ATALANTA – VENEZIA 4-0, SuperMario….sommerge Venezia!

30-11-2021 20:19
142 C.

Tre delle quattro reti con cui oggi pomeriggio l’Atalanta ha superato abbastanza agevolmente il Venezia giunto a Bergamo nella speranza di fare miglior figura, sono di SuperMario Pasalic. protagonista dell’incontro. La quarta rete è di Teun Koopmeiners al suo esordio nel tabellino dei marcatori.

Ora occhi cervello e cuore al grande scontro di sabato prossimo, a Napoli!

***

30/11/2021

Serie A – 15^ giornata

ATALANTA – VENEZIA 4-0

Atalanta: Musso, Djimsiti (Toloi), Demiral (Scalvini), Palomino, Hateboer, Koopmeiners, Pessina (De Roon), Pezzella, Pasalic, Ilicic (Miranchuk), Muriel (Piccoli)

Venezia: Romero, Mazzocchi (Crnigoj), Caldara, Ceccaroni, Haps (Schnegg), Ampadu, Tessmann, Busio (Peretz), Kiyine (Aramu), Henry, Johnsen (Svoboda)

Arbitro: Santoro di Messina

Bergamo. In una serata fredda e nitida come il risultato finale Gasperini, dopo la storica vittoria di Torino, opta per un ampio turn over nella sfida contro il Venezia di Zanetti lasciando a riposo ben sei dei protagonisti che hanno affrontato i bianconeri. La scelta dei lagunari (coraggiosa e dimostratasi sopra le proprie possibilità) di impostare la gara a viso aperto non paga ed il risultato alla fine va stretto all’Atalanta che ottiene tre punti facili in vista di un tour de force che la vedrà a Napoli e nell’incontro dedisivo di Champions con il Villareal. Alla fine Pasalic, autentico mattatore, si porta via il pallone della tripletta. Venezia modesto che derubrica la partita di stasera ad una sorta di buona sgambata: non è da partite come questa che può passare la salvezza dei lagunari.

Il primo possesso è del Venezia che dopo venti secondi con Busio impegna Musso in angolo. L’Atalanta ovviamente non ci sta e si porta subito avanti con la prima incursione del rientrante Hateboer salutata dal boato della Nord. Passano cinque minuti di studio ed al 6’, sorniona, l’Atalanta passa in vantaggio: Ilicic, quasi dal limite, serve rasoterra per l’accorrente Pasalic che da distanza ravvicinata fredda Romero. Tutto bello, tutto sin troppo facile. 12’ combinazione Ilicic-Pasalic-Muriel con il colombiano che serve in profondità nuovamente per il croato che realizza la doppietta. Il velleitario tiro dalla distanza di Kiyine al 18’ non impensierisce Musso che controlla la sfera uscire abbondantemente sul fondo. I ritmi blandi favoriscono la Dea che prova ad addormentare la gara. Il Venezia invece prova ad affacciarsi nella trequarti bergamasca ed al 20’ un tiro improvivso di Henry costringe Musso alla deviazione decisiva in angolo. Il possesso è però costantemente nelle mani dell’Atalanta, padrona del centrocampo e l’impressione netta è che possa arrivare anche il terzo gol. Al 25’ la punizione di Muriel accende uno schema che non va a buon fine. Al 29’ una bella conclusione centrale di Koopmeiners finisce ampiamente sopra la traversa. 33’ azione tambureggiante della Dea che non ha fortuna. I neroazzurri cercano con insistenza le triangolazioni che i lagunari arginano a fatica nonostante i ritmi continuano ad essere bassi. 35’ bella fuga di Pezzella sulla fascia che la difesa ospite chiude con fatica. Il tiro telefonato di Tessmann sfrutta un pallone perso a centrocampo da Koopmeiners (con Gasperini che giustamente va su tutte le furie non accettando cali di tensione) ma ci vuol altro per preoccupare Musso che blocca a terra. Al 42’ altra fiammata atalantina che mette Pezzella nelle condizioni di concludere da fuori area ma Romero controlla e qui di fatto si chiude una prima frazione giocata al piccolo trotto ma dal risultato giusto.

