Membro
Baja66
Ciao CARS hanno fatto due tiri in porta 2 goal, ma ricordo sofferenze ben piu' patite in altre gare.....
moreto
Membro
moreto
Speriamo di soffrirle tutte le altre dieci che rimangono sempre coi tre punti così !
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
3 punti fondamentali per la corsa Champions
Muriel Top Class
Bravo anche Palomino , Romero . Tutti
GNKY
Membro
GNKY
Tre punti di platino!
Tutti molto bene. Meraviglioso Palo, fantastico Colonnello, incontenibile Lucho, spaziali Marten e Remo!
so nasit atalantino
Membro
so nasit atalantino
Che botep, ma anche che soferènsa, fina ala fì.
Lucio Murilèl che sògadùr, scècc.
Lur dù tir in porta, dù goi
Adès an pasa tòc òna bèla Pasqua: auguri fredèi atalantini.
moreto
Membro
moreto
Tace tace auguri anche a te
so nasit atalantino
Membro
so nasit atalantino
Grasie Moreto, an se conos mia, ma angà la stèsa murusa: bionda, bergamasca, sèmpèr de corsa, 114 agn, portac benone
claudiocaniggia
Membro
claudiocaniggia
Ta ghet resu ! A l'è po la mea !
Bidu
Membro
Bidu
Molto bene la condizione fisica e la possibilità di giocare con un modulo diverso.
Meno bene invece secondo me (ma il Gasp può tutto sia chiaro) i cambi, togliere il migliore in campo per distacco e l unico esterno alla fine del primo tempo, e poi fare giocare ilicic a sinistra e Zapata a destra. Sono abbastanza perplesso.
Zapata io gli voglio bene ma per fare un gol se ne mangia 5 ogni volta
Meno male che abbiamo vinto almeno
brignuca
Editor
Muriel come anche detto da Gasperini ha avuto un risentimento quindi giusto sostituirlo. Gosens ha sofferto e per modulo e per condizione fisica non ottimale non giocando da esterno quindi non ha tolto un esterno. A mio modo di vedere scelta azzeccata da Gasperini.
95Frank
Membro
95Frank
Bidu, visto che Brignuca ha gia' risposto esaurientemente alle tue critiche relative alle sostituzioni di Muriel e Gosens (giustissime, per non rischiare possibili problemi), io vorrei chiederti: "ti sei accorto che siamo terzi in classifica?"

Pensare positivo NO?
Una volta tanto?
bob67
Membro
bob67
Bellissimo vedere la pressione che si mette agli avversari ma nella fase realizzativa sarebbe opportuno essere piú cinici.
Dietro leggerenze da deconcentrazione
Grandissimi i 3 punti anche in considerazione dei risultati delle altre
kiko07
Membro
kiko07
3 punti di un peso esagerato, sia moralmente per noi che demoralizzante per gli altri, e psicologicamente è tanta roba.

Mali che prende sempre più fiducia, quando è uscito il mister gli ha dato il 5, e col Gasp sono dettagli che pesano, ormai l'abbiamo imparato anche noi.

Io ho due tarli che si ripresentano quasi sempre:
Uno è che ha ragione il Gasp quando dice che ciò che separa le grandi dalle altre è la tecnica di chi va in campo, su cui si deve lavorare sempre, e il fatto che siamo di gran lunga la squadra che crea più occasioni da gol ma che ne realizza percentualmente poche lo dimostra.

La seconda cosa è che anche oggi al gollo non si può dare un voto, non ricordo una sua parata degna di nota, però abbiamo preso due pere. Distrazioni? Sufficienza?
Forse migliorare anche solo una di queste due situazioni cambierebbe le cose, almeno per i nostri mal di cuore 😁
Rimangono comunque anni che racconteremo ai nostri atalantinissimi nipoti🖤💙
marimaxi
Membro
marimaxi
Tre punti d'oro....bene così ....SEMPRE FORZA ATALANTA buona Pasqua alla nostra amata Dea e a tutti gli atalantini
95Frank
Membro
95Frank
Adesso, sono gli altri che devono raggiungerci .....

Circa il Milan .... ci sono ormai soltanto 2 punti di distacco (erano 12 non molto tempo fa) e l'ultima di campionato e' a Bergamo ....
EVAIR70
Membro
EVAIR70
Grande 95Frank auguri di buona Pasqua
95Frank
Membro
95Frank
Ciao Evair.
Auguri di Buona Pasqua anche a te e famiglia.
Baja66
Membro
Baja66
Ricordo Frank gli 11 di distacco dalla GGinter quando perdemmo 7 a 1 se non erro poi driblati nel finale
95Frank
Membro
95Frank
Vero!

Li ricordo anch'io .... con grande piacere.
moreto
Membro
moreto
Gli siamo sul collo : adesso ( cit Rambo ) veniamo a prendervi !

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.