Si riparte con la stessa intensità fino al 4’ quando Pessina scodella un bel pallone pel testa di Ilicic il cui impatto non è felice e la sfera finisce alta. Risponde Crnigoj con Musso che respinge in angolo. Un minuto dopo assist rasoterra di Ilicic per l’accorrente Pasalic la cui conclusione è deviata da Romero. Altra occasionissima all’8’ con Ilicic che serve in area per Hateboer il cui colpo di testa viene deviato in angolo. Il gol è nell’aria. Pezzella riceve da Koopmeiners, controlla e serve centralmente Koopmeiners: per l’ controllo e tiro rasoterra che spiazza Romero. 16’ altra combinazione Pasalic-Muriel che riprende e tira a colpo sicuro ma la sfera colpisce in pieno il palo. Il primo cambio per l’Atalanta vede De Roon entrare al posto di Pessina. 21’ serpentina di Murile che ubriaca letteralmente Ampadu, serve al centro dell’area piccola Pasalic che si gira e fulmina Romero. La replica, se si può considerare tale, è affidata al diagonale al volo di Crnigoj che va abbondantemente alla destra di Musso. Ilicic prova a mettersi in proprio ma il tiro è da dimenticare. Al 31’ Gasperini sostituisce Muriel e Ilicic inserendo Piccoli e Miranchuk. Al 37’ prova a scrivere il suo nome nel tabellino anche De Roon ma il tiro è alto sulla traversa. 41’ tiro teso e centrale di Miranchuk che finisce di poco a lato. Ultima emozione al 42’ con palla sanguinosa persa dal Venezia che Pasalic porta avanti per il servizio a Miranchuk ma il russo perde l’attimo e l’azione sfuma.

Giuseppe De Carli

Foto da fanpage.it

Bookmark(0)

By staff
staff

142
Inserisci un commento

Please Login to comment
87 Albero dei commenti
55 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
98 Autori
prytzBomberone95Frankromy67Oiggaiv Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
prytz
Membro
prytz

Non mi lamenterei per il pubblico scarsino, è una situazione diversa che da tante altre città .. Noi a Bergamo abbiamo il difetto di lavorare, e non dappertutto è così : per esserci ieri dovevi essere libero almeno dalle 17 (io per mia fortuna non avevo problemi) Poi il freddo che c'era te lo raccomando .. Aggiungiamo il fatto che non ci sia una grande "fame" di calcio, perchè sono anni che ci nutriamo alla grande ed anche - sempre da non dimenticare - l'effetto Covid qua in Provincia ..Penso anche che quando ci sarà finalmente anche l'altra curva rifatta sarà in assoluto più appetibile la serata allo Stadio , tanto più se offriranno un parcheggio lì sotto a prezzi buoni, anche in serate così climaticamente avverse ed anche col pubblico più diluito perchè disposto su uno spazio maggiore ..perchè stare un pò larghi ma col tetto non è male ..Trovo che comunque nei bagni della Curva manchino clamorosamente gli asciuga mani , elettrici o anche di carta , e in una serata così le mani fredde e bagnate non siano il massimoInoltre il Menu dei Bar non potrebbe essere un pochino più arricchito ? Che scelta è sempre il solito panino col wunsterl ?

trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
Vittoria in scioltezza, tralasciando spunti tecnici della partita che è stata abbastanza agevole e non mi dilungherei visto che è stata a senso unico,
Sono contento per pasalic, muriel, il ritorno di hans, pezzella, ilicic e koop.
Inoltre la cosa più importante che emerge da questa partita è che abbiamo fatto riposare i titolari per Napoli cosa molto importante
AntPans
Membro
AntPans
Bella gara, risultato ottimo.
Pasalic centravanti devastante
Però.... c'è un però
Abbiamo lasciato almeno tre occasioni limpidissime che non ci hanno fatte male solo perché era il Venezia. In champions non la passi liscia, ti castigano subito e farne quattro non è così semplice.
Ottimo il ritorno di Hans
GNKY
Membro
GNKY
Ottima partita, tutti tosti, concentrati e sul pezzo!
Felicissimo per il ritorno di Hans. Koop e' fantastico!
Freddykatz
Membro
Freddykatz
Sorprendenti i ragazzi....formazione inedita, il tempo di prender le distanze poi che bellezza !
Hate e Ilicic ripresi dalla macchina del tempo, Koop mostruoso il signore della metà campo.
Yloveyoudea
Membro
Yloveyoudea
Che partita ragazzi complimenti a tutti davvero!
Ora andiamo a vincere a Napoli!proviamoci senza paura..
Grande Dea
Mauri62
Membro
Mauri62
Ribadisco il concetto di ieri sera....sembrava City Southampton, Chelsea Burnley o Liverpool Norwich......che ci facciamo qua?? Spettacolo da Premier League..e non lo dico io lo dicono gli inglesi che vengono a Bergamo....
Magnocavallo vive a Lovere
Membro
Magnocavallo vive a Lovere
Ieri tutti bene, ottima preparazione per le due partite che seguono. Contentissimo per il ritorno del grande GnorHans
CARS 2
Membro
CARS 2
Dimenticavo ..... che Demiral !!!
È da qualche partita che è in ripresa ... meno propositivo ma più mastino di Romero ..
Se cresce ancora gli 0 nella nostra rete aumentano ...
Musso enorme , non si vede molto ma C'è , eccome se C'è!!!
Davor
Membro
Davor
Ieri Musso decisivo!
Nel 1t il Venezia aveva la vena di far male... ma Musso sempre sveglio e attento
bettle78
Membro
bettle78
Vittoria della mentalità e dei meccanismi che vengono recepiti e interpretati anche da chi il campo lo vede meno.

Bravissimi a rendere facile una partita che poteva diventare insidiosa.

Ora prepariamoci a due grandi sfide avendo ben chiaro che è in Champions che non c'è margine di errore.

Fiducia che siamo pronti ad uno dei momenti chiave della stagione.

Adelante Atalanta!
tgui
Membro
tgui
Belle queste partite infrasettimanali , dopo 20 minuti ero super rilassato a godermi (come sempre) lo spettacolo che vorrei non finisse mai. Ma koop quanto è forte?!?! Io non noto mai un passaggio banale mai un movimento fino a se stesso. Senza palla continua ad osservare il piazzamento di tutti. Che precisione millimetrica ha? Nel primo tempo mi ha colpito un suo lancio poi stoppato fantasticamente bene da Pezzella.
Un buon innesto ma spero non Boga e voliamo
tgui
Membro
tgui
*fine
Jerry Garcia
Membro
Jerry Garcia
Che squadra..

Senza parole
paolo_trei
Membro
paolo_trei
-9 grandi!
Clod1907
Membro
Clod1907
Sorpresa per un 3412 inedito negli interpreti della seconda linea del 4.
Rivisti i meccanismi oliati della catena di dx Hate - Ilicic con il primo che crea spazi per il secondo.
Arma in più per le prossime partite.
Promettente prestazione di Pezzella sulla sx.
Pasalic immenso
Muriel in versione slalomista.
Musso sicuro
Koopmainers perno del centrocampo cin Pessina a fare legna come De Roon
Il meglio deve ancora venire
farabundo
Membro
farabundo
meno nove alla salvezza
Gian71
Membro
Gian71
Temevo la partita che poteva essere piena di insidie. Ma l abbiamo giocata alla grande. Bello anche vedere che abbiamo diversi giocatori che sono titolarizzabili. Molto contento per Koop. Forza Dea
TENERIFE
Membro
TENERIFE
Spettacolo !! Grazie ragazzi è un piacere vedervi giocare . koopmeiners Ilicic Muriel Pasalic Zapata sonó dei top
95Frank
Membro
95Frank
E Musso, Palomino, Toloi (tanto per citarne soltanto alcuni): NO?
ReMo
Membro
ReMo
Teorema del Gasp: ribaltando l'allestimento delle formazioni, il risultato non cambia e si vince alla grande !!! Superbo Gian Piero e splendida Atalanta.
so nasit atalantino
Membro
so nasit atalantino
Ma facc ò bèl alenament per sabat che e...
Cosmos62
Membro
Cosmos62
Oggi mi sembrava di assistere alle classiche.partite del giovedì,sicuramente aver sbloccato subito a messo la partita in discesa,ma quanta qualità vista nei (riserve). :cl
Complimenti
lupodelnord
Membro
lupodelnord
Gara interpretata bene,con la giusta intensità e applicazione.. buono il rientro di Hateboer,sembra che anche ilicic ne abbia tratto giovamento.
Alexfolle
Membro
Alexfolle
Poche parole: S P E T T A C O L O G R A N D E D E A

Sempre Forza Atalanta

romy67
Membro
romy67
Grande Atalanta, squadra spettacolare anche se loro son nessuno.....e io lo so perche non resto a casa (a guardarla dal divano)....squadra da champions ma troppo pochi sugli spalti sempre detto io che non era solo questione di prezzi...
Tony1907
Membro
Tony1907
Loro sono nessuno perché li abbiamo fatti diventare noi così, questi "nessuno" poco tempo fa hanno battuto Roma Fiorentina e Bologna fuori casa, qualcosa vorrà dire.
Tony1907
Membro
Tony1907
Riguardo al discorso del pubblico, oggi c'è la giustificazione dell'orario, una partita alle 18,30 in un giorno lavorativo non è proprio il massimo della comodità.
BSoares
Membro
BSoares
Sul pubblico spezzo una lancia per Romy. Se ci fossimo giocati la sesta ed ultima partita del girone di Champions alle 18.30 col Villarreal sarebbe stato tutto esaurito.
Se poi su si vuole rimarcare quanto schifo fa giocare il campionato alle 18.30 non posso essere d'accordo. Fosse per me si dovrebbe giocare solo la domenica alle 15.
BSoares
Membro
BSoares
*non posso che essere d'accordo
Tony1907
Membro
Tony1907
Ovvio che non si può paragonare un' Atalanta - Venezia di campionato con una partita decisiva per la Champions.
romy67
Membro
romy67
Eppure stasera pochissima cosa. Le altre partite sono sincero non le ho viste ed ho rimarcato grande Atalanta che sicuramente ci ja messo molto del Suo.
Pechinese
Membro
Pechinese
Non é solo questione di prezzi e son d'accordo, ma con quelli attuali difficile pensare di invertire la rotta
romy67
Membro
romy67
Perché sono cari?
Pechinese
Membro
Pechinese
32 euro per i non abbonati in curva son tanti.O meglio sono prezzi con cui quest'anno lo stadio non lo riempi.32 euro anche per over 65 e donne per altro.
romy67
Membro
romy67
Si ma io continuo a dire che non hanno prelzionato circa 3000 biglietti in nord a 22 euro e 1500 in sud a 14
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Magari c'è gente che durante questo covid di merda fatica ad arrivare a fine mese non credi,?? Hai notato gli aumenti di luce, gas e carburanti o vivi su Marte x caso?? Se tu hai la possibilità di spendere soldi per la partita alle 18,30 di martedì sera buon x te, ma io sono più solidale con chi purtroppo deve fare i conti con restrittezze economiche!!!
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Bravo Claudio, aggiungiamoci anche che non per tutti è semplice presentarsi al Gewiss x le 18.30 del martedì
romy67
Membro
romy67
Appunto, basta dire che io i soldi li spendo per altre cose più importanti che andare allo stadio....mica ti arrestano a dirlo, invece leggo sempre,costa ropp, le mercolde, con lo Spezia idem orario che la gente deve andare alla iper e non allo stadio......li voglio spendere x altro e bona le , più che legittimo ,ma è anche troppo difficile dire che con 20 euro a dzan preferisco vederle in tv per un mese dato che fino a ieri la maggior parte diceva No alle TV e invece ora va bene guardale in TV.......ora il motto è Si alle TV.
romy67
Membro
romy67
... prima a criticare che con i prezzi non c'era un ricambio generazionale, ora con 14 euro il padre che porta in ragazzo in sud arrivano in 2 a pagare circa 20 euro, ma lo stadio è vuoto lo stesso quindi??...quindi è chiaro che è più comodo vederla in tv. Punto.
Jerry Garcia
Membro
Jerry Garcia
In vendita libera sono carissimi per esser una partita di martedì alle 18 30 con Venezia.
A confronto la Champions in prevendita abbonati è quasi regalata...
Boh..qualcosa da rivedere c'è senz' altro
Bomberone
Membro
Bomberone
Io più che il poco pubblico che ci può stare di martedì col Venezia ho notato la totale assenza di nero azzurro in curva…io capisco che non ci sia più un gruppo organizzato ma quella vetrata dietro la porta è veramente di una tristezza imbarazzante… ma qualche drappo , un po’ di striscioni neutri ( non x forza identificativi di ultra’) qualche bandiera è un po’ di colore è così difficile da fare??? Il tifo sembra migliorato molto ma leggere solo tabelloni pubblicitari sotto la curva è disarmante
marimaxi
Membro
marimaxi
Complimenti a tutti, abbiamo veramente un bel gruppo ...un grazie enorme al condottiero SEMPRE FORZA ATALANTA e -9 alla salvezza
cala
Membro
cala
Pasalic enorme
Koop gigantesco

Potevamo soffrire la loro difesa in 11 e invece batosta! Siamo in una forma straripante. Non vedo l'ora di napoli, sarà una gran partita
bob67
Membro
bob67
la giusta partita per arrivare alle due gare importanti possibilmente da non sbagliare, soprattutto quella con il villereal.
comunque bella sensazione
maurom72
Membro
maurom72
Carro armato...Grazie Ragazzi
maurom72
Membro
maurom72
Il ritorno, ottimo, di Hans e le gambe che ricominciano a mulinare di Muriel le belle sorprese di giornate...oltre le altre gradite conferme forza Ragazzi
Raindog
Membro
Raindog
Concordo maurom, il sorriso sincero di questi due ragazzi mi ha scaldato il cuore.
Raindog
Membro
Raindog
E in onore alla Serenissima son salito a Passo San Marco a bere una volta... due volte... Tre volte... A domani
E-E-Evair
Membro
E-E-Evair
Buona la sgambata infrasettimanale!

Sembravano 3 categorie di differenza e di fronte c'era una discreta squadra.

Napoli arriviamo!!!
wigners_friend
Membro
wigners_friend
Troppo bello, con tutti quei cambi all'inizio un brividino l'avevo, ma ormai sono davvero 17 titolari!

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.